Adozione e affidamento

Filtri attivi

La grande madre

Turrisi Alessandra
Sperling & Kupfer 2019

Disponibile in libreria  
VERITA NARRATIVA

17,50 €
Maggio 2014. L'Italia, soprattutto la Sicilia, accoglie decine di migliaia di migranti in fuga da guerre e miseria. Tra loro ci sono tantissimi ragazzi e ragazze, che hanno lasciato la famiglia o l'hanno persa durante il viaggio. Sono classificati come «minori stranieri non accompagnati», ma dietro il freddo linguaggio burocratico si nascondono le storie di chi ha lasciato tutto per costruirsi un futuro in Europa. Come Joy, che sognava una vita migliore e finisce vittima della tratta delle schiave; o Bandiougou, capace di parlare sei lingue; o Junior, un talento del calcio in attesa di un'occasione. In mancanza di genitori, però, nessuno può tutelare i loro diritti, assicurando le cure e l'accesso agli studi. A Palermo lo fa Agnese Ciulla, all'epoca Assessora alla Cittadinanza sociale del Comune, che accetta di diventare la loro tutrice legale. Prima ne segue dieci, poi cento, poi cinquecento, mille perché a nessuno si può negare la speranza. La città la ribattezza la «grande madre», e imitando il suo esempio, in tanti si attivano, diventano tutori volontari, organizzano corsi di lingua, offrono ospitalità e aiutano i ragazzi a ricominciare. In questo libro Agnese Ciulla racconta la sua esperienza umana e civile a fianco dei giovani migranti, le difficoltà, le minacce e i successi e, sullo sfondo, la grande impresa di Palermo, che ha aperto il suo porto in nome di valori universali come l'accoglienza e la condivisione, per diventare la casa di tutta la comunità.

Bambini in affido. Tutto quello che...

Rebellato Michela
Sempre Comunicazione 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Quand'è che un bambino può andare in affidamento familiare e che cosa significa per lui questa esperienza? Chi lo può accogliere e a chi ci si deve rivolgere? Quali rapporti tenere con la famiglia di origine? Quali sono le istituzioni coinvolte? Questo manuale coglie lo spirito della normativa italiana sull'affidamento familiare, che è quello di mettere il minore al centro e di avvicinarsi alla sua famiglia per aiutarla a diventare un ambiente sano e nutriente. In quest'ottica gli affidatari si mettono a servizio di un progetto collettivo di genitorialità, con un atteggiamento di umiltà e gratuità dal valore incommensurabile.

Le semplici cose

Accardi Andrea
Feltrinelli 2019

Disponibile in libreria  
FUMETTI

16,00 €
Enrico e Matteo hanno quarant'anni e desiderano diventare genitori. Il loro rapporto è stabile, si sono da poco uniti civilmente, così si rivolgono a un'agenzia di surrogacy californiana e conoscono Melanie, disposta a portare avanti una gravidanza per loro. La maternità surrogata è di per sé un cammino complesso, ma Enrico e Matteo devono scontrarsi anche con il pregiudizio di chi li circonda, di chi li ama ma non va comunque oltre il rifiuto, di chi accetta l'omosessualità ma non tutto ciò che questa comporta. L'ostacolo più grande da sconfiggere è però la leucemia di Matteo, che all'improvviso mette tutto in discussione, la ricerca di un figlio, il rapporto con Enrico, i progetti di tutta una vita. Ma la malattia può essere anche un'occasione per ricucire amicizie e incomprensioni familiari. Una commovente storia d'amore che indaga su un tema che scuote e divide, rivelando uno dei nervi scoperti più insidiosi della nostra società.

Bibbiano e dintorni. Bambini...

Tortorella Maurizio
Paesi Edizioni

Disponibile in libreria  
INCHIESTE

18,00 €
Il libro prende le mosse dall'inchiesta "Angeli e demoni" della Procura di Reggio Emilia, dove amministratori locali del Comune di Bibbiano, assistenti sociali e psicologi sono stati indagati e/o arrestati in base a gravissime ipotesi di reato. Ma "Bibbiano e dintorni" vuole soprattutto essere un grido d'allarme sul sospetto che gli affidi facili possano nascondere un business vergognoso sulla pelle degli innocenti. A ricostruire la vicenda è un giornalista che da molto tempo si occupa di giustizia minorile e più volte ha denunciato gli eccessi dei servizi sociali e la faciloneria con cui troppo spesso procedono agli allontanamenti.

L'adozione una risorsa inaspettata....

Guerrieri Anna
ETS 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
L'adozione è uno strumento per restituire a bambini e bambine un diritto negato: il diritto di crescere in una famiglia. Attraverso le leggi che la governano si creano famiglie e si trasformano persone. L'adozione tesse legami, a volte esili e frammentati, a volte pieni di forza vitale. È a questi legami e alla loro cura che le pagine di questo libro sono dedicate, a partire da cosa significhi iniziarne la costruzione prima ancora di incontrare i figli, per arrivare a cosa comporti proteggerli nei momenti più critici. La vita vissuta con le famiglie adottive, il lavoro con esse, l'esperienza dell'associazionismo familiare fanno tutti parte di quanto, come autori, abbiamo inteso scrivere cercando di fare emergere la possibilità di pensieri condivisi e condivisibili con altri, consapevoli di doversi prima di tutto avvicinare alle persone, sentire chi siano e come stiano per riuscire, assieme a loro e nella loro dimensione, a rintracciare alcuni significati possibili in ciò che vivono. Farlo significa accettare di potersi contaminare, lasciarsi toccare dalle famiglie che si incontrano riuscendo a pensare in prima persona o attraverso gli occhi degli altri. Prefazione di Alessandra Santona.

Noi ti adottiamo, tu ci adotti. Una...

Papa Maria Luisa
Tau 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
L'Opera affronta i temi dell'esperienza emotiva, psicologica ed esistenziale propria della famiglia adottiva. In partenza c'è la coppia aspirante l'adozione e, al vertice, il bambino che attende di essere adottato. Il viaggio che porterà l'uno incontro all'altro parte dalle radici di ognuno dei protagonisti per arrivare alla raccolta dei frutti di una particolare pianta. Questo albero ha bisogno di crescere diritto, con nutrimento e consapevolezza. L'autrice, che sta dedicando la sua vita professionale, e la sua esperienza umana, alle famiglie e ai bambini adottivi attraverso il Servizio Adozioni del Comune di Perugia (ma non solo), parla al cuore e raggiunge il lettore a prescindere dal suo credo religioso e politico.

