Gruppi sociali in base all'età: bambini

Filtri attivi

Bambini nei guai. Storie e percorsi...

Bertoncello P.
Città Nuova 2015

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Storie di Bambini "senza ali". Uno sguardo sulle inconcepibili difficoltà che si possono trovare a vivere i bambini. Storie di vita difficili, estreme. Storie di bambini che nell'età della spensieratezza hanno conosciuto malattia, disabilità, emarginazione, dolore, solitudine, abbandono. Quelle dei bambini Rom, dei bambini "senza ali" che vivono in carcere, delle piccole vittime di conflitti familiari o di abusi psicologici e sessuali, dei malati oncologici e dei bambini affetti dalla sindrome di Down. Il volume intende aprire uno squarcio su queste realtà "invisibili" mettendo in luce le difficoltà a volte inconcepibili in cui i bambini possono venire a trovarsi, ma anche le buone prassi attuate nel mondo della scuola, in quello della cura pediatrica e del sociale.

Il gioco non si arresta. Pratiche...

Moretti Laura
Gangemi 2015

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Prendete un paio di occhiali che vi restituiscano la visione bambina del mondo, indossateli e percorrete Roma. Lontani dalle trame che avvolgono la Capitale, inciamperete in opportunità colte e occasioni mancate nel tentativo di stabilire nuove modalità di relazione con la città, le comunità territoriali e le amministrazioni. Nelle pagine di questo libro bambini e ragazzi giocano con le strutture fisiche, sociali e politiche dell'ambiente urbano, scommettono sulle relazioni e sul potenziale trasformativo dei loro sguardi in azione. La posta in gioco è la città. Se il gioco si arresta, il rischio è perderne il diritto. Quattro pratiche di progettazione partecipata, una proposta metodologica e vari strumenti operativi per affrontare il cambiamento nella prospettiva della pianificazione condivisa.

Insegnare il minibasket....

Cremonini Maurizio
Calzetti Mariucci 2015

Disponibile in 3 giorni  
SPORT VARI

39,00 €
II modello di minibasket proposto nel testo è rivolto a istruttori che vogliono condividere un diverso orizzonte a cui tendere. È un minibasket che si offre per far crescere bambini autonomi, responsabili e collaborativi, nello sport e nella vita. II manuale si suddivide in una parte teorica (Cap. 1-8), in cui sono definiti i diversi ambiti della proposta didattica, con mappe concettuali di riepilogo e una sezione di verifica per l'istruttore, e una parte pratica (Cap. 9-12), all'interno della quale vengono proposti numerosi giochi ed esercitazioni pratiche in cui sono specificati: fascia d'età dei bambini, caratteristiche del gioco/esercitazione, obiettivi per ciascun ambito di riferimento, varianti esecutive, attenzioni didattiche per l'istruttore. Ogni esercizio è corredato da uno schema grafico che ne rende agevole la comprensione e, per alcuni di essi, è previsto il rimando a video esemplificativi della sequenza allenante proposta, "Insegnare il minibasket" è, dunque, un modo nuovo di comunicare e rendere efficaci i principi che stanno alla base dell'insegnamento di questo gioco sportivo, permettendo all'istruttore di avvicinarlo, mettendosi nella condizione di interpretare al meglio il suo delicato compito.

Il bambino terribile e la scuola....

Aucouturier Bernard
Cortina Raffaello 2015

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

10,00 €
Chi è il bambino terribile? Che cosa può consentire di entrare in relazione con lui senza essere sopraffatti e di conseguenza sopraffarlo? Che cosa significa essere d'aiuto, in quanto insegnanti e educatori, di fronte a un bambino agitato, aggressivo, addi

Piccolo schermo. Che cos'è e come...

Aroldi P.
Guerini e Associati 2015

Disponibile in 3 giorni  
REMAINDER

21,50 €
Il tema di questo libro è, a prima vista, semplice: la tv per bambini. Sotto questa apparente semplicità si cela, però, una serie di fenomeni complessi, che mettono in gioco non solo diverse interpretazioni del mezzo televisivo nel nostro contesto sociale, ma anche e soprattutto diversi modi di pensare l'infanzia e di riconoscerne bisogni e diritti. Da una parte, infatti, le caratteristiche destinate ai più piccoli dipendono innanzitutto dalle proprietà che, di volta in volta, nei diversi regimi di broadcasting, vengono riconosciute ai bambini e ai ragazzi in quanto segmento peculiare dell'audience: soggetti da educare, cittadini da formare, utenti da intrattenere, consumatori da coltivare e così via. Dall'altra, tale programmazione appare l'esito di un ecosistema mediale complesso e articolato, parte integrante del comparto televisivo, al confine tra materiale e immateriale, educazione ed evasione, profitto e obblighi di pubblico servizio, denso di valori simbolici e affollato di interessi economici, talvolta in conflitto. Il volume descrive questo ecosistema abbracciando contemporaneamente più dimensioni - da quella giuridico-normativa a quella tecnologica, dalle componenti economiche a quelle più latamente politiche, dall'aspetto ideativo-produttivo alle forme di fruizione, dalla composizione dell'offerta alla riflessione teorica che i Media Studies hanno esercitato su di essa...

Come avvicinare i bambini alla lettura

Ramonda Caterina
Editrice Bibliografica 2015

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Come si organizza un percorso di lettura per i bambini dai 6 ai 10 anni? Quali testi si possono scegliere? Tutte le risposte in questo libretto, frutto dell'esperienza diretta dell'autrice e completo di stimolanti proposte bibliografiche articolate in otto percorsi diversi.

