Malattia e dipendenza: aspetti sociali

Filtri attivi

La sindrome di Isacco. I genitori e le «colpe»...

Abbruzzese Saverio
la meridiana - 2017

Disponibilità Immediata

18,00 €
Il Signore chiese al suo fedele servitore Abramo di sacrificargli il suo diletto figlio, l'unico che gli era rimasto. Era uno strumento nelle mani di Dio per mettere alla prova la Santa Alleanza del popolo di Israele, la cieca e totale obbedienza di Abramo; ma quel bambino cosa c'entrava in questi disegni divini? Isacco rappresenta tutti quei bambini che subiscono "le regole" degli adulti, di cui non comprendono né l'utilità, né il significato. Regole ineludibili, importanti, ma assurde e incomprensibili. La fedeltà, l'obbedienza, l'alleanza e la grazia divina possono avere un significato per noi adulti, ma hanno lo stesso significato per i bambini? Quanti bambini sono testimoni innocui e vittime di queste prove? Quanti di loro sono inseriti in giochi più grandi di loro, diventandone protagonisti senza volerlo? Quanti bambini si sentono contesi, divisi, lacerati dagli adulti, senza capire perché? La "sindrome di Isacco" si riferisce a questo stato di sgomento e stupore di un bambino di fronte a certi accadimenti incomprensibili che hanno segnato la sua giovane vita. In questo libro sono raccolte storie che possono essere ricondotte alla condizione esistenziale di Isacco. I numerosi Isacco, incontrati nell'intensa vicenda clinica e professionale dell'autore, si trasformano in una guida per provare, chiudendo gli occhi, a immaginare come quella domanda che rimbalza continuamente, "perché io?", può impattare nella vita di una bambino.

Fabiola. Un sorriso speciale che continua a vivere

Pedio Elisabetta
Schena Editore - 2016

Disponibilità Immediata

14,00 €
Il mio progetto nasce dalla voglia di esprimere come si possa riuscire a sopravvivere ad una catastrofe improvvisa; come, al cospetto di un dolore così straziante, prevalga l'amore, e come, in nome di questo, si possa riuscire a sublimare anche la disperazione. Il mio scritto vuol proporre spunti di riflessione a diverse categorie di lettori, in particolare a tutti quei genitori che si sentono mutilati dalla perdita di un figlio; voglio aiutarli ad aprire uno spiraglio nel loro cuore, perché venga illuminato dalla fiducia, che li porti a credere che la morte non potrà segnare mai la fine dell'amore. I giovani potranno riconoscersi nei racconti della solarità di Fabiola, della sua vitalità e potranno riflettere sull'essenzialità della comunicazione assertiva che rispetti l'obiettivo fondamentale di un ascolto vero ed efficace. Le categorie dei medici e degli psichiatri dovranno riconoscere l'importanza determinante del monitoraggio costante dei pazienti che vengono trattati con psicofarmaci. Mia figlia, che oramai ha varcato l'Oltre, amava la vita e ha lottato come ha potuto per conservarla, ma non è riuscita.

Malacarne. Donne e manicomio nell'Italia fascista

Valeriano Annacarla
Donzelli - 2019

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
A quarant'anni dalla legge Basaglia, che ha sancito la chiusura dei manicomi, riemergono le storie e i volti di migliaia di donne che in quei luoghi hanno consumato le loro esistenze. In questo libro sono soprattutto donne vissute negli anni del regime fascista: figure segnate dal medesimo stigma di diversità che, con le sue ombre, ha percorso a lungo la società, infiltrandosi fin dentro i primi anni del l'Italia repubblicana. All'istituzione psichiatrica fu consegnata, dall'ideologia e dalla pratica «clinica» del fascismo, la «malacarne» costituita da coloro che non riuscivano a fondersi nelle prerogative dello Stato. Su queste presunte anomalie della femminilità, il dispositivo disciplinare applicò la terapia della reclusione, con la pretesa di liberarle da tutte quelle condotte che confliggevano con le rigide regole della comunità di allora. La possibilità di avvalersi del manicomio al fine di medicalizzare e diagnosticare in tempo «gli errori della fabbrica umana» non fece che trasformare l'assistenza psichiatrica in un capitolo ulteriore della politica sanitaria del regime.

Problems: stupefacenti complicazioni

Sharma Jade
Pidgin Edizioni - 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Maya è una giovane newyorkese la cui vita è un castello fatto di carte che si reggono in un equilibrio precario: un lavoro senza sbocco in una libreria, un matrimonio con un marito alcolizzato, una relazione con un professore anziano e indifferente, una tesi mai finita di scrivere, un disturbo alimentare e un'assunzione moderata e controllata di eroina. Ma basta poco perché il castello di carte crolli e la vita di Maya comincia a sfuggirle di mano, costringendola a compiere delle scelte estreme.Protagonista assoluta del romanzo è la voce schietta e arguta della sua autolesionista narratrice e il modo in cui ritrae le difficoltà che si trova ad affrontare in quanto donna sola, riflessiva e imperfetta in un mondo indifferente. Il risultato è un libro che prende ogni luogo comune delle storie di dipendenza, riabilitazione e redenzione e li riduce a pezzi senza pietà.

MALE HABITUS. La malattia, come la vita, non...

Masci Giovanna
Rupe Mutevole - 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La prima parte del libro è essenzialmente un saggio dove si discorre della malattia in senso lato, della sua ambivalenza in qualità di fattore negativo e positivo allo stesso tempo. L'originalità sta nel fatto che la reazione e il vissuto che innesca nel paziente è descritto non da chi vive in prima persona la malattia, ma da chi sta "dall'altra parte", ossia dalla parte di chi cura, del terapeuta che l'osserva dall'esterno. La seconda parte è costituita da nove racconti che sono degli exempla rappresentativi del rapporto dei pazienti con la loro malattia, che è un rapporto strettamente personale e che, per ognuno riflette lo spirito e la filosofia antecedenti la sua comparsa.

Per gioco. Voci e numeri del gioco d'azzardo

Balocco Fabio
Neos Edizioni - 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Per gioco, per il demone del gioco, tanti si sono impoveriti, hanno perso tutto, i loro beni, il lavoro, la famiglia, la vita. Dall'altra parte c'è chi se ne avvantaggia e trae un guadagno dalla disgrazia di un numero non ristretto di cittadini. Questo libro mette a confronto i dati del gioco d'azzardo nel nostro Paese e le voci di chi ne è rimasto invischiato.

