Massoneria e società segrete

Filtri attivi

Lessico massonico. Vocaboli,...

Mackey Albert G.
Atanòr 2018

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

18,00 €
Il «Lessico massonico» di Mackey, uno dei più importanti studiosi della Massoneria, non è un mero dizionario in cui trovare il significato delle parole e dei segni usati in Massoneria, ma in esso parole e segni sono esaminati con riferimento alla tradizione esoterica antica e a quella propria della Massoneria. Tale «Lessico» non si restringe solo a parole e termini propri della Massoneria, ma si amplia a quelli che la Massoneria ha fatto propri traendoli da altre tradizioni culturali, religiose ed esoteriche; in tal senso, nel «Lessico» sono presentati i significati di termini propri della Kabalah, dell'Ermetismo, del Templarismo, della Gnosi nonché della tradizione cristiana e in particolare di quella dell'Antico Testamento.

Ho difeso Licio Gelli. Storia di un...

Sinagra Augusto
Altaforte Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il racconto vero, circostanziato, suffragato da riscontri documentali e storici, di un uomo, un avvocato, finito alla sbarra per aver difeso Licio Gelli, "venerabile" maestro della loggia massonica Propaganda 2. Ricordi, emozioni e una sempre signorilmente celata sofferenza sono sbattuti in faccia a servitori dello stato, giornalisti e politici che hanno emesso il calvinista decreto di condanna. Una storia di vite segnate, quando non spezzate, non già perché protagoniste di atti delittuosi o illegali, ma per essersi trovate nel posto sbagliato al momento sbagliato. Questa libro non è l'elogio dell'ingenuità, ma un fragoroso richiamo a chi, per ruolo e status, è chiamato a vigilare sul rispetto dei principi giuridici che fanno grande una nazione. Prefazione di Paolo Simoncelli.

La bestia. Dai misteri d'Italia ai...

Palermo Carlo
Sperling & Kupfer 2018

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

19,90 €
2 aprile 1985: l'auto che porta Carlo Palermo al suo ufficio, nella Procura di Trapani, salta per aria. Lui e la scorta si salvano, muoiono invece una giovane donna e i suoi due bambini. Che cosa, nelle sue inchieste, ha scatenato la vendetta? Il giudice continua a indagare, anche dopo aver lasciato la magistratura. Le sue ricerche prendono corpo quando, nel 2016, scopre che pochi mesi prima di morire Giovanni Falcone aveva curato un'operazione segreta: l'estradizione negli Stati Uniti di un terrorista arabo, il primo fabbricatore di autobombe realizzate con l'esplosivo militare usato per gli attentati di Pizzolungo, dell'Addaura, di via D'Amelio. Una nuova luce sulle stragi «mafiose»? Di più. Vecchie carte e atti processuali rimasti per anni sepolti negli archivi conducono a un'inedita lettura di alcuni tra i più grandi misteri italiani, dall'omicidio di Aldo Moro all'attentato a papa Wojtyla, alle stragi del 1992-1993, e anche degli attacchi terroristici alle Torri gemelle e al Bataclan, a Parigi. Collegamenti criminosi documentati permettono di individuare incredibili attività concepite da un direttorio internazionale - radicato negli apparati politici e militari degli Stati, nella Chiesa, nei vertici delle oligarchie finanziarie - che ha manovrato la storia europea, gli equilibri nel Mediterraneo, la crescita dell'estremismo islamico, la democrazia incompiuta del nostro Paese fino al suo inesorabile declino. Le chiavi interpretative di questo complesso quadro sono massoniche. Sono nascoste nei palazzi del potere d'Italia, Francia, Svizzera, di Londra e New York. L'autore le insegue in una ricerca infaticabile tra misteri, occulte ispirazioni e macchinazioni diaboliche che riconduce, alla fine, a Trapani, proprio là dove, trent'anni prima, l'indagine ha avuto inizio.

Filosofia della massoneria. Un...

Astolfi Maria Rita
Gruppo Albatros Il Filo 2018

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
Questo libro è uno specifico sentiero di ricerca, una linea del percorrere, frutto di una scelta effettuata fra le molte possibili, con la consapevolezza che il luogo della Filosofia della Massoneria appare quello della conoscenza e della virtù, applicate per una nuova Umanità. Si sviluppa dal contenuto della coscienza per trasformarsi in una riflessione sulla potenza dell'immaginario e giungere a una sintesi mediata della Gnosi: Massonica, Filosofica e Mistica. È una meditazione ragionata che si presenta come un sentiero ininterrotto, un riflettere guidato che consente anche l'esplorazione dell'intimo di colui che indaga sulla sua essenza e sulla sua realtà. Il percorso di trasformazione procede per modelli che costituiscono le sette Fasi della Fondazione strutturate in tre Parti fondamentali: La Profanità, La Costruzione, Il Compimento. Si realizza così una meta-opera che si muove nei labirinti della coscienza per costruire conoscenza in un tentativo di alchimia mentale: dalla profanità alla sacralità, in un percorso che si avvolge e si espande, che prende, lascia, riprende e commenta i contenuti.

Guida alla massoneria. Un viaggio...

Leone Michele
Odoya 2018

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

20,00 €
Scoprire e riscoprire la massoneria oggi significa affrontare un viaggio affascinante e scomodo, che non può certo limitarsi a ripercorrerne gli sviluppi storici. Bisogna muoversi non solo nella Storia, ma nelle storie particolari, negli sviluppi delle arti meccaniche e delle arti liberali, seguendo i labili indizi di anonimi costruttori e della più famosa società segreta della storia: i Rosa+Croce. Una guida che nasce seguendo tre strade maestre: la storia della massoneria come associazione iniziatica (con i suoi testi e documenti); la ricerca e conseguente riflessione su miti, leggende e simboli massonici; i collegamenti con idee, scuole di pensiero e culti che percorrono le vicissitudini delle umane genti Poiché la massoneria è sì madre di molte delle moderne società occulte, ma anche e soprattutto figlia di antiche scuole iniziatiche, dell'Ermetismo e di altre idee filosofiche.

