Elenco dei prodotti per la marca Alpes Italia

Alpes Italia

Koinos. Gruppo e funzione analitica...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Introduzione all'inedito di Francesco Corrao (P. Brunori, V. Palmieri, A. Tenerini) Il gruppo e la malattia (F. Corrao - lavoro inedito) Ascolti psicoanalitici nell'emergenza Covid-19 (CCF Roma) Dall'esperienza pandemica al vissuto dell'ascolto dell'altro: trasformazioni e nuove costruzioni in gruppo (CCF Palermo) Esperienze collettive di emozioni e cambiamenti durante l'emergenza (CCF Catania) Emergenza dell'Ascolto o Ascolto di Emergenza? (CRPG Messina) Tra contagio e contatto: il gruppo in ascolto della pandemia (CCF Pisa) Trasformazioni dell'esperienza clinica nell'emergenza (M. Crevani, M.M. Ratti) Riflessioni sull'attuale: pensarsi in pandemia (Riflessione sull'attuale) Semele e la curiosità Covid psichico e vicinanza distanziata (A. Cusin) Il lavoro psicoterapeutico all'epoca della pandemia (C.M. Gentile) Cronaca del congresso SIEFPP 2021 Prendersi cura (C. Giamportone, V. Zurkirch) Recensioni Il grande gruppo. Osservazione psicoanalitica di istituzioni e insiemi sociali ai margini del caos di G. Margherita Gruppo evolutivo e branco. Strumenti e tecniche per la prevenzione e la cura dei nuovi disagi degli adolescenti di D. Biondo.

Trauma e resilienza. Diagnosi e...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,00 €
Il libro nasce dal desiderio di raccogliere le attuali prospettive teoriche sul trauma in età evolutiva al fine di comprenderne natura, manifestazioni e conseguenze e saper intervenire con un lavoro di ricucitura della trama interrotta della propria storia a causa del trauma. Il testo ha un duplice scopo, presentare l'analisi transazionale come teoria efficace per leggere sintomi e disagi psicologici connessi al trauma nel bambino e nell'adolescente, e mettere il lettore nella condizione di conoscere e scegliere gli strumenti necessari per lavorare nella stanza di terapia o in ambito psicosociale con il piccolo paziente. Trauma relazionale, fattori di rischio, lutto, esperienze traumatiche dei migranti sono alcune delle tematiche affrontate nel testo, corredate di esempi clinici e di storie di vita. Nonostante i traumi, di qualunque natura, siano ferite che lasciano segni e cicatrici, le autrici hanno sparso tra le pagine del libro la propria convinzione profonda che in ciascuno abiti una forza naturale, innata, che al di là delle esperienze che la vita riserva per ciascuno, al di là delle decisioni prese, spinge inconsapevolmente verso il bene. E tale forza nutre la speranza.

Il sole e i girasoli. La terapia...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Il libro nasce dal bisogno di offrire nuovi scenari terapeutici alla cura delle problematiche relazionali e di apprendimento di bambini e adolescenti. L'autrice sperimenta in particolare nei servizi pubblici e nel contesto formativo del training l'efficacia dell'approccio sistemico e multidimensionale ai problemi. Le storie raccontate dai protagonisti in modo frammentato vengono contestualizzate e rinarrate nel percorso terapeutico e offrono nuove opportunità superando il rischio della "diagnosite" e dello stigma. Le riflessioni teoriche riportate permettono di evidenziare i limiti di percorsi esclusivamente riabilitativi e degli incontri individuali nel gestire bambini trattati alla stregua di meravigliosi o terribili burattini impazziti, fuori dai loro contesti di riferimento affettivo. Il testo ha una natura trasversale poiché offre non solo agli addetti ai lavori, ma anche a genitori e insegnanti, una nuova prospettiva che permette di attivare le risorse e trovare nuove strategie per il benessere del bambino e della famiglia. Le indagini presentate e i riferimenti legislativi e socioculturali completano il volume.

La psicoterapia di gruppo...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Il presente volume nasce durante la pandemia da SARS-CoV-2, che ha stravolto completamente il mondo, richiedendo un repentino e necessario adattamento, modificando abitudini, sistemi, modalità di essere in relazione e ha richiesto ai molti professionisti della salute di rivedersi in una chiave smart, capace di raggiungere le persone, nel rispetto delle normative e delle restrizioni imposte, cambiando anche il modo di fare psicoterapia. L'utilizzo di piattaforme social nella psicoterapia individuale era già una realtà esistente, ma utilizzata da pochi e snobbata dalla maggioranza. Non era mai stata contemplata l'idea di fare psicoterapia telematica di gruppo prima d'ora, trattandosi di un tipo di terapia peculiarmente caratterizzata dalla presenza fisica dei partecipanti, insieme a vicinanza emotiva e rispecchiamento nelle altre persone. Grazie alle Autrici, che insieme conducono da circa vent'anni gruppi di psicoterapia breve ad approccio strategico, è stato possibile mettere a punto percorsi telematici di sostegno psicologico e di psicoterapia; i risultati hanno confermato l'efficacia dell'approccio breve strategico, che fa delle sue tecniche comunicative l'asso vincente.

