Ecumenismo

Filtri attivi

L'ospitalità come principio ecumenico

Dal Corso Marco
Pazzini 2008

In libreria in 10 giorni

10,00 €
La condizione umana, la storia, il linguaggio, in generale l'essere al mondo è un atto di meticciamento: incontro e scambio che fa nascere qualcosa di differente che non era previsto prima. Per questo l'identità, anche quella reclamata come pura, non può f

Chiesa di Chiese. L'ecclesiologia...

Tillard Jean-Marie R.
Queriniana 2005

In libreria in 10 giorni

31,00 €
Che cosa è la Chiesa? Prima del movimento ecumenico e del Vaticano II la risposta alla domanda era semplice: un grande tutto, diviso in parti e nel quale tutti gli impulsi venivano dal centro. è diventato chiaro che una simile visione non corrisponde a quella della più antica Tradizione sepolta nella memoria delle Chiese. La Chiesa di Dio è una 'comunione'. In conseguenza di questa natura costitutiva essa abbraccia tutto ciò che è, non soltanto la propria struttura (fatta di comunioni eucaristiche legate l'una all'altra), ma anche la propria fede. La fede oggi confessata non è altra cosa che la comunione a ciò che la comunità apostolica ha creduto e attestato del mistero dei Padri dell'Alleanza antica. Nella fede si legge in filigrana il cuore stesso della comunione «iam ab Abel justo», e ciò si intravvede fin nella tessitura dei Libri sacri. Ma in questa comunione ciascun gruppo, ciascuna tradizione, ciascuna epoca, lungi dall'essere assorbita in un tutto indistinto, conserva i propri tratti specifici, là ove essi non sono in contrasto con la Buona Notizia. Che cos'è la chiesa? La cattolicità della comunione. è su questa base, e su essa soltanto, che la ricerca ecumenica deve fondarsi se vuole avere successo.

Breve storia dell'ecumenismo. Dal...

Ernesti Jörg
EDB 2020

In libreria in 3 giorni

18,50 €
Nel 1910 nasceva il Movimento ecumenico, con l'intento di superare le divisioni del cristianesimo, in conformital volere di Gesche, ormai prossimo alla passione, affidi discepoli al Padre e pregperchfossero "una sola cosa" (Gv 17). In cent'anni le Chiese sono passate dalla separatezza ostile al dialogo teologico e ai testi di consenso. E hanno dichiarato nulle e superate le scomuniche reciprocamente comminate nei secoli. Il volume racconta com'avvenuto questo cambiamento e che cosa significa nella storia delle Chiese. Presenta i pionieri di questa svolta, le trasformazioni intervenute nelle Chiese, le organizzazioni ecumeniche che ne sono nate, i risultati raggiunti e le sfide ancora da affrontare. E conclude riflettendo su una domanda: vero che l'ecumenismo oggi in crisi?

Ho parlato chiaramente al mondo....

Dal Corso Marco; Salvarani Brunetto
Cittadella 2020

In libreria in 3 giorni

15,90 €
La ricchezza del reale multiforme e per esprimersi ha bisogno del concorso di molti e diversi saperi: anche di quello teologico e tanto piin un cambio d'epoca come quello che stiamo attraversando (papa Francesco). La teologia oggi dunque chiamata a confrontarsi e dialogare con gli altri saperi, portando alla causa di un nuovo umanesimo il contributo della riflessione delle comunitcredenti. Se la teologia deve saper accompagnare i processi culturali e sociali, essa lo potrfare solo assumendo il contesto specifico in cui nasce e lavora. La dimensione ecumenica, interreligiosa e interculturale diventa coscostitutiva della teologia pubblica che verr

La geopolitica di Francesco....

Rossi Luigi
Francesco D'Amato 2019

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Durante il silenzio sollecitato dal balcone di san Pietro la sera della presentazione all'Urbe e all'Orbe del nuovo Pontefice, è iniziata la nota lunga della sinfonia di Francesco, un papa che inneggia alla carità auspicando misericordia per tutto il genere umano. Nell'accettare l'investitura egli accoglie anche una pesante eredità, quella di dover gestire due orientamenti presenti all'interno della Chiesa: il rigorista che pone verità e norma sempre prima della misericordia e della persona; il riformista che, nel pur legittimo desiderio di rinnovamento, deve aver la pazienza che ogni novità sia gradualmente accettata, condivisa e realizzata.

