Storia delle religioni

Active filters

I templari e gli esseni

Cipriani Domizio
Santelli

Disponibile in libreria

14,99 €
Nel libro sono presenti alcune delle antiche conoscenze alchemiche ed ermetiche Rosa+Croce, detenute dalla parte interna dell'Ordine del Tempio, l'Ordine d'Oriente, tutt'oggi esistente nelle terre del Principato di Monaco. Si scoprirà quindi come l'Ordine dei poveri Commilitoni del Cristo ebbero accesso a differenti dottrine e conoscenze filosofico/gnostiche, che consentirono ai pochi membri della parte interna o Secretum Templi di creare la prima multinazionale più influente della storia. Si potrà apprendere, attraverso particolari antichi esercizi e pratiche quotidiane, che non esiste scienza senza coscienza. Un'esperienza unica da vivere e condividere per una spiritualità interiore e universale. Viene quindi presentata l'istituzione Monegasca e la sua vision, oltre alle prime lezioni e gli esercizi pratici quotidiani realizzabili da tutti, consigliati dai docenti dell'Accademia del Centro Studi Rosa+Croce Monegasco. Scopo dell'opera è dunque quello di stimolare la curiosità nella ricerca e utilizzare le conoscenze per un approfondimento e una crescita spirituale.

Prima del cristianesimo. Genesi,...

Esposito Francesco
Uno Editori

Disponibile in libreria

14,90 €
La nascita del movimento cristiano non fu opera del Gesstorico. Contestualizzando le fonti a nostra disposizione, si scopriruna storia completamente differente da come ci stata insegnata, partendo dai suoi protagonisti: Giovanni il Battista e Ges Essi giocarono un ruolo di primo piano nel contesto politico-sociale del loro tempo, rimanendo saldi al giudaismo che li aveva formati, e senza avere alcuna pretesa di universalit trascendenza o misticismo. Le loro azioni furono contraddistinte da un saldo pragmatismo e da una forte umanit scaturiti poi in una cocente sconfitta. Da qui la nascita dell'attesa: da una parte i cosiddetti gesuani (i membri della comunitdi Gerusalemme), dall'altra gli Ellenisti (gli ebrei della diaspora). Se per i primi la loro fermezza si fondava nell'attesa del loro maestro forti della tradizione mosaica fondata su Legge e circoncisione; dall'altra i primi cristiani, con Paolo in testa, iniziarono a formulare una dottrina fondata sulla Fede nella Resurrezione come unica chiave per la salvezza degli uomini.

Pat? sotto Ponzio Pilato?...

Messori Vittorio
Ares

Disponibile in libreria

19,90 €
Questo libro prosegue e approfondisce Ipotesi su Ges il testo divenuto un classico, diffuso in Italia in pidi un milione di copie e tradotto con successo in decine di lingue. In quelle Ipotesi, Vittorio Messori passa al vaglio - con esposizione semplice, ma rigorosa - la veritstorica dei Vangeli. Giungendo alla conclusione che quel Testo che ha cambiato il mondo non nasce da favole e leggende: la fede cristiana fondata su eventi autentici e dimostrabili. In Patsotto Ponzio Pilato la lente di storico di Messori puntata sull'ultima (ma decisiva) parte del Vangelo: la condanna, la passione, la morte in croce di Ges L'autore un credente, ma la sua ricerca non guidata da convinzioni religiose, bensda documenti inconfutabili e dalla decifrazione di ogni parola evangelica. Anche questo volume ha ottenuto una vasta diffusione e pure gli specialisti della Scrittura ne hanno riconosciuto la seriete la fondatezza. A cominciare da Joseph Ratzinger-Benedetto XVI, che nel suo celebre libro su Gesha suggerito ai lettori, a proposito di quest'opera: Si veda l'importante libro di Vittorio Messori.

Dossier Fatima. Tutti i misteri del...