Non succede per caso. Percorsi...

Buday
Franco Angeli 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il fenomeno dell'omogenitorialità è ormai diffuso e in costante crescita: per questo si trova spesso al centro di un acceso dibattito etico, politico, sociale e culturale, che assume talora i toni di un duro scontro tra "favorevoli" e "contrari". Attraverso quali percorsi si giunge alla scelta genitoriale? Come viene vissuto il percorso dell'attesa e della nascita? Quali sono i tratti caratterizzanti dell'esercizio dell'omogenitorialità? In cosa questi genitori condividono le stesse paure, fatiche e difficoltà di tutti gli altri, e in che cosa, invece, il loro vissuto presenta aspetti specifici? Quali fattori di rischio o possibile sofferenza, e quali risorse per affrontarli? Quali le specifiche esigenze nell'eventuale incontro con i servizi di supporto alla genitorialità? Il testo vuole dare risposte a queste e altre domande per offrire una descrizione dell'esperienza affettiva degli omogenitori a quanti sono interessati a conoscere e comprendere dal punto di vista psicologico, e non solo, questa forma di relazione familiare.

Nata per te. Storia di Alba...

Mercadante
Einaudi 2018

Disponibile in 3 giorni  
VERITA NARRATIVA

16,50 €
Alba ha la sindrome di Down e appena nata è stata lasciata in ospedale. Trenta famiglie l'hanno rifiutata prima che il tribunale decidesse di affidarla a Luca Trapanese. Gay, cattolico praticante, impegnato nel sociale: con lui è stato inaugurato il registro degli affidi previsti dalla legge per i single. Ma Luca non è spaventato. Di battaglie ne ha combattute tante, conosce il dolore e ha imparato a trasformarlo, abbattendo muri e costruendo spazi di solidarietà. Il suo non è un gesto caritatevole: vuole semplicemente una famiglia. E per difenderla consegna la sua storia a un altro padre, che ha la sua età e il suo stesso nome, ma non potrebbe essere più diverso. Luca Mercadante è ateo e favorevole all'interruzione di gravidanza. Ed è convinto che la paternità passi per il sangue prima che per l'accudimento. Cosa resta del padre quando è privato anche di qualcuno che possa raccogliere la sua eredità intellettuale? Dal racconto della vicenda di Alba, tra difficoltà pratiche, momenti di sconforto e molta gioia, affiorano inattese le ragioni di una scelta importante e fortissima.

Lettere di un bastardo al papa

Vila Torres Enrique J.
Castelvecchi 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Quindici lettere indirizzate a papa Bergoglio. Quindici lettere che non hanno mai ricevuto risposta. Sono le lettere che l'avvocato spagnolo Enrique J. Vila Torres ha redatto di proprio pugno per implorare il pontefice di aprire finalmente gli archivi che permetterebbero a lui, e a centinaia di altri "bambini rubati", di ritrovare la propria madre biologica. Ancor oggi, infatti, a distanza di trent'anni, molte istituzioni religiose rifiutano di aprire gli archivi, impedendo il desiderato incontro tra madri e figli sottratti coercitivamente o con l'inganno alla nascita. Le lettere, qui pubblicate per la prima volta in un libro, sono il grido accorato di un'intera comunità che reclama giustizia e verità. Nel rivolgersi al papa, Vila Torres non nasconde le responsabilità di alcuni esponenti della Chiesa cattolica nel fenomeno del furto dei bambini durante la dittatura, ma il suo tono è gentile e si pone su un piano di fraterna intesa riguardo il bene della vita che può essere salvaguardato anche in circostanze molto difficili. Risponderanno questa volta le istituzioni religiose? Potranno finalmente tante persone vedere riconosciuti i loro diritti?

Il mito delle proprie origini....

Conti Patrizia
Magi Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Partendo dal valore originale e originario del mito - in quanto narrazione universale dell'umano che va al di là del tempo e delle culture l'autrice dà avvio alla riflessione sulle famiglie adottive e sulla loro necessità di ricostruire «la propria storia», nella ricerca del fondamento reciproco e comune punto di partenza della relazione con il figlio adottivo. Prosegue, quindi, con la trama appena intessuta, trama familiare, unica, anche se in fondo molto simile a tante altre, nel costante ripetersi di passaggi e crisi di crescita e di appartenenza. Questo libro percorre una ad una tutte queste trame: quelle individuali del bambino, fatte di lacune nella memoria e nella storia e quelle dei genitori che lo incontrano e che arrivano a lui attraverso strade spesso vertiginose e tortuose. Il fil rouge di queste narrazioni è la ricerca di un senso di appartenenza reciproco nella dinamica degli affetti familiari, seppur a partire da rispettive «origini» spesso lontanissime e inconoscibili (o parzialmente indicibili). Quelle qui raccontate sono storie di genitori e di figli adottivi che, attraverso un intreccio con le trame del mito soggiacente a ogni vissuto, permettono di scoprire il significato e aiutano a ridare il senso a ogni percorso di adozione, a ogni percorso di vita.

Il legame adottivo. Esperienze e...

Ricco Claudia
Franco Angeli 2018

Disponibile in 3 giorni

27,50 €
Il volume è dedicato a quanti desiderano addentrarsi nel campo dell'adozione e dei suoi delicati intrecci relazionali. Attraverso il coinvolgimento di "saperi diversi", esso offre un significativo contributo che tratteggia non solo l'aspetto pragmatico istituzionale e normativo più recente dell'adozione, ma penetra altresì nell'analisi del trauma della perdita subita dai bambini dichiarati adottabili e dei possibili interventi di riparazione, senza tuttavia trascurare l'analisi della genitorialità e dei cambiamenti che il percorso adottivo porta con sé. Prosegue poi verso la scoperta dei rispettivi mondi interni nel momento in cui adottati e adottandi si incontrano, poiché è nell'incontro relazionale che si risvegliano emozioni, affetti e sentimenti, la cui consapevolezza e gestione sono fondamentali per un buon adattamento reciproco e una qualità di vita familiare soddisfacente. Questo lavoro mette in luce quanto per la riuscita di una filiazione adottiva sia necessaria la capacità dei soggetti coinvolti di "mettere in gioco" le proprie interazioni all'interno di un "laboratorio simbolico", in cui condivisione e riflessione possano dare luogo a reciproche trasformazioni emozionali in grado di sviluppare nel bambino adottato un'individuazione integrata del proprio sé e della propria identità, indispensabile per sentirsi "esistere" nella famiglia adottiva. Inoltre, le testimonianze rilasciate dai genitori adottivi e le interviste concesse dagli esperti istituzionali forniscono preziosi elementi che aiutano il lettore a calarsi ulteriormente nella tematica del legame adottivo, al fine di poterne meglio comprendere le molteplici sfaccettature e le dinamiche psicologiche coinvolte. Gli autori propongono uno strumento utile ai professionisti che a vario titolo operano in questo ambito, agli aspiranti genitori adottivi, ma anche ai neofiti, per una lettura di forte attualità che stimola ad apprezzare la ricchezza e la profondità dell'esperienza adottiva.

