Educazione aperta, educazione a distanza, educazione a domicilio

Active filters

Manuale dell'E-learning. Guida...

Uggeri Matteo
Apogeo

Disponibile in libreria

29,90 €
Da oltre vent'anni l'e-learning una forma d'innovazione della didattica e della formazione, uno stimolo al miglioramento e all'integrazione fra tecnologia e apprendimento. Questo manuale mostra come l'e-learning non sia solo tecnologia ma debba partire sempre dalle persone che progettano un percorso didattico e da quelle che ne fanno parte. L'obiettivo guidare il lettore nella risposta ad alcune domande fondamentali - a chi mi rivolgo? che cosa voglio insegnare e con quali obiettivi? con quali mezzi? - in un contesto estremamente mutevole, segnato dall'evolversi frenetico delle offerte del mondo digitale. L'analisi dei software disponibili e la scelta di quello piadatto per la propria azienda o classe non viene trascurata, ma il filo rosso del manuale sono il metodo, i processi e - in definitiva - le forme di buone pratiche che guidano la migliore progettazione di un corso didattico. Una guida strategica dedicata a chi si occupa di formazione sia in ambito scolastico che aziendale e vuole iniziare a ideare e realizzare corsi online che abbiano al centro le persone e i loro bisogni.

La didattica a distanza....

Barbuto Emiliano
Edises professioni & concorsi

Disponibile in libreria

26,00 €
Questo volume vuole essere un supporto per l'intera comunitscolastica nell'attuare la didattica a distanza e nell'effettuare procedure ad essa connesse. Nel periodo di emergenza COVID-19, molte scuole si sono adoperate per proporre ai propri alunni e studenti attivitdi didattica a distanza (DaD). Anche al di ldella fase emergenziale, non detto che le scuole non possano fare tesoro di questa esperienza per migliorare la propria offerta formativa, per accrescere la propria capacitorganizzativa e per fronteggiare difficoltdi singoli alunni, impossibilitati a partecipare alle attivitdidattiche in presenza. Dal taglio molto operativo, il volume articolato in Parti: nella prima si analizza il ruolo del Dirigente Scolastico nell'implementazione della DaD, la seconda sintetizza le principali metodologie didattiche da applicare, mentre la terza passa in rassegna i principali software e strumenti per la didattica a distanza sincrona e asincrona. L'ultima parte, infine, raccoglie esempi pratici di attivitdidattica a distanza per diversi ambiti disciplinari (materie letterarie, matematiche, scientifiche).

Didattica a distanza. Com'?, come...

Bruschi Barbara
Laterza

Disponibile in libreria

14,00 €
La didattica a distanza accusata di impoverire il rapporto docente-studente, di dequalificare il corpo insegnante, di mercificare la conoscenza. Tutte queste accuse sono il cavallo di battaglia di molti docenti; tuttavia non sono pochi quelli che, praticando la nobile arte del fare di necessitvirt hanno scoperto nel distance learning potenzialitinsospettate dai pi(ma ampiamente previste dagli studiosi). Questo dunque un libro di parte, un libro che sta dalla parte di quanti hanno scelto di capire meglio le possibilitdella didattica in rete. Liberandosi del pregiudizio che oppone distanza a presenza (concetti, questi, moderatamente conciliabili tra loro) si possono valutare le esperienze positive egli ultimi anni e, soprattutto, di questi ultimi mesi.

Didattica digitale. Chi, come e perché

Salerno

Disponibile in libreria

15,00 €
L'emergenza Covid ha costretto le Università del mondo a trasferire online le attività didattiche, dando vita al più grande esperimento di digitalizzazione mai realizzato. È una sfida destinata a influenzare profondamente lo scenario accademico del futuro, facendo dell'e-learning una componente permanente della didattica universitaria. Questo volume offre una guida all'e-learning per la fase 4.0. Quella in cui bisognerà conciliare l'emergenza con una visione strategica. Affrontando la sfida con strumenti culturali adeguati e la consapevolezza delle grandi opportunità che si aprono per una didattica online inclusiva e in grado di dialogare al meglio con le generazioni digitali.

E-learning: progettazione e gestione

Khan Badrul H.
Erickson

Non disponibile

24,50 €
Nell'ambito dell'e-learning esiste ormai un ampio "stato dell'arte", cioè un complesso di orientamenti e procedure verso cui le istituzioni interessate, in tutte le parti del mondo, tendono a convergere. Il volume di Khan intende fare il punto sui vari aspetti dell'e-learning, indicando le procedure basilari a cui le istituzioni coinvolte normalmente ricorrono, sia nella fase di start-up che in quella di gestione. Il lavoro, fondato sulla documentazione delle più note esperienze internazionali, fornisce un quadro completo delle dimensioni cruciali dell'e-learning: dagli aspetti istituzionali alle problematiche gestionali, dall'analisi dell'infrastruttura tecnologica necessaria per supportare la formazione online alle strategie educative più adatte.

Esperienze di e-learning per...

