Adozione e affidamento

Active filters

Adozione. Nazionale, internazionale...

Matteini Chiari Sergio
Giuffrè

Non disponibile

28,00 €
Il volume analizza l'istituto dell'adozione e gli istituti affini evidenziando le diverse questioni proposte e proponibili, con indicazione delle soluzioni accolte e, nei casi di diversi orientamenti, di quelle preferibili. Il primo capitolo è dedicato ai principi di diritto processuale che hanno rilievo in materia e all'esame delle pronunce della Corte EDU di maggiore interesse. Nei successivi capitoli sono trattati, sia per gli aspetti di principio che per gli aspetti concreti, l'affidamento etero-familiare, l'adozione e le situazioni rispettivamente legittimanti. L'adozione in casi particolari e quella internazionale vengono approfondite in due separati capitoli, tenendo conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali. Infine, l'autore si sofferma sul diritto della persona a conoscere le proprie origini, con la descrizione delle procedure concretamente seguite dai giudici minorili per darvi attuazione, nonché sugli istituti della kafala e dell'adozione di persone maggiorenni..

I miei figli spiegati a un razzista

Nobile Gabriella
Feltrinelli

Disponibile in libreria

14,00 €
Questa la storia di una coppia bianca con due figli neri. Una donna si trasferisce a Milano da Taranto e diventa un'imprenditrice. Insieme a suo marito sceglie e si lascia scegliere da Fabien, nato in Congo, e da Amelie, nata in Etiopia. una famiglia come tutte le altre: ci sono le abitudini, i litigi, gli scherzi, gli errori e le scoperte meravigliose che accompagnano la crescita di ogni bambino. Eppure, l'Italia che Gabriella Nobile racconta attraversata dall'intolleranza, dalla discriminazione e dalla brutalitfisica e verbale. Siamo costretti ad aprire gli occhi: nel nostro Paese la minaccia del razzismo non si mai spenta. Esistono modi diversi di essere razzista. Non solo con le parole gridate dalla politica picinica, ma anche con consuetudini e gesti che tradiscono un pregiudizio radicato in profondit capace di attivarsi come un meccanismo silenzioso. Difendersi da soli molto difficile. Per questo Nobile ha fondato "Mamme per la pelle", un'associazione di madri italiane e straniere, che siano adottive, biologiche o affidatarie, con lo scopo di tutelare i figli discriminati per le proprie origini e di sostenere le loro famiglie. Con un atto di coraggio e di amore, questa famiglia e tutte le altre raccolte attorno all'associazione hanno costruito un atlante degli sguardi degli italiani, uno strumento con il quale ciascuno puinterrogare se stesso e scegliere la generositcontro la paura, l'integrazione contro l'odio. "Siamo tutti esseri umani che lottano giorno dopo giorno per riconoscersi a vicenda. Chi si arrende un razzista". Prefazione di Liliana Segre.

Adoptati ut filii habentur. La...

Ingoglia Antonio
Aracne

Non disponibile

10,00 €
Il nodo problematico sul quale si sofferma il presente saggio concerne la rilevanza canonica di un istituto di per sestraneo all'ordinamento della Chiesa, ovvero la filiazione ex adoptione, la cui disciplina stata mutuata, non senza qualche inconveniente, dapprima dal diritto romano e poi da quello dei singoli Stati. Gli svantaggi cui dava luogo tale forma di canonizatio sono ora in parte eliminati dalla nuova codificazione, la quale ha scelto di riservare una specifica norma alla condizione dei figli adottivi, in relazione alla quale sorgono tuttavia nuovi dubbi e incertezze che, costituendo l'aspetto centrale della presente ricerca, vengono fatti oggetto di apposita disamina. Inoltre, viene analizzata la questione del valore da attribuirsi al richiamo, all'interno della citata norma, dell'adozione effettuata ad normam iuris civilis la quale, come si evidenzia nelle conclusioni, non puin ogni caso affrontarsi attingendo unicamente dagli assiomi internazionalprivatistici, bensdai principi specifici cui il sistema si attiene nel regolare il fenomeno ampio e diversificato della canonizzazione delle leggi civili.

