DIRITTO DI SPECIFICHE GIURISDIZIONI

Filtri attivi

Le società a partecipazione...

Cintioli Fabio
Il Mulino

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
L'aumento esponenziale del numero delle società pubbliche nelle diverse tipologie che le caratterizzano, il crescendo degli interventi normativi che le accompagna almeno da un decennio a questa parte, la confusione interpretativa su aspetti di fondo e in particolare tra ciò che compete al diritto pubblico e ciò che è soggetto alle regole di diritto privato, la sempre maggiore difficoltà di distinguere tra quanto c'è di amministrazione e quanto di impresa in queste società, i problemi applicativi connessi. Su questi temi di ampio respiro e su problemi pratici di concreta applicazione la Scuola Nazionale dell'Amministrazione ha promosso negli ultimi anni vari incontri di studio, nella consapevolezza della necessità di un intervento normativo organico di riordino della disciplina e nell'auspicio di poter dare un contributo al dibattito con un chiarimento che è parso essere urgente in primis sui profili di fondo, di carattere funzionale, che attengono alla società-impresa pubblica nella sua dimensione organizzativa e in quella di mercato. Di tali incontri questo volume dà conto, con un lavoro di aggiornamento alla più recente disciplina di riordino della materia. Introduzione di Giovanni Tria.

L'Europa del diritto comune. La...

Bellomo Manlio
Euno Edizioni

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Presentare al lettore un libro sull'Europa unita è oggi un azzardo o una necessità, legata a speranza e fiducia. La conoscenza di un'eredità che ci appartiene è comunque da approfondire specialmente sul piano culturale, e giuridico in modo specifico. Come si osserva nell'occhiello preposto al testo, "un continente che ignora il proprio passato è come una persona che ha perso la memoria". E la memoria ci riporta indietro nei sette secoli circa in cui uno ius commune europeo esisteva e si insegnava in tutte le Università del continente e si distingueva dalle plurime leges particolari, rispetto alle quali si presentava e funzionava come ius communicativum (Iacopo Belvisi) capace di innervare nelle leges princîpi e valori e categorie giuridiche d'uso corrente e comune.

L'inarrestabile spettacolo della...

Valenti Alessandro
Persiani

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
In questi ultimi anni si è però troppe volte superato il limite: c'è una sensazione diffusa di essere sopraffatti, quando non semplicemente ingannati e gabbati, dai "processi mediatici", raccoglitori onnivori di conoscenze aperti ad ogni elemento che possa essere oggetto di valutazione e di decisione, in un ossessivo diario quotidiano del crimine offerto ad un vociante tribunale dell'opinione pubblica.

Le procedure di composizione delle...

Cracolici Chiara
Primiceri Editore

Disponibile in libreria  
PROCEDURE CONCORSUALI

18,00 €
Il presente formulario è volto a fornire ai professionisti che operano nel settore delle procedure di composizione della crisi ex L. n. 3/2012, sia nella veste di avvocato del debitore che nella veste di professionista facente funzioni di Organismo di Composizione della Crisi, un valido strumento di supporto per l'instaurazione di tali procedure presso i Tribunali territorialmente competenti. Le formule prendono spunto dalle varie esperienze professionali maturate dagli autori nel corso del tempo. Il volume si correda di un'appendice dedicata ai casi pratici e alla disamina delle principali problematiche relative alla disciplina del piano del consumatore.

Professione avvocato

Anania Giovanni
Primiceri Editore

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Ogni libro è un viaggio. Qui il viaggio inizia per molti dove finisce la fase della spensierata giovinezza, il giorno della Laurea. Mi sono laureato, e adesso...? Questa è la domanda che tutti i neolaureati si pongono e a cui pochissimi sanno dare una risposta. In particolare, tra i neolaureati in Legge, per i quali il passaggio dall'università alle aule dei Tribunali è spesso un momento più difficile di quanto sia per i loro coetanei transitare dai banchi di scuola al mondo del lavoro. La presente guida prende per mano il laureato di Legge e lo accompagna fino all'espletamento del suo primo incarico professionale, tra prospettive di carriera, aspetti deontologici, questioni fiscali, norme processuali e profili di responsabilità. Ma il viaggio del neo-laureato è anche quello di tutta l'avvocatura, in cammino verso un destino incerto...

