Elenco dei prodotti per la marca Zoppelli e Lizzi

Zoppelli e Lizzi

Lettere all'amico Carlo Sbisà...

Nathan Arturo
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Dall'incontro, nel gennaio 2015, per ricordare il settantesimo anniversario dalla tragica scomparsa, a Biberach, del pittore Arturo Nathan (1891-1944) nasce questo libro, grazie a una sottoscrizione con gli auspici dell'Associazione Triestina Amici dei Musei "Marcello Mascherini" e nel ricordo di Giuliano Luser e Fausto Sussan. Riflettere su Nathan vuol dire discutere del Novecento italiano, il migliore: Giorgio De Chirico, Carlo Carrà, Valori Plastici, la Metafisica e il Realismo magico. Significa, anche, tornare nella Trieste degli anni Venti e Trenta, l'ex Porto-Franco di un Impero inghiottito dalla Prima Guerra Mondiale, nell'ambiente delle mostre sindacali, delle Biennali veneziane, delle Quadriennali a Roma, del dibattito critico su giornali e riviste. Arturo Nathan fu uno dei protagonisti di quel mondo, dal quale fu escluso per l'appartenenza ebraica nel 1938. Sono numerosi e bellissimi i disegni che Nathan realizzò durante gli anni marchigiani di soggiorno coatto: i materiali per lavorare erano procurati, con mille difficoltà, da Carlo Sbisà (1899-1964), l'amico e collega di una vita. Testimonianza di quella stagione sono le cinquantaquattro lettere e le due cartoline che Nathan indirizzò a Sbisà: una serie di notevoli documenti, mai indagata in modo completo e autonomo. La trascrizione scientifica e lo studio critico di questo materiale sono, con i saggi introduttivi, uno strumento scientifico rilevante.

Pulci e topi. Carestia e peste nel...

Conti Filippo
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Repubblica di San Marco, anno del Signore 1630. Dopo due stagioni di cattivi raccolti che per la popolazione più povera hanno comportato miseria, fame e aumento della mortalità, scoppia la guerra contro il Sacro Romano Impero e la Spagna. Venezia viene coinvolta nel conflitto e combatterà, con riluttanza, una guerra non sua. Per le classi sociali più deboli lo stato di belligeranza si converte in tassazioni, imboscamenti vittuari, rincaro dei prezzi, arruolamento nelle milizie territoriali di poveri contadini male armati e poco addestrati, strappati alla terra e opposti a soldataglie agguerrite, avide di bottino, precedute dalla fama, non usurpata, di una proverbiale ferocia...

Il «Convito in casa di Levi» di San...

Molteni M.
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Il quadro del Convito in Casa di Levi del refettorio dei Servi di Maria di San Giacomo alla Giudecca a Venezia fu ultimato dagli Eredi di Paolo Caliari detto Veronese intorno al 1591. Il restauro dell'opera, eseguito per la mostra Paolo Veronese. L'illusione della realtà (Verona, 2014), è diventato l'occasione per una ricerca svolta in collaborazione tra la Direzione Musei d'Arte Monumenti del Comune di Verona, le Gallerie dell'Accademia di Venezia e l'Università degli Studi di Verona. I saggi di questo volume raccontano la storia, la bottega e il cantiere di lavoro dell'ultima delle grandi Cene veronesiane, commissionata quando Paolo Caliari era ancora in vita.

L'autenticità nell'arte contemporanea

Casarin Chiara
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Cos'è un falso? E un facsimile? Nel contemporaneo una copia può avere più valore dell'autentico? Nell'ultimo secolo la percezione dell'arte, con tutti i suoi significati, è notevolmente cambiata. Ora si studiano dei piani per salvaguardare almeno il ricordo delle opere antiche a rischio di distruzione e si realizzano sofisticati programmi per riprodurre il più fedelmente possibile ciò che rischia di non essere mai più visto. La tecnologia evolve e di pari passo l'arte muta se stessa e i canoni secondo cui deve essere letta. Le relazioni che l'opera d'arte intrattiene con il suo autore o con il periodo storico a cui appartiene, sembrano non possedere l'efficacia di un tempo in quanto nel contemporaneo i significati di autenticità e autorialità sono mutati. Questo libro propone una soluzione, un modello teorico che consente di capire questi fenomeni nonostante si tratti di un ambito spesso viziato dall'emotività. Il presupposto di partenza è che valore artistico e valore di mercato non sempre coincidono e, soprattutto, che un giudizio di falsità non è detto sia per sempre.

Tre studi per Marcello Mascherini

Beltrami Cristina
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Il volume raccoglie tre interventi inediti che gli autori hanno presentato il 7 novembre 2013 al Museo Sartorio, in occasione della conferenza organizzata dal Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste, nel trentennale dalla scomparsa di Marcello Masche

Meduna di Livenza. Storia e cronaca...

Spadotto G. Franco
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Una carrellata sulle vicende di Meduna di Livenza dal 1800 sino al 2000, ripercorrendo i principali fatti, ricordando le opere man mano realizzate e gli amministratori comunali che nel tempo si sono avvicendati. La ricerca, fatto cenno al contesto sociale

Arti decorative a Torino nel 1884....

Cretella Stefania
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
L'Esposizione Generale Italiana di Torino del 1884 può essere considerata un emblematico momento di verifica rispetto alla produzione delle arti decorative italiane in una fase culturale ancora fortemente influenzata da un vivo interesse per le arti, la cu

Le vite dei veronesi di Giorgio Vasari

Molteni M.
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il saggio di Monica Molteni analizza gli aspetti genetici dell'opera alla luce degli informatori che contribuirono alla costruzione del testo, tra cui emergono le figure di Marco de' Medici - come anche di artisti che vengono citati e sono protagonisti del

La nerezza del nero

Ogliotti E.
Zoppelli e Lizzi

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Numerose sono le espressioni che indicano, almeno nell'immaginario collettivo a noi più prossimo, il senso tragico, luttuoso, persino infausto, correlato a questo colore-non colore. Dal gatto all'urlo, dall'umore alla giornata, dalla camicia al lavoro, dal