Figli della foresta. Storia,...

Centini Massimo
Xenia 2015

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Nel corso della storia, abbiamo testimonianze di alcuni casi di bambini vissuti nelle foreste: talvolta si tratta di scoperte comprovate da testimonianze rigorose, altre volte di incontri riferiti in modo approssimativo e incerto, spesso fantasioso. L'autore ripercorre queste molteplici narrazioni, distinguendo i casi di cui abbiamo riscontri e prove, da quelli di cui non siamo certi. Ma, nel corso del libro, illustra anche la grande varietà di ispirazioni letterarie e cinematografiche che si sono impossessate di queste storie. Dal mito fondativo di Romolo e Remo allevati dalla lupa, ai personaggi letterari come Mowgli di Kipling o Victor, il ragazzo dell'Aveyron, educato e studiato dal medico francese Jean Itard nel Settecento, il cui caso si è inserito nel dibattito sul "buon selvaggio" e nella delineazione della nuova pedagogia illuminista e che ha avuto una famosa trasposizione cinematografica da parte di François Truffaut, il libro percorre queste storie, per arrivare infine al caso recente del bambino trovato nelle foreste africane. Perché questi ragazzi suscitano tanto interesse? Perché colpiscono per la loro diversità e per la capacità di adattarsi a condizioni ambientali da cui l'uomo si è ormai allontanato completamente. Allevati da animali e ben diversi dallo stereotipo del bambino cresciuto in famiglia, i ragazzi selvaggi ci interrogano e ci affascinano, ci incuriosiscono e ci inquietano...

Ninos Futbolistas. La tratta dei...

Meneses Juan P.
Goalbook Edizioni 2015

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Da dove arriva ciò che il mercato ci offre con tanta naturalezza? "Ciò che si vende meglio all'estero sono gli argentini; il mercato degli uruguayani sta crescendo perché loro si adattano a qualsiasi situazione e molti hanno già un passaporto europeo, ma un brasiliano vale più di tutti". L'autore ci racconta del sogno europeo che viene coltivato nelle scuole e negli ospedali poi divulgato negli stadi e in TV. Quanti segreti esistono tra coloro che cercano questi piccoli calciatori, le società che li possiedono, gli allenatori e i genitori stessi? Meneses ci mostra tutto quello che c'è dietro alla compravendita di queste giovani promesse. Proprio per questo cerca, contratta, si fa consigliare e soprattutto ispeziona i campi da calcio dell'America Latina, là dove gli "uomini del commercio" costruiscono senza alcuna pietà quello che Vázquez Montalbán definì "la religione più diffusa del pianeta".

Dare l'anima. Storia di un...

Prosperi Adriano
Einaudi 2015

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Bologna 1709: il processo di un cupo caso di infanticidio diviene crocevia di un acceso dibattito in cui principi teologici, morali e scientifici si scontrano intorno all'essenza della vita e alla natura dell'anima. La vita di Lucia si intreccia con quella

L'infanzia non è un gioco....

Benzoni Stefano
Laterza 2015

Disponibile in 3 giorni

9,50 €
Quando guardiamo i bambini degli altri, stiamo guardando il nostro. Il bambino che portiamo dal pediatra, che addormentiamo la sera, che siamo convinti di conoscere profondamente e di cui parliamo con l'insegnante a scuola o al quale dispensiamo le nostre

Il mondo segreto dei bambini. I...

Peterson W. James
L'Età dell'Acquario 2015

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Statistiche condotte periodicamente in America rilevano che, mediamente, circa il 7% dei bambini al di sotto dei dodici anni ha esperienze extrasensoriali. La maggior parte di essi però non ne parla in famiglia per paura del ridicolo mentre sarebbe molto u

Le parole dei bambini. Ascoltarli...

Parsi M. Rita
Mondadori 2014

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
"'Le parole dei bambini' è un libro che parla di quel che pensano e provano i bambini. Anzi, è un libro che fa parlare i bambini, dando voce, lettera dell'alfabeto dopo lettera dell'alfabeto, al loro mondo di valori, al loro modo di relazionarsi con gli altri e di vivere la realtà esperita attraverso l'originalità, l'ingenuità, la creatività, lo humour e, soprattutto, la magnificenza che li contraddistingue. Perché i bambini possiedono parole che gli adulti non sanno più trovare. Parole del cuore, legate alla loro immaginazione, fantasia, voglia di comunicare, che spesso, però, sono anche intrise dei valori, dei disvalori, delle sicurezze e delle incertezze, delle paure, delle necessità, del disagio e altro ancora che gli adulti trasmettono loro. Così, 'Le parole dei bambini' è una profezia che si autoavvera: alle parole rivelatrici dei 'profeti bambini' - che talvolta suonano come sentenze di assoluzione e talvolta come verdetti di condanna - gli adulti dovrebbero prestare massima attenzione e ascolto. Perché i bambini sono poeti: agiscono con le parole. Hanno il cinismo della sincerità, la qualità dell'innocenza, l'esercizio violento della verità. E tra le mani tengono la molle cera di loro stessi da plasmare. Ogni colpo resta impresso, ogni azione è traccia d anima." (Maria Rita Parsi)

