Reati e criminologia

Filtri attivi

  • Disponibilità: Non disponibile

Aula 309. Storia del giudice Guido...

Agasso Renzo
Alpha Test 2019

Non disponibile

11,50 €
Il 19 marzo 1980, a Milano, un commando di Prima Linea uccide il giudice istruttore Guido Galli, che sta indagando sul terrorismo rosso lombardo. Gli sparano nei corridoi dell'Università degli Studi, dove Galli si sta recando a tenere lezione nell'aula 309. Questo libro ci fa conoscere non solo la storia e il lavoro di questo giudice, ma la sua personalità, la sua alta concezione della giustizia e dello Stato, l'etica profonda con cui Guido Galli ha assolto il suo incarico in magistratura. Tutto è narrato dalla voce diretta di chi lo ha conosciuto, frequentato e amato, restituendo a tutto tondo una figura di straordinaria umanità. L'autore riscostruisce anche il lavoro di indagine di Galli e la storia di Prima Linea. All'interno di questo gruppo, infatti, maturò la decisione di uccidere il giudice: agli occhi dei terroristi, proprio gli uomini migliori dello Stato erano i peggiori nemici, da eliminare ad ogni costo. Un libro necessario, una storia da conoscere e ricordare.

Cannibali

Centini Massimo
L'Airone Editrice Roma

Non disponibile

12,90 €

Cercami nel sole. Una storia di...

Buono Anna Maria
Carlo Filippini Editore 2019

Non disponibile

9,50 €
Dopo quasi tre anni dalla stesura di questo libro, la storia di Giampaolo Manca e Anna Maria Buono vola oltre queste pagine ed è diventata una realtà che dimostra come perdono e comprensione possano operare miracoli. Lei è da sei anni sua counselor, amica, lo ha accompagnato nel suo progetto di crescita personale, e lui ha abbandonato per sempre la strada del crimine. È diventato scrittore e gira l'Italia presentando il suo libro "Dall'inferno e ritorno, 36 anni senza libertà". Il suo messaggio ai giovani è "non fate come me", non rovinate la vostra vita, non fatevi ingannare dai falsi miti e dal dio denaro. Insieme lavorano ad un progetto che possa aiutare gli ultimi, lanciando il messaggio che il male si deve combattere portando l'amore come il più valido risarcimento sociale.

Cesare Battisti. Storia di...

Turone Giuliano
Garzanti Libri

Non disponibile

10,00 €
Da decenni ormai il «caso Battisti» ritorna regolarmente sulle prime pagine dei giornali e suscita accesi dibattiti. Per alcuni Cesare Battisti è perseguitato dal sistema giudiziario italiano: una vittima della legislazione speciale antiterrorismo e delle delazioni dei pentiti. Per altri è solo un criminale che deve scontare diversi ergastoli per quattro omicidi. Giuliano Turone ha voluto fare chiarezza sulla vicenda, uno dei casi giudiziari più lunghi e intricati degli ultimi anni. Il libro racconta le azioni di uno dei gruppi «minori» (ma non per questo meno feroci) della lotta armata degli anni Settanta. Ne ricostruisce le motivazioni ideologiche esaminando i rapporti tra criminalità comune e terrorismo politico. Ripercorre le indagini, rilegge gli atti, discute le sentenze. Emerge così il clima di una delle pagine più drammatiche della nostra storia: un passato che continua a pesare sul nostro presente, con i suoi conti mai chiusi, con le sue ferite ancora aperte.

Criminologia critica e critica del...

Baratta Alessandro
Meltemi 2019

Non disponibile

20,00 €
Ormai divenuto un classico della sociologia giuridica della devianza e del mutamento sociale, "Criminologia critica e critica del diritto penale" resta il punto di riferimento di ogni ricerca in ambito socio-giuridico. In questo volume, la devianza e la questione criminale sono ritenute come socialmente, economicamente e culturalmente prodotte e vengono passate in rassegna le più importanti teorie criminologiche di sistema, al fine di fornire una panoramica strutturale e manualistica sull'argomento. Dalla Scuola liberale all'ideologia della difesa sociale, dalle teorie psicoanalitiche della criminalità e della società punitiva alla teoria struttural-funzionalista della devianza, fino alla criminologia critica e alle politiche alternative, non v'è studio più fitto ed esaustivo sull'argomento.

Criminologia. Dinamica del delitto...

