Assicurazioni e studi attuariali

Filtri attivi

Piero Sacerdoti. Un uomo di pensiero e azione...

Sacerdoti Giorgio
Hoepli - 2019

Disponibilità Immediata

24,90 €
Giorgio Sacerdoti si avvale di una fitta corrispondenza familiare, preziosamente conservata, per raccontare la vita del padre Piero (Milano 1905), un importante esponente della vita imprenditoriale e culturale milanese di respiro internazionale - dirigente d'azienda, docente universitario, collaboratore di giornali e riviste - negli anni della ricostruzione e del "miracolo economico" italiano. Le tante lettere riportate nel testo consentono di seguire passo dopo passo, con la immediatezza della quotidianità, lo stage in una banca a Berlino (1928), il viaggio negli Stati Uniti col transatlantico Rex (1933), il lavoro a Parigi (1936-1940) come direttore della filiale francese della Riunione Adriatica di Sicurtà (RAS), la seconda compagnia di assicurazioni italiana, oltre agli articoli regolarmente pubblicati sul quotidiano economico "Il Sole". Le lettere del 1938-39 parlano dello sgomento provato all'emanazione delle leggi razziali in Italia. La narrazione poi continua con lo scoppio della guerra e la fortunosa fuga di Piero con la moglie e il piccolo Giorgio - l'autore di questo libro allora neonato - in Svizzera. Al termine del conflitto Piero ritorna a Parigi, prima di essere nominato nel 1949 a Milano direttore generale della RAS, ruolo che ricopre fino alla improvvisa morte avvenuta nel 1966. Molti anni dopo la RAS sarà ceduta dal gruppo Pesenti, che ne aveva acquisito il controllo, alla Allianz. L'originale e vivace corrispondenza rende il lettore partecipe dell'energia e dell'entusiasmo con cui Piero e altri esponenti della Milano dell'epoca contribuirono in prima persona alla crescita economico-sociale dell'Italia in quegli anni. Egli ne fu un protagonista di rilievo. Proprio così lo ricorda Piergaetano Marchetti che, nella prefazione, parla di "una tipologia di manager umanista, curioso e colto, di cui troppo spesso si rimpiange oggi la mancanza".

Le assicurazioni private in Italia. Gestione...

Cingolani Giorgio
Il Mulino - 2019

Disponibilità Immediata

32,00 €
L'assicurazione è una conquista evolutiva della società moderna, eppure è una delle istituzioni finanziarie contemporanee meno conosciute. Frutto di una lunga ricerca, questo libro ricostruisce la storia delle assicurazioni nel nostro paese, mettendo in rilievo il contributo che hanno apportato alla crescita economica e alla modernizzazione, fino ai più recenti sviluppi del settore e spiegando perché ancora oggi in Italia il consumo assicurativo abbia caratteristiche peculiari rispetto ad altri paesi europei. In queste pagine la storia delle compagnie di assicurazioni si intreccia indissolubilmente con le più importanti vicende finanziarie e con la stessa storia sociale del paese. Muovendo da questa analisi approfondita e da un inedito punto di osservazione, il libro ricompone la genesi evolutiva, la fisionomia e i punti di approdo dello stato sociale che si è strutturato in Italia.

Assicurazioni. Economia e gestione

Paci Sergio
EGEA - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il volume analizza la cornice entro cui operano le imprese di assicurazione nell'attuale contesto ambientale caratterizzato dall'affermazione della disciplina di mercato e dalle nuove regole di vigilanza di Solvency II entrate in vigore a partire dal 1 gennaio 2016. Si analizzano le funzioni svolte, i criteri di calcolo del premio e le correlate cautele contrattuali, la logica delle scelte del desiderato livello di prudenza e di armonica gestione del portafoglio dei rischi. Si approfondiscono le caratteristiche delle passività assicurative e delle attività a copertura. Si sintetizzano i principi di vigilanza prudenziale a livello individuale e di gruppo ed è presentata una analisi del bilancio civilistico individuale delle imprese di assicurazione e dei principali indicatori di performance. L'analisi è frutto di una consolidata attività didattica maturata in vari corsi universitari e dell'esperienza pluriennale derivante dalla partecipazione a organi societari di vertice di alcune compagnie di assicurazione operanti nei rami vita e danni. Il testo è destinato agli studenti di corsi universitari di economia assicurativa, ma anche a un pubblico più vasto, che può trovare utile una sintesi e una sistematizzazione del nuovo contesto di regole in cui operano le imprese di assicurazione

Io sono (as)sicura(tiva)mente educato

Zavaglia Saverio; Caffarena S. (cur.); Russo M. (cur.)
ERGA - 2018

Disponibilità Immediata

13,00 €
La vita della famiglia e di ognuno di noi ha sempre a che fare con l'assicurazione (basti pensare all'auto, alla moto o alla propria casa, alla sanità e alla pensione integrativa). Eppure sappiamo così poco, capiamo ancora meno, tanto da scegliere spesso in base al prezzo. E stipuliamo polizze on line, pensando alla cifra, un fattore importante ma conseguente alle coperture e garanzie. Capire l'assicurazione significa garantirsi una vita tranquilla, evitare errori e soprese al momento del evento che fa scattare la polizza. Questo è il primo e unico manuale che illustri, in modo semplice e comprensibile, gli elementi generali del contratto di assicurazione, i principi che regolano il risarcimento del danno, le polizze più comuni (polizze sanitarie, Rc auto, polizza vita/casa) e le relative garanzie. Contiene un breve glossario dei termini assicurativi in uso ed un apposito spazio in cui viene spiegato come inquadrare e comprendere i principali elementi della polizza assicurativa.