Io vengo dall'inferno. Viaggio nella sindrome...

Micucci Paola
IlViandante - 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
L'Inferno è una parola che descrive da sola un contenuto, tornare dall'Inferno dopo sette anni è una fortuna raccontarlo. L'autrice narra l'Inferno così come lo ha vissuto insieme al figlio David che vi era finito senza capirne il motivo e lei lo segue insegnandogli a sopravvivere, a resistere, per avere nel frattempo il modo di cercare la via di fuga, la verità e la salvezza. Con forte amore materno, nonostante tutto il tempo trascorso in quell'Inferno, riesce finalmente a fuggire e a portarlo in salvo offrendogli una scialuppa per fuggire in mare aperto verso la sua vita.

Il giogo d'azzardo. Manuale di sopravvivenza

Asteriti Osvaldo
Affinità Elettive Edizioni - 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Un manuale di sopravvivenza in un mondo che può essere molto pericoloso se non viene illuminato da una comunicazione completa e corretta. Cos'è il gioco d'azzardo, quanti sono i giocatori in Italia e quanto spendono? Ma soprattutto: quali sono gli inganni e i pericoli nascosti nella sua disciplina e nella sua comunicazione? Una guida utile a ragazzi e adulti per conoscere meglio il mondo ipocritamente definito "gioco con vincite in denaro", un servizio pubblico gestito dallo Stato.

Dipendenze di genere e web society. Teorie,...

Guzzo P. P. (cur.); Fiorita A. (cur.); Amendola M. F. (cur.)
Franco Angeli - 2018

Disponibile in 3 giorni

42,00 €
Oggi sempre più uomini e donne "mettono in scena" dipendenze anche in termini di identità di genere (gendering addiction). Le domande che scaturiscono da questo atteggiamento sono molteplici: come sono influenzate dal genere (gender), la genesi e la diffusione di vecchie e nuove forme di dipendenze nella web society ? Quali teorie sulle dipendenze "di genere" (da sostanze psicoattive, da comportamenti, da relazioni) si possono delineare? Quali esperienze ed interventi gender-oriented nei servizi delle dipendenze, in specie nel Mezzogiorno? Il volume affronta questi ed altri interrogativi in un intenso dibattito scaturito tra ricercatori, studiosi e professionisti del settore delle dipendenze all'indomani del Convegno "Salute e dipendenze di genere al Sud. Teorie e buone prassi nella web society". Evento promosso e organizzato nel 2014 dall'Osservatorio delle Dipendenze dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, nell'ambito della terza annualità del Progetto "Dialogos", finanziato dalla Regione Calabria con fondi ex FNLD L. 45/90. Il volume ricostruisce alcune dimensioni della matrice sociale di genere dell'odierna «società digitale delle dipendenze», in cui si fruisce di attività (consumi di sostanze psicoattive, comportamenti, relazioni) ritenute, anche attraverso l'intermediazione digitale, individualmente irrinunciabili e socialmente attrattive, ancorché compromissive della salute.

Il senso del gioco. Tra competizione,...

Zerbetto Riccardo
Gn Media - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Raccolta di articoli sulla dipendenza da gioco patologico e la promozione del gioco responsabile pubblicati sulla rivista Gioco News dal 2010 al 2018.

Teologia della malattia. I tentativi dei...

Bucci Luca M.
Glossa - 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
L'esperienza della malattia pone interessanti quesiti teologici; il più spontaneo si riferisce alla relazione tra malattia e peccato; solo successivamente ne insorge un altro: è possibile tener ferma la fede nella condizione di malattia, e in generale di sofferenza estrema? La malattia minaccia di estenuare la capacità di volere, e dunque la libertà, l'attitudine a volere, e prima ancora l'attitudine a credere. È necessaria allora una riflessione antropologica più fondamentale: come pensare il rapporto tra il patire e l'agire; più in generale, tra il momento passivo o emotivo dell'esperienza e il momento pratico? Il tema fondamentale sotteso alle questioni appena enunciate, sembra essere quello della crisi di senso indotta dall'esperienza della malattia. Per queste ragioni si è intrapreso un viaggio tra i teologi contemporanei che hanno affrontato il tema della malattia in rapporto con la coscienza credente. Il percorso ha portato alla concreta necessità di cercare nuovi intenti antropologici e culturali che veicolino la fede e l'annuncio del vangelo nella nostra epoca e nella nostra società.

Un giocatore non sorride mai. Uscire dalla...

Marcotriggiani Antonella
in.edit - 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il libro, traendo spunto da storie di chi ha conosciuto il problema, cerca di inquadrare e spiegare il gioco d'azzardo patologico, comprendendo il contesto che ha permesso la diffusione massiccia del fenomeno, offrendo degli spunti per individuare i segnali d'allarme della patologia e indicazioni sui possibili modi di chiedere e ricevere aiuto.

Il pianista coi tic. La storia vera di una...

Palumbo Paolo
in.edit - 2017

Disponibile in 3 giorni

6,00 €
"Il pianista coi tic" racconta la storia di Paolo che una mattina, mentre si sta facendo il nodo alla cravatta, si accorge di avere un fastidio, che poi definirà il mostro, che lo obbliga a movimenti compulsivi. Da questi sintomi ha inizio una battaglia che cercherà di combattere sia con le proprie forze, che con il supporto della terapia, ma soprattutto con l'aiuto del pianoforte che ha il potere di isolarlo dal mondo e di fargli dimenticare, anche se per poco tempo, quel suo fastidioso tic.

Il segreto di King. L'invisibile lotta alla...

Brandolini Raffaele
Aldenia Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
In Italia sono circa 230000 i malati di morbo di Parkinson di cui il 5% mostra una forma ad esordio precoce e con un evidenziarsi della malattia prima dei 50 anni. Il tema del Morbo di Parkinson e delle problematiche ad esso connesse viene trattato in una forma piacevole poiché romanzata, evidenziando quella che è la vita di una persona affetta da questa malattia. L'autore, colpito egli stesso da questa malattia, descrive le problematiche che quotidianamente deve affrontare una persona affetta dal Morbo di Parkinson inserendo il tutto in un contesto che permette al lettore di comprendere ed informarsi attraverso una forma narrativa semplice ed accattivante nonostante la complessità del tema trattato.

La mia vita una sconfitta fin dalla partenza?