Teologia dell'ecumenismo

Morandini Simone
EDB 2018

In libreria in 3 giorni

23,00 €
Il volume si propone di delineare il quadro di riferimento della "Teologia dell'ecumenismo" e di attraversare la storia del movimento ecumenico, con una specifica attenzione rivolta al decreto conciliare Unitatis redintegratio e alle tappe della sua ricezione. L'intento è individuare i princìpi e le linee emergenti, le linee-guida e le parole-chiave che consentono di affrontare alcune delle problematiche più attuali. In questo contesto, termini come «dialogo», «unità» e «comunione» si configurano come elementi costitutivi di un linguaggio che permette di affrontare serenamente anche le questioni ancora aperte, per esempio i nodi relativi ai sacramenti, all'ecclesiologia e all'etica.

Nati da Abramo. Un'ebrea, un...

Chayo Myrna; Branca Paolo; Zidane El Amrani Moulay
Marietti 2017

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Il libro raccoglie le testimonianze di tre persone che per circostanze della loro vita e della loro professione vivono concretamente il dialogo interreligioso e interculturale mostrando che è possibile superare le molte ristrettezze solitamente prevalenti attorno a questo tema: superficialità buonista e ostilità preconcetta. Il valore di queste pagine attinge all'esperienza viva e sofferta di donne e uomini in carne e ossa, paradossale e contraddittoria, com'è normalmente la vita di ognuno. Dalle loro voci emerge qualcosa di nuovo. Non sono tutte rose e fiori, ma neppure catastrofi apocalittiche. È un viaggio arduo e complesso che ha nel suo orizzonte un possibile riavvicinamento e lascia spazio alla speranza.

Orientamenti per un dialogo tra...

Borrmans Maurice
Urbaniana University Press 2015

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Si può ancora parlare di dialogo islamo-cristiano dopo "l'orroreassoluto dell'11 settembre 2001" che ha visto le due torri gemelle di New York crollare con migliaia di vittime innocenti? Nell'Europa occidentale l'esigenza di laicità democratica in società pluralistiche, da una parte, e la volontà di visibilità dei musulmani immigrati raggruppati in associazioni o federazioni, dall'altra, pongono nuovi interrogativi nell'opinione pubblica e nelle comunità cristiane. Si tratta ormai di organizzare il "vivere insieme" nella "casa comune" di questo pianeta secondo i valori fondanti delle religioni che riconoscono al Creatore un disegno di bontà e di amore per tutte le sue creature. Questo disegno richiede, da parte dei cristiani, come dei musulmani e degli ebrei, in quanto credenti, una risposta generosa, un'adesione intelligente e un impegno di collaborazionetra tutti gli esseri umani. (Dalla Postfazione dell'autore) Padre Maurice Borrmans, della Società dei Missionari d'Africa (Padri Bianchi), ha dedicato tutta la sua vita allo studio, all'insegnamento e all'attività pastorale in favore del dialogo islamocristiano. Con questa pubblicazione, l'Urbaniana University Press e l'Istituto di Ricerca della non Credenza e delle Culture (ISA) celebrano la consegna a Padre Maurice Borrmans della laurea honoris causa in Missiologia, Facoltà della Pontificia Università Urbaniana.

Problema etico nel dialogo...

Silvestre Giuseppe
La Rondine Edizioni 2013

In libreria in 3 giorni

18,00 €
"Quando, oggi, si dice dialogo fra confessioni cristiane, oppure, a livello più ampio, tra fedi e religioni mondiali, sembra che si affermi qualcosa di scontato, soprattutto a cinquant'anni dal Concilio ecumenico Vaticano II, che mise coraggiosamente il dito sullo scandalo delle divisioni tra le Chiese e le fedi, proponendo la famosa via della ricerca e dell'accettazione di tutto quanto è vero nelle varie credenze religiose, che riflettono tutte "il raggio di quella verità che illumina tutti gli uomini".

Il Fattore R. Le religioni alla...

Salvarani Brunetto
EMI 2012

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Il fattore R è il primo libro della collana "Fattore R - Religioni tra tradizione e globalità", Il primo volume della collana introduce il tema ispiratore: uno sguardo attento sul nuovo scenario delle religioni nel mondo d'oggi. La dimensione religiosa, che era data per agonizzante, si mostra ben viva. Ma è davvero il "ritorno di Dio"?

Ecumenismo e pace. Da Kingston 2011...

Sandri Luigi
ICONE 2011

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Che cosa hanno in comune Kingston e Busan? Nulla, dal punto di vista geografico e politico; molto, però, dal punto di vista ecumenico. Questo libro si propone come un "vademecum" per aiutare a riflettere, nel cammino da Kingston a Busan, sulle responsabili

Ecumenismo e cattolicità delle...