Psicologia della relazione adottiva

D'Amore Giuseppe
La Caravella Editrice 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Le solide fondamenta giuridiche, emozionali e culturali dell'adozione sono poggiate su un terreno che è in massima parte costituito da due materiali altamente "infiammabili": l'abbandono che i bambini adottati hanno subito e la sterilità-infertilità che i genitori adottivi hanno subito. Se questi due aspetti non vengono elaborati si può avere uno scenario di questo tipo: persone adulte traumatizzate dalla sterilità/infertilità chiederebbero a dei bambini traumatizzati dall'abbandono di curare il loro trauma, che consiste nel non aver avuto figli propri, chiedendo ai figli di altri di fare finta di essere figli loro. Trauma della sterilità/infertilità messo vicino al trauma dell'abbandono: come dire nitro mischiato con la glicerina, che danno vita alla nitroglicerina, una miscela esplosiva, che può condurre al fallimento adottivo se non si interviene a disinnescare il potenziale pericolo. Da questo punto di vista l'adozione stessa può essere considerata un'azione altamente traumatica sia per i bambini sia per la coppia. Se non adeguatamente aiutati entrambi si possono fare tanto male cioè subire entrambi una seconda traumatizzazione.

Omogenitorialità, filiazioni e...

Canzi Elena
Vita e Pensiero 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il libro documenta le ricerche psicosociali più significative condotte sul tema dell'omogenitorialità dagli anni Novanta fino a oggi. La prima parte è dedicata agli studi sulle coppie omosessuali, con un'attenzione particolare ai processi di scelta del percorso genitoriale e alle dinamiche relazionali in gioco nella transizione. La seconda parte presenta i risultati delle ricerche circa gli esiti di sviluppo dei figli di coppie omosessuali, soffermandosi non solo sui costrutti tradizionali di benessere come l'adattamento comportamentale, ma anche sugli aspetti identitari quali le domande di senso circa le proprie origini. La terza parte è dedicata alle coppie adottive omosessuali e mette a tema gli elementi di differenza che rendono l'adozione un percorso con sfide specifiche e l'adozione da parte di coppie omosessuali un percorso ancor più complesso. Infine, a titolo esemplificativo, vengono riportate alcune schede analitiche degli studi più emblematici sui temi affrontati.

Un rapper alieno è atterrato nella...

Gentili Giovanni
Tau 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Mettete insieme un figlio nuovo di zecca da recuperare dall'altra parte del mondo, con un primogenito ancora piccolo, contento del regalo che Gesù sta per elargire, ma anche preoccupato per l'intuizione, affatto errata, che sta per perdere la centralità di cui ha goduto fino ad ora. Unite la voglia di raccontare, il bisogno di condividere, il desiderio di comunione... e nasce questo diario. Ci siamo dentro noi tre, anzi, noi quattro, noi tre che diventiamo quattro, con le nostre avventure in un angolo lontano del mondo e con i nostri pensieri e le nostre emozioni dal profondo del cuore. Ci sono la voglia di condividere, il bisogno di rileggere, il tentativo di capire, l'esigenza di dare senso, c'è l'urgenza di depositare, il gusto del raccontare. Ci sono la gioia e la fatica, c'è il dito di Dio nella nostra storia. C'è il nostro rinascere famiglia, un diventare genitori in modo totalmente nuovo e inatteso"... Rimarrete coinvolti e commossi da questa storia, vi ritroverete a piangere e a ridere fra le pagine di quello che non esitiamo a definire il miglior libro sull'adozione internazionale dell'anno. Il volume raccoglie il diario di una adozione in Colombia narrato da una famiglia in diretta, giorno per giorno. Racconti densi di vita ed intrisi di spiritualità, è l'avventura dell'incontro con un figlio "alieno" in un succedersi di eventi intensi, impegnativi e, poi, improvvisamente, spassosi...

Un bimbo mi aspetta. Alle mamme non...

Funaro Arnaldo
LOG (Milano) 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Solo un figlio può far nascere un papà. Io, come papà, sono nato un po' per volta scrivendo questo diario per raccontare a mia figlia come ci siamo trovati tra otto miliardi di persone, ma legati da un filo che abbiamo riavvolto fino a lei. In un incontro con altre coppie adottive mi sono reso conto che a tutti noi mancava qualcosa che ci prendesse per mano e ci aiutasse a sorridere di fronte alle difficoltà di questa avventura chiamata adozione. Così ho iniziato a pubblicare il diario sui social network e pian piano in tanti lo hanno condiviso, perché in fondo queste parole appartengono a tutti, anche a te che stai leggendo, non importa se genitore o meno. Ciò che importa è che puoi prenderle da questo scaffale e portarle nel posto giusto: alle mamme non ancora mamme, ai papà non ancora papà e ai bambini che li aspettano per diventare finalmente figli.

Vorrei un figlio. Psicologia e...

Nannini Bianca
Bookstones 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Quando si parla di fecondazione assistita si parla di coppie infertili e della loro difficoltà a concepire naturalmente. La scienza e le tecnologie che accompagnano questo percorso hanno un ruolo importante nella realizzazione del profondo desiderio femminile di poter dare alla luce un figlio. Altrettanto importante però è la dimensione psicologica che guida la coppia durante tutto il tragitto, che è fisico ma soprattutto mentale ed emotivo. Il libro è idealmente diviso in tre parti. La prima espone quali sono gli aspetti psicologici che condizionano coloro che si trovano di fronte alla diagnosi di sterilità, puntando l'attenzione su come l'intervento psicologico possa aiutare i partner nella gestione dell'emotività. La seconda analizza la fisiologia e la fisiopatologia legate alla riproduzione umana e presenta le tecniche cliniche. Nell'ultima vengono riportate alcune interviste fatte alle coppie inserite nel percorso di fecondazione assistita nei reparti di fisiopatologia della riproduzione.

