Gestione contabile e tenuta dei libri contabili

Active filters

La revisione legale. Tecniche e...

Bauer Riccardo
Maggioli Editore

Non disponibile

60,00 €
Il volume fa il punto sulla situazione dei revisori e dei sindaci/revisori che si trovano ad operare in situazioni complesse, come le attuali, in uno scenario Covid-19 in continua evoluzione. In tale contesto in molti capitoli si fa riferimento agli effetti della pandemia e grande enfasi viene assegnata al tema della mancanza di continuitaziendale, ai piani di risanamento e ristrutturazione delle imprese, ad altre situazioni di crisi e agli effetti sull'attivitdel revisore o del sindaco/revisore. Esempi sulle modifiche nei rischi aziendali da Covid-19 sono trattati con riferimento ad alcuni settori economici particolarmente colpiti dalla pandemia. I Principi di revisione ISA Italia costituiscono parte integrante del testo e sono stati aggiornati con le modifiche intervenute il 3 agosto 2020 a 22 principi di revisione su 37, applicabili dai bilanci chiusi al 31 dicembre 2020. La verifica delle frodi, ampliatisi durante l'epidemia di Covid-19, e dei fatti illeciti inclusi nel Capitolo 15 trattano nuovi aspetti sugli effetti del cyber crime, mentre stata sviluppata la parte relativa ai numerosi incarichi di tipo speciale che il revisore pusvolgere attualmente. Di particolare interesse il capitolo dedicato alle procedure operative di controllo contabile, ricco di frequenti riferimenti ai principi di revisione e alle raccomandazioni e comunicazioni della Consob. L'Autore analizza, tra l'altro, gli aspetti della documentazione necessaria al controllo, della valutazione del rischio in generale e della verifica delle parti correlate. Dopo un esame degli elementi probativi, la trattazione si sofferma sull'importanza della significativite della rilevanza degli errori in bilancio, anche questi soggetti agli effetti del Covid-19, e dei loro risvolti sulle diverse tipologie di giudizio. Il volume tiene conto anche delle relazioni da gestire con gli organi societari, i revisori interni e il Collegio Sindacale, organi con cui il revisore si interfaccia in modo sempre piimpegnativo.

I bilanci di esercizio,...

Quatraro Bartolomeo
Giuffrè

Non disponibile

195,00 €
Il volume approfondisce la disciplina delle varie tipologie di bilancio: dal bilancio d'esercizio a quello consolidato, dagli straordinari ai bilanci speciali, quali quelli bancari, assicurativi e delle società sportive. Tali bilanci sono analizzati con taglio da giurista, soffermandosi sugli aspetti civili, tributari e penali e dando conto dei principali orientamenti dottrinali, giurisprudenziali e della prassi, senza trascurare le novità normative intervenute, da ultimo il Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza (d.lgs. n. 14/2019).

Leggere i bilanci aziendali for...

Epstein Lita
Hoepli

Disponibile in libreria

24,90 €
Particolarmente importanti nell'economia moderna, colpita da scandali finanziari e caratterizzata da nuove regole contabili, le cifre presentate nei bilanci aziendali contengono informazioni di vitale importanza in merito alle performance e alle prospettive di una societ Questo libro fornisce informazioni dettagliate su come interpretare i prospetti chiave di un bilancio - lo stato patrimoniale, il conto economico e il rendiconto finanziario - ma anche su come individuare e passare al setaccio le altre parti importanti. L'autrice, oltre a spiegare quali sono le componenti di un bilancio e come leggere fra le loro righe, descrive le figure esterne che si occupano di verificare l'accuratezza dei bilanci e analizza come sono cambiate le regole dallo scoppio degli scandali societari.

Analisi di bilancio. Lettura e...

Teodori Claudio
Giappichelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

27,00 €
"L'analisi di bilancio è un processo interpretativo, finalizzato alia valutazione della capacità di un'impresa di operare secondo economicità. L'economicità configura, infatti, un principio guida di governo atto a permettere, nel lungo periodo, il perseguimento dell' autonomia e della durabilità aziendale, soddisfacendo le attese dei conferenti del capitale di rischio (risparmio) e dei prestatori di lavoro, cioè dei membri del soggetto economico. La valutazione dell' economicità trova sintetica rappresentazione nelle misurazioni periodiche, sia parziali sia globali: nell'ambito delle seconde, ruolo fondamentale è assunto dal bilancio, sintesi del sistema dei valori d'impresa. Tale documento, volto alla rappresentazione della situazione patrimoniale, finanziaria e reddituale abbisogna, per identificarne appieno il suo potenziale informativo, di essere sottoposto a opportune elaborazioni, tramite tecniche e strumenti specifici." (Dall'Introduzione)

Guida operativa per la redazione...