Melis Mauro
Nuove Esperienze - 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Abbiamo tutti qualcosa da nascondere. Un lato oscuro dentro di noi che non vogliamo far vedere al mondo. Così fingiamo che va tutto bene, e ci avvolgiamo negli arcobaleni e forse va bene così. Perché alcuni di questi luoghi sono più oscuri degli altri.

L'amore non toglie la vita. La storia di mia...

Lombardi Maura; Sapegno P. (cur.)
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Un giorno all'improvviso la vita di Giulia si è fermata. È una bella ragazza di 15 anni, con i capelli ricci e rossi, piena di gioia di vivere. E in pullman che sta andando dalla nonna con le amiche e, mentre gira la testa di lato per scherzare con loro, le scoppia una vena nel cervelletto. Prima di perdere definitivamente i sensi, dice solo queste parole: «Voglio la mamma». I medici le trovano una rarissima malformazione congenita per spiegare questo aneurisma cerebrale. La operano, entra in coma e da quel momento comincia un calvario interminabile. Sua madre le dedica l'esistenza, anche se i medici le lasciano capire che non ci sono quasi speranze. Cerca i libri che le piacevano, li impara a memoria e glieli legge tutte le sere, prima di andare a dormire. Compra uno stereo per farle ascoltare la musica che amava nella sua camera di dolore all'ospedale. D'inverno sfida il gelo per andare a trovarla senza maniche di camicia e farle sentire l'odore della sua pelle, mentre le si sdraia dolcemente accanto raccontandole le banalità della giornata. Le parla in continuazione, come se lei fosse ancora la sua adolescente che ha fermato il tempo quel pomeriggio sul pullman. E le organizza grandi feste di compleanno, con i palloncini, le stelle filanti e le canzoni, invitando tutte le amiche e i medici che la curano attorno al suo capezzale. Ma per sette lunghi anni Giulia non migliora. Passa da un'operazione all'altra e ogni volta è un ricominciare. Questo libro racconta la storia incredibile di una madre, una donna come tante, con il suo lavoro e un matrimonio in crisi, che sogna soltanto di fare la vita più normale del mondo e che invece si trova a dover lottare da sola contro una cosa più grande di lei. La sostiene la forza dell'amore, nient'altro che questo, nei giorni disperati che si susseguono uguali uno all'altro, e in quelli ancora più cupi, quando sente che la sta perdendo e avrebbe voglia di scappare via. E una donna con le sue debolezze, una di noi, totalmente impreparata a una disgrazia del genere. Eppure, in questo immenso dolore, ritrova anche se stessa nei percorsi penosi dell'amore. Al sacerdote con cui si confida e che le dice di pregare per un miracolo, lei risponde che non vuole miracoli. La sola cosa che chiede è la forza per non mollare mai, per riuscire a stare sempre vicina a sua figlia, pure in queste condizioni. L'unico miracolo siamo noi. E non importa come si concluda questa storia. Dentro a un finale imprevisto, resta la figura di una donna forte, che riesce a non crollare sotto la violenza del dolore: un modello per tutti.

Le abitudini da cui piace dipendere. Algoritmi,...

Fea Maurizio
Franco Angeli - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Azzardo, algoritmi, mercato, web sono onnipresenti nella vita di milioni di persone, adulti e adolescenti, immersi in contesti, tecnologie, ambienti sociali, pressioni pubblicitarie, reti di relazioni virtuali, dominate dal ruolo sempre più rilevante di quei processi di calcolo che vanno sotto il nome di algoritmi e dalle regole del marketing. Il libro analizza le conoscenze necessarie a comprendere le ragioni, scritte nella nostra natura biologica e nelle sue interfacce digitalizzate, che spiegano gli intrecci tra le propensioni della mente umana alla gratificazione e il mercato, le tecnologie e i loro effetti sulla nostra quotidianità. Stiamo partecipando a un gigantesco esperimento universale, che mette in gioco il modo in cui evolveranno i nostri cervelli, grazie alla formazione di abitudini che riempiono la vita a milioni di persone, e di cui c'è scarsa consapevolezza. Per limitarne rischi è necessario promuovere intelligenza critica e indirizzare gli sviluppi delle tecnologie e dei mercati, dando a questi ultimi delle cornici etiche entro le quali si possano valutare non solo cose come il rispetto della privacy, ma fondamentalmente la capacità di considerare l'uomo come fine e non come mezzo. La stessa tecnologia che sviluppa i giochi d'azzardo può essere orientata alla protezione dei soggetti vulnerabili, i processi di profilazione della clientela usati a scopo promozionale possono essere usati anche per migliorare le capacità critiche delle persone, gli algoritmi che creano le bolle autoreferenziali dei social network possono generare scenari diversi e nuovi approcci di senso ai problemi. Fronteggiare quelle derive problematiche che chiamiamo dipendenze comportamentali non riguarda solo gli specialisti: il mercato lo sosteniamo noi con le nostre scelte, la tecnologia la usiamo con più o meno competenza, le nostre propensioni possiamo riconoscerle e anche in parte governarle.

Un calcio alla SLA. Marco Scelza: la mia storia

Serravalle Gabriella
Neos Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Anche la più terribile delle malattie, come è in effetti la SLA, non può cancellare una persona, il suo carattere, le emozioni, la sua storia familiare; anche se tutto viene inevitabilmente "toccato" dal male la vita mantiene un suo valore più alto e ogni giorno propone una sfida per confermare il proprio esserci per se stessi e per gli altri.

Si può fare... In «cadrega» a Santiago di...

Gamerro Matteo
Hever - 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Matteo Gamerro, colpito da sclerosi multipla, aveva il vivo desiderio di percorrere un pezzo del Cammino di Santiago di Compostela: non ha mai pensato di fare tutti i novecento chilometri del mitico percorso, ma poterne percorrere anche solo una parte, con l'ausilio dei suoi "angeli custodi", era comunque una bella scommessa. Anche perché fare un cammino, per uno che non cammina più da qualche anno, sembrerebbe una contraddizione in termini. Eppure, se aiutato dagli amici, anche per un non deambulante un cammino "si può fare". Spesso, infatti, sono gli altri a temere la disabilità, perché non sanno come comportarsi davanti a un disabile, ma l'autore riesce a trasmettere alla gente come può essere bella, stimolante e interessante la vita al suo fianco, pur se non è così semplice.

Alzheimer e Parkinson nella percezione dei...