Niceforo Alfredo
StreetLib 2019

Non disponibile

19,99 €
Il presente lavoro parte dal tentativo di definire che cosa sia "delitto", si passa a studiare l'uomo delinquente nel suo aspetto somatico e in quello psichico per trattare poi specificatamente della delinquenza secondo il sesso e l'età; ci si volge, in seguito, all'esame del fattore ambientale o, meglio, dei vari fattori ambientati. Espone, poi,  le sintetiche conclusioni che possono trarsi dai precedenti esami e cioè: "Come agiscono, simultaneamente, sullo stesso individuo, da un lato, quei caratteri somatici e psichici precedentemente esaminati e studiati, e dall'altro, la pressione ambientale nelle sue varie forme, anche precedentemente analizzate, risultando dal tutto la condotta criminale?". E come da tale esame può trarsi - se possibile - una classificazione dei delinquenti? A tale proposito, più largo cenno è fatto per le categorie: minorenni, politico-sociali, sessuali. Qualche pagina, poi, è aggiunta per far menzione delle novità - o ritenute tali - che nello studio dell'uomo delinquente e della pressione ambientale ebbero a delinearsi in questi ultimi tempi. Né si dimentica, per chiudere, il tema (ben raramente trattato) concernente la folla dei "malfattori" che non abitano le carceri.

Da Lolita a Lacan

Colombo Luigi
Alpes Italia 2019

Non disponibile

12,00 €
Pur essendo una violenza contro la libertà della persona il delitto sessuale non è necessariamente violento. Può prendere le forme della seduzione, come in Lolita di Vladimir Nabokov, in cui l'inclinazione deviante dell'adulto si manifesta in una interazione priva di impulsività e richiede il coinvolgimento della vittima. Il libro cerca di focalizzare alcuni aspetti fondamentali di questa materia triste, ostica e faticosa, utilizzando la prospettiva psicoanalitica, secondo l'orientamento di Jacques Lacan, e quella criminologica prospettando alcune ipotesi e spiegazioni originali. Il lettore troverà una visione realistica delle motivazioni e dell'atteggiamento dell'autore della condotta, che consente di non azzerare e mettere sotto silenzio la posizione soggettiva della vittima. Il punto di vista criminologico avrà un ruolo importante perché la conoscenza di questa realtà deve passare attraverso una conoscenza minuziosa della condotta lesiva. È importante comprendere il senso della violenza sessuale. L'io del soggetto è catturato da una immagine che è incarnata dall'oggetto e la ricerca di un soddisfacimento assoluto lo conduce sulla strada del delitto.

Dentro la psico-setta macrobiotica....

Garbuglia Mauro
Nisroch 2019

Non disponibile

18,00 €
5 anni di indagine hanno portato alla luce una misteriosa psico-setta diffusa a livello nazionale e internazionale, nota ai più come "Un Punto Macrobiotico-Associazione di Promozione Sociale" riconosciuta dal Ministero della Solidarietà Sociale, i cui vertici sono accusati oggi di associazione a delinquere, riduzione in schiavitù, esercizio abusivo della professione medica ed evasione fiscale. Ma chi è Mario Pianesi, guru e padrone assoluto di questa psico-setta, come ha creato un culto della propria persona e una ricchezza personale impressionante? L'autore, che ha vissuto per 25 anni all'interno di questo gruppo, dà il quadro completo di questo fenomeno. Sono state presentate oltre 40 denunce da ex adepti di Un Punto Macrobiotico. Questo testo è quindi la guida per la comprensione dei fatti contestati dalle autorità giudiziarie. È un testo importante perché spiega i meccanismi manipolatori, capaci di intrappolare la mente di centinaia di migliaia di persone e la loro conoscenza può aiutare a non cadere nelle trappole delle migliaia di culti distruttivi presenti oggi in Italia, fornendo strumenti per uscire dalle catene invisibili che avvolgono le vittime delle psico-sette.

Dizionario criminale

Mastronardi Vincenzo Maria
Newton Compton

Non disponibile

14,90 €
Celebri congiure e regicidi, da Nerone all'Unità d'Italia. Disastri nazionali, come la frana del Vajont e l'incidente ferroviario di Viareggio. Delitti tra le mura domestiche, come il caso di Cogne e l'omicidio della giovane Sarah Scazzi. Crimini politici, dal caso Matteotti all'assassinio di Marco Biagi. E ancora le stragi, quella di piazza Fontana e di Ustica, per citarne due ancora avvolte dal mistero. E poi i gruppi terroristici che hanno fatto tremare la nazione, tra cui i NAP e le Brigate Rosse. Le bande criminali, da quella della Magliana alla Mala del Brenta; i serial killer, i sequestri di persona, le organizzazioni mafiose, le sette sataniche. Sono solo alcuni dei fatti e dei personaggi che hanno sconvolto, nei secoli, il nostro Paese. Quest'opera, curata dall'illustre criminologo Vincenzo Maria Mastronardi, si presenta al lettore come una completa storia criminale italiana.

