Elenco dei prodotti per la marca Alpes Italia

Alpes Italia

Prevenire il suicidio. Come dare...

Pompili M.
Alpes Italia

Non disponibile

5,00 €
Il fenomeno costituisce un problema grave di salute pubblica che richiede la nostra attenzione; ma la sua prevenzione e gestione, purtroppo, non sono di facile attualizzazione. Lo stato dell'arte della ricerca indica come la prevenzione del suicidio, sebbene attuabile, comporti una serie di interventi tesi ad abbracciare sia il trattamento dei disturbi mentali in età evolutiva, che il controllo ambientale dei fattori di rischio attraverso un'accurata sensibilizzazione. La diffusione di informazioni e la sensibilizzazione sono elementi essenziali per il successo dei programmi di prevenzione del suicidio.Nel 1999 l'OMS ha lanciato il SUPRE; un'iniziativa a livello mondiale per la prevenzione del suicidio. Questo opuscolo, parte integrante del SUPRE, si rivolge a specifici gruppi sociali e professionali particolarmente rilevanti nella prevenzione del suicidio. Esso rappresenta un anello di una lunga e diversificata catena che coinvolge una vasta gamma di persone e gruppi, tra cui operatori sanitari, educatori, enti sociali, governi, legislatori, istituzioni sociali, forze dell'ordine, famiglie e comunità.

Rito e dramma

Mazzoleni Gilberto
Alpes Italia

Non disponibile

12,00 €
Questo lavoro è del 1965, quando Gilberto Mazzoleni era assistente alla Cattedra di Storia delle Religioni presso l'Università "La Sapienza". In quegli anni, l'Antropologia culturale italiana non aveva ancora compiuto un opportuno riesame critico della terminologia classificatoria che altrove era già avvenuto, reso possibile dall'abbandono dell'ipoteca teorica evoluzionista, in favore di nuovi modelli interpretativi del comportamento umano. Grazie all'impegno, a partire da quegli anni, di lungimiranti studiosi "progressisti", coloro che oggi svolgono ricerca antropologica hanno potuto formarsi con una obiettività che permette prima di osservare sul campo e poi di studiare al tavolo le più diverse espressioni delle umane culture, con metodo e rigore propriamente scientifici, primo fra tutti il relativismo storicamente fondato.

Una donna... una storia......

Di Roberto Beatrice
Alpes Italia

Non disponibile

10,00 €
"Parlare di cancro è difficile così come sono complesse le dinamiche che questa malattia attiva. Beatrice, parlando di sé, ci dice che nonostante la parola cancro sia di per se mortifera è al tempo stesso un'occasione per rinascere. In lei è avvenuta una metamorfosi, una vera e propria rinascita personale, spirituale e la vuole condividere sia con chi ha avuto il cancro e lo ha sconfitto, sia con chi sta ancora soffrendo e sia con chi vive vicino ad un malato per infondere la speranza e la possibilità di una vita migliore. La sua testimonianza è la riprova che le implicazioni psicologiche del paziente oncologico sono notevoli e riguardano tutto il ciclo della malattia, dalla comparsa dei primi sintomi, alla diagnosi, alle cure mediche. La patologia tumorale per il suo carattere di gravità e di cronicità, ha un effetto sconvolgente sulla vita del paziente e della sua famiglia. Per Beatrice scoraggiare il silenzio che si estende subito dopo la diagnosi di cancro è il primo passo verso una pratica della verità, che consente all'individuo di abbandonare la posizione 'regressiva', costruita e mantenuta con l'aiuto dei familiari e dell'equipe medica." (Dalla prefazione di Loredana Petrone)