Bonvini Francesca; Grandi Elena; Rossi Andrea
SGEdizioni - 2016

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
I segni di alcune malattie lasciano un impatto dirompente sulle nostre esistenze, un solco profondo che ci condiziona profondamente e che non sempre riesce a tradursi in parola. Dove manca la voce, s'incunea un peso. La genitorialità, a volte, sa essere una motivazione intrinseca che spinge a cercare quella voce nei giovani, per capire il loro punto di vista su quelle malattie e sulle problematiche sociali incombenti che ne derivano, rimuovendo parte di quel peso.

La legge della vita

Scardicchio Felice
Gagliano Edizioni - 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Che cosa è la speranza? È un fuoco che brucia nella notte, una luce lontana ma forte e calda. Ci indica la direzione, ci dà coraggio, perché una vita senza speranza è una vita vuota, priva della sua bussola. È vera opportunità che parte dalle piccole cose, dalla forza che ognuno di noi ha nel mettersi in gioco. Il libro di Felice Scardicchio sprigiona speranza in tutte le sue pagine. La sua traversata dentro il mare procelloso della malattia, l'incredibile sequenza di episodi che hanno il fulgore luminoso del miracolo, l'approdo finale a una guarigione che è innanzitutto una guarigione dell'anima, tutto sembra un inno alla speranza. Qui l'uomo resta perfettamente razionale, nel senso che rifiuta l'eterno dualismo meccanicistico causa-effetto, che vorrebbe ridurci a un mero ammasso di organi i quali improvvisamente e per imperscrutabili cause decidono di "ammalarsi", e approda a una visione più alta, alla visione dell'Uno che ci rende esseri senzienti, un sistema complesso formato da corpo e anima, soma e psiche, capace di comprendere non più solo il deficit di un singolo organo, ma il più complesso meccanismo delle nostre emozioni che chiedono aiuto esprimendo una disarmonia.

Come io ti vedo. Pensieri sparsi dell'anima in...

Beretta Deborah
Onda d'Urto Edizioni - 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Scrivo per lasciare traccia indelebile di ciò che sono, per raccontare il mio viaggio tra sorrisi, anima ed emozioni. Il viaggio di una donna che vuole vivere e del suo cancro. Non un diario o il racconto di una malattia, ma un volo radente sul cuore a raccogliere emozioni, sentimenti e sensazioni. Per avere sempre il sorriso, la speranza.

Ti racconto le mie storie. Come il mutismo...

Luciani Maria
Effatà - 2016

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
A sei anni ha scoperto di essere affetta da mutismo selettivo, un disturbo d'ansia poco conosciuto. Da allora per Maria Luciani, autrice di questa raccolta di racconti, è difficile parlare in pubblico, con estranei, al di fuori della cerchia familiare, anche se da un po' di tempo questo blocco ha cominciato a sciogliersi. Intanto la scrittura è diventata un canale espressivo, una modalità per far fluire emozioni, riflessioni, pensieri annotati su quaderni, al computer, sullo smartphone. Queste brevi narrazioni descrivono il suo vissuto, una quotidianità di adolescente alle prese con se stessa, le relazioni e il mondo. In cui le parole scritte precedono quelle pronunciate, così preziose: «Il silenzio è d'oro, ma le parole sono come il cristallo: così fragili da dire, ma così belle da ascoltare». E da dire, finalmente, in libertà.

Ora ho due compleanni. La storia vera di una...

Sartorio Francesca
Effatà - 2016

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Vorrei solo poter stringere a me, uno ad uno, i malati impegnati a fare a cazzotti con il loro male, vorrei dirgli di non deporre le armi e sussurrargli di non arrendersi mai, anche quando non ci credono più. Vorrei proteggere chi ha perso qualcuno dopo aver lottato come un leone. Vorrei che vincesse la consolazione sullo sconforto. Vorrei passare gli appunti della mia lezione, augurandomi di aiutare qualcuno a superare l'esame. La sofferenza fisica ti chiede un atto di fede senza fine: immaginare che quella cosa che ti senti dentro - non si sa quando - smetterà.

L'eutanasia di Dio. Il cuore di un padre di...

Russo Luca
Sempre Comunicazione - 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
La sofferenza, molte volte, non è data dall'handicap, dalla malattia, perfino terminale, o dalle disavventure del vivere, ma dalla solitudine che si crea a causa di queste condizioni. In queste pagine, con linguaggio fine e ricercato, a tratti poetico, Luca Russo scrive dei tanti volti cari incontrati nell'esperienza di accoglienza nella propria famiglia. Persone provate dalla vita, il cui più grande dolore è quello di non avere l'affetto di un padre e di una madre, di un fratello e di una sorella che si mettano in gioco con legami di autentica e totale condivisione. Un libro sul delicato confine tra la vita e la morte, attraversato con il cuore di un padre che vive la condivisione.

Trent'anni di storia dei Club degli Alcolisti...

Palmesino Ennio
Eidon Edizioni - 2016

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'idea di raccogliere in un libro la storia dei Club degli Alcolisti in Trattamento della Liguria risponde a diverse motivazioni, ma soprattutto risponde al mio desiderio di raccontare la mia esperienza di volontario in questa organizzazione. Un'esperienza che ha segnato una buona parte della mia vita (ormai sono quasi ventiquattro anni di impegno) ma in particolare che ha cambiato il mio modo di essere e di agire nella mia comunità, poiché cercare di svolgere volontariamente un servizio trasforma le persone e le fa diventare una risorsa per gli altri. Dato poi che svolgere un servizio è gratificante, questa attività finisce per migliorare sé stessi e le persone intorno a noi. Mi sono appassionato a questo progetto, e non ad un altro, dopo che ho potuto sperimentare quanto fosse valido (e molte volte risolutivo), nel campo dei problemi causati dal consumo di bevande alcoliche, in un momento storico in cui c'era davvero poco a disposizione degli alcolisti, che erano (e sono) invece un gran numero.

Architetture dell'azzardo. Progettare la...