Elementi di criminologia. Vol. 1

Pettinicchi Maria Clotilde
Gruppo Editoriale Viator

Non disponibile

30,00 €
L'obiettivo di questa stesura di "Elementi di criminologia" è di indurre nei giovani cultori di scienze criminologiche e forensi un cambiamento di ottica attraverso un modello di pensiero che potrebbe essere utile per valutare il "fenomeno crimine" con un approccio più articolato, meno standardizzato in "profili" che non sempre rappresentano l'essere umano nella sua complessità.

Escobar. El patron

Piccoli Guido
Mondadori

Non disponibile

16,00 €
L'epilogo romanzesco e tragico della grande epopea criminale di Pablo Escobar, l'ultimo imperatore del narcotraffico sudamericano. Dalla prigione dorata che si costruì a proprio comodo e misura, alla fuga nella giungla di Medellín (braccato da 2000 uomini, tra agenti della CIA e paramilitari colombiani), fino alla morte avvenuta il 2 dicembre 1993.

Gang giovanili. Perché nascono, chi...

Prina
Il Mulino

Non disponibile

11,00 €
Le bande di ragazzi violenti, le «paranze» del consumismo e della rabbia, le compagnie della noia e del vuoto. Di gang giovanili si parla ogni qualvolta gruppi di ragazzi, a volte poco più che bambini, si rendono protagonisti di aggressioni, compiono reati predatori, vandalizzano strutture, mezzi e spazi pubblici. Si tratta di un fenomeno dai contorni sfuggenti che si manifesta - non certo solo da oggi - in Italia come in molti altri paesi. Chi sono i ragazzi che sperimentano queste forme di aggregazione devianti? Perché lo fanno? Cosa pensano? Come si rapportano al mondo degli adulti? L'autore ci guida attraverso i vissuti e i bisogni dei protagonisti e ci aiuta a capire come possiamo aiutarli e quali alternative costruire per loro.

Greenpark

Nocera Enrico
Round Robin Editrice

Non disponibile

13,00 €

Ho visto Chicca volare

Pisani Angelo
Graus Editore 2019

Non disponibile

16,00 €
Una telefonata insistente, una richiesta disperata irrompe nella vita del civilista Angelo Pisani, sconvolgendola completamente: "Avvocato, lei deve venire subito a Caivano. I mostri sono ovunque, in tutto il Parco". D'un tratto, l'affabile e determinato avvocato napoletano si ritrova catapultato in un mondo ai limiti della realtà, coinvolto in una terribile e oscura storia; una storia di bambini che volano giù dalle finestre, una storia di paura, omertà e terribili segreti in cui tutti sono, contemporaneamente, vittime e carnefici. La tragedia di Fortuna Loffredo, l'angelo caduto dal cielo, fa in breve tempo il giro dei notiziari, arriva alle orecchie di tutti, turbando un tranquillo giorno di fine giugno, periodo in cui l'aria, nella terra del sole, è più insopportabile che mai. "Un incidente", dicono i giornalisti. "È caduta perché si è sporta troppo", scrivono i quotidiani. Angelo Pisani, però, la pensa diversamente, la telefonata che ha ricevuto lo ha scosso, forse la donna dice la verità. Pisani, con caparbietà, istinto, professionalità e perspicacia, attraverso una fitta rete di indagine, testimoni che si fanno avanti e l'eroismo, spesso ingenuo, ma spudoratamente sincero, dei bambini, distrugge il velo di omertà e bugie, portando alla luce la verità.

I-Kill: passato e presente dei...

Forbus Jason R.
StreetLib 2019

Non disponibile

12,49 €
"Dalle sue mitiche origini nell'Antico Testamento passando attraverso il Giappone feudale, la Sicilia mafiosa e i giorni nostri: un affascinante viaggio nel mondo segreto dei killer professionisti, ripercorso nei suoi momenti chiave, che accompagna il lettore fino al contraddittorio presente. Che siate eccitati dalla prospettiva o atterriti al pensiero, sappiate che il killer professionista cammina tra noi, in tutti i modi, alcuni apparenti, altri velati. Ed è proprio in questa opacità inquietante ma avvincente che Forbus punta il faro dell'analisi." (David Inglis, Rettore del Dipartimento di Sociologia presso l'Università di Aberdeen, Gran Bretagna).