Manuale di psicoterapia individuale...

Breitbard W. S.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
L'importanza del benessere spirituale e il ruolo del "significato" nel moderare la depressione, la disperazione e il desiderio di morte nei malati di cancro in fase terminale è stato ben supportato dalla ricerca e ha portato molti palliativisti a guardare oltre il ruolo del trattamento antidepressivo in questa popolazione. Questo sforzo ha portato all'esplorazione e a un'analisi del lavoro di Viktor Frankl e dei suoi concetti di logoterapia o psicoterapia basata sul significato. La Psicoterapia Individuale Centrata sul Significato (IMCP), un intervento sviluppato e rigorosamente testato dal Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center, è un programma di 7 settimane che utilizza una combinazione di didattica, discussione ed esercizi esperienziali che si concentrano su temi particolari legati al significato e al cancro avanzato. Ai pazienti vengono assegnate letture e compiti a casa specifici per il tema di ciascuna seduta. Il focus di ogni seduta è su questioni di significato e scopo nella vita di fronte al cancro avanzato e ad una prognosi limitata, elementi di supporto ed espressione di emozioni sono inevitabili e previsti.

Strumenti grafici in psicologia...

Festa Giuseppe Manuel
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Questo primo volume costituisce l'avvio ad una rassegna di strumenti grafici ed è inteso a favorire la conoscenza e l'utilizzo di mezzi raffinati e speciali di conoscenza della Persona. Tali ausili possono trovare impiego in diverse aree psicologiche e mediche dedicate alla diagnostica della salute mentale; sebbene maggiormente applicati in ambito clinico, possono usufruire di tali mezzi d'indagine anche l'orientamento scolastico e professionale, il talent assessment, l'ambito giuridico-forense. Dopo la presentazione di alcuni contributi culturali originali sul tema grafico, sono descritti approfonditamente sei dispositivi di "lettura della realtà psichica", alcuni dei quali di matrice proiettiva, altri di tipo neuropsicologico: questo sarà lo schema, su base interdisciplinare che intende avvicinare tecniche che hanno in comune l'uso del "grafico" a fini diagnostici.

Dialogando con Glen Gabbard

De Giorgi C.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Vengono qui pubblicate due relazioni (di cui una inedita), e per la prima volta i contributi di Glen Gabbard durante il suo dialogo con il pubblico. Gabbard offre un'immagine della psicoanalisi che pone al centro il paziente e fa riflettere sulle molteplici forme in cui il cambiamento si può declinare per ciascun individuo. Parla di una psicoanalisi "non coercitiva", "sovversiva", nel senso che non si pone come obiettivo la risoluzione dei sintomi, "non convenzionale" secondo la quale le resistenze vanno comprese e accolte per quello che possono rivelare del paziente. Emerge il valore della clinica, che ci mostra la singolarità di ogni esperienza umana. L' Autore invita a tener conto della paura del cambiamento, della paura della verità, oltre che del desiderio dichiarato dai pazienti di liberarsi dei propri sintomi e mette in guardia l'analista dalle proprie aspettative verso il paziente, che si configurano come gratificazioni narcisistiche; ogni terapia è infatti esposta ai rischi di violazioni della soggettività del paziente o del setting analitico. Egli indica nella ricerca di una terzietà lo strumento principale di prevenzione.

Breve guida per genitori...

Carretta Valentina
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
Questo libro affronta il disagio e lo smarrimento di genitori e familiari che quotidianamente si scoprono disorientati e angosciati nel confrontarsi con i disturbi alimentari (DCA) che affliggono i propri figli. In un linguaggio chiaro e accessibile queste pagine prendono per mano i genitori per guidarli nel disorientamento che abita i loro pensieri, affrontando concretamente alcuni temi e aprendo ad una nuova prospettiva d'osservazione sui DCA. Questa breve guida pratica aiuta inoltre a comprendere quali siano i segnali da cogliere per poter prevenire e/o affrontare per tempo l'insorgenza di un DCA, quando sia opportuno 'iniziare a preoccuparsi', cosa dire e cosa fare concretamente, soffermandosi anche su come affrontare la sensazione di frustrazione, d'impotenza e il senso di colpa che tormenta madri e padri. Il testo risponde anche a quesiti di carattere generale fornendo una breve introduzione a quali siano i DCA, le cause, gli effetti, le differenze fra DCA nell'infanzia e nell'adolescenza, oltre a far parlare i genitori con i professionisti dell'équipe multidisciplinare. Il libro desidera anzitutto e con forza sottolineare che si può guarire dai DCA.

Essere terapeuti. Forza e fragilità...

