Reati e criminologia

Filtri attivi

  • Disponibilità: Non disponibile

Settology. Storie di dieci sette...

Indiano Andrea
libreriauniversitaria.it 2019

Non disponibile

15,90 €
Dalle estorsioni di May Otis Blackburn alla violenza di Synanon, dagli efferati omicidi della Manson Family al suicidio di massa più famoso al mondo orchestrato da Jim Jones, leader di Peoples Temple, "Settology" svela i segreti più oscuri di dieci sette americane. Talvolta nate dal desiderio di folli falsi messia di ottenere fama, potere e ricchezza, hanno segnato irrimediabilmente la vita dei propri adepti, tra lavaggi del cervello, ricatti e soprusi, portandoli, in alcuni casi, alla morte.

Manuale di autodifesa metropolitana

Bruzzone Roberta
Imprimatur

Non disponibile

15,00 €
Sono innumerevoli le situazioni di pericolo a cui ci esponiamo semplicemente camminando per strada in una qualsiasi città italiana. Che ci si trovi a fronteggiare un banale furto del portafogli o un allarme terroristico, Roberta Bruzzone stila una serie di tecniche e comportamenti per ridurre i rischi e non farsi cogliere impreparati. Dalla semplice conoscenza del territorio quartieri e strade da evitare - all'elenco dei più diffusi raggiri - finti tecnici del gas, sconosciuti amichevoli - fino ad alcune semplici mosse di autodifesa in caso di aggressione, l'importante è mantenere la lucidità e il controllo di sé.

Organizzazioni criminali e loro...

Arnell Peter Louis
Youcanprint 2019

Non disponibile

15,00 €
Negli Stati Uniti d'America, sono presenti in ogni città numerose bande criminali formate da giovani di strada che operano ogni genere di delitto fino all'omicidio, aggravando il già pesante numero di violazioni della legge commesse dalle mafie formate dai migranti di ogni parte del mondo. La polizia è impotente e a volte alcuni agenti ne sono conniventi per paura e per arricchirsi illegalmente.

Organizzazioni criminali e loro...

Arnell Peter Louis
Youcanprint 2019

Non disponibile

15,00 €
Negli Stati Uniti d'America, sono presenti in ogni città numerose bande criminali formate da giovani di strada che operano ogni genere di delitto fino all'omicidio, aggravando il già pesante numero di violazioni della legge commesse dalle mafie formate dai migranti di ogni parte del mondo. La polizia è impotente e a volte alcuni agenti ne sono conniventi per paura e per arricchirsi illegalmente.

Dizionario criminale

Mastronardi Vincenzo Maria
Newton Compton

Non disponibile

14,90 €
Celebri congiure e regicidi, da Nerone all'Unità d'Italia. Disastri nazionali, come la frana del Vajont e l'incidente ferroviario di Viareggio. Delitti tra le mura domestiche, come il caso di Cogne e l'omicidio della giovane Sarah Scazzi. Crimini politici, dal caso Matteotti all'assassinio di Marco Biagi. E ancora le stragi, quella di piazza Fontana e di Ustica, per citarne due ancora avvolte dal mistero. E poi i gruppi terroristici che hanno fatto tremare la nazione, tra cui i NAP e le Brigate Rosse. Le bande criminali, da quella della Magliana alla Mala del Brenta; i serial killer, i sequestri di persona, le organizzazioni mafiose, le sette sataniche. Sono solo alcuni dei fatti e dei personaggi che hanno sconvolto, nei secoli, il nostro Paese. Quest'opera, curata dall'illustre criminologo Vincenzo Maria Mastronardi, si presenta al lettore come una completa storia criminale italiana.

Nel nido delle gazze ladre. Il...

