Istituzioni e organizzazioni cristiane

Active filters

La coscienza e la legge

Cantone Raffaele
Laterza

Disponibile in libreria

10,00 €
Le disuguaglianze, l'immigrazione, la sicurezza, la corruzione: su queste e altre questioni nevralgiche del nostro tempo abbiamo un atteggiamento diverso a seconda dell'idea di giustizia che assumiamo. Giusto ciche coincide con la legge? Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia si confrontano senza pregiudizi o ipocrisie a partire dalle loro differenti visioni del mondo. Con un fine che inseguono testardamente pagina dopo pagina: comprendere e definire cosa giusto. Con il pionesto dei mezzi: gli esempi tratti dalle loro esperienze professionali, in particolare quelli che chiamano in causa la nostra coscienza, quelli che la legge sembra non riuscire a codificare. Dalla piattuale e controversa questione dell'accoglienza dei migranti alla questione della corruzione, dai sistemi di repressione al modo di intendere la punizione e il perdono. Il dialogo stato curato da Emanuele Coen, giornalista de "L'Espresso".

Il Concilio una grande luce. Per...

Grampa Pier Giacomo
Centro Ambrosiano

Non disponibile

8,00 €
Un volume che raccoglie le parole pronunciate dal vescovo emerito Pier Giacomo Grampa riguardo il Concilio Vaticano II, durante gli anni del suo servizio alla diocesi, tra il 1970 e il 2019. Un omaggio che l'Autore fa all'evento conciliare, per manifestare il suo profondo attaccamento e la sua riconoscenza non solo verso tutti coloro che lo hanno realizzato ma per quanti hanno cercato, nel tempo, di metterne in pratica i contenuti e le linee guida da un punto di vista teologico, pastorale e spirituale. Il Concilio Vaticano II ha avuto una ricaduta così forte, nel Novecento, da essere troppo spesso ancora oggi motivo di contrasto, divisione, contestazione. Ci auguriamo che la voce di chi ha vissuto in prima persona quegli anni con slancio ed entusiasmo porti ai lettori un messaggio di speranza e «offra all'umanità l'indicazione di un modo e di un luogo, la Chiesa, in cui questa speranza possa crescere e diventare vita».

Per aspera ad astra. L'esperienza...

Di Nardo Antonio
Artetetra Edizioni

Non disponibile

13,00 €
Il percorso biografico e spirituale di Giacomo Gaglione (1896-1962), terziario francescano della Diocesi di Caserta, è un itinerario di fede e virtù cristiana. Costretto da una malattia a vivere per cinquant'anni su una «sedia di ferro», che definiva il suo "aereoplano", fu un esploratore di felicità. «Sorridere al dolore», era il suo motto. Nel 1919, avendo sentito parlare di Padre Pio ed attratto da una possibile guarigione, si fece accompagnare a San Giovanni Rotondo, dove non «ricevette la grazia, ma trovò grazia»: «Padre Pio mi fece un'operazione chirurgica: mi levò la testa e me ne mise un'altra», era solito ricordare. Dopo quell'incontro la sua vita si trasformò: studiò le Sacre Scritture ed intraprese un serio cammino spirituale, nutrendosi di Eucaristia e di preghiera; successivamente si dedicò a quella che riconobbe come la sua missione: la salvezza delle anime, attraverso l'unico strumento a disposizione, la scrittura, diventando «l'apostolo della penna». I suoi pensieri, trasmessici attraverso i suoi scritti (editi ed inediti), i suoi diari e soprattutto le corrispondenze sono alla base del presente volume.

Un progetto di vita. Regolamento...

Bosco Giovanni (san)
If Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

40,00 €
Il lavoro che ora abbiamo tra mano pone in evidenza l'evoluzione della complessa redazione dei Regolamenti redatti da don Bosco e da alcuni suoi collaboratori, dopo che egli nel 1854 aveva scritto da solo il primo Regolamento dell'Oratorio di Valdocco. Dal 1854 si arriverà al 1877, al I Capitolo generale della Congregazione salesiana, quando questi documenti verranno affidati alla stampa e diffusi nelle opere salesiane sparse nel mondo.

La sposa chiacchierata. Invito...

Biffi Giacomo
Jaca Book

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
«Dalla frequentazione di sant'Ambrogio ho imparato che tre sono gli argomenti che, più di ogni altro, meritano l'attenzione del credente che si pone alla scuola della parola di Dio e medita sulla verità rivelata: Gesù, la Chiesa, l'uomo (o l'"anima", come ama dire il santo vescovo). Che poi costituiscono un unico onnicomprensivo oggetto di contemplazione: il Figlio di Dio crocifisso e risorto - nel quale tutte le cose sussistono - considerato in se stesso, nella sua immagine viva, nella sua "pienezza" di "Christus totus". Ogni pensiero, e quindi anche quello teologico, che non si riduca a una pura esposizione di dati, è sempre "problematico". E appunto a esaminare da vicino qualche interrogativo sulla Chiesa, perché potesse crescere e affinarsi la comprensione della realtà, ho dedicato "La sposa chiacchierata"» (L'autore). Presentazione di Inos Biffi.

La Chiesa e il suo dono. La...

Repole Roberto
Queriniana

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
Il tema della missione della Chiesa - missione vista come connaturale al suo esserci - desta oggi un forte interesse sul piano sia teologico, sia magisteriale, sia pastorale. Non è detto tuttavia che al parlare di missione corrisponda sempre una ripensamento della stessa, che permetta di uscire realmente da vecchi schemi e assuma fino in fondo la necessità di rileggere la missione ecclesiale dentro un contesto, come quello occidentale, profondamente e visibilmente mutato. Il presente studio di Roberto Repole intende assumere questa sfida offrendo la proposta di un nuovo paradigma, quello del dono. Appare così come la Chiesa viva di un dono, quello divino, e come ciò che essa realmente trasmette non sia altro che il dono di cui vive, il quale può essere mantenuto solo in quanto donato da altri: nell'unica forma possibile, quella del dono appunto, che è autentico solo a determinate condizioni. Si tratta di un paradigma adatto ad evitare una delle accuse che esplicitamente ed implicitamente viene fatta oggi ad ogni proposta di missione, di rappresentare cioè sempre e comunque una forma di violenza - senza cadere, per questo, in una riduzione della missione a dialogo in assenza di verità. Si tratta altresì di un paradigma capace di farsi carico di alcune delle sfide attuali più incalzanti: la fine della cristianità, la secolarizzazione, il pluralismo religioso e gli effetti di una globalizzazione in cui la logica economicista rischia di permeare tutto.