Vinci Giuseppe
Alpes Italia

Disponibile in libreria

13,00 €
Nel porre le sue fondamentali domande su cosa costituisca la funzione, o l'essere, o lo strumento essenziale del terapeuta, Vinci cerca di enucleare quello che costituisce l'essenza del terapeuta e della pratica clinica, come si arrivi cioè a rivestire questa funzione fondamentale, e quali caratteristiche avrebbe quello che, sintetizzando, chiamiamo "terapeuta" cui origine ha in sé sia il senso della cura, della guarigione, "terapeia", ma anche del "terapon", ovvero del servitore, colui che reca cioè un servizio (in realtà il termine greco designava un servizio agli dei, che reca in sé il senso di una forma di sacralità). Vinci inquadra le sue fondamentali domande sul terapeuta e il suo speciale sapere in un ambito a metà tra scienza e umanesimo, tra sapere e sentire, tra letteratura e ricerca, certezza e incertezza, tra conosciuto e inconosciuto o inconoscibile, tra una pratica acquisita con gli strumenti della tecnica, dello studio e della cultura, e un sapere che, pur racchiudendo in sé tutte queste conoscenze, esula da esse e ne è in qualche modo un presupposto imprescindibile, e presenta al suo fondo un elemento misterioso e da comprendere con strumenti non solo scientifici.

La clinica psicoterapeutica. Un...

Lo Verso Girolamo
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Il volume si riferisce al lavoro psicologico-clinico nel suo insieme fornendo contributi che provengono, laicamente, dalla matrice gruppo analitico-soggettuale della scuola palermitana senza trascurare i collegamenti nazionali e internazionali. Vengono introdotti aspetti teorico-clinici sul self e l'identità, sul rapporto mente-corpo-relazione. Si approfondisce poi il lavoro clinico fondato sull'esperienza psicoterapica individuale e di gruppo, con particolare attenzione all'analisi del set(ting), alla ricerca sul terapeuta e ad ambiti applicativi specifici (gruppi per genitori e gruppi in età geriatrica). La terza parte del volume è dedicata alla ricerca/intervento clinico-psicologica sulla mafia con un approfondimento del "fondamentalismo psichico" tipico di tutte le realtà totalitarie e mortifere. Contributi di Ajovalasit P., Ambrosiano I., Calabrese L., Cannizzaro G., Ferraro A.M., Fiorito A.M., Giordano C., Giorgi A., Giunta S., Gullì D., Gullo S., Inzerillo F., Mannino G., Marinelli P., Pergola F., I Urli?.

Adolescenti Oggi....

Carnevali C.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Il libro si propone attraverso l'attività clinica di riconoscere e valorizzare la relazione analitica che intercorre fra adolescente e terapeuta sia negli aspetti inter-psichici che intrapsichici, integrando le diverse componenti del gruppo familiare e del gruppo Istituzionale, quando l'adolescente sia seguito anche dai Servizi territoriali (Consultori, Neuropsichiatria Infantile, SerD, Centro di Salute Mentale), facendo rete e ampliando la costruzione di un contenitore accogliente, duttile e creativo. Prende in considerazione la trasformazione del setting terapeutico perché sia in grado di accogliere anche famiglia e gruppo. L'ascolto psicoanalitico, l'attività di rêverie, l'attenzione al controtransfert e ai processi inconsci, possono portare ad un feedback verso il conosciuto non pensato, a rendere dicibile l'indicibile e a poter narrare con fiducia traumi psichici riguardanti anche la trasmissione transgenerazionale producendo trasformazioni, all'immagine di sé e alla qualità degli oggetti interni.

Il terapeuta imperfetto. Imparare...

Blau Diane S.
Alpes Italia

Disponibile in libreria

18,00 €
Gli autori presentano un esame completo di come i terapeuti sperimentano gli insuccessi, offrendo suggerimenti specifici per affrontare gli errori e preservare l'efficacia del processo terapeutico. Descrivono l'importanza di riflettere sugli sbagli, discutere coi colleghi e usarli come opportunità di apprendimento per migliorare le loro prestazioni. Le aspettative irrealistiche e il perfezionismo condizionano il modo di vivere l'insuccesso. Gli autori lo dimostrano attraverso esperienze personali, rivelazioni di terapeuti esperti e casi-studio trattati in letteratura; esaminano gli errori comuni dei principianti e dei professionisti di spicco per individuare cosa non è andato nel percorso terapeutico; offrono consigli per gestire queste ansie e migliorare la crescita personale e professionale. L'obiettivo principale è proporre una riflessione e una guida all'analisi degli errori nel processo terapeutico. Il libro è rivolto a terapeuti, studenti di psicologia, specializzandi in psicoterapia e a chi si occupi di psicoterapia e dei processi di consapevolezza, di cambiamento e di crescita e propone una considerazione differente riguardo ai temi dell'insuccesso e della fallibilità.

I pericoli del web per i giovani e...

Salamone Rosaria
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Quali e quanti sono i pericoli che giovani (e meno giovani) corrono nell'utilizzare la rete e gli odierni strumenti tecnologici senza un'adeguata consapevolezza? E come si può, oggi, intervenire in modo efficace per marginalizzare questi problemi e traghettare la società nel suo insieme, dai giovanissimi agli anziani, verso una consapevole e corretta alfabetizzazione digitale? L'autrice di questo prezioso manuale si pone domande centrali e restituisce risposte ambiziose. L'Educazione Civica Digitale non solo è auspicabile, ma è anche possibile, laddove ci sia una collaborazione concreta tra le Istituzioni, la Scuola e soprattutto la Famiglia, che deve tornare a essere centrale per esercitare nel modo migliore il suo fisiologico ruolo di "prevenzione, educazione e controllo", anche in ambito digitale. Per farlo, però, i genitori devono essere messi nelle condizioni di avere gli strumenti adatti, devono essere dotati di una cassetta degli attrezzi che consenta loro di acquisire una nuova "consapevolezza digitale". Raggiungere questo traguardo rivoluzionario è la vera sfida del prossimo futuro.