Schull Natasha D.; Dotti M. (cur.); Esposito M. (cur.)
Luca Sossella Editore - 2015

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Con quindici anni di ricerca sul campo a Las Vegas, l'antropologa Natasha Dow Schüll mostra come il ritmo elettronico delle slot spinga i giocatori in uno stato di trance che loro chiamano "la zona della macchina". In questa zona le preoccupazioni quotidiane, le pressioni sociali e anche la coscienza della propria dimensione fisica scompaiono. Una volta entrati nella zona, le persone continuano a giocare non per vincere ma per continuare a giocare, il più a lungo possibile. Se l'obiettivo delle persone è perdersi nel gioco, l'obiettivo dell'industria è massimizzare i profitti. Schüll descrive le strategie nascoste negli algoritmi delle macchine, nell'architettura degli spazi e nella gestione dell'ambiente in cui il gioco si svolge. Uno degli snodi cruciali su cui il libro si concentra è quello del "New God", il "dio" che ogni giocatore crede si agiti "dentro" la macchina: il generatore di numeri casuali da cui dipende ogni cosa. L'era del machine gambling ci consegna così schiere di giocatori curvi, solitari, silenziosi, immersi in una zona protetta dalla macchina.

Tra due vite. L'attesa, il trapianto, il ritorno

Mazzeri Laura
Giunti Editore - 2015

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Nella vita di molti capita un qualche evento che segna il confine tra un prima e un dopo. Uno spartiacque. Una prova che siamo costretti ad affrontare, per la quale dobbiamo trovare il coraggio, fronteggiare la paura, nutrire la speranza. Per Laura questo spartiacque è il trapianto. Prima c'è il tempo sospeso dell'attesa, in cui la vita familiare scorre tra l'apparente normalità quotidiana e le assenze imposte da ricoveri sempre più frequenti. Un tempo nel quale contano i veri affetti, e che prepara alla prova più diffcile: il momento temuto e desiderato dell'intervento. Laura non tace il turbamento di sapere, sulla soglia della sala operatoria, che il donatore è un ragazzo. Dopo, il ritorno. Non alla normalità del prima, come tutti si aspettano e vorrebbero, bensì a un'esistenza nuova che si deve confrontare con quella precedente, ma anche con la vita che non c'è più, quella del "Giovane Cavaliere".

Il regalo rotto

Tarallo Michele
San Paolo Edizioni - 2015

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Chiara è una bambina con paralisi cerebrale infantile di tipo tetraplegico e con una forma di epilessia (sindrome di Lennox-Gastaut). La sua malattia rientra tra quelle definite rare. Non parla, non si muove (un po' sgambetta), non può comunicare come dovr

Videogiochi indipendenti. Cultura,...

Gandolfi Enrico
Unicopli - 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Videogiochi indipendenti tra cultura, comunicazione e partecipazione è il primo libro in lingua italiana ad esaminare il milieu, l'economia e la retorica del gaming indipendente. Gandolfi illustra le modalità attraverso i quali i videogiochi indie sono discussi, accolti o rifiutati in rete e dai media specializzati, suggerendo che, in molti casi, il successo o fallimento di un progetto dipende più da questioni comunicative che tecniche. Per dimostrarlo, l'autore prende in esame numerosi casi di studio: FTL: Faster Than Light, Shroud of the Avatar, Star Citizen, Minecraft, Scrolls, Beyond: due anime, Dragon's Crown, Pokémon X/Y, Wonderful 101, Dark Souls 2, Fire Emblem: Awakening, e Europa Universalis IV.

Mi porti a casa? Accudire un genitore malato....

Baldassini Laura
Claudiana - 2015

Disponibile in 3 giorni

9,50 €
La malattia di un genitore come possibilità di accompagnarlo nell'ultimo tratto di strada. Il fine vita di un genitore e il senso più forte della propria vita. La mancanza di Dio, la fede, i doni di una crescita e di uno sviluppo interiore.

Miaooo! La mia vita a quattro... ops... due...

Barzaghi Giada T. D.
La Vita Felice - 2015

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"Mi chiamo Giada e sono una ragazzina di tredici anni. Sono anche autistica, in particolare sono Asperger. Ho scritto questo libro soprattutto per i ragazzi e le ragazze della mia età, per fare capire loro cosa significa vivere, o meglio, convivere con la sindrome di Asperger. Perché spero che le mie parole aiutino a comprendere meglio le nostre difficoltà e a farci accettare nella quotidianità della scuola, dello sport e del tempo libero. In questo libro ci saranno alcune parti ed espressioni di me, perché faccio molta fatica a parlare di come vedo la realtà, di come vivo le esperienze, di ciò che provo e sento dentro di me. Forse, questo libro può servire a non allontanare i ragazzi come me dal gruppo, ma aiutarli, per farli avvicinare dai loro coetanei con curiosità, accettando espressioni a volte strane, a volte troppo serie. Miao."

Vincere il gioco è facile se sai come farlo

Carr Allen
EWI Editrice - 2015

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Questo libro permette ad ogni persona di smettere di giocare facilmente, immediatamente, senza problemi e per sempre senza usare la forza di volontà né sentire alcun senso di mancanza. "Easyway" di Allen Carr è stato applicato con successo ad un'ampia gamma di altre problematiche quali l'alcolismo, la cattiva alimentazione, lo spendere compulsivo, etc. In queste pagine il metodo affronta il problema sociale oggi in più rapida crescita: il gioco. Allen Carr spiega come chi soffre di ludopatia finisca nella prigione del gioco e perché continui nel suo comportamento nonostante sappia che sta rovinandosi la vita. Spiegando la natura della trappola rimuove il desiderio di giocare e le paure che imprigionano i giocatori. L'aspetto più importante è che non soffrirai di alcun senso di sacrificio, il gioco non ti mancherà e ti sentirai libero di riprendere in mano la tua vita e di goderne appieno.

Il corpo segreto

Andreoli Vittorino
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - 2015

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Cosa succede quando il malato è un grande psichiatra abituato a occuparsi delle sofferenze altrui? Vittorino Andreoli, da sempre abile narratore della fragilità psichica, descrive questa volta il proprio mondo travolto dall'emergenza. Una prova di morte ch

C'era una volta un bambino... Le basi...

