Commentari biblici

Filtri attivi

Opere. Vol. 6/2: Commento al primo...

Gregorio Magno (san)
Città Nuova 2008

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Attribuito per lungo tempo a Gregorio Magno, questo Commento al Primo Libro dei Re è in realtà opera di un monaco del XII secolo, Pietro Divinacellus, che nell'esegesi del testo biblico si sarebbe ispirato agli scritti di Gregorio Magno. Si tratta di un'acquisizione recente, degli anni Novanta. Del testo la prima traduzione in lingua moderna è quella curata da A. De Vogué per le Sources Chrétiennes e terminata nel 2004. La presente, prima traduzione italiana, è dunque la seconda in assoluto e si riferisce ai sei libri che coprono un commento ai primi sedici capitoli circa del Primo Libro dei Re che vengono identificati con il Primo Libro di Samuele. Consapevole della polisemia del testo biblico, Pietro Divinacellus, partendo dalla comprensione del senso letterale, accede al senso tipico - con il quale fatti e personaggi dell'Antico Testamento vengono letti come profezie e prefigurazioni del Nuovo - che diventa a sua volta fondamento del senso morale.

La morte del messia. Dal Getsemani...

Brown Raymond E.; Corti G. (cur.)
Queriniana 2007

Disponibile in 3 giorni

118,00 €
«Il biblista R. Brown assume in quest'opera come linea di demarcazione del racconto della passione e morte di Gesù non l'ultima cena, ma la scena del Getsemani con Gesù orante sotto gli ulivi del podere oltre il torrente Cedron. Da quel momento egli procede orizzontalmente, cioè ricostruendo e vagliando ogni quadro con il contributo dei quattro evangelisti. Si ha così la possibilità di isolare in "sinossi" le variazioni del racconto e le coincidenze. Un racconto strutturato in quattro atti: la preghiera notturna e solitaria di Gesù nel Getsemani ove avviene il suo arresto; il processo giudaico; il processo romano; la crocifissione con la relativa sepoltura [...]. In un periodo in cui alcuni rigettano con arroganza il metodo esegetico storico-critico considerandolo come un'arida esercitazione filologica che priva il testo sacro della sua trascendenza, Brown mostra sul campo quanto sia fecondo lo studio serio e severo delle parole per scoprire l'epifania della Parola [...]. L'opera è un punto fermo imprescindibile di quelle pagine che ci narrano la storia di poche ore che hanno, però, inciso profondamente e indelebilmente nella vicenda dell'umanità».

Breve commentario all'Epistola ai...

Barth Karl
Queriniana 2005

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il Breve commentario all'Epistola ai Romani di Karl Barth risale all'inverno 1940/41, anche se la sua pubblicazione è avvenuta solo molti anni più tardi, nel 1956, ed è il terzo lavoro esegetico barthiano integralmente dedicato all'epistola paolina. Gli altri più famosi e più ampi scritti su L'Epistola ai Romani risalgono alla teologia giovanile di Barth, rispettivamente al 1919 e 1922 (data di pubblicazione), ed hanno un rilievo centrale per tutto il suo pensiero. Questo terzo commento è separato dagli altri due da una notevole distanza, che non corrisponde certo a un diminuito interesse per il testo paolino e per i problemi ad esso collegati, ma anzi è indice della sua continua presenza alla riflessione barthiana, e del procedere di quest'ultima in costante riferimento all'epistola ai Romani. Il Breve commentario all'Epistola ai Romani viene ora edito per la prima volta in lingua italiana nella traduzione di Maria Cristina Laurenzi, che in un puntuale Editoriale lo situa nel contesto dell'intera riflessione teologica barthiana.

Con la cetra e con la fionda....

Costacurta Bruna
EDB 2020

Disponibile in 5 giorni

25,30 €
La storia di Davide è certamente una delle narrazioni più elaborate e più affascinanti della letteratura biblica e, in generale, di tutta l'antichità. Giovane pastore scelto da Dio per essere il re ideale di Israele, Davide occupa un posto centrale nell'economia della salvezza e rappresenta un punto di riferimento decisivo per la comprensione della regalità e del messianismo biblici. Il volume segue il suo cammino di ascesa verso il trono secondo il filo conduttore del Primo libro di Samuele, dal momento dell'unzione a Betlemme fino alla morte di Saul che gli apre definitivamente le porte del regno. Alcuni salmi, tradizionalmente riferiti agli episodi più salienti della vita di Davide, fanno da contrappunto alla narrazione. Ne risulta una storia complessa di una figura di grande umanità e piena di fascino, degno predecessore di quel "figlio di Davide" che porterà a definitivo compimento la promessa messianica.

