Nidi, asili, scuole materne

Filtri attivi

Scimmietta Attentina. Kit didattico

Pezzica S.
Giunti EDU 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
27 laboratori organizzati nei 5 Campi di esperienza che allenano e incrementano le capacità di attenzione in ciascun bambino e nel gruppo sezione, attraverso attività in forma ludica nelle quali far giocare a ognuno un ruolo da protagonista. Tante proposte di didattica attiva che potenziano nei bambini dai 3 ai 6 anni le capacità di autoregolarsi e di prestare attenzione senza distrarsi - indispensabili per i futuri apprendimenti scolastici - e al contempo favoriscono una crescita di competenza e uno sviluppo dell'autonomia e della costruzione dell'identità. Il kit contiene: un libro con la guida didattica e i laboratori un fascicolo operativo con il questionario di osservazione, l'atelier per costruire la Scimmietta Attentina e tutti i materiali che servono per i laboratori: filastrocche, storie, immagini e schede di lavoro

Inglese nella scuola dell'infanzia...

Pisapia Arianna
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

26,00 €
Il volume è un utilissimo strumento di studio per i candidati al concorso nella scuola dell'Infanzia e Primaria. Il testo si propone di offrire ai futuri docenti gli strumenti indispensabili per affrontare le prove di concorso, in cui si dovranno dimostrare le competenze didattiche per l'insegnamento della lingua inglese. La struttura del testo è la seguente: WHY - Perché l'insegnamento della lingua straniera. Perché insegnare ai bambini una seconda lingua: analisi del contesto di riferimento con chiarimenti sulle competenze che gli studenti devono acquisire in L2 in relazione alla Raccomandazione europea 2018, alle Indicazioni Nazionali, al Quadro Comune Europeo di Riferimento e in funzione della Prova INVALSI; WHAT - La lingua straniera nella scuola Primaria e dell'Infanzia. Cosa insegnare agli studenti: un quadro chiaro ed esauriente di curricolo e syllabus, con riferimento alle competenze chiave europee del 2018 e alle Indicazioni Nazionali; WHO - Il docente di lingua inglese. Chi insegna l'Inglese: riflessioni sul ruolo e sulle caratteristiche del docente nell'insegnamento/apprendimento della L2; HOW - L'insegnamento/apprendimento della lingua straniera. Come insegnare al meglio una seconda lingua nella scuola Primaria: principi di didattica con esempi concreti su come strutturare una Unità didattica in L2, elementi di metodologia con esempi concreti di attività, materiali didattici, schemi di programmazione, Unità di Apprendimento ed un'intera sezione in lingua inglese; WHERE - Le tecnologie didattiche nella lingua straniera. Dove insegnare l'Inglese: la costituzione di nuovi ambienti di apprendimento e l'uso delle tecnologie didattiche in classe (LIM) e a casa; didattica laboratoriale e ludica; Glossario e KEYWORDS. Allegati al volume i file Audio Practice per perfezionare la pronuncia, scaricabili tramite il OR code in calce al volume.

51 istruttori servizi educativi nel...

Boccia Pietro
Maggioli Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

51,00 €
È stato pubblicato sulla G.U. n. 2 dell'8 gennaio 2019 il bando di concorso per la selezione pubblica di 51 istruttori dei servizi educativi (cat. C1) per la scuola dell'infanzia nel Comune di Milano. Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi: il manuale "L'insegnante nella scuola dell'infanzia comunale"; la raccolta di quiz a risposta multipla "Il concorso per insegnante nella scuola dell'infanzia". La combinazione dei 2 volumi garantisce una preparazione completa per affrontare al meglio il concorso. L'iter concorsuale prevede: - prova scritta: redazione di un elaborato o soluzione di quiz a a risposta multipla o a risposta aperta sulle materie indicate dal bando; - prova orale sulle materie indicate dal bando e accertamento della conoscenza della lingua inglese e dei principali elementi di informatica. Disponibili nella sezione online su maggiolieditore.it/approfondimenti i seguenti materiali: Carta dei Servizi Educativi all'Infanzia del Comune di Milano; Linee di indirizzo pedagogiche dei Servizi all'Infanzia 0-6 del Comune di Milano.

Scuola dell'infanzia e prospettiva...

Homeless Book

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La scuola dell'infanzia è un vero "gioiello di famiglia" del sistema educativo italiano. La scuola statale ha da poco compiuto i suoi primi cinquant'anni e ha ampliato un paesaggio ove erano già presenti le scuole dei Comuni e quelle private. Il progetto educativo usufruisce di indicazioni per il curricolo (d.m. 254/2012), i cui "campi di esperienza" si innestano su orientamenti educativi di grandi tradizioni pedagogiche. Ora la scuola per i bambini dai 3 ai 6 anni è invitata a misurarsi con la prospettiva "zerosei" (d.lgs. 65/2017) per costruire un sistema integrato di servizi educativi (asili nido) e scuole dell'infanzia, rispettosi comunque delle loro identità. Il libro, curato da Giancarlo Cerini, Cinzia Mion e Giovanna Zunino, presenta saggi di inquadramento, ipotesi di lavoro sui campi di esperienza e, soprattutto, un repertorio di trenta parole-chiave commentate, che rappresentano il lessico di base che accomuna e arricchisce la professionalità di educatori e insegnanti. Il volume è stato scritto da 36 autori (dirigenti scolastici, ispettori, docenti universitari, pedagogisti e soprattutto docenti) che rappresentano la "voce viva" della scuola dell'infanzia italiana.

Costruisco il gesto grafico nella...

Nusiner Marcella
ERGA 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

13,90 €
Il volume si apre sulla importanza del ruolo della Scuola dell'Infanzia, perché è lì che si gettano i semi del futuro sapere. Duranti gli anni della Scuola dell'Infanzia. si sviluppano e si evolvono le tappe grafiche che dallo scarabocchio porteranno il bambino al disegno e poi alla scrittura. Il disegno, primo tra tutti quello della figura umana, evidenzia le conquiste grafiche e spaziali del bambino o mostra le sue difficoltà di rappresentazione, di gestione del gesto, di occupazione dello spazio. Con il potenziamento delle abilità prassico-costruttive e visuospaziali il bambino potrà muoversi agevolmente nello spazio, percepire e stimare le relazioni tra gli oggetti e parte di essi, e quindi in seguito: copiare un disegno o un grafema, produrre le varie dimensioni delle lettere, organizzare adeguatamente lo spazio del foglio. Con gli esercizi di gestualità non solo potrà essere aiutata la comunicazione non verbale, ma anche saranno potenziate e migliorate la abilità dell'uso delle dita. La scuola dell'infanzia è l'età d'oro per acquisire il gesto e quindi le forme prescritturali. Il Metodo A.E.D. si avvale delle teorie scientifiche di Maria Montessori, soprattutto per ciò che riguarda gli esercizi preparatori alla scrittura, con un materiale attualissimo, che può essere usato efficacemente per il nostro scopo. Contributo Montessori: Alice Andreini.

Crescere parlando nella scuola...

Girolametto Luigi
Erickson 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Grazie alle conoscenze oggi a disposizione, il numero di bambini con ritardo di linguaggio identificati precocemente è in costante aumento. Occorre quindi pensare a strategie per promuovere l'acquisizione del vocabolario e la costruzione di frasi, sostenere la comprensione del linguaggio e favorire lo scambio comunicativo con i coetanei. Il volume è articolato in due parti: i primi capitoli inquadrano lo sviluppo tipico e atipico del linguaggio. Nella seconda parte vengono illustrati alcuni casi clinici di bambini che presentano un disturbo del linguaggio di varia natura. Ciò consente di suggerire attività e prassi che si inseriscono naturalmente nella quotidianità della scuola dell'infanzia, con lo scopo di: facilitare la conversazione attraverso le interazioni tra pari stimolare il linguaggio, la lettura dialogica e il gioco promuovere le abilità narrative supportare lo sviluppo in situazioni di bilinguismo. L'obiettivo è quello di suggerire delle strategie operative centrate specificatamente sulla scuola dell'infanzia, che mettano a frutto le competenze di insegnanti e logopedisti e le potenzialità preziose di tale contesto, per ottimizzare il percorso educativo di tutti i bambini. L'opera è corredata di schede, disponibili anche online, per l'osservazione e la riflessione sulle dinamiche educative e di interazione.

Educazione naturale nei servizi e...

Malavasi Laura
Junior 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

18,00 €
Il giardino di una scuola non è un'appendice agli spazi interni, ma è un luogo complementare e assolutamente necessario in cui i bambini si sperimentano, esplorano e conducono ricerche personali. Esso risponde a un bisogno primario e ancestrale che da sempre colloca l'uomo in rapporto con la natura; negli ultimi tempi, con insistenza, si parla di deficit da contatto e relazione con essa e si vanno costruendo progetti ed esperienze che, nel porre i bambini in relazione con gli elementi naturali, fanno di questi momenti occasioni speciali e particolari. Il volume ? che viene qui presentato in una seconda edizione ?, esplicitando un'idea di possibile pedagogia della natura e affrontando il bisogno di educazione naturale, si propone di considerare alcune esperienze di vita, gioco e apprendimento all'aperto condotte in servizi per l'infanzia 0/6 anni, per affrontare poi, in chiave formativa, questioni che attraversano i pensieri degli insegnanti, i quali molto spesso vivono resistenze e timori nell'approcciare la tematica. "Rischio" non sempre deve far rima con "paura". Ecco allora che termini quali "ordine", "disordine", "pulizia", "sicurezza", "divieto" e "rischio" possono essere rideclinati per divenire parole-chiave che sostengono e arricchiscono le numerose e diverse progettualità quotidiane.