Le relazioni dipendenti. Quando...

Muriana Emanuela
Alpes Italia

Disponibile in libreria

14,00 €
L'altruismo sembra così ovvio e la nostra cultura Occidentale ne sembra così compenetrata, che pare un'eresia suggerire possa avere anche un lato oscuro. La qualità emergente di questa ricerca è proprio l'eccesso di altruismo con le sue conseguenze problematiche o schiettamente patologiche. Spesso identità fragili, dotate di scarsa autostima utilizzano modalità relazionali improntate a un eccesso di altruismo, con la "finalità egoistica" - anche inconsapevole -, di evitare la critica, il giudizio, il rifiuto, pur di garantirsi accettazione, stima, affetto. Il bisogno prepotente di essere riconosciuto, amato, identificato induce l'altruista patologico a costruire una relazione di dipendenza morbosa con coloro che inonda della propria disponibilità (partner, con conseguenze talora tragiche, ma anche "altri" specifici o generici). L'esito è nocivo, e spesso in modo severo, per se stesso e talora per chi è il destinatario di tanta "generosità". L'Altruismo Patologico diventa un linguaggio comune, che può esprimersi con diversi "copioni", ognuno con le sue caratterizzazioni, specificità e peculiarità discriminanti: la Prostituzione Relazionale, la Salvazione e il Legame Indispensabile.

Il corpo geniale. Nijinsky:...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Vaslav Nijinsky, icona universale della danza, è un caso prototipico in cui la neurodiversità sostiene da un lato un successo planetario, plasmato da un modello antropologico originale e irripetibile, e dall'altro una catastrofe personale, rappresentata da una grave malattia mentale. Bambino prodigio, virtuoso del balletto, étoile intramontabile, coreografo geniale che anticipò il balletto moderno ed espresse, in personaggi come Petrouchka, il Fauno e l'Eletta, "universali" della condizione umana: questo fu Nijinsky nei primi trent'anni della sua vita. Nei successivi trenta, per una sorta di legge del contrappasso, fu catatonico. La sua esistenza eccezionale si intreccia con gli eventi storici, le avanguardie artistiche e il mondo pionieristico della psichiatria del primo novecento. Gli psichiatri che lo ebbero in cura, i migliori dell'epoca, non riuscirono a restituirlo al suo mondo e alla danza. Avrebbe potuto la psichiatria moderna contrastare un decorso così crudele? La psicobiografia del ballerino getta luce sulla complessità della mente creativa nelle sue relazioni col corpo, con lo spazio e col tempo, in un cammino appassionante che si traduce in evoluzione culturale. Il prezzo, talora, è la malattia mentale e il compito della psichiatria è quello di minimizzare tale costo

Bucare lo schermo. Psicoanalisi e...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Nella nostra vita diventano sempre più indispensabili i dispositivi digitali: computer, smartphone, tablet, consolle. La pandemia ha semplicemente accelerato un percorso di digitalizzazione del mondo che altrimenti si sarebbe verificato più lentamente. Un giudizio morale si abbatte spesso su questi oggetti. Alcuni scorgono nel mondo virtuale un luogo pericoloso in quanto metterebbe in scacco i tradizionali valori educativi poiché le giovani generazioni ne verrebbero influenzate negativamente. Anche fra gli psicoanalisti si riscontrano posizioni variegate nei confronti del mondo digitale che vanno da quella dei tecnofobici a quella di chi ne è sorprendentemente entusiasta. Si tratta, invece, di sospendere qualunque giudizio e di trovare semmai il modo di smarcarsi dalla fissazione sugli schermi per giungere all'incontro in carne e ossa. Questo libro si rivolge sia ai clinici interessati alle implicazioni della diffusione del digitale sulla pratica della psicoanalisi sia a genitori e docenti di bambini e adolescenti che si trovano spesso alle prese con gli oggetti digitali. Il libro si presta a essere letto integralmente oppure scegliendo dei capitoli di specifico interesse.

Psicofarmaci in gravidanza e...