I quattro Vangeli. Nuovo testo CEI...

Maggioni Bruno
EMP 2009

Disponibile in 5 giorni

20,00 €
Con questo libro Bruno Maggioni, noto biblista, conduce il lettore in un affascinante percorso alla scoperta del volto di Gesù. Il testo dei Vangeli della nuova traduzione CEI è accompagnato da brevi introduzioni e numerose schede che, unendo profondità e semplicità, costituiscono una sintesi di teologia biblica. Le indicazioni cronologiche aiutano a collocare gli eventi nel tempo, le carte geografiche e topografiche consentono di localizzare i fatti e le numerose fotografie dei luoghi e dei reperti archeologici permettono di collocare gli episodi evangelici nell'ambiente e nella cultura in cui si svolsero.

Impara a conoscere il volto di Dio...

Maggioni Bruno
EMP 2009

Disponibile in 5 giorni

13,00 €
Il testo di Bruno Maggioni aiuta a comprendere e approfondire un documento conciliare che è stato definito la magna charta teologica e pastorale di ogni incontro con la Bibbia. Tenendo presente il testo latino della costituzione conciliare, il commento permette di cogliere tutto il valore e la permanente attualità della Dei Verbum. Paragrafo per paragrafo, si seguono le varie parti della costituzione conciliare, illustrando le affermazioni di particolare importanza, specialmente sulla natura della rivelazione biblica, sul rapporto tra Parola di Dio scritta e Tradizione, sul ruolo dell'Antico Testamento rispetto al Nuovo, sul come la Bibbia debba essere letta e interpretata. Nelle pagine conclusive c'è una breve valutazione di come la chiesa italiana abbia saputo porre la Bibbia al centro della sua vita, senza tacere i limiti e le difficoltà che restano ancora da superare.

Paolo apostolo. Il campione del...

Leonardi Giovanni
Elledici 2008

Disponibile in 5 giorni

16,00 €
Questo libro propone un'attenta lettura della vita e dell'apostolato di Paolo di Tarso attraverso una seria lettura esegetica di brani delle Lettere paoline e degli Atti degli Apostoli. Paolo amava definirsi "apostolo di Cristo", non però per mettersi alla pari coi Dodici apostoli scelti dallo stesso Gesù terreno quali testimoni di tutto il suo messaggio; ma per far risaltare la sua missione profetica di "apostolo", "mandato" dallo stesso Gesù risorto con una missione speciale, quella di proclamare e favorire nella chiesa la sua libertà da vari condizionamenti a cui era esposta. Questi sono gli aspetti maggiormente messi in evidenza dal denso volume, proposto a quanti vogliono approfondire la conoscenza di san Paolo.

Profeti minori

Masini Mario
EMP 2005

Disponibile in 5 giorni

12,50 €
Con «profeti minori» si indicano dodici profeti così designati non per la secondarietà del loro messaggio ma per la brevità dei loro scritti. Vengono proposti in questo libro secondo l'ordine che hanno nella Bibbia di Gerusalemme. Per facilitarne la comprensione vengono proposti alcuni schemi di lettura che riguardano il contesto storico dell'antico Oriente e della storia di Israele in cui sono vissuti e servono a collocare i profeti nel tempo. Un piccolo lessico sintetizza temi importanti presenti nell'uno o nell'altro o anche in più d'uno di questi profeti.

Lettera ai galati

EMP 2005

Disponibile in 5 giorni

9,50 €
Il presente commento, prestando attenzione allo sviluppo letterario e retorico della lettera ai Galati e dei suoi complessi ragionamenti, intende guidare il lettore a percepire la perenne e feconda attualità dell'epistola.

Commento al Cantico dei Cantici. De...

Rupert de Deutz
Qiqajon 2005

Disponibile in 5 giorni

20,00 €
Il testo proposto per la prima volta in italiano ha costituito una pietra miliare nella storia della mariologia per l'interpretazione che offre del Cantico dei Cantici in riferimento al mistero dell'incarnazione. Per Ruperto (abate del monastero di Deutz all'inizio del XII secolo) , secondo il quale il Cantico celebra l'amore "per cui Dio discese nella beata Vergine così da generare in lei un figlio", è grazie alla sua fede che Maria ha accolto in sé l'opera dello Spirito santo e ha concepito il Verbo, e per questa sua fede ella è beata e diviene madre di ogni credente.

Paolo. Lettere della prigionia....