Assicurazioni sulla salute: caratteristiche,...

De Angelis P. (cur.); Di Falco L. (cur.)
Il Mulino - 2016

Disponibilità Immediata

18,00 €
Nell'Italia di domani fornire servizi adeguati ai bisogni crescenti delle persone anziane, in presenza di vincoli di spesa pubblica, sarà un passaggio cruciale. Il settore assicurativo è coinvolto in questa sfida e propone soluzioni, supportandole con analisi tecniche, per stimolare la discussione sull'argomento e l'attenzione dei decision makers, al fine di contribuire a creare condizioni per una maggiore protezione sociale, anche con l'apporto delle assicurazioni. Questo volume intende offrire, in tale contesto, una ricognizione sulle assicurazioni sulla salute, sullo sviluppo in Italia di alcune forme e sui modelli attuariali idonei alla stima delle corrispondenti tendenze biometriche attese. L'applicazione dei modelli ai dati disponibili ha consentito di ottenere basi demografiche sui rischi di perdita dell'autosufficienza, di insorgenza di malattie gravi e di alcune forme di invalidità. Le basi tecniche e lo studio nel suo complesso sono messi a disposizione degli interessati quale strumento di aggiornamento culturale e professionale.

Il bilancio della banca e degli altri...

Rutigliano M. (cur.)
EGEA - 2016

Disponibilità Immediata

85,00 €
Dopo la pubblicazione per Egea di "Il bilancio della banca. Schemi, principi contabili, analisi dei rischi", nel 2011, e di "L'analisi del bilancio delle banche. Rischi, misure di performance, adeguatezza patrimoniale", nel 2012, questo volume, nuovamente a cura del prof. Michele Rutigliano, si propone di fornire un necessario aggiornamento e soprattutto di estendere l'esame ai bilanci di altri intermediari, finanziari e assicurativi, grazie al contributo di accademici, operatori e professionisti che hanno aderito al progetto con entusiasmo al solo fine di condividere il loro patrimonio di conoscenza e di esperienza con un pubblico di operatori, studiosi e studenti. Il volume mira a colmare, almeno parzialmente, una evidente lacuna nel panorama editoriale, offrendo una prospettiva aggiornata delle problematiche contabili relative ai bilanci bancari (senza trascurare i profili fiscali), ma proponendo anche una vista sui bilanci di SIM, SGR, società di leasing e factoring, di credito al consumo, di imprese di assicurazione, per concludere con un capitolo dedicato al c.d. bilancio integrato, che illustra le due principali esperienze nel mondo finanziario, quelle di UniCredit e di Assicurazioni Generali.

Generali nella storia. Racconti d'archivio....

Marsilio - 2016

Disponibilità Immediata

90,00 €
Il fiuto per gli affari e l'anima cosmopolita di un gruppo di abili imprenditori, la grande preparazione tecnica e l'impegno pubblico di valenti capi azienda, un'idea geniale o una felice intuizione, storie piccole e grandi, come l'incendio del teatro La Fenice, un insolito assicuratore di nome Kafka, la spedizione di Umberto Nobile al polo nord, il lancio di un missile: questi e molti altri gli argomenti trattati, che testimoniano l'originario spirito pionieristico e di adattamento di Assicurazioni Generali alle contingenze politiche e di mercato. La pubblicazione nasce dalla volontà di valorizzare il prezioso patrimonio documentale dell'Archivio storico Assicurazioni Generali: un archivio che permette di ricostruire lo sviluppo di un grande istituto assicurativo, internazionale fin dalle origini, e di raccontare due secoli di storia, italiana e mondiale. L'impianto dei libri, uno dedicato all'Ottocento e uno al Novecento, si basa su schede documenti e schede uomini in stretta relazione, incentrate su particolari vicende e personaggi della compagnia, partendo dai più significativi documenti conservati presso l'Archivio aziendale. Profili storici generali e una rassegna di brevi notizie sulle varie epoche aiutano a inquadrare le schede nel panorama economico-politico di riferimento. I volumi sono corredati da un ricco apparato iconografico e comprendono specifici saggi, dedicati per esempio all'evoluzione del marchio e della pubblicità, oltre a un indice complessivo di tutte le cariche direttive nei primi centocinquant'anni di vita, dal 1831 al 1982. Potranno interessare agli specialisti ma anche ai lettori curiosi e appassionati di storia, economia, politica e cultura.

Assicurazioni private

Hazan M. (cur.); Taurini S. (cur.)
Ipsoa - 2015

Disponibilità Immediata

90,00 €
La Guida è aggiornata da ultimo con: un capitolo dedicato al nuovo Regolamento IVASS in materia di "semplificazione delle procedure e degli adempimenti burocratici nei rapporti tra compagnie, intermediari e clienti", emanato dallo stesso Istituto di vigilanza il 3.3.2015 e un capitolo che affronta le novità in tema di Assicurazioni, previste nel testo del c.d. DDL Concorrenza approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri il 20 febbraio 2015. Il volume affronta con taglio multidisciplinare tutti gli aspetti relativi alla disciplina del Diritto assicurativo, offrendo un quadro completo della stratificata normativa e giurisprudenza, suggerendo soluzioni giuridiche e approcci metodologici consigliabili nell'affrontare le problematiche di maggior rilievo. Attraverso la partecipazione di un pool di autori con differenti competenze, ciascuna area del diritto assicurativo è analizzata sotto tutti i profili (sostanziali e processuali), offrendo una visione completa di ambiti sempre più complessi ed interconnessi. All'assicurazione della responsabilità civile in generale, ed a quella della responsabilità civile automobilistica in particolare (risarcimento del terzo trasportato, il risarcimento diretto), l'opera dedica ampio spazio, e ne esamina approfonditamente gli aspetti pratici, illustrati da numerosi grafici, schemi, tabelle, esempi, adempimenti, clausole contrattuali, case history (casi affrontati dallo studio), segnalazioni bibliografiche per ulteriori approfondimenti. Si affronta anche la disciplina civilistica dei contratti, della intermediazione e della responsabilità sanitaria.