Nossa Ivan
Uno Editori

Disponibile in libreria

14,90 €
A Fatima, nel 1917, vi fu una delle pinote "apparizioni mariane" del XX secolo, o almeno quella che maggiormente catturl'attenzione dell'opinione pubblica a causa del celebre "Terzo segreto". La versione ufficiale, confermata nel 2000 dal Vaticano con la rivelazione del testo di Lucia dos Santos, ha perprovocato molte perplessit dando seguito a infinite domande che fanno ancora degli eventi occorsi alla Cova de Iria un giallo a tinte fosche sul quale la Chiesa sta forse combattendo la sua "battaglia finale". Con questo libro scoprirai: Tutta la vicenda di Fatima stata confusa ad arte? Quali inconfessabili veritsi celano dietro un mistero che la Chiesa impiegcinquantasei anni a sciogliere? Perchl'istituzione dovette ricorrere a un falso per trarsi d'impaccio? E ancora: Chi davvero Lucia dos Santos? Come puessere spiegato il "miracolo del Sole", cui assistettero settantamila persone? Quale filo sottile lega le sei apparizioni di Fatima a quella di La Salette? Prefazione di Enrica Perucchietti.

Larino Micaelica. Saggi sulla...

Miscione Pino
Lampo

Non disponibile

25,00 €
Il culto di San Michele arcangelo ha determinato in modo considerevole l'evoluzione del Cristianesimo nella città di Larino. La Diocesi larinese, possiede, oltre al primato del più antico seminario della Cristianità, un'altra ben più rilevante preminenza: per la prima volta nell'Orbe cattolico un Pontefice Romano decideva di consacrarvi un luogo di culto al Principe delle milizie celesti; fatto di eccezionale importanza che riguarda tutta la Chiesa e che, in un ambito più ristretto, avrebbe forgiato le manifestazioni della pietà popolare, facilitato la scelta del nuovo Patrono, mentre per contro avrebbe provocato la reazione di chi si oppone ai piani divini, al fine di demolire questa celeste protezione che tuttavia ancora sussiste.La presente raccolta di saggi, seguendo in ordine cronologico l'evoluzione del credo trionfante, con un antefatto che attinge ai tempi precristiani fino all'epilogo che osserva il nostro tempo e ne prefigura i difficili sviluppi, si prefigge di concorrere allo svelamento di quella sacra impronta che il Vicario di Cristo sul finire del V secolo impresse in maniera indelebile sui sentieri spirituali che attraversano questa città.

Cristezzanti. Gli uomini delle...

SAGEP

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Il volume, dotato di un ricco apparato iconografico, ripercorre la storia delle confraternite del Ponente genovese. Cristezzanti è la definizione antica di una realtà di uomini di fede, realtà che oggi è più attuale e travolgente che mai. Nei secoli passati, le confraternite ebbero un ruolo primario nel sostegno dei più deboli e nelle difficoltà della quotidianità del popolo, oggi espressa anche nella grande partecipazione della cittadinanza agli eventi e alle liturgie legate all'ostensione di casse processionarie e grandi crocefissi in legno. La loro costante azione ha portato a trasformare degli oratori del Ponente genovese in autentici scrigni d'arte: oltre ai preziosi Crocefissi e le splendide casse processionali, possiedono altari, paramenti, quadri, affreschi di notevole valore storico e artistico. Il libro, che è anche il catalogo della mostra realizzata presso il Museo Navale di Genova Pegli (30 novembre 2019 - 2 febbraio 2020), rappresenta un viaggio nelle bellezze conservate dalle 152 Confraternite del Ponente Genovese.

Ricerche storiche sulla Chiesa...

Centro Ambrosiano

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Siamo lieti di poter offrire agli studiosi del passato religioso ambrosiano un nuovo ricco volume della nostra Collana, il XXXVII (2019). Il libro conferma la qualite l'interesse delle ricerche portate a termine dai diversi esperti.

«Para solos nosotros». La...