Istruttore nei servizi educativi....

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

34,00 €
Il volume, giunto alla sua X edizione, si propone come supporto per la preparazione ai concorsi per istruttore nei servizi educativi, educatore e assistente di asilo nido nonché per l'aggiornamento professionale. La preparazione necessaria a ricoprire questi ruoli è diventata sempre più specialistica (come richiesto anche dalla cd. riforma 0-6 anni del D.Lgs. 65/2017) e i programmi di concorso evidenziano che per un corretto e proficuo svolgimento del lavoro di educatore occorre un'approfondita preparazione in ambito psicologico, socio-pedagogico, igienico-sanitario, senza dimenticare la padronanza dei principali riferimenti legislativi attinenti alla normativa di settore e il possesso di abilità informatiche e di lingua straniera. Per questo motivo il manuale, in questa edizione completamente rivisto, aggiornato e ampliato nei contenuti, è strutturato nelle seguenti Parti: Legislazione sui servizi educativi dell'infanzi; Nozioni di psicologia; Nozioni di pedagogia; Programmazione e progettazione educativa; Bambine/i con bisogni educativi speciali; Nozioni in materia di salute, sicurezza e privacy; Nozioni di diritto amministrativo; Nozioni di legislazione degli enti locali; Competenze linguistiche e informatiche. Per la sua impostazione e l'aderenza ai programmi concorsuali, questo manuale è, dunque, uno strumento per chi deve prepararsi ai concorsi locali o comunque intenda mantenersi aggiornato sull'evoluzione normativa e didattico-pedagogica pertinente alla professione.

TFA. Le attività di sostegno...

Editest

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il volume è costituito da un'ampia raccolta di quiz a risposta multipla, corredati da un sintetico ma puntuale richiamo teorico. La prima parte contiene una sezione dedicata alla verifica della comprensione dei testi, con batterie di quesiti volti all'interpretazione dei brani e alle più complesse deduzioni logiche, e delle competenze linguistiche, con batterie di quesiti su morfologia, ortografia, sintassi, sinonimi e contrari, relazioni tra termini, tutti corredati da puntuali soluzioni commentate. La seconda parte contiene le specifiche competenze disciplinari relative alle conoscenze necessarie allo svolgimento dell'attività di sostegno didattico. Il commento fornito per ciascun quesito favorisce un rapido riepilogo dei concetti fondamentali e consente di fissare i punti chiave. La terza parte del volume contiene tre esercitazioni che favoriscono la verifica trasversale delle conoscenze su tutti gli argomenti trattati.

Insegnare domani nella scuola...

Ianes Dario
Erickson 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

39,00 €
"Insegnare domani" è uno strumento completo per tutti coloro che si preparano ad affrontare la prova scritta del Concorso per il personale docente nella scuola dell'infanzia. Frutto dell'esperienza trentennale del Centro Studi Erickson nel campo dell'insegnamento e della formazione degli insegnanti, contiene e spiega tutti gli argomenti richiesti dal bando. All'interno il codice per accedere gratuitamente alla piattaforma insegnare domani digitale con: aggiornamenti e approfondimenti; contenuti aggiuntivi; mappe concettuali; materiali per lo studio e l'autovalutazione; risorse multimediali.

Insegnare domani. Sostegno....

Erickson 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

39,00 €
"Insegnare domani" è uno strumento completo per tutti coloro che si preparano ad affrontare la prova scritta del Concorso per il personale docente per il sostegno nella scuola dell'infanzia e primaria. Frutto dell'esperienza trentennale del Centro Studi Erickson nel campo dell'insegnamento e della formazione degli insegnanti, contiene e spiega tutti gli argomenti richiesti dal bando. All'interno il codice per accedere gratuitamente alla piattaforma insegnare domani digitale con: aggiornamenti e approfondimenti; contenuti aggiuntivi; mappe concettuali; materiali per lo studio e l'autovalutazione; risorse multimediali.

Scuola dell'infanzia e scuola...

Barca Alessandro
Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

36,00 €
Il volume "Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria - Manuale Completo di preparazione al concorso a cattedra" rappresenta un'ottima guida per la preparazione al Concorso Ordinario 2019. Una completa e compiuta fusione di conoscenze e competenze è quello che si chiede oggi alla nuova generazione di docenti che si preparano ad affrontare il nuovo Concorso Ordinario 2019, anche alla luce dei contenuti della Legge n. 107 del 13 luglio 2015, che ha riformato il Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione: non è, dunque, solo una questione di contenuti, ma si lavora affinché il reclutamento sia capace di individuare, prima di ogni altra caratteristica, l'autentica attitudine all'insegnamento nonché le competenze socio-psico-pedagogico-didattiche essenziali a rimuovere gli eventuali ostacoli che possono minare il sereno evolversi del percorso formativo di ciascun alunno. Alla luce di queste premesse, questo manuale, dedicato alla Scuola dell'Infanzia e alla Scuola Primaria, ha l'ambizione di proporsi come uno strumento per la preparazione al concorso completo, essenziale e versatile; un valido mezzo per delineare in modo esaustivo il profilo del futuro docente. Alla luce di queste premesse, il volume risulta essere strutturato in: AREA I: la scuola inclusiva e la normativa di riferimento, in cui i contenuti, scelti e compendiati in conformità con il programma d'esame, permettono al fruitore del testo di acquisire tutte le conoscenze per una preparazione esaustiva; AREA II: competenze psicopedagogico-didattiche, suddivisi in sezioni, con un breve excursus sulle teorie di sviluppo/apprendimento/insegnamento e sul variegato mondo dei Bisogni Educativi Speciali, sulla creatività, sul pensiero convergente/divergente, sull'importanza delle emozioni e dell'empatia e sulle metodologie/strategie didattiche che costituiscono un valido supporto dottrinale per mezzo del quale perfezionare la propria preparazione contenutistica e modellarla in base a quanto viene richiesto dalle prove.

Sostegno nella scuola dell'infanzia...

Barca Alessandro
Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

36,00 €
Il volume "Sostegno nella Scuola dell'Infanzia e Primaria - Manuale completo per il Concorso a Cattedra" si presta ad essere un ottimo strumento di preparazione al Concorso Ordinario 2019. L'Inclusione, realtà tanto auspicata, è la vera sfida che la Scuola odierna si pone; occorrono, pertanto, professionalità altamente qualificate in grado di soddisfare i bisogni speciali e specifici di cui ogni alunno è portatore. Una completa e compiuta fusione di conoscenze e competenze è quello che si chiede oggi alla nuova generazione di docenti che si preparano ad affrontare il nuovo Concorso Ordinario 2019, anche alla luce dei contenuti della Legge n. 107 del 13 luglio 2015, che ha riformato il Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione: non è, dunque, solo una questione di contenuti, ma si lavora affinché il reclutamento sia capace di individuare, prima di ogni altra caratteristica, l'autentica attitudine all'insegnamento nonché le competenze sociopsico- pedagogico-didattiche essenziali a rimuovere gli eventuali ostacoli che possono minare il sereno evolversi del percorso formativo di ciascun alunno. Alla luce di queste premesse, questo manuale, dedicato al Sostegno, ha l'ambizione di proporsi come uno strumento per la preparazione al concorso completo, essenziale e versatile; un valido mezzo per delineare in modo esaustivo il profilo del futuro docente specializzato per le attività di sostegno. Alla luce di queste premesse, il volume risulta essere strutturato in: AREA I: la scuola inclusiva e la normativa di riferimento, in cui i contenuti, scelti e compendiati in conformità con il programma d'esame, permettono al fruitore del testo di acquisire tutte le conoscenze per una preparazione esaustiva; AREA II: suddivisa in 3 sezioni racchiude competenze psicopedagogico-didattiche, breve excursus sulle teorie di sviluppo/apprendimento/insegnamento e sul variegato mondo dei Bisogni Educativi Speciali, sulla creatività, sul pensiero convergente/divergente, sull'importanza delle emozioni e dell'empatia e sulle metodologie/strategie didattiche che costituiscono un valido supporto dottrinale per mezzo del quale perfezionare la propria preparazione contenutistica e modellarla in base a quanto viene richiesto dalle prove.

Volume unico per la scuola...