Bononia University Press

Non disponibile

20,00 €
Negli ultimi anni l'insegnamento dell'italiano in modalità e-learning ha acquisito un peso sempre crescente e si sono moltiplicati corsi a distanza o in modalità blended, proposte di mobile learning, di apprendimento incidentale e in generale casi di supporto tecnologico in grado di impattare in modo significativo sulla didattica linguistica e sulla motivazione all'apprendimento dell'italiano in vari contesti. I contributi raccolti in questo volume danno conto di alcune di queste iniziative, cercando di tracciare un bilancio di quanto fin qui realizzato e di delineare possibili prospettive di sviluppo. Anche se i casi presentati - ICoN, E-LOCAL, UniON, Dire, Fare, Partire!, LIRA - non esauriscono la ricchezza e la complessità della realtà attuale dei corsi a distanza di italiano, il quadro che ne risulta fornisce uno spaccato della situazione puntuale e criticamente fondato sulla consapevolezza di potenzialità e limiti delle risorse tecnologiche nella didattica linguistica. Le ricerche illustrate sono collegate alle attività dell'unità di ricerca dell'Università di Bologna del progetto europeo Erasmus+ E-LENGUA.

Le università telematiche italiane....

Trombetti Anna Laura
I Libri di Emil

Disponibile in libreria in 5 giorni

32,00 €
La ricerca di Anna Laura Trombetti e Alberto Stanchi, che da tempo si dedicano ad approfondire aspetti del sistema universitario italiano ed europeo, colma una lacuna nella riflessione sull'e-learning universitario in Italia. Intende illustrare, in sintesi, le modalità di funzionamento delle 11 università telematiche italiane, tutte private, attive da circa 10 anni, descrivendone le caratteristiche, gli enti promotori, gli schemi di governance, il numero e il profilo degli studenti, le tasse di iscrizione, l'offerta formativa. Ampio spazio è dedicato al tema della ricerca scientifica, presentando i risultati conseguiti nei due esercizi nazionali di valutazione della qualità della ricerca (VQR), e all'accreditamento delle sedi e dei corsi da parte dell'ANVUR. I dati offerti, tutti desunti da fonti pubbliche, permettono al lettore di orientarsi in questo mondo complesso che, nelle intenzioni del legislatore, doveva dare risposta a un'esigenza senza dubbio avvertita: un'università rivolta alle esigenze degli studenti che, per i motivi più diversi, non sono in grado di accedere alle università tradizionali. La parte conclusiva del volume è dedicata alle principali università telematiche europee, realtà ben più consolidate delle nostre. Il confronto con l'Europa consente di collocare l'esperienza italiana, per molti versi singolare, in un contesto più ampio e ricco di nuove proposte e di aprire un dibattito sul tema dell'efficacia della nostra offerta formativa, in un Paese che - è bene ricordarlo - si colloca al penultimo posto in Europa per percentuale di laureati sulla popolazione.

E-learning. Electric extended embodied

Carpenzano Orazio
ETS

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
"Il contributo che il libro offre alla ricerca pedagogica e artistica riferita agli 'ambienti ibridi di apprendimento' fa pensare ad una 'scuola elettrica' fondata sull'autonomia e sull'interazione degli agenti, capace di generare processi di rigenerazione individuale e sociale. Quando il corpo aumenta la sua capacità di connessione e di interconnessione grazie all'elettricità e alla rete internet, si moltiplicano le opportunità di accesso e di acquisizione di dati per quel corpo che ne fa esperienza e che, condividendo esperienza in tempo reale, produce altra realtà e altra conoscenza. L'alfabeto e Internet, l'occhio e la pelle, trovano uno spazio comune, sinestesico, nella proposta presente nel libro. Il corpo è pensato come un sistema ad alta interattività e connettività situato in un ambiente sensibile e responsivo: corpo e ambiente sono materia-informazione dalla cui reciproca interconnessione emergono flussi, dinamiche e processi che chiamiamo formazione, apprendimento, cognizione. L'apprendimento e la formazione, così come proposto dagli autori del testo, contengono cinetica e tattilità: sono il punto di convergenza tra pensiero e azione." (dalla prefazione di Derrick de Kerckhove)

Le università telematiche italiane....

Trombetti Anna Laura
I Libri di Emil

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
La ricerca di Anna Laura Trombetti e Alberto Stanchi, che da tempo si dedicano ad approfondire aspetti del sistema universitario italiano ed europeo, colma una lacuna nella riflessione sull'e-learning universitario in Italia. Intende illustrare, in sintesi, le modalità di funzionamento delle 11 università telematiche italiane, tutte private, attive da circa 10 anni, descrivendone le caratteristiche, gli enti promotori, gli schemi di governance, il numero e il profilo degli studenti, le tasse di iscrizione, l'offerta formativa. Ampio spazio è dedicato al tema della ricerca scientifica, presentando i risultati conseguiti nei due esercizi nazionali di valutazione della qualità della ricerca (VQR), e all'accreditamento delle sedi e dei corsi da parte dell'ANVUR. I dati offerti, tutti desunti da fonti pubbliche, permettono al lettore di orientarsi in questo mondo complesso che, nelle intenzioni del legislatore, doveva dare risposta a un'esigenza senza dubbio avvertita: un'università rivolta alle esigenze degli studenti che, per i motivi più diversi, non sono in grado di accedere alle università tradizionali. Introduzione di Luca D'Alessandro.

