Diritto della proprietà

Filtri attivi

Polifunzionalita dell'ipoteca. Uno...

Aceto di Capriglia Salvatore
Edizioni Scientifiche Italiane 2019

In libreria in 10 giorni

18,00 €
Nell'ordinamento domestico manca una nozione semantica di ipoteca. La dottrina prevalente tradizionalmente definisce l'ipoteca come un diritto reale di garanzia accessorio rispetto al bene che ne costituisce oggetto. Di conseguenza nel nostro ordinamento sembra irrealizzabile la circolazione dell'ipoteca separatamente dal bene cui è connessa. Dall'analisi degli ordinamenti europei però, è emersa la derogabilità dell'accessorietà a favore di una garanzia autonoma come nel caso della francese hypotheque rechargeable, della spagnola hipoteca flotante e della tedesca Grundschuld. Nello stesso ordinamento comunitario l'Euroipoteca costituisce una «breccia» nel muro del principio di accessorietà e specialità che tanto rallentano la circolazione dei traffici giuridici. Guardando al nostro ordinamento sotto una prospettiva diversa, alla luce della comparazione sincronica, sembra realizzabile una proposta de iure condendo di riforma dell'istituto dell'ipoteca, o quantomeno di introduzione di una garanzia autonoma parallela verso una maggiore catalizzazione e snellimento della circolazione dei beni giuridici, meritevole di tutela, proporzionata, realisticamente e quantitativamente, alla pretesa creditoria.

Codice degli usi civili e dei...

Marinelli F. (cur.); Cervale M. C. (cur.)
Pacini Giuridica 2019

In libreria in 10 giorni

24,00 €
Gli usi civici rappresentano un fenomeno giuridico assai antico ma tenacemente presente sino ad oggi in tutti i territori italiani. La nuova legge 20 novembre 2017 n. 168 sui domini collettivi ne fornisce una lettura più attuale, e soprattutto riconosce tali forme di proprietà collettiva come ordinamento giuridico primario espressione dell'autonomia costituzionale che li tutela e li valorizza. Nel presente volume sono pubblicate le leggi statali e regionali sull'argomento, nonché le principali massime giurisprudenziali della Corte costituzionale, delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione e dei commissari per gli usi civici. Prefazione di Fabrizio Politi.

La gestione dei sinistri nei...

Magni Franco
Hoepli 2019

In libreria in 3 giorni

49,90 €
Il volume, forte di un'analisi puntuale ed esauriente dei contenuti e degli aspetti giuridici della polizza globale di fabbricati civili, si propone quale utile strumento per gestire in modo efficace i sinistri che si verificano nei fabbricati condominiali. Ogni giorno, in Italia, nei fabbricati condominiali si verificano numerosi sinistri che danneggiano in modo più o meno grave le unità immobiliari e il loro contenuto e molti sono i soggetti che possono esservi coinvolti. Questo manuale - rivolto ad architetti, geometri, ingegneri, periti assicuratici, amministratori di condominio, avvocati, assicuratori, liquidatori, agenti, broker - spiega come tutelarsi dal rischio di sinistri in un condominio con la polizza globale di fabbricati civili e offre tutti gli elementi per una corretta stima e liquidazione dei danni.

Il mondo delle terre collettive....

Grossi Paolo
Quodlibet 2019

In libreria in 3 giorni

13,00 €
Il libro si incentra sul carattere assolutistico dell'individualismo giuridico moderno, che ha preteso elevare a unico modello di proprietà quello della proprietà privata individuale e che ha, nel contempo, preteso di cancellare qualsiasi altro modello alternativo, soprattutto quello incarnato da assetti di proprietà collettiva. Nella seconda metà dell'Ottocento, difatti, si ha l'emersione in Europa occidentale di una coscienza rinnovata e cominciano, pur tra enormi difficoltà e tra atteggiamenti scopertamente persecutori, affermazioni davvero pluralistiche. Si tratta di «un altro modo di possedere» (secondo un risalente insegnamento di Carlo Cattaneo) che pretende una sua legittimazione; la quale avverrà lentamente nel corso di quel secolo post-moderno che è il Novecento. Alla fine di questo si riconoscerà alla appartenenza collettiva il merito di aver costituito realtà spiccatamente sociali e di aver realizzato forme efficaci di tutela ambientale. Fortunatamente, è una consapevolezza culturale che si fa oggi sempre più strada.