Edises 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

46,00 €
Finalizzato alla preparazione a tutte le prove di selezione del concorso a cattedra per scuola dell'infanzia e primaria, il volume costituisce un sintetico, ma rigoroso, compendio dell'intero programma d'esame. Il testo comprende una trattazione teorica delle competenze disciplinari, metodologiche e didattiche necessarie per svolgere la professione, nonché strategie, buone prassi ed esempi di attività d'aula in contesti cooperativi. Il volume è articolato in quattro parti: la prima affronta i temi dello sviluppo psico-fisico del bambino, dell'igiene e della sicurezza scolastica nonché dell'integrazione degli alunni con bisogni educativi speciali; la seconda delinea l'assetto ordinamentale del sistema dell'istruzione ed è aggiornata ai più recenti provvedimenti rilevanti per il settore; la terza passa in rassegna le principali teorie educative e le più efficaci pratiche didattiche; la quarta propone esempi di unità di apprendimento ed attività d'aula sia per la scuola dell'infanzia che per la scuola primaria. Al termine di ciascun capitolo le schede riassuntive consentono di focalizzare l'attenzione sui concetti chiave.

Concorso infanzia e primaria. La...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

32,00 €
Questo volume, con oltre 2.650 quiz a risposta multipla, svolti e commentati, di Logica e Legislazione scolastica, costituisce un indispensabile eserciziario per la preparazione alla prova preselettiva del concorso per l'accesso ai posti comuni e di sostegno della Scuola dell'Infanzia e Primaria. In base al D.M. 9-4-2019 (G.U. 7-5-2019, n. 105) la prova preselettiva computer based sarà, infatti, volta all'accertamento delle capacità logiche, di comprensione del testo nonché della conoscenza della normativa scolastica. Il manuale contiene, in particolare, 1.200 quiz ufficiali di Logica selezionati dalla banca-dati MIUR utilizzata nel concorso 2012, integrati da numerosi altri quesiti inediti del tutto simili a quelli ufficiali. Per la Logica si propongono sia le tipologie di quiz già somministrate nel precedente concorso per la Scuola dell'Infanzia e Primaria (Analogie verbali; Grammatica; Relazioni di ordine e grandezza; Comprensione di brani; Aritmetica, algebra e problem solving; Deduzioni, sillogismi, negazioni etc.), sia altri tipi di test solitamente utilizzati per la valutazione attitudinale dei candidati in svariati concorsi (Ragionamento astratto e abilità visive; Anagrammi; Logica figurale; Grafici e tabelle etc.). Tutte le tipologie di quiz sono precedute da schede esplicative delle tecniche di risoluzione, per consentire al candidato un più facile approccio ai meccanismi di comprensione e superamento dei test. A completamento dell'opera, ulteriori sussidi interattivi gratuiti (accessibili tramite QR-Code): tre videolezioni su come risolvere agevolmente alcuni tipi di quiz di Logica e, soprattutto, un software con tutti i quesiti contenuti nel volume e con migliaia di quiz ufficiali tratti dalle banche-dati MIUR di precedenti concorsi (concorso a cattedra 2012, concorso DS etc.), per infinite esercitazioni e simulazioni della prova d'esame.

Contesti educativi inclusivi....

Malaguti Elena
Carocci 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Quali sono le sfide nella progettazione dei servizi educativi per la prima infanzia? Come rispondere alle nuove istanze educative, quando il nido è frequentato, ad esempio, anche da bambini che presentano un disturbo dello spettro autistico (ASD)? Ancora molto deve essere indagato, ma si può osservare che nelle situazioni con una progettualità forte, centrata sia sulla promozione degli apprendimenti funzionali sia su interazioni significative nei contesti, i risultati sono stati positivi, non solo per i bambini con disabilità. Il volume fornisce un contributo teorico e operativo al dibattito sotteso all'educazione inclusiva per la prima infanzia {Inclusive Early Childhood Education, IECE). È stato ideato affinché chi svolge compiti educativi e di cura (educatori, insegnanti, psicologi, medici) possa orientarsi quando deve rispondere alle istanze di coloro che incontrano la disabilità o le neurodiversità.

Disegno e narrazione al nido

Cappelletti Anna Rita
Erickson 2018

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Per i bambini molto piccoli l'esperienza del disegnare può assumere significati differenti: gioco senso-motorio, possibilità di lasciar traccia di sé, invenzione e scoperta simbolica. A partire dai due anni, ma molto spesso anche prima, i bambini sono in grado di utilizzare il disegno per rappresentare e ripresentare vissuti, emozioni, eventi, oggetti e soggetti desunti dall'esperienza e ricombinati attraverso il ricordo e l'immaginazione fantastica. Mentre disegnano i bambini comunicano il loro pensiero, dando forma a un linguaggio complesso che utilizza gesti, tracce grafiche, suoni e parole. Il volume è rivolto agli insegnanti e agli educatori dei nidi d'infanzia che sono alla ricerca di nuove direzioni di senso da assegnare all'attività del disegnare e permette di scoprire come «fare un disegno » al nido sia un'insostituibile occasione per costruire racconti e sviluppare il pensiero narrativo.

BES e DSA nella scuola dell'infanzia

Centra Rita
Giunti EDU 2018

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

18,00 €
Una guida operativa che spiega come individuare alcuni rilevanti Bisogni Educativi Speciali, compresi i "campanelli d'allarme" dei DSA, e illustra quali sono i Disturbi Evolutivi Specifici, suggerendo come intervenire attraverso attività che rafforzano i prerequisiti di lettura, scrittura e calcolo. La guida è suddivisa in due aree tematiche: I Disturbi Specifici dell'Apprendimento: dà indicazioni per individuare eventuali segnali predittivi attraverso l'osservazione dei bambini durante il gioco e le varie attività, orientando l'attenzione sui processi di apprendimento nell'ambito delle abilità linguistiche, cognitive e percettivo-motorie. Contiene molti giochi di potenziamento organizzati in tre percorsi - fonologico, logico-matematico e grafo-motorio - utili a rafforzare le abilità risultate poco sviluppate. Propone alcune strategie di facilitazione che favoriscono l'apprendimento e la capacità di concentrazione; Altri Disturbi Evolutivi Specifici: di ciascun disturbo viene fornita una sintetica descrizione, viene spiegato come si può procedere per un'osservazione attenta a cogliere alcuni segnali di allarme nei contesti educativi e come intervenire attraverso strategie e attività didattiche mirate. I Disturbi Evolutivi Specifici affrontati sono i seguenti: Disturbi del linguaggio; Mutismo selettivo (cioè bambini che smettono di parlare in alcuni contesti); Disprassia (difficoltà o ritardo nella coordinazione motoria); Funzionamento intellettivo limite (difficoltà cognitive lievi); ADHD in forma lieve; Autismo lieve.

Educare l'infanzia. Temi chiave per...

Bondioli Anna
Carocci 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
L'approvazione della legge del 13 luglio 2015, n. 107, che istituisce il «sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni», ha sollevato in Italia un ampio dibattito. Infatti, secondo questa riforma, i servizi educativi rivolti ai differenti segmenti di età all'interno della fascia 0-6 devono progettare congiuntamente percorsi educativi che, pur tenendo conto delle caratteristiche specifiche delle diverse età, si presentino come coerenti e continui nell'impostazione pedagogica. Si tratta di una prospettiva che trova supporto nei documenti della Commissione europea per l'infanzia i quali, sottolineando la specificità dell'educazione infantile prima dell'ingresso nella scuola primaria, ne individuano i tratti peculiari sulla base delle ricerche più recenti. Il volume presenta alcuni temi-chiave utili a definire i percorsi educativi 0-6 e a progettare esperienze di qualità per questa fascia di età: il curricolo, la relazione educativa, l'ambiente spazio-temporale, il gioco. Il testo si rivolge a ricercatori, studenti universitari di materie pedagogiche e operatori nell'ambito dei servizi per l'infanzia 0-6.

Curricolo è responsabilità. La...

Lichene C.
Zeroseiup 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il Convegno nazionale "Curricolo è responsabilità: la sfida del progetto 0-6 e oltre" si è svolto a Milano nelle giornate del 26-28 febbraio 2016 e ha visto la collaborazione tra il Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia, il Comune di Milano e l'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Il tema del curricolo è stata una scelta mirata e intenzionale, nata dalla comprensione che si tratta di un tema quanto mai attuale che necessariamente va assunto, discusso e sistematizzato anche richiamando le tante parole e concetti con cui è intrecciato e che lo connotano. Nel volume sono presenti i contributi che hanno animato il confronto e la condivisione nella sessione di apertura, introduttiva rispetto al tema del curricolo e dei concetti che lo animano, come quello degli apprendimenti e della valutazione e i contributi nella sessione conclusiva, della domenica mattina.

Storie con i fonemi. Attività e...

