Diritto ecclesiastico (canonico)

Filtri attivi

The dissolution of marriage bond in the...

Frank Elias
Urbaniana University Press - 2019

Disponibilità Immediata

15,00 €
Come distinguere tra un caso di annullamento del vincolo matrimoniale che rientra nell'ambito del privilegio Paolino e uno in favorem fidei? Che cos'è una consumazione non-humano modo? Cosa si intende per un'azione in se stessa atta alla procreazione? Il libro risponde a tutte queste domande ed è uno strumento di lavoro indispensabile per tutti coloro che lavorano nei tribunali ecclesiastici, insegnano nei seminari maggiori o sono studenti di diritto canonico. Il volume non solo esplora in dettaglio la disciplina della Chiesa sulla dissoluzione del vincolo matrimoniale (ad esempio: casi di matrimonio non consumato, di privilegio Paolino, situazioni di poligamia/poliandria, prigionia/persecuzione e favor fidei) ma fornisce anche esempi di un'applicazione passo passo delle procedure.

Il matrimonio canonico nell'ordine della natura...

Sabbarese Luigi
Urbaniana University Press - 2019

Disponibilità Immediata

48,00 €
La quinta edizione di questo manuale, affermatosi ormai come un 'classico' negli studi in materia matrimoniale, tiene conto dei più recenti interventi del legislatore supremo sulla normativa codiciale. In particolare, per la seconda volta dopo la promulgazione del Codice per la Chiesa latina, il legislatore, con motu proprio De concordia inter Codices, del 31 maggio 2016, ha modificato i canoni sulla forma del matrimonio. Specificamente si è aggiunto un terzo paragrafo al can. 1108 circa la forma canonica ordinaria; si è riformulato il can. 1109 circa la competenza per la valida assistenza alle nozze; si è adeguato al can. 1108 il contenuto dei cann. 1111 § 1 e 1112 § 1 sulla delega della facoltà di assistere al matrimonio; si è aggiunto un nuovo paragrafo al can. 1116 circa la forma canonica straordinaria; infine, si è adeguato il can. 1127 § 1 circa la forma canonica quando una parte è acattolica orientale.

Introduzione al diritto canonico

Arroba Conde Manuel Jesús; Riondino Michele
Le Monnier Università - 2019

Disponibilità Immediata

24,00 €
Lo scopo del presente volume, indirizzato principalmente a studenti dei corsi di laurea in Giurisprudenza, è quello di introdurre allo studio del diritto canonico attraverso la spiegazione delle sue attuali norme, privilegiando non tanto il metodo esegetico, quanto il fondamento ultimo dell'intero ordinamento: la centralità di ogni persona nella comunità ecclesiale. In tale prospettiva, dal punto di vista metodologico, la guida alla conoscenza del diritto canonico offerta non risponde al genere classico dei commentari. In effetti, la presentazione delle disposizioni dei canoni intende proporsi in modo sistematico e organizzato, raggruppando le tematiche e spiegando i concetti giuridici propri del diritto della Chiesa. Si aggiungono esemplificazioni per facilitare la comprensione dei vari contenuti, nonché sintetiche riflessioni che richiamano i principali tratti caratterizzanti l'esperienza giuridica canonica da un punto di vista culturale.

Enti religiosi/ecclesiastici e riforma del...

Ferrante Mario
Giappichelli - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
La recente riforma del Terzo settore con cui è stata legislativamente ristrutturata tutta la materia del non profit italiano, presenta diversi aspetti critici legati alla sua attuazione che necessitano di essere chiariti. In particolare, si pongono particolari problemi applicativi con riferimento alla categoria degli "enti religiosi civilmente riconosciuti" individuata dal legislatore. A parte i dubbi ermeneutici creati dalla terminologia adottata, vi sono anche delle difficoltà connesse alle potenziali incompatibilità della nuova disciplina del Terzo settore con le caratteristiche strutturali degli enti di matrice religiosa. Il volume, in attesa che giungano chiarimenti dalla giurisprudenza, cercherà di affrontare, con specifico riferimento agli enti canonici, le principali criticità della riforma, proponendo soluzioni interpretative in modo da fugare i dubbi circa la possibilità tecnico/giuridica di applicare la riforma agli enti ecclesiastici.

Mare Hibericum. Considerazioni canonistiche...

Bellini Piero
Giappichelli - 2019

Disponibilità Immediata

11,00 €
Si danno nella esperienza politica dei popoli accadimenti straordinari, sin capaci di sovvertire il corso delle umane vicende, i quali (fondati inizialmente su certi presupposti d'ordine formale e sostanziale) sono poi stati accreditati - venuto frattanto trasformandosi il dominante clima storico - d'una significazione politica-ideologica-giuridica alquanto diversa (anzi discorde) da quella originaria. Tipico proprio il caso sul quale ci si vuol ora trattenere. Parlo della spartizione dell'Atlantico fra i Regni di Castiglia e Portogallo siccome formalizzata in via ufficiale dalla Sede Apostolica di Roma al tempo delle scoperte oltre oceaniche di Cristoforo Colombo e del concomitante compimento del periplo dell'Africa. D'un tanto impressionante risultato (della avvenuta acquisizione a proprio esclusivo beneficio di questa «divisio oceani» capace di preludere a una «divisio mundi» di imponente portata geo-politica) andava dato merito - anzitutto - alla iniziativa ardimentosa delle due Corone iberiche: e al coraggio degli uomini d'azione che se ne erano fatti esecutori risoluti. E quel merito spettava alla saggezza politica (alla prudentia regnativa) che aveva suggerito alle due Potenze concorrenti - non di irrigidirsi su posizioni di reciproca chiusura - sì piuttosto di addivenire con spirito pragmatico a una avveduta soluzione transattiva: quale fu appunto quella conseguita (nella logica spartitoria già sperimentata con profitto a Arcaçobes) col Trattato di stabilizzazione stipulato a Tordesillas. Ma - sin dal suo primo profilarsi - a questo intricato "affare atlantico" doveva attendere ben anche la Sede Apostolica di Roma: la quale a sé rivendicava (nei modi d'una prerogativa conferitale dalla indubitabile delibera di Dio) il potere ierocratico di sanzionare "costitutivamente" la legittimità formale della realtà pubblica che veniva così determinandosi, e di rendersi garante della sua stabilità nell'organico contesto della ecumene teopolitica cattolica.