La famiglia adottiva tra crisi e...

Andolfi M.
Franco Angeli 2017

Disponibile in 3 giorni  
FAMIGLIA

32,00 €
L'adozione, nazionale e internazionale, è ormai una realtà consolidata nel nostro Paese. Migliaia di bambini e ragazzi hanno trovato una famiglia in cui vivere e tante coppie hanno realizzato il loro sogno di avere dei figli. Ma con il diffondersi del fenomeno sono aumentate le situazioni di crisi che hanno richiesto l'intervento dei professionisti. Cosa contraddistingue una famiglia adottiva dai molteplici modi di essere famiglia oggi nella nostra società? Quali difficoltà possono sorgere nel processo di formazione e di sviluppo della famiglia adottiva? A quali risorse possono attingere genitori spesso smarriti e bambini segnati da abbandoni precoci? Quale formazione e quali competenze devono possedere i professionisti che intendono occuparsi delle diverse fasi dell'adozione? Quali sono i percorsi e gli obiettivi dell'intervento terapeutico con i genitori e i figli adottivi, quando emerge una difficoltà relazionale? Quali sono le sfide da adulti per tanti bambini adottati da piccoli? Quale attenzione rivolgere alle madri biologiche che danno un figlio in adozione e quali interventi proporre? Questo libro intende offrire un contributo a questi quesiti secondo un modello di osservazione e di intervento relazionale che tende alla comprensione dei processi di sviluppo della famiglia nell'arco di più generazioni. Il percorso che propone al lettore è quello di un viaggio nella storia della famiglia adottante e in quella del bambino adottato: dal passaggio dall'essere coppia a diventare famiglia, alla crescita in famiglia del bambino e alla sua integrazione scolastica e sociale. In questo viaggio, un ruolo importante è svolto dagli operatori socio-sanitari che attraverso la loro competenza professionale e la loro sensibilità umana accompagnano per mano adulti e bambini nella realizzazione di un incontro magico dove è possibile donarsi amore e rispetto reciproco.

Figli minori in tempo di crisi

Pizzo Laura
Lombardi 2017

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Dall'esperienza sul campo, nasce la decisione etica dell'avvocatessa Laura Pizzo di essere sempre il difensore della parte più debole della famiglia; i minori. Potrebbe sembrare impossibile conciliare la difesa del proprio cliente con il bene di tutti i membri del gruppo familiare in via di disgregazione, lo si può fare offrendo un punto di vista diverso, una strada alternativa. Attraverso le pagine del libro, l'autrice riporta alcuni casi in cui la sinergia tra legale e assistito, insieme alla capacità di guardare alle potenzialità dei rapporti, hanno permesso di ritrovare punti di equilibrio in relazioni in crisi, a beneficio dei figli minori.

Scuola e adozione. Linee guida e...

Chistolini M.
Franco Angeli 2016

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Il volume propone una riflessione sulle caratteristiche dell'esperienza scolastica del bambino adottato, soffermandosi sugli aspetti più rilevanti di un incontro spesso difficile; in particolare, viene analizzato il ruolo che la scuola ha (o dovrebbe avere) nella vita di un bambino adottivo, le diverse dimensioni che caratterizzano questo incontro, il modo in cui viene affrontata la sua storia personale, l'eventuale differenza etnica e le difficoltà di apprendimento.

L'avventura dell'adozione

Benini Chiara
Alpes Italia 2016

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Il mondo dell'adozione è pieno di luoghi comuni e di idee nate spesso da realtà adottive ormai obsolete: le caratteristiche dell'adozione infatti mutano rapidamente e sono così variegate da essere difficilmente riunibili sotto un unico omogeneo denominatore. Questo lavoro, fatto di testi, vignette umoristiche e brevi casi concreti, prova a sorvolare, con la dovuta serietà ma anche con la necessaria leggerezza, questo universo multiforme e mutevole nelle sue diverse accezioni. Lungi dall'essere omnicomprensivi, o dal fornire verità universali, gli autori propongono una serie di dati, riflessioni ed esperienze sull'argomento, con i quali avvicinarsi in modo più ricco e consapevole alle forme ed ai momenti di cui l'adozione è fatta. Si tratta di un testo destinato sia a chi si sta accostando, per interesse personale o di un congiunto, all'esperienza adottiva, sia a chi cerca parole semplici in cui ritrovare la propria esperienza di operatore o genitore adottivo.

Sottratti. Storie giudiziarie di...

Rotondi Giuliano
ABEditore 2016

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
L'argomento è dei più scottanti e attuali. Dei più sconcertanti, tristi, drammatici, eppure sempre più spesso eluso dai mass media nazionali: bambini sottratti ai genitori. Bambini di qualsiasi nazionalità, religione e ceto sociale. Bambini e ragazzini dei due sessi. Senza alcuna distinzione. Minori sottratti alle famiglie o ai singoli padri e madri per i motivi più disparati. Spesso basta una delazione, una denuncia orale, un esposto per futili motivi e qualcuno si porta via il minore, che il più delle volte finisce in una struttura protetta. E l'Italia pullula di strutture protette, case-famiglia, comunità di accoglienza laiche e religiose, ex orfanotrofi trasformati in "prigioni" di stato, edifici residenziali mascherati da bed and breakfast del disagio minorile. Poi ci sono i conventi e gli ex monasteri, le case del conforto, con tanto di telecamere e filo spinato. Insomma migliaia di sedi sociali tenute da associazioni, enti, sodalizi, Onlus, no-profit, fondazioni e ordini clericali, che ricevono dallo stato, a vario titolo, centinaia di milioni di euro. A conti fatti, una buona fetta del prodotto interno lordo. (...)

Vivere è aiutare a vivere....