Il manuale del risarcimento

Acquaviva Claudia
Primiceri Editore

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

30,00 €
Il volume, attraverso un linguaggio agevole e lineare, analizza i profili più interessanti ed attuali della responsabilità civile e del risarcimento del danno. Esso si occupa di delineare un quadro completo su ogni singola questione attraverso una approfondita analisi normativa, dottrinale e giurisprudenziale. L'immediatezza del linguaggio, il taglio teorico-pratico, gli appositi spazi giurisprudenziali insieme con le mappe concettuali e i questionari riassuntivi di ogni singolo capitolo costituiscono un utile strumento per una più agevole consultazione.

50 referendari TAR. La sentenza

Ferrari
Neldiritto Editore

Disponibile in libreria  
ESAMI DI STATO

44,00 €
Tecniche di redazione, Sentenze ragionate e Faq processuali per il Concorso Referendario TAR Con approfondita analisi delle questioni di rito Il Volume è stato pensato per accompagnare il Lettore nella redazione di una sentenza del giudice amministrativo, con particolare attenzione agli aspetti tecnici e processuali che possono sfuggire anche al candidato più preparato in diritto amministrativo sostanziale.

50 referendari TAR. La...

Garofoli Roberto
Neldiritto Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

143,00 €
Il Kit è composta da: Corso di Magistratura Civile, Corso di Magistratura Amministrativo, 50 Referendari TAR, Compendio Processuale Amministrativo.

Codice dei contratti pubblici

Bardelloni Samuel
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
APPALTI

85,00 €
Il presente volume si propone di offrire un ausilio alla faticosa attività di ricognizione delle varie previsioni cogenti e di "soft law" connesse alla disciplina dell'evidenza pubblica, raccogliendo al proprio interno tutti gli atti di regolazione e attuazione fino ad oggi adottati (tra cui in particolare le linee guida dell'ANAC e i decreti ministeriali), unitamente al testo delle altre disposizioni complementari e transitorie, per consentire al lettore di disporre di tutto il materiale normativo rilevante e sollevarlo dall'incombenza di dover utilizzare strumenti differenti per consultare le disposizioni che a diverso titolo completano la disciplina di riferimento. Lo sviluppo logico del volume, nato per assicurare al professionista e ai funzionari pubblici coinvolti nel procedimento negoziale un agile strumento di lavoro, completo e aggiornato, è articolato nelle seguenti sezioni: Codice dei contratti pubblici con relative note; Linee guida dell'ANAC (dalla n. 1 alla n. 15 del 2019); Decreti ministeriali attuativi (numerati in ordine cronologico); Altri atti attuativi (numerati in ordine cronologico); Disposizioni complementari (numerate in ordine cronologico); Disposizioni transitorie (del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207). Il volume è integrato da oltre 160 codici QR, ovvero codici a barre bidimensionali che permettono in pochi istanti di visualizzare sul proprio tablet o smartphone (gratuitamente e senza alcuna registrazione) la documentazione più significativa richiamata nelle annotazioni a piè di pagina. Il codice si completa con un indice generale della normativa allegata, disposta in ordine cronologico, e con un indice analitico-alfabetico attinente alle medesime disposizioni, idoneo a garantire il rapido orientamento del lettore nella ricerca degli istituti giuridici più significativi dell'evidenza pubblica.

Contest e concorsi a premi online....

Vercellotti
Flaccovio Dario

Disponibile in 3 giorni  
MEZZI DI COMUNICAZIONE

24,00 €
On line si possono trovare moltissimi concorsi a premio, ma questi non sempre rispettano le norme di legge. Questo libro vuole fornire tutti gli strumenti per organizzare contest in conformità con la normativa vigente, approfondendo gli adempimenti necessari per la realizzazione di un concorso a premi e analizzando i casi che permettono di evitare le incombenze burocratiche. Imparerai a redigere un regolamento completo ed esaustivo e sarai guidato nell'analisi di tutti gli adempimenti di natura amministrativa e fiscale. Troverai inoltre le linee guida in tema di contest che riguardano Facebook, Instagram, Twitter, Tik Tok (ex Musical.ly), Pinterest, YouTube, WhatsApp, Snapchat e Telegram. Infine conoscerai le tipologie di concorsi a premio come gli Instant Win, i Giveaway, i Rush and Win, i Visual contest e i Quiz contest. Che si tratti di un'operazione a premi svolta in un negozio, di un concorso promosso su un sito web o di un contest sui social network, questo è il libro più completo sull'argomento.

Diritto pubblico comparato. Le...

Frosini
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Nella convinzione che il diritto pubblico comparato nasca e si sviluppi come disciplina sempre protesa alla ricerca della libertà, il manuale mira a promuovere la conoscenza di istituti, organi, normativa e prassi costituzionale delle cosiddette «democrazie stabilizzate». Si tratta di quei paesi (gli Usa e molti di quelli appartenenti alla Ue) che si fondano sulle ragioni del costituzionalismo, che dimostrano una convinta difesa dei diritti di libertà e delle garanzie costituzionali, e il cui sistema di governo privilegia il criterio della separazione dei poteri quale baluardo dell'effettività della democrazia liberale.

