Massoneria e società segrete

Active filters

Scritti iniziatici. Massoneria,...

Pessoa Fernando
Tipheret

Disponibile in libreria

15,00 €
Fernando Pessoa, nella sua ricerca dell'assoluto, ha sondato gli abissi dell'esoterismo, la cui atmosfera misteriosa lo ha avvolto con il suo fascino. Si è immerso in questo mondo di realtà trascendentale per sentirlo, studiarlo e comprenderlo meglio. Una panoramica di ciò che il poeta ha scritto su queste aree di meditazione e la continua ricerca della definizione di Oltre-Dio (Além-Deus), rivela il grande interesse che queste tematiche hanno suscitato in lui. La sua attrazione per queste verità poco accessibili, che - secondo le sue parole - sono conservate nell'Ordine dei Templari estinto dove egli si considerò "iniziato, attraverso la comunicazione diretta da Maestro a Discepolo", lo ha portato ad analizzarle e studiarle in profondità. Lo testimoniano le numerose pagine del suo patrimonio, dedicate a questi argomenti. Questo volume è il risultato del suo spirito vorticoso e rivela tutti gli approfondimenti, le idee che passavano per la mente, ma anche i dubbi, i ripensamenti del poeta lusitano. Sono frammenti del pensiero di una mente in continua ebollizione, di un uomo le cui conoscenze esoteriche, al di là delle sue iniziazioni reali o attribuite, mostrano una notevole competenza e un profondo interesse per le scienze occulte e per le scuole iniziatiche. Prefazione Massimo Agostini.

Confessioni di un gran maestro

Loizzo Ettore
Pellegrini

Disponibile in libreria

15,00 €
Ettore Loizzo è stato Gran Maestro aggiunto del GOI, durante la seconda Gran Maestranza di Armando Corona. "Un massone a tutto tondo", lo definisce Stefano Bisi, attuale Gran Maestro della più importante e numerosa Comunione massonica italiana, presentando il libro-intervista che Loizzo ha scritto con il giornalista Francesco Kostner. Una testimonianza che mette in luce "le mille sfaccettature di un pensiero per tanti aspetti più attuale e fresco che mai": il lascito di un massone che ha scritto "una delle pagine belle della storia del Grande Oriente d'Italia". L'esperienza di Loizzo è intrisa di amore per l'Istituzione in cui ha militato sessantasei anni, ma anche di coraggio e determinazione. Qualità che dimostrò in molte circostanze, in modo particolare agli inizi degli anni '90, dopo le dimissioni del Gran Maestro Giuliano Di Bernardo e l'inchiesta del procuratore di Palmi Agostino Cordova, guidando il GOI fuori dalla tempesta che l'aveva travolto. Un libro ricco di aneddoti e rivelazioni dal quale traspare lo spessore culturale di un indiscusso protagonista della Massoneria italiana.

Origini e storia della massoneria....

Baigent Michael
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
Il saggio prende in esame un arco temporale molto vasto e si apre con i Templari in fuga dalle persecuzioni scatenate contro di loro da Filippo IV di Francia e dal papa Clemente V. Nel 1309 si rifugiarono in Scozia chiedendo protezione al re scomunicato Robert Bruce. L'eredità dei Templari fu tramandata da una rete di famiglie nobili, che contribuirono alla nascita della Massoneria: fin dall'inizio l'organizzazione poté quindi vantare rapporti privilegiati con le alte sfere del potere, e in particolare con il casato degli Stuart. La Massoneria si inserì nelle maggiori correnti del pensiero europeo, e pian piano venne avvolta dall'alone di mistero che ancora oggi la circonda. Dopo un'ininterrotta e secolare espansione, arrivò a lasciare tracce della propria presenza anche nell'Europa continentale: l'enigmatica Cappella Rosslyn e i segreti dell'elitaria guardia del corpo del re di Francia ne sono solo due esempi. Seguendo lo sviluppo della Massoneria attraverso il XVII e XVIII secolo, gli autori sottolineano il suo contributo alla promozione della tolleranza e dei valori progressisti. In Inghilterra l'azione delle logge fu determinante per assicurare la coesione sociale, scongiurando una rivoluzione sul tipo di quella francese. L'influenza della Massoneria emerge in modo ancora più evidente nella formazione degli Stati Uniti d'America, incarnazione della "Repubblica massonica".

