Sindacati

Active filters

Storia sociale e del lavoro degli...

Boero Ezio
StreetLib

Non disponibile

11,99 €
Dal XVIII secolo una variegata umanità di donne e di uomini è giunta negli Stati Uniti per cercare lavoro e fortuna. Questo libro racconta la storia di quella parte di loro che, pur trovandosi a vivere in un contesto che esalta il successo individuale, ha cercato di lottare collettivamente per i diritti del lavoro e per quelli civili. Una vicenda appassionante e tragica di lotte sociali i cui protagonisti hanno fatto la miglior storia degli Stati Uniti, una storia importante da conoscere e valorizzare. In allegato al libro si può trovare anche un panorama sulla cinematografia a carattere sociale degli USA.

Seminario di studi centenario Murialdi

All Around

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
1974-1981. Sono gli anni in cui Paolo Murialdi stato presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana. Anni di profonda crisi e grandi stravolgimenti nel mondo del giornalismo e in tutta la societ in cui anche il sindacato dei giornalisti ha dovuto confrontarsi con le rapide trasformazioni delle condizioni sociali ed economiche di un Paese attraversato da dilanianti battaglie politiche. Anni drammatici in cui la categoria ha dovuto fare i conti con il terrorismo, pagando anche un tributo di sangue alla stagione della lotta armata. Nel centenario della nascita di Murialdi, la Fondazione di studi sul giornalismo che ne porta il nome ha organizzato un convegno a lui dedicato, dal titolo "L'informazione tra riforma e controriforma", per ricordarne l'impegno professionale e sindacale.

Il sindacato allo specchio. Le...

Edizioni Effedì

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Ripartendo da dove Vera concludeva la sua pubblicazione ("Dalla parte dei diritti"), servendosi del giornale dei giornalisti (la storica testata Stampa Subalpina, prima cartacea poi online) gli/le autori/autrici di questo volume hanno voluto far emergere le problematiche che caratterizzano gli ultimi vent'anni. Un periodo sofferto, sotto il profilo occupazionale, e nello stesso tempo ricco di sfide che vedono la professione cambiare pelle, misurarsi con Internet, i social, i blog e, nuova frontiera, l'intelligenza artificiale. La disamina offerta da questo testo, offre anche l'opportunità di ripensare a esperienze, come quella del Coordinamento delle giornaliste, capaci di mettere a fuoco un tema, quello delle pari opportunità, della lotta alle discriminazioni, ancora attuale.

Il diritto di tutti. Per una nuova...

Landini Maurizio
Feltrinelli

Non disponibile

14,00 €
L'Italia che conosciamo oggi è attraversata da tensioni profonde, che la politica populista di destra come di sinistra ha creato, ha incentivato e ha saputo utilizzare per guadagnare consenso e governare. La politica dell'immigrazione è tra le più evidenti. Siamo così sicuri che la minaccia alla nostra sicurezza sia l'invasione dei migranti, destinati a essere criminali o ladri di lavoro? Secondo Maurizio Landini la vera battaglia da combattere è quella per riunificare il mondo del lavoro. La politica, però, sembra pensare ad altro, impegnata in una campagna elettorale permanente che oscura i problemi reali del Paese: una crescita economica ridicola, la mancanza di investimenti, una costante e forse inarrestabile diminuzione della capacità produttiva del Paese, una disoccupazione giovanile ferma ai peggiori livelli del secolo, una precarietà in aumento, l'instabilità del territorio, scuola, università, ricerca mortificate, uno stato sociale pubblico in ritirata. La povertà, secondo l'Istat, è in aumento. La flat tax e i condoni non sono certo soluzioni credibili. Si moltiplicano invece le tentazioni autoritarie di un sovranismo che ci isola in Europa e nel mondo. E che, all'interno, aumenta i poteri delle forze di polizia, usa una retorica che evoca il "ventennio", scoraggia la partecipazione delle persone alla cosa pubblica, creando così le condizioni per una pericolosa contrazione dei diritti dei cittadini e dei lavoratori. Così la nostra democrazia è entrata in una fase di pericolosa incertezza. Con un linguaggio semplice e chiaro, il nuovo segretario generale della Cgil svela le insidie della regressione culturale, economica e politica in corso con un manifesto decisivo che mostra i diritti a cui non possiamo rinunciare e mette a fuoco quelli che dobbiamo ancora conquistare a partire da una vera libertà nel lavoro.

La persona il lavoro. 1º Annuario...