Mongini Guido
Edizioni dell'Orso

Non disponibile

18,00 €
'Numerosi e cruciali problemi restano aperti in particolare sulle origini dei gesuiti, nonostante un'ampia letteratura internazionale si vada accumulando sulla storia della Compagnia di Gesù. I saggi editi e inediti raccolti in questo volume intendono mettere a fuoco alcune fondamentali peculiarità storiche, politiche e ideologiche che hanno contraddistinto la Compagnia di Gesù e il suo fondatore, Ignazio di Loyola, nel tentativo di precisare la molteplice e sfuggente identità dei gesuiti. Un'autocoscienza religiosa e politica - qui definita come differenza gesuitica - formatasi attraverso conflitti e processi inquisitoriali, scontri e tensioni con il papato e con i poteri politici, in specie la monarchia spagnola, lungo tutto il XVI secolo. Una diversità, quella della Compagnia di Gesù, che fu confusamente percepita tanto dalle gerarchie della Chiesa romana quanto dalle autorità civili e politiche ma che rimase - e che per la storiografia odierna resta parzialmente tale - largamente indefinita e inafferrabile, talvolta agli occhi dei suoi stessi membri. In quanto tale, essa suscitò nel corso del Cinquecento tensioni e polemiche e fu oggetto di ripetuti quanto (...)'.

La nudit? di Francesco. Riflessioni...

Bartoli Marco
Biblioteca Francescana

Non disponibile

11,00 €
La manifestazione pubblica della propria nudittorna in almeno tre episodi importanti della vita di san Francesco: a Roma sul sagrato di S. Pietro, ad Assisi davanti alle autoritcittadine, e alla Porziuncola, al momento della morte. La spogliazione costituisce una delle chiavi di lettura piaffascinanti e meno studiate della vicenda personale del santo di Assisi. Da questa constatazione nato questo libro, accolto con interesse e curiosit Esaurita la prima edizione, ne viene proposta una seconda arricchita da una bibliografia ragionata sul tema e da una postfazione del famoso storico del medioevo AndrVauchez.

Il primo cristianesimo in Asia....

Fedalto Giorgio
Mazziana

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Fermandosi al XV secolo, le presenti ricerche si propongono un'analisi dettagliata soprattutto degli inizi del cristianesimo in aree del continente asiatico, fino ai territori mongoli-cinesi.Vengono in evidenza le prime missioni apostoliche e quelle di francescani, domenicani e di altri ordini religiosi. Particolare attenzione viene dedicata, dal punto di vista archeologico, alla stele di Xi'an, mentre si rileggono le opere di Guglielmo di Rubruk, Giovanni da Montecorvino, Odorico da Pordenone, Giovanni di Pian di Carpine e "Il Milione" di Marco Polo. Due studi specifici vengono dedicati in appendice alla Georgia e all'India. L'edizione è arricchita da un percorso iconografico sulla Via della Seta curato da Dario Costantini.

Le diocesi dell'Italia meridionale...

Volturnia Edizioni

Non disponibile

50,00 €
Il volume raccoglie gli atti delle giornate di studio promosse dall'Associazione culturale MeCA e curati dalle scriventi. Le diocesi dell'Italia meridionale nel Medioevo. Ricerche di storia, archeologia, storia dell'arte. Il titolo scelto per le giornate di studio che hanno rintracciato, sin da subito, l'importanza delle stesse nelle dinamiche politiche, culturali e artistiche sui territori pertinenti e finanche nel tessuto sociale, divenendo spesso protagoniste di commissioni artistiche importanti. Per tale ragione l'invito alla ricerca è stato rivolto a giovani archeologi, storici e storici dell'arte. Ogni studioso ha indagato il tema secondo le proprie specificità, mettendo in luce aspetti importanti della storia artistica, storica, archeologica del Mezzogiorno italiano e stimolando spunti di riflessione per future ricerche. La scelta di inserire l'evento nella cornice di Benevento riflette l'intenzione di valorizzazione il territorio dell'Italia meridionale, focalizzando l'attenzione su uno dei motori attivi della storia sociale del Medioevo, ben rappresentato dal ruolo delle Diocesi, di cui la città campana costituisce un'eccellenza.

Initia Isidis. L'ingresso dei culti...