Manuale di psichiatria a fumetti

Vento Alessandro E.
Alpes Italia

Non disponibile

15,00 €
Un libro a fumetti non è rivolto solo a bambini e adolescenti, ma, come si diceva un tempo, a grandi e piccini. Raggiungere una platea così ampia è importante per almeno due motivi. Primo, oggi sappiamo con certezza che tanti disturbi mentali gravi cominciano a manifestarsi già a 12-13 anni e talora anche prima; al tempo stesso abbiamo scoperto che esistono fattori ambientali di rischio e di protezione che incidono sullo sviluppo dei disturbi in modo decisivo. Conoscere queste realtà può aiutarci a modificarle. Secondo, un libro così contribuisce a demolire quel muro di separazione, rifiuto, paura che separa le persone affette da disturbi mentali dal resto della popolazione; questo libro rende più semplice, accettabile, vicina, la realtà della malattia mentale e contribuisce ad eliminare lo stigma che isola e segrega le persone sofferenti e, al tempo stesso, impedisce e ritarda interventi preventivi e precoci. Questi due motivi sono già ampiamente sufficienti per giustificare l'intervento di Pre-SaM nella promozione e nel sostegno di questa iniziativa editoriale. PreSam, Prevenzione e Salute Mentale associazione ONLUS, è un'associazione nazionale che raduna professionisti della salute mentale, quali psichiatri e neuropsichiatri dell'età evolutiva, psicologi, assistenti sociali, infermieri, educatori ed altri, ma anche utenti dei dipartimenti di salute mentale, familiari, insegnanti e cittadini. Età di lettura: daa 10 anni.

Psicofarmaci in gravidanza. Domande...

Bellantuono Cesario
Alpes Italia

Non disponibile

15,00 €
In Italia il 20% delle donne soffre durante la gravidanza di disturbi dell'umore, soprattutto episodi depressivi, spesso associati a disturbi d'ansia; meno frequenti sono i disturbi psicotici ed i disturbi della condotta alimentare come l'anoressia e la bulimia. In una buona parte dei casi si tratta di disturbi che, per la loro gravità clinica, necessitano di interventi terapeutici integrati sia di tipo psicoterapico che psicofarmacologico. Per le diverse classi di psicofarmaci sono oggi disponibili nella letteratura internazionale informazioni sufficienti per poter definire quali tra i diversi composti presentano un profilo di sicurezza che ne consenta l'impiego anche durante la gravidanza. Per questa ragione è importante che le informazioni più recenti siano maggiormente disponibili non solo per la classe medica, ma anche per le donne in terapia di mantenimento con tali farmaci che desiderano programmare una gravidanza e per quelle nelle quali il disturbo insorge o si riacutizza durante la gravidanza. Questo volume su "Psicofarmaci in gravidanza", che utilizza la formula delle Frequently Asked Questions, vuole essere un contributo originale e nello stesso tempo di facile consultazione, per fornire ad un pubblico di lettori non necessariamente "addetti ai lavori", informazioni e dati scientifici aggiornati su temi spesso affrontati con superficialità, scarsa conoscenza e pregiudizi.

Nuove frontiere del counseling. Il...

Rispoli L.
Alpes Italia

Non disponibile

14,00 €
Il consolidarsi sempre di più negli ultimi tempi della figura professionale del counselor arricchisce il panorama delle possibilità di intervento di aiuto alle persone. A patto, però, che anche nel campo del counseling si proceda sempre più in avanti verso nuove frontiere, si sviluppino conoscenze, metodi e tecniche affinché l'intervento sia sempre più efficace e sempre più in grado di rispondere alle esigenze complesse e in crescita di donne, uomini, bambine e bambini di oggi. Le nuove frontiere sono quelle che utilizzano sempre più un approccio multidimensionale, quelle che guardano alla persona nella sua interezza (mente-corpo in tutti i suoi sistemi integrati) e nelle sue complesse relazioni anche all'interno delle organizzazioni sociali, quelle che riescono a intervenire sui funzionamenti di fondo che sono alla base di comportamenti, emozioni, gesti, atteggiamenti. È in gioco lo svilupparsi di un vero e proprio salto di qualità nell'approccio alla salute, o meglio al benessere, individuale e sociale. Benessere nel senso più pieno del termine: come armonia, pienezza, capacità di vita, sviluppo delle potenzialità a tutti i livelli e in tutti gli ambiti sociali.

Un'altra vita. Viaggio...