La disciplina della concorrenza in ambito...

Frigessi di Rattalma M. (cur.)
Giappichelli - 2014

Disponibilità Immediata

17,00 €
Il volume ha per obiettivo quello di analizzare criticamente le applicazioni giurisprudenziali e i ruling delle Authorities attuativi dei principi previsti dalla disciplina europea ed italiana in materia di libertà di concorrenza e di orientare in modo virtuoso e compliant le decisioni delle compagnie di assicurazioni in questo complesso settore. Questo volume intende quindi concorrere a garantire un comportamento aziendale etico e rispettoso della normativa sulla libera concorrenza. L'auspicio del curatore e degli autori è che le compagnie di assicurazioni riconoscano sempre più decisamente la libera concorrenza quale fattore fondamentale per lo sviluppo dei mercati ed in particolare del mercato finanziario e assicurativo, a beneficio di tutti gli stakeholders interessati, inclusi le imprese, gli intermediari, i contraenti e gli assicurati. Più in particolare, i principi antitrust cui le compagnie devono ispirare la propria condotta sono quelli scaturenti dalle disposizioni di cui agli articoli 101 e seguenti del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea e dal regolamento CE 24 marzo 2010 relativo all'applicazione dell'art. 101, par. 3, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea a talune categorie di accordi, decisioni e pratiche concordate nel settore delle assicurazioni, principi ribaditi, a livello nazionale, dalla Legge 10 ottobre 1990, n. 287, "Norme per la tutela della concorrenza e del mercato".

Strategia, gestione del rischio e creazione di...

Bellucci Andrea
Giappichelli - 2014

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il testo di Andrea Bellucci parte dalla visione della dottrina economico-aziendale tradizionale che coglie l'impresa come un sistema calato nei rischi quale fattore tipico dell'agire imprenditoriale. Tutto ciò caratterizza le combinazione produttive e le relazioni tra ambiente interno ed esterno e diventa ancor più evidente nel caso delle imprese assicuratrici che fanno della gestione professionale del rischio l'oggetto precipuo della loro attività. Queste considerazioni appaiono particolarmente attuali alla luce dell'introduzione, a partire dal 1° gennaio 2016, del nuovo regime di solvibilità di Solvency II. La pervasività del rischio assume, quindi, il ruolo di protagonista della trattazione che sviluppa il processo strategico delle imprese assicurative, incentrandosi sulle caratteristiche del settore e delle sue produzioni per poi delinearne gli spazi di crescita sia dimensionale, sia reddituale. Il testo presenta, quindi, un modello di analisi delle performance patrimoniali, finanziarie ed economiche delle imprese assicurative che parte dell'analisi del sistema dei valori di bilancio ed integra le indicazioni emerse con lo studio delle caratteristiche e delle prospettive del contesto esterno di riferimento.

Il marketing per le banche e le assicurazioni....

Ancarani F. (cur.); Musile Tanzi P. (cur.)
EGEA - 2012

Disponibilità Immediata

27,00 €
Banche e assicurazioni necessitano oggi di competenze di marketing che negli anni passati non facevano parte del tradizionale bagaglio di strumenti manageriali del settore. Tali competenze, tuttavia, non possono essere mutuate tout court dalle aziende industriali e commerciali, ma devono essere adattate alle particolari specificità del contesto competitivo e dei modelli di business del mondo finanziario. Il libro, frutto del lavoro congiunto di esperti di marketing e di sistemi finanziari, fotografa lo stato dell'arte delle competenze di marketing nelle banche e nelle assicurazioni, individua le aree di miglioramento e indaga le priorità percepite dal management. Attraverso la presentazione delle migliori prassi e col sostegno di un'ampia indagine e molte interviste, affronta i seguenti aspetti: le competenze messe in campo, oggi e in prospettiva, il budget da assegnare e le soluzioni organizzative, le modalità più efficaci con cui condurre le ricerche di mercato, il ruolo del web marketing nel settore, le metriche più affidabili per misurare i ritorni. Prefazione di Roberto Ruozi.

Le assicurazioni

Prosperetti Marco; Colavolpe Alessandro
Ipsoa - 2012

Disponibilità Immediata

58,00 €
Il volume pone l'attenzione sulla disciplina che regola le assicurazioni e gli intermediari assicurativi, con un particolare focus sui profili che assumono rilievo dal punto di vista della vigilanza. I riferimenti storici e di dottrina sono contenuti a quanto è necessario per una migliore comprensione delle tematiche illustrate e le opinioni, riferibili a ciascuno autore sono sempre saldamente concrete. Anche per conseguire l'obiettivo di un'opera utilizzabile non soltanto dallo specialista, gli Autori sono tutti professionisti - molti dei quali con background accademico - che operano nei settori dell'intermediazione finanziaria, bancaria e non bancaria, e assicurativa.