La P2 nei diari segreti di Tina...

Chiarelettere 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
A trent'anni dalla scoperta della P2, per la prima volta disponibili gli appunti privati di Tina Anselmi, presidente della Commissione parlamentare sulla Loggia segreta, cui erano iscritti militari, agenti dei servizi segreti, parlamentari, ministri, giornalisti, imprenditori. Molti personaggi sono tuttora in politica, da Berlusconi a Cicchitto, e tra i protagonisti c'è Flavio Carboni, oggi coinvolto nelle indagini sulla cosiddetta P3. Intanto il "Piano di rinascita democratica" di Gelli, che mirava a controllare la magistratura e svuotare le istituzioni democratiche, sembra avere nuovi adepti: "Peccato non averlo depositato alla Siae per i diritti - ha detto il Venerabile - tutti ne hanno preso spunto: ma l'unico che può andare avanti è Silvio Berlusconi...". In appendice lettere di Francesco Cossiga, Licio Gelli, Michele Sindona, Tina Anselmi ed estratti della relazione della Commissione. Prefazione di Dacia Maraini, con una testimonianza di Giovanni Di Ciommo, Postfazione di Giuliano Turone. Con un nuovo saggio di Anna Vinci.

La massoneria. Essenza e scopo

Tanferna Mario
Tipheret 2018

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

10,00 €
La pubblicazione è diretta prima di tutto ai "profani", ossia a quanti, non essendo massoni, desiderano comunque apprendere dalla viva voce di un Libero Muratore quale sia la ragion d'essere e lo scopo della Massoneria. Il testo intende anche fornire una valida documentazione storica sulle istituzioni massoniche e si sofferma su alcune importanti problematiche, particolarmente vive nel periodo in cui il testo fu pubblicato, come il falso contrasto fra il grande progresso scientifico e quello spirituale e l'apparente contraddizione tra il «libero pensiero», che l'Autore giudica sintesi di tutto il «sincretismo» filosofico della Massoneria, e "le grandi intuizioni espresse con il linguaggio del simbolo, qualche volta ermetico, dalle grandi scuole o società segrete del passato, delle quali la Massoneria si ritiene, a buon diritto, unica erede legittima". Infine l'Autore cerca di formulare "un primo schema di un «Credo» e di un «Decalogo» massonici" allo scopo di proporre "un'idea, sia pur sintetica, di quella che è la grande Architettura massonica, nel cui ambito possono armonicamente riconoscersi e svilupparsi le idealità e le azioni di tutti gli «uomini di buona volontà» della terra". Il testo costituisce così un prezioso documento di una stagione politica e culturale nella quale la Libera Muratoria, non ancora toccata dalle polemiche strumentali e dai sospetti, intendeva uscire dall'ombra per aprirsi alla società civile e instaurare un dialogo fecondo con le più importanti correnti del pensiero filosofico, politico e religioso.

Sulle orme del massone. Vol. 3

Moreau Thomas
Edizioni Segno 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
"I tomi precedenti ti hanno permesso di realizzare che il tuo avvenire si trova confinato in un angolo buio, sempre più precarizzato a causa dell'influenza di alcune volontà a te incognite, le quali estraniandoti completamente da ciò che avrebbe dovuto invece riguardarti poiché persuase di essere le uniche depositarie di certe "conoscenze", hanno stabilito in modo auto proclamato e autonomo ciò che dovrà attenderti come avvenire. Ecco perché hai deciso di intraprendere questo percorso di archeologia latomistica, allo scopo di portare alla luce le numerose testimonianze che danno forma alle "condizioni" che codesti individui realizzano per affliggere la tua esistenza e demolire i tuoi sogni".

Per non dimenticare. Verbali della...

Pellegrino Silvio
Algra 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Settantadue verbali, che vanno dal novembre del 1944 al novembre del 1946, sono stati attentamente analizzati ed esaminati dall'autore in modo da evidenziare come la Massoneria Catanese, temprata e abituata alle lotte per la sopravvivenza, nella riservatezza dei lavori della Loggia Madre "Trinacria" riprese, alla luce del sole, i suoi lavori con Forza e Vigore...

Massoneria, riservatezza e profanità

Coscarella Ettore
Santelli 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Cos'è la Massoneria? "Massoneria, riservatezza e profanità" spiega il mistero massonico con l'obiettivo di trasmetterne la cultura e l'ideale di libertà.

Maestri per la città. Sindaci...

Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
Il volume indaga su i sindaci massoni nell'Ottocento, prima parte di un progetto che arriva ai nostri giorni. Centocinquanta "cittadini militanti" per usare un'espressione di Paolo Pansa riferita al sindaco Lando Conti, da Bolzano a Taormina, nelle grandi come nelle piccole comunità. Un patrimonio di idee e di realizzazioni veramente straordinario, dove ognuno di questi sindaci ha portato una parte cospicua di sé riuscendo spesso a concretizzare i sogni della propria vita: la gente di talento è la risorsa più grande di una nazione dal conte di Cavour a Gabriele Albertini, da Giuseppe Zanardelli a Francesco Angelini. Un viaggio verso la libertà attuata da amministratori locali noti o meno noti, dai tre sindaci della capitale con circa tre milioni di persone a piccoli comuni con poche anime, ma tutti sindaci operosi, onesti e liberi sotto ogni profilo. E questi sindaci, insieme a tanti altri, hanno fatto brillare le loro luci, a maggior ragione nel contesto politico attuale dove spesso più marce sono le mele e meno i cittadini italiani pretendono dal cesto.

Maestri per la Città. Sindaci...

Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Il volume indaga sui Sindaci massoni nel Novecento, seconda parte di un progetto che parte dall'Ottocento per arrivare ai nostri giorni. Centocinquanta "cittadini militanti" per usare un'espressione di Paolo Pansa riferita al sindaco Lando Conti, da Bolzano a Taormina, nelle grandi come nelle piccole comunità. Un patrimonio di idee e di realizzazioni veramente straordinario, dove ognuno di questi sindaci ha portato una parte cospicua di sé riuscendo spesso a concretizzare i sogni della propria vita: la gente di talento è la risorsa più grande di una nazione dal conte di Cavour a Gabriele Albertini, da Giuseppe Zanardelli a Francesco Angelini. Un viaggio verso la libertà attuata da amministratori locali noti o meno noti, dai tre sindaci della capitale con circa tre milioni di persone a piccoli comuni con poche anime, ma tutti sindaci operosi, onesti e liberi sotto ogni profilo. E questi sindaci, insieme a tanti altri, hanno fatto brillare le loro luci, a maggior ragione nel contesto politico attuale dove spesso più marce sono le mele e meno i cittadini italiani pretendono dal cesto.

Il 33° grado. Il sovrano grande...

Casciaro Carlo
Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Questo interessante testo sul 33° grado è innovativo: infatti, finora erano state pubblicate solo disamine, del tutto insoddisfacenti sul piano iniziatico, relative a questo Grado così come inteso e praticato nel Rito Scozzese Antico ed Accettato. La novità dell'opera di Carlo Casciaro risiede, innanzitutto, nell'aver esaminato il Grado con particolare riferimento ai rituali dell'A.P.R.M.M., la qual cosa, sino ad oggi, nessuno aveva ancora fatto. In secondo luogo, nell'avere perseguito, riuscendovi, un approccio più profondo, diretto a far comprendere l'eccezionale portata del rituale.

La massoneria spiegata dai suoi...

Libraio 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
La massoneria italiana ha oggi un compito forse più arduo di quelli assunti in precedenti epoche: trasformare l'uomo, fungere da fucina di idee, essere da esempio e da punto di riferimento in una società che fa di tutto per non vedere la propria crisi. Per riuscire a tanto - oggi come ieri - abbiamo un solo metodo, una sola possibilità, cioè tener fede all'articolo 3 della nostra Costituzione che così sancisce: "La comunione italiana [...] segue l'esoterismo nell'insegnamento ed il simbolismo nell'arte operativa". Infatti ogni simbolo, ogni strumento, ogni canone, sono supporti atti a catalizzare, a sorreggere, a coadiuvare il lavoro interiore. Gli strumenti dei quali si avvale la massoneria vengono offerti come supporti alla interpretazione, alla meditazione e alla speculazione superiore dei fratelli, per ottenere quella espansione di coscienza destinata a rendere reali i vari gradi dell'iniziazione. I "Quaderni di simbologia muratoria" sono il frutto di una ricerca corale ed esoterica che il Grande Oriente d'Italia ha stimolato e patrocinato.

L'iniziazione massonica

Wilmshurst Walter Leslie
Atanòr 2018

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

16,00 €

Massoneria di perfezione. Gradi...

Marischi Giovanni
Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
"II Massone Scozzese, avendo per scopo precipuo il proprio perfezionamento interiore, attraverso l'ascesi, giunge a riconsiderare l'Esoterismo come uno stile di vita, associato a un metodo di concepire la vita stessa. Tappe di questo percorso, o meglio stadi, o stazioni (come amano dire i Sufi), sono i vari gradi della piramide scozzese. Il Rito Scozzese Antico, Accettato (RSAA) è il Rito Massonico più praticato al mondo. Consiste in un sistema di 30 gradi, aggiuntivi ai primi tre gradi "simbolici" o "azzurri", di cui la più parte sono conferiti per comunicazione, che "continuano" il percorso che il Massone intraprende con l'iniziazione al grado di Apprendista in una Loggia Azzurra o Simbolica. In questo volume vengono analizzati e descritti i Gradi di perfezione, che vanno dal IV al XIV del Rito".

Nuove tavolette. Lavori pensati,...

Delsanto Angelo «Ciccio»
Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"La frequentazione di una Loggia deve essere motivo di gioia e di interesse, deve essere un magico momento in cui i Fratelli si uniscono per trovare quell'unione che è tipica della Massoneria. Stasera è sera di Loggia e sono felice, sono un Massone. Sarebbe bellissimo andare alle tornate di loggia sempre con lo spirito di chi ha scritto le righe che seguono, sarebbe bello sentirsi sempre a casa propria nella propria loggia, sarebbe bello che i fratelli di loggia fossero anche amici nella vita, sarebbe bello poter parlare e dire quello che si pensa senza avere rancori e piccole vendette, sarebbe bello che ogni volta che incontri un fratello per strada diventi un piacevole evento, una piacevole e bellissima festa".

Lo schiaffo a Benedetto Croce

Cascio
Tipheret 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
«Croce polemizza con la Massoneria. E fin qui niente di straordinario. In pagine purtroppo poco conosciute si racconta uno scontro tra l'esperienza culturale tra le più importanti in Europa e un protagonista dell'effervescenza filosofica del Novecento. Croce aveva torto, ha voluto a tutti i costi gettar fango. E basta una risposta del Gran Maestro Ernesto Nathan per metterlo a posto. I protagonisti dello scontro non lo sanno ma dagli anni cinquanta subiranno lo stesso destino. Croce sarà messo in soffitta perché considerato "retrivo" e "provinciale". La Massoneria dopo il Fascismo faticherà ad essere degna di sé e della ricchezza della sua storia.»

Il Maestro Libero Muratore. Il...

