Commercio e traffico di droga

Active filters

Giro d'Italia nelle piazze dello...

Brumotti Vittorio
Piemme

Disponibile in libreria

16,50 €
Le incursioni e le inchieste sul campo dell'inviato di "Striscia la notizia" su criminalite droga, che minacciano tutta l'Italia da nord a sud. Non solo salti e piroette in sella all'inseparabile bicicletta da trial: ormai Vittorio Brumotti diventato per milioni di persone anche il coraggioso reporter 'on the road' che, sempre in equilibrio su due ruote, si infila nei luoghi pidegradati e abbandonati d'Italia, infestati da quei mercanti di morte che sono gli spacciatori. Non lo scoraggiano le minacce, non lo scoraggiano le botte, non lo scoraggiano neanche i sassi e gli spari. Chiamato dai cittadini esasperati, che si sentono abbandonati dalle istituzioni, "il Brumo" arriva dove la situazione sembra senza rimedio. I suoi servizi realizzati per "Striscia la notizia" danno voce a chi non ce l'ha: accendono i riflettori su storie di delinquenza che si trascinano da tempo nell'indifferenza generale. E portano speranza tra vie, piazze e parchi che finalmente le famiglie e i bambini possono tornare a frequentare in sicurezza, almeno per un po'. In questo libro Brumotti racconta le sue incursioni in una nuova prospettiva: dietro le piazze dello spaccio si nasconde una realtsempre picomplessa e preoccupante, che distrugge migliaia di vite e arricchisce le mafie. Da inviato testardo e scanzonato, ricostruisce questa realtnuda e cruda - che proseguita anche durante i giorni della pandemia di Covid-19 - percorrendo l'Italia in lungo e in largo, dalle cittpipopolose ai piccoli centri di provincia. Con lui scopriremo il lato oscuro di un Paese in cui il consumo di stupefacenti ormai fuori controllo e le organizzazioni criminali italiane e straniere si dividono il lavoro, efficienti e spregiudicate. Il messaggio forte e chiaro soprattutto per i pigiovani: le mafie, la droga e il degrado che infestano e impauriscono tutta Italia si combattono solo se impariamo a non girarci dall'altra parte.

Gli orologi del diavolo. Infilato...

Franciosi Gianni
Rizzoli

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,50 €
Gennaio 2005. Gianfranco Franciosi, per tutti Gianni, ha venticinque anni e un talento innato come meccanico navale. A Bocca di Magra lo conoscono tutti, le sue giornate trascorrono tra casa, cantiere e il ristorante di famiglia dove passa per litigare con il padre. Un giorno riceve una strana visita: due clienti offrono un anticipo da cinquantamila euro in contanti per un gommone velocissimo, con doppio fondo ed equipaggiato con radar e GPS. Gianni si insospettisce, va alla polizia e accetta di aiutare gli investigatori a capirci di pi Sembra una cosa destinata a risolversi in fretta, invece Gianni scivola in un gioco pigrande di lui e, con il passare dei mesi, diventa un agente infiltrato a tutti gli effetti. Inizia cosla sua seconda vita: quattro anni di viaggi in Sudamerica per trasportare enormi quantitdi cocaina, quattro anni di festini con i narcos e di riunioni di emergenza con la polizia, quattro anni di paura. Diventa fratello acquisito del boss spagnolo Aurelio e guadagna una collezione di Rolex ("uno per ogni affare che faremo insieme") ma al tempo stesso perde tutto: l'amore della sua donna, la famiglia, il lavoro. Quando finalmente la polizia conclude il pigrande sequestro di droga mai avvenuto in Europa, Gianni pronto a riprendersi la sua vita, ma Aurelio sfugge all'arresto e vuole vendetta. l'inizio di un incubo che continua ancora oggi: Gianni deve rinunciare alla sua identite sparire nel nulla.

Legalizzatela

Stampa Alternativa

Non disponibile

1,00 €
Documenti per la legalizzazione delle droghe leggere a cura dei Giovani Verdi. "La dose letale di Cannabis è un blocco da due chili che ti arriva in testa cadendo dal venticinquesimo piano di un grattacielo". (Lifeline, Ente antidroga di Manchester)

Norme incostituzionali e nuovo...

