Energia e ingegneria nucleare

Filtri attivi

Le centrali frigorifere....

Vio Michele
Editoriale Delfino 2017

Non disponibile

39,00 €
Gli impianti di climatizzazione estiva sono diventati ormai un'esigenza irrinunciabile, sopratutto negli edifici ad usi diversi dal residenziale. Un sempre maggior numero di progettisti ed installatori si trova quindi ad occuparsi di argomenti una volta riservati a pochi specialisti. Il libro affronta in modo circostanziato ed analitico tutte le problematiche connesse al corretto inserimento dei gruppi frigoriferi negli impianti di climatizzazione ed è dedicato a progettisti ed installatori sia neofiti sia esperti.

Un neoborbonico all'Eni

Simonelli Felice
Sovera Edizioni 2015

Non disponibile

17,00 €
Che vuol dire essere neoborbonico? E che cosa c'entra l'ENI, la compagnia petrolifera di Stato italiana? Di questo e di molto altro ci parla Felice Simonelli, un "irrequieto" ingegnere napoletano. Tutto vero quello che ci racconta in questa sua autobiografia, nella quale le sue vicissitudini umane e professionali fanno da spunto per discutere di costume, cultura, strategia, storia, politica, sociologia, economia, filosofia e gestione aziendale.

Modelli matematici per l'ingegneria...

De Blasiis Antonio
Aracne 2013

Non disponibile

10,00 €
Il presente lavoro è dedicato allo studio di due problemi che pone l'ingegneria nucleare: lo smaltimento delle scorie radioattive e lo studio dei campi termici in regime transitorio qualunque. Si giunge a definire per entrambi, pur interessati da fenomeni fisici diversi tra loro, modelli sostanzialmente identici e risolubili mediante la medesima tecnica costituita dal metodo degli autovalori.

Materie prime, energia e ambiente

Amendola Carlo; Jirillo Rita
CEDAM 2013

Non disponibile

29,00 €
Il problema dello sfruttamento delle materie prime e dell'utilizzo dei sistemi energetici ha sempre avuto grande importanza nei sistemi economici mondiali poiché ha caratterizzato sia la produzione, sia la destinazione finale della ricchezza. L'opera prende le mosse da un'analisi delle materie prime e da uno studio sulle relazioni esistenti tra commercio internazionale, e relativi accordi internazionali, e crescita economica.

Codice della gestione dei rifiuti...

Ferrazzano Vincenzo
Il Sole 24 Ore 2012

Non disponibile

49,00 €
L'opera raccoglie e organizza in sei aree tematiche le norme che disciplinano l'esercizio delle attività che coinvolgono l'utilizzo dei materiali radioattivi. Per l'Italia, che ha rinunciato ad un programma di produzione di energia da fonte nucleare, tali attività concernono, soprattutto, la bonifica dei siti nucleari, nonché la gestione dei rifiuti provenienti dal pregresso esercizio e dallo smantellamento degli stessi, ma anche una varietà di pratiche (mediche, industriali, della ricerca) che prevedono l'impiego di fonti radioattive. La raccolta si offre come strumento di consultazione per gli operatori e i tecnici del settore, il mondo dell'Università e della ricerca, i giuristi impegnati sui temi del nucleare e per chiunque desideri avvicinarsi a questi temi.

Energia nucleare. Una scelta etica...

Casali Franco
CLUEB 2012

Non disponibile

16,00 €
Nei due anni intercorsi tra la prima e la seconda edizione, sono accaduti avvenimenti di portata planetaria, in parte imprevedibili; si pensi all'incidente agli impianti nucleari giapponesi, alla crisi economica mondiale e alla "primavera araba". Per approfondire questi argomenti l'autore ha aggiunto tre appendici, la prima delle quali affronta un tema su cui vi è molta disinformazione: gli effetti delle radiazioni sul corpo umano.

Le strategie dei grandi gruppi...