Troisi Luigi
BastogiLibri 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Scopo dell'opera non è quello d'inculcare ai suoi destinatari alcun tipo d'"insegnamento", poiché essi sono già maestri massoni e, come tali, sono e restano unici autori, protagonisti e responsabili di tutto quello che i loro cuori, le loro menti, i loro spiriti loro consigliano. In conformità con l'impegno assunto di rispettare le leggi, i regolamenti, i rituali dell'ordine massonico, lo scopo dell'opera è solo quello di rammentare nozioni tecniche, la cui memoria concorre, quanto meno, alla corretta attuazione dei lavori architettonici, cui tutti i M.M. sono chiamati a prestare la loro collaborazione per i fini generali, giacché alla realizzazione iniziatica individuale, come si sa, ben poco concorso potrebbe dare simile nozionistica, nella malaugurata e deprecabile carenza delle soggettive, specifiche qualità e disposizioni individuali.

L'ideologia massonica nella vita e...

Lazzari Eugenio
BastogiLibri 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Wolfgang Amadeus Mozart fu certamente membro della Libera Muratoria e la sua concezione della vita e dei rapporti umani, che si trasfuse nelle sue opere immortali, rispecchia lo spirito e i valori universali basati sulla libertà, l'uguaglianza e la fratellanza: principi fondamentali della Massoneria. Eugenio Lazzari in questo volume ricostruisce la figura e le opere del più grande musicista di tutti i tempi, dal punto di vista artistico, culturale ed esoterico.

Dal Risorgimento al Mondo Nuovo. La...

Cuzzi Marco
Mondadori Education 2017

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
La massoneria italiana rappresentò uno dei protagonisti della Grande Guerra, dall'impegno per l'intervento al conflitto a fianco dell'Intesa. Dal maggio 1915 i massoni si mobilitarono con tutte le loro «logge» nel cosiddetto «fronte interno», con azioni di propaganda e di solidarietà, affiancando le autorità nell'individuazione degli elementi disfattisti e dei sabotatori, e trasformandosi pertanto in una sorta di «milizia civile». Il conflitto rappresentava per i massoni il compimento del Risorgimento e la sua evoluzione verso un «Mondo nuovo» dominato dalla democrazia e dall'armonia tra i popoli. Ma il nazionalismo sempre più radicale avrebbe dominato i massoni, che sarebbero giunti all'appuntamento con il dopoguerra profondamente trasformati, al pari dello Stato liberale che avevano contribuito a creare. Attraverso un'approfondita analisi dei documenti disponibili e in gran parte inediti, questo libro vuole dare un contributo significativo alla comprensione di quel particolare periodo della nostra storia, ricostruendo le complicate dinamiche delle Obbedienze massoniche nazionali.

L'arredo del Tempio. Lavori in...

Iside R. L. 1481
Tipheret 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
A differenza del volume precedente "Lavori in Loggia. Il primo anno", che raccoglieva tutte le tavole dei fratelli di Loggia e degli ospiti lette durante le tornate rituali, si è preferito pubblicare solo i lavori dei fratelli Apprendisti, come giusto riconoscimento al lavoro muratorio delle nuove leve. Questi lavori assumono un valore ancora più alto in quanto chi le ha redatte ha dovuto cimentarsi anche nella costruzione dell'oggetto analizzato, in maniera da poter sentirlo proprio e viverlo. Questa operazione ha portato per la Loggia la possibilità di avere un Tempio mobile completo da poter utilizzare in occasione di Tornate esterne.

L'immaginario del labirinto....

D'Alonzo Antonio
Tipheret 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Nell'"Immaginario del labirinto", l'autore cerca d'interpretare uno dei simboli fondamentali della tradizione iniziatica occidentale ed orientale. Il labirinto va interpretato nel suo essere prova esistenziale e iniziatica da affrontare e superare per poter trascendere la mera condizione di Uomo di Torrente immerso nel Quaternario e nella Corrente Volgare. Ma prima di trovare la via d'uscita, al centro del labirinto troneggia un mostro. L'Avversario, il nemico da sconfiggere: l'ombra o il guardiano della soglia.

La grande crociata della...

Fay Bernard
Ghibli 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Nella lotta intellettuale del XVIII secolo, la massoneria svolse una fun¬zione estremamente importante. Lo storico e antimassone Bernard Fay, offre in questo libro uno spaccato di ciò che fu la massoneria del Settecento e del ruolo occulto che rivestì sia nella diffusione delle nuove idee illuministiche, sia nella preparazione del 1789. Uno stu¬dio fondamentale per comprendere le trame sottese ai grandi cambiamenti che si verificarono in un secolo di svolta per l'intera storia dell'umanità.

Totò massone

Di Castiglione Ruggiero
Atanòr 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €

Cultura e spiritualità della...

Giovacchini Gianluca
Tipheret 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Nell'odierna confusione generata dall'ambiguità dei valori, delle ideologie e delle correnti di pensiero sorte nel corso della storia moderna e contemporanea, l'associazione di termini quali società e iniziazione può apparire più un anacronistico ossimoro a cui associare sinistre connotazioni che un'effettiva e nobile potenzialità edificatoria; pure, oltre la fitta coltre delle umane vicissitudini, il volto della Tradizione permane imperturbato sotto il suo antico velo... Questo studio intende affrontare il fenomeno della Massoneria italiana nella seconda metà del Novecento individuandone quei tratti culturali e spirituali che vanno a definirne l'autentica fisionomia, valicando gli effimeri confini delle contingenze storiche sino a identificarne il polo tradizionale.

1717. Metamorfosi della Libera...

Conetti Mario
Mimesis 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il 24 giugno 1717 quattro logge londinesi si uniscono per fondare la prima Gran Loggia d'Inghilterra. Dopo le corporazioni medievali e le società esoteriche rinascimentali nasce quell'associazione segreta - a noi tutti ben nota - che ha contribuito a dare vita al mondo moderno. Nel 2017 ricorre l'anniversario dei suoi 300 anni. Ma quella che conosciamo è la sua vera storia? Mario Conetti ricostruisce qui una realtà diversa. A inizio Settecento, quando il confronto tra tradizione e modernità coinvolge e sconvolge la cultura, la politica e la religione, si scontrano due concezioni diverse di massoneria: quella fedele alla sua tradizione magica e spirituale, e quella moderna, una macchina simbolica creata per diffondere il razionalismo religioso, la nuova scienza di Newton, la politica liberale. Questo libro è il racconto della battaglia e di chi l'ha combattuta: una ricostruzione rigorosa ma anche avvincente come un romanzo.