Gambardella Marco
Università La Sapienza

Non disponibile

18,00 €
Il libro esamina le importanti novitche si sono avute a proposito della disciplina penale degli stupefacenti, anche alla luce delle esperienze di altri Paesi. Tutto ha avuto origine dalla sentenza costituzionale n. 32 del 2014, che ha dichiarato l'illegittimitdella legge "Fini-Giovanardi" del 2006 la quale aveva equiparato sotto il profilo sanzionatorio le droghe "leggere" a quelle "pesanti", ripristinando la previgente disciplina abrogata. Problemi si sono posti soprattutto con riferimento agli effetti della declaratoria d'incostituzionalitdi una norma penale "non incriminatrice", poichla sentenza n. 32/2014 ha annullato norme che disciplinavano il trattamento sanzionatorio e non ginorme incriminatrici. Il sistema degli stupefacenti stato inoltre profondamente innovato con la trasformazione della circostanza attenuante del "fatto di lieve entit in ipotesi autonoma di reato. Il quadro normativo stato poi modificato a seguito dell'emanazione del d.l. n. 36 del 2014 (che ha reintrodotto nelle tabelle le circa 500 droghe venute meno per effetto della sentenza n. 32/2014), e della l. n. 242 del 2016 che ha reso lecita la coltivazione della cannabis sativa L. Il lavoro nella parte conclusiva analizza la normativa sovranazionale: la Convenzione sugli stupefacenti di New York del 1961, la Convenzione sulle sostanze psicotrope di Vienna del 1971, la Convenzione delle Nazioni Unite contro il traffico di stupefacenti di Vienna del 1988 e la decisione-quadro del Consiglio dell'Unione Europea del 2004. L'analisi ha permesso di verificare le limitazioni poste dagli atti internazionali al legislatore italiano, anche con riferimento all'eventuale legalizzazione dell'uso personale della cannabis.

Economia drogata. Il traffico di...

Malfatti Giorgio
Eurilink

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
La criminalità organizzata dedita al narcotraffico ha portato l'America Latina a essere la regione più violenta al mondo. Le lunghe carovane di donne, uomini e bambini che dall'America Centrale si dirigono verso gli Stati Uniti non sfuggono da guerre civili, ma dalla violenza che domina quasi indisturbata i propri paesi. I "narcos" sono autori di spietati crimini e per ottenere sempre maggiori profitti si infiltrano, con la corruzione e il riciclaggio, nelle economie dei paesi della regione, anche di quelli maggiormente sviluppati. Nel presente volume vengono descritte le organizzazioni criminali nelle aree geografiche dove operano, dando un quadro delle conseguenze delle loro azioni sui vari settori della vita di uno Stato. Il narcotraffico è un fenomeno ormai globalizzato che, attraversando i continenti, costituisce una seria minaccia per tutte le società del mondo civilizzato.

Guida alla disciplina in materia di...

Bologna Santi
Maggioli Editore

Non disponibile

36,00 €
CAP. 1 Introduzione alla disciplina delle sostanze stupefacenti CAP. 2 Le fattispecie penali previste dall'art. 73 T.U. Stup. CAP. 3 Le circo-stanze speciali contenute negli art. 73 e 80 T.U. Stup. CAP. 4 La disciplina del consumo delle sostanze stupefacenti CAP. 5 L'associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope CAP. 6 Le conseguenze dell'attività di "spaccio" CAP. 7 La tutela anticipata contro la diffusione dell'uso degli stupefacenti CAP. 8 L'abusiva prescrizione di stupefacenti CAP. 9 Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti CAP. 10 Gli illeciti c.d. "minori" CAP. 11 Il sistema sanzionatorio accessorio (artt. 85 -86 T.U.Stup) CAP. 12 La disciplina dei controlli e delle operazioni di polizia CAP. 13 Le misure giudiziarie per i tossicodipendenti L'incidenza delle sostanze stupefacenti sull'imputabilità.

La rivoluzione della canapa e non...