Giusto processo e intelligenza...

Castelli Claudio
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

24,00 €
Il volume coniuga l'analisi normativa e l'analisi funzionale della trasformazione indotta dalla tecnologia, verificando la possibilità che la giustizia sia amministrata con l'ausilio di dispositivi computazionali automatizzati, quali gli algoritmi. Si parla dunque di ricerca e sviluppo nel settore dell'intelligenza artificiale, al servizio della tutela dei diritti fondamentali e dell'esercizio del diritto di azione.

Piero Calamandrei e il nuovo Codice...

Calamandrei Piero
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Questo libro parla del nostro Codice di procedura civile. Un codice tuttora in vigore, che pur con le opportune revisioni è rimasto sostanzialmente immutato nell'impianto e nella visione complessiva. Messo a punto da una commissione di cui facevano parte Piero Calamandrei, Francesco Carnelutti e Enrico Redenti, per volontà di Dino Grandi, Guardasigilli fascista ma attento custode della tradizione romanistica contro la deriva del diritto libero germanico, fu presentato dallo stesso Grandi al re con una Relazione la cui traccia derivava da un testo autografo di Calamandrei. Un codice nato dunque in pieno periodo illiberale, concepito quando «a poco a poco nella nostra legislazione si introduceva la peste totalitaria». Codice «fascista», come alcuni studiosi hanno ancora di recente sostenuto, o «codice degli italiani», come ebbe a scrivere lo stesso Grandi a Calamandrei nell'agosto del 1943? Grazie a un'accurata ricostruzione storica e filologica predisposta da Giulio Donzelli, corredata da un saggio storico di Guido Melis e Antonella Meniconi e da saggi di esperti di diritto processuale civile quali Claudio Consolo e Romano Vaccarella, il volume propone una rilettura della Relazione, aiutando a distinguere quanto in quel testo sia da attribuire al giurista fiorentino e quanto al ministro e ai suoi collaboratori. E, soprattutto, permette di inquadrare storicamente l'impresa della gestazione del Codice e i rapporti fra Calamandrei e Grandi, grazie anche ad alcuni documenti inediti - riprodotti nell'Appendice - custoditi nella Biblioteca Archivio Piero Calamandrei di Montepulciano a cura della nipote Silvia, con la collaborazione di Francesca Cenni.

La cura della concorrenza....

Pitruzzella Giovanni
Luiss University Press 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Al di là delle sue dimensioni commerciali globali, secondo stime recenti ormai prossime ai mille miliardi di euro l'anno e in crescita costante, l'industria farmaceutica si trova al centro di un complesso intrico di questioni che, sotto la veste economica e giuridica, nascondono un corpo sociale sensibilissimo. I prodotti di questa industria, divenuti da decenni il fondamento delle cure mediche, incidono infatti sulla vita dei cittadini nel senso più immediato del termine: a ben vedere, l'effettiva disponibilità di cure farmaceutiche invera spesso il diritto alla vita stessa. Una delle tesi di fondo di questo libro è che una concorrenza debitamente operante, nel rispetto delle normative poste a sua garanzia e dei principi fondamentali dell'ordinamento di riferimento, costituisca un mezzo potente per garantire il soddisfacimento di diritti di accesso a beni essenziali, quali i farmaci, dai quali di fatto dipende la concreta integrazione del diritto alla vita e delle sue più specifiche declinazioni, in primo luogo il diritto alla salute.

Misure di prevenzione

Macrina Giuseppe
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
PROCEDURA PENALE

21,00 €

Agenda legale 2020

Ipsoa 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

54,00 €
L'Agenda legale 2020 è così strutturata: per ogni giorno una pagina in cui registrare tutti i dati delle udienze: ora, autorità giudiziaria, numero di ruolo, provenienza, parti, provvedimento, le pagine iniziali contengono la rubrica alfabetica delle pratiche, le pagine dedicate alle cause civili, decreti ingiuntivi, processo di esecuzione, processo cautelare, crisi d'impresa e procedure concorsuali, cause penali e T.a.r., le pagine finali sono dedicate all'annotazione delle pratiche in attesa e rinviate ai cinque anni successivi, una pratica rubrica telefonica. Inoltre, l'acquisto di Agenda Legale 2020 permette di essere presenti subito e gratuitamente nell'Elenco Avvocati di Altalex.com, il primo sito italiano per i professionisti legali con oltre 7 milioni di pagine viste e 1.800.000 visitatori ogni mese. È sufficiente compilare il modulo che trovi in questa pagina per: essere reperibile su tutto il territorio nazionale per attività di domiciliazione e di patrocinio, ricevere incarichi da altri professionisti, individuare partner ideali per la Sua professione, essere contattato da potenziali clienti.