I rituali dei gradi alchemici

Tschoudy Théodore-Henry de
Tipheret 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il Barone Tschoudy, allievo a Napoli di Raimondo Di Sangro, Principe di Sansevero e Maestro Venerabile della sua Loggia, la «Perfetta Unione», non aveva dubbi: la Massoneria era una via alchemica per il compimento della Grande Opera. Nella prima metà del Settecento si fece questo, e forse per la prima volta: si affiancò alla successione di gradi massonici il lavoro operativo, senza il quale la Massoneria rischia di diventare un contenitore vuoto. Questi "Rituali alchemici", tratti da un manoscritto del 1766, ci danno un'idea di questa grande stagione in cui nelle logge si faceva vivere la 'scienza integrale', un sapere filosofico dove potevano incontrarsi senza contraddirsi religione, arte e scienza.

Sociologia della massoneria. Lavoro...

Pinello Francesco Paolo
Tipheret 2017

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

20,00 €
Sociologia della Massoneria è un'opera che introduce una novità nel campo degli studi sulla Massoneria e che può dar vita a un dibattito certamente interessante e utile sul tema. Originale e nuova è la distinzione tra Massoneria e meta-Massoneria. Mentre la Massoneria è il corpo solido, e cioè i Landmarks, le Costituzioni, gli Statuti ecc., la meta-Massoneria è il corpo liquido, cioè il lavoro interiore personalissimo che ogni singolo Libero Muratore fa su se stesso. In quanto prospettiva, ogni cultura si pone come struttura di mediazione fra i soggetti e gli accadimenti, poiché essa fornisce loro un repertorio di artefatti materiali, mentali ed espressivi. In questo testo la "visione all'interno", è il lavoro che ogni libero muratore, una volta iniziato alla libera muratoria, fa su se stesso, nella sua personalissima, originaria, originale, unica, irripetibile, interiorità, ma è anche il lavoro interiore del gruppo che considera se stesso come soggetto unico in fase di costruzione; "visione all'esterno", invece, è tutto ciò che riguarda il lavoro di gruppo e tutto ciò che, del lavoro interiore, appare ad di fuori.

Sul sentiero iniziatico. Pensare e...

Urzì Brancati Antonio
Atanòr 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
L'iniziazione è un fatto metafisico, ma non per questo meno reale e indelebile. Né l'iniziatore né l'iniziando possono veramente decidere, e ciò vale sempre: sia quando il percorso è autenticamente spirituale, sia quando è venale e materialistico. Uno spiritualista direbbe che differente è la natura degli spiriti che vi presiedono. Di qui la necessità di una guida, di un riparo nel difficile cammino: percorrerlo significa apprendere il modo per conquistare un equilibrio che permette di affrancarsi dalle paure, di essere liberi dai condizionamenti; ma conoscendo che non c'è libertà senza responsabilità. Questa raccolta di scritti offre un perfetto accompagnamento, una guida sicura per chi accede al Sentiero Iniziatico: dai primi accostamenti di chi è fuori, alle esitazioni di chi si dispone a varcare la soglia; dalle incertezze che possono sopravvenire a chi ha compiuto i primi passi, fino ai rischi di chi pretende di troppo sapere.

La nuova congiura. Del capitale,...

Lazzerini Giovanni
Eracle 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Personaggi immondi, nefasti, si sono infiltrati e si aggirano nelle nostre istituzioni, derubano il paese, che senza ritegno chiamano democratico...

Gramsci e la massoneria....

Tipheret 2017

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

6,00 €
A compimento di un'ininterrotta sequela di aggressioni e violenze contro uomini e sedi del Grande Oriente d'Italia, entrava in vigore il 26 novembre 1925 la legge sulla "Regolarizzazione dell'attività delle associazioni e dell'appartenenza alle medesime del personale dipendente dallo Stato", immediatamente definita dagli stessi giornali fascisti, e così passata alla storia, come la "legge contro la massoneria". Prevedendo infatti il licenziamento degli impiegati civili e militari dello stato o di qualunque altra pubblica amministrazione "che appartengano, anche in qualità di semplice socio, ad associazioni, enti od istituti costituiti nel regno, o fuori, od operanti, anche solo in parte, in modo clandestino od occulto o i cui soci sono comunque vincolati dal segreto", la legge rispondeva al deliberato proposito di infliggere un colpo mortale a un'istituzione ormai da tempo saldamente attestata sul versante dell'opposizione al governo Mussolini. Una legge le cui implicazioni illiberali sfuggirono allora a molti ma non a un osservatore dell'acume del deputato comunista Antonio Gramsci, il cui intervento alla Camera il 16 maggio 1925 costituì una lucida quanto coraggiosa denuncia della deriva liberticida che, con la messa in discussione del diritto d'associazione, si veniva a innescare. Prefazione di Stefano Bisi. Introduzione di Santi Fedele.

Trasformazione del male

Guzzi Alessandro
Edizioni Radio Spada 2017

Disponibile in 3 giorni

18,90 €
La Massoneria di cui il N.O.M., attraverso gli Illuminati, è il compimento, non avrebbe potuto sottomettere il mondo se prima non avesse conquistato la Chiesa cattolica: il N.O.M. è l'ultimo capovolgimento, quello finale, e la sua vera natura è segretamente spirituale: globalismo e centralismo finanziario, crisi economiche permanenti, distruzione del Cristianesimo per la costruzione di un'unica religione mondiale satanica, omosessualismo, teoria gender (che per sovvertire l'ordine della creazione distingue tra sesso - considerato genetico - e genere - considerato culturale: il satanismo è quella "religione" in cui ai "fedeli" si richiede di assomigliare al loro "dio" androgino), migrazioni inarrestabili provocate e finanziate ad hoc, pubblicità, geoingegneria, tutto lo scempio di questo tempo, e la sua falsa ed ingannevole rappresentazione mediatica. Sono solo fasi intermedie, falsi scopi: il N.O.M. vuole distruggere il Cristianesimo e consegnare la terra all'Anticristo.