Masuello Roberto
Aracne

Non disponibile

18,00 €
La rivoluzione della canapa racchiude tante storie: prima di tutto, la vita del dottor Werner Nussbaumer, anzi le sue molte vite, le sue lotte civili. Poi, un pezzo importante della battaglia per la legalizzazione della canapa, che lui ha fatto sua, insieme al popolo dei consumatori (in particolare di chi si cura con la canapa) e di tutti coloro che di fronte a un fenomeno, si domandano ancora: perché? Tutto questo nella cornice del contesto ticinese e svizzero, e dei movimenti che Nussbaumer ha guidato, quando non creato, alcuni dei quali trascendono confini e barriere, collegati in una rete di Indra planetaria, le cui luci brillano di una luce particolare: quella del diritto.

Geopolitica del narcotraffico in...

Emmerich Norberto
Anteo (Cavriago)

Non disponibile

15,00 €
Disuguaglianza nello sviluppo economico, situazioni di povertà, territori inospitali, assenza dell'autorità statale e potere nelle mani di organizzazioni criminali e di forze di polizia che spesso si scambiano i ruoli: questo è il quadro che sta alla base del narcotraffico in America Latina, illustrato in questo libro dal professor Norberto Emmerich, esperto argentino in relazioni internazionali. Lo sbocco finale del traffico mondiale di stupefacenti è, il più delle volte, costituito dagli Stati Uniti d'America e dall'Europa. I primi in particolare, usando i pretesti della "lotta al narcotraffico" e della "sicurezza nazionale", attuano profonde ingerenze negli affari interni degli stati sovrani latinoamericani, appoggiando con ogni mezzo governi a loro favorevoli, che, esacerbando le iniziali gravi condizioni politico-economiche, non fanno che alimentare il fenomeno in un circolo senza fine. Messico, Brasile e Colombia, ma anche Argentina, sono i principali capisaldi di quella che Emmerich chiama, non a torto, "geopolitica del narcotraffico", i cui tentacoli si dipanano a livello mondiale.

ZeroZeroZero letto da Francesco...

Saviano Roberto
Emons Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,90 €
La cocaina: la merce piusata, trafficata, desiderata del nostro tempo. Le infinite vie del narcotraffico, dal Messico alle spiagge di Miami, dalla Colombia alla Russia, dall'Africa alle strade di Milano, New York, Parigi. Il viaggio di un grande scrittore nei gironi infernali del mondo contemporaneo, dove la ferocia dilaga incontrastata ma i boss hanno imparato tutte le regole pisofisticate del business.

Le guide de Le Iene. Droga, perché...

Bempensante Andrea
Fivestore

Non disponibile

9,90 €
Sulla scorta di un'esperienza ventennale e con lo spirito che le contraddistingue, Le Iene indagano il mondo della droga esplorandone ogni aspetto. Questo libro parte da tante domande a cui verranno date esaurienti risposte con un approccio ironico ed un l

Voglio una vita manipolata

Agnoli Francesco
Ares

Non disponibile

12,00 €
"Voglio una vita manipolata"; Vasco Rossi non l'ha mai detto, ma nella sua celebre canzone reclamava una libertà intesa come autodeterminazione individualistica. Questa idea, oggi tanto radicata, che ognuno sia l'artefice della propria fortuna e della prop

Stupefacenti. Guida pratica per...

Amato Giuseppe
Laurus Robuffo

Non disponibile

20,00 €
Lo scopo del presente lavoro è quello di fornire un sintetico strumento di lavoro per quanti professionalmente operano nel settore degli stupefacenti. Particolare attenzione è data alle questioni che maggiormente interessano gli operatori di polizia, giacc

Mr Nice

Marks Howard
Socrates

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,00 €
43 nomi falsi, 89 linee telefoniche, 25 società di copertura... Signore e signori, ecco a voi Howard Marks, in arte Mr. Nice, l'uomo più ricercato della Gran Bretagna, il professore di fisica che ha trafficato tonnellate di hashish per milioni di dollari. In un'autobiografia all'insegna di uno humour tutto britannico, l'esilarante storia di un turbolento studente di provincia che riesce ad approdare a Oxford e a laurearsi, per poi vivere fino in fondo la filosofia "sex, drugs and rock'n'roll" degli anni Sessanta, nella Londra capitale delle culture alternative. Reclutato dai servizi segreti britannici, tiene contatti con l'IRA, la CIA, la mafia e le triadi asiatiche, senza che il suo fascino e i suoi ideali non violenti vengano meno. Catturato infine dalla DEA, dopo una caccia all'uomo in 14 paesi, viene estradato negli USA. Da questa autobiografia è stato tratto l'omonimo film.