De Leo Diego
Alpes Italia

Non disponibile

18,00 €
Che cosa spinge una persona a desiderare la morte? Quali sono le circostanze, gli elementi predisponenti e i fattori scatenanti che conducono al suicidio? Questo libro offre uno spaccato senza precedenti di una serie di traiettorie fatali realmente accadute e descritteci direttamente dai loro protagonisti, scampati per puro caso al destino che avevano deciso di darsi. In due casi il suicidio accade realmente, e chi si trova costretto a testimoniarlo ci parla dell'insostenibile peso del sopravvivere a simili eventi. Diego De Leo, uno dei maggiori esperti internazionali di suicidio, ci guida attraverso l'interpretazione di ogni singola storia, aiutandoci a fissarne i fattori dinamicamente più influenti. Un libro per tutti capace di farsi leggere con la tensione di un thriller e nello stesso tempo in grado di aprirci gli occhi sulla peggiore delle tragedie umane. Il suicidio, appunto.

La prevenzione del suicidio. Una...

Pompili M.
Alpes Italia

Non disponibile

5,00 €
Il suicidio è un fenomeno complesso che ha attirato, nel corso dei secoli, l'attenzione di filosofi, teologi, medici, sociologi e artisti; secondo il filosofo francese Albert Camus, nel "Il mito di Sisifo", il suicidio è l'unico serio problema filosofico. Il fenomeno costituisce un problema grave di salute pubblica che richiede la nostra attenzione; ma la sua prevenzione e gestione non sono di facile attualizzazione. Lo stato dell'arte della ricerca indica come la prevenzione del suicidio comporti una serie di interventi tesi ad abbracciare sia il trattamento dei disturbi mentali in età evolutiva, che il controllo ambientale dei fattori di rischio attraverso un'accurata sensibilizzazione. La diffusione di informazioni e la sensibilizzazione sono elementi essenziali per il successo dei programmi di prevenzione del suicidio. Nel 1999 l'OMS ha lanciato il SUPRE; un'iniziativa a livello mondiale per la prevenzione del suicidio. Questo opuscolo si rivolge a specifici gruppi sociali e professionali particolarmente rilevanti nella prevenzione del suicidio, tra cui operatori sanitari, educatori, enti sociali, governi, legislatori, istituzioni sociali, forze dell'ordine, famiglie e comunità.

Il disturbo di panico

Marazziti D.
Alpes Italia

Non disponibile

14,00 €
Finalmente, si deve al coraggio di Nicolò Renda e di Donatella Marazziti l'iniziativa di aver curato, in Italia, la compilazione di una monografia ampiamente dettagliata sul "Disturbo di Panico" superando, per l'esposizione dei polimorfi aspetti della relativa insidiosa sintomatologia, il precedente tentativo italiano di Roberto Paganelli ("Attacchi di Panico. Che cosa sono, come affrontarli, come curarli"), coordinando abilmente, oltre i loro fondamentali contributi, quelli di numerosi validi esperti di elevato livello. La presente monografia, per la sua chiarezza e completezza, è sicuramente destinata a spiccare sulla letteratura mondiale specifica, soprattutto perché appare unica per il pieno delle seguenti tematiche svolte, quali le "Caratteristiche psicopatologiche ed evoluzione storica del concetto di disturbo di panico", l'"Epidemiologia del disturbo di panico", la "Fisiopatologia del disturbo di panico", il "Quadro Clinico", il "Disturbo di panico e sistema cardiovascolare", il "Disturbo di panico e sistema vestibolare", la "Terapia psicofarmacologica del disturbo di panico" e "La terapia cognitivo comportamentale del disturbo di panico".

C'era una volta «Viale Parioli, i...