Società segrete e culti oscuri. La...

Moore Jonathan J.
Logos

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Una sorprendente storia delle organizzazioni segrete più pericolose. Società segrete e culti oscuri è un inquietante viaggio nel misterioso mondo dei movimenti più pericolosi e riservati della storia. Dalle sette religiose in attesa della fine del mondo alle moderne organizzazioni criminali che operano al di fuori dei confini della legge, il volume fa luce sui gruppi che vogliono rimanere nell'ombra. Che cosa ha portato gli uomini a riunirsi in segreto fin dalla notte dei tempi, nascondendo le loro attività agli altri? Partendo dall'Età del ferro, il volume traccia una storia ricca di sacrifici umani, omicidi politici, sacerdoti zelanti e profeti mistici. Dagli ordini clandestini ai deliranti culti assassini, l'autore prende in esame tutti i tipi di organizzazioni segrete, siano esse confinate ai margini della società o insediate nei centri di potere. In queste pagine, scopriremo culti apocalittici come i Taiping, le cui credenze scatenarono una rivoluzione nella Cina imperiale, le agghiaccianti attività dei culti assassini, come la Famiglia di Manson, e degli ordini che impongono il suicidio ai propri membri. Infine, uno sguardo alle società segrete contemporanee ci svelerà che queste organizzazioni sono tutt'altro che un ricordo del passato. Ricco di illustrazioni e di scioccanti aneddoti, il volume è un'occasione per venire finalmente a conoscenza di ciò che si muove nell'ombra.

La Loggia Mother Kilwinning No. 0....

Bartoli Fabrizio
Nisroch

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
La Loggia "Mother Kilwinning n°. 0" si trova in Scozia ed è considerata, da coloro che seguono l'istituzione iniziatica muratoria nelle varie nazioni, la prima Loggia massonica al mondo e per questo gli è stato assegnato il n°. 0. Da questa Loggia Madre sono nate le altre Logge scozzesi e inglesi e quindi successivamente quelle in Francia, in Italia e nel resto d'Europa. Dalle Logge europee sono poi nate le altre Logge presenti nei vari stati del mondo. Approfondire la conoscenza di questa prima Loggia, in un certo senso, significa andare all'origine della Massoneria, anche se i presupposti e i principi della Tradizione Muratoria sono rintracciabili nelle conoscenze esoteriche e iniziatiche presenti nelle antiche civiltà egizie, mesopotamiche, ebraico-giudaiche e greche.

Sulle orme del massone. Vol. 6

Moreau Thomas
Edizioni Segno

Non disponibile

25,00 €
In questo volume approfondirai le vere cause che hanno determinato i principali accadimenti rivoluzionari di questi ultimi decenni. Tali sovversive vicende storiche celando i reali intendimenti hanno trasmesso all'uomo errate convinzioni, portandolo a credere che le "conquiste sociali" raggiunte fossero spontanee manifestazioni conseguenti il naturale percorso evolutivo. In verità accerterai che la Rivoluzione femminista, come quella giovanile, sessuale e molte altre susseguite prima, sono parte di un secolare piano puntualizzato nei soliti ambienti "discreti delle officine massoniche e hanno avuto per scopo non direttamente l'essere umano, ma il suo ambiente circostante, cosicché modificandolo si è potuto ottenere su di lui l'effetto desiderato. "Condizioni" necessarie affinché la Rivoluzione Finale possa giungere a compimento. Ovvero la disperata corsa verso l'abisso in cui alcuni signori vogliono sprofondare l'umanità.