Ancora dalla parte delle bambine

Lipperini Loredana
Feltrinelli 2014

Disponibile in 3 giorni  
INFANZIA

9,50 €
Le eroine dei fumetti le invitano a essere belle. Le loro riviste propongono test sentimentali e consigli su come truccarsi. Nei loro libri scolastici, le mamme continuano ad accudire la casa per padri e fratelli. La pubblicità le dipinge come piccole cuoche. Le loro bambole sono sexy e rispecchiano (o inducono) i loro sogni. Questo è il mondo delle nuove bambine. Negli anni settanta, Elena Gianini Belotti raccontò come l'educazione sociale e culturale all'inferiorità femminile si compisse nel giro di pochi anni, dalla nascita all'ingresso nella vita scolastica. Le cose non sono cambiate, anche se le apparenze sembrano andare nella direzione contraria. Ad esempio, libri, film e cartoni propongono, certo, più personaggi femminili di un tempo: ma confinandoli nell'antico stereotipo della fata e della strega. Sembra legittimo chiedersi cosa sia accaduto negli ultimi trent'anni, e come mai coloro che volevano tutto (il sapere, la maternità, l'uguaglianza, la gratificazione) si siano accontentate delle briciole apparentemente più appetitose. E bisogna cominciare con l'interrogarsi sulle bambine: perché è ancora una volta negli anni dell'infanzia che le donne vengono indotte a consegnarsi a una docilità oggi travestita da rampantismo, a una certezza di subordine che persiste, e trova forme nuove persino in territori dove l'identità è fluida come il web. Prefazione di Elena Gianini Belotti.

I bambini pensano grande. Cronaca...

Lorenzoni Franco
Sellerio Editore Palermo 2014

Disponibile in 3 giorni  
DIDATTICA

14,00 €
"Ho desiderato raccontare un anno di vita di una quinta elementare del piccolo paese umbro dove insegno da molti anni perché ascoltando nascere giorno dopo giorno parole ed emozioni, ragionamenti, ipotesi e domande, che emergevano dalle voci delle bambine e dei bambini con cui ho lavorato per cinque anni, ho avuto la sensazione di trovarmi di fronte a scoperte preziose, che ci aiutano ad andare verso la sostanza delle cose e verso l'origine più remota del nostro pensare il mondo". Nei dialoghi degli scolari su argomenti di un programma svolto ponendo questioni e lasciando elaborare soluzioni, intorno a temi che riguardano matematica, scienze, arte e storia, si ha l'impressione di ripercorrere l'evolversi della cultura umana. Si prova la meraviglia del nascere di un pensiero. Così questo libro, che contiene indicazioni concrete per un insegnamento innovativo, non è un burocratico manuale di didattica che si aggiunga a una fila troppo lunga. All'opposto ogni pagina trabocca di spontanea poesia, pur non indugiando in un'estetica compiaciuta del mondo incantato dell'infanzia. Nel diario di un anno di scuola, in cui ciascun allievo è protagonista di una ricerca comune, si mostra il cuore del dialogo didattico: "provare a dare forma al mondo". È una proposta pedagogica nuova, evidentemente capace di cercare un senso all'esistere e al far esperienza, diventa anche un racconto antropologico.

Senza limiti. Generazioni in fuga...

Caprioglio Ilaria
Sironi 2014

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Nella società contemporanea la rincorsa alla perfezione fisica, il rapporto conflittuale con il cibo, l'abuso della chirurgia estetica, la ricerca del piacere immediato non conoscono età e il modello di bellezza veicolato dalla pressione mediatica azzera le stagioni della vita. Bambine "adultizzate" e donne vittime del giovanilismo imperante si scoprono accomunate in una confusione di abiti e di ruoli. Da questo quadro parte l'autrice di "Senza limiti" per ragionare, grazie anche alla sua esperienza di modella, sull'omologazione generazionale e sulla difficoltà di vivere con equilibrio le diverse età della vita. Ritraendo in modo spietato la nostra società pervasa dal narcisismo, Ilaria Caprioglio suggerisce come ripartire dai limiti e dalle differenze che lo scorrere del tempo comporta e offre spunti di riflessione anche ai genitori desiderosi di tornare a essere modelli di riferimento autorevoli per figli disorientati.

Ci siamo persi i bambini. Perché...

D'Amato Marina
Laterza 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Fanno le stesse cose degli adulti, si vestono come loro, guardano la tv, giocano con i videogiochi, navigano su internet, praticano gli stessi sport, parlano con un uguale numero di vocaboli, usano gli stessi gesti, hanno pochi giocattoli ma moltissimi gadget. Sono i bambini dei nostri giorni, i bambini adulti, figli di adulti bambini. Più imparano, più rapidamente crescono, meno responsabilità hanno coloro che se ne dovrebbero prendere cura. Divorati dall'ansia, i genitori preferiscono delegare alla scuola, ai vecchi e nuovi media, alle tecnologie, all'associazionismo, il compito di accudire, crescere ed educare alla vita adulta. Perché esistono i bambini ma è scomparsa l'infanzia? Come sono e come dovrebbero essere gli adulti che hanno il compito di farli diventare grandi?

Educazione acquatica. Tutti i...

Bovi Giuseppe
Calzetti Mariucci 2014

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il concetto di multilateralità e le applicazioni didattiche che attorno a esso ruotano e si intersecano costituiscono il punto focale di questo manuale che gli autori hanno voluto dedicare al delicato rapporto fra il maestro di nuoto e la singolare autenticità psico-fisica che il bambino presenta, evitando così di ricorrere a uniformità procedurali e a parametri di misura e riferimento standardizzati. Gli autori hanno inteso trasmettere: la necessità e l'importanza per i bambini di conoscere e quindi diventare protagonisti, l'arte dell'accoglienza in piscina: il saper osservare come strumento conoscitivo dei comportamenti dei fanciulli, l'importanza del "gioco del far finta" come mezzo per creare entusiasmo e indurre i partecipanti alla socializzazione attraverso le loro prime esperienze acquatiche, il saper utilizzare le situazioni di "rischio controllato" come elemento educativo senza creare particolari timori, infine, ancora in chiave di lettura dei piccoli allievi, l'ascolto per riuscire ad interpretare i loro autentici bisogni, le loro aspettative. La ricchezza e la semplicità degli argomenti del manuale lo rendono strumento adattabile a tutti: insegnanti, istruttori di nuoto, genitori e operatori didattici per l'infanzia.