Nozioni giuridiche fondamentali...

Aleotti Umberto
La Scuola di Pitagora 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il progetto di un'Europa unita, così come elaborato dai padri fondatori dell'Unione europea, conserva sempre il suo irresistibile fascino. L'edificazione nel continente di una "casa comune", attorno ai valori della pace, della libertà, della democrazia, dello Stato di diritto e dei diritti umani possiede ancora la sua attrattiva, tanto per le giovani generazioni quanto per quelle meno giovani. Il libro dal titolo "Nozioni giuridiche fondamentali europee" non presume l'esaustiva trattazione di tematiche, che, nel tempo, sono divenute più estese e articolate via via che, dopo il primo tentativo effettuato con il Consiglio d'Europa, l'integrazione tra gli Stati europei è progredita grazie all'Unione europea, ma vuole rappresentare un agevole strumento di studio del diritto europeo, il cui obiettivo è di incuriosire, appassionare e orientare chi si trova ad affrontare questa materia sia all'università sia durante il suo percorso professionale. Le origini storiche, i vari trattati internazionali istitutivi e modificativi delle Comunità europee, i principali risultati ottenuti in termini di libertà e diritti fondamentali dalle imprese e dai cittadini europei, la struttura e il funzionamento dell'Unione europea, le fonti del suo ordinamento giuridico e i suoi possibili, futuri, sviluppi sono argomenti ai quali è stato riservato ampio spazio all'interno del volume.

La didattica del diritto. Metodi,...

Marzocco Valeria
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

16,00 €
Il volume, a partire da una ricostruzione dei principi costituzionali e delle norme vigenti nella legislazione scolastica, affronta le principali questioni che ricadono sulle metodologie e sulle prassi della didattica del diritto. Particolare rilievo è dato, sullo sfondo dei principali orientamenti pedagogici del Novecento, all'organizzazione della didattica nella scuola secondaria superiore, ove le discipline giuridico-economiche sono contraddistinte da obiettivi formativi legati all'acquisizione delle competenze sociali e civiche, nel rispetto delle differenze e della pari dignità. Ad emergere sono i caratteri essenziali, gli strumenti, le finalità di una disciplina al centro di profonde trasformazioni che evidenziano concrete prospettive di ampliamento della sua presenza nei curricoli scolastici. Prefazione di Carla Faralli.

Diritto

Franceschelli Vincenzo
EGEA 2019

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
La società liquida liquiderà anche la giustizia? In omaggio online: contenuti integrativi e versione digitale del testo.

La rendita vitalizia

Memoli Stefania
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONTRATTI

18,00 €
La presente opera offre al lettore un importante inquadramento della generale disciplina codicistica della rendita vitalizia, seguito da una puntuale disamina delle soluzioni della giurisprudenza, sia con riferimento al momento della costituzione del vincolo sia con riguardo alla gestione del rapporto e delle sopravvenienze. L'istituto in esame è di enorme importanza, considerate le numerose lacune del sistema assistenziale nazionale, prestandosi infatti a tutelare gli interessi di soggetti che abbisognano di forme di mantenimento e che trovano nel sistema uno strumento modellabile alle proprie esigenze specifiche. Il testo aiuta quindi l'operatore a ricostruire le potenzialità dell'istituto e le possibilità di applicazione, mettendo ordine tra dato normativo, orientamenti giurisprudenziali e voci dottrinarie, intervenute laddove il legislatore e i giudici non hanno ancora operato.

Reddito di cittadinanza. Manuale...

Baracchini Nicoletta
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO DEL LAVORO