Bellantuono Cesario
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
In Italia il 20% delle donne soffre durante la gravidanza di disturbi dell'umore, soprattutto episodi depressivi, spesso associati a disturbi d'ansia; meno frequenti sono i disturbi psicotici e i disturbi della condotta alimentare come l'anoressia e la bulimia. In una buona parte dei casi si tratta di disturbi che, per la loro gravità clinica, necessitano di interventi terapeutici integrati sia di tipo psicoterapico che psicofarmacologico. La decisione di "trattare o meno" con una terapia psicofarmacologica una donna in gravidanza che soffre di un disturbo psichico deve essere, infatti, sempre condivisa tra medico curante e paziente. Questa III edizione, che utilizza sempre la formula delle FAQ, è stata ampliata con informazioni di base relative anche alla sicurezza degli psicofarmaci nel corso dell'allattamento al seno e si propone di fornire a un pubblico di lettori sempre più allargato anche ai "non addetti ai lavori", informazioni aggiornate sui rischi-benefici delle terapie farmacologiche oggi disponibili per la cura di disturbi, come ansia, depressione, disturbi del sonno e altre condizioni psicopatologiche, sia in corso di gravidanza che nel postpartum.

Una notte senza luna. Argomenti di...

Turno M. F.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
La prima edizione di questo volume nacque in seno al corso di Scienze Psichiatriche e riabilitative dell'anziano presso la Facoltà di Scienze della Formazione della LUMSA di Roma, trasformatosi poi in Psicogeriatria e riabilitazione. Questa nuova edizione oltre a trattare i luoghi della cura, i disturbi del comportamento, la figura e le problematiche del caregiver, il mondo emozionale dell'anziano e di chi se ne occupa, offre una nuova rivisitazione della valutazione e della riabilitazione del soggetto in età senile (Lino e Tiberio); si apre a ulteriori contributi che guardano alle neuroscienze attraverso il ruolo funzionale rivestito dal declino della neurogenesi adulta durante l'invecchiamento (Costanzi), alle recenti scoperte delle neuroscienze cognitive che riportano in auge un dialogo con la psicoanalisi (Cieri e Esposito) e alle differenze sessuali neurocognitive nell'invecchiamento sano e nella demenza di Alzheimer (Cieri). Propone, inoltre, un focus sulla psicoterapia e il trattamento analitico delle persone in età avanzata o affette da MCI.

Gruppi che curano, gruppi che...

De Crescente Marino
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
È risaputo che l'immaginario diffuso sulle comunità terapeutiche è vittima di una estrema polarizzazione. Da un lato queste vengono spesso idealizzate da chi opera al loro interno e dall'ambiente sociale che le vede come istituzioni salvifiche o finanche come paradisi ideali, in grado di proporre un'ingegneria sociale utopica, impensabile altrove. Dall'altro esse vengono viste come luoghi che ripropongono inevitabilmente processi di istituzionalizzazione e conseguente cronicizzazione e da cui è bene star lontani. Naturalmente questa contrapposizione non fa giustizia della estrema complessità del mondo delle comunità terapeutiche e dell'ampia diversità delle esperienze e dei differenti metodi utilizzati, irriducibili ad un unicum: non tiene in debita considerazione che le comunità sono micro organismi sociali e in quanto tali soggetti a auspicabili cambiamenti continui che ne definiscono la natura dinamica e la vitalità.

Intercorporeità. Pratica e teoria....

Falcone Terry
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,00 €
L'appartenenza gioiosa al modello della Psicoterapia della Gestalt e l'aperto e continuo confronto con gli studi sull'esperienza corporea e sull'evolutiva della Video Intervention Therapy di George Downing, hanno condotto l'autrice, dopo oltre 30 anni di attività clinica e didattica, a voler tentare una pratica ed efficace sintesi di concetti fondamentali in Psicoterapia della Gestalt. La sintesi proposta è alla luce del concetto di Intercorporeità. Nella prima parte del libro viene descritto il corso di Training Autogeno, rivisitato dall'autrice, quale approccio di base elettivo per il sostegno alla Consapevolezza del Terapeuta e alla sua competenza clinica intercorporea. Nella seconda parte vengono approfonditi temi quali l'Attitudine alla Psicoterapia, ad Osservare attraverso l'uso del video della Video Intervention Therapy, l'Importanza del Gruppo nella Psicoterapia e nelle Maratone Residenziali e l'Importanza della Supervisione, sempre alla luce di esperienza pratica e spunti teorici in riferimento all'Intercorporeità. Nell'Appendice il depliant illustrativo del corso di Training Autogeno proposto con le schede anamnestica e protocollo.

Vaccini, campagne vaccinali e...

Zambelli Emma
Alpes Italia

Disponibile in libreria

18,00 €
Ai vaccini va uno dei più grandi meriti nella storia della ricerca scientifica: aver contribuito alla riduzione della mortalità, incrementando in maniera significativa le aspettative di vita dell'uomo. Chi li studia e li crea è per lo più mosso dall'amore verso la scienza e verso l'umanità, ma questo messaggio non viene sempre recepito. Oggi si sente spesso parlare di movimenti no-vax, ovvero di quelle correnti di pensiero contrarie, per scetticismo o non conoscenza, alla profilassi vaccinale. È un fenomeno la cui nascita si fa risalire a tre secoli fa, in concomitanza all'introduzione dei primi vaccini. Ora, i Social Network lo hanno sicuramente amplificato in maniera esponenziale. Il libro ha 3 obiettivi principali. Il primo è quello di ripercorrere la storia della scoperta dei primi vaccini e l'evoluzione delle campagne vaccinali. Il secondo riguarda l'analisi del profiling no-vax: attraverso il punto di vista della psicologia sociale si andranno a studiare le dinamiche e le motivazioni che stanno alla base dell'ostilità nei confronti delle pratiche vaccinali. L'ultimo sarà dedicato al councelling come proposta di intervento per migliorare la fiducia nei confronti dei dati.