La mentalizzazione nel ciclo di...

Midgley N.
Cortina Raffaello 2014

Disponibile in 3 giorni  
INFANZIA

30,00 €
La mentalizzazione gioca attualmente un ruolo importante in molte psicoterapie rivolte agli adulti. Questo libro mostra come le concezioni sullo sviluppo del sé e delle relazioni interpersonali possano aiutare nel sostenere il benessere emotivo dei bambini

Se questo è un bambino. Infanzia e...

Di Palma Sara V.
Giuntina 2014

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Circa un milione e mezzo di bambini furono assassinati nella Shoah; pochissimi si salvarono sopravvivendo nascosti, in fuga, alla non vita dei ghetti est-europei e dei lager. Per lungo tempo nessuno si interessò alla loro vicenda, e i sopravvissuti si chiusero nel silenzio. La storia e la memoria dell'infanzia ebraica perseguitata dal nazifascismo ricevettero scarsa attenzione, partendo dallo stereotipo in base al quale i bambini sono troppo piccoli per avere ricordi. Ma che cosa accadde ai bambini durante la Shoah? Quali tipi di esperienze attraversarono, e come essi stessi le percepirono e le vissero? Come cercarono, pur piccoli, di testimoniare quanto stava loro accadendo, consapevoli della necessità di lasciare traccia? Quanti decisero invece di tacere per decenni per cercare di lenire il dolore, e quale sguardo proiettano oggi i testimoni, a distanza di tempo, sulle vicende persecutorie della loro infanzia? E soprattutto che cosa accadde dopo, quando per la maggior parte di loro, nati già durante la persecuzione, la fine della guerra non significò ritornare alla vita ma dover iniziare a vivere un'infanzia che era stata loro preclusa? Con la ricostruzione della storia e della prospettiva dei bambini nella Shoah, l'autrice restituisce dignità di ascolto ai bambini di allora, e al contempo mostra come non solo la percezione di quanto accadeva ma anche le modalità stesse in cui lo sterminio dei bambini fu concepito furono uniche e troppo a lungo trascurate nella storiografia della Shoah.

I tumori cerebrali infantili:...

Grotta Rosapia L.
Maggioli Editore 2014

Disponibile in 5 giorni

14,00 €
I tumori cerebrali infantili sono forme eterogenee, a prognosi incerta e ad altissima complessità assistenziale. La presa in carico dei piccoli pazienti costituisce una sfida formidabile per l'équipe curante, non solo sul piano tecnico ma per le delicatissime implicazioni relazionali che l'iter terapeutico comporta. Le famiglie necessitano di essere costantemente assistite e di trovare un valido punto di riferimento nello staff per poter sostenere il proprio figlio nel percorso di malattia; gli operatori hanno bisogno di una interlocuzione affidabile e sincera con i genitori per affrontare scelte terapeutiche difficili, con implicazioni talvolta definitive. Nel tentativo di comprendere quali siano i fattori che facilitano e sostengono lo sforzo comune dello staff e dei familiari e quali le maggiori difficoltà, utilizzando un approccio fenomenologico-ermeneutico, sono state raccolte le testimonianze di un gruppo di genitori e degli operatori dell'Unità di Neurochirurgia dell'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, che costituisce un punto di riferimento nazionale ed internazionale per la presa in carico di questi minori. Il volume, che presenta i fondamenti metodologici e i risultati della ricerca, si presta ad essere utilizzato come strumento per la formazione di studenti, operatori e volontari dell'ambito socio-sanitario.

La politica salvata dai bambini....

Vangelista Fabrizio
Novecento Media 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Che mondo sarebbe se fossero i bambini a governare? Sembra un'utopia. certo il binomio politica e bambini è a dir poco singolare, insolito, eppure non per questo irrealizzabile. Anzi, ci ha già pensato il comune di Cormano, cittadina dell'hinterland milanese, a metterlo in pratica. In queste pagine l'assessore della città racconta la nascita e l'evolversi di un progetto inedito e in divenire con il quale i ragazzi stanno modellando la città a loro misura.

È un paese per bambini. In cerca di...

Nucci Alessandra
Effequ 2014

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
In un paese dove ci sono più automobili pro capite che bambini, si afferma il diritto di consumare cibi buoni e sani, e riappropriarsi degli spazi cittadini. Conoscere cosa mangiamo prima ancora di quanto mangiamo è fondamentale per avere consapevolezza della nostra alimentazione e della nostra salute. Un libro che scatta una significativa fotografia dei bambini italiani e del loro stile di vita, andando alla ricerca di un ritrovato rapporto tra città e campagna. A favore delle nuove generazioni.

La Shoah dei bambini. La...