SPAI
Affinità Elettive Edizioni 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"Anche ora che siamo tantissimi, tutti hanno un viso e un nome ed è per questo che Spai sarà sempre una famiglia". È da queste parole con cui Cristina Merlo nel 2011 ci ha introdotto alla lettura di SPAI... d'argento - 25 anni di adozione internazionale, che voglio partire per festeggiare il prossimo importante anniversario di Spai (30 anni!) con questo libro che ricorda e ripercorre le tappe fondamentali della storia del nostro ente e traccia la figura di Cristina Merlo, che non solo ne è stata la Presidente, ma soprattutto l'artefice. Lei lo ha pensato, voluto, realizzato e sviluppato sino a quello che oggi è, con convinzione, capacità, passione e professionalità che, unite a indiscussa partecipazione e condivisione emotiva, le hanno consentito, nell'arco dei trenta anni in cui la sua vita si è intrecciata con Spai, di vivere, affrontare e dare concrete risposte e soluzioni sia ai bisogni e alle necessità dell'infanzia in stato di necessità per povertà e abbandono, sia ai sogni, alle aspettative e alle ansie genitoriali.

Il mare non chiude mai. Adottare...

Amaltea
Einaudi 2015

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Una madre e un padre disposti ad andare in capo al mondo pur di diventare genitori. Tre bambini che i genitori, invece, non li hanno avuti mai. Tra loro migliaia di chilometri, che poi è la distanza più semplice da colmare. Perché, in mezzo, ci sono burocrazie da sconfiggere, pregiudizi da abbattere, assistenti sociali da convincere; e tempo, tanto tempo da far passare in un'attesa che ha ben poco di dolce. Almeno fino a quando un giudice non sancisce un vincolo capace di superare la presunta naturalità del sangue con la potenza degli affetti. In "Il mare non chiude mai" Amaltea - lo pseudonimo dietro cui l'autrice si cela per ragioni di privacy - ci racconta proprio questo, e tutto quel che ne consegue: che cosa significa trovarsi madre di tre bambini all'improvviso, senza l'esperienza del pancione a traghettare noi e gli altri? Ma confrontandosi con i problemi particolari che la scelta adottiva pone, Amaltea ci parla anche e soprattutto dell'essere genitori in sé, nella sua accezione più universale e insieme più quotidiana, con tutto quel bagaglio di domande, aspettative, paure e gioie che poco hanno a che fare con il modo in cui i figli sono entrati nella nostra vita. Perché, se figli si nasce, genitori si diventa.

Prepararsi all'edozione. Le...

Paradiso Loredana
Unicopli 2015

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
In questa nuova edizione di "Prepararsi all'adozione" l'autrice propone un modello di formazione della famiglia adottiva basato sull'adattamento positivo del bambino e sul benessere famigliare. La prospettiva scelta privilegia una lettura delle relazioni famigliari orientata ai fattori protettivi del percorso adottivo e della formazione delle relazioni famigliari, come la qualità del parenting adottivo e la capacità di affrontare le fasi e i compiti del ciclo di vita della famiglia adottiva. La proposta di formazione supera una concezione psico-patologica dell'adozione orientata sulla crisi dell'adozione per concentrare l'attenzione sulle competenze genitoriali considerate come il fulcro attorno a cui si sviluppa l'adattamento positivo del bambino. Il volume propone un percorso di formazione per coloro che si avvicinano all'adozione nazionale e internazionale con l'obiettivo di offrire un sostegno informativo e di riflessione a partire dal ciclo di vita della famiglia adottiva dal punto di vista della coppia, del bambino e del rapporto genitori-operatori.

La tutela oltre la frontiera....

Colombo Marinella
Bonfirraro 2015

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
Il libro nasce dall'esigenza di capire perché ogni bambino portato all'estero, anche illecitamente, raramente fa ritorno in Italia e perché, al contrario, ogni bambino portato in Germania, anche illecitamente, vi rimane e perde ogni contatto con il genitore e la famiglia non-tedesca. L'autrice analizza nel dettaglio e compara la ratifica delle Convenzioni internazionali e il recepimento dei regolamenti europei in vigore in Italia e in Germania, ed evidenzia come il tragico dato di fatto non è che la logica conseguenza di due maniere diametralmente opposte di applicare quella Legge che dovrebbe tutelare il minore. I tribunali familiari tedeschi non riconoscono mai l'affido al genitore che vive o vuole farlo al di fuori della Germania, difficilmente recepiscono le decisioni straniere, raramente dichiarano esecutivo il provvedimento di rimpatrio, o lo sospendono all'infinito. I bambini che mettono piede sul suolo tedesco, lì devono rimanere. L'Italia, al contrario, senza verificare né la correttezza delle traduzioni dei documenti stranieri, né la fondatezza delle richieste di rimpatrio, dichiara sempre immediatamente esecutivi i rimpatri già dopo il primo sommario grado di giudizio...

Affetti da adozione. Uno studio...

Di Silvio Rossana
Alpes Italia 2015

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
Descrivendo la quotidianità delle relazioni domestiche, questo libro offre uno sguardo sul modo in cui le famiglie adottive trasformano l'iniziale estraneità dei suoi membri in familiarità, intimità, affetti, cura e come fabbricano, nel tempo, le nuove esistenze e le soggettività dei parenti 'per legge'. La letteratura sull'argomento ha illustrato soprattutto i temi del dislocamento del bambino, dell'alienazione delle famiglie adottive, dei poteri esercitati dai paesi di arrivo sui paesi di origine. Una prospettiva etnografica e narrativa, ancorata alle riflessioni dei Critical Kinship Studies e all'idea di 'famiglia post-familiare', restituisce un'appassionante lettura dell'esperienza adottiva dal punto di vista dei genitori, dei figli e di molti altri parenti coinvolti nella ricerca. Pratiche e sentimenti del fare e sentirsi famiglia attraversano così il mondo quotidiano, le relazioni e le storie di vita dei testimoni, situandosi fra la dimensione pubblica dell'essere parenti adottivi e la dimensione più intima e privata.

Papà... portami via da qui!...

Palmieri Vincenza
Armando Editore 2015

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Ecco come è stato possibile che una bambina con entrambi i genitori viventi che la amano e la vogliono con loro, che non hanno mai fatto niente di male né a lei né ad altri - sia diventata "un'orfana" consegnata per legge ad altri 'genitori'. Soluzione a

Mama nonga fo. Le intrepide...

Grandi Stefania
La Torretta 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Mama nonga fo" in lingua more significa "mamma ti vuole bene". Racconta la storia di una famiglia adottiva, di una famiglia che si è costruita tra le nebbie della pianura piemontese e il caldo delle distese africane. È il diario di un padre e di una madre che scelgono di adottare due fratellini, destreggiandosi tra le insidie della burocrazia, imparando, avventura dopo avventura, cosa voglia dire essere genitori. Un libro sull'amore, un libro sull'Africa più autentica, raccontata senza retorica, un libro sul difficile percorso dell'adozione che alterna ironia e sentimento. "Mama nonga fo" nasce con lo scopo di testimoniare il senso di questo percorso, attraverso l'esperienza vissuta, ma ha anche lo scopo di raccogliere fondi per un orfanotrofio in Burkina Faso che deve combattere quotidianamente contro la tragedia della fame e della povertà.