Gallimberti Luigi
Book Editore - 2014

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
C'era una volta un bambino ... la cui vita si svolgeva senza la presenza di tablet o smartphone. Oggi quel bambino sta scomparendo. Il bambino nuovo è stato denominato nativo digitale. I nativi digitali sono bambini nati all'inizio del terzo millennio. Questo libro si occupa di loro. E, unendo la ricerca neuroscientifica alle più elementari basi del buon senso, si rivolge soprattutto ai loro genitori e a quanti si trovano ad avere responsabilità educative. Con il linguaggio semplice e accattivante che caratterizza la sua riconosciuta capacità comunicativa, oltre che con l'ausilio di molte illustrazioni a colori e di un DVD allegato al libro, Gallimberti racconta e spiega le origini degli abusi, delle dipendenze e dei disagi che li generano. I giovani di oggi sono sempre più assediati non solo dalle sostanze, quali alcol, spinelli, cocaina e molte altre, ma anche da videogiochi, da gioco d'azzardo, da Internet. È possibile ridurre questi rischi. Il libro offre risposte chiare e facilmente applicabili alle domande sulle cause degli "incidenti", suggerendo ai genitori le strade migliori per proteggere i propri figli.

La vita in una stanza. «Gli stati vegetativi»...

Cavallari Fabio
Itaca (Castel Bolognese) - 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Angelo, Silvia, Leonardo non sono "gli stati vegetativi" raccontati dai media o dati statistici, ma persone, padri, madri, figli. Fermi e immobili in un letto o su una carrozzina, rendono evidente il limite e la fragilità di ciascuno di noi. Non si esce da

Famiglia e malattia. Una prospettiva...

Tramonti F. (cur.); Tongiorgi A. (cur.)
Carocci - 2013

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
I progressi scientifici e le moderne politiche socio-sanitarie hanno determinato significativi cambiamenti epidemiologici: le morti dovute ad infezioni acute o a malattie un tempo incurabili sono drasticamente diminuite, mentre è aumentata l'incidenza di condizioni croniche trattate a lungo termine e rese più comuni dal sensibile incremento dell'aspettativa di vita. La convivenza con malattie di varia natura ed entità è quindi esperienza sempre più diffusa, sia per le persone direttamente colpite sia per i loro familiari. La malattia ha infatti un impatto sull'intera trama di relazioni che coinvolge la persona che ne è portatrice, dai primi momenti della comparsa dei segni e sintomi sino agli stadi più avanzati della sua evoluzione. II libro propone un'ampia rassegna delle più moderne concezioni riguardanti i processi familiari di adattamento, le dimensioni psicosomatiche del benessere e dei rapporti interpersonali e le differenze dovute alle specifiche condizioni. A questo scopo, i numerosi casi clinici evidenziano tematiche di particolare interesse in rapporto a variabili quali le tipologie di malattia e l'impatto sul ciclo vitale individuale e familiare.

Nuovi adolescenti, nuovi disagi

Schiralli Rosanna
Mondadori - 2011

Disponibile in 3 giorni

9,50 €
Nuovi adolescenti, nuovi disagi. Cosa sta succedendo ai figli del terzo millennio? Un'enorme quantità di dati indica la diffusione sempre maggiore di stili di vita segnati da dipendenze e comportamenti patologici: assunzione di droghe e alcol, bulimia e anoressia. Ma anche dipendenze nuove: abuso di Internet, videogiochi e social network, amore per l'azzardo, shopping compulsivo, atteggiamenti di "love addiction" sempre più precoci. Fenomeni spesso sottovalutati dai genitori ma in realtà tanto diffusi quanto pericolosi per lo sviluppo di una personalità equilibrata. Come intervenire? Mariani e Schiralli, ricorrendo alle più recenti scoperte delle neuroscienze e alla loro lunga esperienza di psicologi, guidano i genitori a riconoscere i segni del pericolo e ad affrontare le situazioni di disagio dei propri figli grazie al recupero di quelle "sostanze stupefacenti naturali" che ognuno di noi possiede: le emozioni, uniche armi in grado di contrastare tutte le dipendenze patologiche. Vecchie, nuove e nuovissime.

Vivere con le voci. 50 storie di guarigione

Mimesis - 2010

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
L'approccio dei professionisti della salute mentale all'esperienza dell'udire le voci è ancora, troppo spesso, stigmatizzante. Sentire le voci è considerato ipso facto uno dei sintomi cardinali della psicosi e tutto il resto (quali e quante sono le voci, c

Il costo sociale ed economico del fare e del...

Di Iorio B. (cur.); Ziccardi R. (cur.)
Kurumuny - 2010

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
A lungo termine esiste una sola strada praticabile sia per la società, sia per l'individuo, agire sulle cause di queste malattie con un'adeguata politica di prevenzione, cui oggi è destinato solo il 20% della spesa sanitaria, medicina del lavoro inclusa.

Cinzia. Nel «Santuario» della medicina

Foschi Giancarlo
Il Ponte Vecchio - 1999

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Cinzia Foschi ha lasciato i suoi cari ad appena ventisei anni. In questo libro, il padre racconta dell'odissea della figlia negli ospedali di Cesena e Bologna, della sua lotta per la vita, del dramma del suo morire. E nel dubbio, se non della certezza, che

Perché proprio a me? La sofferenza accettata e...

Salvi Lino; Sagrati Stelvio; Romagnoli Simona
Editrice Shalom - 1999

Disponibile in 3 giorni

4,00 €
«Perché? Perché proprio a me?», questa è la domanda che ci poniamo quando sopraggiungono la malattia o il dolore. In questo libro incontrerai le storie di cinque persone che non si sono stancate di attirare la tenerezza del Padre, vite nelle quali il dolore ha incrociato la speranza: Simona Romagnoli, i servi di Dio Carlo Acutis, Silvio Dissegna e Luigi Rocchi hanno saputo vivere in pienezza e serenità il momento della malattia, aderendo alla volontà di Dio e continuando a donarsi agli altri fino alla fine. Un'altra voce è poi quella di Emilio Bonicelli, giornalista affermato, che ha lottato e vinto contro la leucemia, vivendo la malattia come un'occasione per essere ancora più unito a Dio. Se anche tu ti chiedi «perché proprio a me?», o vuoi capire come sia possibile vivere la sofferenza accompagnati dal Padre, in queste storie potrai trovare una risposta.

