Elenco dei prodotti per la marca ArtiGrafiche Abbate

ArtiGrafiche Abbate

Extravergine d'oliva. Farmaco...

Caruso Francesco
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

15,00 €
Extravergine di oliva, farmaco biologico preventivo e curativo. Biologico inteso come sostanza naturale, fisiologica, facente parte del metabolismo del corpo umano. Strutturalmente simile alla composizione del grasso umano, digeribile al 100%, assimilabile al 100%, non contenente sostanze tossiche, puro succo del frutto oliva, scrigno di infinite virt strutturali, nutraceutiche, antiossidanti, antinfiammatorie, antitumorali, antibatteriche, antiaggreganti piastriniche, antinvecchiamento, antivirali. Oggi tutte queste virt intuibili nella cultura arcaica, sono scientificamente dimostrabili. Nella fattispecie attuale di pandemia da Covid-19 alcune delle azioni antivirali dell'EVO sono uguali a quelle dei farmaci usati: blocco delle citochine, alterazione dei recettori S del virus e delle ACE2 cellulari, azione antiaggregante piastrinica e vasoprotettiva. Questo ed altro rappresentato brevemente nel libro, insieme a quadretti familiari del secolo scorso, spunti di vita vissuta, qualche aneddoto e alcuni consigli alimentari per il consumatore.

Il ritorno di Mom?

Leone Vanessa
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

10,00 €
Momtorna sulla Terra! I bambini hanno bisogno del suo aiuto e il simpatico amico di E22 corre in soccorso. Stavolta lo aspetta un posto molto caro ai bambini: la scuola. Insieme scopriranno che il lavoro di squadra indispensabile per una serena convivenza in gruppo. Lettura consigliata a partire dalla scuola dell'infanzia per approfondire il delicato tema della condivisione degli spazi tra pari e un ottimo strumento per imparare a riconoscere le lettere. Etdi lettura: da 4 anni.

Dai Munaceddi al Borgo di Valguarnera

D'Asaro Leonardo
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

15,00 €
Il presente lavoro offre i risultati di nuove ricerche che arricchiscono e completano il quadro delle conoscenze sugli antichi insediamenti umani del Partenicese. Essi vanno a integrare il quadro storico fornito con i due tomi precedentemente pubblicati dall'autore, dal titolo Partinico dalle origini alla fine dell'Ottocento, con notizie che riguardano i Monaceddi, il Borgo di Valguarnera e il Baglio Gambacurta-Raccuglia.

Palermo liberata per mano normanna...

Pisciotta Sergio
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

28,50 €
Storia dei cinque secoli di presenza musulmana nel territorio Siciliano e del meridione d'Italia, dal IX al XIV secolo. L'opera include anche un inserto astrologico e l'opera epica e poetica, scritta sempre dall'autore e narrante il coraggio di Ruggero d'Altavilla nel liberare Giusina, una principessa bizantina, tenuta prigioniera dai musulmani. Dell'eroismo dei Normanni nel liberare l'isola dai musulmani.

Ricordi d'antenna. Quarant'anni di...

Calagna Enrico Melchiorre
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

15,00 €
Questo libro racconta il gioioso passato, il difficile presente e l'incerto futuro dell'emittenza locale. Furono tante le radio e le televisioni fiorite nel golfo di Castellammare, tra Partinico, Alcamo, Borgetto e Montelepre, sulla scia di un fenomeno che dilagò in tutta Italia a metà degli anni Settanta. Molte emittenti sono scomparse, altre sono ancora accese, in balìa di epocali trasformazioni tecnologiche e legislative che hanno messo in discussione la loro sopravvivenza. Il volume ripercorre le vicende sia degli uni che degli altri. Sul territorio l'etere diede voce, volto e spazi di creatività a una generazione di giovani che a quella straordinaria stagione della loro vita dedicarono entusiasmo e passione. Quarant'anni dopo sono proprio quei giovani, con qualche chilo e capello grigio in più, a fornire una testimonianza unica. Raccontare questi quarant'anni di radio e tv locali nel golfo di Castellammare non è solo un omaggio a decine di storie personali, ma è anche un contributo alla memoria collettiva delle nostre comunità.

La montagna del guerriero. Paolo...

Mondo Angelo
ArtiGrafiche Abbate

Non disponibile

15,00 €
Ventitré anni dopo la prima e sfortunata campagna di scavo, l'archeologo roveretano Paolo Orsi nel maggio del 1922 ritorna sul colle San Basilio, a nord di Scordia, alla ricerca della Bricinnia ricordata dallo storico greco Tucidide. Troverà testimonianze della frequentazione di quel sito dall'età preistorica fino a quella medievale, ma soprattutto porterà alla luce la tomba di un guerriero (il "Duce Ignoto") di epoca greca con il suo corredo bellico, oggi conservato nel museo archeologico "Paolo Orsi" di Siracusa. Dopo Gela, Angelo Mondo racconta in chiave romanzata le vicissitudini archeologiche di Paolo Orsi sul San Basilio, ma con un occhio particolare rivolto alle realtà storica ed antropologica della Scordia di fine Ottocento-inizi Novecento, combinando finzione e rigore scientifico che rendono particolarmente vivaci le situazioni, le quali - come è sempre nelle intenzioni dell'autore - hanno lo scopo di sensibilizzare le amministrazioni preposte nei riguardi di quella eredità culturale che da più parti è considerata il volano della rinascita della Sicilia.