Economia delle imprese assicurative

Porzio Claudio
McGraw-Hill Education - 2011

Disponibilità Immediata

41,00 €
"Economia delle imprese assicurative" nasce dall'esigenza di proporre al pubblico un manuale completo nella copertura degli argomenti, con un'impostazione didattica e una facilità di utilizzo da parte degli studenti che si avvicinano a queste tematiche. In qualunque attività umana il rischio è ineliminabile perché dipende dalle condizioni di incertezza, dalle decisioni assunte e, quindi, dai risultati che ne derivano, dall'altro dalla razionalità limitata di chi le realizza. Nella parte dedicata alle assicurazioni, l'articolazione dei temi trattati riflette la scelta di privilegiare una struttura modulare che partendo da concetti introduttivi illustra i prodotti offerti, la gestione degli intermediari e le strategie competitive. La seconda parte del volume parte da un'analisi del fabbisogno di previdenza complementare e tiene in considerazione sia l'evoluzione del sistema pensionistico pubblico sia i principali interventi di riforma che hanno portato al sistema contributivo. "Economia delle imprese assicurative" è corredato da un apparato didattico che comprende Approfondimenti, Esercizi svolti ed Esempi ed è rivolto agli studenti dei corsi di Economia e gestione delle Assicurazioni delle facoltà economiche.

La professione di intermediario assicurativo....

Cormio Pasquale
EGEA - 2010

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il libro tratta il tema dal punto di vista sia dell'intermediario con le sue necessità, sia del cliente con le sue attese. Il primo capitolo, dedicato al risk management, ne illustra obiettivi, metodologie e processi, approfondendo gli strumenti a disposizione per valutare i rischi dei clienti e le loro esigenze di coperture assicurative. Nel secondo capitolo, l'autore affronta il mercato della clientela retail e tratta le coperture assicurative per casa e famiglia (analisi e gestione dei rischi in ambito domestico, definizioni di incendio, premio, indennizzo risarcimento, franchigie, scoperti, perizie), mentre nel terzo si rivolge alle micro/piccole imprese, alle loro esigenze e al ruolo dell'intermediario assicurativo. Nel capitolo quattro tratta alcune delle principali coperture assicurative e nel quinto approfondisce i temi della creazione del valore e della manutenzione delle polizze. Casi pratici accompagnano nella ricerca delle soluzioni migliori per il cliente e contraddistinguono l'aspetto applicativo del libro che si rivolge a tutti gli intermediari assicurativi ma anche a padri di famiglia e piccoli imprenditori. (Prefazione di Claudio Cacciamani; postfazione di Leonardo Marletta)

L'utilizzo delle tecnologie avanzate nel...

Coviello A. (cur.)
Giappichelli - 2009

Disponibilità Immediata

48,00 €
Negli ultimi anni la velocità del cambiamento del settore assicurativo è notevolmente aumentata grazie a svariati fattori, tra i quali la liberalizzazione, la maggiore competizione, la comparsa di nuovi concorrenti, il consumerismo, lo sviluppo delle nuove tecnologie dell'informazione. Proprio queste ultime hanno prodotto una vera rivoluzione, sia in riferimento alla gestione dell'impresa assicuratrice sia in riferimento al rapporto compagnia-clienti: si è passati dal "mercato del venditore" al "mercato del compratore", in cui è il consumatore che indirizza l'attività dell'impresa verso i suoi bisogni. Tale cambiamento ha obbligato le imprese assicuratrici a rivedere le proprie strategie di marketing per restare al passo coi tempi e non perdere quote di mercato a favore di nuovi e più evoluti concorrenti. Il volume mira ad analizzare il perché ed il come le compagnie assicurative si rapportano a tale evoluzione: articolato in due parti (oltre una pratica appendice, che riporta le risultanze di una ricerca sullo stato dell'arte dell'e-insurance in Italia), il testo è arricchito dai contributi-testimonianze di personalità ed operatori del settore. (Prefazione di Antonio Coviello)

Le assicurazioni

Cucinotta Giovanni
Il Mulino - 2005

Disponibilità Immediata

8,00 €
Assicurazioni sulla vita, RC auto, contro danni di qualsiasi natura, subiti o provocati, fanno parte ormai della nostra vita quotidiana come di quella delle imprese, trasferendo su terzi, dietro pagamento di un premio, le incertezze della società del rischio. Ma qual è la funzione delle assicurazioni in una società moderna? Come funziona il mercato assicurativo, come operano le imprese assicuratrici? Come stabiliscono il prezzo di una polizza? Lo spiegano in questo volume Giovanni Cucinotta, direttore generale dell'ISVAP, Autorità di Vigilanza per le assicurazioni, e Laura Nieri, docente di Economia degli intermediari finanziari nell'Università di Pescara.

Teoria e prassi della compliance nelle...

Casarin E. (cur.)
Guerini e Associati - 2020

Non disponibile

24,50 €
La direttiva-quadro Solvency II prevede una riforma dei Controlli Interni e l'ISVAP ha già resa operativa l'obbligatorietà della funzione di Compliance, deputata al presidio del rischio di mancata conformità normativa. Sono qui illustrate le caratteristiche salienti di tale nuova funzione, parzialmente ancora in via di consolidamento, offrendone una fotografia il più possibile aderente alla prassi di Compliance a tutt'oggi prevalente nel settore assicurativo. Particolare attenzione viene posta nella presentazione delle attività in cui si concretizza operativamente la funzione di Compliance: individuazione e analisi della normativa di pertinenza da presidiare e dei processi aziendali su cui le norme impattano, assessment dei nodi di processo esposti al rischio di mancata Compliance, proposizione proattiva di interventi a mitigazione dei rischi e redazione di adeguati flussi informativi. Le innovazioni attese per i prossimi anni incrementano l'importanza della Compliance in termini di rispetto dei requisiti minimi di vigilanza, ma soprattutto in prospettiva strategica e di supporto ai processi decisionali interni alle imprese.