Vite in gioco. Oltre la slot economia

Cefaloni Carlo
Città Nuova - 2014

Disponibile in 5 giorni

13,00 €
L'azzardopatia incentivata per legge rappresenta il culmine di un sistema economico che ha provocato il casinò finanziario mondiale. Analisi, storie e numeri per continuare a capire. E per agire. Leggi compiacenti hanno favorito la diffusione incontrollata dell'azzardo legalizzato che rovina la vita di intere famiglie. È lo stesso meccanismo di certa finanza globale che mercifica gli esseri umani, interi territori e i beni comuni. Troppi decisori politici ignorano i costi sociali e si illudono di trovare i soldi per le magre casse dello Stato dal patto di spartizione con le grandi società concessionarie. Ma accade l'imprevisto: piccoli esercenti rifiutano l'ingresso delle slotmachine nei loro locali. Dal "voto con il portafoglio" alle feste comuni e spontanee di quartieri e paesi che vogliono premiare i baristi che si ribellano al guadagno facile delle slot e riscoprire il senso del gioco vero, quello relazionale. Un movimento di idee, portato avanti da giovani e adulti, uomini e donne, professionisti, studenti e lavoratori che rimette in gioco le vite in un'altra direzione, contro la diffusione dell'azzardo che diventa dramma epocale. Nel volume, giornalisti, economisti, sociologi, matematici e giovani impegnati.

Un'esperienza di liberazione. Da un sogno...

Hansenian's Ethiopian-Eritrean Welfare Organization (cur.)
Effatà - 2019

Non disponibile

14,00 €
Carlo e Franca Travaglino hanno vissuto per quasi cinquant'anni (dal 1968) in Eritrea e in Etiopia con malati di lebbra, di Aids, di tubercolosi, impegnandosi in un processo di liberazione della dignità e dell'umanità di ciascuno. Il loro racconto ci aiuta a comprendere quali ricchezze possono scaturire da comunità che sappiano dare vita a esperienze autentiche di condivisione e fraternità.

La casa di Matteo. Storia di un legame

Volpe Luigi
Iacobellieditore - 2019

Non disponibile

15,00 €
La Casa di Matteo prima di essere un libro è un progetto speciale che prevede la realizzazione di due case di accoglienza per bambini orfani con disabilità, gravi malformazioni, tumori, patologie che necessitano non solo di cure particolari ma soprattutto di un amore familiare e di un accompagnamento alla morte. Progetto e libro nascono da un'esperienza vera. Quando nacque, Matteo fu abbandonato in ospedale dalle persone che lo avevano messo al mondo. Una mamma e un papà lo hanno adottato, con la promessa di essere per lui la famiglia che non aveva. Poco dopo un anno dalla sua adozione, Matteo inizia a soffrire di forti mal di testa e, in seguito a una serie di visite, si scopre che ha un terribile cancro. Lotta come un guerriero fino alla fine insieme alla mamma e al papà. La missione di Matteo era di essere figlio, anche se per poco, e di diventare un esempio. I suoi genitori adottivi, insieme ai nonni e agli zii, sono stati uno strumento, avevano il compito di amarlo, di donargli una famiglia, di accompagnarlo per mano nel suo nuovo mondo. Forse, se Matteo non fosse stato adottato prima che il cancro fosse sopraggiunto, non avrebbe mai avuto nessuna famiglia. I bambini che nascono nei nostri ospedali e che, a causa di gravi malformazioni, disabilità odi terribili tumori, vengono lasciati alle cure dei medici perché nessuno può o vuole prendersene cura, sono molti di più di quanto si pensi. Prefazione di Luigi De Magistris.

Dipendenze e gruppi di mutuo aiuto: storie di...

Caliri Giovanni Franco
Ute Libri - 2019

Non disponibile

12,00 €
Può una persona dipendente da sostanze o comportamenti distruttivi trovare una via d'uscita e tornare a vivere? La risposta è sì. In questa raccolta di vere esperienze di fuga dal dolore i protagonisti spiegano come, in mezzo a tante battaglie perse e tentativi falliti, grazie al sostegno dei gruppi di mutuo aiuto, sono riusciti a vedere finalmente la luce alla fine di un lungo e buio tunnel.

Cannabis: se la conosci, la eviti

Salvini Roberto
Youcanprint - 2019

Non disponibile

10,00 €
Proposito di questa indagine è quella di analizzare quelli che sono i riflessi della cannabis sulla salute umana. Attraverso l'esame di studi di portata internazionale, vedremo come l'assunzione di questa sostanza detiene importanti effetti sull'apparato neurologico, cardiovascolare, respiratorio, immunitario e non solo. Un'analisi che, come vedremo, implica quindi una importante riflessione sull'utilizzo della cannabis non solo a scopo personale ma anche terapeutico.

Quotidiani paralleli. Un percorso visivo...

Chistè Luca
Publistampa - 2019

Non disponibile

16,00 €
I volti sono sereni, gli sguardi limpidi. I segni del tempo non sono enfatizzati ma accettati soltanto. I luoghi sono tanti e diversi: appartamenti borghesi, camere da letto, soggiorni, ambienti collettivi. Le situazioni sono quotidiane, non accade nulla di speciale. La vita scorre, senza enfasi, senza dolore apparente. Il viaggio per immagini che Luca Chistè ha realizzato nel mondo dell'Alzheimer si sposta di situazione in situazione, di volto in volto, di gesto in gesto, non interpreta, non giudica, registra. Nelle case nelle quali le famiglie convivono e gestiscono la presenza di una malattia che sembra allontanare gli affetti e che neppure paradossalmente li rende ancora più saldi. Nei centri deputati all'accoglienza, alla protezione e all'assistenza. La fotografia è lo strumento che lo ha accompagnato nel suo muoversi nelle diverse realtà, testimone degli incontri e della normalità di situazioni che normali diventano nonostante tutto.

Architetture dell'azzardo. Progettare la...

Schull Natasha D.; Dotti M. (cur.); Esposito M. (cur.)
Luca Sossella Editore - 2019

Non disponibile

20,00 €
Con quindici anni di ricerca sul campo a Las Vegas, l'antropologa Natasha Dow Schüll mostra come il ritmo elettronico delle slot spinga i giocatori in uno stato di trance che loro chiamano "la zona della macchina". In questa zona le preoccupazioni quotidiane, le pressioni sociali e anche la coscienza della propria dimensione fisica scompaiono. Una volta entrati nella zona, le persone continuano a giocare non per vincere ma per continuare a giocare, il più a lungo possibile. Se l'obiettivo delle persone è perdersi nel gioco, l'obiettivo dell'industria è massimizzare i profitti. Schüll descrive le strategie nascoste negli algoritmi delle macchine, nell'architettura degli spazi e nella gestione dell'ambiente in cui il gioco si svolge. Uno degli snodi cruciali su cui il libro si concentra è quello del "New God", il "dio" che ogni giocatore crede si agiti "dentro" la macchina: il generatore di numeri casuali da cui dipende ogni cosa. L'era del machine gambling ci consegna così schiere di giocatori curvi, solitari, silenziosi, immersi in una zona protetta dalla macchina.