Dutto Valentina
Erickson 2018

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Che fine hanno fatto la papera Polli, il trenino Trottarello e tutti gli altri simpatici protagonisti di "Storie con i fonemi Volume 1"? In questo secondo volume vengono raccontate le loro nuove vicende illustrate in 25 storie, per aiutare i bambini a partire dai 3 anni ad automatizzare lo schema fono-articolatorio delle consonanti della lingua italiana, delle parole con gruppi consonantici difficoltosi (con /s/, /r/, /l/, /n/, /m/) e delle parole contenenti dittonghi e iati. Ogni racconto - scritto in stampato maiuscolo e dedicato all'allenaménto di uno specifico fonema - è presentato all'interno del libro in sequenze da colorare, leggere, ascoltare o raccontare e a colori negli allegati. Per ogni fonema sono previste attività per il consolidamento della corretta pronuncia dei suoni ed esercizi per la comprensione del testo, particolarmente utili durante le prime fasi dell'insegnamento della letto-scrittura nella scuola primaria. Sono presenti inoltre alcune proposte operative per costruire, con le immagini a colori in allegato, attività personalizzate per le esigenze di ciascun bambino. Il volume può essere utilizzato dal logopedista, dall'insegnante o dal genitore per: far acquisire e consolidare la corretta pronuncia dei fonemi; verificare la generalizzazione e il mantenimento dei risultati del trattamento specifico su un determinato suono o su gruppi di suoni; arricchire il patrimonio semantico-lessicale; migliorare la comprensione morfo-sintattica e testuale; stimolare le competenze narrative per raccontare seguendo una struttura logica e cronologica.

Il nido a gocce. Percorsi educativi...

Santilli Raffaele
Anicia (Roma) 2018

Disponibile in 3 giorni

19,50 €
Un sintetico resoconto delle pratiche educative con i bambini, troppo spesso portate avanti in maniera automatica o distratta, ci viene in aiuto per consentire, a chi se ne occupa quotidianamente, di rifarsi a consigli e suggerimenti espressi con poche parole ed espressioni semplici ma maturate in tanti anni di esperienza e di riflessioni.

Nido inclusivo e bambini con...

Bulgarelli Daniela
Erickson 2018

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Un testo sul bambino con disabilita al nido risponde alla necessità di focalizzare e approfondire una tematica che spesso gli educatori e i coordinatori di nido riportano come critica, anche per mancanza di materiali didattici sui quali basare la riflessione professionale e le buone pratiche. Dall'inquadramento della disabilità sotto il profilo legislativo e dei diritti, con particolare attenzione al tema dell'inclusione sociale e scolastica, alla descrizione delle disabilità riferite alla fascia 0-3 anni, il volume approfondisce sia l'osservazione del bambino con segnali di difficoltà, sia gli elementi critici rispetto all'autonomia, all'interazione/comunicazione con l'altro, al gioco e alla playfulness, sia i possibili accorgimenti e le strategie mirate che si possono mettere in atto per facilitare lo sviluppo del bambino in queste aree. Interviste a esperti e a genitori ed esempi specifici completano un'opera utile anche per supportare gli educatori nella comunicazione con le famiglie, per valorizzare il ruolo dell'adulto e per aiutare a costruire opportunità per il bambino con disabilità in un'ottica di «progetti di vita».

Insieme al nido. Percorsi di...

Bestetti Giovanna
Armando Editore 2018

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

15,00 €
I primo anno di vita di un bambino è un periodo estremamente ricco e intenso in cui si avvicendano rapidamente moltissimi carnbiamenti, quando un bimbo e una bimba costruiscono i nuclei fondamentali del loro sé, della persona, il loro essere "proprio io". Per la maggior parte dei bambini questo periodo viene vissuto in ambiente familiare, ma per altri molto presto, a volte appena compiuto il terzo mese di vita, inizia l'esperienza di crescere in un altro ambiente come il nido, con altre persone. Quali sono le situazioni, le condizioni che permettono a un bimbo e a una bimba così piccoli di crescere nella sicurezza affettiva e nel benessere in un ambiente diverso da quello di casa, con genitori che scelgono l'asilo nido in questa fase? E le educatrici? Come vivono la relazione educativa con bambini e bambine così piccoli, che provocano emozioni e sentimenti forti? A queste domande si è cercato di rispondere in questo testo, dedicato alle educatrici degli asili nido e ai genitori dei bambini e delle bambine che lo frequentano.

Il concorso per insegnante nella...

Sannipoli Moira
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

29,00 €
Il volume si rivolge a quanti intendono partecipare a concorsi pubblici per l'accesso ai ruoli del personale docente nella scuola dell'infanzia ed offre ai candidati l'opportunità di testare la preparazione raggiunta e di esercitarsi ad affrontare le prove selettive. A tal fine, nel volume sono raccolte circa 600 domande a risposta multipla sugli argomenti oggetto delle prove di selezione: pedago- gia e psicologia dell'infanzia; igiene ed educazione sanitaria; legislazione in materia di scuola dell'infanzia (la Costituzione, i diritti dei bambini e delle bambine, scuole dell'infanzia e sistema nazionale di istruzione); riforme della scuola dell'infanzia (dagli Orientamenti del 1991 alle Indicazioni Nazionali 2012 per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione); ruolo degli Enti locali nel sistema nazionale di istruzione e di formazione; elementi di diritto pubblico, diritto amministrativo e ordinamento degli Enti locali. Il manuale è aggiornato ai decreti legislativi del 13 aprile 2017 (n. 59-60-61-62-63-64-65-66) con particolare riferimento al d.lgs. n. 65/2017 "Istituzione del sistema integrato di educazione dalla nascita a sei anni a norma dell'art.1, commi 180 e 181, lettera e) della legge n. 107/2015", di attuazione della Legge n. 107/2015 c.d. "Buona Scuola" nonché al documento di sperimentazione del Comitato Scientifico Nazionale per le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione (nota di trasmissione del Miur n. 3645 del 1° marzo 2018). Al termine di ogni batteria di quesiti, il testo offre le soluzioni esatte accompagnate da un commento, sintetico ma esaustivo, in cui si fornisce il necessario quadro teorico di riferimento e si sottolineano i motivi per cui altre possibili risposte risulterebbero sbagliate. Il volume rappresenta un indispensabile strumento di studio per acquisire il necessario grado di preparazione alle prove di concorso.

Il RAV-infanzia come dispositivo...

Bondioli Anna
Zeroseiup 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il volume presenta un percorso di ricerca-formazione sul RAV-infanzia realizzato nell'anno scolastico 2016/2017 con un gruppo di insegnanti e coordinatori di scuole dell'infanzia statali, comunali, paritarie, provenienti da 12 regioni italiane. Il percorso è stato caratterizzato da una metodologia riflessiva e partecipata con riferimento alla seguente finalità principale: mettere alla prova il RAV-infanzia come strumento di valutazione formativa, cioè utile a promuovere negli insegnanti sia la consapevolezza e l'intenzionalità educativa, sia la capacità di implementare interventi migliorativi del contesto scuola. Oltre ad illustrare il quadro concettuale e le strategie metodologiche di riferimento, viene proposta una prima analisi degli esiti del percorso.

Test di valutazione precoce della...

Benvenuto Guido
Anicia (Roma) 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
L'apprendimento di abilità specifiche e di competenze a scuola è da anni obiettivo prioritario della ricerca educativa. L'elevato tasso di fallimento e i bassi punteggi nei test nazionali e internazionali (INVALSI, OCSE-PISA), con particolare criticità per la competenza matematica, sono oggi considerati in Italia un'emergenza educativa nazionale. Diversi studi convergono sull'idea che la competenza "matematica precoce" può essere un indicatore importante in una prospettiva di prevenzione della disaffezione e difficoltà negli apprendimenti. Risulta pertanto necessario disporre di strumenti che consentano la valutazione dei livelli di sviluppo della competenza matematica, e, per chiarire immediatamente la finalità educativa di tali valutazioni, non a fini diagnostici, ma per impostare mirate e più idonee progettazioni didattiche. È proprio in questo orizzonte e in questa traiettoria che si pone il lavoro di ricerca proposto nel volume: adattare alla popolazione italiana uno specifico test realizzato dall'Università di Utrecht, l'Early Numeracy Test-rivisto (ENT-r) per offrire a maestri, insegnanti e operatori del settore uno strumento per individuare possibili problemi nell'apprendimento matematico all'inizio della scolarizzazione. Il gruppo di lavoro che ha realizzato il progetto di traduzione, adattamento e validazione del test ha visto la partecipazione di due università (Sapienza di Roma e Università di Trieste), ed è nato sulla scia di un dottorato di ricerca in Psicologia sociale, dello sviluppo e della ricerca educativa.

Concorso per maestre della scuola...

Cosentino E.
Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

32,00 €
Il volume, completamente rivisto e ampliato nei contenuti, si propone come indispensabile supporto per la preparazione ai concorsi comunali per maestre della scuola dell'infanzia. In particolare, il testo offre una trattazione organica e sistematica di tutti gli argomenti necessari per la costruzione e l'incremento di competenze professionali sempre più elevate e che riflettono l'accresciuta importanza del ruolo della scuola dell'infanzia, che seppur non compresa nell'obbligo scolastico, è ormai unanimamente riconosciuta come passaggio fondamentale per lo sviluppo e la formazione integrale del bambino. Da ultimo, con la c.d. Riforma 0-6 anni, approvata con il d.lgs. 65/2017, di attuazione della l. 107/2015 (c.d. Buona Scuola). Da qui la necessità, per quanti aspirano a diventare insegnanti di scuola dell'infanzia, di uno studio approfondito e di qualità, che tenga conto di aspetti imprescindibili per il superamento delle prove concorsuali, riportati in maniera completa ed esaustiva nel presente manuale. Al fine di facilitare lo studio e costruire una proficua preparazione, in linea con i programmi presenti nei più recenti bandi di concorso comunali, il volume è, quindi, strutturato in parti che raggruppano gli argomenti richiesti nelle diverse selezioni concorsuali: fondamenti, caratteri e organizzazione della scuola dell'infanzia; lineamenti di psicologia dell'età evolutiva; lineamenti di pedagogia; il curricolo della scuola dell'infanzia; svantaggio, diversa abilità e inclusione; elementi di igiene, primo soccorso e sicurezza; elementi di diritto amministrativo; l'ordinamento degli enti locali; conoscenza e uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse; elementi di diritto costituzionale (online).