La polizza stimata

Partesotti Giulio
Edizioni Scientifiche Italiane - 2020

Non disponibile

34,00 €

Assicurazioni. Economia e gestione

Paci Sergio
EGEA - 2019

Non disponibile

16,50 €
Il volume analizza la cornice in cui operano le imprese di assicurazione nell'attuale contesto ambientale caratterizzato dall'affermazione della disciplina di mercato e dalle regole di vigilanza di Solvency II. Si analizzano le funzioni svolte, i criteri di calcolo del premio e le correlate cautele contrattuali, la logica delle scelte del desiderato livello di prudenza e di armonica gestione del portafoglio di rischi. Si approfondiscono le caratteristiche delle passività assicurative e delle attività a copertura. Si sintetizzano i principi di vigilanza prudenziale a livello individuale e di gruppo. Si presentano i risultati di una ricerca sulla composizione dei requisiti di capitale e dei mezzi propri elaborata sulla base dei dati tratti dai Solvency and Financial Conditions Report a oggi disponibili. Si esaminano gli indicatori di risultato tipici delle imprese di assicurazione. L'analisi è frutto di una consolidata attività didattica maturata in vari corsi universitari e dell'esperienza derivante dalla partecipazione a organi societari di alcune compagnie di assicurazione operanti nei rami vita e danni. Il testo è destinato agli studenti universitari di economia assicurativa, ma anche a un pubblico più vasto, che può trovare utile una sintesi e una sistematizzazione del contesto di regole in cui operano le imprese di assicurazione.

Manuale di intermediazione assicurativa. Guida...

Ciula Lucio
Ecra - 2018

Non disponibile

45,00 €
Manuale agile, completo ed aggiornato sulle assicurazioni: vengono descritti il Codice delle Assicurazioni e i Regolamenti Isvap e Ivass. Il volume è stato pensato per la preparazione dell'esame per l'iscrizione al Registro Unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI) alle Sezioni A (Agenti) e B (Broker), sulla base del programma contenuto nel bando ufficiale. Ogni capitolo comprende la descrizione dell'articolo del Codice delle Assicurazioni, le definizioni di alcuni termini tecnici-giuridici, un questionario riepilogativo e alcuni chiarimenti su temi più ricorrenti in sede di esame Ivass, nonché quiz specifici. Il percorso formativo si compone di diciassette moduli e di oltre 1.200 esercitazioni ed è pienamente rispondente al programma d'esame proposto dall'IVASS. Il manuale è un supporto per chi vuole avere una completa conoscenza della giurisprudenza e della tecnica del settore assicurativo. Contiene test e quiz utili al superamento dell'esame.

La verifica di adeguatezza delle basi tecniche...

D'Ortona Nicolino Ettore
Youcanprint - 2018

Non disponibile

8,00 €
La verifica di adeguatezza delle basi tecniche e la coerenza delle tariffe R.C. Auto. Riflessioni sul quadro normativo e regolamentare.

Manuale di intermediazione assicurativa

Ciula Lucio
Ecra - 2017

Non disponibile

45,00 €
Manuale completo per la preparazione all'esame per l'iscrizione al Registro Unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI) alle Sezioni A (Agenti) e B (Broker), sulla base della prova d'idoneità di cui al provvedimento annuale pubblicato dal bando dell'IVASS. Il libro è utile anche per chi è già iscritto e vuole sostenere la prova di qualifica dell'Intermediario di riassicurazione, e anche per chi vuole ottenere l'iscrizione sia come Intermediario assicurativo che riassicurativo. Il percorso formativo si compone di diciassette moduli e di oltre 1.200 esercitazioni ed è pienamente rispondente al programma d'esame proposto dall'IVASS. Il manuale è un prezioso supporto per chi vuole avere una completa conoscenza della giurisprudenza e della tecnica del settore assicurativo. Contiene Test e quiz utili al superamento dell'esame.

Banca e assicurazione. Due modelli di business...

Mola Deborah
Amon - 2017

Non disponibile

17,00 €
Dopo il fenomeno della bancassicurazione, la collaborazione tra banche ed assicurazioni è continuata attraverso rapporti di partnership sempre più stretti, in cui la banca fornisce il canale distributivo per il collocamento dei prodotti assicurativi ed individua, insieme alla compagnia di assicurazione, le politiche commerciali e la gestione informatica. Le motivazioni che spingono le banche e le assicurazioni a collaborare, sono da ricercare nella possibilità di offrire alla clientela una più ampia gamma di prodotti e servizi al fine di ottenere per le banche ricavi specifici, e per le assicurazioni, lo sviluppo delle vendite ed il contenimento dei costi di distribuzione. Questo volume offre una visione completa della gestione del capitale di banche e compagnie di assicurazioni, attraverso l'analisi e la comparazione del risk management e del capital management, ricerca che si basa sulla somiglianza di questi due istituti interconnessi tra loro per i modelli di business e per i prodotti offerti che spesso presentano elementi comuni.

L'INA. Gli anni del monopolio (1912-1923)

Potito Serena
Franco Angeli - 2017

Non disponibile

18,00 €
La ricerca, condotta su materiale archivistico anche inedito, mette a fuoco il primo decennio di vita dell'INA (1912-1923), durante il quale si sperimentò per la prima volta in Italia un tentativo di monopolio statale delle assicurazioni sulla vita - sebbene inficiato da compromessi politici che ne impedirono la completa realizzazione - in un mercato che ancora necessitava di una regolamentazione. Ne emerge un quadro del decennio di attività dell'INA trattato in modo organico, in cui sono analizzati i risultati dei bilanci, le diverse forme di previdenza, le ripercussioni - e le incessanti polemiche - sui mercati assicurativi nazionali ed esteri, il forte feedback con il contesto politico e i primordi dell'interventismo statale in economia. A fare da sfondo, un'Italia attraversata da complessi avvenimenti politici, economici e sociali: gli anni giolittiani, la Grande Guerra - compresa interamente nel decennio in questione e alle cui necessità l'INA rispose con nuove polizze e forme di previdenza a sostegno della popolazione militare e civile - ed infine il passaggio al fascismo, che segnò una netta cesura con una nuova legislazione in tema assicurativo, la fine del monopolio relativo ed il ritorno alla libera concorrenza di mercato.

