Educazione: assistenza e consulenza agli studenti

Active filters

Psicologia a scuola. Un percorso...

libreriauniversitaria.it

Non disponibile

17,90 €
La psicologia, intesa come disciplina scientifica di ampio respiro, trova nella scuola un fondamentale contesto di applicazione. Nello spazio scolastico, infatti, insegnanti, dirigenti, educatori e naturalmente psicologi sono chiamati quotidianamente a confrontarsi con concetti quali insegnamento, apprendimento, competenza e difficoltà. Psicologia a scuola offre modelli teorici e strumenti pratici per muoversi in questa realtà in modo competente e consapevole. I temi trattati variano dalla definizione del rapporto insegnante/discente ai disturbi dell'apprendimento; dalla creatività alla gestione delle dinamiche di classe e, più in generale, dei conflitti. Una trattazione sintetica ma ricca di spunti di riflessione, utile tanto ai professionisti quanto a tutti coloro che muovono i primi passi lungo l'intricato percorso della psicologia scolastica.

Modelli e strumenti per...

Michelini M.
Forum Edizioni

Non disponibile

31,00 €
Gli interventi pubblicati nel volume affrontano il tema dell'orientamento nelle diverse dimensioni riguardanti le informazioni sulla scelta dei percorsi di studio e di lavoro, la formazione di capacità progettuali e relazionali e il passaggio tra la scuola e il mondo del lavoro: emerge un significativo mutamento del concetto di orientamento non più inteso come mera diffusione di informazioni, ma come lungo iter formativo che tiene conto dei più ampi processi di trasformazione della società.

Mio figlio va male a scuola....

Maurano Silvia
Fabbrica dei Segni

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
"Per chi come me ha lavorato tanti anni nella scuola, leggere qualcosa che riguarda questo complesso mondo è sempre intrigante e interessante: riporta alla mente esperienze ed episodi ormai lontani nel tempo ma sempre attuali perché hanno a che fare con bambini, poi adolescenti, che sembrano così diversi, ma che in fondo sono così uguali. Sono ragazzi che si apprestano ad affrontare la loro vita in modi differenti, a volte giusti, a volte sbagliati, tutti però accomunati da grande ansia e insicurezza, frutto dell'incertezza della loro età. Un'età che agli adulti sembra solo spensierata e divertente, ma in realtà a loro risulta difficile e piena di incognite. Il loro crescere è anche più faticoso rispetto al nostro perché per troppo tempo sono stati super protetti dalla famiglia, che ha cercato di evitar loro qualsiasi scontro negativo con la realtà senza tener conto che la vita non è fatta solo di episodi rosei: a volte ci sono anche le sconfitte e queste non devono essere lette solo in chiave negativa, ma devono servire a fare in modo che da un errore si possa trarre un rinforzo positivo."

Tenere la classe. La responsabilità...

Monaco C.
Valore Italiano

Non disponibile

19,50 €
Il testo, curato da Camilla Monaco, dottore di ricerca e coordinatore pedagogico presso la Federazione provinciale Scuole materne di Trento, raccoglie e sistematizza i materiali relativi al convegno "Tenere la classe. La responsabilità degli adulti", tenutosi a Trento nei giorni 1-2 dicembre 2011 e organizzato dall'Associazione Context in partnership con l'IPRASE (Istituto Provinciale per la Ricerca e la Sperimentazione Educativa) di Trento. L'obiettivo dell'evento era quello di inquadrare la complessa problematica del tenere la classe nei suoi molteplici aspetti e sfaccettature, che riguardano il lavoro in classe e la motivazione ad imparare, il lavoro degli adulti, le regole della convivenza e la loro costruzione, i rapporti con le famiglie, "i casi" che si incontrano nella normalità della vita scolastica. Facendo riferimento a esperienze scolastiche concrete e situate, e grazie al prezioso contributo di esperti ed insegnanti del settore, è stato possibile mettere a fuoco e problematizzare aspetti diversi, che vanno dal lavoro quotidiano degli insegnanti alla costruzione di relazioni educative, all'allestimento di contesti adeguati.

Free student box. Counselling...