L'affido familiare in Lombardia

Landi Camilla
Erickson

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,00 €
Nonostante la sua storia ormai più che trentennale, l'affido familiare rappresenta ancora oggi, nel contesto italiano, una materia decisamente complessa. Il libro offre una panoramica da un punto di vista normativo e metodologico di questo sfidante istituto giuridico a tutela di bambini e ragazzi, con particolare attenzione all'affido eterofamiliare disposto dall'autorità giudiziaria. L'autrice ripercorre, alla luce di un'attenta rassegna della letteratura internazionale, le tappe metodologiche e le indicazioni utili per la promozione e realizzazione di progetti di affido eterofamiliari e presenta i dati emersi da un rigoroso lavoro di analisi documentaria svolta all'interno del Tribunale per i Minorenni di Milano. La lettura offre importanti spunti di riflessione e suggerimenti utili a studiosi e operatori sociali che lavorano al fianco di bambini e ragazzi e delle loro famiglie.

Bambini in affido. Tutto quello che...

Rebellato Michela
Sempre Comunicazione

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Quand'è che un bambino può andare in affidamento familiare e che cosa significa per lui questa esperienza? Chi lo può accogliere e a chi ci si deve rivolgere? Quali rapporti tenere con la famiglia di origine? Quali sono le istituzioni coinvolte? Questo manuale coglie lo spirito della normativa italiana sull'affidamento familiare, che è quello di mettere il minore al centro e di avvicinarsi alla sua famiglia per aiutarla a diventare un ambiente sano e nutriente. In quest'ottica gli affidatari si mettono a servizio di un progetto collettivo di genitorialità, con un atteggiamento di umiltà e gratuità dal valore incommensurabile.

Genitori si diventa. Riflessioni,...

Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,50 €
Parlare di adozione a pimani: quelle degli operatori e quelle delle coppie. Raccontare di come si snoda la vita di una coppia che si avvicina all'adozione, di cosa significa adottare bambini piccoli o pigrandi, di come sia difficile far convivere i tentativi di fecondazione assistita con i percorsi adottivi, di cosa succede quando si incontra il proprio bambino, le paure per la sua salute, i rapporti con i parenti e la societin cui si inseriscono: amici, scuola, vicini di casa. Un testo che da molti anni accompagna migliaia di genitori adottivi, sia nei lunghi mesi dell'attesa, sia all'arrivo del figlio, quando diventa fondamentale trovare le parole e i gesti giusti per accogliere totalmente i bambini che entrano a far parte delle nostre famiglie. Un testo che si presenta oggi ai lettori rinnovato e aggiornato, per raccontare come l'adozione cambiata, per aiutare a vivere sempre questa straordinaria esperienza di vita.

Valutare le competenze genitoriali....

Volpini Laura
Carocci

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
La valutazione delle competenze genitoriali è un ambito sempre più rilevante nella psicologia clinica e forense. La legge 54/2006 sull'affidamento condiviso chiede di considerare i fattori che possono essere di ostacolo a una genitorialità sufficientemente buona. I consulenti tecnici e gli operatori dei Servizi sociali sono chiamati a rispondere alla domanda giudiziaria attraverso metodi e strumenti basati su un approccio evìdence-based. Tale impostazione evita gravi errori di valutazione dovuti ad interpretazioni, riduzionismi e pregiudizi culturali sul buono e sul cattivo genitore. Il volume - presentato in una nuova edizione aggiornata e ampliata, da un punto di vista teorico e giuridico - è rivolto ai professionisti e a tutti coloro che vogliono approfondire i meccanismi psicologici e sociali del processo di separazione coniugale, i fattori di rischio e pregiudizio del comportamento genitoriale, i criteri e gli strumenti clinici attuali che stanno alla base di una scientifica ed efficace valutazione delle competenze genitoriali.

Ricerca delle origini: una...

Guerra Silvana
Lithos

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
La ricerca delle origini per la maggior parte dei minori adottati è un viaggio nella loro storia emozionale e familiare che per i più piccini spesso inizia con la domanda: " Sono stato nella tua pancia, mamma?" Ecco, domande come questa costituiscono il primo dei tanti sanpietrini di cui sarà lastricato il desiderio che porterà il bambino a incontrare la propria storia e i suoi perchè.