Annese A. (cur.)
Carocci 2016

In libreria in 5 giorni

19,00 €
Il dialogo ecumenico tra le diverse confessioni cristiane vive oggi - nell'età della cosiddetta post-secolarizzazione - una stagione di rinnovato vigore. Il libro - il quarto della serie promossa dal Centro di documentazione metodista - analizza varie teorie e prassi connesse ai concetti di "ecumenismo" e "cattolicità" partendo dalla convinzione che per comprendere più a fondo il presente sia indispensabile la conoscenza delle dinamiche e delle traiettorie storiche che hanno origine nel passato. I saggi raccolti nel volume indagano, con diverse prospettive metodologiche, momenti di un arco temporale che va dalle origini cristiane all'attuale pontificato di Francesco. Il metodismo, denominazione cristiana innervata da motivi ecumenici fin dai suoi primordi, è una realtà capace di apportare originali spunti di ricerca e riflessione ed è qui oggetto di specifici approfondimenti.

Gesù ti invita a cena. L'eucaristia...

Genre Ermanno
Claudiana 2007

In libreria in 5 giorni

14,00 €
Il pane e il vino che le chiese cristiane di ogni parte del mondo distribuiscono ai fedeli non sono "possesso" di nessuna di esse bensì dono di Dio alla sua chiesa e all'intera umanità: accogliere l'invito a condividerli è atto più forte di ogni divieto ecclesiastico. Come scriveva Ernesto Balducci: "La chiesa sa che il suo compito è di essere una chiesa conviviale dove la qualifica di fraternità abbia la meglio su ogni altra distinzione: la chiesa dovrà essere, nel mondo di tutti, una pacifica galassia di innumerevoli fraternità". Su questa scia, Genre sostiene la piena legittimità dell'ospitalità eucaristica fra cristiani di diversa appartenenza ecclesiale, tutti invitati all'unica mensa di Cristo che fa dei molti e dei diversi una sola comunità.

Una difficile transizione. Il...

Velati Mauro
Il Mulino 1996

In libreria in 5 giorni

28,41 €
La Commissione cattolica per le questioni ecumeniche e poi il Segretariato per l'unità dei cristiani voluto da Giovanni XXIII promuovono e segnano un passaggio cruciale per il cattolicesimo contemporaneo, dall'idea di un "ritorno" dei non cattolici alla chiesa alla ricerca di una unità nella comunione delle chiese sorelle. Esplorando archivi e fonti inediti, Velati racconta il modo in cui questo cammino s'è intrecciato con l'annuncio e lo svolgimento del Concilio Vaticano II.

Di fronte alla decisione. Le Chiese...

Fries Heinrich
Queriniana 1995

In libreria in 5 giorni

8,00 €
Le Chiese diventano superflue? È una domanda che si fa urgente e viene espressamente posta anche da cristiani/e preoccupati dell'avanzare della secolarizzazione, nonostante e al di là di una diffusa e vaga religiosità, che si alimenta più di motivi neo-orientali, anziché attingere alle fonti cristiane. Le Chiese si vedono lentamente espropriate di compiti e funzioni, che avevano esercitato per secoli. Che fare in questa situazione decisiva? come devono cambiare le Chiese per non diventare superflue e per assolvere i compiti che la nuova realtà impone? Secondo Heinrich Fries - uno dei più noti teologi europei - è necessario un cambiamento di mentalità, perché la nuova "ricerca di senso" in atto nella società ritrovi il suo posto nella Chiesa cristiana.

L'unità della Chiesa. Un dibattito...

Sartori Luigi
Queriniana 1989

In libreria in 5 giorni

17,00 €
Due processi della storia contemporanea sembrano chiamarsi e provocarsi a vicenda: quello del progressivo superamento dei blocchi (ultimo residuo di soggetti storici particolari e chiusi, dopo il declino degli Stati) per arrivare all'identità del 'genere umano' quale effettivo unico 'soggetto storico'; e quello dell'ecumenismo inteso e vissuto come impegno per un cammino di riconciliazione fra chiese e fra cristiani per giungere a formare una sola chiesa dopo tanti secoli di separazioni. La sete di unità, dunque, nonostante sintomi di separatismi e particolarismi egoistici, attraversa tutta la nostra epoca. C'è, però, il rischio di soffocare, in nome dell'unità, la ricchezza di tante diversità originali che la storia finora ha maturato, matura o può ancora maturare nel proprio seno. Ecco, dunque, l'urgenza di ripensare il processo di unificazione delle chiese (e delle culture e nazioni) perché non sbocchi in una meta mortificante. Il presente studio intende recensire e discutere gli sviluppi promettenti che la teologia ecumenica (anche nei suoi momenti di più duro dibattito) sta offrendo in questa materia. Apparentemente, studio settoriale sul terreno specifico dell'ecumenismo; ma, di fatto e in profondità, riflessione teologica di respiro universale che tocca l'essenza stessa della fede cristiana e della realtà e missioni della chiesa.