Maida Bruno
Einaudi 2013

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Questo libro racconta la storia dei bambini ebrei che furono perseguitati e deportati dall'Italia, in una vicenda che si dipanò dal 1938 al 1945. Esso non ripercorre solo le complesse realtà che vissero gli adulti bensì riattraversa quegli anni "con occhi di bambino". È un'espressione, questa, che non significa solo collocare al centro della narrazione il punto di vista dell'infanzia e i percorsi di una memoria specifica, segnata da esperienze in parte diverse rispetto a quelle dei genitori. È un'espressione che sottolinea come nella ricostruzione storica della persecuzione e della deportazione dei bambini italiani ebrei vengano analizzate le strategie e i comportamenti della vita quotidiana - dal gioco allo studio, dal rapporto con gli altri famigliari agli oggetti e ai luoghi - che restituiscono un mondo articolato di paure e speranze, il libro racconta sia come vissero concretamente quei bambini, sia l'aspetto psicologico più strettamente legato al trauma, poiché fu un'esperienza che coincise con la fase della crescita, indirizzando per sempre alcuni elementi della loro identità e del loro rapporto con il mondo, il tema della mancata reintegrazione, in termini materiali e simbolici, da parte del nostro paese, induce l'autore a spingere la sua ricostruzione fino al dopoguerra, così da portare la riflessione sulle responsabilità collettive che tuttora ci interrogano.

Tutti in classe. Un maestro di...

Corlazzoli Alex
Einaudi 2013

Disponibile in 3 giorni

9,00 € 12,00 € -25%
Non conoscono Giovanni Falcone né Paolo Borsellino, e non sanno perché il 25 aprile è festa. Ignorano chi sia il presidente della Repubblica, anche se la sua foto è appesa in tutte le aule, e sulla seconda guerra mondiale hanno letto poche righe nei libri di testo, o al massimo visto qualche film. In compenso sono maghi del computer, amano le storie avventurose e non si stancano mai di riflettere, ascoltare, sperimentare, dire la loro. Sono i nostri figli. Con una scrittura appassionata e divertente, Alex Corlazzoli traccia per la prima volta il ritratto di questa generazione. Dalla storia imparata a ritmo di Gaber alle lezioni di democrazia, uno dei maestri più rivoluzionari d'Italia ci trascina tra i banchi di scuola, per svelarci cosa sognano e cosa pensano i nostri bambini, cosa sanno e cosa ignorano del mondo che li circonda. E per farci scoprire che, in fondo, abbiamo sempre qualche cosa di nuovo da imparare. Anche su di loro.

Bebè. DVD. Con libro

Balmès Thomas
Feltrinelli 2013

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
"Un bambino è la forma più perfetta di essere umano," scrive in un racconto Vladimir Nabokov, cristallizzando in una frase l'eterna magia della riproduzione. Questo film di Thomas Balmès è un viaggio silenzioso attorno al mondo dei bambini, il montaggio per immagini e colori del turbine di sensazioni che li plasmano nel primo anno di vita, un miracolo d'apprendimento che non conosce latitudine. Hattie e Ponijao, Mari e Bayargal, da San Francisco alla Mongolia passando per Tokyo e la Namibia, imparano a camminare nel mondo con la stessa sfrontata leggerezza, frantumando con la forza inesorabile della natura le differenze tra Oriente e Occidente, tra Nord e Sud. Perché basta guardare un bambino per ritrovare la fiducia nel genere umano.

Dalla parte delle bambine....

Gianini Belotti Elena
Feltrinelli 2013

Disponibile in libreria  
INFANZIA

9,00 €
La tradizionale differenza di carattere tra maschio e femmina non è dovuta a fattori "innati", bensì ai "condizionamenti culturali" che l'individuo subisce nel corso del suo sviluppo. Questa la tesi appoggiata da Elena Gianini Belotti e confermata dalla sua lunga esperienza educativa con genitori e bambini in età prescolare. Ma perché solo "dalla parte delle bambine"? Perché questa situazione è tutta "a sfavore del sesso femminile". La cultura alla quale apparteniamo ­ come ogni altra cultura ­ si serve di tutti i mezzi a sua disposizione per ottenere dagli individui dei due sessi il comportamento più adeguato ai valori che le preme conservare e trasmettere: fra questi anche il "mito" della "naturale" superiorità maschile contrapposta alla "naturale" inferiorità femminile. In realtà non esistono qualità "maschili" e qualità "femminili", ma solo "qualità umane". L'operazione da compiere dunque "non è di formare le bambine a immagine e somiglianza dei maschi, ma di restituire a ogni individuo che nasce la possibilità di svilupparsi nel modo che gli è più congeniale, indipendentemente dal sesso cui appartiene".

Il mio bambino non vede bene. Come...

Cusani Maurizio
Red Edizioni 2013

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

12,00 €
Per aiutare i genitori a capire i problemi oculari del loro bambino o quegli strani comportamenti che possono nascondere difetti visivi. Per ogni fascia d'età, le soluzioni più adatte tra occhiali, lenti a contatto, ginnastica oculare.

Bambini allergici. L'incontro tra...

Garberoglio Giorgia
Red Edizioni 2013

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Un problema che coinvolge sempre più bambini. Attualmente tocca 1 bambino su 4 in Italia. Un libro che coniuga il rigore scientifico alla praticità, a partire dall'incontro tra un allergologo e una mamma. Un volume, ricco di interviste e storie vere, in cui il lettore può riconoscersi.

Litigare con metodo. Gestire i...

Novara Daniele
Erickson 2013

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
I litigi tra i bambini a scuola sono un problema per gli insegnanti: turbano il clima della classe, innervosiscono e costringono a sottrarre tempo ed energie alla didattica e all'apprendimento. Per aiutarli, Daniele Novara ha ideato "Litigare bene", un met

Il secolo dell'infanzia

Occhiogrosso Franco
la meridiana 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
"Fare a lungo il giudice minorile è stata una occasione preziosa per occuparmi di bambini 'reali' protagonisti il più delle volte non solo di brutte vicende ma di retaggi culturali. Ricostruire gli anni di lavoro attraverso le loro storie e le leggi è forse il solo modo per continuare l'infanzia e i bambini, per essere ancora al servizio dei cittadini più piccoli."