Mr Nice

Marks Howard
BEAT

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Nei primi anni Ottanta Howard Marks, figlio di un ufficiale della marina e di una maestra elementare, ha più di quaranta pseudonimi, Mr Nice è uno dei tanti, dispone di 80 linee telefoniche e possiede 25 società commerciali sparse in tutto il mondo, ma per la Dea Drug Enforcement Agency, il dipartimento anti-droga degli Stati Uniti, è un pericoloso criminale. Marks, infatti, contrabbanda fino a 30 tonnellate di erba colombiana diretta in America e Canada ed è in contatto con mafia, IRA, M16 e CIA. Frequenta alberghi a cinque stelle, rockstar e belle ragazze. Ma la sua vita si trasforma in un inferno quando, nel 1988, viene arrestato e condannato a 25 anni di detenzione presso il penitenziario più severo, a Terre Haute, nell'Indiana. Racconto sincero e travolgente dell'esistenza del più sofisticato barone della droga negli anni della contestazione studentesca, "Mr Nice" è un viaggio nel mondo dei traffici illeciti e nei sogni di una generazione ribelle.

La disciplina penale degli...

Giuffrè

Non disponibile

37,00 €
In questa nuova edizione del volume i principali aspetti della riforma della disciplina delle sostanze stupefacenti di cui alla legge n. 49/2006 vengono esaminati alla luce delle più recenti pronunce della giurisprudenza, con l'intento, da un lato, di evid

E come ecstasy

Saunders Nicholas
Feltrinelli

Non disponibile

6,20 €
A partire dalla sua esperienza personale, Nicholas Saunders ripercorre la storia di questo stupefacente, analizzandone il contesto sociale di diffusione, gli usi, gli effetti, i rischi. Il suo intento è quello di fornire informazioni sull'argomento: agli utilizzatori perché non ne abusino e agli osservatori perché giudichino con maggiore obiettività.

Questo pazzo Cannabusiness. Come...

Di Libero Federica
Autopubblicato

Non disponibile

15,00 €
"Quindi Dottore, per coltivare cannabis terapeutica cosa bisogna fare?" Lui iniziò ad elencare una serie di iter da mettere in atto per poter rispettare le regole stabilite dalla Farmacopea ufficiale e dopo mi fece capire che sarebbe stata un'impresa ardua ancora per un bel po' di anni, così mi affrettai a chiedergli: "Allora, secondo lei bisogna diventare per forza un attivista?"

Regina e prigioniera. La mia vita...

Escarraga K'David
Castelvecchi

Non disponibile

14,50 €
Claudia Escarraga K'David svela la sua vita accanto a Roberto Escobar, di cui è stata compagna per quattordici anni e con cui ha avuto tre figli. Non lussi o la gestione di conti correnti da capogiro, ma abusi, maltrattamenti fisici, manipolazioni, ricatti psicologici, perfino violenze sessuali. Retroscena inediti della vita all'interno di un carcere di massima sicurezza colombiano come la Catedral o Itagüí, lo stile di vita dei due Escobar più noti, Roberto e Pablo, la violenza del mondo del narcotraffico: gli attentati, i massacri dei Pepes, le dolorosissime morti in famiglia, i figli in comune e la battaglia per strapparli a un destino maledetto.

Mr Rehab

Cantone G.
Lombardi

Non disponibile

15,00 €
Droghe, per usare la più generica ma efficace traduzione dall'inglese: dagli antidepressivi alle anfetamine, passando per eroina, cocaina e quant'altro la chimica sia riuscita ad inventare e la criminalità organizzata abbia poi messo sul mercato. Il più colossale affare degli ultimi settant'anni, pari a quelli delle armi e del petrolio. E qualsiasi numero possiamo immaginare per dare un'idea di quanti ci siano rimasti sotto, sarebbe sempre riduttivo. Una strage colossale.

L'assassinio di Fausto e Iaio. Quel...