Coarelli Filippo
Agorà & Co. (Sarzana)

Disponibile in libreria in 5 giorni

35,00 €
Negli ultimi decenni gli studi sulla presenza dei cosiddetti "culti orientali" nella societromana hanno conosciuto una crescita esponenziale, generando tra l'altro una massa bibliografica che nessuno ormai in grado di dominare interamente. Tuttavia, questo fiorire di studi - per la specializzazione estrema che ne stata la conseguenza - oltre a costituire un progresso, in veritpiquantitativo che qualitativo, ha avuto come esito una riduzione al minimo del contributo delle altre discipline e quindi delle problematiche storiche pigenerali. In questo volume si affronta un tema solo apparentemente marginale: la data d'introduzione dei culti egiziani a Roma e nel Lazio. In effetti, la tendenza diffusa di posticipare questo momento iniziale oltre il ragionevole, fino al punto di sostenere l'assenza di edifici di culto isiaci in Italia prima del periodo augusteo.

Dio, uomini e dei. Breve storia...

Genisio Michele
Effatà

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
"Dio uomini e dei" traccia l'evoluzione della religione dagli albori del mondo fino ad oggi. Della religione si conosce o ci si interessa poco, eppure ha segnato la storia culturale e spirituale dell'Europa e del mondo ed probabile che continui a farlo. Saperne qualcosa di pipudunque essere utile. Con linguaggio accessibile e divulgativo, in queste pagine l'autore ripercorre la storia delle religioni cercando di individuare le direttrici che ne hanno segnato l'evoluzione. Infine, cerca di prospettare lo scenario che si va delineando e propone alcune tracce sulle quali la religione del XXI secolo potrebbe indirizzarsi, dal ruolo fondamentale dei laici e delle donne fino al destino dell'ecumenismo e dell'umanittutta. Un libro per avvicinarsi al fenomeno religioso, necessario per comprendere l'essere umano e le societche ha formato. E, di conseguenza, per comprendere meglio se stessi.

Breve storia delle religioni. Ediz....

Donini Ambrogio
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,90 €
"Breve storia delle religioni" un punto di riferimento per tutti coloro che si interessano dell'argomento. Pubblicato per la prima volta nel 1959 ha conosciuto un grande successo in Italia ed stato tradotto in undici lingue. Pur mantenendo inalterata l'impostazione generale, il libro stato completamente riscritto rispetto alla prima stesura. L'autore ha infatti riveduto il testo, ha aggiornato i dati statistici e le indicazioni bibliografiche, ha aggiunto nuovi capitoli e ha trattato nuovi argomenti. Ne risulta un'opera di vasto respiro, che illustra la nascita e lo sviluppo delle religioni nelle successive fasi della societ dalle comunitprimitive e tribali all'economia schiavistica, fino ai primi albori dell' etmedievale e moderna.

Il santo europeo del Sud. L'asceta...

D'Andrea Filippo
Grafichéditore

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
"La Chiesa e la Calabria [...] siamo fortunati per avere con noi Francesco di Paola. Ma di sicuro lo è anche l'Europa e ogni luogo nel mondo dove il santo paolano è venerato. Del resto, la fama di santità trascende i confini territoriali, non conosce muri, si nutre di incontri fatti di fiducia e di preghiera. E così la nostra terra bruzia diventa la patria per chiunque, in Europa e nel mondo, riconosce nell'eremita padre dei minimi, un fratello, un testimone, un intercessore. Sarà la notorietà dei suoi interventi taumaturgici o l'austero rigore penitenziale della sua vita e del suo ordine, sta di fatto che Francesco di Paola con la sua vita ha gettato ponti - per usare una frase cara a papa Francesco - tra la nostra terra e il resto del mondo. Per questo motivo, il libro del professore D'Andrea, 'Il santo europeo del Sud', ci consegna una lettura [...] di come Francesco di Paola ha seguito Cristo nelle polverose strade della storia umana." (dalla prefazione di Giuseppe Schillaci)