Tarocchi Stefano
EMP 2004

Disponibile in 5 giorni

10,50 €
Questo volume affronta le quattro lettere agli Efesini, Filippesi, Colossesi e a Filemone. Esse hanno una caratteristica comune, tanto che si è soliti considerarle anche sotto il nome di "lettere della prigionia". In effetti, si tratta di tre brevi scritti (Filippesi, Colossesi ed Efesini) e di un "biglietto" indirizzato a Filemone, che manifestano il pensiero dell'apostolo, o di un discepolo che ne raccoglie l'insegnamento, dal carcere in cui Paolo fu rinchiuso. La prima lettera di Clemente, uno scritto dei primi decenni del cristianesimo, dice che Paolo fu rinchiuso "sette volte in catene" (5,6). Le sofferenze che l'apostolo ha affrontato per il Vangelo non ne hanno reso vano l'annuncio bensì l'hanno ulteriormente rafforzato.

Isaia (capitoli 40-66)

EMP 2004

Disponibile in 5 giorni

11,50 €
Il presente volume è il completamento di quello già uscito nella stessa collana con il titolo Isaia 1-39.È un invito alla lettura del Deutero-Isaia e del Trito-Isaia: 1. Deutero-Isaia, sedici capitoli (Is 40-55) densi, appassionati, ricchi di tenerezza e di speranza, capaci di scuotere la sfiducia e aprire il cuore al futuro di Dio; 2. Trito-Isaia (Is 56-66), in cui il messaggio ha come punto focale la città di Gerusalemme, la città del ritorno che nella sua povertà e modestia, anticipa misteriosamente la città ultima, come il luogo in cui Dio e l'uomo si incontrano in un'esperienza infinita di amicizia salvifica e appassionata.

Maccabei 1-2

Balzaretti Claudio
EMP 2004

Disponibile in 5 giorni

10,80 €
Nel contesto dei rapporti conflittuali tra il mondo giudaico e la cultura ellenistica circostante, i libri dei Maccabei interpretano il significato religioso di una serie di eventi che si collocano a metà del II secolo a.C. Sia la lotta armata che il martirio vogliono esprimere la coerenza con la fedeltà alla legge, ma i due autori mostrano la vittoria spirituale del modello non violento, tipico del martirio. Oltre alla sconfessione della violenza e del fanatismo i due libri insinuano una sottile critica del potere: sia di quello dei re profani, sia di quello che può nascere all'interno dello stesso popolo di Dio. Ma anche un profondo messaggio teologico: purgatorio, risurrezione della carne, creazione dal nulla.

L'Epistola di Paolo ai Romani

Légasse Simon; Francesconi G. (cur.)
Queriniana 2004

Disponibile in 5 giorni

74,00 €
Spesso definita come «il testamento spirituale» di Paolo, l'Epistola ai Romani è in ogni caso l'opera magistrale in cui si esprimono e si difendono nel modo più esplicito le convinzioni così come le tesi religiose fondamentali del suo autore. Pur rimanendo una vera 'lettera', destinata a una comunità concreta (di cui Paolo non ignora né i bisogni né le debolezze), e senza essere una esposizione teologica completa, lo scritto è l'ultima parola dell'apostolo che ci è comunicata. Il pensiero non è quello di un teologo ormai tranquillo nella sua attività apostolica, ma quello di un uomo d'azione e di combattimento. Fonte di controversie nel corso della storia del cristianesimo, il pensiero e la dottrina paolini - specialmente quelli che si esprimono nell'Epistola ai Romani - guadagnano nell'essere studiati senza pregiudizio, per poter essere apprezzati nella loro giusta misura. Il francese Simon Légasse è un esegeta rispettoso, che non ha cercato di rendere stabile ciò che invece è in movimento, né di ridurre certe tensioni presenti all'interno della lettera. Cercare di comprendere Paolo, il suo linguaggio spesso difficile, seguirlo nello svolgimento talvolta laborioso della sua argomentazione: queste sono le intenzioni che hanno guidato questo vasto Commentario.

Ezechiele

Antoniotti G. (cur.)
EMP 2003

Disponibile in 5 giorni

11,50 €
Una lectio divina sul libro di Ezechiele la cui parola di denuncia nei confronti delle iniquità del popolo di Dio è anche annuncio di salvezza che viene dal Signore.

Salmi. Vol. 1

EMP 2002

Disponibile in 5 giorni

11,50 €
Un commento attento e scrupoloso dei tredici salmi più utilizzati dalla chiesa nella liturgia (Sal 1, 2, 8, 16, 19, 23, 24, 29, 51, 91, 103, 122, 130).

