Bonasera Fabio

Bonasera Fabio

Inganno Padano. La vera storia...

Bonasera Fabio
La Zisa

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,90 €
Da oltre vent'anni la Lega Nord fa parte stabilmente del panorama politico italiano. Tutti ne conoscono i principali leader, i programmi, le parole d'ordine, la balzana simbologia. Sono pressoché ignoti, invece, taluni aspetti poco virtuosi che la pongono

Libero, anzi no, disoccupato

Bonasera Fabio
Ferrari Editore

Non disponibile

19,50 €
I vuoti e i risvolti del mondo dell'informazione raccontati nel romanzo del giornalista Fabio Bonasera. Una storia che parla della nostra contemporaneità, attraverso le contraddizioni di un sistema coinvolto in una corsa arrivistica disputata a qualsiasi prezzo. La geografia di quella dimensione mediatica diventa così metafora di un precariato esistenziale. Pur mantenendo uno sguardo ironico nei confronti del suo personaggio, l'autore si apre a un'indagine che svela il lato nascosto dei fatti e delle situazioni. La sua è una tagliente operazione letteraria sulla realtà, portata avanti con la consapevolezza che la realtà non va solo osservata e raccontata, ma anche scomposta e oltrepassata per scoprire le dinamiche che ne muovono e stravolgono i comportamenti. Attraverso una narrazione calibrata, essenziale, il lettore viene proiettato in una sorta di bungee jumping socio-emozionale vissuto senza nessuna corda di protezione.

In un cielo di stelle cadenti

Bonasera Fabio
Ferrari Editore

Non disponibile

18,00 €
Un quarantenne dolente e disincantato, preso nel vortice di voler trovare un senso alle tante casualità e discontinuità dell'esistenza. Un mondo orfano che ha smarrito il proprio centro. Una storia che disegna il desiderio di una fuga per trovare se stessi ma anche la paura di scegliere. Ironico, intimista, esilarante, diretto, a tratti provocatorio, il romanzo di Fabio Bonasera interpreta le fragilità e le potenzialità, spesso inespresse, che caratterizzano il clima della società contemporanea. Con vetriolica lucidità, l'autore mette a nudo stereotipi e contraddizioni, per consegnarci una favola moderna che disegna personaggi dai contorni drammaticamente reali ma anche grotteschi, in bilico tra crisi d'identità e voglia di affermazione. Una spietata e romantica dichiarazione d'amore, nei confronti di un'umanità immatura e distratta, immersa... in un cielo di stelle scadenti.