Scritti di storia e massoneria....

Fedele
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Ricerca storica come recupero della memoria del contributo dato dai Liberi muratori alla lotta contro il nazifascismo e per la rinascita democratica dell'Italia e quale fonte d'ispirazione per un rinnovato impegno sui grandi temi della difesa dei diritti umani, delle libertà civili, della laicità della scuola e per la riscoperta, a fronte di risorgenti particolarismi, dell'orizzonte ideale di un'Europa più forte e più giusta.

Rituale emulation. Come eseguito...

Mosca
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Dopo una aspra rivalità, durata quasi un secolo, i due rappresentanti delle Gran Logge rivali, quella degli Antichi e quella dei Moderni, nel corso della Grande Assemblea per l'Atto d'Unione del 1813, firmarono l'unificazione della nuova Gran Loggia Unita d'Inghilterra. Fra gli articoli ve ne era uno che imponeva anche una perfetta unità di rituali, e che tra le altre cose recitava: "Con questo solenne Atto dell'Unione tra le due Grandi Logge dei Muratori d'Inghilterra si dichiara e proclama che la pura e Antica Muratoria si compone di tre gradi e non più: Apprendista Ammesso, Compagno di Mestiere e Maestro Muratore, ivi compreso il Supremo Ordine del Sacro Arco Reale". Fu compito della Lodge of Reconciliation studiare ed emanare, con l'approvazione della Gran Loggia, il nuovo rituale concordato. La Emulation Lodge of Improvement ebbe invece il compito di verificare le fonti, proseguire la ricerca e conservare il rituale approvato. La Gran Loggia Unita d'Inghilterra fu sempre, rigorosamente, del parere che non si dovesse in alcun modo dare alle stampe il rituale. Pertanto nel periodo subito successivo alla sua approvazione - e per circa mezzo secolo dopo - l'unica forma d'apprendimento fu la ripetizione orale. Il Rituale, nella forma autorizzata, è stato dato alle stampe, per la prima volta, solo nel 1969. Questo Libro offre una nuova versione italiana della traduzione diretta e puntuale, rivista e corretta rispetto alle precedenti. Oggi il Rituale Emulation, dopo due secoli, è il sistema rituale liberomuratorio più diffuso al mondo e comprende, oltre ai Tre Gradi del Craft, la Cerimonia di Installazione del Maestro Venerabile. In esso si riconcilia l'antica Massoneria operativa delle origini, con le sue connotazioni teistiche, e quella moderna, più deista e marcatamente esoterica e misterica.

Attacco alla Massoneria. Massoneria...

Scotto di Tella de' Douglas Luca
Aracne

Non disponibile

150,00 €
Poderoso testo monografico sulla Massoneria e sulla nemica di quest'ultima, l'Antimassoneria, illustrato e arricchito da moltissime note a piè pagina e da un grande glossario-dizionario massonico, religioso, filosofico, spirituale e numerologico. L'argomento è trattato come al solito a tutto campo e in modo da permettere anche a chi non è già esperto della materia - massone, esoterista, gnostico o professore di Storia delle religioni - di comprendere questa antichissima via iniziatica, con un nocciolo sapienziale salomonico-hiramitico e con contributi sapienziali, mistici e iniziatici provenienti dalle più grandi e antiche civiltà del nostro pianeta. Con le interviste a Lidia Reghini di Pontremoli, Davide Scaranari, Ilenia Mastroscusa, Agostino Mario Cannataro, un Glossario, un Dizionario massonico e molteplici curiosità. Opera in due tomi indivisibili.

Massoneria del logos. Alla ricerca...

Danesi Silvano
ilmiolibro self publishing

Non disponibile

16,50 €
La Massoneria e intesa dall'autore come un'istituzione iniziatica tradizionale vocata alla conoscenza della chiave della vita e dell'immortalità dell'essere umano, frattale del Fondamento di energia informata e cosciente (arche), la cui azione demiurgica (logos) genera e crea incessantemente eventi, generando e rigenerando se stesso.