I-Kill: passato e presente dei...

Forbus Jason R.
StreetLib 2019

Non disponibile

12,49 €
"Dalle sue mitiche origini nell'Antico Testamento passando attraverso il Giappone feudale, la Sicilia mafiosa e i giorni nostri: un affascinante viaggio nel mondo segreto dei killer professionisti, ripercorso nei suoi momenti chiave, che accompagna il lettore fino al contraddittorio presente. Che siate eccitati dalla prospettiva o atterriti al pensiero, sappiate che il killer professionista cammina tra noi, in tutti i modi, alcuni apparenti, altri velati. Ed è proprio in questa opacità inquietante ma avvincente che Forbus punta il faro dell'analisi." (David Inglis, Rettore del Dipartimento di Sociologia presso l'Università di Aberdeen, Gran Bretagna).

Il caso Pantani. Doveva morire

Steffenoni Luca
Chiarelettere

Non disponibile

6,90 €
Una morte da rockstar e il caso è chiuso. Ma qui non siamo a Los Angeles, siamo nel paese dei misteri irrisolti, dei depistaggi e delle doppie verità. State per leggere un giallo scritto da un criminologo che entra nella scena di un suicidio troppo imperfetto per essere vero. Una storia che deve essere raccontata anche dopo che l'iter processuale ha detto la sua ultima parola. Una storia che ci porta dritti nel territorio di una verità indicibile e clamorosa. Marco Pantani era un fuoriclasse troppo irregolare. In un giro di scommesse clandestine la criminalità organizzata aveva puntato cifre folli sulla sconfitta del Pirata. Gli elementi rilevanti per un criminologo fanno ritenere del tutto improbabile l'ipotesi del suicidio. Allora il caso non può essere chiuso. L'autore chiede l'intervento della Commissione parlamentare antimafia, forse l'unica strada per stabilire una verità che rischia ancora di far saltare troppi intoccabili. L'ultima strada per rendere giustizia a un uomo fragile e a un grande campione.

Il delitto Alinovi e il caso...

Metteucci Victor
Sovera Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Una ricostruzione accurata del delitto di Francesca Alinovi avvenuto a Bologna nel 1983, un processo lungo e macchinoso contro l'imputato Francesco Ciancabilla e di contorno un'Italia in crisi in un'epoca di transizione profonda.

Il delitto Codecà. Il «Boia della...

Gremmo Roberto
Araba Fenice 2019

Non disponibile

16,50 €
La sera del 16 aprile 1952 un sicario uccideva a Torino nel'isolata via Villa della Regina l'ingegner Eleuterio Codecà, uno dei più importanti dirigenti della Fiat. Per mesi vennero invano cercati i colpevoli finchè, dopo aver brancolato nel buio, i carabinieri accusarono del delitto l'ex partigiano Giuseppe Faletto detto "Briga", già tristemente noto come "Boia della Valsusa". Il 6 marzo 1956, al processo in Corte d'Assise, per il delitto Codecà Faletto venne assolto, sia pure solo per insufficienza di prove e la condanna a vent'anni di reclusione per alcuni omicidi del periodo partigiano. Questo libro racconta una storia nuova che finora nessuno ha voluto raccontare.

Il gioco grande del potere

Bonsanti Sandra
Chiarelettere

Non disponibile

12,00 €
La testimonianza di una giornalista sempre in lotta contro il perverso intreccio di potere e di interessi che ha insidiato la democrazia dagli anni Settanta a oggi. Intreccio che, come dimostra l'autrice raccontando i protagonisti di quel tempo e gli episodi vissuti direttamente, ha fatto perdere la visione d'insieme della società come idea di "bene comune". "Eppure c'è chi, anche in buona fede, è convinto che sia meglio non sapere come sono andate le cose... Costoro chiedono semplicemente di partecipare al 'gioco', il 'gioco grande del potere', per dirla con le parole di Giovanni Falcone." "Nell'esercizio di memoria che Sandra Bonsanti ci propone sono ripercorse le tappe principali della storia nichilista e criminale del rapporto potere-denaro svoltosi negli ultimi decenni e nascosto sotto il manto della democrazia. Se la politica non si rianima e se i suoi protagonisti - partiti, forze culturali e sociali - restano inerti, la partita è persa. Ma, si dirà, dove trovare le ragioni della riscossa democratica? La risposta è chiara: nella Costituzione." (dalla postfazione di Gustavo Zagrebelsky)

Il mostro di Firenze. John Doe in...

