Consigli d'amministrazione e amministratori: ruoli e responsabilità

Filtri attivi

Il ruolo del socio nella gestione...

Mollo Giovanni
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

25,00 €
L'esistenza di un moto oscillante, comune come anche ad altri ordinamenti, nella definizione delle competenze dell'assemblea e degli amministratori ha portato a individuare la presenza di "tendenze" anche nel diritto. Recenti indirizzi dell'Unione europea, nei quali trovano fondamento anche i Principi italiani di Stewardship, evidenziano un superamento della dimensione finanziaria della partecipazione azionaria che si concretizza in una richiesta di pieno coinvolgimento dei soci nella vita sociale e, soprattutto, nell'instaurazione di un dialogo diretto dello stesso socio con gli amministratori della società partecipata.

Indipendenza del dirigente e...

Ponti Benedetto
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

35,00 €
Ai dirigenti titolari degli organi amministrativi va assicurata una condizione di indipendenza soggettiva nei confronti del potere politico. La ratio di questa tesi, sviluppata nel volume, consiste nel ritenere l'indipendenza soggettiva un presupposto necessario per salvaguardare l'effettività della riserva dei compiti di amministrazione concreta e gestione in capo alla dirigenza e per dare effettiva realizzazione, per questa via, al canone costituzionale dell'imparzialità. Il percorso si articola su tre snodi argomentativi: il chiarimento della nozione di indipendenza soggettiva, nei suoi caratteri sistematici e nelle sue costanti; il ruolo dell'indipendenza soggettiva nell'economia del modello della distinzione; l'ambientazione di tale modello alla luce delle principali rappresentazioni teoriche della funzione amministrativa, ciò che consente di verificare la concreta praticabilità della riserva dei compiti in capo alla dirigenza (soggettivamente indipendente) rispetto alle esigenze di tenuta e di effettività dell'indirizzo politico-amministrativo. A coronamento di questo percorso, l'indipendenza soggettiva viene coerentemente applicata quale criterio di riferimento nel modulare la relazione organizzativa tra gli organi di indirizzo e gli organi di gestione. Così configurata, l'indipendenza dei dirigenti pubblici risulta presupposto utile ad innescare le dinamiche proprie del modello della distinzione, fino ad oggi in larga misura eluse.

Compendio sulla normativa relativa...

Cutillo G. (cur.); Fontana F. (cur.)
Franco Angeli 2015

Non disponibile

42,00 €
Questo compendio è nato per offrire una veloce ed esaustiva bussola nel mare magnum normativo generatosi negli ultimi anni intorno ai temi dell'executive compensation ed è finalizzato a facilitare la vita ai Consiglieri di amministrazione e più in generale alle persone che in azienda si occupano delle remunerazioni. Una parte importante delle novità che si sono succedute negli ultimi anni sono, come noto, legate al rapporto tra retribuzione e rischi. La crisi dei mercati finanziari ha evidenziato infatti che, pur non essendo propriamente configurabili come un nuovo rischio, le politiche di remunerazione hanno contribuito ad aumentare i rischi complessivamente assunti dalle aziende, principalmente quelle finanziarie. Per questo motivo le principali autorità di sorveglianza internazionali hanno definito una serie di principi e di prassi che tendono a disciplinare i sistemi di remunerazione e d'incentivazione. Alcuni dei Principi sono destinati alle figure apicali delle aziende, altri invece dovranno diventare cultura comune per impostare le nuove politiche di remunerazione di tutti i dipendenti.

La corporate governance. Elementi...

Singer Pierpaolo; Sirianni Carlo Alessandro
Giappichelli 2015

Non disponibile

23,00 €
Il lavoro si propone di analizzare il ruolo che la corporate governance assume nell'impresa moderna. Il tema in oggetto è infatti al centro dell'interesse della comunità scientifica e professionale e delle varie legislazioni nazionali ed internazionali a motivo non solo del rapporto esistente tra le regole che disciplinano ed orientano le condotte delle imprese ed i processi di creazione di valore, ma anche del carattere di attualità e di interesse che esso riveste alla luce delle recenti crisi che hanno investito numerose grandi imprese sia in Italia che all'estero. Il volume si inserisce nell'ambito degli studi di economia e gestione delle imprese, essendo caratteristico di tale disciplina sia l'approccio all'analisi delle varie tematiche, sia il background metodologico e conoscitivo degli autori. Partendo dal considerare l'impresa quale istituzione economica la cui capacità di sopravvivenza è legata, da un lato all'azione di governo e, dall'altro, alle pressioni ed alle attese che provengono dai molteplici interlocutori, il libro si propone di fornire al lettore alcuni spunti di riflessione ed un inquadramento metodologico che consente di qualificare il concetto di corporate governance dell'impresa e di inquadrare i suoi molteplici aspetti e riflessi in termini di capacità di creazione di valore condiviso non solo dagli shareholder, bensì da tutti gli stakeholder.