Psicologia della relazione adottiva

D'Amore Giuseppe
La Caravella Editrice

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Le solide fondamenta giuridiche, emozionali e culturali dell'adozione sono poggiate su un terreno che è in massima parte costituito da due materiali altamente "infiammabili": l'abbandono che i bambini adottati hanno subito e la sterilità-infertilità che i genitori adottivi hanno subito. Se questi due aspetti non vengono elaborati si può avere uno scenario di questo tipo: persone adulte traumatizzate dalla sterilità/infertilità chiederebbero a dei bambini traumatizzati dall'abbandono di curare il loro trauma, che consiste nel non aver avuto figli propri, chiedendo ai figli di altri di fare finta di essere figli loro. Trauma della sterilità/infertilità messo vicino al trauma dell'abbandono: come dire nitro mischiato con la glicerina, che danno vita alla nitroglicerina, una miscela esplosiva, che può condurre al fallimento adottivo se non si interviene a disinnescare il potenziale pericolo. Da questo punto di vista l'adozione stessa può essere considerata un'azione altamente traumatica sia per i bambini sia per la coppia. Se non adeguatamente aiutati entrambi si possono fare tanto male cioè subire entrambi una seconda traumatizzazione.

Le adozioni e gli adempimenti...

Berloco Donato
Sepel

Non disponibile

29,00 €
L'Opera traccia un quadro completo dei principali adempimenti a carico dell'ufficiale di stato civile e di anagrafe in materia di adozioni con particolare disamina condotta in ordine alla vexata quaestio del cognome che l'adottato dovrà assumere, al suo status civitatis, alla sua posizione nello status familiae, nei rapporti di parentela con i membri della famiglia adottiva, all'iscrizione anagrafica prima e dopo la sentenza di adozione, alla trascrizione dell'atto di nascita dell'adottato straniero, ecc. In questa seconda edizione dell'Opera si fa riferimento inoltre alla legge 219/2012 che sancisce l'eliminazione di ogni distinzione tra "figli legittimi" e "figli naturali", al D.Lgs n.154/2013, al DL. n.132 /2014 e legge di conversione n.162/2014 in materia di separazioni e divorzio, alla legge n.173/2015 sul diritto alla continuità affettiva dei bambini in affido familiare, alla legge n.75/2016 sulle unioni civili, al D.Lgs n. 101/2018 che, nel recepire le disposizioni del Regolamento Europeo GDPR, ha abrogato l'art. 177 del D.Lgs n.196/2003. Completano l'opera numerosi richiami a circolari e riferimenti giurisprudenziali.

Il mito delle proprie origini....

Conti Patrizia
Magi Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Partendo dal valore originale e originario del mito - in quanto narrazione universale dell'umano che va al di là del tempo e delle culture l'autrice dà avvio alla riflessione sulle famiglie adottive e sulla loro necessità di ricostruire «la propria storia», nella ricerca del fondamento reciproco e comune punto di partenza della relazione con il figlio adottivo. Prosegue, quindi, con la trama appena intessuta, trama familiare, unica, anche se in fondo molto simile a tante altre, nel costante ripetersi di passaggi e crisi di crescita e di appartenenza. Questo libro percorre una ad una tutte queste trame: quelle individuali del bambino, fatte di lacune nella memoria e nella storia e quelle dei genitori che lo incontrano e che arrivano a lui attraverso strade spesso vertiginose e tortuose. Il fil rouge di queste narrazioni è la ricerca di un senso di appartenenza reciproco nella dinamica degli affetti familiari, seppur a partire da rispettive «origini» spesso lontanissime e inconoscibili (o parzialmente indicibili). Quelle qui raccontate sono storie di genitori e di figli adottivi che, attraverso un intreccio con le trame del mito soggiacente a ogni vissuto, permettono di scoprire il significato e aiutano a ridare il senso a ogni percorso di adozione, a ogni percorso di vita.

Avevo fame

Mantero Julia
StreetLib

Non disponibile

10,99 €
Un'autobiografia che, attraverso i ricordi di un'infanzia turbolenta, percorre quelle che sono le difficoltà e le emozioni di un'orfana che viene scelta per essere adottata. Una storia ambientata nella tormentata Russia post-sovietica che ci mostra alcuni curiosi dettagli di quel periodo senza dimenticare di dare luce ai problemi e inconvenienti di un percorso adottivo.

La relazione psicosociale in...