Problemi di ottimizzazione nei trattati Loss...

D'Ortona Nicolino Ettore
Youcanprint - 2017

Non disponibile

6,50 €
Le operazioni di trasferimento delle riserve sinistri (Loss Portfolio Transfer) costituiscono oggetto di particolari trattati di riassicurazione finanziaria. Il testo propone di impostare il problema riassicurativo secondo gli schemi della programmazione matematica vincolata ai livelli di costo che la cedente è disposta a sostenere per rassicurarsi e ai livelli di solvibilità minima richiesti dalla policy di sicurezza di ciascuna delle parti o imposti dalla normativa. Vengono proposti alcuni schemi di trattato LPT caratterizzati da specifiche modalità di ripartizione dei rischi, per ognuno dei quali sono individuati: l'espressione del premio di riassicurazione, le relazioni riguardanti lo sviluppo dei risultati finanziari annuali delle parti, alcuni problemi generali di ottimizzazione. Infine, considerando un modello stocastico di sviluppo del portafoglio sinistri di una generica compagnia operante nel ramo danni, vengono impostati e risolti, per via numerica, alcuni problemi di ripartizione ottimale dei rischi per ciascuno degli schemi di trattato proposti. Le soluzioni numeriche sono ricavate attraverso un tool di ottimizzazione numerica basato su algoritmi genetici ed evolutivi.

Filda CGIL. È stato bello... e noi c'eravamo

Di Natale G. (cur.)
Ediesse - 2016

Non disponibile

10,00 €
Nell'agosto del 2016 ricorrerà il cinquantenario della fondazione della Filda Cgil, il sindacato dei lavoratori delle assicurazioni oggi confluito nella Fisac, una storia di passione e di intelligenza collettiva che il gruppo dirigente del sindacato ha vissuto con migliaia di lavoratori. Così è stato possibile difendere anche gli interessi di milioni di assicurati, quando sono fallite le imprese assicurative. Centinaia di giovani nel corso degli anni sono stati poi attratti da questa nuova organizzazione, affermandosi nella direzione e costituendo la struttura portante della nuova Filda che in pochi anni diventerà il primo sindacato della categoria. La regola base si fondava sui valori della rappresentanza e della rappresentatività, del radicamento nei luoghi di lavoro e soprattutto sul primato dell'ascolto. La forza conquistata nelle aziende direzionali veniva utilizzata poi per difendere più efficacemente i lavoratori meno protetti e gli assicurati. Importanti i risultati conseguiti: contrattazione in tutte le pieghe del comparto, compresi i mondi difficili dell'appalto e dei produttori, salvaguardando lavoratori e utenti, con forme innovative individuate sul campo, in condizioni spesso molto difficili. I protagonisti di allora raccontano questa storia di lavoratori e cittadini.

L'affascinante storia dell'assicurazione....

De Simone Ennio
Silvana - 2016

Non disponibile

28,00 €
Il volume ripercorre le principali vicende dell'attività assicurativa dalla sua nascita nel Medioevo fino ai nostri giorni, soffermandosi in particolare sui momenti topici dell'introduzione dei vari rami. Le prime notizie, che risalgono agli inizi del Trecento, riguardano l'assicurazione di navi e del loro carico in alcune città italiane. Da qui, le assicurazioni marittime si spostarono nei porti dell'Atlantico e dell'Europa settentrionale. La rivoluzione industriale, iniziata in Gran Bretagna, fece gradualmente emergere nuovi rischi, che portarono alla nascita delle assicurazioni contro gli infortuni nelle fabbriche, contro gli incidenti ferroviari, i danni agricoli, i furti. La narrazione arriva fino ai nostri giorni, dove il migliorato tenore di vita ha fatto crescere enormemente il mercato assicurativo, modificandone gli assetti e portando alla costituzione di vasti gruppi assicurativi, spesso legati al mondo bancario.

Allungamento della vita media e rischio...

Levantesi Susanna
Edizioni Scientifiche Italiane - 2016

Non disponibile

14,00 €
Negli ultimi decenni l'allungamento della vita media ha avuto importanti conseguenze sul sistema di welfare e sul mercato assicurativo. Con riguardo a fondi pensione ed imprese di assicurazione, ha assunto rilievo il "rischio di longevità", ovvero il rischio che la popolazione di riferimento viva in media più a lungo rispetto all'aspettativa. Nel presente volume sono prima descritti l'evoluzione della struttura demografica e della speranza di vita della popolazione italiana, con un focus su vecchi e grandi vecchi, analizzando le differenze per ripartizione geografica ed effettuando un confronto con il contesto europeo. Sono poi illustrati i principali modelli di proiezione della mortalità, corredati da un'applicazione alla popolazione italiana, analizzando le implicazioni del rischio di longevità nella gestione di imprese di assicurazione e fondi pensione. È infine descritto il ruolo delle tavole di mortalità nella valutazione di polizze vita, sono presentate le principali tecniche di gestione del rischio di longevità, nonché la sua valutazione ai fini del calcolo dei requisiti patrimoniali di solvibilità nella direttiva Solvency II.