Tecnologia per il web learning....

Delogu C.
Firenze University Press

Non disponibile

20,80 €
Il volume consente un percorso all'interno delle innovazioni metodologiche e tecnologiche della formazione basata su Internet, mettendo l'accento sul carattere collaborativo delle esperienze di apprendimento e sull'interattività dei laboratori virtuali. Da una parte quindi si sottolinea la caratteristica della rete di rendere disponibili modalità educative centrate sul processo sociale, all'interno del quale è possibile apprendere in maniera attiva, piuttosto che sulla centralità dei contenuti da 'trasferire' passivamente ai discenti. Dall'altra viene mostrato come nei laboratori virtuali sia possibile sviluppare la propria comprensione dei fenomeni oggetto di apprendimento come risultato dell'interazione con quegli stessi fenomeni riprodotti nel computer, agendo su di essi e osservando le conseguenze delle proprie azioni. Viene quindi evidenziato come proprio questo tipo di modello di apprendimento possa aiutare a superare il gap tecnologico tra paesi e gruppi sociali (digital divide) e a rendere l'apprendimento maggiormente accessibile anche a studenti disabili.

Strumenti della rete e processo...

Bonaiuti Giovanni
Firenze University Press

Non disponibile

15,00 €
Le reti telematiche prospettano interessanti opportunità per la formazione. In particolare la tradizione di ricerca denominata CSCL, o computer supported collaborative learning, in oltre dieci anni di studi, ha evidenziato le potenzialità di questi strumenti all'interno di dinamiche di apprendimento collaborativo. Questa ricerca, che prende le mosse dalla rilettura delle posizioni storico culturali vygotskijane, nell'unire riflessioni pedagogiche ai contributi dell'ergonomia cognitiva ed agli studi sull'interazione "uomo-macchina", si preoccupa di focalizzare gli elementi teorici, metodologici e progettuali più opportuni per facilitare le pratiche di apprendimento collaborativo in rete.

Connessi! Scenari di innovazione...

Minerva T.
Ledizioni

Non disponibile

50,00 €
L'VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di e-Learning (Reggio Emilia, 14-16Settembre 2011) si è posto l'obiettivo di provare a definire quali potranno essere gli scenari di evoluzione della applicazione e utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione ai processi della formazione, dell' educazione, dell'editoria e dell'informazione. Uno sguardo, un ponte, verso il futuro o, meglio, verso i futuri possibili.

I know project. International...

Bartoccioni Filippo
Com Publishing

Non disponibile

20,00 €
"I KNOW project" nato dalla mente del professor Filippo Bartoccioni si sviluppa tramite la condivisione della conoscenza al livello internazionale tramite la piattaforma online. In questo testo viene descritta come è nata l'idea ma anche la struttura e il piano realizzativo del progetto. Tale progetto vuole condividere la conoscenza tramite la creazione di un network e allo stesso tempo creare un substrato per la realizzazione tramite l'attività sociale anche un social network nel settore educational. La piattaforma non ha limiti nelle materie trattate, anche se punta a coinvolgere già dai primi step l'educazione sanitaria. Gli argomenti trattati saranno i più vari e aperti al pubblico che potrà partecipare dopo accreditamento. Nel progetto verranno coinvolti partner di diversa origine come istituti di ricerca, università, enti governativi e non governativi ed enti commerciali e no profit con lo scopo di creare un progetto sia gratuito che con sezioni a pagamento.

Modelli e tecnologie della...

Franceschinis G.
Mercurio

Non disponibile

22,00 €
Il volume raccoglie gli atti di due iniziative scientifiche promosse dall'Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro". La prima dal titolo "La formazione in rete. Modelli operativi e accessibilità", è stata organizzata dal Dipartimento di Studi Umanistici e si è tenuta a Vercelli nell'ottobre 2004; la seconda denominata "Moodlemoot Italia 2006" è stata proposta dal Dipartimento di Informatica e si è svolta nel mese di aprile del 2006 ad Alessandria presso la sede della Facoltà di Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. I saggi qui pubblicati rappresentano l'esito delle due iniziative. Le relazioni presentate nei due incontri, da una parte hanno contribuito a definire le differenti metodologie didattiche proprie del nuovo paradigma formativo, dall'altra hanno fornito utili indicazioni sulle tecnologie informatiche adottate dalla formazione in rete.

Individualizzazione del messaggio...

Poce A.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Finanziato dal MIUR nell'ambito del programma di ricerca FIRB-Fondi per l'Innovazione e la Ricerca di Base, area della Pedagogia sperimentale e speciale, il progetto am-learning ha avuto come obiettivo principale la predisposizione di un ambiente adattivo