29,00 €
L'introduzione del Reddito di Cittadinanza ha dato corpo e struttura alla svolta intrapresa dal nostro Paese nelle politiche di contrasto alla povertà avvenuta con l'avvio del Reddito di Inclusione. Più che di una svolta, si è trattato di una vera e propria rivoluzione epocale, paragonabile alla creazione del Servizio Sanitario Nazionale e alla chiusura dei manicomi. Una rivoluzione frutto di un lungo percorso di sperimentazioni e battute di arresto che ha visto protagonisti governi di diverso colore negli ultimi venti anni, e che si inserisce in un contesto culturale, quello italiano, ancora molto legato all'idea di aiuto come di una mera erogazione monetaria dallo Stato e ancora poco preparato, forse, alle logiche del "contrasto alla povertà", della "condizionalità"e della "inclusione attiva". Sulla nuova misura è stato detto tutto e il contrario di tutto, da politici, giornalisti, opinionisti, esperti, generando confusione non solo tra i cittadini, ma anche tra gli stessi tecnici e tra gli operatori. La finalità di questo manuale è illustrare e spiegare la nuova misura nella sua globalità, sistematizzando in chiave tecnico/professionale tutte le informazioni e le conoscenze necessarie per una corretta interpretazione dell'impianto stabile e della struttura normativa di riferimento, con particolare riferimento alle innovazioni introdotte e alle ricadute operative e organizzative sui territori e gli Enti locali, pubblici e privati: questo è infatti il taglio che ha guidato l'esposizione dei vari argomenti, anche quelli all'apparenza solo di stretto interesse degli utenti finali. Più nello specifico, l'obiettivo degli autori è fornire agli operatori della formazione professionale, dei servizi di orientamento, delle agenzie per il lavoro, dei servizi sociali e dell'assistenza alle persone in condizione di svantaggio sociale, tutti gli strumenti di base per una piena comprensione dei dispositivi normativi connessi ad ampio raggio al Reddito di Cittadinanza.

Le confessioni religiose e la...

Attollino Simona
Claudiana 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Studiosa di diritto ecclesiastico e di relazioni Stato-Chiese, Simona Attollino propone un volume dal taglio pratico, che contiene gli strumenti operativi destinati sia agli attori religiosi, sia agli amministratori pubblici, per stimolare il dibattito tecnico-giuridico sui temi affrontati e agevolare un dialogo proficuo, in nome della laicità. Presentazione di Nicola Colaianni.

Recesso e rinegoziazione....

Romeo
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
CONTRATTI

18,00 €
Obiettivo dell'autore è quello di approfondire, nel solco del diritto vivente e delle indagini della dottrina civilistica che si è occupata della questione, il dilemma tra l'operatività del recesso e la via della rinegoziazione nel variegato scenario dei contratti di durata. L'analisi, in assenza di una regolamentazione legislativa sulla rinegoziazione dei contratti, non è semplice, attesa la più agile possibilità della scelta del recesso tipizzato dal codice, come strumento di scioglimento del negozio giuridico. Lo sforzo ricostruttivo ed esegetico che traspare dal lavoro monografico è proprio quello di legittimare, in determinati casi, in presenza di sopravvenienze ex ante non prevedibili all'atto della stipula, soluzioni rimediali praticabili e volte ad assicurare, previa rinegoziazione, la sopravvivenza stessa dei contratti di durata nel rispetto dell'autonomia negoziale delle parti.

Tutela della salute sul posto di...

Frascheri Cinzia
Edizioni Lavoro 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
La prevenzione negli ambienti di lavoro e la tutela della salute passano non solo dal predisporre interventi finalizzati alla protezione dagli eventi infortunistici, ma anche dalla salvaguardia dalle malattie professionali di coloro che lavorano, così come anche dagli effetti che possono derivare da condizioni di lavoro inadeguate o da un'organizzazione che non pone al centro la persona. Dopo l'entrata in vigore del dlgs 81/2008 s.m., la figura del medico competente ha aumentato notevolmente la sua importanza e la sua azione è andata ben oltre la pur fondamentale sorveglianza sanitaria, rafforzando la sua funzione di attore della prevenzione nell'ambiente di lavoro, in collaborazione con le altre figure. Il presente volume fornisce tutte le indicazioni utili per garantire un'interazione efficace tra le figure della prevenzione aziendale e il medico competente. A tal fine, sono richiamati i vari pronunciamenti del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, espressi attraverso le risposte agli interpelli (ai sensi dell'art. 12, dlgs 81/2008 s.m.). Tra i vari approfondimenti, anche una significativa panoramica su alcuni temi innovativi come lo smart working, il diritto al ricollocamento al lavoro, l'utilizzo delle nuove tecnologie, la medicina di genere, l'alternanza scuola-lavoro, lo stress lavoro-correlato ed i fattori di rischi psico-sociali, tra cui le molestie e la violenza sul lavoro (nelle diverse forme, fisica, psicologica e sessuale).

La tutela giurisdizionale nei...