Il buon governo nella Chiesa. Inidoneità agli...

Boni Geraldina
Mucchi - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
Oggi non è purtroppo raro lo scandalo suscitato da uomini di Chiesa, con ruoli apicali ma non solo, accusati di condotte deplorevoli o comunque inappropriate: al di là dello sconcerto, evidentemente la domanda risale alle insufficienze nella scelta e vigilanza su tali persone. Pur senza fomentare un inaccettabile giustizialismo, è incontestabile come si richieda urgentemente ai canonisti di mettere a punto strumenti operativi per arginare tale triste fenomeno: soprattutto coinvolgendo il popolo di Dio in tutte le sue componenti. Quale ulteriore progresso nella formalizzazione tecnico-giuridica della natura diaconale di servizio del governo ecclesiale, nel presente studio si avvia un itinerario giuridico per proporre de iure condendo il riconoscimento esplicito del diritto-dovere dei fedeli di attivarsi in prima persona "denunciando" la mancanza di idoneità dei titolari di uffici ecclesiastici, sia durante la fase previa di designazione, con un intervento nel procedimento amministrativo di nomina, sia una volta che la provvista sia avvenuta, quale reazione alla medesima.

Accompagnare, discernere, integrare: profili e...

Gruppo italiano docenti di diritto canonico (cur.)
Glossa - 2019

Disponibilità Immediata

32,00 €
L'accompagnamento spirituale ha caratterizzato la vita della Chiesa lungo la sua storia come aiuto ai fedeli nel cammino di discernimento nella sequela di Gesù Cristo. Partendo da una considerazione teologica e giuridica di carattere generale si è voluto toccare il tema nelle sue diverse sfaccettature ecclesiali affrontando la tematica nei riguardi del matrimonio e della vita familiare, della vita e formazione dei presbiteri, della vita consacrata, e della particolare condizione dei migranti.

Diritto ecclesiastico

Pino Mariantonietta; Barbagallo Roberta Maria
Key Editore - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il presente manuale è stato ideato appositamente con lo scopo di offrire una chiara e rapida disamina degli istituti fondamentali che caratterizzano il diritto ecclesiastico, oggi. Spesso ci si domanda cosa sia, in realtà, il diritto ecclesiastico e non poche sono le volte in cui si confonde tale materia con quella del diritto canonico. Se è vero da un lato che per molti aspetti e per molti istituti, diritto canonico e diritto ecclesiastico si intrecciano e si comminano tra loro, dall'altro lato, al fine di meglio comprendere la disciplina in questione, sarebbe più opportuno parlare di un diritto delle confessioni religiose. Di tutte le confessioni religiose e non solo, quindi, di quella cattolica, ed anche sino alla approvazione del non credo religioso. Questo perché, nella nostra epoca, - ci si sente di dire -, due sono i principi cardine che reggono il diritto ecclesiastico: la libertà religiosa e la multiculturalità: una multiculturalità sana basata sul rispetto delle diversità. Il manuale comincia con la disamina delle fonti e dei principi fondamentali su cui si regge il diritto ecclesiastico, prosegue con l'illustrazione degli enti ecclesiastici, della struttura della Città del Vaticano, dei beni del patrimonio ecclesiastico e della disciplina del sostentamento dei ministri di culto, dell'istruzione religiosa, dei fondamenti delle varie confessioni acattoliche, per concludersi con i grandi temi di attualità inerenti i fattori etici e bioetici. L'utilizzo di schemi e di griglie di approfondimento permette una lettura rapida ed aiuta una memorizzazione visiva, in modo da facilitare il candidato nello studio dei diversi argomenti. Ogni capitolo analizza sinteticamente gli argomenti trattati, senza tralasciare gli ultimi apporti forniti dalla giurisprudenza, in modo da assicurare un aggiornamento effettivo. Un valido ed utile strumento di studio per la preparazione dell'esame orale del concorso in magistratura o dell'abilitazione di avvocato.

Introduction to canon law

Arroba Conde Manuel Jesús; Riondino Michele
Le Monnier Università - 2019

Disponibilità Immediata

34,00 €

Il Consiglio dei Superiori nella storia e nella...

Pereira de Araujo Simone
Marcianum Press - 2019

Disponibilità Immediata

26,00 €
Il testo presenta il costituirsi storico della figura del Consiglio dei Superiori nella struttura delle più significative istituzioni religiose - monastiche, ordini e congregazioni - per cogliere, dalle rispettive fonti legislative, il momento in cui tale Consiglio viene formalizzato con una configurazione giuridica precisa.

Codice di diritto canonico commentato

Ancora - 2019

Disponibilità Immediata

125,00 €
Un testo per docenti, studenti, operatori del diritto, ma anche per parroci e amministratori di beni ecclesiastici. È la quinta edizione, aggiornata con le nuove norme canoniche e interamente riveduta nella parte di commento, del prestigioso volume realizzato dalla Redazione della rivista «Quaderni di diritto ecclesiale».