Furore Simbolo Valore

De Martino Ernesto
Il Saggiatore

Disponibile in libreria

22,00 €
"La materia etnologica partecipe degli interessi e dei problemi attuali della stessa civiltoccidentale ed esercita una innegabile influenza non solo sulle scienze storiche e sociali, ma su tutte le scienze dell'uomo, sulle arti figurative, sulla musica e sul costume". "Furore Simbolo Valore" raccoglie saggi scelti e ordinati da Ernesto De Martino che testimoniano i molteplici interessi che hanno alimentato le sue ricerche. Il lettore trover in successione, un saggio consacrato alla storia delle religioni ("Mito, scienze religiose e civiltmoderna"), uno studio che fa il punto sul ruolo della scienza etnologica ("Promesse e minacce dell'etnologia"); una serie di scritti ("Itinerari meridionali") che rimanda alla celebre trilogia inaugurata da "Morte e pianto rituale"; un insieme di testi che trattano del simbolico nelle societcontemporanee ("Furore Simbolo Valore").

Franciscus in terra Barensi. Ediz....

De Marzo Angelo Pascual
Autopubblicato

Non disponibile

20,00 €
Medioevo: tempo di crociati, cavalieri, pellegrini e santi. Su queste figure la tradizione popolare ci ha trasmesso racconti che fondono realtà e leggenda. Molte situazioni del Medioevo ci sono pervenute in due diverse versioni: una mitica, leggendaria, poco credibile ma sicuramente appagante; ed una tramandata dalle cronache o dalla tradizione che, spesso incompleta, è destinata in ogni caso a sollecitare la fantasia degli storici. Questo si propone anche per un presunto passaggio del "Poverello d'Assisi" in terra di Bari...

Teste parlanti

Fratini Alberto
Libreria Editrice ASEQ

Non disponibile

22,00 €
Che cosa succede quando si perde la testa? Cose terribili e meravigliose. Come il sorriso dello stregatto di Alice, le teste senza il corpo vivono di vita propria e raccontano le loro storie incredibili: parlano, predicono il futuro, navigano e cantano sulle acque, si vendicano degli assassini, intonano versi dolcissimi alla donna amata... Questo libro raccoglie per la prima volta la maggior parte delle testimonianze storiche, letterarie, iconografiche della Testa Parlante. L'articolazione del materiale in cinque blocchi (greco-romano e etrusco, celtico e scandinavo, ecc.) risponde innanzitutto a un ordine diacronico, ma anche al bisogno di illustrare al meglio questa curiosa leggenda. I toni macabri del noir non esauriscono affatto le forme con cui il mito si manifesta, e le "teste artificiali", costruite per dare oracoli magari attraverso un semplice sì/no, ne sono una prova: congegni del genere aprono le porte alla logica binaria e alla sua centralità per chi progettava macchine intelligenti con secoli di anticipo sulla nascita della robotica.

Francesco e i Templari. Da Luni...

Spedicato Emilio G.
WriteUp Site

Non disponibile

16,50 €
Il Tau: per molti simbolo di fede assoluta, di purezza, di comunione con il mondo, anche a attraverso il suo mistico portatore, Francesco d'Assisi. Eppure il simbolo del francescanesimo presenta numerose e inconsuete commistioni con la cultura americana de La Aguada. A infittire il mistero, le croci templari di Lunigiana si trovano spesso sui frontoni delle chiese insieme ai visi di ieratici cacique sudamericani. Caso? Combinazione?

Codex Jesus. Vol. 2

De Angelis Alessio
Youcanprint

Non disponibile

16,90 €
"In questo nuovo studio gli autori si soffermano sulla figura di Giuseppe e sulle sue ombrose origini. Il libro evidenzia come Maria, Giuseppe, Cleopa, Bartolomeo e altri personaggi neotestamentari fossero tutti presenti alla corte di Erode durante la congiura del 6 a.C. associata alla fuga in Egitto della famiglia di Gesù. Allo stesso episodio sarebbe da attribuire la morte del padre di Giovanni il Battista. Nella ricerca viene condotta una ricostruzione genealogica della famiglia di Giuseppe e di Erode, grazie alla quale viene mostrato come le due famiglie discendessero da un antenato comune: Dositeo, un sacerdote e generale ebreo che aveva acquisito particolare rilevanza presso la corte tolemaica. Questa origine ebraico-egizia spiegherebbe sia la fuga in Egitto sia la particolare onomastica erodiana e neotestamentaria, colma di riferimenti egizio-tolemaici. Lo studio approfondisce l'analisi su Teuda I, il fratello di Giuseppe che, dopo la sua morte, sposò per levirato Maria, con la quale avrebbe generato i fratelli di Gesù menzionati nei vangeli. Oltre a Teuda I, viene fatta luce anche sull'origine di numerosi altri personaggi neotestamentari, come Gamaliele, Nicodemo, Simone, etc.; tutti in diverso modo imparentati con Gesù."