Compendio sulla normativa relativa...

Cutillo G. (cur.); Fontana F. (cur.)
Franco Angeli 2013

Non disponibile

41,00 €
Questo compendio è nato per offrire una veloce ed esaustiva bussola nel mare magnum normativo generatosi negli ultimi anni intorno ai temi dell'"executive compensation" ed è finalizzato a facilitare la vita ai Consiglieri di amministrazione e più in generale alle persone che in azienda si occupano delle remunerazioni. Una parte importante delle novità che si sono succedute negli ultimi anni sono, come noto, legate al rapporto tra retribuzione e rischi. La crisi dei mercati finanziari ha evidenziato infatti che, pur non essendo propriamente configurabili come un nuovo rischio, le politiche di remunerazione hanno contribuito ad aumentare i rischi complessivamente assunti dalle aziende, principalmente quelle finanziarie. Per questo motivo le principali autorità di sorveglianza internazionali hanno definito una serie di principi e di prassi che tendono a disciplinare i sistemi di remunerazione e d'incentivazione. Alcuni dei principi sono destinati alle figure apicali delle aziende, altri invece dovranno diventare cultura comune per impostare le nuove politiche di remunerazione di tutti i dipendenti.

La remunerazione manageriale....

Zona Fabio
EGEA 2013

Non disponibile

24,00 €
Tracciare, in linea teorica, i livelli di remunerazione manageriale delle società quotate in Italia, può risultare uno studio utile e interessante, ma talvolta non adeguatamente esplicativo dell'effettiva situazione retributiva dei manager e degli amministratori esecutivi. Un'indagine empirica, condotta mediante analisi di statistica descrittiva e multivariata, sui livelli dei compensi, pubblicati in bilancio dalle società quotate, può costituire uno strumento essenziale per l'avanzamento della conoscenza sull'argomento. La presente indagine mira a raggiungere tale obiettivo, guidando il lettore nel percorso tecnico di analisi ed interpretazione dei dati, comparando i valori e le stime del 2007 con quelle di fine anni '90, in un'analisi statica comparata per settori di attività.

Il sistema di gestione informata...

Mollo Giovanni
Giappichelli 2013

Non disponibile

22,00 €
L'esistenza di una corretta informazione endoconsiliare, frutto di un adeguato sistema informativo, costituisce un elemento imprescindibile per garantire il regolare funzionamento dell'organo amministrativo della società per azioni e la giusta attribuzione delle responsabilità tra i suoi componenti. L'analisi dei doveri di informazione, da intendersi nella loro duplice accezione di informarsi e di informare, che gravano sui diversi soggetti coinvolti, a vario titolo, nella gestione della società mostra la creazione, da parte del legislatore, di un vero e proprio sistema di gestione informata. Dopo aver evidenziato la centralità dell'informazione nell'assolvimento della funzione di gestione, l'indagine analizza la disciplina che presiede all'adempimento del dovere di agire informato degli amministratori al fine di valutare, in particolare, la responsabilità dei deleganti.

L'amministratore indipendente nel...

Milli Marco
Giappichelli 2013

Non disponibile

16,00 €
Il volume indaga la figura dell'amministratore indipendente nelle società quotate, analizzandone i nessi funzionali con le figure "tradizionali" delle governance. Il ruolo dell'amministratore indipendente emerge così nella sua particolarità, permettendo tuttavia all'interprete di ricondurne l'attività alla ratio dell'ordinamento societario.

La corporate governance. Elementi...