Azione pastorale e diritto canonico

Gorini Aldo
ERGA - 2019

Disponibilità Immediata

5,90 €
"Questo testo affronta, con grande agilità e competenza, il tema del ruolo del diritto nella vita della Chiesa, tema che, a un giudizio superficiale, sembrerebbe riservato ad alcuni specialisti; in realtà riguarda, più o meno direttamente, tutti i fedeli. [...] Una pubblicazione sulla dialettica tra i poli del giuridismo e del pastoralismo, o, se si preferisce, tra ambito giuridico e ambito pastorale. [...] l'aspetto della giuridicità debba essere colto, non solo e non tanto come imposizione esterna, autoritativa, espressione della potestas gerarchica, ma anche come sistema dei diritti del fedele e della loro efficace tutela." (dalla prefazione di Emilio Artiglieri)

Codice di diritto ecclesiastico

Moneta P. (cur.)
La Tribuna - 2019

Disponibilità Immediata

20,00 €
Quest'opera offre una panoramica completa della normativa relativa ai rapporti fra lo Stato e le diverse confessioni religiose. Fra gli argomenti trattati si segnalano: adozione e infanzia, assistenza religiosa negli istituti di prevenzione e di pena; beni culturali; beni demaniali; delitti contro le confessioni religiose; immigrazione; ministri di culto; obiezione di coscienza; previdenza per il clero e i religiosi; pubblica sicurezza e polizia mortuaria; tributi. Il volume è aggiornato a tutte le ultime novità normative.

La responsabilità civile della diocesi per i...

Carnì Matteo
Giappichelli - 2019

Disponibilità Immediata

55,00 €
La monografia affronta il complesso tema della responsabilità civile del vescovo e/o dell'ente diocesi per gli illeciti imputabili ai sacerdoti, di cui vengono analizzati i profili canonistici e di diritto ecclesiastico con particolare riguardo alle problematiche interordinamentali. Si tratta di un terreno di studio privilegiato in cui affiorano nuovi profili giuridici e che evidenzia le criticità attuali nei rapporti tra ordinamenti secolari ed ordinamento canonico, specie con riferimento ai tristi episodi di abusi sessuali sui minori commessi dai chierici. Grazie ai frequenti richiami storici vengono mostrati gli elementi di continuità e di rottura nella tradizione giuridica ecclesiale circa importanti aspetti della responsabilità extracontrattuale delle persone fisiche e giuridiche. Cuore della trattazione è l'analisi dei presupposti e dei limiti entro i quali i membri della gerarchia cattolica (così come le stesse articolazioni istituzionali) possono essere chiamati a rispondere del fatto illecito dei chierici davanti alle giurisdizioni secolari. Il quadro emergente dalla giurisprudenza reperita (di cui viene fornita un'appendice di pronunce in gran parte inedite) sembra configurare la responsabilità del vescovo e/o della diocesi in termini di imputazione oggettiva (ex art. 2049 c.c.). Una lettura critica della giurisprudenza esaminata mostra, tuttavia, come sia frequente il rischio di una non corretta interpretazione del diritto canonico ad opera dei giudici statuali. Siffatta percezione emerge anche dalle pronunce giurisprudenziali estere, che dimostrano come non sia possibile pervenire a modelli unitari di responsabilità che accomunino l'agire di persone fisiche e giuridiche nelle diverse esperienze giuridiche di civil law e common law.

«Iustitia et fides». Studi di diritto canonico...

Bettetini Andrea
Giappichelli - 2019

Disponibilità Immediata

22,00 €
L'autore ha riunito in questo volume, in maniera organica, alcuni suoi studi già precedentemente pubblicati di diritto canonico in ambito processuale e matrimoniale, aggiornati - se ritenuto necessario od opportuno - alla luce dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale dell'ordinamento ecclesiale. Si tratta di una raccolta che facilita la conoscenza di alcuni istituti fondamentali del diritto processuale e di quello matrimoniale della Chiesa; senza alcuna pretesa di completezza, si intendono offrire in lettura alcuni frutti di ricerche in ambito canonistico che possano far comprendere sia la razionalità di questo sistema, quindi la sua intrinseca coerenza e logicità; sia la sua storicità, ossia come l'affermarsi nella storia del diritto canonico abbia influito sugli ordinamenti secolari in un processo che in realtà è osmotico, di reciproca "assistenza", senza però che il diritto della Chiesa perda per ciò la sua originalità e identità.

Lezioni di diritto ecclesiastico

Dalla Torre Giuseppe
Giappichelli - 2019

Disponibilità Immediata

34,00 €
La sesta edizione delle "Lezioni di diritto ecclesiastico" ripropone un testo collaudato, ma ampiamente riveduto alla luce degli sviluppi della legislazione, della giurisprudenza e della dottrina. Particolare attenzione, nella revisione, è stata dedicata alle persone fisiche, con riferimento anche alla responsabilità civile per i delitti commessi da ecclesiastici, alla materia matrimoniale, a quella degli enti, alle attività sociali religiosamente qualificate, alla assistenza spirituale. Innovazioni significative pure nel capitolo dedicato allo Stato della Città del Vaticano, con attenzione al formarsi di un diritto penale finanziario vaticano. Il volume, destinato innanzitutto alla didattica, è un aggiornato punto di riferimento per gli esercenti le professioni giuridiche, come per chi, nel pubblico o nel privato, è chiamato a rapportarsi con le problematiche ecclesiasticistiche.

Quadri da una esposizione canonistica

Padovani Andrea
Marcianum Press - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €
L'idea di questo libro è di accompagnare chi si accosta per la prima volta alla storia del diritto canonico allo stesso modo di una guida con i visitatori di un solo giorno entro una grande pinacoteca. Nell'impossibilità di vedere tutto, si sono selezionati solo alcuni quadri, almeno i più noti ed importanti, illustrando la personalità di ogni autore, il suo tempo, il messaggio trasmesso, l'influsso esercitato su altri che seguirono. Nella speranza che, al termine della pur breve visita, scaturisca il desiderio di tornare un'altra volta, approfondendo le proprie conoscenze su un mondo che, prima, non conoscevano affatto.