I bambini salveranno il mondo....

Castelli S.
Titivillus 2013

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il contributo che qui presentiamo è frutto di un lavoro di oltre dieci anni, sviluppato nei territori della provincia di Pisa e non solo. Non vuole essere un libro dei ricordi ma la conoscenza di buone pratiche da integrare, modificare e utilizzare nelle s

Cure materne e salute mentale del...

Bowlby John
Giunti Editore 2012

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
Nel 1950 Bowlby venne nominato Consulente dell'Organizzazione Mondiale della Sanità con il compito di preparare un rapporto sulla salute mentale dei bambini abbandonati e orfani di guerra. Su questo rapporto, redatto nel 1951, si basa l'edizione italiana. Bowlby metteva in luce le carenze degli Istituti di assistenza nel favorire un equilibrato sviluppo dei bambini abbandonati e il fatto che l'abbandono rappresentava purtroppo un'esperienza le cui conseguenze segnavano inevitabilmente, nella grande maggioranza dei casi, anche l'età adulta. Le indagini di Bolwlby furono, e sono tuttora, di incalcolabile interesse non solo per i genitori, ma anche per tutti coloro che, a vario livello, si prendono cura dei bambini: insegnanti, pediatri e psichiatri, assistenti sociali..

La sindrome di Michael Jackson....

Scarlini Luca
Bompiani 2012

Disponibile in 3 giorni

10,90 €
Michael Jackson ha riassunto nella sua vita, splendida e tragica, disastrosa e stellare, ogni possibile ambiguità rispetto all'infanzia. Dalla sua strepitosa carriera di bambino, vissuta in ogni caso sotto il segno dello sfruttamento selvaggio, alla fama mondiale, alle accuse orribili, un mondo intero vissuto da un unico personaggio/feticcio di un'epoca che dei bambini ha fatto i propri tiranni. In questo specchio oscuro, nessuno ha saputo fornire immagini più seducenti e micidiali di freaks in cerca di amore, come lo zombie innamorato di Thriller e i vari dirty e bad people hanno spiegato benissimo. Una riflessione sui temi dell'infanzia nell'immaginario attuale d'Occidente, pop e non, da Peter Pan ai bambini prodigio.

La fabbrica delle malattie. Bambini...

Dalla Rosa Rita
Terre di Mezzo 2012

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
In Italia sono sempre di più i bambini e gli adolescenti che fanno uso di psicofarmaci: tranquillanti, antidepressivi e antipsicotici che vengono prescritti anche quando non sarebbero necessari. E in alcuni casi si tratta di prodotti non testati sui più piccoli, con effetti collaterali pesantissimi e pericolosi. Per le multinazionali che li producono è un business miliardario, ma qual è il vero prezzo che pagano i nostri figli?

Bambini all'inferno

Gentile Cecilia
Salani 2012

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Un corridoio sospeso nel nulla, in mezzo al deserto di una terra disabitata, sempre sotto il tiro delle armi israeliane. È l'ultimo chilometro prima di entrare nella Striscia di Gaza dal valico di Erez. L'autrice lo ha percorso in completa solitudine, con paura. Alla fine si è trovata davanti i barbuti di Hamas, i versetti del Corano, i taxi scalcinati che portano lontano dal confine, le montagne di detriti e i bambini che raspano con le mani per raccogliere calcinacci da riutilizzare. Nella Striscia vivono un milione e mezzo di persone, strette tra il blocco israeliano e l'integralismo di Hamas. Oltre la metà sono ragazzi con meno di 18 anni, il 44 per cento bambini con meno di 15. Questo libro è nato dal loro incontro con l'autrice, Cecilia Gentile, che è entrata nella loro vita, li ha fatti parlare e raccontare.

Bambini in movimento. 120 giochi e...

Paesani Giovanna
la meridiana 2011

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Giocare per crescere. Giocare per conoscersi. Giocare per apprendere. Ogni movimento è sempre un'esperienza emotiva esaltante che il bambino interiorizza e registra nella memoria corporea. Perché il gioco è per lui il mezzo più efficace per soddisfare il s

Il buco nel muro. Come i bambini...

Mitra Sugata
Effatà 2011

Disponibile in 3 giorni

12,50 €
Nato da un esperimento condotto tra il 1999 e il 2005 in varie baraccopoli dell'India, questo libro ripercorre le tappe fondamentali che hanno portato a far conoscere nel mondo un metodo alternativo di apprendimento dell'informatica da parte dei bambini, soprattutto nei paesi in cui le scuole non esistono o non funzionano adeguatamente. Il professor Sugata Mitra e i suoi collaboratori hanno infatti dimostrato che, mettendo dei computer nei luoghi pubblici a disposizione dei più giovani, questi ne imparano l'utilizzo in modo autonomo e veloce aiutandosi gli uni gli altri, scoprendo come navigare in Internet, giocare, scaricare file e usare alcune tra le applicazioni più diffuse. Il metodo dell'"apprendimento minimamente invasivo" si basa infatti sulla collaborazione tra i ragazzi, che apprendono e insegnano allo stesso tempo, indipendentemente dal luogo dove si trovano e dalla classe sociale da cui provengono. Per questo, i suoi esperimenti sono stati definiti "armi di istruzione di massa".

Italiani, per esempio. L'Italia...