Singer Pierpaolo; Sirianni Carlo Alessandro
Giappichelli 2013

Non disponibile

21,00 €
Il lavoro si propone di analizzare il ruolo che la corporate governance assume nell'impresa moderna. Il tema in oggetto è infatti al centro dell'interesse della comunità scientifica e professionale e delle varie legislazioni nazionali ed internazionali a motivo non solo del rapporto esistente tra le regole che disciplinano ed orientano le condotte delle imprese ed i processi di creazione di valore, ma anche del carattere di attualità e di interesse che esso riveste alla luce delle recenti crisi che hanno investito numerose grandi imprese sia in Italia che all'estero. Il volume si inserisce nell'ambito degli studi di economia e gestione delle imprese, essendo caratteristico di tale disciplina sia l'approccio all'analisi delle varie tematiche, sia il background metodologico e conoscitivo degli autori. Partendo dal considerare l'impresa quale istituzione economica la cui capacità di sopravvivenza è legata, da un lato all'azione di governo e, dall'altro, alle pressioni ed alle attese che provengono dai molteplici interlocutori, il libro si propone di fornire al lettore alcuni spunti di riflessione ed un inquadramento metodologico che consente di qualificare il concetto di corporate governance dell'impresa e di inquadrare i suoi molteplici aspetti e riflessi in termini di capacità di creazione di valore condiviso non solo dagli shareholder, bensì da tutti gli stakeholder.

Manuale di executive compensation e...

Cutillo G. (cur.); Fontana F. (cur.)
Franco Angeli 2012

Non disponibile

43,00 €
Questo lavoro, nato nell'ambito dell'Osservatorio su Executive Compensation e Corporate Governance dell'Università Luiss Guido Carli, ha per oggetto di analisi la remunerazione degli amministratori e dei massimi dirigenti d'impresa, anche con riguardo alla

Compendio sulla normativa relativa...

Cutillo G. (cur.); Fontana F. (cur.)
Franco Angeli 2012

Non disponibile

46,00 €
Questo compendio è nato per offrire una veloce ed esaustiva bussola nel mare magnum normativo generatosi negli ultimi anni intorno ai temi dell'executive compensation ed è finalizzato a facilitare la vita ai consiglieri di amministrazione e più in generale alle persone che in azienda si occupano delle remunerazioni. Una parte importante delle novità che si sono succedute negli ultimi anni sono, come noto, legate al rapporto tra retribuzione e rischi. La crisi dei mercati finanziari ha evidenziato infatti che, pur non essendo propriamente configurabili come un nuovo rischio, le politiche di remunerazione hanno contribuito ad aumentare i rischi complessivamente assunti dalle aziende, principalmente quelle finanziarie. Per questo motivo le principali autorità di sorveglianza internazionali hanno definito una serie di principi e di prassi che tendono a disciplinare i sistemi di remunerazione e d'incentivazione. Alcuni dei principi sono destinati alle figure apicali delle aziende, altri invece dovranno diventare, cultura comune per impostare le nuove politiche di remunerazione di tutti i dipendenti.

32 allievi dirigenti nella Scuola...

Edizioni Giuridiche Simone 2012

Non disponibile

52,00 €
Nella Gazzetta ufficiale del 3 luglio 2012, n. 51 e stato pubblicato il bando del concorso pubblico per l'ammissione di trentadue allievi al corso-concorso selettivo di formazione dirigenziale, presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione (SSPA). Il concorso e articolato in una prova preselettiva consistente in un test con quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie: diritto amministrativo, diritto costituzionale, diritto comunitario, diritto privato, diritto del lavoro pubblico e privato, economia politica, politica economica, scienza delle finanze, economia aziendale e quesiti di logica, e in due prove scritte vertenti sulle stesse materie oltre che sulla statistica. L'opera e strutturata in undici libri, contenenti una trattazione manualistica di tutte le discipline previste per la prova preselettiva e per le prove scritte (ad esclusione della lingua inglese). Per rispondere ad una delle novità previste dal bando, che ha introdotto nel test preliminare quesiti di logica, si e dedicato, inoltre, ampio spazio alle diverse tipologie di quiz di logica, tutti commentati, che potrebbero essere oggetto del test. Per completare la preparazione, all.interno del volume e stato inserito un QR-Code per accedere al software gratuito per la simulazione della prova preselettiva con quiz estratti dalla banca dati ufficiale del corso-concorso 2011, con quiz di logica e quiz di diritto ed economia in lingua inglese.

Regolamento elettorale ed...