Concorso insegnanti nelle scuole...

Mariani Giuseppe
Editest 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

32,00 €
Il volume è rivolto a quanti intendono partecipare ai concorsi indetti dagli enti locali per Insegnanti di scuola d'infanzia, Educatori e Istruttori educativi. Il manuale presenta in modo conciso e sistematico tutti gli aspetti (legislativi, ordinamentali, socio-psico-pedagogici, didattici, organizzativi) correlati all'insegnamento e all'educazione dei bambini nelle scuole d'infanzia e costituisce un completo ed aggiornato strumento di preparazione a tutte le prove di selezione. Tra gli argomenti trattati: Costituzione e ordinamento degli enti locali; Rapporto di lavoro nel pubblico impiego , responsabilità del personale scolastico; Elementi di normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, tutela della privacy; Legislazione scolastica (con particolare riferimento a quella dell'infanzia) e orientamenti dell'attività educativa; Elementi di Pronto soccorso e Igiene; Pedagogia e sociologia dell'infanzia; Elementi di psicologia dell'età evolutiva. Il volume è corredato da batterie di quesiti a risposta multipla per favorire la verifica delle conoscenze e da contenuti aggiuntivi accessibili online previa registrazione.

Come aiutare il bambino a diventare...

Waelput Michelle
Armando Editore 2018

Disponibile in libreria  
INFANZIA

14,00 €
Vengono qui proposti una serie di esempi strutturati e affinati in molti anni di attività, volti ad aiutare il bambino a scoprire la lingua scritta e a sviluppare il desiderio, la curiosità e il piacere di leggere. Questi esempi sono facilmente riproducibili in qualsiasi scuola materna grazie all'ausilio di un materiale di supporto sulle "prime parole" che faccia da testo di riferimento. Il bambino viene dunque accompagnato e guidato a decodificare uno scritto funzionale a qualche attività da svolgere in modo che il bambino comprenda che leggere è strumentale alla totalità delle attività umane.

Colpo di scena! Il gioco del teatro...

Silano Gianni
Giunti Scuola 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Fare attività teatrali nella scuola dell'infanzia non vuol dire proporre copioncini stereotipati o far imparare a mente battute calate dall'alto, ma coinvolgere totalmente i bambini in una storia per loro significativa con la mente, con la voce, con le mani, con tutto il coro. In questo volume Gianni Silano propone attività di drammatizzazione, manipolazione, mimo e recitazione per bambini dai 3 ai 6 anni.

Educatore asili nido e istruttore...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

28,00 €
Il volume, giunto alla V edizione, interamente rivista, aggiornata e ampliata con centinaia di nuovi quiz, si propone come strumento per la preparazione ai concorsi per educatori negli asili nido e istruttori nei servizi educativi. In base ai bandi pubblicati nei diversi Comuni italiani, per un corretto svolgimento di tali professioni vengono sempre richieste precise competenze in ambito psicologico, socio-pedagogico, didattico, igienico-sanitario, informatico, senza tralasciare la padronanza dei principali riferimenti legislativi (nazionali e regionali) attinenti alla normativa di settore. Pertanto, in piena corrispondenza con i programmi d'esame concorsuali, il volume propone 1.750 quesiti a risposta multipla, svolti e commentati, in materia di: pedagogia e psicologia della prima infanzia; strategie e pratiche didattiche; igiene e puericultura; aspetti normativi degli asili nido; diritto amministrativo e degli enti locali; diritto costituzionale; conoscenza e uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse; quiz ufficiali di concorsi già espletati. In omaggio, un software (accessibile tramite il QR-Code all'interno del volume) con migliaia di quiz ufficiali e con tutti i quesiti contenuti nel testo, per esercitarsi al meglio nella simulazione delle prove d'esame.

L'insegnante nella scuola...

Moncada Sebastiano
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

30,00 €
Strumento per la preparazione al concorso e l'aggiornamento professionale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, questo manuale presenta una vasta gamma di argomenti a carattere pedagogico, didattico e organizzativo, tenuto conto dei contenuti programmatici degli attuali concorsi. Questa settima edizione, aggiornata alla L. 13 luglio 2015, n. 107, recante riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti, cd. Buona Scuola o riforma Renzi-Giannini (G.U. 15 luglio 2015, n. 162), ha un taglio volutamente semplice e scorrevole per una più immediata acquisizione, comprensione e memorizzazione degli argomenti richiesti nelle prove d'esame. Elemento vincente della trattazione è l'organicità e la coerenza nell'esposizione che tiene costantemente presenti le nuove tematiche di una materia così multiforme. Completano la trattazione 56 argomenti svolti, che rappresentano una traccia per approfondimenti, e una serie di questionari a risposta multipla con relativi fogli di verifica.

Sotto il cielo e sopra la terra....

Junior 2018

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

15,00 €
Il testo si propone come strumento per educatrici e insegnanti che vogliano sperimentare un approccio all'Outdoor Education nei servizi per l'infanzia zero-sei ed è organizzato in tre parti, dedicate rispettivamente ai fondamenti e alla cornice teorica di riferimento, alle esperienze e agli strumenti, anche tramite il ricorso a immagini fotografiche e vignette che facilitano le educatrici nell'attivazione in senso "outdoor".

Professione educativa e...

Junior 2018

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

15,00 €
Il volume raccoglie contributi e riflessioni sul tema della documentazione negli spazi e nei contesti professionali che vedono protagonisti educatrici, bambini e famiglie, nelle tre direzioni del rapporto scrittura-documentazione-apprendimento, delle forme e dei momenti di documentazione educativa e dell'atto di documentare per leggere l'azione educativa. Il tema è stato affrontato presentando modelli teorici e percorsi realizzati in nidi e scuole dell'infanzia da maestre e educatrici che hanno collocato tali esperienze in un quadro di azione e riflessione dei singoli e del gruppo. Il racconto delle pratiche e la contestualizzazione in un orizzonte condiviso dalla comunità di pratica e da chi si occupa di tematiche educative rendono il testo un utile strumento per chi è interessato al tema della documentazione intesa nella sua accezione di riflessione e di crescita personale e professionale.

Il nido con il metodo Montessori....

Lupi Andrea
Erickson 2018

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

20,00 €
Che cos'è un nido montessoriano? Su quali presupposti teorici si basa la sua proposta educativa? Le risposte non sono così scontate come si potrebbe pensare poiché all'epoca di Maria Montessori non erano ancora stati istituiti i nidi d'infanzia. Ci si chiede dunque se sia davvero possibile un nido a metodo Montessori e in cosa differisca dalle altre realtà di oggi. Nel presente volume l'autore ripercorre la storia dei servizi per l'infanzia, illustra i capisaldi del metodo e infine riflette sull'adattamento di questi ultimi nel contesto contemporaneo della cura alla prima infanzia, allo scopo di inquadrare il nido di ispirazione montessoriana nel più ampio orizzonte (teorico e pratico) del nido italiano. Il testo descrive gli ambienti nei quali questo intervento educativo si svolge, insistendo sull'importanza della preparazione di un adeguato contesto e illustrandolo con una serie di fotografie. Nella parte conclusiva viene anche fornito il resoconto dettagliato della giornata di alcuni bambini accolti in un nido montessoriano.

L'appartenenza nell'essere....

Fism Verona
Officina Grafica 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Accompagnare il processo di crescita dei bambini prevede un tempo significativo del pensiero, espresso coerentemente nell'azione educativa quotidiana. Pensare zerosei, per FISM Verona, significa avvalorare l'unitarietà e l'interezza dei "propri" bambini nel loro percorso evolutivo nelle scuole. Il libro è una guida per le educatrici della scuola dell'infanzia che fornisce un ottimo supporto psicopedagogico. Fism Verona è un'associazione riconosciuta, nata nel 1971, che promuove, tutela e assiste le scuole dell'infanzia non statali e i servizi alla prima infanzia di ispirazione cristiana di Verona e provincia. Il libro è stato realizzato da Fism Verona. Le autrici sono: Francesca Balli, Laura Campagnari, Lisa Brunelli, Maurizia Butturini, Francesca Cogorno, Laura Costa, Serena Gaiani, Laura Lovato, Giuliana Mantovani, Tania Pasquali, Elena Tosi.