Santa Sede e Stato della Città del Vaticano nel...

Carnì M. (cur.)
Studium - 2019

Disponibilità Immediata

19,00 €
A novant'anni dalla stipula dei Patti lateranensi, si deve riconoscere che il bilancio è positivo. Pur non negandosi l'emergere talora di aree di problematicità nell'applicazione delle disposizioni pattizie, la Santa Sede ha potuto svolgere in piena libertà la sua alta missione nel mondo, che era l'obbiettivo del Trattato; d'altra parte anche grazie a quei Patti, inseriti in Costituzione nell'art. 7, l'Italia ha potuto crescere secondo una laicità positiva, non conflittuale ma collaborativa. Ciò non toglie che problemi nuovi possano porsi, con riferimento a contesti nuovi, come il processo di sviluppo dell'Unione Europea, di cui lo Stato della Città del Vaticano è divenuto una enclave, o il progredire della globalizzazione, che tocca anche la piccola realtà vaticana. È a questo nuovo che avanza che guardano i contributi raccolti nel volume.

Il giurisdizionalismo dei moderni. Polemiche...

Luongo Dario
Giappichelli - 2018

Disponibilità Immediata

38,00 €
"Il giurisdizionalismo napoletano affondava le sue radici in una tradizione plurisecolare: un'elaborazione teorica che aveva accompagnato di pari passo la vicenda storica dell'edificazione dello Stato meridionale. La forma mentis dominante nei giuristi d'Antico Regime attribuiva un valore normativo a tutto ciò che aveva salde radici nel passato. Fra gli argomenti frequentemente utilizzati dagli anticurialisti vi era perciò il richiamo ai precedenti: il riferimento ad alcuni momenti topici della storia dei rapporti fra Stato e Chiesa serviva a delegittimare le pretese ecclesiastiche e a farle apparire come abusi contrastanti con consuetudini consolidate e quindi dotate di un'insopprimibile forza normativa. Quelle posizioni erano sorrette da un asse teoretico che aveva un saldo radicamento nelle formae mentis precritiche..."

Elementi giureconomici della Delegazione...

Cantori Matteo
Editoriale Romani - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Il volume illustra gli aspetti giuridici e di ordine economico riguardanti la Delegazione Pontificia di Loreto. Al fine di offrire una panoramica esaustiva e sfaccettata sull'argomento, vengono proposti degli agili approfondimenti sui temi meno noti ai più.

Il governo nel servizio della comunione ecclesiale

Gruppo italiano docenti di diritto canonico (cur.)
Glossa - 2018

Disponibilità Immediata

24,00 €
Il governo nella Chiesa non deve essere esercizio di potere ma servizio alla comunione nel popolo di Dio. Comunione che si realizza in modo sinodale e condiviso. Inoltre, pur nel rispetto della sua struttura sacramentale tutti i fedeli, partecipano, con modalità differenti, ma a pieno titolo, alla realizzazione della missione di salvezza della Chiesa, con vera corresponsabilità che si manifesta anche in modi giuridici che cercano di esprimerla. Il Gruppo Italiano Docenti di Diritto Canonico ha dedicato a queste tematiche il suo XLIII Incontro di Studio (2016) e ne pubblica ora gli atti.

La procedura nei delitti riservati alla...

Papale C. (cur.)
Urbaniana University Press - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Gli atti del V Corso intensivo, organizzato dalla Facoltà di Diritto canonico della Pontificia Università Urbaniana, si occupano della procedura concernente i delitti riservati alla competenza della Congregazione per la Dottrina della Fede. Il Corso è stato strutturato in modo tale da affrontare ogni aspetto del "cammino" procedurale relativo ai delieta reservata, seguendo un ordine strettamente cronologico. Nella fase preprocessuale dell'indagine previa, vengono analizzati i vari profili che caratterizzano tale istituto e le relative difficoltà interpretative. Si passa, poi, a esaminare con attenzione un profilo che è stato spesso oggetto di critica a opera della dottrina, ovvero quello della prescrizione dell'azione criminale afferente i delitti riservati. Successivamente si indagano i possibili percorsi procedurali in tema di delieta reservata, tenuto conto del combinato disposto di cui agli artt. 16 e 21 del m.p. Sacramentorum sanctitatis tutela. In seguito vengono analizzate tutte quelle particolarità procedurali antecedenti alla fase impugnativa. Concludendo viene esaminato l'aspetto afferente l'eventuale impugnazione di una sentenza o di un decreto. Temi l'indagine previa; la prescrizione dell'azione criminale; il processo penale amministrativo; particolarità procedurali nei casi di delieta reservata; l'impugnazione nei casi di delieta reservata.

Codice di diritto canonico. Con aggiornamento

Redazione di Quaderni di Diritto Ecclesiale (cur.)
Ancora - 2018

Disponibilità Immediata

35,00 €
L'edizione 2014 del Codice di Diritto Canonico tascabile è confezionata con un fascicolo di aggiornamento al 2017. Testo integrale - latino e italiano - del Codice, aggiornato al motu proprio di Benedetto XVI "Omnium in mentem". Rimandi alle fonti dei singoli canoni; interpretazioni autentiche; indicazione degli articoli dell'istruzione Dignitas connubii a lato dei canoni del Libro VII. Aggiornamento secondo i documenti "Mitis Iudex Dominus Iesus" (cann. 1671-1691) e "De concordia inter Codices" (cann. 111, 112, 535, 868, 1108-1109, 1111-1112, 1116, 1127).

Quaestiones selectae de re matrimoniali ac...