Dondi Alice
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

16,00 €
Il volume si pone come una vera e propria guida per gli operatori che lavorano in ambito adottivo. A tal fine prospetta schematicamente come organizzare un percorso istruttorio, finalizzato alla valutazione delle richieste di adozione. Lo scopo è quello di fornire criteri di orientamento per la costruzione di un parere psicosociale, utile al lavoro dei Giudici Minorili e degli Enti Autorizzati all'adozione internazionale, così da poter migliorare le modalità di abbinamento tra i minori e le famiglie adottive. Attraverso l'utilizzo dell'Appendice finale, il lettore potrà compilare una relazione psicosociale completa ed efficace, organizzando il lavoro in maniera sistematica e veloce, snellendo così anche i lunghi tempi di attesa che spesso caratterizzano il percorso adottivo. Il fine ultimo del presente lavoro è quello di fornire un contributo teorico e tecnico nell'ambito della tutela minorile, volto a migliorare le procedure e porre al centro l'interesse del bambino.

A.i. Adozione internazionale....

Pelanda Davide
Giancarlo Zedde Editore

Non disponibile

13,00 €
Un figlio non lo si sceglie "Lo voglio bello, alto, con gli occhi azzurri!". No signori, un figlio non lo si sceglie. Men che meno un figlio che si andrà ad adottare. Non esistono cataloghi a colori dove lo si compera per corrispondenza. Interviste a famiglie che hanno adottato.

Noi ti adottiamo, tu ci adotti. Una...

Papa Maria Luisa
Tau

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
L'Opera affronta i temi dell'esperienza emotiva, psicologica ed esistenziale propria della famiglia adottiva. In partenza c'è la coppia aspirante l'adozione e, al vertice, il bambino che attende di essere adottato. Il viaggio che porterà l'uno incontro all'altro parte dalle radici di ognuno dei protagonisti per arrivare alla raccolta dei frutti di una particolare pianta. Questo albero ha bisogno di crescere diritto, con nutrimento e consapevolezza. L'autrice, che sta dedicando la sua vita professionale, e la sua esperienza umana, alle famiglie e ai bambini adottivi attraverso il Servizio Adozioni del Comune di Perugia (ma non solo), parla al cuore e raggiunge il lettore a prescindere dal suo credo religioso e politico.

La cura dei legami. Normativa e...

Crocetta Christian
CLEUP

Non disponibile

16,00 €
L'affido familiare realizza il diritto del minore a crescere in un ambiente familiare, quando la sua famiglia di origine non sia temporaneamente in grado di provvedere al suo "migliore interesse", e mette in moto relazioni, crea legami: fra il minore e i due mondi familiari che finiranno per appartenergli; fra l'affidatario, gli attori istituzionali e le reti di famiglie o volontari che supportano l'esperienza di affido in chiave solidale. Il presente volume intende offrire, dopo un primo inquadramento giuridico, alcuni spunti di riflessione sull'esperienza dell'affido eterofamiliare in ottica di diritto "in azione", a partire dai risultati di una ricerca qualitativa, denominata "Nodi da slegare, legami da stringere", condotta in Veneto coinvolgendo alcune famiglie affidatarie, attraverso interviste in profondità e focus group.

L'adozione una risorsa inaspettata....

Guerrieri Anna
ETS

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
L'adozione è uno strumento per restituire a bambini e bambine un diritto negato: il diritto di crescere in una famiglia. Attraverso le leggi che la governano si creano famiglie e si trasformano persone. L'adozione tesse legami, a volte esili e frammentati, a volte pieni di forza vitale. È a questi legami e alla loro cura che le pagine di questo libro sono dedicate, a partire da cosa significhi iniziarne la costruzione prima ancora di incontrare i figli, per arrivare a cosa comporti proteggerli nei momenti più critici. La vita vissuta con le famiglie adottive, il lavoro con esse, l'esperienza dell'associazionismo familiare fanno tutti parte di quanto, come autori, abbiamo inteso scrivere cercando di fare emergere la possibilità di pensieri condivisi e condivisibili con altri, consapevoli di doversi prima di tutto avvicinare alle persone, sentire chi siano e come stiano per riuscire, assieme a loro e nella loro dimensione, a rintracciare alcuni significati possibili in ciò che vivono. Farlo significa accettare di potersi contaminare, lasciarsi toccare dalle famiglie che si incontrano riuscendo a pensare in prima persona o attraverso gli occhi degli altri. Prefazione di Alessandra Santona.