Dianese Maurizio
Milieu

Non disponibile  
GIALLI

14,90 €
Venezia non è solo la città dei poeti e degli innamorati, dell'arte e della bellezza, della Biennale e della Mostra del cinema, è anche una città che ha coltivato nei decenni una curiosa malavita, che saccheggia "con amore e rispetto" questo posto incantato, unico al mondo. Nel nido delle gazze ladre racconta la città alla rovescia, quel mondo invisibile e sconosciuto che ora è in difficoltà perché anche a Venezia sono arrivate mafia, 'ndrangheta e camorra e solo alcuni ex della banda di Felice Maniero cercano di opporsi alle infiltrazioni mafiose. Ne scaturisce una guerra per bande che colleziona agguati sanguinari e rapine milionarie in cui i protagonisti sembrano scambiarsi di continuo le parti. E all'improvviso entra in scena anche un protagonista della storia malavitosa del Nordest che era scomparso da oltre vent'anni. Con il suo arrivo tutto cambia e nessuno capisce quel che sta succedendo. Anche la Squadra Mobile di Venezia guidata da Antonio Datteri è in difficoltà e pure Guido Bonetti, il giornalista che da sempre racconta fatti e misfatti della malavita, è sconcertato. Ma arriva una rapina in piazza San Marco a rimettere a posto tutti i pezzi del puzzle...

Il sistema

Fiorito Franco
Chiarelettere

Non disponibile

14,60 €

Soldi rubati

Penelope Nunzia
Ponte alle Grazie

Non disponibile

14,50 €
L'Italia è in stallo, i bilanci perennemente in affanno, la produttività arretra, gli investimenti latitano. Nel frattempo le cronache, così come i dati molto meno noti degli istituti di ricerca, ci raccontano di un'economia ogni giorno più inquinata, che

Il delitto Alinovi e il caso...

Metteucci Victor
Sovera Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Una ricostruzione accurata del delitto di Francesca Alinovi avvenuto a Bologna nel 1983, un processo lungo e macchinoso contro l'imputato Francesco Ciancabilla e di contorno un'Italia in crisi in un'epoca di transizione profonda.

Pasolini. Un omicidio politico....

Bolognesi Paolo
Castelvecchi

Non disponibile

14,00 €
Il 2 novembre del 1975 all'Idroscalo di Ostia viene rinvenuto il corpo massacrato dello scrittore Pier Paolo Pasolini. La televisione italiana basa la responsabilità dell'omicidio sulla confessione di Giuseppe Pelosi, che solo nel 2005 ammetterà la presenza di altre persone. Pochi giorni dopo anche Sergio Cittì inizierà a parlare del furto di alcune bobine delle riprese del film Salò o le 120 giornate di Sodoma e delle richieste estorsive che precedettero l'omicidio. Le bobine rubate ricomparvero inaspettatamente nel 1976, ma ad oggi non sono mai state visionate. L'ultima inchiesta della Procura di Roma acquisisce nuovi materiali inediti, testimonianze di chi vide almeno 6-7 persone massacrare Pasolini. Gli autori, analizzando l'ultima indagine giudiziaria - documentazione inedita contenuta nei processi per le stragi di Piazza della Loggia e di Piazza Fontana -, il rapporto epistolare emerso tra Pasolini e Giovanni Ventura - nel 1974-1975 uno dei due principali imputati per la strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969 - e gli "interventi corsari" dello scrittore, individuano i gravi episodi di minaccia che Pasolini aveva subito prima dell'omicidio. Aggressioni fisiche cui fa da contrappunto la scelta del poeta civile di dire la verità sulle dinamiche del nuovo Potere senza volto e sui patti che si fondavano sulle stragi.

Greenpark

Nocera Enrico
Round Robin Editrice

Non disponibile

13,00 €

L'universo in ogni respiro

Fuina Orioli Olimpia
Youcanprint 2019

Non disponibile

13,00 €
È la storia di una madre a cui hanno ucciso il proprio figlio e che da trent'anni si batte, strenuamente ma invano, per ottenere verità e giustizia. È la storia di una donna che non si è arresa mai, anzi è riuscita a trasformare il dolore in gioia pura e totale rendendo universale l'amore per il figlio.

Le bestie di Satana

De Biasi Gregorio
Asylum Press Editor 2019

Non disponibile

12,90 €
"Le bestie di Satana. Una storia vera. Fino a prova contraria" ci conduce per mano verso un bosco, quello di Golasecca, nei pressi del Comune di Somma Lombardo, un piccolo lembo di terra tristemente conosciuto alle cronache per i cruenti omicidi delle bestie di Satana. Torniamo a quindici anni fa e forse più, ripercorriamo la storia e le vicende, o meglio, percorriamo quella storia e quelle vicende dove i dubbi fanno da conforto alla realtà e dove quello che è, e soprattutto è stato, potrebbe non essere chiaro come ci hanno spiegato.