Libreria Editrice Vaticana - 2018

Disponibilità Immediata

30,00 €
Il ciclo di conferenze dell'Arcisodalizio della curia romana, per gli anni 2016 e 2017, è stato dedicato alla recente riforma del processo matrimoniale canonico, introdotta con il Motu Proprio Mitis Iudex Dominus Iesus. Nell'impossibilità di esaudire la trattazione di una così ampia materia nel circoscritto ambito delle riunioni culturali, si è ritenuto opportuno operare una cernita delle principali tematiche, riservando una peculiare attenzione a quelle di maggior rilievo ed interesse per gli operatori di diritto. Proprio da ciò è nato il progetto delle "Quaestiones selectae", che ha trovato compimento nel presente volume.

La Pieve: antica istituzione a servizio della...

Bianchi Letizia
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

26,00 €
Qual è il ruolo svolto dalle Pievi nel percorso di evangelizzazione dei territori che dal Nord Italia conducono al Nord delle Alpi lungo il percorso del Ticino? Quale il valore della tradizione che ha portato alla nascita della Diocesi di Lugano? Qual è la situazione attuale di questi territori contraddistinti dalla secolare tradizione democratica, tipicamente elvetica, e dalla millenaria tradizione canonica? Quali le prospettive operative per un prossimo futuro? A queste problematiche, che fondano le proprie radici nella storia, offre una possibile soluzione l'analisi degli istituti giuridici di diritto canonico e di diritto cantonale che costituiscono il nucleo centrale di questa indagine.

Il nuovo processo matrimoniale canonico. Una...

Dammacco G. (cur.)
Cacucci - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Il 15 agosto 2015 Papa Francesco promulgava il "motu proprio" Mitis Iudex Dominus Iesus con ha disposto per la chiesa cattolica la riforma, tanto auspicata, del processo canonico di nullità matrimoniale (eguale provvedimento con contestuale altro "motu proprio", Mitis et Misericors Iesus, egli ha riservato alle chiese orientali). La riforma è nata sulla base delle istanze avanzate nei Sinodi dedicati alla famiglia, sia quello straordinario del 2014 sia quello ordinario del 2015, durante i quali i Vescovi sinodali unanimemente hanno avvertito la necessità che i fedeli possano avvicinarsi con maggiore facilità e fiducia alle strutture giudiziarie della Chiesa, considerata come madre sollecita soprattutto verso chi si trova in difficoltà.

Il bene dei coniugi. L'identificazione...

Pastwa Andrzej
Cantagalli - 2018

Disponibilità Immediata

25,00 €
Il contenuto del principio del "Bonum coniugum" fa parte delle più importanti questioni ermeneutiche che richiedono un'analisi approfondita. La scelta del tema da parte dell'autore costituisce un esempio di come affrontare tale sfida. Il contesto diretto di questa elaborazione è costituito dalle allocuzioni di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI al mondo della canonistica, nelle quali esortano a tradurre in modo adeguato le idee personalistiche del matrimonio del Concilio Vaticano II nella pratica delle leggi applicate. Questo studio presenta un valore cognitivo come pure applicativo. Per quanto riguarda la parte cognitiva, l'autore arriva all'identificazione dell'elemento "ad validitatem", oggetto del nostro interesse, nella giurisprudenza della Rota Romana - a proposito delle norme codiciali riguardanti l'incapacità consensuale (can. 1095, nn. 2-3 CIC) e la simulazione del consenso matrimoniale (can. 1101, 2 CIC). In modo particolare viene esaminata la prassi del tribunale apostolico di affiancare il nuovo elemento essenziale ai tre beni indicati da sant'Agostino. La parte centrale della ricerca si conclude con un'elencazione dei diversi approcci all'"elementum boni coniugum" nella giurisprudenza. Il valore applicativo della presente monografia consiste nell'accento posto sulla necessità dell'unità ermeneutica nella giurisprudenza ecclesiastica, specialmente attraverso la correzione dell'uso non corretto delle norme sopra citate nelle sentenze dei tribunali di gradi inferiori.

Gli atti amministrativi nel codice di diritto...

García Martín Julio
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

55,00 €
Il Codice di diritto canonico vigente tratta degli atti amministrativi in due Titoli del Libro I Norme generali. Il Titolo III Decreti generali e istruzioni tratta degli atti amministrativi generali, cioè i decreti generali esecutivi e le istruzioni, posti con potestà esecutiva. Il Titolo IV Gli atti amministrativi singolari tratta dei decreti singolari, dei precetti, dei rescritti, dei privilegi, delle dispense e delle licenze. Siccome questi atti hanno elementi comuni, il Titolo ha stabilito norme comuni a tutti, facilitando una nozione di atto amministrativo singolare. Questi atti pervadono tutta l'attività di governo della Chiesa universale e delle diocesi, donde la loro importanza.

Lezioni di diritto canonico

Dalla Torre Giuseppe
Giappichelli - 2018

Disponibilità Immediata

30,00 €
Con una esposizione chiara, arricchita da consistenti riferimenti bibliografici, sono trattate l'attualità e le ragioni dello studio del diritto canonico, le differenze con gli altri diritti religiosi e con i diritti statali. Dopo i riferimenti storici, ampio spazio è dedicato al sistema delle fonti, alle persone fisiche e giuridiche, al governo della Chiesa universale e particolare, al matrimonio canonico, al diritto patrimoniale, al diritto penale, al processo, alle cause di canonizzazione. Le "Lezioni di diritto canonico" affrontano infine la disciplina delle relazioni tra la Chiesa e gli Stati, con riferimenti anche al diritto dello Stato della Città del Vaticano. Il volume si rivolge innanzitutto agli studenti universitari, ma può essere utile anche a studiosi e operatori del diritto interessati ad avere una conoscenza generale del diritto canonico.

Diritto costituzionale della religione....

