NARRATIVA DI AMBIENTAZIONE STORICA

Filtri attivi

  • Disponibilità: Prossima uscita

Il cavallo di bronzo. Il secolo dei...

Forcellino Antonio
HarperCollins Italia

Prossima uscita

9,90 €
15 aprile 1452. In un piccolo borgo fuori Firenze nasce il figlio illegittimo di Ser Piero da Vinci: Leonardo. Figlio dello stupro di una giovane contadina, non viene riconosciuto dal padre, ma cresce con i nonni e lo zio paterni. Leonardo è un bambino precoce, curioso e geniale. Appena adolescente diventa allievo di bottega di Andrea del Verrocchio, il più grande esperto di arte fusoria della splendente Repubblica fiorentina. Ed è qui che la sua vita e la sua arte si intrecciano e diventano parte della politica e delle lotte di potere tra Firenze e Roma, tra i Medici, i Della Rovere e i Borgia. E mentre nelle botteghe si creano i più grandi capolavori del Rinascimento e nel contempo si studiano armi innovative in grado di contrastare l'invasione turca, ai mecenati diventa sempre più chiaro il potere di propaganda nascosto nelle opere d'arte. Fra loro non ci sono solo uomini, ma anche donne straordinarie che, non più relegate nella spiritualità medievale, diventano protagoniste. Consapevoli del loro potere seduttivo, profondamente intelligenti e colte, Giulia Farnese, Isabella d'Este e Lucrezia Borgia travalicano i limiti del ruolo in cui erano state costrette per imporsi sulla scena politica e intellettuale del secolo. Fra delitti, ambizioni feroci, complotti efferati e passioni proibite, Il cavallo di bronzo, primo capitolo della trilogia Il secolo dei giganti, ci trasporta nelle botteghe degli artisti, nelle alcove dei potenti e svela i segreti delle più indimenticabili opere d'arte.

La linea del colore

Scego Igiaba
Bompiani

Prossima uscita

18,00 €
26 gennaio 1887: a Dogali, in Eritrea, quasi cinquecento soldati italiani vengono uccisi durante uno scontro con le truppe etiopi. Quando la notizia giunge a Roma, un'onda di sdegno invade la città. Proprio in quel momento una donna sta rientrando dalla passeggiata che ogni mattina la porta sulla tomba di Shelley, al Cimitero Acattolico: si chiama Lafanu Brown, è una pittrice americana da anni residente a Roma, ed è nera. Su di lei, ignaro capro espiatorio, si riversa la rabbia della folla, fino a che un uomo, un anarchico capace di pensare con la propria testa, la porta in salvo. È a lui - che si chiama Ulisse ma ha la pazienza di Penelope - che Lafanu decidere di raccontarsi: la nascita in una tribù indiana chippewa, l'uomo dalla pelle nerissima che amò sua madre e scomparve, la donna che la portò con sé in città e poi la considerò un'ingrata, l'abolizionismo e la violenza, l'incontro con la sua mentore Lizzie Manson, fino alla grande scelta, quella che la condusse su un piroscafo, in Inghilterra e infine in Italia, lontano dall'amore ma forse un po' più vicina alla libertà.

I paladini del queyras

Rabbia Davide
Fusta

Prossima uscita

17,90 €
Anno 1587, sui versanti italiani e francesi delle Alpi Occidentali infuriano guerre e lotte di potere. Il credo religioso è discriminante: essere cattolici o protestanti può far la differenza tra vivere e morire. Ma c'è anche altro. L'arte dell'intrigo e del complotto di Corte è decisiva quanto la perizia militare di eserciti e luogotenenti: quanto la mano di Dio. Il castellano di Chateau-Queyras, assediato dal duca di Lesdiguiéres, affida la bella e giovane figlia Helene alla protezione di una famiglia amica: sa che la battaglia che si sta combattendo per la presa del suo maniero avrà esito infausto. Il coraggio è tanto. I mezzi pochi. Helene riesce così a fuggire prima che il Lesdiguiéres prenda la vita di suo padre, e il castello stesso. Atterrita, sola ormai al mondo, la poveretta decide di ritirarsi in convento. A nulla vale l'amore ricambiato di Cristoph... Un romanzo che cala il lettore in un'epoca di transizione e gliene esplicita i meccanismi trainanti, trascinandolo nel cuore di un labirinto sotterraneo e nella leggenda che lo abita.