Sanino
CEDAM 2019

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

30,00 €
Uno degli argomenti più trattati dal 1990 ad oggi è probabilmente quello delle autorità indipendenti. Data l'importanza e il rilievo, il volume ne dà ampio resoconto, esaminando la problematica concernente il sindacato sugli atti delle autorità indipendenti e tenendo conto soprattutto della evoluzione della giurisprudenza. Il contributo della giurisprudenza è stato determinante sia sulla qualificazione degli atti delle autorità, sia sulla loro impugnabilità, sia infine sul sindacato degli stessi.

Le origini dello stato sociale in...

Buscema Giovanni
Eurilink 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Quando è nato lo Stato sociale in Italia? Difficile stabilirlo con esattezza considerato che per esso si intende il coacervo di disposizioni normative mirate alla creazione di garanzie e protezioni per i lavoratori. Con questa opera pensata e realizzata da consulenti del lavoro, appassionati ed esperti della materia, si è inteso raccogliere ed esporre con sistematicità tutte le norme che si sono accavallate nel tempo e che trovano nel periodo che va dal 1920 al 1940 una fase di particolare incisività e resilienza, tanto da esplicare la propria efficacia tutt'oggi. Dalla Carta del Lavoro, vero manifesto politico sul lavoro e fonte di ogni intervento legislativo del periodo, ai diritti sociali e del lavoro senza tralasciare l'organizzazione dello stato corporativo, i rapporti di lavoro e la legislazione sociale. Questo il sentiero che il lettore percorre in un excursus, dove si coglie l'azione riformatrice volta ad un sostanziale riconoscimento sociale e morale del lavoro. Ponendo sullo stesso piano il lavoro intellettuale e quello manuale e riavvicinando le classi dei produttori, fonde gli opposti interessi nell'unico e supremo interesse della nazione. La presente analisi ripercorre gli interventi dell'epoca in materia di lavoro, offrendo al lettore qualche riferimento ed approfondimento in più su istituti che hanno segnato una conquista di molti diritti in materia di lavoro e legislazione sociale ma che, probabilmente, passano in secondo piano a causa del periodo storico in cui sono nati. Prefazione di Vincenzo Scotti.

Il Decreto Legislativo n. 231 del...

Taliento Giovanni
La Tribuna 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI ECONOMIA

30,00 €
Questo volume fornisce un percorso metodologico, che vuole essere di ausilio alle aziende che si prefiggono l'obiettivo di identificare i confini dei rischi potenziali di applicazione del d.lgs. 231/2001 oltre che, se economicamente e organizzativamente opportuno, procedere alla progettazione e implementazione di adeguati modelli organizzativi atti a prevenire e controllare la condotta dei propri dipendenti e collaboratori. Il contenuto di quest'opera è rivolto anche a tutti coloro che, tecnici, manager o semplici curiosi, hanno desiderio di comprendere la logica alla base di una norma innovativa, che è stata invece sottoposta a interpretazioni e applicazioni lontane dalla sua immediatezza pratica e dalla sua facilità di adozione e attuazione. Il volume è arricchito da utili schemi e diagrammi di facile comprensione.

La clausola condizionale nei...

Frediani
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Il volume presenta un'analisi della clausola condizionale quale parte del contenuto dei provvedimenti amministrativi in materia ambientale. L'intera riflessione viene ricondotta dall'autore entro una cornice più ampia, rappresentata dal tradizionale modello di formazione delle decisioni pubbliche ambientali ispirato alla logica del command and contro!. In questo contesto il modello condizionale non rappresenta soltanto un «laboratorio» interessante per una rilettura di tale paradigma tradizionale, ma finisce per assumere un'ulteriore funzione. Esso viene a inquadrarsi in un percorso ascendente che, superato il riferimento all'idea di sviluppo sostenibile, giunge alla definizione di un equilibrio sistemico e integrato tra i diversi interessi in conflitto in una determinata vicenda decisionale. La clausola condizionale assume così la funzione di uno strumento di bilanciamento e integrazione reciproca tra una pluralità di interessi sensibili, in un contesto segnato dall'affermazione di un nuovo approccio cooperativo e dialogico nella definizione dei contenuti della stessa decisione ambientale.

Il diritto nascosto. Brevi...

Lops Vito
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

32,00 €
La locuzione "diritto nascosto" avvalora l'ipotesi di una contraddizione in termini dialettici del concetto di giuridicità e rifiuta il principio di una sua progressività storica lineare e costante. Il cammino del diritto non ha seguito fin qui un percorso rettilineo e non lo seguirà neanche in futuro. Percorrere le tappe di questo cammino è una questione più complessa di quella che si potrebbe immaginare, a partire dalla sua definizione e dai termini che la compongono. L'attività notarile per sua tradizione e per sue caratteristiche si avvale di una posizione privilegiata nell'affrontare tali tematiche con i fenomeni ad esse connessi, e per molti versi il notariato si è anche dimostrato, in passato come nel presente, disponibile a individuare e fornire risposte adeguate ai mutamenti in atto.