Fattori Gabriele
Giappichelli - 2018

Disponibilità Immediata

65,00 €
La Costituzione italiana è tra le più attente al fenomeno religioso. Ma l'affermarsi di nuovi diritti e pratiche religiose mette alla prova sia l'efficienza della disciplina costituzionale, sia l'efficacia delle elaborazioni dottrinali. In che modo, allora, gli studiosi della Costituzione italiana guardano oggi alla religione? Quando, quanto e perché la religione è considerata un fenomeno a rilevanza giuridica dalla dottrina costituzionalistica? Come cambia l'interpretazione della disciplina costituzionale delle religione davanti alla crisi dei tradizionali paradigmi di gestione politica e giuridica del fenomeno religioso? Alla luce degli attuali processi di pluralizzazione e ricomposizione della demografia religiosa il punto di vista degli studiosi del diritto costituzionale e pubblico capovolge e affianca la tradizionale prospettiva degli specialisti del dritto ecclesiastico e dei rapporti Stati/Chiese. Gabriele Fattori osserva i risultati dell'approccio della dottrina costituzionalistica al fenomeno religioso attraverso i riferimenti della manualistica costituzionale alla religione selezionati e tematizzati in un ampio repertorio di appendice. Il repertorio analitico della manualistica costituzionale individua così le intersezioni tra diritto costituzionale e diritto ecclesiastico e mette a disposizione di tutti i cultori delle discipline giuridiche e delle scienze sociali interessati alla tematica religiosa uno strumento inedito di analisi delle traiettorie e delle prospettive del diritto costituzionale della religione.

Ad normam iuris. Paradigmi della legalità nel...

Serra Beatrice
Giappichelli - 2018

Disponibilità Immediata

30,00 €
La presente collana di studi si propone, in modo organico e continuo, come ulteriore luogo e testimonianza della fecondità delle ricerche che gli studiosi canonisti ed ecclesiasticisti conducono, recando un apprezzato contributo al crescere della scienza giuridica. I temi del diritto canonico ed ecclesiastico, che sono pubblicati in apposite sezioni distinte, nascono dall'urgenza del loro studio e trattazione scientifici. Essi corrispondono al bisogno di preparazione seria degli studenti universitari; ma non mancheranno di costituire una risposta, più larga e accessibile, ai bisogni di formazione e sensibilizzazione culturali sui grandi problemi che toccano la coscienza ed il nostro essere uomini, motivatamente credenti o non, nella società civile. Prefazione di Gaetano Lo Castro.

Il diritto monastico

Goma Berckus Duverly
GAEditori - 2018

Disponibilità Immediata

19,00 €
Il libro è un percorso giuridico-formale interno dell'Ordine Benedettino-Silvestrino sulla base della Regola di vita di S. Benedetto, del magistero della Chiesa, del Codex Iuris Canonici e dei documenti pre e post conciliari. Un punto di riflessione in continuo fermento e crescita sulla presa di coscienza di come è maturata la legislazione monastica nel corso dei secoli fino ad oggi con l'intento principale di ripristinarne e fornirne ulteriori conoscenze.

Delibazione di sentenze ecclesiastiche e...

Rea Francesco Salvatore
Libreria Editrice Vaticana - 2018

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il volume affronta la delibazione delle sentenze di nullità matrimoniale alla luce del riformato processo canonico come disciplinato dal Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus di papa Francesco. Il volume è frutto di una ricerca e di una comparazione tra i due ordinamenti, civile e canonico, e ne sottolinea la complementarità.

Cristo e la solitudine di Dio e dell'essere umano

Sassanelli Ivano
Cacucci - 2018

Disponibilità Immediata

10,00 €
Nel mondo contemporaneo il tema della solitudine è una delle sfide sociali, culturali e spirituali più controverse e urgenti. Si può "essere" soli o ci si può "percepire" come tali: le speranze si affievoliscono e la delusione prende il sopravvento. In questo buio esistenziale, in questo stato di perenne abbandono, però, la vicenda storica di Gesù di Nazareth mostra come una luce esista ancora. La solitudine non è l'ultima parola, così come non lo è la morte. L'uomo e la donna, i giovani e gli anziani possono trovare in Cristo un compagno di viaggio appassionato e amante della vita. L'essere umano sperimenta, così, che tutta la Trinità divina è impegnata a eliminare dal cuore dell'uomo la chiusura nel proprio ego e l'angosciante frastuono della propria solitudine.

Venezia e il diritto canonico

Dal Corso P. (cur.)
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

13,00 €
"Nel decimo anniversario dell'erezione della Facoltà di Diritto Canonico San Pio X di Venezia, è significativo onorare la ricorrenza facendo memoria di tutti coloro che sono stati parte di questa istituzione, che vanta in realtà origini più remote. Si è voluto approfittare dell'occasione per tracciare una sintesi della sua storia, iniziata già nel 1902 e ripresa, dopo una sospensione, nel 2004 grazie all'intuizione del card. Angelo Scola, allora Patriarca di Venezia, che ha dato vita all'Istituto di Diritto Canonico San Pio X aggregato alla Pontificia Università della Santa Croce di Roma, poi divenuto Facoltà autonoma nel 2008. Oltre ai contributi delle autorità accademiche che in questi anni hanno con competenza e ardore guidato la Facoltà, tenendone alto il prestigio, si ricordano i docenti e gli studenti che ne hanno fatto parte, e si riportano le convenzioni con le altre istituzioni accademiche che operano con essa in un rapporto di collaborazione, a testimonianza della sua vivace attività didattica."

La funzione della pena nel Codice di diritto...