Usucapione di beni mobili e immobili

Mazzon Riccardo
Maggioli Editore 2019

In libreria in 3 giorni

44,00 €
L'opera affronta tutte le problematiche sostanziali e processuali in materia di acquisto della proprietà mediante l'istituto dell'usucapione di beni mobili e immobili, facendo ampio ricorso a rilievi giurisprudenziali per evidenziare le modalità concrete con cui gli istituti trovano applicazione. Particolare attenzione è dedicata al tema della prova dell'usucapione, delineando le possibili strategie di difesa. Si ricorre inoltre a schemi esemplificativi per rendere immediatamente accessibili e facilmente assimilabili procedure e concetti descritti. Ogni capitolo presenta la seguente struttura: iniziale sintesi dei principi giuridici a fondamento degli argomenti trattati; casistica con indicazione di fattispecie concrete; commento puntualmente arricchito di riferimenti giurisprudenziali e dottrinali, schemi e formule.

I beni comuni. L'inaspettata...

Rodotà Stefano; Preterossi G. (cur.); Capone N. (cur.)
La Scuola di Pitagora 2018

In libreria in 3 giorni

11,00 €
Il presente volume «I beni comuni. L'inaspettata riscoperta degli usi collettivi» riporta una delle ultime lezioni pubbliche tenute da Stefano Rodotà nella sede dell'Istituto Italiano per gli Studi filosofici di Napoli alla presenza partecipata di ricercatori, amministratori e centinaia di cittadini. Il testo, corredato dai cinque contributi che animarono la tavola rotonda prevista per quell'occasione, mette al centro la tematica dei beni comuni in connessione con la più recente ripresa degli usi civici e collettivi in area urbana. In un dialogo vivo e ricco di spunti di riflessione Rodotà rilancia la sfida dei beni comuni nel vasto orizzonte del costituzionalismo dei diritti e dei bisogni, mettendo in evidenza la loro virtù trasformativa, la loro capacità di mettere in discussione categorie, come la sovranità e la proprietà, che appaiono consolidate e inesorabilmente orientate dall'ordoliberismo e dalla finanziarizzazione della società.

Modi di acquisto della proprietà...

Minici Rosa
Phasar Edizioni 2014

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Gaio, giurista incompreso dell'epoca classica, ignorato dai suoi contemporanei ma amato dai posteri, sembrerebbe una figura dalla duplice personalità. Egli fu un "modesto pedagogo" o un "insuperabile maestro"? La singolare fama raggiunta dalle sue opere ci fa propendere verso la prima ipotesi.

Il terribile diritto. Studi sulla...

Rodotà Stefano
Il Mulino 2013

In libreria in 3 giorni

42,00 €
Beni, patrimoni, forme societarie, corpo, ingegno, identità, privacy possono essere tutte declinazioni del concetto di proprietà, intesa in senso materiale o immateriale. Questo volume, ormai classico, presenta gli studi di Stefano Rodotà sulla proprietà privata e sui modi in cui è stata disciplinata come fulcro dei sistemi giuridici moderni. La nuova edizione accoglie una approfondita riflessione sui "beni comuni", una delle più recenti battaglie culturali e politiche combattute dall'autore.

L'esercizio delle servitù

Spanò Giuseppe
Key Editore 2014

In libreria in 5 giorni

12,00 €
Ogni servitù ha un suo contenuto ed esso, come in qualunque altro diritto, ha un limite ed una fisionomia. A questi ultimi allude la legge quando parla di estensione e di modo d'esercizio. Il presente libro si sofferma sulle problematiche relative.

Trattato dei diritti reali. Vol. 4:...

Gambaro Antonio
Giuffrè 2012

In libreria in 5 giorni

85,00 €
Il Trattato dei diritti reali è articolato in cinque volumi dedicati alla proprietà e possesso, ai diritti reali parziari, al condominio negli edifici e alla comunione, alla proprietà e pianificazione del territorio e ai diritti reali di garanzia. Il presente volume, La pianificazione del territorio, rappresenta una speranza e una sfida. Una speranza perché in un momento storico che appare sempre più sfavorevole all'urbanistica esso intende proporre a tutto campo il senso della materia e della sua centralità nell'ordinamento giuridico italiano. Una sfida perché ciò avviene proprio nel momento in cui l'urbanistica italiana sembra toccare uno dei suoi punti più bassi, nel disinteresse generale delle istituzioni e della società civile. L'esposizione organica e completa non tralascia alcun aspetto della materia e pertanto costituisce una guida utile a chiunque si ponga un problema d'inquadramento giuridico.

Il mercato immobiliare. Beni,...

Gaeta Luca
Carocci 2009

In libreria in 5 giorni

15,70 €
Il mercato immobiliare è oggetto di crescente attenzione anche da parte del pubblico non specialistico. Adatto a un utilizzo didattico, il volume si propone come guida alla conoscenza dei principali argomenti connessi al funzionamento del mercato immobiliare con un linguaggio chiaro e conciso. Dalla valutazione all'investimento, dallo sviluppo alla gestione, dalle tecniche finanziarie agli aspetti giuridici e fiscali, al lettore è offerto un panorama completo del mercato che realizza un imperfetto e dinamico adattamento tra spazio e società.