Ecra 2012

Non disponibile

7,50 €
Alcune delle nuove disposizioni dello Statuto-tipo delle BCC prevedono l'adozione, da parte dell'Assemblea dei soci della banca, di un regolamento elettorale che disciplini modalità di candidatura e di espressione del voto. Questo regolamento è stato coordinato secondo tali indicazioni, sulla base delle proposte formulate da un apposito Gruppo di lavoro nazionale istituito presso Federcasse.

I compensi basati su azioni....

Melis Andrea
Giuffrè 2011

Non disponibile

32,00 €
Il presente volume intende analizzare le problematiche inerenti i compensi basati su azioni assegnati dalle imprese italiane non finanziarie quotate. Il lavoro è articolato in due parti: nella prima sono illustrati i principali elementi teorici, i princìpi e le norme alla base dell'utilizzo dei compensi basati su azioni, con particolare riferimento alla teoria dell'agenzia e alla remunerazione, principale strumento per incentivare gli amministratori delle imprese ad agire nell'interesse degli azionisti; la seconda parte dell'opera, invece, è dedicata all'analisi empirica delle problematiche contabili, economiche e fiscali dei compensi basati su azioni assegnati dalle imprese italiane.

Ventiquattro dirigenti. Consiglio...

Edizioni Giuridiche Simone 2011

Non disponibile

20,00 €
Il volume è rivolto a coloro che intendono partecipare ai concorsi pubblici, per esami, per la copertura di 24 posti di Dirigente Amministrativo, nel ruolo del personale della Giunta Regionale Lazio, e di 15 posti di Dirigente Area giuridico-legislativa e 9 posti di Dirigente Area giuridico-economica, nella seconda fascia del ruolo del personale dirigente del Consiglio regionale del Lazio (G.U. 31 dicembre 2010, n. 104). Il testo è strutturato in dieci questionari, ciascuno dei quali contiene una batteria di quesiti a risposta multipla commentati relativi alle materie previste dai bandi, per l'espletamento della prova preselettiva. Completa il volume il Nuovo Statuto della Regione Lazio. Il testo, così articolato, rappresenta un valido strumento per acquisire un'adeguata preparazione alla prova preselettiva.

La remunerazione manageriale....

Bozzi Stefano
Franco Angeli 2011

Non disponibile

30,00 €
La remunerazione manageriale è da anni al centro di un intenso dibattito che ha per oggetto sia il livello dei compensi percepiti dal management, spesso ritenuto eccessivo, sia la sensibilità di tali compensi alla performance aziendale, giudicata insufficiente a garantire un adeguato allineamento tra gli interessi del management e quelli degli azionisti. Più di recente, l'attenzione si è spostata sui legami tra le politiche di remunerazione e il rischio delle imprese, in particolare di quelle operanti nel settore finanziario, nel presupposto che tali politiche abbiano creato un'eccessiva focalizzazione del management sui risultati di breve termine, a discapito della creazione di valore nel lungo termine e, più in generale, della solidità delle imprese stesse. Per tale ragione, i governi e le autorità di regolamentazione dei principali paesi industrializzati si sono interessati alle politiche di remunerazione del management, con l'emanazione di norme, regolamenti e proposte di riforma destinati ad incidere in modo significativo sulle pratiche retributive delle imprese nel corso dei prossimi anni. Questo libro approfondisce tali importanti questioni sulla scorta dei risultati delle più recenti ricerche sul tema, allo scopo di fornire una solida base per un'analisi critica delle tesi avanzate nell'ambito del recente dibattito, come pure delle proposte di riforma che vanno delineandosi.

Statuto tipo delle banche di...

Ecra 2011

Non disponibile

12,00 €
Il nuovo Statuto tipo delle Banche di Credito Cooperativo, elaborato da Federcasse raccogliendo le istanze delle Federazioni locali e delle BCC. Un "pacchetto" di modifiche dello Statuto tipo, frutto di un ampio dibattito all'interno del Sistema ma anche in sedi normative diverse, che trovano nel nuovo testo il loro punto di convergenza.

CCNL dirigenti industriali....

Finanze & Lavoro 2010

Non disponibile

20,00 €
Il presente C.C.N.L. disciplina il trattamento di lavoro di dirigenti industriali e dirigenti di imprese di servizi pubblici locali, così come sancito negli accordi di rinnovo stipulati tra Federmanager e: Confindustria (G.I.) - 25 novembre 2009 - 31 dicembre 2013 Confapi (P.M.I.) - 1 gennaio 2008 - 31 dicembre 2010 Confservizi - 22 dicembre 2009 - 31 dicembre 2013. Si precisa che i CCNL continuano a produrre i loro effetti anche dopo la scadenza fissata, e precisamente fino a quando non saranno sottoscritti i rispettivi accordi di rinnovo.