Change incontrare il dolore...

Romanello Antonio
Alpes Italia

Disponibile in libreria

16,00 €
Il processo di sintonizzazione affettiva nella relazione primaria tra la madre e il bambino con i suoi effetti sulla salute dell'individuo nel corso della sua crescita e l'isomorfismo con la sintonizzazione affettiva nella relazione terapeutica costituiscono il filo rosso che unisce tutti i capitoli di questo libro. Con il supporto degli studi nei campi della neurobiologia, neuroscienze, psicologia dello sviluppo e biologia naturale, l'autore sostiene la possibilità e la necessità di un dialogo in tutti i contesti di vita quotidiana per un mondo migliore. Nello stesso tempo, intende proporre un modello di psicoterapia aperto a una visione unitaria. Il libro si rivolge alle famiglie, docenti e operatori della scuola, del mondo della sanità, della giustizia minorile, del lavoro, della politica, in modo particolare, a chi aspira all'esercizio di una professione di aiuto, in ambito psicoterapeutico e non, o già la svolge. Gli studenti del corso di laurea in psicologia, gli specializzandi in neuropsichiatria infantile, in psichiatria e in psicoterapia, potranno trovarvi riflessioni e indicazioni utili per orientarsi nella loro formazione e pratica professionale.

Koinos. Gruppo e funzione analitica...

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Il titolo di questo numero di Koinos, "Estraneo e conosciuto in psicoanalisi", ci riporta alle origini del pensiero freudiano: «unheimlich [perturbante] è evidentemente l'antitesi di heimlich [...], e quindi familiare [...] non tutto ciò che è nuovo e inconsueto è spaventoso, la relazione non è reversibile» (Freud, 1919). I lavori qui raccolti, nella loro varietà di vertici, attraversano le dimensioni dell'Estraneo-Conosciuto nell'evoluzione del pensiero psicoanalitico e nell'incontro con esse nella stanza d'analisi, tanto nella dimensione individuale quanto in quella gruppale.

Tracce di pensiero nei solchi della...

Vitiello Lucia
Alpes Italia

Disponibile in libreria

19,00 €
Questo libro è il frutto di un anno di riflessioni in un gruppo di supervisione di casi clinici all'epoca della Pandemia. Rielaborazioni personali sollecitate da un pensiero gruppale resosi necessario dalla straordinaria presenza in questo momento di un trauma condiviso tra terapeuta e paziente, condizione di possibili rischiose collusioni. Il dispositivo della supervisione in gruppo, come i nuovi strumenti utilizzati per il lavoro da remoto, è stato definito quale modalità di funzionamento della mente oltre che deposito di contenuti emotivi. Da qui il termine "Transfert sul Dispositivo" utilizzato più volte ed affiancato a quello di "Transfert sulla Situazione" prodotto dell'ottica con la quale la Pandemia è stata letta. Nel porre attenzione al processo di soggettivazione si è guardato ad essa quale spinta anti soggettivante con il ripristino di arcaiche modalità di funzionamento considerate, allo stesso tempo, possibili acceleratori del percorso di cura. Uno spazio significativo è stato riservato al lavoro nelle Istituzioni: dal Carcere all'Unità di Oncologia, la Pandemia è divenuta specchio della difficile accoglienza del mentale in contesti il cui mandato è l'efficienza.

Fiori e leggende

Monteiro De Castro Claudia
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
Quando un biologo incontra una poetessa-cantastorie, cosa può succedere? Nasce un libro che racconta i fiori in un modo curioso e diverso. Così come gli esseri umani sono diversi tra loro, anche i fiori hanno una personalità unica. Alcuni profumano in modo da farvi sognare, altri puzzano da morire, anche se sono belli da vedere. Alcuni emanano i loro profumi di giorno, altri di notte. Ci sono fiori che si regalano per dichiarare il proprio amore, altri ci aiutano a confessare la nostra gelosia. Ci sono quelli su cui soffiamo per ingraziarci la buona fortuna e quelli a cui strappiamo i petali per scoprire se davvero siamo amati. Il mondo dei fiori è un universo infinito. Questo libro racconta di 26 fiori; molti ci sono familiari, ma probabilmente qualcun altro non lo vedremo mai nel suo ambiente naturale. Il libro è impreziosito dalle illustrazioni di un ragazzo di dieci anni, appassionato di natura e di disegno. Età di lettura: da 10 anni.

Perché il pollo ha attraversato la...