Coen Claudio
Alpes Italia

Non disponibile

15,00 €
Claudio Coen è un Commercialista di Roma, con forti legami con la Comunità Ebraica.Con questo libro, volge uno sguardo al passato narrando gesta e fatti dei suoi avi, ma soprattutto vuole portare a conoscenza episodi inediti e molto divertenti, sconosciuti ai familiari, agli amici ed ai membri della sua stessa Comunità. Storie di tristezza e di grande ilarità si alternano con profonda e giocosa autoanalisi. Il suo modo di vivere la famiglia, l'ebraismo, la professione e i numerosi viaggi avventurosi, in particolare l'Afghanistan, un paese che ha scoperto negli anni '70 partendo in autostop dalla sua casa di viale Parioli, sono i punti di riferimento di questo libro. L'autore, lentamente, fa riemergere dalla sua memoria, situazioni paradossali di estremo pericolo come quello in cui fu costretto a scappare da un barbiere armato di rasoio nei vicoli di Kabul, riuscendo a salvarsi solo grazie al suo turbante. Il suo primo rapporto sessuale con tutti i sensi di colpa per l'accaduto, le sue sfortunate e divertenti relazioni sentimentali con una ragazza araba e cattolica di Haifa, scambiata per una ebrea ortodossa, sono situazioni paradossali, allegre ed incredibilmente vere

Il Marocco nelle nuove dinamiche...

Pacifici F.
Alpes Italia

Non disponibile

16,00 €
"La documentazione disponibile sul Marocco, in lingua italiana, è rara, incompleta e spesso soggettiva. La pubblicazione realizzata dall'ISIAMED colma così un grande vuoto. Lo fa con un senso spiccato dell'analisi, un approccio globale delle realtà marocchine e una ricerca di obiettività che non sfuggirà al lettore. Da una sintesi della lunga storia del Marocco ad una presentazione originale dell'Islam, alla geopolitica passando per l'economia, lo statuto della donna, i grandi cantieri lanciati dal Regno, la pubblicazione vanta una ricchezza tematica degna di essere sottolineata". Dalla Prefazione, S.E. Ambasciatore Hassan Abouyoub.

La comunicazione efficace. Ipnosi...

Grana Michele
Alpes Italia

Non disponibile

19,00 €
Questo lavoro si propone di trovare i punti di collegamento tra gli aspetti teorici della psicoterapia ericksoniana e l'applicazione pratica di essi nell'attività clinica giornaliera, sottolineando l'importanza del linguaggio nell'interazione medico-paziente. La I parte affronta concisamente la storia del fenomeno ipnosi e l'origine dei suoi miti. Delinea la natura e la fenomenologia dello stato di trance ed indica al lettore la strada per poter indurre tale stato nel suo paziente. La II parte esplicita le dinamiche della trance ed esamina lo strumento operativo più importante a disposizione del clinico: il linguaggio. La III parte analizza l'approccio ipnotico in psichiatria. La IV parte tratta dell'impiego delle tecniche ipnotiche nel controllo del dolore dopo una attenta disamina del vissuto che il paziente ha di questo fenomeno. La V parte è dedicata all'esposizione di casi clinici. La VI parte affronta il problema dell'atteggiamento professionale del terapeuta. Tale lettura faciliterà il difficilissimo passaggio fra l'avvenuta acquisizione dei presupposti teorici della terapia ericksoniana e la loro applicazione in seduta.

Lo stato mentale a rischio e la sua...

Comparelli A.
Alpes Italia

Non disponibile

13,00 €
Lo stato mentale a rischio è una condizione clinica caratterizzata da una possibile evolutività verso un disturbo psicotico. Si tratta di una condizione dinamica che fa riferimento a un quadro psicopatologico instabile e che rientra in specifici criteri. La sua definizione è oggetto di un affascinante dibattito non solo di carattere medico e scientifico, ma anche etico. Se è vero infatti che non è stato ancora dimostrato che il trattamento di queste condizioni determina una riduzione dell'incidenza del disturbo psicotico, è vero anche che la maggiore attenzione verso le fasi iniziali del disturbo induce il clinico ad una più stretta osservazione dei casi "sospetti". Inoltre il confronto di diversi approcci e tradizioni psicopatologiche su questo argomento si sta rivelando proficua per il raggiungimento di una visione più sintetica della psicosi, ancorandola da una parte al modello del neurosviluppo, dall'altra sollevando nuovi interrogativi sulle sue specifiche proprietà. L'intento di questo lavoro è quello di fornire strumenti per una lettura critica della vastissima offerta scientifico-letteraria su questo argomento e per una sua appropriata fruibilità in campo clinico.