Figli d'elezione. Adozione e...

Rossi M. C.
Carocci 2014

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Lungi dall'essere fenomeni peculiari delle società occidentali contemporanee, l'adozione e l'affidamento dei bambini hanno una storia antica e questo volume ne ripercorre l'evoluzione dal II millennio a.C. fino al XIX secolo, alternando ampi contributi di

La consulenza tecnica nel conflitto...

Scolaro Antonina
Giappichelli-Linea Professionale 2014

Disponibile in 5 giorni

32,00 €
La complessità delle vicende familiari, e le delicate questioni che tale complessità include, richiedano che la consulenza tecnica si svolga con la garanzia del pieno rispetto di tutte le norme e i principi che regolano il processo civile, che il Giudice svolga il suo ruolo di garante dell'attuazione di tali principi anche durante lo svolgimento delle indagini peritali richiedendo espressamente al Consulente di formalizzare, quale prima attività peritale, la metodologia che caratterizzerà l'attività che andrà a svolgere ed ordinando l'audio-videoregistrazione di tutta l'attività svolta, e non limitarla solo all'ascolto del minore, ma sarà già un notevole passo avanti se l'ordine sarà esplicitato quando l'attività peritali è sulla persona del minore, come impone il nuovo art. 336 bis cc. Come sarà argomentato e dimostrato, la normativa vigente è più che idonea e richiede unicamente di essere rigorosamente applicata a partire da una lettura sistemica delle norme del processo, che devono trovare applicazione anche nello svolgimento di quella parte dell'istruzione probatoria che è la consulenza tecnica d'ufficio. Un altro nodo critico che sarà affrontato è quello degli Albi professionali, materia disciplinata dalle "Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie", con riferimento alla loro tenuta, al loro utilizzo (distribuzione degli incarichi), e alle sanzioni disciplinari.

Essere in un gesto. I sensi...

Maini Massimo
Franco Angeli 2014

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
In questo libro gli autori hanno provato a raccontare l'adozione dall'esperienza di gruppo con adolescenti adottati. Perché Essere in un gesto? Essere in un gesto rimanda alla potenza della nascita, il gesto di nascere che determina il nostro esistere. Gesti sono anche l'abbandono, come l'accogliere in adozione. Attimi che hanno determinato la vita di tutti, dei ragazzi, dei genitori biologici e dei genitori adottivi. Essere in un gesto racconta di adolescenti, protagonisti di questa storia che parla di corpi vivi e in movimento. Essere in un gesto racconta, poi, anche dell'essere in gruppo. "Esserci", dicono loro, è quello che conta, avere scelto di condividere un tempo e un luogo, in cui non c'è bisogno delle parole, basta un gesto, per capirsi e sentirsi. Partendo dai vissuti, gli autori hanno provato a raccontare quanto sentito, attraverso linguaggi scientifici, filosofici e psicologici. Per questo motivo hanno esplorato prima di tutto i saperi, per passare poi al racconto dell'esperienza proseguendo con la storia del gruppo fino all'esplorazione dei "sensi dell'adozione". Tatto, gusto, olfatto, udito e vista, intesi proprio come sensazioni del corpo e insieme, i significati che questa esperienza può avere in sé. Con questo libro gli autori intendono parlare sia al mondo delle famiglie, genitori e figli, sia agli operatori. L'obiettivo è fornire nuovi e originali chiavi di lettura dell'esperienza adottiva.

Adozione e origine straniera....

Lorenzini Stefania
ETS 2013

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Allo stesso modo di "Famiglie per adozione. Le voci dei figli", che lo ha preceduto, questo libro parla di adozioni internazionali in cui i processi di nascita e crescita di famiglie adottive interetniche, caratterizzate da provenienze straniere e da diffe

Famiglie per adozione. Le voci dei...

Lorenzini Stefania
ETS 2012

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Esito di un lungo lavoro di ricerca compiuto mediante la tecnica dell'intervista qualitativa, il libro rende onore ai protagonisti dell'adozione internazionale: le ragazze e i ragazzi adottati. Dà loro voce per indagare quali sentimenti, bisogni, speranze, valutazioni, riflessioni, paure, risorse, relazioni, idee, disagi connotino la loro esperienza. Dà spazio a cosa significhi ricordare gli eventi che hanno portato all'adozione (l'abbandono, la solitudine, la perdita, il lutto, il maltrattamento non sono solo parole astratte), alle emozioni complesse che si provano incontrando quei perfetti sconosciuti che diventeranno i tuoi genitori, alle sensazioni avvertite nel viaggio verso un mondo ignoto dove cominciare una nuova vita. Nelle pagine che avete davanti troverete voci che si raccontano, che rievocano frammenti di storie complesse, intime, talvolta drammatiche. Verrete portati un passo dopo l'altro dentro la vita di tanti ragazzi e ragazze adottati che hanno scelto di donare i propri ricordi, i propri pensieri. Sarete in India, in Ecuador, in Guatemala, in Tanzania. Percepirete la quotidianità, la verità, le dimensioni concrete dei luoghi e dei tempi rievocati. E, all'improvviso, vi scoprirete al fianco di bambini che hanno combattuto per vivere, sopravvivere, per essere al mondo e crescere. Che hanno dovuto decidere cosa ricordare e cosa dimenticare.

Affidi sostenibili. Nuovi percorsi...

Giovannetti Alessandra
la meridiana 2012

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
In fondo ogni famiglia con figli è una famiglia affidataria, perché nemmeno i "nostri figli" sono "nostri", ma ci sono semplicemente "affidati". E anche se ci sforziamo di essere dei bravi genitori e abbiamo avuto dalla vita tutte le condizioni per esserlo, non basteremo soltanto noi a crescere i figli che la vita ci ha affidato. Un figlio chiama più adulti e ad adulti diversi chiede, dal momento stesso della sua nascita, più amore, più affetti, differenti codici affettivi. Esiste, dunque, una "genitorialità diffusa", che vive nella presenza di sguardi condivisi sulla crescita dei bambini e delle bambine, nella solidarietà spicciola e quotidiana tra le famiglie, nel reciproco aiuto e nel confronto educativo tra adulti. Una genitorialità sociale, dunque, che chiama gli adulti a portare "oltre la soglia di casa" le proprie competenze affettive e relazionali. Un affido, tanti affidi. In questo volume sono raccolte, oltre alle principali trasformazioni degli ultimi anni, anche la pluralità dei percorsi e delle esperienze di affido in atto. Pagine essenziali per dar conto delle riflessioni e dei pensieri ma anche delle storie, delle buone prassi, dei modelli d'intervento che stanno emergendo.