Affidamento familiare. Profili...

Addesso Pasquale
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

16,50 €
Ogni affidamento familiare nasce ed è reso possibile dal coinvolgimento di più soggetti e attori, ciascuno dei quali svolge un ruolo preciso all'interno del progetto di affidamento: il bambino, i membri della famiglia affidataria o la persona singola affidataria, gli operatori dei servizi competenti in materia di affidamento familiare, l'autorità giudiziaria, gli operatori del privato sociale e degli altri soggetti coinvolti (dalle Linee di indirizzo per l'affidamento familiare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali). I compiti degli affidatari non si esauriscono nell'accudimento del minore ma richiedono la conoscenza e il rispetto di normative indispensabili per lo svolgimento del loro ruolo (residenza, viaggi, titoli di soggiorno per i minori stranieri, rapporti con le autorità sanitarie e scolastiche, ecc.). Infatti i soggetti coinvolti nel progetto di affidamento si trovano, di frequente, ad affrontare problematiche di natura fiscale, contributiva e assistenziale che coinvolgono i minori accolti. Il testo, articolato in FAQ (Frequently Asked Questions), riprende l'esperienza maturata all'interno del Tavolo Nazionale Affido e del Coordinamento Nazionale Servizi Affido a cui sono state segnalate numerose questioni e richieste di chiarimenti da parte di affidatari e operatori dei servizi sociali territoriali. Le risposte fornite sono state elaborate sulla base di uno studio aggiornato delle normative di settore, raffrontate con le peculiarità della condizione giuridica del minore in affidamento familiare nonché attraverso l'interpretazione autentica contenuta in circolari e istruzioni operative applicabili su tutto il territorio nazionale, quali risposte a interpelli nazionali e locali, promossi dal Tavolo Nazionale Affido, Coordinamento Nazionale Servizi Affido e Garanti per l'Infanzia Regionali, i cui testi sono integralmente riportati nell'Appendice del volume. La presente pubblicazione persegue il fine di fornire ai destinatari strumenti idonei per l'applicazione delle normative e facilitare il compito degli affidatari nei rapporti con gli interlocutori istituzionali.

Figli minori in tempo di crisi

Pizzo Laura
Lombardi

Non disponibile

22,00 €
Dall'esperienza sul campo, nasce la decisione etica dell'avvocatessa Laura Pizzo di essere sempre il difensore della parte più debole della famiglia; i minori. Potrebbe sembrare impossibile conciliare la difesa del proprio cliente con il bene di tutti i membri del gruppo familiare in via di disgregazione, lo si può fare offrendo un punto di vista diverso, una strada alternativa. Attraverso le pagine del libro, l'autrice riporta alcuni casi in cui la sinergia tra legale e assistito, insieme alla capacità di guardare alle potenzialità dei rapporti, hanno permesso di ritrovare punti di equilibrio in relazioni in crisi, a beneficio dei figli minori.

La famiglia adottiva tra crisi e...

Andolfi M.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

32,00 €
L'adozione, nazionale e internazionale, è ormai una realtà consolidata nel nostro Paese. Migliaia di bambini e ragazzi hanno trovato una famiglia in cui vivere e tante coppie hanno realizzato il loro sogno di avere dei figli. Ma con il diffondersi del fenomeno sono aumentate le situazioni di crisi che hanno richiesto l'intervento dei professionisti. Cosa contraddistingue una famiglia adottiva dai molteplici modi di essere famiglia oggi nella nostra società? Quali difficoltà possono sorgere nel processo di formazione e di sviluppo della famiglia adottiva? A quali risorse possono attingere genitori spesso smarriti e bambini segnati da abbandoni precoci? Quale formazione e quali competenze devono possedere i professionisti che intendono occuparsi delle diverse fasi dell'adozione? Quali sono i percorsi e gli obiettivi dell'intervento terapeutico con i genitori e i figli adottivi, quando emerge una difficoltà relazionale? Quali sono le sfide da adulti per tanti bambini adottati da piccoli? Quale attenzione rivolgere alle madri biologiche che danno un figlio in adozione e quali interventi proporre? Questo libro intende offrire un contributo a questi quesiti secondo un modello di osservazione e di intervento relazionale che tende alla comprensione dei processi di sviluppo della famiglia nell'arco di più generazioni. Il percorso che propone al lettore è quello di un viaggio nella storia della famiglia adottante e in quella del bambino adottato: dal passaggio dall'essere coppia a diventare famiglia, alla crescita in famiglia del bambino e alla sua integrazione scolastica e sociale. In questo viaggio, un ruolo importante è svolto dagli operatori socio-sanitari che attraverso la loro competenza professionale e la loro sensibilità umana accompagnano per mano adulti e bambini nella realizzazione di un incontro magico dove è possibile donarsi amore e rispetto reciproco.