Cannibali

Centini Massimo
L'Airone Editrice Roma

Non disponibile

12,90 €

I-Kill: passato e presente dei...

Forbus Jason R.
StreetLib 2019

Non disponibile

12,49 €
"Dalle sue mitiche origini nell'Antico Testamento passando attraverso il Giappone feudale, la Sicilia mafiosa e i giorni nostri: un affascinante viaggio nel mondo segreto dei killer professionisti, ripercorso nei suoi momenti chiave, che accompagna il lettore fino al contraddittorio presente. Che siate eccitati dalla prospettiva o atterriti al pensiero, sappiate che il killer professionista cammina tra noi, in tutti i modi, alcuni apparenti, altri velati. Ed è proprio in questa opacità inquietante ma avvincente che Forbus punta il faro dell'analisi." (David Inglis, Rettore del Dipartimento di Sociologia presso l'Università di Aberdeen, Gran Bretagna).

I-Kill: passato e presente dei...

Forbus Jason R.
StreetLib 2019

Non disponibile

12,49 €
"Dalle sue mitiche origini nell'Antico Testamento passando attraverso il Giappone feudale, la Sicilia mafiosa e i giorni nostri: un affascinante viaggio nel mondo segreto dei killer professionisti, ripercorso nei suoi momenti chiave, che accompagna il lettore fino al contraddittorio presente. Che siate eccitati dalla prospettiva o atterriti al pensiero, sappiate che il killer professionista cammina tra noi, in tutti i modi, alcuni apparenti, altri velati. Ed è proprio in questa opacità inquietante ma avvincente che Forbus punta il faro dell'analisi." (David Inglis, Rettore del Dipartimento di Sociologia presso l'Università di Aberdeen, Gran Bretagna).

Da Lolita a Lacan

Colombo Luigi
Alpes Italia 2019

Non disponibile

12,00 €
Pur essendo una violenza contro la libertà della persona il delitto sessuale non è necessariamente violento. Può prendere le forme della seduzione, come in Lolita di Vladimir Nabokov, in cui l'inclinazione deviante dell'adulto si manifesta in una interazione priva di impulsività e richiede il coinvolgimento della vittima. Il libro cerca di focalizzare alcuni aspetti fondamentali di questa materia triste, ostica e faticosa, utilizzando la prospettiva psicoanalitica, secondo l'orientamento di Jacques Lacan, e quella criminologica prospettando alcune ipotesi e spiegazioni originali. Il lettore troverà una visione realistica delle motivazioni e dell'atteggiamento dell'autore della condotta, che consente di non azzerare e mettere sotto silenzio la posizione soggettiva della vittima. Il punto di vista criminologico avrà un ruolo importante perché la conoscenza di questa realtà deve passare attraverso una conoscenza minuziosa della condotta lesiva. È importante comprendere il senso della violenza sessuale. L'io del soggetto è catturato da una immagine che è incarnata dall'oggetto e la ricerca di un soddisfacimento assoluto lo conduce sulla strada del delitto.

Il teddiboi

Dadone Piero
Araba Fenice 2019

Non disponibile

12,00 €

Il gioco grande del potere

Bonsanti Sandra
Chiarelettere

Non disponibile

12,00 €
La testimonianza di una giornalista sempre in lotta contro il perverso intreccio di potere e di interessi che ha insidiato la democrazia dagli anni Settanta a oggi. Intreccio che, come dimostra l'autrice raccontando i protagonisti di quel tempo e gli episodi vissuti direttamente, ha fatto perdere la visione d'insieme della società come idea di "bene comune". "Eppure c'è chi, anche in buona fede, è convinto che sia meglio non sapere come sono andate le cose... Costoro chiedono semplicemente di partecipare al 'gioco', il 'gioco grande del potere', per dirla con le parole di Giovanni Falcone." "Nell'esercizio di memoria che Sandra Bonsanti ci propone sono ripercorse le tappe principali della storia nichilista e criminale del rapporto potere-denaro svoltosi negli ultimi decenni e nascosto sotto il manto della democrazia. Se la politica non si rianima e se i suoi protagonisti - partiti, forze culturali e sociali - restano inerti, la partita è persa. Ma, si dirà, dove trovare le ragioni della riscossa democratica? La risposta è chiara: nella Costituzione." (dalla postfazione di Gustavo Zagrebelsky)

Aula 309. Storia del giudice Guido...