Concorso scuola dell'infanzia e...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

42,00 €
L'insegnante della Scuola dell'infanzia e della Scuola primaria deve possedere oggi vastissime competenze. Competenze psico-pedagogiche relative alla psicologia della età evolutiva, alle linee di sviluppo che determinano l'evoluzione psicofisica del bambino nonché una buona conoscenza dei metodi e delle scuole pedagogiche. In particolare la competenza psico-pedagogica non si configura solo come un insieme di conoscenze ma soprattutto come un insieme di abilità per risolvere quei problemi che derivano da rapporti interpersonali, da dinamiche di gruppo e da fattori socio-affettivi, e per affrontare problematiche relative ad alunni con disabilita, DSA e BES. Il docente del XXI secolo deve altresì possedere competenze didattiche che si misurano nella sua abilita a costruire curricoli, a definire i traguardi di apprendimento, ad organizzare gli spazi e le strutture, a scegliere tempi e metodi di insegnamento, a creare uno stile didattico; ma anche competenze organizzative che presuppongono, oltre che la conoscenza delle norme che regolano l'insegnamento e la progettazione, la capacita di tenere conto delle varie esigenze che sorgono in una scuola. Il possesso di tutte queste articolate competenze e oggetto di valutazione in sede di concorso. E di tutte queste conoscenze e abilita richieste al futuro docente, tiene conto questo manuale. Il presente lavoro, che esce in una nuova edizione completamente rifatta, e infatti indirizzato a quanti devono prepararsi in vista del concorso a cattedra nella Scuola dell'infanzia e della Scuola primaria, ed offre un'ampia trattazione di tutti i punti del programma d'esame con continui richiami alla pratica didattica. L'obiettivo e coniugare le nozioni teoriche indispensabili per la preparazione a un concorso, con la prassi d'aula.

Sostegno nella scuola dell'infanzia...

Barca Alessandro
Nld Concorsi 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

36,00 €
L'Inclusione, realtà tanto auspicata, è la vera sfida che la Scuola odierna si pone; occorrono, pertanto, professionalità altamente qualificate in grado di soddisfare i bisogni speciali e specifici di cui ogni alunno è portatore. Una completa e compiuta fusione di conoscenze e competenze è quello che si chiede oggi alla nuova generazione di docenti che si preparano ad affrontare il nuovo Concorso a cattedra 2018, anche alla luce dei contenuti della Legge n. 107 del 13 luglio 2015, che ha riformato il Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione: non è, dunque, solo una questione di contenuti, ma si lavora affinché il reclutamento sia capace di individuare, prima di ogni altra caratteristica, l'autentica attitudine all'insegnamento nonché le competenze socio-psico-pedagogico-didattiche essenziali a rimuovere gli eventuali ostacoli che possono minare il sereno evolversi del percorso formativo di ciascun alunno. Alla luce di queste premesse, questo manuale, dedicato al Sostegno, ha l'ambizione di proporsi come uno strumento per la preparazione al concorso completo, essenziale e versatile; un valido mezzo per delineare in modo esaustivo il profilo del futuro docente specializzato per le attività di sostegno. Il volume risulta essere composto da tre Parti strutturate in varie Sezioni, ognuna delle quali contiene diversi capitoli corredati da sintesi, mappe, grafici, domande stimolo e approfondimenti bibliografici nonché approfondimenti legislativi/normativi fedeli alle indicazioni del bando ufficiale (pubblicato in GU n. 89 del 09/11/2018). Nello specifico: Parte I: La scuola dell'Inclusione e la normativa di riferimento. In questa macroarea i contenuti, scelti e compendiati in ossequio all'intero programma d'esame, così come indicato nel bando di concorso, permettono al fruitore del testo di acquisire un solido bagaglio di conoscenze, in un numero ridotto di pagine, visti i tempi ristretti del concorso. Parte Il: Competenze Psicopedagogico-didattiche. Arricchite da analisi dottrinali in campo psicologico, pedagogico-didattico e da spunti problematici affrontati in modo critico e didatticamente efficace, le varie sezioni offrono contributi significativi per la realizzazione di percorsi didattici inclusivi per tutti gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, nonché la conoscenza dei processi cognitivi annessi all'apprendimento, dei disturbi del neurosviluppo e delle principali psicopatologie dell'età evolutiva. Parte III: Strumenti esercitativi. Quesiti a risposta aperta inerenti la trattazione articolata di tematiche disciplinari, didattiche e metodologiche, tesi all'accertamento delle conoscenze e delle competenze didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento e svolti secondo le Indicazioni Ministeriali, sono un valido aiuto per esercitarsi ed autovalutarsi. Con il nostro Tutor on line potrai effettuare approfondimenti e verificare la tua preparazione, misurandoti con le domande a risposta aperta, come previsto dal bando di concorso, scaricabili online con la password reperibile nell'ultima pagina del volume.

Manuale di progettazione didattica...

Nld Concorsi 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

27,00 €
Gli aspiranti docenti che si apprestano al concorso per la scuola dell'infanzia e primaria, troveranno in queste pagine, una interpretazione delle aree di studio pubblicate nel bando ufficiale (GU n. 89 del 09/11/2018) nonché uno strumento di studio che li guiderà nel loro impegno pedagogico e didattico. Il manuale è strutturato in due aree che uniscono le basilari conoscenze teoriche all'applicazione pratica della progettazione didattica. La prima area offre una puntuale disamina sia delle maggiori teorie psicopedagogiche che dei processi cognitivi alla base dell'apprendimento, non tralasciando l'analisi degli stili cognitivi e di apprendimento, né alcuni nodi problematici in relazione al binomio insegnamento/apprendimento, quali innovazione tecnologica, comunicazione, motivazione, ambiente d'apprendimento e gestione del clima del gruppo classe. All'illustrazione teorica segue un'esposizione agile e rigorosa delle principali metodologie e strategie didattiche, con particolare attenzione agli strumenti didattici digitali e alle loro potenzialità educative. La seconda area, dedicata agli aspetti costitutivi della progettazione didattica, offre un'analisi puntuale dell'evoluzione storica e legislativa del sistema scolastico italiano, delineando al contempo la nuova figura del docente nonché le attività progettuali, individuali e collegiali, che competono ad ogni docente. Tenendo presente la complessità del contesto scolastico, della quale il docente è parte integrante, vengono messi in luce gli aspetti peculiari della macroprogettazione, ossia la progettazione del curricolo e del percorso formativo di ogni scuola. Ci si sofferma poi sulla microprogettazione , ossia la progettazione delle attività didattiche, in cui il docente può esercitare la propria libertà di insegnamento, nel rispetto del quadro legislativo vigente. Vengono, inoltre, trattate la progettazione personalizzata e inclusiva per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, le fasi e le modalità della valutazione scolastica. Conclude il volume un'ampia panoramica sulle forme della creatività del docente, che propone esempi pratici di progetti curricolari ed extracurricolari.

Concorso insegnante di sostegno...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

38,00 €
Questo manuale, indirizzato a quanti devono prepararsi in vista del concorso per insegnanti di sostegno nella Scuola dell'infanzia e primaria, offre un'ampia trattazione di tutti i punti del programma d'esame. A tal fine il volume, ricco di esempi di attività didattiche svolte e di spunti pratici, è strutturato in cinque parti: Parte I: Legislazione e normativa scolastica; Parte II: Ambito normativo, organizzativo e della governance; Parte III: Ambito psicopedagogico e didattico; Parte IV: Ambito della conoscenza della disabilità e degli altri bisogni educativi speciali in una logica bio-psico-sociale: Parte V: Strumenti operativi. Il testo, aggiornato alle ultime novità normative e utile per la preparazione alle prove scritte e orali, è stato costruito in un'ottica modulare con Parti autoconsistenti: ciascun lettore potrà poi costruire i suoi personali percorsi di lettura attraverso i rinvii all'interno di capitoli e paragrafi e l'indice analitico. Una particolare attenzione è stata data alle Indicazioni nazionali e alle Raccomandazioni europee (sia del 2006 che del 2018) sulle competenze chiave; al tema dell'inclusione attraverso la progettazione e la promozione di percorsi di apprendimento nonché al ruolo delle tecnologie digitali. Infine, il volume è arricchito da una serie di espansioni online (approfondimenti, Linee guida ministeriali, modelli di atti e documenti). Tra le espansioni online, anche la Tavola di corrispondenza tra contenuti del manuale e programma d'esame e gli eventuali aggiornamenti normativi che dovessero in futuro intervenire.

Lezioni simulate di scuola...