Spunti e riflessioni sull'Europa....

Triggiani Ennio
Cacucci 2019

Disponibile in libreria  
COMUNITARIO

29,00 €
Gli oltre tre anni trascorsi dalla prima edizione sono, nell'ambito dell'Unione europea, un periodo lunghissimo considerate la vastissima produzione normativa posta in essere annualmente e la sempre copiosa giurisprudenza dei tribunali europei. Pertanto, il necessario aggiornamento di un volume che voglia tenere il passo dei conseguenti cambiamenti non è mai semplice ed a volte comporta un supplemento di riflessione anche su valutazioni e soluzioni precedentemente espresse. Sul quadro politico generale del processo d'integrazione, descritto nel primo capitolo, si deve registrare, negli ultimi tempi, la pericolosa rinascita, in gran parte dei Paesi membri, di sentimenti xenofobi, razzisti ed ultra-nazionalisti; questi stanno mettendo in crisi le basi stesse del progetto europeo il cui profilo identitario è, invece, contrassegnato da tutela e promozione dei diritti fondamentali in un quadro di generalizzata solidarietà.

Manuale completo per la...

Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

42,00 €
Il manuale propone una trattazione teorica delle materie oggetto delle prove di concorso annunciato dal Decreto Pubblicato in G.U. il 18 Aprile 2019. Il Volume suddiviso per materia, esamina in maniera dettagliata i principali argomenti, al fine di acquisire padronanza e sicurezza nello studio, per affrontare con serenità le prove concorsuali ed essere pronti alle funzioni che gli aspiranti funzionari assumeranno.

2329 funzionari del Ministero della...

Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

34,00 €
La Commissione RIPAM, in data 26 luglio 2019, ha pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per 2329 funzionari del Ministero della Giustizia di cui: 2242 funzionari giudiziari nei ruoli nell'amministrazione giudiziaria; 39 funzionari amministrativi nei ruoli del dipartimento per la giustizia minorile e di comunità; 20 funzionari dell'organizzazione e delle relazioni nei ruoli del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria; 28 funzionari dell'organizzazione nei ruoli del dipartimento per la giustizia minorile e di comunità. Lo svolgimento del concorso prevede: una prova preselettiva; una prova scritta; una prova orale. Gli argomenti della prova preselettiva, che consisterà in una serie di domande a risposta multipla, hanno a oggetto il diritto amministrativo e il diritto costituzionale, oltre ai quesiti attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche. Il presente volume, con i suoi 5000 quiz commentati, per la prova preselettiva, contiene le ultime tipologie dei quiz ufficiali RIPAM, nonché utili tecniche di risoluzione. Ciascun quiz presenta più alternative di riposta, ma solo una corretta. Le soluzioni e le spiegazioni sono inserite al termine di ciascuna batteria, stimolando così il concorsista a sviluppare autonomamente le capacità risolutive. I 5000 quiz sono suddivisi nelle seguenti categorie: comprensione verbale; ragionamento verbale; ragionamento critico-verbale; ragionamento numerico; ragionamento numerico-deduttivo; ragionamento critico numerico; ragionamento astratto e abilità isiva; logica verbale (significati di termini e modi di dire, serie di termini, termini e frasi da completare); logica deduttiva (deduzioni semplici, sillogismi, condizione necessaria e sufficiente, negazioni, relazioni di ordine e grandezza); logica matematica e problem solving. Il volume permette l'accesso gratuito al simulatore online con il quale è possibile esercitarsi, consultabile con apposita password presente nel retro del volume.

Concorso 2329 funzionari Ministero...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