La retorica dell'opera. Pluralità...

Longo Gianfranco
Alpes Italia

Non disponibile

11,00 €
Il tema fondamentale è una riflessione generale su un romanzo ineludibile per qualsiasi lettore: La morte di Virgilio di Hermann Broch, riflessione che ha voluto essere non soltanto critica ma anche giuridico-politica e filosofica, tenendo conto di quella che è stata la vicenda umana, storica ed artistica di H. Broch. Ogni figura retorica scelta caratterizza da un lato un particolare andamento delle varie notazioni che tratteggiano l'approfondimento teoretico-meditativo sull'insieme del romanzo, ma dall'altro lato la stessa figura retorica pluralizza la scrittura di quanto qui delineato, quasi a voler essere espressione di un confronto tra amante ed amato, tra letteratura e realtà, tra ars poetica e critica filosofico-letteraria.Con una tale ricorsività ho voluto offrire una retorica del senso verso quanto perduto o atteso vanamente, quasi volendomi affiancare allo stesso dolore dello scrittore costretto a rinunciare alla sua opera per portarla poi a termine casualmente, quando ormai la vita di quello scrittore era stata data per spacciata. E anche tali riflessioni sono nate nel momento in cui ho percepito come la mia vita non potesse più "sopravvivere" al suo dolore.

Idee in psicoterapia. La ricerca in...

Alpes Italia

Non disponibile

13,00 €
"Questo numero di Idee in Psicoterapia tocca il rilevante problema della ricerca in psicoterapia e nella formazione degli psicoterapeuti da vari punti di vista ed approcci. Tale tematica è diventata assai rilevante da molti decenni ed è stata oggetto di approfonditi studi e ricerche che trovano nella rivista Ricerca e Psicoterapia, diretta da Salvatore Freni, un palcoscenico di notevole risonanza e successo. Che se ne parli in questo numero della rivista è dimostrativo dell'impianto scientifico che Janiri e Petrini vogliono dare alla rivista da loro fondata. Si sa che il dibattito sulla psicoterapia come scienza, provocato, nel secolo scorso dalle critiche di Eysenck alla psicoanalisi, si è esteso a tutte le forme di intervento che si propongono di modificare la vita psichica con la psicoterapia. I risultati di questa provocazione sono noti agli esperti: il numero di studi in proposito è andato aumentando in maniera straordinaria. Il mio auspicio è che Idee in Psicoterapia continui a coltivare questo settore di interesse perché è promotore di studi e di verifiche sulla scientificità della psicoterapia stessa, aspetto che spesso continua ad essere messo in dubbio." (Arrigo Pedon)

Il granaio è andato a fuoco. Ora...

Ortona Marina
Alpes Italia

Non disponibile

16,00 €
Marina è una quarantenne piena di interessi, felicemente sposata e con tre figli adolescenti. Ma la sua serenità è improvvisamente sconvolta. Un controllo preventivo di routine al seno rivela un carcinoma metastatico. Il tumore è asportato chirurgicamente, ma la strada si presenta lunga e molto faticosa: chemio-radio-terapia, terapia ormonale e vari incidenti di percorso. La diagnosi, le infinite decisioni da prendere, gli effetti collaterali delle terapie e numerosi imprevisti scombussolano la vita di Marina, del marito e dei loro figli, uno dei quali ha appena dieci anni. È come un incendio che improvvisamente divampa, minacciando di devastare la loro esistenza. Il carattere ottimista, ironico e pratico di Marina, unito all'amore, alla forza, al coraggio e al sostegno di chi le sta vicino si rivelano fondamentali per domare le fiamme. L'esperienza vissuta le fa riscoprire nuovi valori e nuovi profondi sapori della vita, nuovi orizzonti che si fanno strada tra i fumi dell'incendio. In questo romanzo autobiografico l'autrice presenta le sue intime riflessioni, fa le sue considerazioni e dà utili consigli per affrontare positivamente le avversità come quelle da lei vissute.