Economia gestione delle imprese di assicurazione

Paci Sergio
EGEA Tools - 2016

Non disponibile

13,00 €
Il volume è stato concepito per fornire i concetti di economia e gestione delle imprese di assicurazione nel nuovo contesto normativo di Solvency II entrato pienamente in vigore all'inizio dell'anno. Poiché quando il libro è stato scritto il cambiamento normativo non si era ancora del tutto completato, è da considerarsi una versione provvisoria, in particolare per i temi relativi al bilancio, che sono solo accennati. Nel testo si analizzano le funzioni svolte, i criteri per il calcolo del premio, le caratteristiche delle passività assicurative, il collegamento con le attività, la disciplina sui requisiti di capitale e il modello di governo aziendale. È rivolto agli studenti di corsi universitari di economia assicurativa, ma può essere utile anche al lettore che cerca una sintesi del nuovo contesto in cui operano le imprese di assicurazione.

Sulla strada del consumattore: da spettatore a...

Cittadinanzattiva (cur.)
Franco Angeli - 2016

Non disponibile

13,00 €
Quello che viene qui illustrato è il contenuto del focus "Servizi bancari e assicurativi" nell'ambito del XV Rapporto PiT Servizi. Il PiT Servizi, nato su iniziativa della rete dei Procuratori dei cittadini di Cittadinanzattiva e con il patrocinio e il sostegno della Commissione Europea DG Sanco, offre da 15 anni informazione, consulenza e tutela ai cittadini consumatori rispetto ai servizi di pubblica utilità. Le informazioni e i dati raccolti dalla sede centrale e da quelle locali sono stati inseriti in un unico database, quindi elaborati e analizzati al fine di evidenziare le principali criticità che i cittadini riscontrano quotidianamente nell'utilizzo di alcuni servizi. I dati presentati, pur non avendo alcuna rilevanza da un punto di vista statistico, costituiscono comunque delle "spie" su fenomeni in atto che incidono negativamente sul rapporto fruitore-fornitore del servizio e ci aiutano a formulare proposte e suggerimenti che dal nostro punto di vista potrebbero essere di aiuto nella risoluzione dei problemi. Il volume è composto da due parti, la prima relativa al settore bancario e la seconda dedicata ai servizi assicurativi. In ciascuna parte viene illustrato in modo sintetico il contesto europeo del mercato di riferimento, quindi la situazione dello stesso nel nostro Paese e infine il punto di vista dei consumatori con le relative proposte.

A come agente di assicurazione 2.016

Alberti Leonardo
Youcanprint - 2016

Non disponibile

9,99 €
La ricerca di spunti per fronteggiare un mercato, quello assicurativo, in rapida evoluzione dopo decenni di totale immobilismo. Le nuove forme di distribuzione, l'esigenza degli intermediari tradizionali di reinventarsi e di dare più importanza alla programmazione, alla pianificazione ed alla formazione, sono elementi da cui oggi, chi opera in questo mercato non può più prescindere. Un piccolo contributo alla crescita ed alla sopravvivenza degli operatori di un mercato dove dimissioni di manager, acquisizioni ed aggregazioni sono sempre più frequenti.

Manuale del codice delle assicurazioni. Ediz....

Ordine degli Avvocati di Roma (cur.)
NEU - 2016

Non disponibile

20,00 €
A 10 anni dall'entrata in vigore del codice delle assicurazioni, restano molti dubbi interpretativi, in materia di RCA, sulla corretta applicazione, fra gli altri, degli articoli 141 e 149 del codice. Gli autori del presente volume, attraverso l'analisi sistematica degli istituti, delle azioni a tutela del danneggiato nonché delle singoli voci di danno, si sono prefissati la finalità di offrire ai lettori un valido strumento di lavoro. Dopo una attenta disamina della dottrina, nonché della giurisprudenza di legittimità e di merito formatasi in materia, sono state individuate ed elaborate le tesi che rappresentano le soluzioni idonee alla realizzazione di un giudizio più equilibrato, per la corretta ed equa tutela dei diritti del danneggiato.

Il contratto di assicurazione

Corrias Paoloefisio
Edizioni Scientifiche Italiane - 2016

Non disponibile

20,00 €
Nel volume vengono illustrati ed approfonditi i principali profili funzionali e strutturali del contratto di assicurazione. Dopo un ampio capitolo sulle diverse concezioni (unitarie e dualistiche) del modello e l'illustrazione dei caratteri delle due figure - assicurazione contro i danni e sulla vita - ad esso riconducibili, ci si sofferma sugli elementi caratteristici ed, allo stesso tempo, controversi della causa assicurativa, quali il sinallagma, la connotazione di rapporto di durata, la sopravvenienza, l'aleatorietà e, infine, l'onerosità, prendendo una chiara posizione in ordine ad ognuno di tali aspetti. In tale contesto, una apposita trattazione viene riservata al c.d. principio di indivisibilità del premio.

Poteri forti? Banche e assicurazioni nel...

Pritoni Andrea
Il Mulino - 2015

Non disponibile

24,00 €
Nell'ambito della ricerca politologica sui gruppi d'interesse, nessuno studio era mai stato dedicato a due attori socio-economici molto rilevanti nel processo di policy making nazionale: l'associazione delle banche (ABI) e quella delle assicurazioni (ANIA)

La fiscalità delle assicurazioni. Elementi di...