Caliceti Giuseppe
Feltrinelli 2010

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Il numero di immigrati in Italia è più che triplicato solo nell'ultimo decennio. Sono oltre tre milioni. E i bambini? Nessuno lo sa con precisione. Sono meno che in altri paesi europei, ma certo in questi anni da noi il malcontento e il razzismo verso di loro è cresciuto, fomentato anche da alcuni movimenti politici. Ho iniziato a insegnare nel plesso di Reggio Emilia come maestro elementare di ruolo nel 1983. Per alcuni anni, fui distaccato dal normale insegnamento su classe per curare un progetto ministeriale per l'integrazione dei bambini stranieri. Allora c'erano solo alcune decine di bambini di origine non italiana, ora diverse centinaia, ma quel progetto è soppresso da tempo. Fin da principio ho preso l'abitudine di trascrivere parole, frasi, conversazioni, testi scritti da questi bambini. In più di un'occasione sembrava di rivivere la favola del Brutto Anatroccolo, ma non sempre. Una volta ambientati in Italia, ho chiesto loro cosa ne pensassero dell'Italia e degli italiani. Ho raccolto i frammenti di tante storie, riflessioni, confidenze piene di speranza e di paura, di realtà e di fantasie, di tristezze e di allegrie, di ingenue osservazioni e di fantastici fraintendimenti. Ne è uscito questo ritratto inedito dell'Italia di oggi e degli italiani. Ho cambiato i loro nomi per ragioni di privacy, ma non la loro età e la loro nazionalità".

I bambini nella storia

Becchi Egle
Laterza 2010

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
"L'infanzia è momento discriminante della vita non solo individuale, ma anche collettiva, con essa e da essa si operano giochi non irrilevanti della realtà sociale e culturale, e il modo pertinente per trattare del bambino en general è la narrazione, nella quale possono coesistere registri discorsivi ed epistemici diversi". Muove da questa consapevolezza il volume di Egle Becchi, per indagare i tanti aspetti del mondo dei bambini: i giochi, la famiglia, gli affetti, l'abbandono, la violenza, la scuola, il lavoro, la quotidianità e la malattia sono solo alcuni fra i temi affrontati. Un testo ricco di testimonianze, pagine letterarie (da Goethe, Stendhal, Hugo, a Mann, Woolf, Benjamin, Canetti), testi filosofici (Platone, Aristotele, Rousseau), saggistica (dalla pedagogia di Piaget fino alla psicoanalisi di Freud, Klein, Dolto) e documenti giuridici e scientifici.

Cosa passa per la testa di un...

Reddy Vasudevi
Cortina Raffaello 2010

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
In modo decisamente innovativo, Vasudevi Reddy si sofferma sulle forme di coinvolgimento emotivo abitualmente osservate dai genitori, così come su un'ampia gamma di risultati empirici. Facendo riferimento agli studi che mostrano come i bambini molto piccol

Cattivi bambini

Galiano Enrico
Biblioteca dell'Immagine 2010

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Ho visto bambini fare cose terribili e cose bellissime. Loro sono ancora in un'età in cui fanno quello che vedono fare dai grandi. Che cosa ci hanno visto fare, per essere diventati così cattivi?". Il professore Enrico Galiano narra tutto ciò che ha visto dentro e fuori la scuola italiana.

Antropologia e infanzia. Sviluppo,...

LeVine R. A.
Cortina Raffaello 2009

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Questa antologia presenta una raccolta di saggi sull'infanzia in diversi contesti culturali - tra le popolazioni di cacciatori-raccoglitori e tra quelle agricole o industriali del Pacifico, dell'Africa, dell'America Latina, dell'Asia Orientale, dell'Europa

Memorie di un soldato bambino

Beah Ishmael
Neri Pozza 2008

Disponibile in 3 giorni

15,50 €
Il 1993 è appena iniziato in Sierra Leone e a Mogbwemo, il piccolo villaggio in cui vive il dodicenne Ishmael, la guerra tra i ribelli e l'esercito regolare, che insanguina la zona del paese più ricca di miniere di diamante, sembra appartenere a una nazione lontana e sconosciuta. Di tanto in tanto nel villaggio giungono dei profughi che narrano di parenti uccisi e case bruciate. Ma per Ishmael, suo fratello Junior e gli amici Talloi e Mohamed, quei profughi esagerano sicuramente. L'immaginazione dei ragazzi è catturata da una cosa sola: la musica rap. Affascinati dalla "parlata veloce" di un gruppo americano visto in televisione, i ragazzi hanno fondato una band e se ne vanno in giro a esibirsi nei villaggi vicini. Un giorno, però, in cui sono in uno di questi villaggi, li raggiunge la terribile notizia: i ribelli hanno attaccato e distrutto Mogbwemo. Ishmael non vedrà più casa sua e i suoi genitori. Perderà Junior. Fuggirà nella foresta, dormirà di notte sugli alberi, sarà catturato dall'esercito governativo, imbottito di droga, educato all'orrore, all'omicidio, alla devastazione. Il suo migliore amico non sarà piú il tredicenne Talloi ma l'AK-47 e la sua musica non più l'hip-hop ma quella del suo fucile automatico. Una testimonianza indimenticabile dal cuore dell'Africa, dove milioni di bambini muoiono di malattie curabili in Occidente e centinaia di migliaia sono mutilati o cadono in guerra.

Soldatini di piombo. La questione...