34,00 €
Con la G.U. 26 luglio 2019 n. 59, è stato bandito l'atteso concorso per 2329 funzionari Ministero della giustizia (vari tra cui quello per funzionari giudiziari). Il concorso è gestito dal Ripam che come di consueto ha previsto per la prova preselettiva un "test a risposta multipla di cui una parte attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche e una parte diretta a verificare la conoscenza del diritto amministrativo e del diritto costituzionale". In perfetta aderenza con il bando, questo Manuale presenta 2.500 quesiti svolti e commentati (di cui oltre 1.300 quiz ufficiali RIPAM), con schede esplicative delle tecniche di risoluzione e si contraddistingue per il massimo aggiornamento dei contenuti: riporta, infatti, anche tutte le nuove tipologie di quiz ufficiali RIPAM estrapolate dalle banche-dati dei concorsi più recenti, oltre che numerosissimi altri quiz inediti del tutto simili a quelli ufficiali. In particolare, in questo manuale si è dato particolare spazio ai quiz di logica matematica. Le preselezioni con i quiz di logica sono sempre molto temute, e ancora di più lo sono i test di logica matematica. In realtà gran parte di questi quiz fanno riferimento a concetti di aritmetica elementare, quasi tutti oggetto di programma delle scuole medie, che applicati a un minimo di ragionamento logico possono portare facilmente alla risoluzione dei questi test. Se pure elementari si tratta però di argomenti che qualunque laureato ha da tempo inevitabilmente dimenticato: per questo motivo la Parte I di Logica matematica è preceduta da un questionario di autovalutazione, con alcuni elementari quiz di matematica su cui il lettore potrà valutare la propria preparazione di base (se ad esempio ricorda come si risolvono le proporzioni o come si calcola uno sconto) e soprattutto la propria "velocità" di calcolo. Nei test preselettivi il fattore tempo è fondamentale e la capacità di fare moltiplicazioni e divisioni velocemente, anche se in maniera approssimata, è a volte fondamentale. Se, all'esito di questo test di autovalutazione, dovessero risultare macro lacune, tra le espansioni online sono disponibili delle 16 brevi Schede di aritmetica elementare in cui si danno non solo le nozioni aritmetiche di base ma anche alcuni suggerimenti su come potenziare le abilità di calcolo per velocizzare la risoluzione dei quesiti.

Concorso 2329 funzionari Ministero...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in 3 giorni  
CONCORSI VARI

28,00 €
Con la G.U. 26 luglio 2019 n. 59, è stato bandito il concorso per 2329 funzionari Ministero della giustizia (vari profili). Il concorso è gestito dal RIPAM che come di consueto ha previsto per la prova preselettiva un "test a risposta multipla di cui una parte attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche e una parte diretta a verificare la conoscenza del diritto amministrativo e del diritto costituzionale". Il bando prevede espressamente che non verrà pubblicata alcuna banca dati, né per la prova preselettiva né per quella scritta. È quindi importante, oltre che esercitarsi con i quiz, conseguire una buona preparazione teorica delle discipline oggetto di prova. Questo manuale riporta la trattazione teorica di diritto costituzionale e diritto amministrativo, e si completa con centinaia di quiz a risposta multipla, tratti dalla banca dati ufficiale della preselettiva del concorso per assistenti giudiziari del 2017, che anche in quel caso prevedeva domande di costituzionale e amministrativo. Tra le espansioni online è poi disponibile l'intera banca dati ufficiale con 5000 quiz. Il testo, perciò, rappresenta un importante supporto per la preparazione sia della prova preselettiva sia della prova scritta (ricordiamo che il diritto amministrativo è materia anche di prova scritta). Per completare la preparazione sempre della prova preselettiva, si raccomanda lo studio del volume 336 "Concorso Quiz RIPAM per la prova preselettiva" con migliaia di quesiti svolti e commentati di logica, diritto costituzione e amministrativo (questi ultimi diversi da quelli contenuti in questo volume).

Concorso 2329 funzionari giudiziari...

Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

34,00 €
Il volume è un utile strumento di preparazione alla prova preselettiva del concorso per 2329 funzionari presso il Ministero della Giustizia, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 59 del 26 luglio 2019 e gestito dalla Commissione RIPAM. La prova preselettiva, prevista dal bando, consiste in un test a risposta multipla per verificare la conoscenza delle capacità logico-matematiche e la conoscenza di diritto amministrativo e diritto costituzionale. Il volume presenta una sezione manualistica seguita da batterie di quiz a risposta commentata su: Diritto amministrativo; Diritto costituzionale; Ragionamento astratto; Ragionamento numerico; Ragionamento numerico deduttivo; Ragionamento critico numerico. La sezione dedicata alle capacità logico matematiche è curata da Giuseppe Cotruvo. Accanto a ogni tipologia di quiz è riportato il riferimento alla videolezione con cui poter approfondire l'argomento oggetto di domanda e imparare le tecniche di risoluzione per affrontare i quesiti. Nella sezione online su maggiolieditore.it/approfondimenti, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume, sono disponibili le sezioni su logica deduttiva e problem solving, le videolezioni del Metodo Cotruvo e il software di simulazione per esercitarsi sui quiz contenuti all'interno del volume ed ulteriori quesiti. Grazie alle numerose batterie di quiz proposte, il volume garantisce al candidato la possibilità di verificare il livello di preparazione raggiunto e di familiarizzare con la tipologia di prova a quiz.