Codex Jesus

De Angelis Alessio
Youcanprint

Non disponibile

19,90 €
In questo saggio storico gli autori tentano di ricostruire scientificamente un'accurata biografia del "Gesù della storia". Nerbo della tesi esposta nel libro è la classificazione di Gesù come un discendente della famiglia dei "Boethi", cui sarebbero appartenuti numerosi altri personaggi evangelici. Tra questi sono annoverati Nicodemo, Marta e Maria di Betania, Lazzaro, nonché la madre di Gesù, Maria I Boethus, una delle mogli di Erode il Grande, che nel 5 a.C. sarebbe fuggita in Egitto con Giuseppe in seguito a una congiura ordita contro il re. Il libro mostra come Gesù potrebbe essere sopravvissuto alla sua condanna a morte, tanto che le fonti dell'epoca ci narrano la storia di un personaggio, Gesù bar Gamala, che sembrerebbe corrispondere al Gesù dei vangeli. La famiglia dei Boethi sembrerebbe inoltre legarsi alla dinastia oniade, cui appartenevano una classe di personaggi definiti "Giusti" e "portatori di pioggia", come Onia V Giusto e i suoi discendenti: Abba Hilkiah, Giovanni Battista, Nicodemo Boethus, Giacomo il Giusto e altri esponenti della famiglia di Gesù. Nel saggio si approfondisce l'analisi su numerosi altri argomenti, come le questioni relative all'illegittimità di Gesù e al suo stato maritale.

Il cristianesimo antico. Da Ges? a...

Mattei Paul
Il Mulino

Non disponibile

15,00 €
Nel giro di tre secoli, una piccola setta periferica riesce a diffondere e imporre il proprio messaggio, la propria legge, all'interno dell'impero romano. questa la vicenda, stupefacente e improbabile, della prima diffusione del cristianesimo, che questo volume ricapitola con chiarezza. Dopo aver tratteggiato il contesto religioso in cui sorse, cioil giudaismo tardo e i vari paganesimi vigenti nel territorio dell'impero romano, il volume descrive l'azione di Gese degli apostoli e l'intensa opera di proselitismo che questi iniziarono, la progressiva fissazione della dottrina, l'organizzazione delle comunit le persecuzioni di cui l'autore mette in luce in particolare l'importanza nel dar forma a un'idea di Chiesa come Chiesa di martiri e dunque a una particolare idea di santita partire dalla quale si svilupperun'imponente letteratura agiografica.

L'eredit? immateriale. Carriera di...