La musica funebre massonica KV477....

Cavallerin Stefano
Gruppo Albatros Il Filo

Non disponibile

28,50 €
Nel catalogo delle opere di Mozart da lui stesso redatto (Werkverzeichnis) compare, nel luglio del 1785, la composizione di una "Musica funebre massonica" (Maurerische Trauermusik) dedicata alla dipartita di due fratelli massoni, le cui morti però avvennero rispettivamente il 6 e il 7 novembre successivo. L'evidente contraddizione è il risultato di un errore di datazione commesso dal compositore? Tra i più grandi musicologi del '900 prevale questa tesi. Tuttavia, al riguardo non esistono documenti o protocolli di loggia che ne comprovino l'effettiva esecuzione durante le commemorazioni funebri tenute in onore dei due dignitari scomparsi. Verso la fine del secolo scorso si è fatta largo l'ulteriore ipotesi che quest'opera sia stata invece composta per la cerimonia di elevazione al 3° grado di Karl von König, svoltasi a Vienna il 12 agosto del 1785 nella loggia Zur Wahren Eintracht. In questo saggio, oltre alla ricognizione delle fondamentali tappe musicologiche della Maurerische Trauermusik, si compie un'analisi della partitura autografa, del Werkverzeichnis, avanzando tesi sui possibili esecutori dell'opera e sulla sua più che probabile tarda catalogazione. Il tutto è arricchito da un'approfondita digressione storica sulla realtà delle varie associazioni segrete che orbitavano a Vienna (oltre alla massoneria regolare, i Rosacroce d'Oro e gli Illuminati di Baviera, con un particolare riguardo ai Fratelli Asiatici, verso i quali, per alcuni indizi, si potrebbe immaginare, se non un'affiliazione, un'ideale adesione di Mozart) con riferimento specifico ai dieci anni in cui egli visse nella capitale asburgica (1781-1791), tentando di evidenziare aspetti della personalità del compositore proprio in virtù della sua appartenenza massonica.

Massoneria scozzese. Rituali dei...

Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Dopo il 1860, anche se numerose e profonde erano le divisioni in seno alla massoneria italiana (specie per le rivalità fra il rito scozzese e il neonato rito simbolico italiano, oltre che fra i diversi supremi consigli, sedenti nelle antiche capitali degli staterelli italiani) si andava sentendo sempre più l'esigenza di riunire ciò che era sparso. In tal senso, tralasciando le vicende, non sempre nobili ed eroiche dei massoni italiani, soccorre la pubblicazione dei primi rituali italiani a stampa. Uno di questi viene pubblicato a Napoli, nel 1864 e qui se ne riproducono i primi tre.

La R.L. Garibaldi-Pisacane di...

Pontecorboli Editore

Non disponibile

18,00 €
La Loggia è nata in clandestinità nei primi anni '30 ad opera di alcuni Fratelli confinati a Ponza dal regime fascista. Tra loro figuravano Domizio Torrigiani che, in qualità di Gran Maestro, dovette sciogliere il Grande Oriente d'Italia nel 1925 e Placido Martini, artefice della creazione del movimento antifascista in Italia insieme ad altri sette Fratelli, tutti trucidati, come lui, alle Fosse Ardeatine. Fu denominata 'Carlo Pisacane', in onore del rivoluzionario e patriota italiano risorgimentale, 'di Ponza' per ricordare la spedizione organizzata dal Pisacane che proprio da Ponza salpò insieme a trecento "giovani e forti" per liberare il popolo sottomesso alla tirannia borbonica e che trovò la morte a Sanza il 2 luglio 1857, nel corso dell'impresa. Episodio che ispirò Luigi Mercantini per la composizione della nota poesia La Spigolatrice di Sapri. Solo nel 1965 sarà costituita la R.L. Garibaldi-Pisacane di Ponza-Hod n. 160 con Decreto n. 216 del Gran Maestro Giordano Gamberini.