Marzo Laura
Nld Concorsi 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

26,00 €
Le Indicazioni Ministeriali in merito al reclutamento della classe docente del futuro, contenute nella Legge 13 luglio 2015 n.107, sono interpretate fedelmente nel presente volume e seguono il bando ufficiale (pubblicato in GU n. 89 del 9 novembre 2018). La prova orale strutturata in vista del concorso straordinario prevede che il docente dia prova non solo delle sue conoscenze disciplinari, ma metta soprattutto a frutto le sue competenze progettuali e metodologiche al fine di realizzare una mediazione didattica efficace ed inclusiva anche mediante l'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Questa edizione del volume Lezioni simulate per la preparazione alla prova orale del concorso straordinario raccoglie queste premesse e propone un aggiornamento dei contenuti, alla luce dell'ultimo bando ministeriale e dei relativi programmi concorsuali. Considerando la centralità che le competenze professionali richieste al docente assumono nel bando, il presente lavoro di revisione ha voluto arricchire gli elementi progettuali della scuola dell'infanzia e della scuola primaria e dare spazio anche alle tecnologie e alle metodologie didattiche più incisive per potenziare la qualità dell'apprendimento. Lo scopo del volume è offrire una panoramica chiara sulle modalità, sulle strategie e sui contenuti che consentono al docente di realizzare una efficace mediazione metodologico-didattica, che sia coerente con i bisogni formativi degli alunni e in linea con le competenze chiave europee e le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione. Le lezioni simulate proposte hanno, dunque, l'obiettivo - nella forma e nei contenuti - di essere modello e punto di partenza per consolidare la preparazione di tutti gli aspiranti docenti che si accingono ad affrontare la prova del concorso. Il volume ha una struttura tripartita. La prima parte elenca e confronta i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella fondamentale fase di progettazione didattica e fornisce ai candidati le basi epistemologiche su cui costruire e organizzare l'attività formativa per condurre delle lezioni efficaci. La seconda parte vuole essere un supporto offerto ai candidati per la progettazione dell'intervento educativo sia nella scuola dell'infanzia che nella scuola primaria, illustrando suggerimenti operativi su come strutturare l'azione didattica in vista dei traguardi formativi da raggiungere. La terza parte presenta esempi pratici di attività di insegnamento per entrambi gli ordini di scuola, con un'attenzione particolare anche alle unità di apprendimento per le classi della scuola primaria, fornendo ai candidati spunti e materiali per una didattica individualizzata e personalizzata.

Scuola dell'infanzia e scuola...

Barca Alessandro
Nld Concorsi 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

36,00 €
Una compiuta fusione di conoscenze, abilità e competenze è quello che si chiede oggi alla nuova generazione di docenti che si preparano ad affrontare il nuovo Concorso a cattedra, anche alla luce dei contenuti della L. n. 107/2015, che ha riformato il sistema nazionale di istruzione e formazione: non è, dunque, solo una questione di contenuti, ma si lavora affinché il reclutamento sia capace di individuare, prima di ogni altra caratteristica, sia un'autentica attitudine all'insegnamento che le competenze socio-psico-pedagogicoddattiche essenziali a rimuovere gli eventuali ostacoli che possono minare il sereno evolversi del percorso formativo di ciascun alunno. Alla luce di queste premesse, questo volume, dedicato alla Scuola dell'infanzia e alla Scuola primaria, ha l'ambizione di proporsi come uno strumento per la preparazione al concorso completo, essenziale e versatile offrendo una panoramica completa sugli elementi costituivi della professione e della professionalità del docente. A tal fine, vengono forniti materiali analitici, corredati da mappe, grafici, e approfondimenti bibliografici nonché approfondimenti legislativi/normativi che seguono le indicazioni del bando ufficiale (pubblicato in GU n. 89 del 09/11/2018). Si è inoltre prestata attenzione alla necessaria sintesi che un quadro così vasto, quale le dinamiche di insegnamento/apprendimento nella formazione primaria, richiede. II volume presenta una struttura tripartita. Area I: i Fondamenti della disciplina di insegnamento, in cui i contenuti, scelti e compendiati in ottemperanza all'intero programma d'esame con cui gli aspiranti docenti dovranno confrontarsi, permettono al fruitore del testo di acquisire un ampio bagaglio di conoscenze psicologiche, normative e disciplinari; area II: Competenze pedagogico-didattiche, arricchite da analisi dottrinali e spunti problematici presentati in modo critico e didatticamente efficace, con capitoli di approfondimento sulla didattica e sulle più innovative metodologie dell'inclusione (con particolare attenzione ai BES e ai DSA); area III: quesiti a risposta aperta, inerenti la trattazione articolata di tematiche disciplinari, didattiche e metodologiche e mirati all'accertamento delle conoscenze e delle competenze in relazione alle discipline oggetto di insegnamento, secondo le indicazioni ministeriali. Questa nuova edizione del presente volume, che ambisce a proporsi come uno strumento esaustivo, versatile e costruttivo per la preparazione al concorso, oltre ai contenuti teorici, imprescindibili nella formazione del docente, raccoglie numerosi contributi psicologici, didattici e metodologici di taglio pratico-operativo. Il lavoro di revisione ha inteso consolidare ed arricchire il complesso di conoscenze e competenze teoriche e pratiche, includendo sia esperienze formative, progettuali e laboratoriali realizzate da educatori ed insegnanti sia rimandi a link e letture di approfondimenti tematici. Lo scopo del presente volume è, dunque, quello di essere in linea con le richieste normative di continuo e costante aggiornamento della professione del docente. Inoltre, con il nostro Tutor on line potrai effettuare approfondimenti e verificare la tua preparazione misurandoti con le domande a risposta aperta, come previsto dal bando di concorso, scaricabili online con la password reperibile nell'ultima pagina del volume.

La prova orale del concorso per...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

28,00 €
Il manuale «La prova orale del concorso Infanzia e Primaria» nasce dall'esperienza professionale della curatrice Anna Maria Di Nocera (pedagogista e dirigente scolastico), e unisce all'approfondimento teorico molte esemplificazioni pratiche finalizzate al superamento della prova concorsuale, non solo per quanto concerne la parte didattico-progettuale ma anche per quanto concerne l'accertamento delle competenze linguistiche e informatiche. Nato dal recupero di numerose testimonianze di candidati e commissari che hanno partecipato alle prove orali del precedente concorso del 2016, il testo comprende le nozioni teoriche di progettazione e programmazione didattica nonché tracce ed esempi di domande tipo importanti per affrontare con consapevolezza il colloquio. Il manuale è strutturato nelle seguenti parti: Parte Prima - La progettazione educativo didattica: si affrontano le tematiche concernenti la macro e micro progettazione delle attività didattiche, al fine di inquadrare la programmazione del docente e dell'aspirante tale, all'interno di quei binari «normativi» (Indicazioni nazionali, PTOF, curricolo obbligatorio etc.) che non solo è opportuno seguire per garantire agli alunni un apprendimento significativo, ma che è anche necessario tener presenti perché le norme lo impongono al docente. Si parte, perciò, dalla progettazione per eccellenza qual è il PTOF (cornice di tutte le attività didattiche) al curricolo, all'unità di apprendimento, dalla valutazione alla programmazione individualizzata per i BES. Parte Seconda - La progettazione di attività didattiche per la prova orale: dopo aver trattato nella Prima Parte degli aspetti teorico-pratici della progettazione didattica, qui si passa ad illustrare la programmazione di una lezione, ossia di quella particolare attività che il docente è chiamato a svolgere in aula (lezione frontale, dialogata, partecipata, costruttivista etc.) e la progettazione di attività didattiche d'aula, ora oggetto anche di prova orale del concorso. Per questo motivo partendo dalle griglie di valutazione del precedente concorso, si illustrano tutti i passaggi e gli elementi indispensabili per realizzare un'attività didattica che possa risultare efficace e convincente in sede di prova orale. Parte Terza - Il colloquio e l'accertamento delle competenze linguistiche e informatiche: il colloquio del concorso per docenti della Scuola dell'Infanzia e Primaria presuppone l'accertamento anche delle competenze linguistiche e informatiche del candidato. A tal fine in questa parte ampio spazio è riservato al colloquio in lingua inglese. Vengono presentate, oltre ad alcune brevi schede grammaticali per il ripasso della lingua, anche alcune delle domande rivolte dalle Commissioni in sede di colloquio, con le relative risposte in inglese. Analogamente per le competenze informatiche: anche in questo caso, oltre a brevi schede di ripasso delle principali funzionalità del PC e dei software per la scuola, è riportata una selezione delle domande ufficiali. Conclude la trattazione una sintetica guida all'uso di PowerPoint funzionale alla realizzazione di una presentazione con slide dell'attività didattica oggetto della prova orale, cosa che al precedente concorso fu particolarmente apprezzata dalle Commissioni anche ai fini della valutazione delle competenze informatiche del candidato. Completa il lavoro un Glossario essenziale con i termini che devono essere conosciuti dal candidato ai fini di una corretta comprensione e interpretazione delle tematiche oggetto di valutazione.

Il concorso per educatore...

Calvino Rosanna
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

24,00 €
Il volume si indirizza a quanti intendono partecipare a concorsi pubblici per la qualifica di Assistente o Educatore negli asili nido. Il testo offre, infatti, ai candidati ai concorsi l'opportunità di testare la preparazione raggiunta e di esercitarsi ad affrontare le prove selettive. A tal fine, nel volume sono raccolte circa 400 domande a risposta multipla sugli argomenti oggetto delle prove di selezione: caratteri sociali e giuridici dell'assistenza alla prima infanzia, aspetti pedagogici, didattici e organizzativi degli asili nido, igiene ed educazione sanitaria, nozioni fondamentali di diritto costituzionale e di ordinamento degli Enti locali. Al termine di ogni batteria di quesiti, il testo offre le soluzioni esatte accompagnate da un commento, sintetico ma esaustivo, in cui si fornisce il necessario quadro teorico di riferimento e si sottolineano i motivi per cui altre possibili risposte risultano sbagliate.