Massoneria ed Europa. 300 anni di...

Fedele S.
Bonanno 2017

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

20,00 €
Nel trecentesimo anniversario della nascita della massoneria moderna, avvenuta a Londra il 24 giugno 1717, un gruppo di studiosi ripercorre la storia di una Istituzione le cui vicende sono intimamente connesse al divenire d'Europa e del mondo. Dalla complessa questione delle origini della massoneria al ruolo da essa svolto nelle grandi rivoluzioni dell'età moderna e nella fase culminante dell'affermazione della civiltà europea, dagli snodi cruciali dei rapporti col movimento operaio e socialista, della grande guerra e dell'avvento dei totalitarismi sino alle vicende più recenti, 300 anni di storia della Massoneria europea sono ripercorsi in un volume che approfondisce altresì i rapporti della Libera Muratoria con la tradizione esoterica, con la cultura musicale e con le fedi religiose. Il tutto in pagine che coniugano il rigore dell'argomentazione critica con la linearità e la scioltezza della trattazione di un'opera che si rivolge non solo agli studiosi ma anche al vasto pubblico dei non specialisti.

Mussolini e la massoneria...

Palmieri Christian
Mimesis 2017

Disponibile in libreria  
FASCISMO E NAZISMO

18,00 €
Con la preparazione del XIV Congresso socialista di Ancona dell'aprile 1914, Mussolini, direttore dell'"Avanti!", ordisce magistralmente una campagna mediatica antimassonica con la presentazione sistematica d'interventi e dichiarazioni di voti giunti dalle sezioni socialiste italiane che propendono tra la semplice incompatibilità tra l'essere socialisti e l'essere massoni e le più radicali richieste di espulsione di quest'ultimi dal partito. I tentativi di massoni socialisti di conciliare la duplice appartenenza falliranno e, in questa fase, i rapporti tra la Massoneria e il Partito Socialista, con Mussolini indiscusso nuovo leader del partito, sembreranno esser stati demoliti una volta per tutte, senza possibilità, dunque, di rimediare. Riportando ampiamente le voci dei protagonisti nei momenti prebellici attraverso una considerevole mole di documenti tratte da fonti giornalistiche (soprattutto "Avanti!", "Il Popolo d'Italia", "Utopia", "Rivista Massonica", "L'Idea Democratica"), con questo lavoro si è tentato di delineare per quanto possibile il cosiddetto massonismo (o antimassonismo) del futuro Duce degli Italiani e di individuare elementi utili tali per valutare un'influenza effettiva - se pure v'è stata - della massoneria nell'interventismo italiano e, particolarmente, nell'interventismo mussoliniano e di comprendere se si sia trattato piuttosto di una sorta di "tregua armata".

Storia della massoneria femminile....

Locci Emanuela
BastogiLibri 2017

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

15,00 €
Il tema della presenza femminile nella massoneria, è un argomento che per decenni ha innescato un acceso dibattito che ancora oggi rimane vivo all'interno del panorama massonico mondiale. Nel corso dei secoli il rapporto tra donne e massoneria ha attraversato fasi alterne che hanno però quasi sempre decretato l'esclusione delle donne dai tempi massonici.Lo scopo di questo volume è quello di offrire una mappatura e una disamina della storia della massoneria femminile, partendo dalle corporazioni di mestiere per arrivare all'attualità. I casi di studio riguardano tre paesi fondamentali per la storia dell'Istituzione, l'Inghilterra dove la massoneria è nata, e che quindi vanta una tradizione massonica impareggiabile, la Francia che ha subito fatto propria l'Istituzione e che per ciò che concerne nello specifico la massoneria femminile ospita un'obbedienza che funge da loggia madre delle altre obbedienze femminili, e per ultima l'Italia che rappresenta un unicum nel panorama massonico, sia per le traversie che la massoneria ha dovuto affrontare, sia per la quantità di esperienze massoniche che ha ospitato e che ospita tutt'ora.

Encicliche sulla massoneria

Leone XIII
Amicizia Cristiana 2017

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
La Chiesa Cattolica non tardò a scorgere nella massoneria una istituzione infesta alla religione ed eversiva degli stessi ordinamenti civili: Clemente XII con lettera apostolica "In eminenti" del 28 aprile 1738 ne colpì gli aderenti con scomunica riservata al pontefice, e ordinò ai vescovi di procedere contro i massoni come verso persone vehemeter sospette di eresia, dichiarando che, nell'opinione pubblica, dare il nome alla massoneria equivaleva a incorrere in una "pravitatis et perversionis notam". Benedetto XIV rinnovò la condanna con la cost. Providas, del 17 maggio 1751, come fecero Pio VII, Leone XII e altri. Di particolare importanza la cost. "Apostolicae aedis" di Pio IX, l'enciclica "Humanum genus" di Leone XIII, e l'allocuzione concistoriale del 20 novembre 1911 di Pio X.

Piccoli misteri del Sacro Monte di...

Caronno Roberto
Macchione Editore 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo libro - con una breve prefazione del giornalista e storico Simone Rasetti - e una sorta di mappa, che aiuta il lettore nella salita del Sacro Monte: l'autore ci fornisce indizi per decifrare frasi, interpretare intrecci di linee e figure massoniche, comprendere allegorie. È una sorta di gioco, una caccia al tesoro dove il premio e riuscire a svelare gli enigmi nascosti in secoli di credenze. Piccoli misteri che interrogheranno la vostra mente e confonderanno il vostro cuore: perché l'orologio del campanile di fronte alle finestre del monastero conta un minuto in più? Quei sessanta secondi che segreto inconfessabile nascondono? Una testimonianza per pochi illuminati o un messaggio d'amore per chi ha scelto la vita di clausura? Prefazione di Simone Rasetti.