Il cammino dell'adozione

Oliverio Ferraris Anna
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2011

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
L'adozione non è un'esperienza anomala da guardare con diffidenza, ma neppure una facile soluzione ai problemi di chi desidera un figlio o ha bisogno di genitori. Anna Oliverio Ferraris rifiuta ogni semplificazione e in questo libro suggerisce che l'adozione è un cammino, da percorrere con passione e pazienza, con rispetto e onestà. Ci aiuta a capire che le "diversità" che questa avventura porta con sé - famiglie fondate su una scelta e non sul sangue, culture e colori differenti, identità sepolte nel passato, ferite che nessuno può rimarginare - non vanno né negate né enfatizzate, ma vanno accettate per quello che sono, con tutta la serenità di cui siamo capaci.

L'alchimia adottiva. Narrazioni e...

Cosmo M. P.
la meridiana 2011

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
L'adozione matura, oggi come in passato, su storie di sofferenza, di perdite, di separazioni che riguardano tanto i bambini quanto gli adulti che desiderano adottare. Eppure, oggi non ci si interroga quasi più se la coppia abbia fatto o meno indagini per l'accertamento dell'infertilità, ci si interroga e si cerca di comprendere, invece, con i candidati genitori adottivi, su quanto i percorsi e i fallimenti dei tentativi di procreazione assistita abbiano lasciato segni traumatici nella loro storia personale e di coppia. Anche l'età dei bambini, per i quali si pensa all'adozione come progetto di vita permanente, le loro lunghe storie di istituzionalizzazione, il ripetersi di separazioni e perdite, i maltrattamenti e gli abusi che possono avere subito, appaiono quasi una costante nell'esperienza adottiva. Ben sappiamo quanto il trauma agisca da potente attivatore inconscio e quanto le emozioni e sensazioni, ad esso collegate, tendano a contagiare le relazioni maggiormente significative che ognuno stabilisce e da cui ognuno dipende. Questo libro è un utile strumento per condividere le modalità con le quali i professionisti tendono a difendersi e/o gestire proprio questi aspetti, attivando tecniche di lavoro e diverse metodologie per rispondere alla sofferenza insita nell'adozione. Sofferenza che tende a contagiare maggiormente gli operatori: psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, giudici ed altri professionisti.

Curare l'adozione. Modelli di...

Valdilonga F.
Cortina Raffaello 2010

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
La miglior terapia per un figlio adottivo è l'adozione stessa e quanto i genitori adottivi possono offrire in termini di comprensione e riparazione è molto più significativo di quanto possono offrire altri adulti, compresi i terapeuti. Ma anche genitori con un rapporto di coppia equilibrato possono essere destabilizzati dall'arrivo di un bambino gravemente traumatizzato e, se l'adozione entra in stallo, è necessario "curare l'adozione", cioè far convergere la cura dei bambini problematici e quella delle famiglie adottive. Sulla base di un'ampia esperienza clinica, gli autori sostengono che la vera sfida consiste nel costruire una relazione di attaccamento, producendo una modificazione dei modelli mentali e delle rappresentazioni del bambino.

Ho adottato mamma e papà. Storie di...

Majocchi L. M.
Erickson 2010

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Ho adottato mamma e papà" è un libro non semplicemente sull'adozione internazionale, ma sulle diverse storie e mondi che si incontrano lungo questo percorso, nel quale il bambino - come evidenzia il titolo, che volutamente rovescia il cliché - riveste un

L'affidamento familiare. Dalla...

Cassibba Rosalinda
Carocci 2007

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

18,70 €
Il volume, analizzando le principali caratteristiche dell'affidamento familiare, le contraddizioni e le problematiche che i soggetti in esso coinvolti si trovano continuamente ad affrontare, intende offrire spunti di riflessione e suggerimenti concreti a quanti operano in tale settore. Dopo aver delineato il percorso di valutazione che precede l'inizio dell'esperienza di affidamento, il volume sottolinea la necessità di accompagnare con interventi mirati il bambino, la sua famiglia e gli affidatari lungo tutto il percorso, al fine di rendere efficace l'esperienza di affidamento e di evitare o ridurre alcuni rischi possibili ad essa associati.

Desiderare un figlio, adottare un...

Cavalli Simonetta
Armando Editore 2004

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
L'adozione di un bambino è una scelta complessa ed articolata che inizia dal desiderio di prendersi cura di un figlio nato da altri. Il nostro lavoro, che ci mette in contatto quotidianamente con questa realtà, ci ha fornito uno spazio privilegiato di osservazione, e ci ha indotte a riflettere su quale ruolo possano svolgere i servizi per sostenere le famiglie adottive. Abbiamo cercato di dare voce a tutti i protagonisti dell'adozione: i genitori, i bambini, gli operatori, gli insegnanti e gli educatori delle case-famiglia, proponendo una chiave di lettura in cui ognuno possa ritrovare un terreno di confronto e trasformare le peculiarità in risorse.

Le adozioni e gli adempimenti...

Berloco Donato
Sepel

Non disponibile

29,00 €
L'Opera traccia un quadro completo dei principali adempimenti a carico dell'ufficiale di stato civile e di anagrafe in materia di adozioni con particolare disamina condotta in ordine alla vexata quaestio del cognome che l'adottato dovrà assumere, al suo status civitatis, alla sua posizione nello status familiae, nei rapporti di parentela con i membri della famiglia adottiva, all'iscrizione anagrafica prima e dopo la sentenza di adozione, alla trascrizione dell'atto di nascita dell'adottato straniero, ecc. In questa seconda edizione dell'Opera si fa riferimento inoltre alla legge 219/2012 che sancisce l'eliminazione di ogni distinzione tra "figli legittimi" e "figli naturali", al D.Lgs n.154/2013, al DL. n.132 /2014 e legge di conversione n.162/2014 in materia di separazioni e divorzio, alla legge n.173/2015 sul diritto alla continuità affettiva dei bambini in affido familiare, alla legge n.75/2016 sulle unioni civili, al D.Lgs n. 101/2018 che, nel recepire le disposizioni del Regolamento Europeo GDPR, ha abrogato l'art. 177 del D.Lgs n.196/2003. Completano l'opera numerosi richiami a circolari e riferimenti giurisprudenziali.