Spring. Il gruppo che riflette

Campidelli T.
Zeroseiup 2017

Disponibile in 3 giorni

16,80 €
Il volume presenta lo strumento di valutazione della qualità pedagogica dei nidi d'infanzia SPRING (Strumento per lo Sviluppo di Processi Riflessivi e Indagini valutative nei Nidi da parte dei Gruppi di lavoro educativi), in una versione operativa, pensata per sostenere i gruppi di lavoro (équipe) nei percorsi di valutazione della qualità del contesto educativo e, più in generale, di riflessione sulla propria pratica.

Il tempo convenzionale. Ricerche e...

Sandri Patrizia
Franco Angeli 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Perché un libro sulla didattica del tempo convenzionale? Per numerosi motivi. Il principale è legato alla consapevolezza che ogni forma di conoscenza si definisce attraverso la dimensione temporale (e spaziale). Essa è alla base della formazione e dello sviluppo dell'identità stessa del bambino. Vi sono del resto cenni espliciti nelle "Indicazioni nazionali" per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione sulla necessità di impostare percorsi didattici che aiutino il bambino a dotarsi di punti di riferimento per orientarsi nel tempo (e nello spazio) e a riflettere su tale dimensione. Ciò è essenziale soprattutto per il bambino con deficit intellettivo o con svantaggio socio-culturale, che rivela spesso notevoli difficoltà a padroneggiare i sistemi di tempo convenzionale dal momento che essi richiedono un pensiero di tipo rappresentativo-relazionale più astratto rispetto a quello richiesto, per esempio, da certi tipi di relazione spaziale. L'intento è allora quello di offrire a educatori e a insegnanti riflessioni, in un'ottica transdisciplinare, sui nuclei concettuali fondamentali del tempo insiti nelle diverse discipline (storia, astronomia, matematica...) e percorsi didattici, fondati su ricerche condotte in particolare nell'ambito della pedagogia speciale e della didattica della matematica, atti a sollecitare la formazione di una "coscienza del tempo" nel bambino - a sviluppo tipico e non - ricca di esperienze organizzate in narrazioni significative.

Facciamo che io ero il sole e tu la...

Taralon Dominique
Gremese Editore 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
I bambini si lasciano distrarre facilmente, una tendenza che alla lunga può compromettere il corretto apprendimento. Questo manuale mostra come rilanciare il loro interesse trasformando in gioco teatrale gli argomenti del programma scolastico. Attraverso le chiavi di volta dell'espressione corporea e della parola, esso fornisce all'insegnante gli strumenti per coinvolgere i bambini - siano essi interpreti o spettatori - in una forma stimolante, istruttiva e divertente di lezioncine interattive. "Il tempo e lo spazio", "Le quattro operazioni", "Le 24 ore", "I movimenti della Terra e della Luna", "Il gesto e la parola", "Il magnetismo", "La circolazione del sangue", "Il senso civico" sono solo alcuni degli argomenti proposti nel libro, i cui preziosi spunti didattici si prestano anche a essere sviluppati su temi diversi. Le lezioncine sono precedute da una sezione preliminare di esercizi preparatori dedicati al rilassamento, alla respirazione e al controllo dei gesti. Messo a punto con l'aiuto di docenti ed esperti delle discipline coinvolte, questo volume intende proporre ai piccoli allievi un'innovativa via di accesso all'apprendimento scolastico, e insieme un ausilio allo sviluppo delle loro personalità. Una duplice valenza che lo rende uno strumento a disposizione - oltre che degli insegnanti di scuola primaria - di qualunque educatore e animatore per l'infanzia.

La formazione iniziale degli...

Restiglian Emilia
Zeroseiup 2017

Disponibile in 3 giorni

8,40 €
La formazione degli educatori della prima infanzia è un argomento che interessa e coinvolge da tempo ricercatori e operatori del settore. Lo sviluppo delle competenze professionali in quest'area, infatti, risulta oggi fondamentale per progettare, realizzare e valutare esperienze educative nei nidi d'infanzia e molti atenei italiani hanno attivato lauree di primo livello della classe "Scienze dell'Educazione e della Formazione", talora specifiche per la prima infanzia, proprio per questo motivo. In molti casi però, l'offerta formativa comprende percorsi di formazione iniziale generalisti, che guardano al profilo dell'educatore non sempre concentrandosi sulle specificità per il target prima infanzia. Il lavoro analizza i percorsi di L19 "Scienze dell'educazione e della formazione" degli atenei italiani che hanno indicato l'educazione della prima infanzia tra gli sbocchi occupazionali, ponendo alcune questioni fondanti e utili a un'eventuale riformulazione dei piani di studio che tenga conto della specificità del sistema di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni disegnato dal Decreto 65/2017.

Insegnare e apprendere italiano...

Ardissino E.
Mondadori Università 2017

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Nella scuola dell'infanzia e nella primaria si fonda la costruzione del patrimonio linguistico personale, dal cui tronco si sviluppano le future diramazioni nell'uso della lingua. I maestri hanno dunque una decisiva responsabilità, perché dal loro insegnamento molto dipende del successo e della realizzazione degli alunni, in particolare di quelli più svantaggiati. Obiettivo del volume è contribuire alla loro formazione, affinché possano svolgere questo compito, adeguando la loro preparazione alle sfide di oggi e del futuro. I primi capitoli trattano del valore critico e formativo della lettura e della letteratura, sottolineando l'utilità della narrazione e della poesia nella formazione della persona, quindi nell'educazione. La seconda parte mostra in modo efficace come si possa svolgere l'insegnamento delle regole della comunicazione in italiano, anche in classi con bambini di madrelingua diversa. La terza parte affronta in modo più pratico i presupposti di un insegnamento efficace, con particolare riguardo a certi nodi cruciali, come la fase iniziale, la composizione dei testi scritti, la creatività. Infine si propongono pratiche didattiche come modello, a partire da esperienze svolte con successo.

Apprendere nella scuola...

Bonifacci P.
Carocci 2017

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
La scuola dell'infanzia rappresenta un periodo importante per lo sviluppo dei prerequisiti dell'apprendimento, ovvero per promuovere quelle competenze di base che permettono ai bambini di essere preparati alla successiva acquisizione degli apprendimenti scolastici. La fase evolutiva dell'età prescolare richiede però che vengano rispettati alcuni principi importanti, relativi al carattere ludico, esperienziale e multi-sensoriale delle attività proposte. Il volume prende in esame i prerequisiti delle competenze di lettura, abilità matematica, scrittura e comprensione del testo, presentando i modelli teorici di riferimento e discutendo alcuni aspetti applicativi: quali abilità è importante osservare nei bambini in età prescolare? Come osservarle? E come potenziarle nel contesto quotidiano? Inoltre, viene considerato il ruolo delle competenze attentive e delle funzioni esecutive, illustrando anche in questo caso proposte di attività per la scuola dell'infanzia. Il libro propone una modalità di lavoro, basata su modelli teorici, che favorisce l'espressione del potenziale dei bambini, permettendo un passaggio più "fluido" alla scuola primaria. È destinato a insegnanti, educatori e genitori e può costituire un riferimento per studenti universitari in formazione su tematiche psicologiche e scolastiche.

Il nido d'infanzia come contesto...

Pennazio Valentina
Franco Angeli 2017

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Il nido d'infanzia rappresenta per i bambini e le loro famiglie un'occasione di crescita, di sviluppo armonioso e di socializzazione. La valenza formativa del nido emerge ancora più chiaramente in rapporto ai bambini che presentano una disabilità. Molto spesso il necessario e tempestivo intervento riabilitativo e terapeutico, che in alcuni casi occupa uno spazio preponderante nella vita dei bambini con disabilità, lascia poco spazio alla dimensione educativa. La tendenza delle famiglie è quella di non scegliere l'esperienza socializzante del nido per il loro bambino in un momento dello sviluppo in cui risultano di primaria importanza i tempi della "cura" e della "riabilitazione". Tali osservazioni hanno stimolato la realizzazione della ricerca presentata nel volume, in cui si è cercato di indagare sia sulle variabili sottese alla scelta dell'esperienza del nido da parte delle famiglie dei bambini con disabilità, sia sulle variabili che, all'opposto, hanno agito da freno in questa direzione. L'analisi effettuata è accompagnata da una costante riflessione volta a fornire spunti operativi per gestire nella maniera più efficace tutti gli aspetti implicati nella scelta del nido da parte delle famiglie. In particolare viene evidenziato il ruolo svolto dallo stretto legame di fiducia che dovrebbe instaurarsi tra servizi di riabilitazione, famiglia e nido. Il testo si rivolge a studiosi del settore, educatori, specialisti della riabilitazione e alle famiglie.