Dipendenza e cultura delle relazioni. «Social...

Panebianco Daria
Rubbettino - 2019

Non disponibile

16,00 €
La dipendenza, in tutte le forme in cui si esprime, è un fenomeno complesso la cui interpretazione deve rimandare alla struttura nella quale i soggetti sono "incastonati" e ai loro legami sociali. Coloro che agiscono comportamenti di dipendenza, infatti, sono persone isolate che soffrono una marcata vulnerabilità relazionale e hanno reti di supporto precarie. L'obiettivo di questo volume è quello di ripensare la dipendenza attraverso il ricorso ai paradigmi della social network analysis e del capitale sociale in quanto entrambi consentono di focalizzarsi sulle componenti del contesto sociale in cui il comportamento additivo si esprime e si consolida. Si riflette su come l'utilizzo di un approccio di rete nel processo di recupero possa generare una nuova cultura di addiction che cambia il modus operandi dei professionisti che si adoperano in questo campo.

Sottovoci. Storie di San Patrignano

Mondadori Electa - 2019

Non disponibile

9,90 €
"'...San Patrignano e la sua Comunità è una grancassa che tenta da sempre l'acustica dei buoni destini.' dalla prefazione di Marco Missiroli. Dal 1978 a oggi, San Patrignano ha accolto oltre 25.000 persone, offrendo loro una casa, assistenza sanitaria e legale, studio, formazione professionale, e tutti quegli strumenti utili a esprimersi e a raccontarsi per ritrovare fiducia in sé stessi e riscoprire talenti e passioni, abbandonati chissà dove per inseguire chissà cosa. Si parla a San Patrignano, ci si racconta. Si usano parole mai dette e si ha il coraggio di ritornare a ricordi lasciati nascosti. Perché c'è sempre chi ascolta, senza giudicare mai. Raccontarsi aiuta a San Patrignano e aiuta chi potrebbe perdersi da un momento all'altro. Parlo di giovanissimi che incontriamo ogni giorno attraverso il progetto di prevenzione WeFree. Oltre 50 mila studenti di tutta Italia, ai quali raccontiamo delle storie: quelle dei ragazzi di San Patrignano. Giovani come loro che hanno deciso di mettersi in gioco, per lasciare nella mente e nel cuore di chi li ascolta un'emozione. Sono storie forti, intense, che lanciano messaggi chiari e diretti agli adolescenti alla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo tra emozioni nuove e indecifrabili, il bisogno di essere accettati e ascoltati, la voglia di crescere e la paura che ciò accada. Sono storie di vita, come quelle raccolte in questo libro che i ragazzi di San Patrignano hanno scelto di fare conoscere, sperando che, leggendole, qualcuno non commetta i loro stessi errori." (Silvia Mengoli, responsabile Progetto di prevenzione di San Patrignano)

Paradisi artificiali. Le droghe e l'uomo da un...

Donfrancesco Orlando
Novalis - 2019

Non disponibile

16,50 €
Le sostanze stupefacenti hanno accompagnato la storia dell'umanità sia come elemento fondamentale che come ostacolo all'evoluzione. Allora in che modo bisogna considerarle da un punto di vista scientifico-spirituale, oltre ai noti meccanismi chimico-fisici? Qual è la loro azione soprasensibile sull'uomo? E quale il loro significato esoterico nella nostra storia evolutiva? Orlando Donfrancesco ci accompagnerà in un viaggio nel mondo delle droghe lungo lo spazio e il tempo, ricco di citazioni letterarie, storiche e artistiche: dall'oriente della canapa all'occidente della coca, dalle prime civiltà che tramite l'oppio ritornavano verso i mondi spirituali, all'incarnazione materialistica del presente favorita dall'alcol, arrivando a esplorare le epoche future aperte dagli allucinogeni.

Aostabellosguardo. Hysteros + pallium. Ediz....

Zemoz Alessio; Zemoz A. (cur.)
Autopubblicato - 2019

Non disponibile

35,00 €
"Aostabellosguardo" è un progetto di ricerca artistica che interroga, per superarlo, il dualismo vita/morte nel merito della struttura ospedaliera pubblica Beauregard di Aosta la quale ospita, a distanza di un piano dall'altro, due reparti speciali, ovvero l'Hospice, struttura residenziale di cure palliative, e ostetricia e ginecologia, struttura complessa di ostetricia e ginecologia: a distanza di pochi metri si apre e si chiude un ciclo, qualunque cosa ciò possa voler dire. Perché l'esperienza della vita è di per sé disorientante e genera forme di senso inaspettate: è pur sempre l'uomo che, prima o poi de-finisce. E in questo senso "Aostabellosguardo" ci aiuta a ri-de-finire il perimetro del nostro pensiero rispetto ai temi quali cure palliative, terapia del dolore, fino a quelli sempre attuali di fine vita e autodeterminazione terapeutica, ma anche quelli di gravidanza, aborto, nascita, procreazione assistita, per arrivare ai temi legati ai linguaggi o alla memoria.

Azzardo. Un gioco? Conoscere per prevenire il...

Molteni Carlo
Youcanprint - 2019

Non disponibile

18,00 €
Dai primi dadi cinesi del 5000 a. C. alle slot, le videolottery, l'azzardo online. E all'impressionante crescita del gioco d'azzardo in Italia dall'inizio del nostro secolo, con i risvolti economici, legali e illegali. L'autore, sfruttando una sua trentennale esperienza di formatore con ragazzi, adulti e anziani, propone un testo di informazione e di sensibilizzazione in funzione preventiva del Gioco d'Azzardo Patologico (GAP). Con stile rigoroso, adatto a un pubblico di non specialisti, si illustrano la storia del gioco d'azzardo, le reali probabilità di vincita, le leggi a riguardo. Particolare risalto viene dato alla psicologia del giocatore, distinguendo il gioco sociale da quello a rischio e da quello patologico e illustrandone le caratteristiche nelle varie fasce d'età. Per chi avverte problemi di gambling o ha familiari a rischio il libro offre documentazione aggiornata alle ultime ricerche e utili informazioni. Un'agile opera per genitori, insegnanti, per chi ha bisogno d'aiuto o per semplici lettori, curiosi di informarsi.