GIURISPRUDENZA E ARGOMENTI D'INTERESSE GENERALE

Filtri attivi

  • Categorie: Diritto sociale

La protezione dei soggetti deboli

Fiori Corrado
Key Editore 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO CIVILE

15,00 €
La presente opera, senza alcuna pretesa di completezza e fuori dai canoni accademici, vuole rappresentare una lettura semplice e pratica della parte del codice civile inerente gli strumenti predisposti dal legislatore per la tutela delle persone deboli. La legge n. 6 del 9 gennaio 2004 ha aperto un'importante breccia nell'ordinamento giuridico italiano, cambiando radicalmente, dal punto di vista giuridico e sociale, il modo di porsi rispetto alle persone in difficoltà.

I diritti linguistici. Un'analisi...

Poggeschi Giovanni
Carocci 2010

Disponibile in libreria  
DIRITTO PUBBLICO COSTITUZIONALE

32,00 €
I diritti linguistici, espressione specifica e fortemente caratterizzante dei più generali diritti delle minoranze (a loro volta partecipi dell'universale categoria dei diritti dell'uomo), sono divenuti negli ultimi decenni oggetto di maggiore attenzione rispetto al passato da parte della dottrina e delle istituzioni in tutti i cinque continenti. Connessi, soprattutto in Europa, all'evoluzione dello Stato-nazione, che solitamente mal tollerava la presenza di gruppi linguistici minoritari potenzialmente in conflitto con la maggioranza, sperimentano oggi una nuova dimensione legata al fenomeno dell'immigrazione e alla conseguente presenza di nuovi gruppi linguistici nei territori dei diversi Stati europei. II volume esplora questi fenomeni e l'evoluzione dei diritti linguistici nel resto del mondo, analizzando in particolare alcune esperienze costituzionali, come quella dell'India, che hanno posto grande attenzione nei confronti del pluralismo linguistico. La proposta di classificazione in diritti (e doveri) linguistici di prima, seconda e terza specie - corrispondenti rispettivamente ai momenti dell'integrazione dei cittadini, del riconoscimento delle minoranze nazionali e dell'integrazione e in parte del riconoscimento degli stranieri e delle seconde generazioni - costituisce il fil rouge attraverso cui dipanare l'analisi dell'evoluzione della materia oggetto del libro ed esaminare il corrispondente impatto sulle forme di Stato contemporanee.

Codice del terzo settore

Contessa Claudio
La Tribuna 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

35,00 €
Il presente volume viene dato alle stampe a seguito dell'emanazione, da parte del Governo, del decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105 che - come è ben noto - ha recato disposizioni integrative e correttive del nuovo Codice del Terzo Settore (decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117) nonché a seguito delle ulteriori modifiche arrecate dal c.d. 'decreto semplificazioni' (D.L. n 135 del 2018, convertito in legge 11 febbraio 2019, n. 12) e dalla legge di bilancio 2019 (legge n. 145 del 2018). I curatori hanno ritenuto che, all'indomani del 'decreto correttivo' del 2018, il Codice del Terzo Settore avesse raggiunto un grado di stabilità adeguato, sì da potersi accingere a metter mano a un'opera che aspira a porsi per un certo numero di anni quale punto di riferimento per gli operatori teorici e pratici del settore. L'opera è stata curata da tre magistrati del Consiglio di Stato che hanno fatto parte della Commissione speciale istituita con il compito di esaminare lo schema del 'Codice' (e il successivo decreto correttivo). Per quanto riguarda l'impostazione generale del volume, esso (in piena coerenza con gli altri titoli della collana in cui si inscrive e distinguendosi dalla maggior parte delle opere attualmente disponibili sul tema) si articola in due parti: la prima costituita da una breve guida introduttiva al 'Codice' - con contributi firmati da alcuni fra i più autorevoli studiosi della materia; la seconda, rappresentata dal commento ai singoli articoli del 'Codice'. Viene pubblicato inoltre un utile indice analitico-alfabetico.

Il «diritto» di essere uccisi:...

Ronco Mauro
Giappichelli 2019

Disponibile in libreria  
CONTROVERSIE ETICHE

50,00 €
I giuristi raccolti intorno al Centro Studi Rosario Livatino esprimono alcune ragioni fondamentali che impongono di conservare intatti nell'ordinamento il divieto dell'aiuto al suicidio e dell'eutanasia. L'introduzione all'opera è di Alfredo Mantovano. I contributi scientifici sono di Antonio Ruggeri, Luigi Cornacchia, Assuntina Morresi, Giovanna Razzano, Giacomo Rocchi e Mauro Ronco. Gli scritti sono in sintonia con la recente Comunicazione n. 41/2019 della Federazione italiana degli Ordini dei Medici, che ha ricordato agli iscritti il divieto di effettuare o favorire, anche su richiesta del paziente, "atti finalizzati a provocarne la morte". L'autorevole appello al rispetto integrale del giuramento ippocratico vale per i giuristi come monito a non erodere per via legislativa o giurisdizionale il divieto assoluto di uccidere la persona umana innocente.

Fiere, sagre, feste paesane e...

Fiore Elena
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONTROLLI AMMINISTRATIVI

52,00 €
Fiere, sagre, feste paesane e spettacoli viaggianti sono manifestazioni, tipiche e diffusissime nel nostro Paese, disciplinate da numerose normative, in quanto molteplici e variegate sono le attività che si sviluppano all'interno di esse (attività commerciali, di ristorazione, di pubblico spettacolo, di intrattenimento, ecc.). Tali manifestazioni, pertanto, coinvolgono non poco le amministrazioni locali impegnate sia nelle fasi organizzative che nei controlli da effettuare affinché le fiere, le sagre e le feste paesane si svolgano regolarmente, in piena tranquillità e sicurezza di tutti i partecipanti. Inoltre, recenti drammatici eventi di cronaca hanno posto in evidenza la necessità di qualificare - nell'ambito del processo di governo e di gestione delle pubbliche manifestazioni - gli aspetti di safety, quali i dispositivi e le misure strutturali a salvaguardia dell'incolumità delle persone e quelli di security, quali i servizi di ordine e sicurezza pubblica, ai fini dell'individuazione delle migliori strategie operative. Il volume si struttura in due parti: nella prima parte vengono brevemente analizzate le diverse attività che animano le fiere, le sagre e le feste paesane, con particolare attenzione agli aspetti della safety e security e con la proposta di quattro casi operativi svolti, corredati da un sintetico prontuario delle principali violazioni; nella seconda parte viene approfondita la disciplina delle manifestazioni di sorte locali (lotterie, tombole e pesche di beneficenza), egualmente con l'ausilio di casi svolti e prontuario. Entrambe le suddette parti sono corredate dalla modulistica da utilizzare e da regolamenti comunali tipo, disponibili e scaricabili anche nell'area dedicata del sito www.approfondimenti.maggioli.it (le indicazioni e le credenziali di accesso sono riportate all'interno del volume), contenente anche un'ampia raccolta delle circolari in materia. L'intendimento delle autrici è di offrire agli addetti un utile supporto per la gestione dei procedimenti amministrativi e per lo svolgimento delle attività di controllo.