Storie dalla preistoria

Garnero Loredana
Buendia Books

Prossima uscita

4,00 €
Il paleolitico è un periodo magico, non abbastanza indagato, che ha lasciato tracce di conoscenze, arte e sentimenti impensabili per tempi così remoti. Cinque racconti per risalire fino all'alba dell'umanità e alla sua anima più profonda, per sentirne l'arcano profumo.

L'uomo che salvò la bellezza

Pinto
HarperCollins Italia

Prossima uscita

17,00 €
"Anche l'Italia ha avuto il suo Monuments man. Questa è la sua storia. Ha poco più di vent'anni Rodolfo Siviero, poeta e critico d'arte, quando viene avvicinato da un funzionario del Partito Fascista. La richiesta che gli arriva è del tutto inattesa. Dovrà andare a Erfurt, nel cuore della Germania nazista, per raccogliere informazioni sul nuovo alleato. Dovrà diventare una spia. In Germania troverà molte cose. Una nazione ottenebrata dai deliri di potenza di un dittatore. Una donna, Emma, bellissima e misteriosa, con cui intreccerà una grande e difficile storia d'amore. L'orrore del campo di prigionia di Buchenwald. E scoprirà che Goebbels e Hitler intendono saccheggiare le città d'arte italiane, col beneplacito di politici compiacenti, per creare un grande museo del Terzo Reich. Cinque anni dopo, durante la guerra, a Firenze, Siviero è il leader di una squadra che, tra travestimenti, scontri armati e rocambolesche fughe, impedirà ai nazisti di saccheggiare il patrimonio artistico italiano. Lì, nella sua città, incontrerà di nuovo Emma... Ispirato a una storia vera, il romanzo di un eroe che salvò gran parte del patrimonio artistico di Firenze dalle mani dei nazisti."

Il colosso di marmo. Il secolo dei...

Forcellino Antonio
HarperCollins Italia

Prossima uscita

9,90 €
Firenze, inverno dell'anno di grazia 1500. Un enorme blocco di marmo giace immobile da quasi mezzo secolo. Un uomo lo osserva in silenzio, poi ci gira attorno, liberandolo dai rovi che lo ricoprono: è Michelangelo Buonarroti. Dopo quattro anni passati a Roma per servire i più potenti cardinali della Chiesa, ora è tornato a Firenze ammantato di gloria. La Repubblica fiorentina ha bisogno di lui per difendersi dalle mire di Cesare Borgia, pronto alla conquista rapida e spregiudicata di un intero regno. L'imperativo è radunare un esercito di volontari, ma le casse della città sono vuote e Niccolò Machiavelli, l'illuminato segretario della Repubblica fiorentina, lo sa bene. Ma c'è un mezzo di propaganda più persuasivo del denaro: l'arte, e nessuno come Michelangelo plasma la materia per tirarne fuori la vita. Da quella maestosa massa informe, Michelangelo dovrà estrarre una statua raffigurante il giovane David che si appresta a combattere contro Golia, da innalzare nella piazza della Signoria per convincere i cittadini che insieme il nemico si può sconfiggere e che Firenze rimarrà indomabile e fiera come il giovane eroe di marmo. Firenze non è l'unico teatro di scontri. L'Italia tutta è appesa a un filo, e i principi d'Europa si preparano a giocare la partita della propria vita: Ludovico il Moro, il sultano Bajazet, Luigi XII sono determinati ad accaparrarsi una parte della penisola e a stravolgere per sempre le vecchie gerarchie del potere. Dopo il "Cavallo di bronzo", primo capitolo della saga "Il secolo dei giganti", lo storico dell'arte Antonio Forcellino, studioso di arte rinascimentale , torna a raccontarci le vicende di uno dei periodi più travolgenti e sublimi della storia italiana: il Rinascimento. Tra guerre feroci, complotti efferati, festini sontuosi e passioni proibite, "Il colosso di marmo", secondo romanzo della trilogia, ci porta nelle botteghe degli artisti e nelle alcove dei potenti, e ci svela i segreti di alcune tra le opere d'arte più indimenticabili di sempre.