Ferrari Saverio
Red Star Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
A quarant'anni dal duplice omicidio di Fausto Tinelli e Lorenzo Iannucci, giovanissimi frequentatori del centro sociale Leoncavallo di Milano assassinati il 18 marzo del 1978, si è resa doverosa una ricostruzione di quel tragico avvenimento, ripercorrendo i fatti sulla base degli atti giudiziari e non solo, con particolare attenzione alle dinamiche dei gruppi armati neofascisti dell'epoca. In questo quadro anche lo sconcerto di un'indagine durata ventidue anni, passata tra le mani di diversi magistrati e conclusasi con un'archiviazione.

El Chapo. Joaquín Guzmán, l'ultimo...

López López Andrés
Rizzoli

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Può un grande amore sfociare in una caccia all'uomo che dura una vita? Sì, se uno dei personaggi di questa storia è Joaquín Guzmán, meglio noto come El Chapo, incontrastato signore della droga, partito con niente e diventato negli anni padrone indiscusso del Messico, proprio come Pablo Escobar lo era stato della Colombia. Capo di quel cartello di Sinaloa di cui Don Winslow ha raccontato imprese e miserie nel "Potere del cane", El Chapo è ritenuto responsabile dell'assassinio di oltre diecimila persone dai primi anni Ottanta a oggi ed è stato artefice di due spettacolari evasioni prima dell'ultimo arresto, nel gennaio 2016. Per catturarlo, l'FBI ha sfruttato come esca inconsapevole anche Sean Penn, che lo aveva intervistato pochi mesi prima per «Rolling Stone» raggiungendolo tra varie peripezie nel suo nascondiglio segreto. L'altra protagonista della storia è Jessica, cresciuta con El Chapo e sua amante, ma soprattutto agente sotto copertura della DEA, l'agenzia federale statunitense contro il narcotraffico. Dal giorno in cui lui sparisce senza lasciare traccia, lei consacra la sua vita alla missione di arrestarlo diventandone la nemica numero uno. La storia del Chapo, che ha ispirato l'omonima serie di Netflix, è scandita da omicidi, fughe spettacolari, patti di sangue e clamorosi tradimenti. A raccontarla, mescolando sapientemente cronaca e fiction, è Andrés López López, insider in quanto ex narco ed esponente di rilievo del cartello di Norte del Valle.

Narconostra

De Bonis Antonio
Cicorivolta

Non disponibile

12,00 €
"Con questo breve saggio intendo fornire un contributo al dibattito sulle forme, consistenza e minaccia che la criminalità, in tutti i suoi aspetti, ha assunto nel mondo contemporaneo della seconda globalizzazione. In particolare, contesto la tesi, da molti ambienti sostenuta, secondo cui la grande criminalità internazionale ha perso il radicamento territoriale per divenire liquida e quindi scollegata dall'elemento interno, poiché di esso non ha più bisogno in ragione della maggiore facilità di movimento sui mercati. Tesi, questa, che viene confutata partendo da un processo d'analisi comparativa tra l'esperienza storica delle associazioni criminali di tipo mafioso italiane, quella siciliana in particolare, e l'attività di quelle attualmente coinvolte in Messico nella guerra per il controllo dei flussi di droga." (Antonio De Bonis)

Nuove sostanze psicotrope. Come ti...

Lazzaro Danilo
Epoké (Novi Ligure)

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Ogni anno, in Italia, 20.000 operazioni di polizia assicurano alla giustizia oltre 30.000 persone, permettendo di porre sotto sequestro più di 70 tonnellate di stupefacenti: questi sono i numeri di una lotta quotidiana contro un'offerta di droga sempre più articolata e complessa che non si rivolge più soltanto alla figura del tossicodipendente emarginato ma ad un pubblico di consumatori perfettamente integrati nella società. Protagoniste indiscusse di questo nuovo scenario sono le cosiddette nuove sostanze psicotrope (NSP): principalmente anfetamine e metanfetamine. Sostanze di laboratorio la cui composizione chimica viene modificata con grande rapidità tentando di sfuggire ai controlli e ai divieti della legge. Nel volume di Lazzaro, operativo nella Guardia di Finanzia, il fenomeno viene trattato a 360 gradi partendo dalle origini delle sostanze stupefacenti, e dalla loro natura chimica, per poi descrivere le relative tecniche di produzione, il modo in cui vengono portate in Italia, la loro rete di distribuzione fino ad arrivare alla novità del terzo millennio: le piazze di spaccio online.