Orzi Francesco
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Quello che chiamiamo volontà o libera scelta corrisponde a una realtà che appartiene al mondo dell'esperienza soggettiva e non riusciamo a darne una definizione operativa. Ci sfugge cosa sia quell'io che percepiamo come autore delle scelte e degli atti che ne conseguono. Un approccio fattivo per affrontare l'argomento dal punto di vista neurobiologico consiste nell'usare modelli, situazioni cioè che rappresentino un surrogato di quanto costituisce l'oggetto di indagine. Abbiamo descritto i limiti di questo approccio e sottolineato l'inadeguatezza. Per queste intrinseche difficoltà abbiamo presentato anche storie, di donne e uomini in cui il legame tra volontà e azione è compromesso e le due entità sembrano avere una loro autonomia. Nei commenti abbiamo speculato sulla difficoltà a interpretare il libero arbitrio (ciò che intendiamo come tale) all'interno di quello che sappiamo della neurobiologia e della materia fisica. Emerge la tentazione di attribuire funzioni della mente a "qualcos'altro" o "qualcun altro". Ma abbiamo dato esempi di come tale tendenza sia fallace. Rimane il dubbio che le nostre decisioni e scelte non siano tali e che il nostro libero arbitrio sia un'illusione.

L'alfabeto del relazionale....

Caruso Enrico
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

27,00 €
Sebbene gli autori siano quasi tutti di orientamento sistemico-relazionale, le voci in elenco sono trasversali a tutto l'ambito della psicoterapia e ai suoi fondamenti e principi cardine, considerandola unica e indivisibile. Il glossario presenta 138 voci scritte da 82 autori tra allievi, allievi didatti e didatti delle diverse sedi del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale presieduto dal prof. Luigi Cancrini e da autori esterni al Centro, esperti di tematiche specifiche. Opera polifonica, sforzo congiunto di coloro che di terapia si occupano perché la apprendono, la insegnano e la praticano ogni giorno nella loro attività clinica, è un coro dove ogni voce rimanda ad un'altra, in una fitta trama di connessioni che guida il lettore nella ricerca dei fondamenti epistemologici della psicoterapia. Le definizioni non hanno la presunzione di voler esaurire gli argomenti, cosicché il testo, agevole e pratico nella consultazione, sa indirizzare, portandoli a sintesi, i diversi argomenti riuscendo a cogliere gli aspetti essenziali della teoria e della clinica psicoterapica che si declinano nelle dimensioni del sapere, del saper fare e del saper essere dello psicoterapeuta.

Individui, coppie e famiglie....

Bruni F.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 5 giorni

21,00 €
Il dibattito odierno sull'unità relazionale della psicoterapia si muove su un terreno articolato ricco di spunti di riflessione. Mette in risalto la sua rivoluzione concettuale nel migliorare la condizione di chi sta male e la convivenza nella comunità sociale. Cos'è oggi la psicoterapia e in quale quadro si muove? Come attivare le risorse della persona sofferente e di chi gli sta intorno, in quanto modo di stare con se stessi e con gli altri? Sono domande che ci portano a considerare il continuo dialogo fra processi psicodinamici e matrice ecologica e contestuale. Dialogo inteso come valore per migliorare l'assistenza verso chi sta male, favorire processi di autoguarigione e di convivenza sociale, trasmettere una cultura democratica e di pace che crede nell'essere umano e nelle sue potenzialità per star bene e fare star bene. Gli Autori ripercorrono la loro lunga esperienza clinica e propongono un modello che integra processi intrapsichici e pragmatica relazionale, come dimensioni complementari della condizione umana e dell'esperienza di cura. Gli argomenti trattati approfondiscono la matrice relazionale della psicoterapia e sono accompagnati da diversi casi clinici.

Clinica del significato. Il vertice...

Tabbia Carlos
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Tabbia rende omaggio a "I quattro cavalieri della scoperta della vita mentale": Freud, Klein, Bion e Meltzer che sapevano che la mente dell'analista è il centro organizzativo e di comprensione del processo analitico ed esamina l'identificazione proiettiva nelle relazioni che richiedono un dono personale dell'analista per la comprensione delle alterazioni del linguaggio e del pensiero, gli stati mentali che sorgono come risultato dei cambiamenti di identità e nella percezione degli oggetti. In questo libro l'autore affronta anche la discussione sul corpo e la sua relazione con la mente e viceversa: riprendendo le tesi di Bion, stimola la curiosità sull'intervento corporeo negli stati mentali e la mente nei casi di disturbi fisici. L'esempio tragico è l'attuale pandemia e i danni creati dal Covid 19. La sua presenza virulenta indica una malignità invisibile che genera una ricerca urgente di sollievo sia nell'area della fisiopatologia che nelle relazioni umane. Questa è la risposta al terrore di fronte alla possibilità di non sopravvivere a questo cambiamento catastrofico e alla contemplazione della fine della vita in un contesto intollerabile per la "capacità negativa".

La trasmissione dei miti attraverso...

Petrini
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
o psichico è caratterizzato da sentimento, vita e tormento. Quindi, la psicologia rappresenta, dal punto di vista mitologico, molto più della semplice scienza o conoscenza: è in sintesi lo studio dell'anima umana alla ricerca dell'amore (Europe's Journal of Psychology). Il lavoro che qui presentiamo a questo iterativo ritorno dell'animo umano su sé stesso si riferisce: è un contributo utile a riscoprire che - estremo paradosso - ciascuno di noi rivive sempre le stesse vicende, ma ogni volta lo fa come se fosse la prima volta: e nella sua esperienza è chiamato a riscoprire il rapporto fra l'animo umano e la realtà soggettiva/ed oggettiva con cui interagisce.