Liberi Muratori nella Milano del...

Novarino Marco
Tipheret 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Benché l'obiettivo del volume sia finalizzato alla ricostruzione della vicende della loggia "Cavalieri di Scozia", la narrazione affronta un più vasto quadro di riferimento nazionale e cittadino. Lo schema adottato si può raffigurare graficamente con tre cerchi concentrici: il primo, più ampio, con la ricostruzione delle vicende nazionali tenendo conto delle dinamiche prodotte dalla "diarchia imperfetta" rappresentata dal Rito Scozzese Antico e Accettato e dal Rito Simbolico all'interno della più grande Obbedienza massonica italiana. Il secondo dedicato al contesto milanese, sotto certi aspetti unico e poco studiato, essenziale per capire il terzo e specifico cerchio della vita della "Cavalieri di Scozia".

La questione dei Landmarks

Sessa Luigi
BastogiLibri 2017

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
A chiunque si interessi di Massoneria, soprattutto di quella speculativa, non è mai sfuggita l'esigenza di un maggiore chiarimento ad un problema posto sin dalla pubblicazione delle Costituzioni di Anderson, che ha condizionato i diversi significati assunti dalla storia della Istituzione dal 1717 ad oggi, a seconda, appunto, della interpretazione che si dava o si voleva attribuire ai Landmarks. In questo ambito lo studio di Luigi Sessa colma una grave lacuna sul piano storico e dottrinario, impostando in termini razionali e scientifici il problema, mediante la ricerca e la comparazione di documenti originali e fondamentali.

Simbologia tra finito ed infinito

Micali Antonio
Atanòr 2017

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
A voler giudicare dal titolo questo potrebbe essere l'ennesimo volume di Simbologia Massonica, ma già dal sottotitolo - tra finito ed infinito - si capisce che le pagine che seguono sono, per così dire, "non convenzionali". Il perno su cui ruota l'intera opera è il Rituale Emulation in uso nelle Logge di ispirazione anglosassone. L'idea che si possa ricondurre gran parte della simbologia libero muratoria al concetto di finito/infinito viene sviluppata in maniera attenta ed a supporto di questa tesi sono stati presi in considerazione alcuni simboli, più o meno conosciuti. Il Tempio libero muratorio, inizialmente messo a confronto con gli altri luoghi di culto, viene delineato nelle sue componenti architettonico-esoteriche, alla luce di quanto tradizionalmente viene tramandato. Con questo metodo si riescono ad annullare le riconosciute differenze tra il Tempio "emulation" e quello "scozzese", quasi si possa edificare il Tempio "ideale". Il resto dei simboli, come l'Uroboros, la Triplice Cinta, la Squadra ed il Compasso sono descritti sotto una luce diversa, che tiene conto sia della loro collocazione all'interno del Tempio, sia del loro significato esoterico. Il Tempo che si trascorre in Loggia ed il Tempo che accompagna la nostra vita sono visti come parti di un Tempo "universale". Si analizza anche la possibilità che la dualità spazio/tempo sia indissolubilmente legata a quella finito/infinito, anche se la prima può essere considerata come una semplice misurazione convenzionale umana. Il lettore viene condotto attraverso un percorso esoterico, a tratti esposto quasi con rigore scientifico, con l'unico scopo di far riflettere, in maniera insolita, sui grandi temi della libera muratoria tradizionale.

Statuti generali dei Liberi...

BastogiLibri 2017

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Il 23 febbraio 1821 Ferdinando I, re delle Due Sicilie, intimò ai sudditi d'accogliere a braccia aperte l'armata asburgica che il generale Frimont, su mandato del congresso di Lubiana, guidava a reprimere il sistema costituzionale affermatosi in Napoli nel luglio dell'anno precedente. La rivoluzione liberale aveva le ore contate: di lì a poco essa fu spenta nelle gole di Antrodoco, tra le brughiere di Novara e nelle carceri del Lombardo-Veneto e degli Stati Pontifici. Lo stesso 23 febbraio 1821 Domenico Gigli, Tommaso Mazza e Orazio De Antellis datarono gli Statuti della Società dei Liberi Muratori del Rito Scozzese antico ed accettato, che - scrisse Ulisse Bacci un secolo dopo -, "sia pure con molte modificazioni decretate dalle successive Costituenti, sono ancora le basi fondamentali dell'Istituto". Gli Statuti che qui si pubblicano posson dunque essere considerati il lascito dei massoni partenopei a quelli italiani delle venture generazioni: i quali perciò sarebbero tornati ripetutamente a ispirarsene per restituire ordine ai loro lavori, dopo decenni di dolenti peregrinazioni, senza bussola e senza meta, costretti a "inventare" norme nuove per ignoranza delle antiche.

Introduzione alla massoneria

Claudy Carl H.
BastogiLibri 2017

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Quest'opera non è un "catechismo" massonico, bensì una guida attenta per gli iniziati intenti ad esplorare il mondo della Massoneria. Le analisi si muovono dalle allegorie ai simboli, dal rito iniziatico ai "viaggi", per giungere al "segreto". Il Grembiule, le Pietre angolari, i Gioielli, etc. vengono considerati secondo gli antichi insegnamenti. Un glossario e un indice delle cose notevoli completano il volume.

Il priorato di Sion. Dalla...