Scarpina Luciano Oronzo
Cittadella - 2018

Disponibilità Immediata

11,90 €
Il lavoro prende in esame alcuni aspetti relativi alla disciplina penalistica nella vita della Chiesa, in primis, quegli elementi che giustificano la presenza di un diritto penale canonico, quindi tutto il sistema sanzionatorio; si rileva a tal proposito come la Chiesa, quale società costituita da organi gerarchici, nonché chiamata a confrontarsi con il peccato e la violazione delle norme che lo riguardano, necessiti di uno strumento di coazione volto a garantire il raggiungimento del proprio fine: la salus aeterna animarum. Viene poi trattato l'istituto della pena, partendo dalla sua origine storica, dalla sua nozione unanimemente accettata e analizzando in profondità le sue fattispecie cercando di comprenderne la natura e la finalità.

Il ruolo della coscienza morale nell'esercizio...

Fornalè Fabio
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

26,00 €
La monografia ha l'intento di dare una risposta puntuale e approfondita a una domanda da sempre presente nella dottrina canonistica, ma alla quale non era ancora stata data una risposta organica: quale ruolo ha la coscienza morale di chi esercita la potestà ecclesiale nel determinare il governo della Chiesa? Per poter rispondere in modo esauriente, ma non dispersivo, al quesito, l'elaborato limita il suo campo di ricerca alla più importante norma canonica di carattere universale: il "Codex Iuris Canonici" del 1983. Il presente studio analizza il ruolo della coscienza morale nell'esercizio delle tre tipologie di "potestas regiminis" che caratterizzano il governo ecclesiale: la potestà legislativa, quella esecutiva e quella giudiziale.

Il finanziamento pubblico delle confessioni...

Gagliano Gabriella
Marcianum Press - 2018

Disponibilità Immediata

26,00 €
L'unicità del sistema di finanziamento pubblico delle confessioni religiose in Svizzera, le sue origini e le sue ripercussioni sul diritto patrimoniale canonico e la vita dei singoli fedeli sono i temi trattati nel presente lavoro. Si parte dall'analisi dell'evoluzione storica dei rapporti tra Stato e confessioni religiose per poi passare all'esame del concetto di bene ecclesiastico sotto il profilo storico e codiciale e alle fonti di finanziamento della Chiesa cattolica. Particolare attenzione è data ai sistemi di finanziamento dei cantoni di Vaud e di Zurigo, per poi concludere con l'istituto giuridico della Kirchenaustritt e le sue conseguenze.

I sacramenti dell'iniziazione, della penitenza...

Frank Elias
Urbaniana University Press - 2018

Disponibilità Immediata

22,00 €
Commento aggiornato dei canoni del libro IV che riguardano la funzione di santificare della Chiesa: le norme introduttive (cann. 834-839), i sacramenti in generale (cann. 840-848), il battesimo (cann. 849-878), la confermazione (cann. 879-896), l'eucaristia (cann. 897-958), la penitenza (cann. 959-997), l'unzione degli infermi (cann. 998-1007). L'esposizione - che si avvale dei più recenti documenti del magistero - cerca anche di rispondere alle questioni che sorgono dall'applicazione della normativa canonica nei diversi contesti ecclesiali e culturali, specialmente nei territori di diritto missionario. Inoltre, il volume tiene conto dei cambiamenti significativi in campo giuridico portati dal pontificato di papa Francesco. In primo luogo, per le modifiche dei canoni 838 e 868, di enorme portata nella vita della Chiesa; in secondo luogo, per i richiami, in materia di eucaristia e sul sacramento della penitenza, presenti nell'esortazione apostolica Evangelii gaudium e nell'esortazione apostolica postsinodale Amoris laetitia.

Nulla est charitas sine Iustitia. Saggi di...

Parise Giovanni
Tabula Fati - 2018

Disponibilità Immediata

35,00 €
L'opera raccoglie una parte dei frutti degli studi e della ricerca canonistica dell'autore nell'ultimo biennio (gennaio 2016 - inizi del 2018), con una decina di articoli scientifici su varie questioni canonistiche e una cinquantina di recensioni ad altrettante opere di diritto canonico. La pubblicazione aggiornata, organica e sistematica di questo materiale vorrebbe essere un aiuto a chi studia e opera nel settore ed anche un contributo dell'autore alla scienza canonica, pur nella profonda consapevolezza della limitatezza del lavoro compiuto. Il titolo che scelto è "Nulla est charitas sine iustitia", dalla nota espressione di san Tommaso d'Aquino, ripresa in modo efficace anche da Papa Francesco nel suo messaggio in occasione del convegno internazionale a cent'anni dalla Codificazione indetto dalla Consociatio internationalis studio Iuris Canonici promovendo nel 2017. Queste pagine vengono offerte in memoria del card. Velasio De Paolis, fedele e competente servitore della Chiesa studiando, insegnando e servendo il diritto canonico.

La riforma del processo canonico per la...

Gruppo italiano docenti di diritto canonico (cur.)
Glossa - 2018

Disponibilità Immediata

35,00 €
Con il motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus e un analogo documento per le Chiese orientali, papa Francesco ha voluto innovare la disciplina del processo canonico per la dichiarazione di nullità del matrimonio in modo che ri-specchiasse la prossimità, la semplicità e la celerità con cui la Chiesa si prende cura della situazione in cui versano tanti suoi figli incerti sulla propria situazione matrimoniale. Molti sono le novità introdotte che peraltro devono essere applicate in contesti differenti e con gli inevitabili aspetti di criticità. Il Gruppo Italiano Docenti di Diritto Canonico ha de-dicato a queste tematiche il suo XLIV Incontro di Studio (2017) e ne pubblica ora gli atti.

La costante sollecitudine per la concordanza...