Angelini L.
Psiconline

Non disponibile

19,50 €
Free Student Box è un insieme di sportelli di counselling psicologico rivolti agli studenti delle scuole medie superiori di Reggio Emilia, ai loro genitori e ai loro insegnanti. Peer e docenti referenti, insieme agli psicologi, svolgono una efficace opera di marketing sociale fra i pari e gli adulti e, successivamente, un'opera di filtro allo psicologo di quella domanda di counselling che dovesse loro provenire durante l'anno scolastico. Il testo si compone di quattro parti: i servizi, gli sportelli e le reti all'interno della quale si cerca di porre in evidenza da una parte la specificità di Free, i suoi legami con un territorio che ormai accoglie migranti provenienti da ogni parte del mondo; dall'altra i suoi debiti nei confronti della tradizione del Servizio di Psicologia Clinica di Reggio E. e di Gancio Originale; i peer e il tema dell'accompagnamento, tendente a mettere a fuoco un terreno che sembra a metà strada fra peer education e peer counselling, ma che in effetti può essere più efficacemente inquadrato all'interno della tematica dell'accompagnamento e del tutoring; psicologi a scuola, in cui vengono posti in evidenza i nodi critici che FSB ha dovuto affrontare nel lavoro di counselling psicologico, nel rapporto con la scuola e con gli altri servizi socio-sanitari che fanno da back office nei confronti di Free; la nostra cassetta degli attrezzi: un insieme di strumenti di lavoro che può essere molto utile per gli psicologi e i social worker che lavorano in scuola.

Uscirne vivi. Manuale per...

Doglio Mauro
Lupetti

Disponibile in libreria in 5 giorni

6,00 €
Che libro è questo? Non è un libro di testo e la materia di cui tratta non si insegna a scuola, anche se a scuola molti la imparano da soli: è l'arte della sopravvivenza. Non solo in senso fisico, ma principalmente in senso mentale. Ovvero come arrivare alla fine della scuola senza farsi troppo male. Chi lo ha scritto? Mauro Doglio. Parecchi anni fa era un alunno. È sopravvissuto ed è diventato insegnante. È alto, magro e cammina molto. Adesso fa il counsellor e tiene corsi sulla comunicazione.

Complessità sociale e successo...

Marra Caterina
Falzea

Non disponibile

12,00 €
Introdotto da un'analisi relativa alla complessità dell'utenza delle scuole italiane di ogni ordine e grado, derivante dalle recenti trasformazioni societarie, il saggio si propone di fornire agli operatori scolastici alcuni strumenti, di tipo organizzativo e didattico, utili a far fronte alle problematiche inerenti l'inserimento degli allievi immigrati a scuola. Pur non garantendo una risposta esaustiva alla risoluzione delle stesse, consente di comprendere le dinamiche positive che esistono nel nostro sistema scolastico e che coinvolgono, continuamente, operatori attenti, aperti e flessibili rispetto ai continui cambiamenti che globalmente si determinano.

Imparare: in che senso? Esplorare...

Cantoia Manuela
Carocci

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,30 €
Quando si avvia un percorso sul metodo di studio, negli interventi sulla motivazione, per personalizzare i percorsi di apprendimento, per agire sul clima di classe, per trovare un collegamento tra scolastico ed extrascolastico, è quanto mai importante che docenti e allievi di ogni ordine scolastico partano da una semplice domanda: "Che cosa significa per me imparare?". Il testo propone una serie di strumenti per avviare studenti dei diversi ordini scolastici all'esplorazione approfondita del proprio rapporto con l'apprendimento attraverso riflessioni metacognitive e utilizzando molteplici codici espressivi.

Il ragazzo sta bene così. Nelle...

Amato Carmine
Il Margine

Non disponibile

15,00 €
Una giovinezza vissuta pericolosamente, una stabilità conquistata a fatica. I bassi, Barra, la scuola, la camorra, Felice Sciosciammocca e le zeppole di San Giuseppe, fino a un sospetto certificato di sana e robusta costituzione. Con la prefazione e i disegni originali di Marco Rossi Doria, già maestro di strada, oggi sottosegretario all'istruzione.

Intervista CIP-Carrer interest...

Maree Jacobus Gideon
Erickson

Non disponibile

39,00 €
"L'intervista CIP-Career Interest Profile" è uno strumento pensato per indagare e rilevare gli interessi professionali e accademici, nell'ottica di accompagnare giovani e adulti a prendere decisioni informate e consapevoli rispetto alla propria carriera scolastica e lavorativa. Nella sua applicazione chiede al cliente di riflettere sulla sua storia personale e di scegliere e ordinare categorie professionali preferite e non, come punto di partenza di un intervento narrativo che prevede un lavoro di co-costruzione con il career counselor per l'individuazione di interessi in profonda congruenza con il proprio Sé autentico. L'approccio e l'impianto innovativi del CIP non solo stimolano l'abilità riflessiva del cliente e l'emersione degli specifici temi di vita di ognuno, ma facilitano anche l'adozione di comportamenti coerenti, responsabili e realistici e la pianificazione di step concreti per la realizzazione del progetto professionale e di vita. Nel contesto del mercato del lavoro attuale, fluido e in continuo cambiamento, l'intervista CIP è diretta a psicologi del lavoro e a chiunque si occupi di orientamento scolastico o professionale, formazione, counseling narrativo.