Vorrei un figlio. Psicologia e...

Nannini Bianca
Bookstones

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Quando si parla di fecondazione assistita si parla di coppie infertili e della loro difficoltà a concepire naturalmente. La scienza e le tecnologie che accompagnano questo percorso hanno un ruolo importante nella realizzazione del profondo desiderio femminile di poter dare alla luce un figlio. Altrettanto importante però è la dimensione psicologica che guida la coppia durante tutto il tragitto, che è fisico ma soprattutto mentale ed emotivo. Il libro è idealmente diviso in tre parti. La prima espone quali sono gli aspetti psicologici che condizionano coloro che si trovano di fronte alla diagnosi di sterilità, puntando l'attenzione su come l'intervento psicologico possa aiutare i partner nella gestione dell'emotività. La seconda analizza la fisiologia e la fisiopatologia legate alla riproduzione umana e presenta le tecniche cliniche. Nell'ultima vengono riportate alcune interviste fatte alle coppie inserite nel percorso di fecondazione assistita nei reparti di fisiopatologia della riproduzione.

Un bimbo mi aspetta. Alle mamme non...

Funaro Arnaldo
LOG (Milano)

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Solo un figlio può far nascere un papà. Io, come papà, sono nato un po' per volta scrivendo questo diario per raccontare a mia figlia come ci siamo trovati tra otto miliardi di persone, ma legati da un filo che abbiamo riavvolto fino a lei. In un incontro con altre coppie adottive mi sono reso conto che a tutti noi mancava qualcosa che ci prendesse per mano e ci aiutasse a sorridere di fronte alle difficoltà di questa avventura chiamata adozione. Così ho iniziato a pubblicare il diario sui social network e pian piano in tanti lo hanno condiviso, perché in fondo queste parole appartengono a tutti, anche a te che stai leggendo, non importa se genitore o meno. Ciò che importa è che puoi prenderle da questo scaffale e portarle nel posto giusto: alle mamme non ancora mamme, ai papà non ancora papà e ai bambini che li aspettano per diventare finalmente figli.

Diario di un fallimento adottivo...

Ponte Lucia
Booksprint

Non disponibile

15,40 €
Cosa spinge una donna di paese a narrare, con dovizia di particolari, le vicende personali e familiari di un'adozione tutta in salita, dagli esiti drammatici e fallimentari? Un solo intento: la volontà di far conoscere a tutti la verità. In "Diario di un fallimento adottivo annunciato" l'autrice narra le vicende che hanno accompagnato una parte della sua vita. Un'adozione tanto agognata si è rivelata, poi, difficile e dolorosa, a causa di una scoperta sconcertante. Da qui ha inizio per la protagonista un calvario, per l'incapacità della stessa di affrontare una tematica così forte ed ingestibile. Ancor più perché il tutto frutto di un inganno prima, inettitudine a reagire da parte della stessa, di imposizione dopo.

Adozione oggi. Percorsi di resilienza

Facchi Giuseppe
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Questo libro è il risultato di una ricerca longitudinale sul tema dell'adozione internazionale durata oltre quindici anni. Attraverso l'approfondimento dei casi seguiti nella pratica clinica - che includono situazioni di diversa gravità - e il confronto con la teoria e la ricerca sull'argomento, cerca di fornire elementi per meglio comprendere il rapporto tra genitori adottivi e figlio adottato. In particolare l'obiettivo è stato quello di evidenziare le modalità utili per sviluppare in entrambi un atteggiamento che favorisca la resilienza, ai fini di un adeguato percorso di crescita emotiva e di emancipazione.