Agasso Renzo
Alpha Test 2019

Non disponibile

11,50 €
Il 19 marzo 1980, a Milano, un commando di Prima Linea uccide il giudice istruttore Guido Galli, che sta indagando sul terrorismo rosso lombardo. Gli sparano nei corridoi dell'Università degli Studi, dove Galli si sta recando a tenere lezione nell'aula 309. Questo libro ci fa conoscere non solo la storia e il lavoro di questo giudice, ma la sua personalità, la sua alta concezione della giustizia e dello Stato, l'etica profonda con cui Guido Galli ha assolto il suo incarico in magistratura. Tutto è narrato dalla voce diretta di chi lo ha conosciuto, frequentato e amato, restituendo a tutto tondo una figura di straordinaria umanità. L'autore riscostruisce anche il lavoro di indagine di Galli e la storia di Prima Linea. All'interno di questo gruppo, infatti, maturò la decisione di uccidere il giudice: agli occhi dei terroristi, proprio gli uomini migliori dello Stato erano i peggiori nemici, da eliminare ad ogni costo. Un libro necessario, una storia da conoscere e ricordare.

Gang giovanili. Perché nascono, chi...

Prina
Il Mulino

Non disponibile

11,00 €
Le bande di ragazzi violenti, le «paranze» del consumismo e della rabbia, le compagnie della noia e del vuoto. Di gang giovanili si parla ogni qualvolta gruppi di ragazzi, a volte poco più che bambini, si rendono protagonisti di aggressioni, compiono reati predatori, vandalizzano strutture, mezzi e spazi pubblici. Si tratta di un fenomeno dai contorni sfuggenti che si manifesta - non certo solo da oggi - in Italia come in molti altri paesi. Chi sono i ragazzi che sperimentano queste forme di aggregazione devianti? Perché lo fanno? Cosa pensano? Come si rapportano al mondo degli adulti? L'autore ci guida attraverso i vissuti e i bisogni dei protagonisti e ci aiuta a capire come possiamo aiutarli e quali alternative costruire per loro.

Menti criminali

Tonacci Fabio
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Non disponibile

11,00 €
Nessuno li conosce ancora, ma in Italia agisce una squadra di élite investigativa specializzata in crimini violenti. Sono i profiler italiani, una squadra di investigatori, psicologi criminali, esperti di telecomunicazioni e intercettazioni pronta a interv

Cesare Battisti. Storia di...

Turone Giuliano
Garzanti Libri

Non disponibile

10,00 €
Da decenni ormai il «caso Battisti» ritorna regolarmente sulle prime pagine dei giornali e suscita accesi dibattiti. Per alcuni Cesare Battisti è perseguitato dal sistema giudiziario italiano: una vittima della legislazione speciale antiterrorismo e delle delazioni dei pentiti. Per altri è solo un criminale che deve scontare diversi ergastoli per quattro omicidi. Giuliano Turone ha voluto fare chiarezza sulla vicenda, uno dei casi giudiziari più lunghi e intricati degli ultimi anni. Il libro racconta le azioni di uno dei gruppi «minori» (ma non per questo meno feroci) della lotta armata degli anni Settanta. Ne ricostruisce le motivazioni ideologiche esaminando i rapporti tra criminalità comune e terrorismo politico. Ripercorre le indagini, rilegge gli atti, discute le sentenze. Emerge così il clima di una delle pagine più drammatiche della nostra storia: un passato che continua a pesare sul nostro presente, con i suoi conti mai chiusi, con le sue ferite ancora aperte.

My name is Francantonio

Basso Enzo
Autopubblicato 2019

Non disponibile

10,00 €
Il sedici maggio del 2014 il Parlamento italiano autorizza con una votazione a scrutinio palese l'arresto del deputato del Pd Francantonio Genovese, accusato dai magistrati di Messina di avere lucrato fondi nella gestione di corsi di formazione professionale. È il primo arresto in Italia in diretta televisiva. Più che una vicenda giudiziaria, un trauma per la città dello Stretto, le cui ripercussioni politiche non hanno ancora concluso i loro effetti.