I miei figli spiegati a un razzista

Nobile Gabriella
Feltrinelli

Non disponibile

16,00 €
«Caro Salvini, sono una mamma adottiva di due splendidi bambini africani». Gabriella Nobile, madre adottiva di due bambini nati in Congo e in Etiopia, ha cominciato così la sua lettera a Matteo Salvini, poco prima delle elezioni politiche di marzo 2018. «Volevo ringraziarla perché sta regalando ai miei figli dei momenti di terrore davvero fuori dal comune. Mia figlia di sette anni prima di andare a letto mi chiede: Ma se vince quello che parla male di noi mi rimandano in Africa? E piange disperata. Mio figlio, invece, prende l'autobus per andare agli allenamenti di calcio quasi tutti i giorni e da un paio di mesi mi racconta gli insulti che è costretto a subire». La lettera di Gabriella è diventata subito virale. Decine di madri in tutto il paese si sono riconosciute nelle sue parole piene di indignazione e di coraggio. Così hanno raccontato la propria storia, testimoniando episodi di violenza fisica e verbale che in comune hanno un elemento inquietante: il razzismo. Un fenomeno che avevamo confinato nel passato torna a far parte della vita di tutti i giorni. Difendersi da soli, però, è molto difficile. Per questo Gabriella ha fondato Mamme per la pelle, un'associazione che ha lo scopo di coinvolgere madri italiane e straniere, che siano adottive, biologiche o affidatarie, per difendere i figli che subiscono discriminazioni per le proprie origini e sostenere le loro famiglie. Questo libro racconta l'Italia che crediamo di conoscere e saper proteggere meglio, quella delle nostre famiglie, e ci costringe ad aprire gli occhi sulla quotidianità della violenza discriminatoria, che dal dibattito pubblico è capace di penetrare fin dentro le mura di casa.

Adozione. Nazionale, internazionale...

Matteini Chiari Sergio
Giuffrè 2019

Non disponibile

28,00 €
Il volume analizza l'istituto dell'adozione e gli istituti affini evidenziando le diverse questioni proposte e proponibili, con indicazione delle soluzioni accolte e, nei casi di diversi orientamenti, di quelle preferibili. Il primo capitolo è dedicato ai principi di diritto processuale che hanno rilievo in materia e all'esame delle pronunce della Corte EDU di maggiore interesse. Nei successivi capitoli sono trattati, sia per gli aspetti di principio che per gli aspetti concreti, l'affidamento etero-familiare, l'adozione e le situazioni rispettivamente legittimanti. L'adozione in casi particolari e quella internazionale vengono approfondite in due separati capitoli, tenendo conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali. Infine, l'autore si sofferma sul diritto della persona a conoscere le proprie origini, con la descrizione delle procedure concretamente seguite dai giudici minorili per darvi attuazione, nonché sugli istituti della kafala e dell'adozione di persone maggiorenni..

Il richiamo dell'elefante nero....

Fraschini Koffi Matteo
Libraccio Editore 2019

Non disponibile

14,90 €
Sono trascorsi diciannove giorni tra la nascita dell'autore in un ospedale pubblico della capitale togolese, Lomé, e l'arrivo all'orfanotrofio Poupounniere. Nessuno sa cosa sia successo in quel breve lasso di tempo. Matteo Fraschini Koffi viene così adottato da una coppia di operatori umanitari italiani quando ha dieci mesi. Nel crescere a Milano, sono molti gli ostacoli da superare per definire l'essenza della sua identità. L'inevitabile mentalità occidentale si sviluppa, infatti, insieme all'istinto e alle fattezze di un africano che, sia in Italia sia in Togo, è riconosciuto come uno straniero. Da che parte stare allora? Dove è possibile sentirsi a casa? Matteo inizia a viaggiare per il mondo appassionandosi al giornalismo. A 24 anni decide di tornare in Togo con l'intenzione di cercare le sue radici e trovare risposte a molte sue domande. Ma in che modo una persona sradicata dalla propria terra potrà rimettervi radici?

L'affido partecipato nelle voci dei...

Raineri Maria Luisa
Erickson 2018

Non disponibile

28,00 €
L'Affido Partecipato è una procedura per realizzare l'affidamento familiare di un minore in maniera collaborativa, dando ascolto e spazio decisionale al bambino, ai suoi genitori e alla famiglia che lo accoglie, pur nel contesto dei provvedimenti giudiziari. Questo volume presenta una ricerca sulle esperienze di Affido Partecipato realizzate in Lombardia, nell'arco di un decennio, da un'organizzazione di Terzo settore. Le autrici hanno realizzato una revisione delle ricerche internazionali in tema di affido, estrapolandone le indicazioni operative. Tali indicazioni sono poi state messe a confronto con la procedura, sia «in astratto», sia per come essa è stata concretamente percepita dai diretti interessati, il cui punto di vista è stato raccolto attraverso 40 interviste effettuate con i minori in affido, i loro genitori biologici, gli affidatari e i loro figli. Uno dei rari esempi italiani in cui la letteratura internazionale di settore è stata utilizzata per validare una prassi e per individuarne i possibili ulteriori sviluppi.

La cura dei legami. Normativa e...

Crocetta Christian
CLEUP 2018

Non disponibile

16,00 €
L'affido familiare realizza il diritto del minore a crescere in un ambiente familiare, quando la sua famiglia di origine non sia temporaneamente in grado di provvedere al suo "migliore interesse", e mette in moto relazioni, crea legami: fra il minore e i due mondi familiari che finiranno per appartenergli; fra l'affidatario, gli attori istituzionali e le reti di famiglie o volontari che supportano l'esperienza di affido in chiave solidale. Il presente volume intende offrire, dopo un primo inquadramento giuridico, alcuni spunti di riflessione sull'esperienza dell'affido eterofamiliare in ottica di diritto "in azione", a partire dai risultati di una ricerca qualitativa, denominata "Nodi da slegare, legami da stringere", condotta in Veneto coinvolgendo alcune famiglie affidatarie, attraverso interviste in profondità e focus group.