Società segrete antiche e moderne

Arnell Peter Louis
Youcanprint

Non disponibile

25,00 €
Una società segreta (anche associazione segreta) è una organizzazione la cui esistenza è nota solo ai membri della stessa. Storicamente, vi sono sempre stati diversi gruppi e associazioni che, per motivi diversi, hanno agito in segreto...

Dove sei? Un disegno melodico...

Cascio Mauro
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Ayeka, dove sei? Chiede Dio ad Adamo nel Paradiso. Dove siamo adesso? Nella confusione di un senso che ci manca. Ed è per questo che c'è la Filosofia, perché ci sia ancora qualcuno a chiedere, a ognuno di noi, chiamandoci per nome: dove sei?. Con note in controcampo di rav Alexandre Meloni.

Speroni e grembiuli. L'epopea...

Rocchi
Tipheret

Disponibile in libreria

18,00 €
Il West delle nostre fantasie, sviluppato a partire dall'epopea del cinema western e dai soldatini dei nostri giochi d'infanzia, è abitato non solo da cowboy e pellerossa, ma anche da banditi e sceriffi, coloni e cercatori d'oro, guide e predicatori. Non manca nulla in questa cavalcata (è il caso di dirlo) che copre oltre un secolo di storia americana. Vi sono personaggi noti e meno noti, le cui storie sono raccontate come un romanzo. Ma il West non è il solo filo conduttore: l'altro è rappresentato dalla massoneria. Tutti i personaggi di cui si parla nel libro erano infatti liberi muratori. È un libro, questo, che si legge come una raccolta di racconti d'avventura ma che indaga, tra le righe, le ragioni dello strano connubio tra massoneria e Far West.

Uno stato nello stato. Sette...

Santuccio
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
L'itinerario rivoluzionario che portò all'Unità d'Italia è cadenzato da movimenti incerti e da tratti ancora oscuri spesso rintracciabili decenni prima nei meandri della formazione delle sette segrete. In associazioni come la massoneria e soprattutto la carboneria si ebbe l'incontro e lo scontro di quelle ideologie politiche che permisero alle diverse classi sociali di entrare nel dibattito istituzionale con evidenti differenze finalistiche ma con un unico intento: il cambiamento in senso partecipativo. Il volume intende proporre l'analisi della complessità del sistema settario che fece esplodere i moti rivoluzionari del 1820 in Sicilia, partendo dal delineare la delusione per le mancate riforme promesse dai Borbone amplificata dalle novità politiche assorbite dagli influssi giacobini e, ancor più, dalla "dominazione" inglese. Attraverso l'utilizzo di fonti inedite d'archivio verranno descritti gli ideali ma anche le connivenze e gli interessi privati che portarono al fallimento della rivolta.

Saint-Martin e il suo maestro...

Franck Adolphe
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Saint-Martin e Martinez sono i rappresentanti più illustri delle tendenze spirituali del loro tempo, i capi più incisivi di una resistenza dello spiritualismo all'avanzare del materialismo razionalista ma è far torto al secondo considerarlo minore. Sicuramente le opere del Filosofo Incognito sono state lette in tutta Europa, ma la loro specificità le rendeva pressoché oscure alla quasi totalità dei suoi lettori, con l'eccezione di rari privilegiati. Saint-Martin non fu né un caposcuola né un mistico mondano, più che altro amò essere un estatico solitario. Martinez per molto tempo fu la prima e unica guida di Saint-Martin sulla via dell'Iniziazione ed ebbe, al contrario, la tempra del capo, seppe dare alle sue dottrine una struttura, trovare il modo per metterle in pratica e fare proseliti per un Ordine molto organizzato. L'importanza storica di Martinez è dunque di gran lunga superiore a quella di Saint-Martin e ripercorrere la storia dell'Ordine degli Eletti Cohen significa svelare qualcosa che il XVIII secolo non ha detto.