Levi Giovanni
Il Saggiatore

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Giovan Battista Chiesa un prete, un guaritore, un esorcista, un imbonitore. Il suo sandalo batte instancabile le sperdute campagne piemontesi di fine Seicento promettendo a tutti, contro le disposizioni del vescovo, la salvezza dell'anima e del corpo dall'influsso del demonio. Il bilancio di Giovan Battista Chiesa impressionante: sei guarigioni al giorno, poi addirittura diciotto, fino a oltre cinquecento in meno di due mesi; troppe perchil Santo Uffizio non se ne accorga e non lo metta sotto processo, imponendogli, dopo un complicato iter giudiziario con testimoni analfabeti e stravaganti documentazioni, di cessare la sua attivitdi sacerdote taumaturgo. Attraverso gli atti dei processi e altre fonti secondarie, lo storico Giovanni Levi penetra in questa vicenda apparentemente di poco conto e ne ricava un quadro dettagliato della societcontadina sotto l'Ancien Rime. Levi scava nella vita quotidiana della popolazione minuta e anonima che Giovan Battista Chiesa raccoglie attorno a se indaga per cerchi concentrici le strutture familiari e sociali, i rapporti economici e politici dell'universo rurale del tempo, svelando un micromondo attivo e consapevole, capace di rispondere con inventiva alla crisi della feudalite all'imporsi dello Stato assoluto. Uno scenario brulicante di avvenimenti silenziosi e protagonisti senza volto, in cui la trasmissione di ciche immateriale - il prestigio, le professioni, le cariche - diventa piimportante di qualunque bene terreno. L'ereditimmateriale un classico della storiografia contemporanea, un'opera che rovescia la prospettiva da cui siamo soliti guardare al nostro passato, permettendoci di osservare il grande quadro attraverso la lente di un microscopio e mettere cosa fuoco le esistenze di quei soggetti solitamente dimenticati dalle cronache ufficiali. Un libro fondamentale, che raccontandoci la lenta ma inarrestabile trasformazione della societdi fine XVII secolo ci rivela quanto instabili siano i nostri desideri individuali, le gerarchie e i valori condivisi.

Le crociate viste dagli arabi

Maalouf Amin
La nave di Teseo

Disponibile in libreria

20,00 €
Luglio 1096: fa molto caldo sotto le mura di Nicea. All'ombra dei fichi, nei giardini fioriti, circolano notizie inquietanti: una truppa formata da cavalieri, fanti, ma anche donne e bambini, marcia su Costantinopoli. Si dice che portino, cucite sulla spalla, delle croci in tessuto e che vengano a sterminare i musulmani fin dentro Gerusalemme. Resteranno due secoli in Terra Santa, saccheggiando e massacrando in nome del loro dio. Un'incursione barbara compiuta dall'Occidente contro il cuore del mondo musulmano segna l'inizio di un lungo periodo di decadenza e oscurantismo, e l'eco della violenza di quell'attacco si fa sentire ancora oggi. Nell'intento di raccontare le crociate da un punto di vista inedito e completo, Maalouf ha fatto ricorso agli scritti degli storici arabi, molti dei quali sconosciuti in Europa, gettando al di ldella barricata uno sguardo che ci riserva non poche sorprese: un affresco a colori violenti, ma anche un monito inquietante per i nostri tempi. Torna in libreria, arricchito da una nuova introduzione dell'autore, il primo saggio scritto da Amin Maalouf, pubblicato nel 1983 e da allora divenuto riferimento critico per la comprensione del rapporto e delle tensioni piprofonde fra il mondo arabo e quello occidentale.

Serpenti sacri. La Nutrice. Dalla...

Armati Andrea
Eleusi

Non disponibile

9,00 €
Primi del '200. A Castelfiorentino, chiusa in una cella, santa Verdiana compie la sua missione: sfama due orridi serpenti che ogni giorno le fanno visita. Presto quelle due serpi diventano l'attributo della sua santità: quando una di loro viene uccisa, Verdiana intuisce la sua prossima fine. Che storia è questa? Dietro la devozione per Verdiana, si cela il profilo della dea romana Igea: la nutrice dei serpenti. Secoli prima che Verdiana nascesse, il mondo antico adorava la Madre per i frutti che Lei dispensava. E adorava i serpenti annidati nella terra, liberi di strisciare nei suoi templi.

Anselm. Duke, abbot, saint

Malagoli Gabriella
Edizioni Artestampa

Non disponibile

9,00 €
Il fondatore dell'abbazia di Nonantola fu l'unico santo longobardo di stirpe nobile; nel corso della sua vita egli svolse ruoli diversi, visse esperienze di cui seppe fare tesoro e che furono preziose per la conduzione del suo cenobio. Nato da stirpe regale a Cividale del Friuli, la Forum Iulii famosa nel mondo romano perché sede di un importante mercato, divenne duca di questo strategico territorio e fidato collaboratore del re Astolfo, che aveva sposato sua sorella Giseltrude. Come giunse dunque Anselmo a Nonantola, dove le prime quattro formelle dello stipite sinistro del portale della basilica sono a lui dedicate? Qui egli diede vita ad una abbazia monastica, che divenne in breve tempo rinomata e fiorente e che fu all'origine della trasformazione di plaghe incolte in terre coltivate.