Agici Publishing 2012

Non disponibile

2.000,00 €
Il Rapporto 2012 analizza le politiche di crescita nelle rinnovabili dei 15 maggiori gruppi energetici europei. "Come si sta evolvendo il mercato mondiale delle rinnovabili? Su quali paesi puntano i big del settore? E con quali tecnologie? Quali le modalità più efficaci per sfruttare le leva green nelle politiche commerciali e acquisire così nuovi clienti? Conviene integrarsi verticalmente? In quali filiere? In che tecnologie? Quali investimenti nella Ricerca & Sviluppo dei grandi gruppi europei? Quali tecnologie innovative hanno le più promettenti potenzialità di sviluppo? A queste domande e non solo risponde questo Rapporto che si configura uno strumento per pianificare e mettere in atto strategie vincenti di crescita nel mercato mondiale delle rinnovabili.

Impianti nucleari

Cumo Maurizio
Università La Sapienza 2012

Non disponibile

60,00 €
Questa seconda edizione del volume è stata integrata dai risultati dell'esperienza operativa di un gran numero di impianti del ciclo del combustibile nucleare. Di questa esperienza hanno beneficiato gli attuali impianti della III generazione e in particola

Nucleare si? Nucleare no

Arcuri Sabrina
EMI 2011

Non disponibile

10,00 €
Con l'avvicinarsi della data del referendum, il tema del ritorno dell'Italia al nucleare a scopi civili riscalda gli animi. L'autrice, con tono pacato e rifacendosi ai più recenti risultati della ricerca, anche di parte "nuclearista", prende in esame i principali pro e contro di questa opzione energetica che viene proposta come pulita e come inderogabile per poter conservare l'attuale stile di vita. "L'energia nucleare - conclude l'autrice" comporta, almeno per il momento, troppi problemi insoluti e rischi e, in linea di principio, sottrae risorse agli investimenti in altri settori energetici".

Centrali nucleari. Chernobyl,...

Nacci Giuseppe
Editoriale Programma 2011

Non disponibile

14,00 €
11 Marzo 2011: il Giappone viene funestato da una spaventosa catastrofe alle proprie centrali nucleari di Fukushima. A due settimane di distanza un quotidiano di Trieste riporta le notizie di due blocchi alla vicina centrale atomica di Krsko, facendo così riaffiorare il ricordo del falso allarme nucleare del 4 Giugno 2008. Il dramma di Chernobyl è ancora vivo nella memoria storica. Essere informati sui fatti, le conseguenze e le possibili difese diventa non solo un diritto, ma anche un dovere del cittadino.

L'ABC dell'energia nucleare

Leonardi Renzo
Lantana Editore 2011

Non disponibile

9,90 €
Convinto che la conoscenza scientifica nel settore del nucleare sia alla portata di tutti e che i cittadini abbiano la necessità (e il diritto) di "sapere", Renzo Leonardi ha qui raccolto i suoi contributi alla divulgazione dei principi che regolano lo sfruttamento dell'energia dei nuclei. Alla vigilia di importanti scelte per il futuro dell'Italia e del mondo, molti parlano di energia nucleare ma pochi sanno di che cosa si tratta. La diffusione della cultura scientifica, necessaria per acquisire attraverso una percezione diretta i vantaggi e gli svantaggi delle attuali tecnologie, anima le pagine dell'ABC dell'energia nucleare. Un libro che, senza rinunciare al rigore, vuole informare piuttosto che convincere. Affinché ciascuno possa contribuire responsabilmente alle scelte che in ogni modo dovranno essere fatte e valutarne tutte le conseguenze.

WWW.aa.SS? (Why we were, and are,...

Severini Danilo
Pulp 2011

Non disponibile

12,00 €
Riflessioni di un vecchio ottimista. "Il Buon senso, che un dì fu caposcuola, oggi in parecchie scuole è morto affatto. La scienza, sua figliuola, l'uccise per veder com'era fatto".

Energia nucleare. Fissione,...