Morese Raffaele
Edizioni Lavoro

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
La pubblicazione di questo Annuario è stata decisa dai promotori dell'Associazione Astrolabio del Sociale, sull'onda dei primi due anni di vita e all'indomani del primo anniversario della scomparsa di Pierre Camiti, avvenuta il 5 giugno 2018. L'Associazione non si limiterà a gestire il Premio Camiti, giunto alla seconda edizione. Questa iniziativa resterà centrale nello svolgimento dell'impegno associativo. Punta a costruire, anno dopo anno, un sempre più intenso rapporto con i giovani studiosi di questioni che attengono al lavoro, alla sua evoluzione, alla sua rilevanza sociale e politica, al suo valore per la dignità personale, ai suoi capisaldi nell'azione sindacale. Vogliamo essere un raccordo non occasionale ma permanente tra chi opera quotidianamente nel mondo del lavoro e chi, nei centri della ricerca e del sapere, osserva il presente e lo proietta nel futuro, attraverso la formazione dei giovani. Sono questi i nostri punti di riferimento, convinti della necessità di sollecitare il loro impegno sul destino del lavoro. Accanto al Premio, l'Associazione si adopererà per diventare archivio il più completo possibile di tutto ciò che riguarda la figura di Carniti. Alla documentazione, sostanzialmente cartacea, che la sua famiglia ha donato all'Associazione, intendiamo aggiungere materiali fotografici, cinematografici, audiovisivi ed editoriali che cercheremo ovunque possibile.

Contare fino a uno

Morese Raffaele
Edizioni Lavoro

Disponibile in libreria in 5 giorni

6,20 €
Un libro per invitarci a riflettere sulle modalità di cambiamento in atto nella nostra società. Venticinque parole chiave esplorate in ordine alfabetico per aiutarci a ragionare sulla realtà che stiamo vivendo. Un artificio, questo del glossario, utilizzato dall'autore per ripercorrere le vicende pubbliche del nostro tempo, in particolare del sindacato, restituendone il senso attraverso un'operazione di intelligenza che affonda le radici nella vita e nell'esperienza personale.

Le relazioni sindacali in Italia....

Edizioni Lavoro

Non disponibile

77,47 €
Appuntamento ormai tradizionale, questo Rapporto annuale, curato dal Cesos e predisposto con il patrocinio del Cnel, raccoglie i saggi di numerosi esperti delle relazioni industriali e sindacali. Il 1995, sul piano delle relazioni industriali, è stato caratterizzato da numerosi rinnovi contrattuali di categoria. A ciò si aggiungono, inoltre, due eventi di grande rilevanza: la legge di riforma del sistema previdenziale, tappa fondamentale nella revisione delle politiche di welfare, e la complessa vicenda dei quattro referendum "sindacali" riguardo all'abrogazione degli articoli dello Statuto dei lavoratori e delle norme del decreto n. 29/1993.

Stato e sindacato...

Sepe Stefano
Edizioni Lavoro

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,33 €
Il volume analizza le vicende relative all'ipotesi di riforma della rappresentanza delle organizzazioni dei lavoratori e degli imprenditori all'interno del Consiglio superiore del lavoro. Grazie ai documenti dell'epoca, anche inediti, e al saggio introduttivo di Stefano Sepe, si cerca di far luce su questo tentativo, peraltro non riuscito, di promuovere una più incisiva rappresentanza delle forze sociali all'interno del Consiglio superiore e in particolare la richiesta delle organizzazioni cattoliche di essere ammesse in seno al suddetto consiglio.

Le organizzazioni contadine...

Dessì Giovanni
Edizioni Lavoro

Non disponibile

10,33 €
Il volume ricostruisce le gravissime ripercussioni che la crisi economica scoppiata negli anni Trenta negli Stati Uniti provocò sui contadini degli Stati del Sud e sulle loro condizioni di vita. Gli scritti e i documenti che qui si presentano permettono al lettore di conoscere sia la situazione di estrema ingiustizia e povertà in cui versavano gli agricoltori americani negli anni del New Deal, sia l'esistenza di sindacati e cooperative che, con la loro attività, cercavano di affrontare tale situazione. Nel saggio introduttivo, incentrato essenzialmente sulla figura di Reinhold Niebuhr, tra i più influenti intellettuali dell'epoca, Dessì ricostruisce le tematiche culturali sottese a tali esperienze associative.

Il patto di Roma. Dichiarazione...

Saba Vincenzo
Edizioni Lavoro

Non disponibile

10,33 €
Una serie di documenti, in gran parte inediti, che testimoniano le posizioni dei cattolici sociali nel corso della trattativa che precedette la Dichiarazione sulla realizzazione dell'unità sindacale, meglio nota come "Patto di Roma", con cui si costituì, nel giugno 1944, la Confederazione generale italiana del lavoro.