Rigamonti Marco
BastogiLibri 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
L'intento di questa opera è quello di delineare una panoramica generale nei riguardi di alcune tra le conoscenze principali delle quali il Priorato di Sion è depositario, rendendo disponibile una scorsa introduttiva in merito ad alcune conoscenze cardine dell'Ordine, che possa avviare il lettore sulla pista di ricerca iniziatico-spirituale. In modo particolare vengono trattate la natura dell'impatto che hanno gli insegnamenti di Sion e delle sue tradizioni, sulla crescita interiore della persona che ne viene a contatto. Esiste una conoscenza che viene tramandata per coadiuvare l'umanità nella sua crescita e sviluppo coi suoi insegnamenti, e tuttora è custodita da diverse società iniziatiche legittime e regolari, tra le quali il Priorato di Sion. Attraverso il percorso iniziatico in un Ordine regolare, è possibile accedere a quella antica conoscenza che può fare crescere l'uomo nella sua essenza, permettendogli di recuperare quanto la storia contemporanea gli sta negando.

Filosofia della massoneria e della...

Di Bernardo Giuliano
Marsilio 2016

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

22,00 €
Esiste una filosofia della Massoneria? Esiste un'antropologia massonica? In quali fonti storiche, in quali documenti tale concezione ha trovato una sua codificazione? Qual è il compito della Massoneria nel mondo in cui viviamo? L'uomo e la società, sotto l'impulso della scienza, stanno rapidamente cambiando, ma non tutti i cambiamenti sono orientati verso il bene. Contro tali possibili deviazioni, la Massoneria deve vigilare ed esercitare l'autorità morale che le è propria. Ma per fare ciò deve aver chiaro il modello di perfezionamento dell'uomo che può venire soltanto dalla sua antropologia. Solo così la Massoneria svolgerà la sua reale funzione: il perfezionamento materiale e morale dell'uomo.

Bologna massonica. Fra passione e...

Greco G.
CLUEB 2016

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Bologna ha certamente una tradizione massonica di alto profilo. Basti pensare al fatto che è bolognese il documento normativo più antico del mondo della proto-massoneria medievale, la cosiddetta "Charta di Bologna" del 1248, redatta otto anni prima dell'atto di affrancazione dei servi della gleba del Comune di Bologna, detto "Liber Paradisus", che restituì la libertà a circa seimila persone. Il presente lavoro compie un viaggio attraverso la massoneria bolognese: per scoprire se stessi, definire i nuovi contorni di aspetti della realtà politico-culturale italiana, e per recuperare frammenti di vita altrimenti perduti; un viaggio per risvegliare il dubbio, come gestazione introspettiva, gravidanza spirituale; un viaggio, infine, per disvelare il bene in ogni fede e tentare dirompere tutto ciò che divide gli uomini, con uno sguardo al futuro, senza tradire un cuore antico.

Loggia P2. Una storia unica

Crocoli Mirko
A.CAR. 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Da una prima missiva allo scambio di corrispondenza, poi il grande incontro e la nascita di un'amicizia tra l'autore e il Venerabile della Loggia Massonica P2. Una pubblicazione straordinaria concepita negli ultimi anni di vita di Licio Gelli, forse, ancora oggi, anche dopo la sua scomparsa, ritenuto l'uomo dei misteri (per antonomasia) della nostra Prima Repubblica. Approfondimenti, cronistoria dei fatti, i Mille uomini della "super" Loggia, dettagli interessanti che raccontano con precisione quanto accadde il 17 marzo 1981, giorno della scoperta delle famose liste. Uno studio accurato, ricco di informazioni che si conclude con un faccia a faccia. La prefazione è a cura del Direttore dell'Archivio di Stato di Pistoia, paese natio di Gelli, nonché luogo di raccolta della cospicua donazione di materiale documentale (compreso di paramenti massonici) che il Conte aretino depositò nel 2005. La "Propaganda 2" sollevò un uragano mediatico che sconvolse l'Italia di quegli anni ma, allo stesso tempo, senza false ipocrisie e a 35 anni da quella incredibile scoperta è da considerarsi - ancora oggi - sotto tanti punti di vista, una storia a dir poco unica!

L'avvocato del diavolo. Breviario...

Pruneti Luigi
Tipheret 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
L'autore da oltre vent'anni si occupa di antimassoneria, ha scritto sull'argomento libri, saggi, e quasi un centinaio di articoli. Inoltre ha partecipato a contradditori, dibattiti, confronti con agguerriti esponenti del vasto e variegato fronte antimassonico. In questo volume egli mette a disposizione del lettore le sue conoscenze e la vasta esperienza elencando le accuse ricorrenti contro la massoneria e rispondendo in maniera adeguata ad ognuna di esse. Ne fuoriesce un libro capace di stupire e piacevole da leggere ma anche un vero e proprio manuale di autodifesa per il massone. Il Breviario è, infatti, buono per azzittire il vicino di casa imbevuto dei soliti stereotipi, ma è anche valido per mettere all'angolo "avversari" più preparati ed informati, capaci di citare Benedetto Croce o di fare riferimento agli atti della Commissione Parlamentare d'inchiesta sulla loggia "Propaganda massonica".

Il tarocco e il sistema ermetico di...

Zain C. C.
Tipheret 2016

Disponibile in 3 giorni  
MAGIA ALCHIMIA

22,00 €
Presentiamo in questo volume due contributi esclusivi alla storia delle scuole tradizionali occidentali, sorte in un periodo di profondo fervore culturale e che tanto hanno contribuito alle letture anologico-simboliche delle carte dei Tarocchi e del gioco in generale. Il corso di Tarocchi della Hermetic Brofherood of Luxor, in un dattiloscritto originale di oltre 200 cartelle, datato 1918 Gli Arcani Maggiori, nella versione riadattata da Stanislas de Guaita, secondo la documentazione che pure si allega al testo Si è deciso di dar seguito alla pubblicazione del materiale di studio dei discepoli di queste scuole, come contributo ai ricercatori che vogliano approfondire sui documenti storici originali. Un caloroso ringraziamento va a C.C. Zain lo sconosciuto redattore del corso dattilografato che qui abbiamo deciso di tradurre e riportare fedelmente, senza interventi né commenti di sorta.