Albanese Giulio
Feltrinelli 2007

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Il dramma dei bambini-soldato in Uganda e in Sierra Leone, raccontati dal giornalista e missionario fondatore della MISNA, la Missionary Service News Agency, la più importante agenzia di informazione e controinformazione sulle aree più depresse del mondo. Uganda e Sierra Leone sono due realtà segnate da un comune denominatore: la sofferenza inferta su un'umanità ancora imberbe, con un'inusitata voglia di vivere che rende le loro storie ancora più agghiaccianti.

Bambini e pubblicità

Metastasio Renata
Carocci 2007

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Che cosa pensano e capiscono i bambini della pubblicità? Quanta ne vedono? Quali modelli sono rappresentati negli spot e come influenzano gli atteggiamenti e i comportamenti? Gli spot di giocattoli propongono immagini stereotipate di genere? Quelli di snack e merendine possono sollecitare comportamenti alimentari scorretti? Il volume risponde a queste domande approfondendo il problematico rapporto tra bambini e pubblicità nella società attuale e ponendo particolare attenzione al ruolo di mediazione della famiglia.

Gioca yoga. Ediz. illustrata

Pajalunga Lorena Valentina
Il Punto d'Incontro 2007

Disponibile in 3 giorni

13,90 €
In una società in cui lo stress e i ritmi incalzanti, anche per i bambini, minano la qualità della vita, la pratica dello yoga sta diventando sempre più diffusa e apprezzata. È di fondamentale importanza la pratica di un esercizio fisico che sviluppi non solo la muscolatura, ma che stimoli anche l'armonia del movimento e sciolga i blocchi energetici. Tutti i giochi proposti offrono la possibilità di sperimentarsi, di imparare a rispettare gli spazi degli altri, a conoscere il proprio respiro, ad accogliere e trasformare le proprie emozioni fino ad acquisire la capacità di rilassarsi e di concentrarsi, permettendo al bambino una crescita sana e armoniosa sia fisicamente, migliorando la struttura scheletrica e muscolare di un corpo in crescita, che interiormente, favorendo la presa di coscienza di essere unici.

Volevo dirti che è lei che guarda...

Landi Paolo
Bompiani 2006

Disponibile in 3 giorni

6,00 €
In mezzo al vuoto di contenuti e al pieno di merci di ogni tipo, i bambini sono ostaggi di educatori e psicologi che tentano di giustificare strategie di marketing: perché i bambini non hanno bisogno della televisione, è la televisione che ha bisogno di loro. Un libro radicalmente contrario alla foresta di schermi (della tv, del computer, dei videogiochi, dei telefonini), che ha invaso le camerette dei ragazzi e il salotto di casa. Un libro per tutti, ma in particolar modo per genitori e maestri, che spiega cos'è la televisione, a chi serve, quali interessi rappresenta e perché bisogna aspettare che un bambino compia dodici anni prima di fargliela guardare.

Comprendere i bambini. Sviluppo ed...

Quattrocchi Montanaro Silvana
Di Renzo Editore 2006

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

13,50 €
I primi tre anni di vita sono il tempo delle costruzioni fondamentali dell'essere umano, e alcune carenze di questa età speciale non sempre possono essere completamente riparate: le abilità nel movimento e nel linguaggio, la possibilità di avere rapporti sociali con gli altri, la stima di sé, la visione del mondo si acquisiscono proprio in questo periodo. È con il bambino-persona che i genitori e gli adulti sono chiamati ad operare divenendo parte attiva e importante del processo di umanizzazione del nuovo essere, le cui grandi potenzialità attendono l'aiuto dell'ambiente per la loro realizzazione.

Philosophy for children: un...

Santi M.
Liguori 2005

Disponibile in 3 giorni

32,99 €
Il volume raccoglie interventi, ricerche, esperienze e riflessioni sulla proposta, ormai diffusa nel mondo, di filosofare con i bambini, in un contesto educativo trasformato in "comunità di ricerca". La prima sezione discute i fondamenti della Philosophy for Children, la seconda presenta invece contributi critici al dibattito sulla filosofia con i bambini, la terza è dedicata alla presentazione delle ricerche empiriche sul tema svolte in Italia in ambiente scolastico.

Erranza educativa e bambini di...

Vico Giuseppe
Vita e Pensiero 2005

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Questo volume offre un approccio teorico e narrativo ai problemi educativi dei bambini di strada. L'autore osserva e analizza le realtà delle emarginazioni-limite, come quelle della baraccopoli di Nairobi, ponendo l'accento su possibili teorie educative ch

Itinerari nella storia...

Covato C.
Unicopli 2001

Disponibile in 3 giorni

23,50 €
Primo volume di una nuova collana che intende prendere in esame e rivalutare ambiti della storia dell'educazione solo parzialmente indagati: le indagini relative alla critica delle rappresentazioni sociali delle identità (dall'età al ceto o al genere) e al loro rapporto con i processi formativi nella storia dell'educazione e della società.

Soli per il mondo. Bambine e...

Di Bello Giulia
Unicopli 2001

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
La realtà della migrazione, oggi costituita da adulti e minori prevalentemente extraeuropei, ha interessato massicciamente anche la storia dell'Italia tra Otto e Novecento: il volume indaga le caratteristiche dell'infanzia migrante, le sue convinzioni di esistenza, le politiche sociali apprestate, la stessa rappresentazione letteraria di questo fenomeno.

Osservare per educare

D'Odorico Laura
Carocci 2001

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Quali sono gli strumenti e le tecniche che consentono di osservare i bambini in quei contesti fondamentali della loro vita che sono l'asilo nido e la scuola dell'infanzia? Questo libro illustra le applicazioni del metodo osservativo negli ambienti educativi in cui i bambini giocano, comunicano, interagiscono con i pari e con gli insegnanti.