Uno sguardo sulla massoneria....

Savoire Camille
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
L'autobiografia è il libro dell'io. Un io che non si contiene, un io che si racconta. Un io che non sopporta altri racconti. In un'autobiografia trovi le confessioni, i successi e i fallimenti. Fai, per dirla altrimenti, i conti con la tua vita. È un bilancio dove in gioco c'è tutto il narcisismo dell'autore. Fatti, impressioni, paure, incertezze, vittorie, infilate come perle in un filo robusto. Questa non è un'autobiografia, anche se c'è molto di Savoire in queste pagine. Ci sono le sue ambizioni, c'è la sua visione delle cose. In qualche modo c'è la sua vita. È, soprattutto, una biografia della massoneria, come se la massoneria finalmente si raccontasse, per quello che dovrebbe essere, ragionando a partire da quello che è. Uno sguardo sulla massoneria diventa allora un'importante occasione per riscoprire l'attualità 'teoretica' di una istituzione guardata dagli occhi privilegiati e attenti di un 'Eletto Cohen'. Le visioni deviate - mondane, ricreative, 'laiche' - perdono la loro tranquillità e diventano movimentate e insicure. Perché la massoneria ha una natura forte che chiede solo di essere finalmente raccontata.

Luigi Campolonghi. Il massone...

Palandrani Claudio
Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
La Lunigiana, la Libertà e la Massoneria sono i tre punti fermi che hanno condotto Luigi Campolonghi per tutta la sua vita, lunigianese orgoglioso e legato alla propria terra, libertario e socialista che lo ha visto subire le persecuzioni fasciste fino all'esilio in Francia dove però ha continuato a lavorare indefessamente per abbattere la stupida e ottusa dittatura ma al contempo a lavorare al " bene e al progresso dell'umanità". L'essere massone fu per Campolonghi una missione di vita, lui che intendeva la Massoneria come una scuola perenne che insegna a crescere attraverso la ritualità e i lavori di Loggia, ma al contempo col preciso dovere, rispetto a questa crescita, di portare nel mondo profano tutti i valori e tutte le ricchezze che il suo progredire lungo la via interiore e il suo perfezionamento gli hanno offerto, e distribuirle in modo che questa crescita e questo miglioramento siano e diventino patrimonio di tutta l'umanità, perché il primo dovere di un Massone è di lavorare per affermare la libertà e la dignità di tutti. Da questi principi parte la fondazione della LIDU, Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo, la storica associazione che ha contribuito dapprima al sostegno dei profughi perseguitati dal fascismo poi all'affermazione di quelli che sono i diritti primari per tutti gli esseri viventi, umani e non umani. La Libertà, il diritto allo studio, alla salute e al lavori oltre che al diritto fondamentale di poter aspirare alla felicità individuale e condivisa.

Via iniziatica e nuova era. Il...

Brunelli Francesco
BastogiLibri

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,00 €
In questo volume l'autore affronta il problema della nuova era, quella dell'acquario, nella quale siamo chiamati a seguire la via della spiritualizzazione di fronte a un mondo ormai in crisi per le velleità individuali.

La massoneria. L'antico mistero...

Sessa Luigi
BastogiLibri

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
In questo volume nell'affrontare la questione delle origini della Libera Muratoria, l'autore passa in rassegna le più diffuse teorie sull'argomento sottoponendole a rigoroso vaglio critico. Viene, inoltre, approfondito lo studio sulla genesi delle istituzioni liberomuratorie e, infine, viene delineato l'ambito iniziatico specifico liberomuratorio. L'opera contiene una appendice monografica sulle corporazioni romane, bizantine e medievali e questa nuova edizione, in particolare, si arricchisce di una ulteriore appendice monografica sulla introduzione del trigradualismo nella Libera Muratoria.