Pascale Donato
Edizioni del Faro - 2015

Non disponibile

60,00 €
La letteratura che tratta la fiscalità in Svizzera è spesso complessa e laboriosa da decifrare; particolarmente arduo se si intende avere risposte rapide a problemi pratici locali e troppo spesso disponibile in lingua diversa dall'italiano. Il Ticino, nell'ambito di pubblicazioni di respiro nazionale, figura purtroppo quale appendice che annega nel mare delle pratiche fiscali svizzere. Il volume è rivolto al professionista del ramo assicurativo che volesse approfondire le proprie conoscenze e integrare quindi ai vantaggi multipli dell'assicurazione (particolarmente assicurazione vita) anche i vantaggi fiscali. Le fiduciarie sono anch'esse confrontate a pratiche d'ottimizzazione fiscale per i propri clienti. Non da ultimo il cittadino incuriosito dalle proposte molteplici offerte sul mercato. Premessa questa attitudine "confidenziale" con il lettore, affermiamo già da ora che non si tratta di enunciare une serie di leggi cantonali ticinesi ma di enunciare soluzioni assicurative che troviamo ovunque in Svizzera e quindi anche in Ticino.

Compendio sull'intermediazione assicurativa....

Ciula Lucio
Ecra - 2015

Non disponibile

22,00 €
Il Compendio presenta con chiarezza e in modo sintetico due provvedimenti normativi fondamentali per gli intermediari assicurativi e per tutti gli addetti all'intermediazione assicurativa: il Codice delle Assicurazioni private (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) ed il Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006, con tutte le successive modifiche, fino al Regolamento IVASS n. 9 del 19 maggio 2015. I capitoli seguono l'ordine del Codice in base a Titolo e Capo. Al termine di ogni Titolo sono presenti la spiegazione di termini tecnici e giuridici, un questionario riepilogativo e chiarimenti sui temi più ricorrenti in sede di esame IVASS, nonché alcuni quiz.

Credito e fideiussioni. Situazione e prospettive

Cacciamani C. (cur.); Maini L. (cur.)
Franco Angeli - 2015

Non disponibile

18,00 €
In Italia i rami assicurativi credito e cauzioni costituiscono un mercato di nicchia, relativamente sia alla tipologia di prodotto, sia alla raccolta premi sul totale del ramo danni. Se è vero che ancora oggi l'assicurazione del credito costituisce un prodotto poco conosciuto e scarsamente utilizzato dagli operatori di mercato, è innegabile che potrebbe costituire uno strumento, se non alternativo, sicuramente di supporto alla crescita delle imprese italiane. Tradizionalmente finanziate dal canale bancario, nel breve come nel medio-lungo termine, negli ultimi anni esse hanno scontato fenomeni importanti di razionamento del credito, causati dal clima di tensione e di prudenza generato dalla crisi economico-finanziaria. Le compagnie di assicurazione costituiscono un intermediario finanziario che può creare sinergia con le banche nel sostegno e nell'incentivo allo sviluppo dell'impresa. Il volume nasce dalla collaborazione attiva fra i rappresentanti di ciascuna di queste categorie e del mondo accademico, che funge da collante e da propulsore verso l'innovazione e la sinergia a cui si è accennato. Esso si divide in due parti, strettamente complementari l'una all'altra: la prima, istituzionale e di quadro, che descrive lo strumento assicurativo del credito e delle cauzioni a livello giuridico, di mercato, e funzionale; l'altra, spiccatamente operativa, basata sul confronto diretto di testimoni attivi sul campo.

Consumatori, servizi e utenze: l'era dello...

Rubbettino - 2014

Non disponibile

6,00 €
La presentazione del rapporto PiT Servizi, quest'anno articolata in quattro rapporti e altrettanti workshop tematici, molto ambiziosa nel voler valorizzare le segnalazioni dei cittadini tramite l'approfondimento sui temi, è giunta alla sua quattordicesima edizione. In queste ultime settimane in cui il nostro Paese ospita il semestre europeo, ricordiamo che il servizio di assistenza e consulenza ai cittadini-consumatori, Progetto integrato di Tutela, è stato possibile realizzarlo grazie all'Europa, alla tanta bistrattata Europa. È stato possibile con il contributo sfidante della progettualità e con l'attenzione e lo stimolo che ci arriva dall'Europa, da decenni, sul fronte dei diritti del consumatore. L'articolo 38 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, approvata a Nizza nel 2000, recitava: "Nelle politiche dell'Unione è garantito un livello elevato di protezione dei consumatori", confermando e rafforzando la volontà di mettere al centro di tutte le politiche europee il consumatore. In qualche modo è stato così in questi anni. Ora nuove sfide attendono l'Europa e i Paesi membri, dalla gestione dei flussi migratori ai cambiamenti climatici, dai temi legati all'energia alla globalizzazione economica, con le conseguenze che questo comporta sui mercati. Appare sempre più evidente che, in un momento in cui l'Europa deve cercare nuove opportunità di crescita, la politica dei consumatori è un settore che può dare un contributo.

Teoria del rischio. Per le assicurazioni P&C

Freddi Augusto
Aracne - 2014

Non disponibile

38,00 €
"Questo testo, che è stato pensato e scritto con finalità didattiche, intende fornire un'ampia descrizione di quella parte della Teoria del rischio che viene utilizzata dagli attuari che operano nel settore assicurativo danni e ambisce ad essere considerato un manuale per questa materia. Ho cercato, infatti, di prendere in considerazione non solo la quasi totalità degli argomenti che caratterizzano questa disciplina dal punto di vista attuariale ma anche di evidenziare gli aspetti matematici e statistici associati al concetto di rischio. Infine, sotto il titolo di Teoria del rischio ho compreso anche altre teorie, collaterali ma strettamente associate ad essa, come la teoria dell'utilità e la teoria della credibilità."