Incitti G. (cur.)
Urbaniana University Press - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
I contributi raccolti nel presente numero di Quaderni di Ius missionale sono il frutto della giornata di studio che la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Urbaniana ha organizzato il 23 novembre 2017 sul tema: La costante sollecitudine per la concordanza tra i Codici. Poco tempo prima, nel mese di settembre, il Cardinale Velasio De Paolis tornava alla casa del Padre. La Facoltà ha voluto cogliere l'occasione della giornata, già programmata, per dedicarla alla commemorazione del suo grande maestro. È stata una iniziale riconoscenza che continuerà in altre forme per esprimere la gratitudine per il servizio che, con responsabilità e passione, il Cardinale ha reso alla Facoltà. Il programma prevedeva l'approfondimento di alcune tematiche sul 'motu proprio' De concordia inter Codices. Alla presentazione generale delle modifiche normative collocate nel contesto che le ha originate, ha fatto seguito una riflessione critica sulla necessità, convenienza e adeguatezza dell'intervento legislativo. Due successivi contributi hanno sviluppato temi particolari riguardanti la nozione di ecclesia sui iuris e le modifiche alla forma canonica del matrimonio. Non è mancata la proposta di riprendere in considerazione l'opportunità di elaborare un Codice comune, anche come strumento utile in un contesto ecclesiale sempre più caratterizzato da una varietà di normative particolari.

Riforma della Chiesa e ordinamento canonico

Dianich Severino
EDB - 2018

Disponibilità Immediata

9,00 €
Non c'è Chiesa senza l'agire storico della sua missione nel mondo. Di conseguenza la riflessione sul mistero della Chiesa non è possibile senza intrecciare costantemente il discorso con una riflessione sull'aggregazione sociale di uomini e donne credenti in Cristo, che costituiscono il soggetto che agisce nella storia come responsabile della missione consegnatagli da Cristo. Da qui il bisogno vitale dell'ecclesiologia, dato che l'agire collettivo è possibile solo in quanto è regolato da un certo ordinamento, di intrecciarsi con la canonistica, e viceversa. La missione della Chiesa si attua lungo lo scorrere della storia e l'ordinamento che intende regolarlo, non può costituirsi indipendentemente da ciò che avviene e muta nello scorrere del tempo.

Una scomunica invalida. Uno scisma inesistente....

Pasqualucci Paolo
Solfanelli - 2017

Disponibilità Immediata

13,00 €
Ventinove anni fa, mons. Marcel Lefebvre, nell'ottantatreesimo anno della sua vita, sentendosi avvicinare l'ora suprema (sarebbe morto poco meno di tre anni dopo, il 25 marzo 1991), consacrò quattro vescovi, tratti dai suoi sacerdoti, senza più attendere il prescritto mandato pontificio, promesso in estenuanti trattative trascinantesi da mesi ma sempre sottoposto a condizioni e rinviato. In tal modo garantiva la sopravvivenza della "Fraternità Sacerdotale san Pio X", congregazione di vita in comune senza voti (pubblici), da lui regolarmente eretta nel novembre 1970, per la conservazione della sana dottrina cattolica, dei seminari ad essa ispirati, della S. Messa di rito romano antico. Fu immediatamente scomunicato ipso iure da Giovanni Paolo II. I due saggi qui raccolti argomentano la teoria dell'arbitrarietà della scomunica, perché l'anziano presule avrebbe agito in evidente stato di necessità e senza alcuna intenzione scismatica.

Pastorale giudiziaria e prassi processurale...

Arroba Conde Manuel Jesús; Izzi Claudia
San Paolo Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

35,00 €
Strutturato in tre sezioni autonome, il volume affronta la recente riforma del processo canonico per la dichiarazione di nullità del matrimonio a partire dal Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus del 15 agosto 2015. Nella prima parte sono illustrati i principi ispiratori della riforma nel contesto dell'esperienza sinodale e, in modo speciale, i criteri fondamentali per una rinnovata pastorale giudiziale e per una corretta impostazione dell'indagine pre-processuale. Nella seconda viene descritto lo svolgimento del processo di nullità matrimoniale secondo la procedura ordinaria e straordinaria (ovvero tramite il processo più breve o documentale), segnalando i più significativi risvolti di natura pastorale e giudiziale che le singole fasi presentano. L'ultima parte è dedicata a un'ampia rassegna dei capitoli di nullità invocati con maggiore frequenza presso i tribunali ecclesiastici: per ciascun motivo viene presentato l'inquadramento giuridico delle principali questioni di natura sostanziale e probatoria, e il testo di una decisione emessa dal tribunale di prima istanza del Vicariato di Roma.

La concordanza tra i codici. Con il testo...

Sabbarese Luigi
EDB - 2017

Disponibilità Immediata

7,50 €
L'esigenza di promuovere armonizzazione e concordanza all'interno della complessa legislazione ecclesiastica è stata nei secoli una costante sollecitudine della Chiesa e si è riproposta negli ultimi decenni dopo l'approvazione dei Codici di diritto canonico latino (1983) e orientale (1990). Un frutto di tale attività è il motu proprio del 31 maggio 2016 De concordia inter Codices, con il quale il Pontificio consiglio per i testi legislativi propone alcune modifiche al Codice per la Chiesa latina su aspetti che riguardano, per esempio, l'ascrizione o il passaggio a una Chiesa sui iuris e l'assistenza al matrimonio degli acattolici orientali.

La riforma del processo matrimoniale ad un anno...

Libreria Editrice Vaticana - 2017

Disponibilità Immediata

30,00 €
Il volume contiene gli Atti del XLVIII Congresso nazionale, La riforma del processo matrimoniale ad un anno dal Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus, tenutosi ad Udine dal 5 all'8 settembre 2016, i cui atti sono raccolti in questo volume. I lavori congressuali si sono soffermati non solo sugli aspetti più importanti e problematici della nuova legislazione, ma si sono calati anche nella realtà concreta dell'esperienza giudiziaria, cercando di effettuare una prima ricognizione dell'attuazione che essa ha avuto nei singoli tribunali ecclesiastici.

Nuntia 1984

Pontificia commissio codici iuris canonici... (cur.)
Libreria Editrice Vaticana - 2017

Disponibilità Immediata

18,08 €