La remunerazione degli...

Experta 2009

Non disponibile

26,00 €
Il testo, estremamente pratico e analitico, fornisce a tutti gli interessati le informazioni per poter risolvere le problematiche relative alla gestione della remunerazione degli amministratori a partire dall'inizio di mandato e fino alla sua decadenza. Temi trattati: gli amministratori nelle società di persone; gli amministratori nelle società di capitali; il pagamento dei compensi; la deducibilità dei compensi agli amministratori in capo alla società; i rimborsi spese degli amministratori; gli adempimenti del sostituto d'imposta e previdenziale; gli aspetti fiscali per l'amministratore; indennità di fine mandato agli amministratori.

Amministratore di società. Poteri,...

Violetta Mario
FAG 2007

Non disponibile

28,00 €
Questo volume si caratterizza per una trattazione attenta a cogliere il rapporto tra il dato normativo e la realtà sociale. Avendo come guida i testi legislativi e la giurisprudenza, l'autore ha cercato di riassumere la materia, in modo da mettere in evidenza le disposizioni più importanti, formando un quadro completo e preciso, ancorché sintetico, degli atti e delle formalità cui debbono adempiere gli amministratori anche dopo la riforma. L'impostazione grafica, inoltre, consente una facile e rapida consultazione del testo. I contenuti sono stati rivisti quasi integralmente sulla base dell'evoluzione normativa, tenuto conto del Decreto Legislativo n. 6/2003 e dei più recenti orientamenti giurisprudenziali. Tutto ciò allo scopo di agevolare il compito a chi è già amministratore di società e che ogni giorno deve affrontare problematiche sempre più complesse.

Centocinquantacinque allievi al...

Edizioni Giuridiche Simone 2006

Non disponibile

24,00 €
Nel CD-Rom allegato al testo sono contenuti tutti i 5.500 quesiti predisposti per la prova preselettiva del concorso a 155 Allievi al corso-concorso di formazione dirigenziale nella Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SSPA). Il CD-Rom contiene, inoltre, un software che permette: di effettuare un'autentica simulazione della prova preselettiva; di esercitarsi sui 5.500 quiz ordinati in modo casuale e con le risposte opportunamente miscelate; di salvare l'intero questionario ovvero di salvare i soli quesiti sbagliati per affrontarli nuovamente in una successiva sessione; di prendere appunti sui quiz e di condividerli con altri concorsisti. Il testo raccoglie, inoltre, 150 quesiti emblematici, scelti in modo da fornire al lettore un quadro delle materie che più frequentemente potranno divenire oggetto di domanda ed individuando, inoltre, quelli che presentano maggiori rilievi problematici e consueti tranelli di cui tener conto in sede d'esame. Il commento, volutamente breve, consente di chiarire eventuali dubbi laddove la soluzione non emerga in modo evidente.

Centocinquantacinque allievi al...

Edizioni Giuridiche Simone 2006

Non disponibile

55,00 €
Il volume è indirizzato a quanti intendano partecipare alla selezione pubblica indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e volta al reclutamento di 155 Allievi da ammettere al corso-concorso di formazione dirigenziale presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione (SSPA). Il bando è stato pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale, serie concorsi, del 20 dicembre 2005, n. 100." L'opera copre l'intero programma della prova selettiva (ad eccezione delle discipline linguistiche) e costituisce, pertanto un valido sussidio per la preparazione.

Centocinquantacinque allievi al...

Edizioni Giuridiche Simone 2006

Non disponibile

35,00 €
Il volume riporta numerose batterie di quesiti a risposta multipla sulle materie oggetto della selezione pubblica indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e volta al reclutamento di 155 Allievi da ammettere al corso-concorso di formazione dirigenziale presso la Scuola superiore della pubblica amministrazione (SSPA). Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, serie concorsi, del 20 dicembre 2005, n. 100). I quiz proposti sono completati da risposte ampiamente commentate e da uno schema di autovalutazione finale, strumenti che consentono al candidato un rapido ripasso delle materie e una proficua preparazione per rispondere al meglio alle domande.

