Strassman Rick

Strassman Rick

DMT. La molecola dello spirito

Strassman Rick
Spazio Interiore

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Torna in una nuova edizione, arricchita da una prefazione inedita dell'autore, uno dei libri più apprezzati sulla natura della mente umana e sul potenziale terapeutico degli psichedelici. Resoconto della sperimentazione della DMT, uno degli psichedelici più noti al mondo, condotta all'inizio degli anni '90 su sessanta volontari, quest'opera ripercorre le varie tappe della ricerca, riportandone difficoltà e risultati, nonché le testimonianze di coloro che ebbero a sottoporsi all'esperimento, concordi nell'affermare che tali sessioni siano state tra le più profonde esperienze della loro vita. Dagli incontri con entità intelligenti non umane, in particolar modo "alieni", alle esperienze di premorte, dalle rivelazioni mistiche all'ingresso nei mondi invisibili, Strassman ci accompagna in un viaggio nelle profondità più inesplorate di questa molecola, una sostanza chimica di origine vegetale ma anche autonomamente prodotta del cervello umano, non a caso definita la molecola dello spirito. Prefazione alla nuova edizione di Rick Strassman Andrea Doria.

DMT. La molecola dello spirito

Strassman Rick
Spazio Interiore

Non disponibile

24,00 €
Dal 1990 al 1995 il dottor Rick Strassman ha condotto una ricerca clinica approvata dalla DEA (l'agenzia federale antidroga statunitense) nell'Università del New Mexico, durante la quale ha sperimentato su sessanta volontari la DMT, uno degli psichedelici più conosciuti al mondo. Il suo resoconto dettagliato di queste sessioni è un'indagine straordinariamente avvincente sulla natura della mente umana e sul potenziale terapeutico degli psichedelici. La DMT, una sostanza chimica di origine vegetale oltre che un prodotto del cervello umano, è costantemente rilasciata durante le esperienze mistiche e di pre-morte. Molti volontari hanno riferito di convincenti incontri con entità intelligenti non umane, in particolar modo "alieni". Tutti affermano che tali sessioni siano state tra le più profonde esperienze della loro vita.