Roma criminale

Armati Cristiano
Newton Compton

Non disponibile

9,90 €
Tutte le strade portano a Roma, anche quelle del crimine. Dalle scene dei delitti alle aule dei tribunali, un viaggio tra i fatti di sangue che hanno segnato la storia della capitale: il rapimento e l'omicidio di Matteotti, la strage delle Fosse Ardeatine, il caso Bebawi, l'orrore del massacro del Circeo, il controverso assassinio di Pier Paolo Pasolini, l'epopea della Banda della Magliana, i fattacci del Vaticano e, ai giorni nostri, gli stupri del Quartaccio e della Caffarella insieme all'assalto alle caserme dei carabinieri e della polizia il giorno della morte di Gabriele Sandri. Il libro ripercorre gli episodi di cronaca giudiziaria più clamorosi tra quelli che negli ultimi centocinquanta anni hanno avuto Roma come protagonista, alla ricerca delle forme nuove che il crimine ha assunto e assume nella capitale. Uno scenario in cui delitti apparentemente inspiegabili si intrecciano a sodalizi criminali partoriti dal ventre malvagio della capitale.

Cercami nel sole. Una storia di...

Buono Anna Maria
Carlo Filippini Editore 2019

Non disponibile

9,50 €
Dopo quasi tre anni dalla stesura di questo libro, la storia di Giampaolo Manca e Anna Maria Buono vola oltre queste pagine ed è diventata una realtà che dimostra come perdono e comprensione possano operare miracoli. Lei è da sei anni sua counselor, amica, lo ha accompagnato nel suo progetto di crescita personale, e lui ha abbandonato per sempre la strada del crimine. È diventato scrittore e gira l'Italia presentando il suo libro "Dall'inferno e ritorno, 36 anni senza libertà". Il suo messaggio ai giovani è "non fate come me", non rovinate la vostra vita, non fatevi ingannare dai falsi miti e dal dio denaro. Insieme lavorano ad un progetto che possa aiutare gli ultimi, lanciando il messaggio che il male si deve combattere portando l'amore come il più valido risarcimento sociale.

Turno di notte. Indagini, sfide e...

Cattaneo Cristina
Mondadori

Non disponibile

9,00 €
Per chi, come Cristina Cattaneo, si trova quotidianamente alle prese con il crimine, la violenza e spesso anche la morte, la notte diventa più importante del giorno. È durante le ore notturne che avvengono i peggiori crimini, i più efferati delitti o i più macabri incidenti. Ed è durante il 'turno di notte' che più spesso il medico legale deve intervenire con rapidità e precisione sulle scene del delitto, sul luogo di un attentato o di una tragedia. L'autrice scrive dieci nuove storie vere in cui il lavoro del medico legale, dell'antropologa forense e della esperta di casi criminali si svolge nelle ore notturne, in quel mondo oscuro e parallelo che si anima quando gli altri dormono.

Il caso Pantani. Doveva morire

Steffenoni Luca
Chiarelettere

Non disponibile

6,90 €
Una morte da rockstar e il caso è chiuso. Ma qui non siamo a Los Angeles, siamo nel paese dei misteri irrisolti, dei depistaggi e delle doppie verità. State per leggere un giallo scritto da un criminologo che entra nella scena di un suicidio troppo imperfetto per essere vero. Una storia che deve essere raccontata anche dopo che l'iter processuale ha detto la sua ultima parola. Una storia che ci porta dritti nel territorio di una verità indicibile e clamorosa. Marco Pantani era un fuoriclasse troppo irregolare. In un giro di scommesse clandestine la criminalità organizzata aveva puntato cifre folli sulla sconfitta del Pirata. Gli elementi rilevanti per un criminologo fanno ritenere del tutto improbabile l'ipotesi del suicidio. Allora il caso non può essere chiuso. L'autore chiede l'intervento della Commissione parlamentare antimafia, forse l'unica strada per stabilire una verità che rischia ancora di far saltare troppi intoccabili. L'ultima strada per rendere giustizia a un uomo fragile e a un grande campione.

L'Italia dei poteri occulti

Willan Philip
Newton Compton

Non disponibile

5,90 €
L'oscura morte di Roberto Calvi, ritrovato impiccato sotto al ponte dei Frati neri, a Londra, è il culmine di una storia criminale che non ha precedenti nella cronaca nera europea. Frutto amaro degli intrighi e delle cospirazioni illegali che hanno regolat