Le crisi del movimento psicoanalitico

Petrini
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Parlare di crisi significa promuoverla; non parlarne significa esaltare il conformismo. Cerchiamo di lavorare sodo, invece. Smettiamola, una volta per tutte, l'unica crisi minacciosa è la tragedia di non voler lottare per superarla. Ci piace pensare che con questo contributo si sia potuto partire dalla tecnica, seguendo il più puro itinerario freudiano che dalla clinica usava partire per poi ritornarvi, per mostrare come ogni momento apparentemente critico della evoluzione della psicoanalisi sia stato in realtà un ampliamento della sua ottica, uno sguardo sempre più aperto a orizzonti e contesti diversi. È nozione abusata che "crisi" possegga nella sua etimologia la connotazione che vede nel momento di crisi quello di crescita, di maggiore conoscenza, di migliore servizio - infine - alla persona umana. Ebbene, queste pagine proprio questo suffragano: la potenzialità conoscitiva dello strumento psicoanalitico che nella genialità del suo fondatore ha saputo seminare, negli sviluppi successivi e in personaggi degni della sua altezza speculativa, quanto il paradigma psicoanalitico possegga in ordine al migliore servizio della persona umana.

Come vapore. Saggio sulla morte libera

Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Il 1/05/1947 Evelyn Francis McHale si gettò dall' 86° piano dell'Empire State Building di New York: l'impatto del corpo sull'automobile ne sfondò il tetto, frantumando i finestrini. Invece il corpo della donna, appena sgualcito, sembrava coricato in un sonno senza respiro in un'angelica compostezza. L'autrice si occupa delle condotte suicidarie che nascono da una "consapevolezza" e da una scelta che si inserisce in un processo che coinvolge la personalità nel suo complesso. Come scrive questo libro «ha la finalità di parlare di suicidio e della sua relazione con le esperienze distruttive, alcune delle quali finiranno per condizionare la creatività, diventando così un fattore protettivo alla vita umana». La sua riflessione è centrata sui processi psicodinamici e sulla terapia esistenziale, sottolineando come esista una continuità fra i dolori di ogni vita e quella quantità eccessiva che avvia il processo che può condurre alla tentazione, quanto non all'attuazione, di un comportamento suicidario. Il lettore si interrogherà sul senso della morte attraverso un profilo storico e artistico dei grandi geni arrivando a capire che il suicidio può diventare una scelta razionale.

Mancato passaggio all'età adulta....

Omer Haim
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Si stima che circa 40 milioni di adolescenti e giovani adulti nei paesi OCSE non stiano frequentando la scuola o corsi di formazione, né stiano lavorando o cercando lavoro; vengono etichettati come NEET (Not in Education, Employment or Training) o peggio come "Bamboccioni" o "Mammoni". Queste etichette un po' riduttive e spregiative trascurano il fatto che queste situazioni, oltre a costituire un rilevante problema sociale, determinano una grave sofferenza cronica in chi ne è coinvolto. Sempre più giovani incontrano, per svariati motivi, difficoltà a superare con successo la fase di transizione fra l'adolescenza e l'età adulta psicologica e sociale, finendo intrappolati con le loro famiglie in uno stato di dipendenza profonda e disfunzionale. Gli Autori presentano un manuale di intervento strutturato che implementa i principi della resistenza non violenta NVR, di cui uno di loro è l'ideatore. Esso è rivolto ai terapeuti che lavorano con famiglie con figli adulti che dipendono dai genitori in modi gravemente disfunzionali. Si basa su dieci anni di lavoro clinico con centinaia di queste famiglie in cui i tradizionali interventi terapeutici si sono rivelati inefficaci.

La resistenza non violenta. Un...

Omer Haim
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Questo libro descrive una tecnica di intervento ispirata alla resistenza non violenta di Ghandi nelle sue applicazioni al contesto familiare, scolastico e sociale. Questo modello di intervento si basa principalmente sull'autocontrollo, la perseveranza, la prevenzione dell'escalation e la costruzione di una rete di sostegno. Numerose ricerche hanno dimostrato la sua efficacia nel prevenire e affrontare moltissime problematiche comportamentali e psicologiche di bambini, adolescenti e giovani adulti (comportamenti violenti, ansia, ADHD, problemi scolastici, dipendenza da internet e smartphone, guida pericolosa, dipendenza dai genitori anche raggiunta l'età adulta, ecc.). Il libro descrive i principi teorici dell'intervento e le sue modalità applicative e contiene un manuale di istruzioni per i genitori da utilizzare durante l'intervento. Tra le problematiche affrontate in modo particolare in questo volume: i comportamenti violenti nei confronti dei fratelli, quello dei figli che tiranneggiano gli altri componenti della famiglia, il ritiro sociale di bambini e adolescenti, i problemi nel frequentare la scuola e gli utilizzi in ambito sociale e comunitario.