La valutazione della dirigenza...

Fedrigotti S. (cur.); Marcantoni M. (cur.)
Franco Angeli 2006

Non disponibile

25,00 €
Dal decreto legislativo n. 29 del 1993 che sancisce il passaggio a un'amministrazione che si misura sui risultati, le esperienze di valutazione delle prestazioni della dirigenza pubblica sono state poche e mutuate dagli strumenti adottati nelle imprese private. Questa operazione di "travaso" ha avuto esiti interessanti nelle realtà in cui risulta prevalente la fornitura di prestazioni. Più complessa si è invece dimostrata la situazione degli enti, come le regioni e le province autonome, dotati di spiccate competenze di governo. Queste diversità e il loro impatto sui sistemi di valutazione della dirigenza costituiscono l'ambito di analisi affrontato dal volume attraverso una lettura dell'esperienza compiuta dalla Provincia Autonoma di Trento.

Soci di minoranza e amministratori:...

De Nicola Alessandro
Il Mulino 2005

Non disponibile

21,00 €
Il volume, partendo da una disamina giuridica e comparatistica, segue un approccio di analisi economica cercando di misurare l'efficienza della "Derivative suit" e della azione di responsabilità italiana inquadrandolo nella più ampia problematica della "Corporate governance". Tale esame adotta una metodologia che richiede di valutare gli strumenti del diritto societario non in base ad astratti principi di equità o di protezione di interessi minoritari, ma tenendo presente gli effetti economici che ciascuna norma provoca. Il metro di valutazione diventa perciò la capacità di massimizzare il valore delle società ed indirettamente quello complessivo.

Imparare a dirigere. Un piano...

Chapman Elwood N.
Franco Angeli 2003

Non disponibile

15,00 €
Comandare, dare ordini non è più il modo migliore per ottenere il massimo dalle persone. Per realizzare questo obiettivo occorre sempre più sapere responsabilizzare, coinvolgere, creare una visione comune, abituare al lavoro di squadra, trasformare gli esecutori in partner che operano impiegando tutte le risorse per risolvere nel modo più intelligente i problemi e gli imprevisti che possono presentarsi e dando il massimo per raggiungere obiettivi e traguardi condivisi.

La dirigenza pubblica: il mercato e...

Capano G. (cur.); Vassallo S. (cur.)
Rubbettino 2003

Non disponibile

15,50 €
Questo volume raccoglie i risultati di una articolata indagine. A tale rilevazione campionaria hanno partecipato più di 2.200 dirigenti di ministeri, regioni e grandi comuni. La ricerca ha riguardato le caratteristiche socio-demografiche dei dirigenti, la struttura delle carriere, il background formativo, le motivazioni alla base della scelta per il settore pubblico, l'atteggiamento verso l'ambiente amministrativo, il tipo di ruolo svolto, la qualità delle relazioni con gli altri dirigenti e con i responsabili politici e i giudizi che i dirigenti danno sulle carenze formative della dirigenza stessa e sull'efficacia delle riforme amministrative.

Le figure di vertice degli enti...

Riva M. Evelina
Sistemi Editoriali 2003

Non disponibile

20,00 €
Il volume delinea con taglio specialistico l'attuale disciplina ordinamentale delle figure di vertice degli enti locali (dirigenti, vicedirigenti, city manager segretari comunali e provinciali), affrontando le problematicità connesse all'applicazione della distinzione tra indirizzo politico e gestione e riportando gli orientamenti della giurisprudenza più recente su tale ultimo punto. Di particolare evidenza la trattazione relativa al tema della delegabilità delle competenze dirigenziali, dell'introduzione di figure di "vicedirigenza" (L. 145/2002) e dell'applicabilità ditale istituto ai Comuni privi di personale con qualifica dirigenziale.

Come essere un grande capo

Fox Jeffrey J.
Sperling & Kupfer 2002

Non disponibile

11,50 €
In un'epoca nella quale le aziende tendono a ridimensionarsi massicciamente, per i capi diventa fondamentale sapersi circondare di collaboratori produttivi e motivati. Jeffrey Fox affronta il problema di come restare al vertice promuovendo il lavoro di gruppo e creandosi una solida rete di supporto. I suoi suggerimenti si esprimono in regole stringate e concrete, spesso decisamente controcorrente.