Civetta Elisabetta
Maggioli Editore

Non disponibile

48,00 €
L'armonizzazione contabile, tra le tante novit ha introdotto l'obbligo per gli enti locali della redazione del bilancio consolidato al fine di rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria e patrimoniale e il risultato economico della complessiva attivitsvolta dall'ente attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue societcontrollate e partecipate. In particolare, il bilancio consolidato deve consentire di: a) sopperire alle carenze informative e valutative dei bilanci degli enti che perseguono le proprie funzioni anche attraverso enti strumentali e detengono rilevanti partecipazioni in societ dando una rappresentazione, anche di natura contabile, delle proprie scelte di indirizzo, pianificazione e controllo; b) attribuire alla amministrazione capogruppo un nuovo strumento per programmare, gestire e controllare con maggiore efficacia il proprio gruppo comprensivo di enti e societ c) ottenere una visione completa delle consistenze patrimoniali e finanziarie di un gruppo di enti e societche fa capo ad un'amministrazione pubblica, incluso il risultato economico. La redazione del bilancio consolidato comporta un complesso lavoro che necessita non solo di competenze in materia di contabiliteconomico-patrimoniale ma anche di una conoscenza delle tecniche di consolidamento che sono differenziate a seconda di entitcontrollate o partecipate. Nei primi tre capitoli del presente volume si propone un'analisi dell'Allegato 4/4 del D.Lgs. 118/2011, c.d. principio applicato del bilancio consolidato e nel capitolo IV, attraverso un esempio pratico, si analizzano le diverse fasi di lavoro per addivenire alla redazione del bilancio consolidato. Nel volume sono altresproposti degli schemi di atti amministrativi (delibere, direttive, lettere ecc.) che gli operatori potranno prendere come spunto per approntare il gravoso lavoro necessario per la redazione del bilancio consolidato.

La fusione delle società....

Antifora Roberto
Sistemi Editoriali

Non disponibile

26,00 €
Aggiornato alle riforme Visco e Bersani, il volume analizza la complessa problematica della riorganizzazione e ristrutturazione aziendale descrivendone i lineamenti civilistici, nonché gli aspetti valutativi, contabili e fiscali attraverso l'impiego di modelli, esempi e casi pratici.

Il ruolo degli organismi contabili...

Nicoliello Mario
RIREA

Non disponibile

22,00 €
Il lavoro intende analizzare il ruolo degli organismi contabili nell'evoluzione del bilancio d'esercizio, muovendo dai principi del Codice Civile, per poi estendere la riflessione agli standard setter nazionali e internazionali. Nella parte iniziale si affrontano gli aspetti specifici della disciplina civilistica del bilancio, nella sua forma originaria del 1942, in quella successiva alle modifiche del 1974, passando poi all'emanazione e al recepimento della IV Direttiva Cee, per giungere all'adozione dei principi contabili IAS/IFRS. Successivamente viene delineata la logica prettamente economica del bilancio, quindi si affronta il percorso di riforma dei principi contabili nazionali, analizzando l'azione dello standard setter italiano nel processo di evoluzione del bilancio. Il discorso viene poi ampliato con la prospettiva internazionale, soffermandosi sui processi di armonizzazione e standardizzazione contabile. Infine sono analizzati la Direttiva Ue 34/2013 e il suo recepimento col D.Lgs n. 139/15.

Valutazioni di bilancio

Pearson

Disponibile in libreria in 3 giorni

36,00 €
Un valido supporto didattico che si propone di illustrare i principali criteri di valutazione su cui si poggia la determinazione delle stime e delle congetture ai fini della predisposizione del bilancio di esercizio. Il testo recepisce i recenti cambiamenti introdotti dal D.Lgs. l 39 del 18 agosto 2015 che, dando attuazione alla Direttiva 201 3/34/UE, rappresenta un importante passo per la convergenza dei principi domestici verso quelli internazionali. Il continuo ricorso a esemplificazioni tratte da casi concreti aiuta a meglio comprendere le ipotesi alla base delle valutazioni di bilancio, mentre la descrizione delle scritture contabili conseguenti al processo di valutazione contribuisce a dare una piena evidenza dell'impatto da esse assunto sul bilancio d'esercizio. Questo testo è pensato per tutti coloro che non si accontentano di risolvere esercizi applicando regole "meccaniche" o di recitare mnemonicamente articoli di legge, ma preferiscono comprendere le logiche di formazione del bilancio, il suo potenziale informativo e i suoi limiti nel rappresentare il divenire economico delle aziende.