Gueye Carmen
Eidon Edizioni 2019

Non disponibile

20,00 €
Dal 1968 al 1985, nei dintorni di Firenze, furono uccise otto coppie di amanti, appartati in auto nelle campagne circostanti. Si registrano diverse discordanze di opinioni, circa l'attribuzione del primo duplice delitto alla stessa mano responsabile di quelli successivi, ma, almeno per gli altri sette, fino a un dato momento storico si riteneva che l'autore fosse lo stesso. La Giustizia ha individuato tre colpevoli, coinvolti in una sorta di delirio di gruppo. Da sempre si è parlato di "Mostro di Firenze" per indicare chi compì questi orribili delitti. Questo libro rappresenta lo sguardo di un comune cittadino, sconcertato da particolari e dettagli che si elidono gli uni con gli altri. "John Doe in Toscana" è un quadro ricco di riferimenti, metafore, comparazioni, dubbi e dolore. Negli Stati Uniti John Doe è un nome convenzionale per indicare un uomo la cui reale identità sia sconosciuta. Esso nascerebbe al tempo di Edoardo III di Inghilterra, nell'ambito della terminologia giuridica. Attualmente gli investigatori statunitensi lo utilizzano per denominare un cadavere non identificato fino al momento del suo riconoscimento. In Italia è l'equivalente di Ignoto o NN.

Il sistema

Fiorito Franco
Chiarelettere

Non disponibile

14,60 €

Il teddiboi

Dadone Piero
Araba Fenice 2019

Non disponibile

12,00 €

L'Italia dei poteri occulti

Willan Philip
Newton Compton

Non disponibile

5,90 €
L'oscura morte di Roberto Calvi, ritrovato impiccato sotto al ponte dei Frati neri, a Londra, è il culmine di una storia criminale che non ha precedenti nella cronaca nera europea. Frutto amaro degli intrighi e delle cospirazioni illegali che hanno regolat

L'ultimo bandito. Storia di Sante...

Cartasegna Federico
Joker 2019

Non disponibile

20,00 €
Parigi, dicembre 1926. Il "pericolo pubblico numero uno" dell'Italia fascista, il temuto bandito Pollastro, si è suicidato! Braccato dalla polizia francese, il criminale ha preferito spararsi un colpo di rivoltella piuttosto che cadere nelle mani delle autorità. Questo è quanto annunciano le fonti ufficiali e i giornali. Ma sarà vero? È credibile che un capobanda anarchico pronto a tutto, un giovane nel pieno delle sue forze, si sia arreso così, senza combattere? Oppure c'è un'altra verità, più complessa, dietro la vicenda? La risposta in questo romanzo a fumetti tratto da documenti storici, giornali d'epoca e testimonianze di chi il "bandito in bicicletta" lo ha conosciuto direttamente. Tra Italia e Francia, leggenda e realtà, scoprirete il ventesimo secolo attraverso gli occhi di Sante Pollastro... "l'ultimo bandito".

L'ultimo bandito. Storia di Sante...

Cartesegna Fede
Edizioni Vallescrivia 2019

Non disponibile

20,00 €
Parigi, dicembre 1926. Il "pericolo pubblico numero uno" dell'Italia fascista, il temuto bandito Pollastro, si è suicidato! Braccato dalla polizia francese, il criminale ha preferito spararsi un colpo di rivoltella piuttosto che cadere nelle mani delle autorità. Questo è quanto annunciano le fonti ufficiali e i giornali. Ma sarà vero? È credibile che un capobanda anarchico pronto a tutto, un giovane nel pieno delle sue forze, si sia arreso così, senza combattere? Oppure c'è un'altra verità, più complessa, dietro la vicenda? La risposta in questo romanzo a fumetti tratto da documenti storici, giornali d'epoca e testimonianze di chi il "bandito in bicicletta" lo ha conosciuto direttamente. Tra Italia e Francia, leggenda e realtà, scoprirete il ventesimo secolo attraverso gli occhi di Sante Pollastro... "l'ultimo bandito".

L'universo in ogni respiro

Fuina Orioli Olimpia
Youcanprint 2019

Non disponibile

13,00 €
È la storia di una madre a cui hanno ucciso il proprio figlio e che da trent'anni si batte, strenuamente ma invano, per ottenere verità e giustizia. È la storia di una donna che non si è arresa mai, anzi è riuscita a trasformare il dolore in gioia pura e totale rendendo universale l'amore per il figlio.