Atti degli Apostoli

Maggioni Bruno
Ist. San Gaetano 1998

Disponibile in 5 giorni

9,50 €
Il volume si caratterizza per le schede di approfondimento esegetico. In appendice è stata introdotta una serie di schede tematiche per una lettura trasversale degli Atti degli Apostoli.Il libro è adatto a qualsiasi lettore, ma è utile in particolare ai ca

Siracide

Rybolt John; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1997

Disponibile in 5 giorni

13,00 €

Sapienza

Rybolt John; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1997

Disponibile in 5 giorni

9,00 €

Giobbe

Guinan Michael; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1997

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

I libri di Samuele

Bowes Paula; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1995

Disponibile in 5 giorni

13,00 €

I libri dei Maccabei

Spilly Alphonse; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1995

Disponibile in 5 giorni

14,00 €

Isaia

Collins John J.; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1995

Disponibile in 5 giorni

14,00 €

I libri dei Re

Laffey Alice; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1995

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Esdra e Neemia

Burns Rita; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1995

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Atti degli Apostoli. Commento...

Marconcini Benito
Elledici 1994

Disponibile in 5 giorni

13,00 €
Questa lettura degli Atti aiuta a scoprire come la Chiesa primitiva viveva concretamente la salvezza, e affronta la questione se gli Atti siano una documentazione minuziosa e fedele oppure una libera creazione indipendente da ogni precedente tradizione

Genesi

Viviano Pauline; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

13,00 €

Esodo

Craghan John; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Giosuè. Giudici

Grindel John; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Numeri

Mainelli Helen K.; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

13,00 €

Lettera agli efesini. Introduzione,...

Montagnini Felice
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

28,00 €
a lettera agli Efesini è stata definita "scritto senza patria", e tale appare veramente a prima impressione. Ma una lettura attenta consente di rettificare questo giudizio. Più che "senza patria", si tratta di uno scritto caleidoscopico, nel quale ciò che a prima vista si presenta chiaro resta poi avvolto nell'ombra, e, al contrario, quello cha appare sfuggente tende ad assumere contorni abbastanza definiti. Chiari appaiono i destinatari ("i santi che sono in Efeso") e il mittente (l'apostolo Paolo, "prigioniero di Cristo", "prigioniero nel Signore"). Ma né l'una né l'altra indicazione trova riscontro nel contenuto della lettera, poiché questa non conserva traccia dei lunghi e significativi rapporti intercorsi fra l'Apostolo e la metropoli dell'Asia e, più che a una precisa comunità - con specifici problemi, pregi e difetti - sembra indirizzata a un insieme di chiese, e inoltre può esser diretta alla cristianità di ogni tempo più di quanto non lo sia qualsiasi altra lettera paolina. A differenza di mittente e destinatario, il contenuto si presenta difficile da decifrare e appesantito da un procedere stilistico che, specialmente nei passi di marcata rilevanza dottrinale, giunge fino a rasentare l'artificio. Ma, se si confronta la cristologia e l'ecclesiologia della lettera agli Efesini con quelle delle altre lettere, specialmente la lettera ai Colossesi, risulta chiaro che queste stanno in stretto rapporto con il corpus paolino, al quale si richiamano sviluppandone la dottrina. Lo sviluppo appare di stampo cattedratico; ma insieme ha presente una situazione di difficoltà dei destinatari - chiunque essi siano -, poiché gli ex-gentili faticano ad entrare a fondo in comunione con i cristiani provenienti dal giudaismo. In via di ipotesi si può pensare che questa difficoltà, sempre latente nelle cristianità paoline, si sia aggravata in seguito alla guerra giudaica del 66-70 d.C. e alla conseguente massiccia emigrazione dalla Palestina degli abitanti, compresi i cristiani, i quali cercavano scampo nelle regioni circostanti, fino alla provincia romana dell'Asia. La lettera, più che prender di petto la situazione, mette in risalto il motivo nel quale affonda le radici il dovere della comunione. In questa, infatti, si riflette il "mistero", cioè il principio di unità che Cristo introduce nel creato: prima nel cosmo, che grazie a lui non appare come agglomerato casuale, ma come un insieme armonico; poi nella storia, che è segnata dalla riconciliazione di giudei e gentili; infine nella coppia e nella famiglia cristiana.

Deuteronomio

Hoppe Leslie; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1994

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Apocalisse

Perkins Pheme; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1993

Disponibile in 5 giorni

12,00 €

Lettera agli ebrei

MacRae George; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1993

Disponibile in 5 giorni

7,00 €

Atti degli Apostoli

Kurz William; Dalla Vecchia F. (cur.)
Queriniana 1993

Disponibile in 5 giorni

13,00 €