Vinland saga. Vol. 22

Yukimura Makoto
Star Comics

Prossima uscita

4,90 €
Nell'Europa dell'Undicesimo Secolo i Vichinghi sono una delle potenze di cui tenere conto: le navi dalla prua a forma di drago depredano il continente in lungo e in largo! Saldamente a capo delle truppe norrene che dominano l'Inghilterra, il giovane Canuto è pronto a tutto pur di realizzare il proprio sogno e portare a termine i propri piani.

I giardini di Babilonia. Le sette...

Blengino Luca
Star Comics

Prossima uscita

14,90 €
Le sette meraviglie, maestose e straordinarie, sono ricordate come le opere più belle e impressionanti dell'umanità, ma celano dei segreti che non sono ancora stati svelati. In seguito alla sconfitta contro i caldei, gli ebrei vengono condotti in catene a Babilonia. Tra loro spicca il giovane Hesediel, la cui eccezionale conoscenza della botanica incuriosirà Nabucodonosor, e che diventerà il giardiniere dei maestosi giardini pensili. Ma, a un certo punto, il re folle lancia una sfida mortale al giovane: ha un anno a disposizione per far schiudere un fiore leggendario. In caso di fallimento, lui e altri 99 schiavi verranno messi a morte...

I Paladini di Francia

Anonimo
Alessandro Polidoro Editore

Prossima uscita

12,00 €
La Storia dei Paladini di Francia è un lungo romanzo cavalleresco a dispense di dubbia attribuzione, anche se in certa tradizione la paternità è affidata a Giusto Lodico. Il libro cuce insieme i vari episodi del Ciclo carolingio dando loro una successione cronologica. Nel 1895 e 1902 l'opera fu ristampata con episodi aggiuntivi redatti dall'editore palermitano Giuseppe Leggio. Questo libro è la fonte primaria dell'Opera dei Pupi.

L'immortale. Vol. 3: L' immortale....

Samura Hiroaki
Panini Comics

Prossima uscita

14,90 €
Riedizione deluxe con cover inedite per l'opera di Hiroaki Samura. La scia di morte seminata da Kagehisa Anotsu e dai suoi seguaci è lunga e attira il profondo risentimento di vittime e guerrieri. Sulle tracce dell'Ittoryu, dunque, non vi sono solo Manji e Rin, ma anche qualcuno deciso ad annientarne i membri.

Roma contro Pirro. Il console...

Bibliotheka Edizioni 2019

Prossima uscita

16,00 €
Un'antica Roma in cui le alleanze si formavano nel giro di una notte, e la politica - come oggi - era all'insegna del mero opportunismo. Manio Curio Dentato, un nome fra i tanti consoli dell'antica Roma, fu invece il protagonista decisivo per salvare Roma dalla minaccia mortale portata da Pirro, Re dell'Epiro. Esempio di rettitudine per gli antichi scrittori latini, schivo di onori, ruvido nei modi, prima della battaglia di Benevento contro l'ambizioso sovrano Epirota, respinse le lusinghe dell'orgoglioso popolo sannita, domò le rivolte sabine, spense la furia dei Galli, mentre a Roma si trasformò in agitatore, abile nel difendere le ragioni della plebe contro il patriziato guidato dal celebre Appio Claudio Cieco. Attorno a lui si muovono passioni, intrighi e potenti contrasti di una città che teme per la sua sopravvivenza ma che, al tempo stesso saprà ritrovare, unità e determinazione per non soccombere.