Anselmo. Duca, abate, santo....

Malagoli Gabriella
Edizioni Artestampa

Non disponibile

9,00 €
Il fondatore dell'abbazia di Nonantola fu l'unico santo longobardo di stirpe nobile; nel corso della sua vita egli svolse ruoli diversi, visse esperienze di cui seppe fare tesoro e che furono preziose per la conduzione del suo cenobio. Nato da stirpe regale a Cividale del Friuli, la Forum Iulii famosa nel mondo romano perché sede di un importante mercato, divenne duca di questo strategico territorio e fidato collaboratore del re Astolfo, che aveva sposato sua sorella Giseltrude. Come giunse dunque Anselmo a Nonantola, dove le prime quattro formelle dello stipite sinistro del portale della basilica sono a lui dedicate? Qui egli diede vita ad una abbazia monastica, che divenne in breve tempo rinomata e fiorente e che fu all'origine della trasformazione di plaghe incolte in terre coltivate.

Storia dell'ebraismo

Goodman Martin
Einaudi

Disponibile in libreria in 5 giorni

38,00 €
L'ebraismo ha mantenuto invariata la sua fortissima identità nonostante le innumerevoli forme e credenze che hanno costellato il suo corso millenario. Il libro di Martin Goodman offre la prima storia complessiva della sua nascita, della sua evoluzione e delle sue diverse correnti e tradizioni. Dalle origini della religione ebraica nel mondo politeistico del secondo e primo millennio al culto del tempio d'epoca cristiana, Storia dell'ebraismo racconta le vicende di rabbini, mistici e messia medievali e agli albori dell'età moderna, descrive le varietà religiose contemporanee dall'Europa alle Americhe, dall'Africa all'India e alla Cina, così come le istituzioni e le idee sulle quali si fonda ogni forma di ebraismo. Intrecciando i diversi fili del dibattito filosofico e dottrinario che attraversa tutta la sua storia, questo libro, autorevole e coinvolgente insieme, restituisce la cronaca di una tradizione fondamentale per l'eredità spirituale umana.

Santuari e pellegrinaggi dei ladini...

Degasperi Fiorenzo
Curcu & Genovese Ass.

Non disponibile

39,00 €
Per non dimenticare, per ricordare: sono le motivazioni che stanno alla base di questo lavoro; una ricerca che scandisce la fede e la devozione delle minoranze etniche in Trentino Alto Adige e nel vicino Veneto. Ladini delle quattro valli che ruotano attorno al gruppo del Sella e le genti mòchene e cimbre: geograficamente così lontane, religiosamente vicine, queste comunità hanno tessuto, nel corso di secoli, una geografia del sacro fatta di strade, sentieri, incontri, scambi. Tutti conducevano ai santuari. Alcuni di questi collocati all'interno della comunità stessa, altri ai limiti, altri ancora assai lontani, costringendo i fedeli a spostarsi per chilometri, magari giorni, per recarsi lì dove si credeva fosse possibile ricevere una grazia, implorare un'intercessione. Lasciando un pegno oppure - ottenuto ciò che si chiedeva - un ex voto per grazia ricevuta. Questo andare fu presente fin dagli albori della storia quando ci si recava presso gli antichi luoghi di culto. Poi la cristianizzazione ne ha assorbito l'energia sovrapponendosi; qualche volta creando ex novo un luogo dove si potesse compiere il pellegrinaggio rituale, una delle consuetudini più radicate delle comunità cristiane rurali, strettamente legate ai loro campi, ai boschi, alla caccia e perennemente assillate dal terrore di vedere rovinati dal gelo o dalla calura i raccolti indispensabili alla loro sopravvivenza. Ma ai santuari ci si recava anche per sposarsi, per tessere relazioni, per riagganciare antiche amicizie.