La scuola di Lucignolo. Le ragioni...

Dell'Oro Francesco
Apogeo

Non disponibile

14,00 €
Tra interrogazioni, compiti in classe, piani ministeriali che dettano l'agenda scolastica come se fosse la tabella di produzione di una catena di montaggio, disinteresse, svogliatezza o eccessiva esuberanza, pianti, urla, frustrazioni e disillusioni, la scuola sembra talvolta distribuire più sofferenza di conoscenza. Perché? E come uscirne vivi, prima che un'esperienza scolastica negativa marchi indelebilmente il percorso di apprendimento e di formazione, e quindi di vita, dei nostri ragazzi, fino a indurli alla sfiducia, magari all'abbandono scolastico e, con esso talvolta, alla rinuncia ai loro sogni per il futuro? L'autore propone un singolare viaggio alla scoperta dei motivi reali che si celano dietro tante difficoltà e alla ricerca di una scuola di qualità, rigorosa, accogliente e da vivere con passione e tanta curiosità. Un obiettivo che si delinea attraverso il racconto delle storie, dei desideri, delle preoccupazioni che caratterizzano l'esperienza quotidiana degli adolescenti, dei genitori e degli insegnanti. Un obiettivo che si realizza in una scuola, quasi, alla rovescia: la scuola di Lucignolo.

Orientamento come formazione. Per...

Argentino Antonio
Rubbettino

Non disponibile

10,00 €
L'orientamento formativo è espressione che designa l'opportunità offerta alla persona di prendere coscienza di sé, per consentirle di costruire un progetto di vita utile per rapportarsi e per adeguarsi significativamente alle mutevoli esigenze dell'esistenza. Il richiamo all'agire in situazione, che si concretizza nell'interazione tra la persona e la sua realtà, riporta la riflessione sulla relazione teoria/prassi/teoria, relazione in cui l'azione dei processi cognitivi costruisce i nessi che chiamano in causa il sapere pedagogico come luogo deputato alla razionalizzazione del processo della formazione.

Orientamento e carriera...

Fasanella A.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

23,50 €
La necessità di garantire una preparazione di base congiuntamente a una preparazione specialistica già al primo livello di formazione universitaria imposta dalla riforma per contrastare i mali storici dell'università ha fatto sì che la messa a punto dei nuovi ordinamenti triennali portasse a un effetto paradossale di "dilatazione-compressione" della didattica, favorito da un sistema di valutazione basato sui crediti. Tale effetto si è determinato recuperando i contenuti formativi dei vecchi e collaudati corsi di laurea quadriennali, "costringendoli" in maggiore o minore misura entro cicli di studio di tre anni. I dati qui presentati sembrano attestare come tale strategia abbia finito per rendere i percorsi formativi più macchinosi, senza che si ottenesse l'auspicato, deciso potenziamento dell'efficienza dell'intero sistema. In questo contesto, l'orientamento si pone quale risorsa irrinunciabile. Nondimeno, molte delle strategie attuate dalle università rivelatesi, come i dati mostrano, perlopiù inadeguate - sono state essenzialmente volte al recupero dei "saperi minimi", a garanzia delle condizioni di accesso ai nuovi percorsi formativi. Diversamente, il modello qui proposto risponde a una concezione dell'orientamento quale servizio di consulenza diretto alla gestione dei processi di transizione e di "mantenimento" lungo tutto il percorso formativo, con specifico riferimento al passaggio dalla scuola media superiore all'università.

Bullismo e altre sfide. Metodi,...

Colla Gabriella
Ugo Mursia Editore

Non disponibile

16,00 €
Come comunicare con gli studenti, che tipo di rapporto instaurare tra insegnante e allievi, come affrontare il disagio dei ragazzi, come migliorare la gestione della classe in situazioni difficili. Ricco di consigli e suggerimenti utili su come gestire lo stress e l'attività quotidiana, questo manuale teorico-pratico racconta la nostra scuola e si rivolge a tutti coloro che in vario modo se ne occupano e devono confrontarsi con comportamenti devianti e disagio giovanile: dagli insegnanti agli educatori, dai dirigenti scolastici ai genitori. Un intero capitolo è dedicato al fenomeno del bullismo indagato nelle sue diverse sfaccettature e presenta una serie di progetti realizzati in alcune realtà italiane che possono essere spunto di riflessione e di aiuto al lavoro dei docenti: viene spiegato come riconoscere il bullo, quali sono le vittime designate, in quali situazioni si verificano episodi di prepotenza e reati, e come questi possono essere puniti attraverso procedimenti d'ufficio. Completa l'opera un'appendice sulla recente normativa di riferimento.