Milano Guido
Aracne 2010

Non disponibile

48,00 €
Questo libro nasce come testo di sussidio per la preparazione di corsi universitari inerenti l'energetica nucleare. Esso tratta, in modo semplice, dell'energia nucleare (fissione e fusione) e dell'attuale tecnologia impiantistica che ne consente lo sfruttamento. I problemi della sicurezza e dell'inquinamento ambientale vengono presentati con onestà ed equilibrio. Nonostante alcuni delicati problemi di convivenza con l'uomo, l'energia nucleare fornirà un contributo determinante allo sviluppo pacifico dell'umanità.

Il nucleare nel XXI secolo

Urso Davide
Mondadori Università 2010

Non disponibile

18,00 €
La "globalizzazione sostenibile" guiderà gli equilibri geoenergetici globali dei prossimi decenni. Il futuro si chiama green society, previa costruzione di una green energy economy e di un'ecodiplomazia realista, dialogante e decisionista. L'energia giocherà un ruolo chiave: la "globalizzazione sostenibile" necessita di un'energia competitiva, economica, sicura negli approvvigionamenti e a salvaguardia dei lavoratori, della popolazione e dell'ambiente. L'energia nucleare soddisfa queste condizioni, oltre ad essere l'unica fonte con in sé la cultura della conoscenza e dello sviluppo tecnologico e con un'eticità intrinseca, internalizzando nel prezzo del kWh il costo esterno verso l'ambiente e quello dello smantellamento e della gestione dei rifiuti, nel rispetto e per il progresso delle generazioni future. Sarà la tecnologia e non il mercato a risolvere l'attuale crisi energetica mondiale. Le profezie ecoambientaliste sono tramontate. La "percezione del rischio" sta lasciando il campo alla scienza e alla conoscenza. Cambiare la nomenclatura dell'atomo "nei cuori e nelle menti" delle opinioni pubbliche mondiali non sarà facile: occorre sviluppare un percorso di consensus building e di informazione che unisca l'oggettività della scienza al processo decisionale dei Governi. Solo così il pubblico si sentirà tutelato e aderirà con maggiore stabilità all'energia nucleare, che appare la più matura, sicura e affidabile.

Tornare al nucleare? L'Italia,...

Testa Chicco
Einaudi 2008

Non disponibile

13,50 €
Con il referendum del 1987 l'Italia ha deciso di chiudere le sue centrali nucleari. Ma oggi la battaglia per l'ambiente passa per una politica energetica che non escluda il nucleare, come fonte energetica a zero emissioni di idrocarburi e come unica vera alternativa alla dipendenza energetica delle importazioni di gas e petrolio. Il leader storico dell'ambientalismo italiano spiega perché e, nel farlo, ripercorre vent'anni di discussione pubblica italiana sulle politiche ambientali ed energetiche. Racconta le tappe della discussione fino all'arrivo della legge del 1987, e spiega quella che per lui non è un'abiura del verbo ambientalista, ma l'espressione della consapevolezza che la soluzione sia nelle tecnologie. Innanzitutto in quelle che ci possono consentire di usare l'energia in modo più efficiente, nelle fonti alternative, nel miglioramento dei consumi e dei combustibili nei trasporti, ma anche nell'uso dell'energia nucleare.

Illusione nucleare. I rischi e i...

Zabot Sergio
Melampo 2008

Non disponibile

12,00 €
La crisi economica e l'incertezza delle relazioni internazionali spingono nuovamente i Paesi industrializzati verso l'energia nucleare, ridando voce anche in Italia ai fautori della sua convenienza e inevitabilità. Questo libro sfata con rigore scientifico alcuni luoghi comuni: che l'energia atomica sia abbondante e sicura, che costi meno, che non provochi emissioni di CO2. Le argomentazioni dei due autori sono stringenti: già ai ritmi di consumo attuali, si stima che entro 50 anni non ci sarà più uranio economicamente sfruttabile; i costi di costruzione dei reattori e del loro mantenimento sono già oggi fuori mercato; infine, il nucleare inquina, contamina irrimediabilmente interi territori, con il rischio di accentuare le criticità del cambiamento climatico in atto. Completa questo inquietante scenario l'idea, promossa dal G8, di una governance mondiale dell'energia. Una governance capace di tenere l'opinione pubblica all'oscuro delle centinaia di incidenti occorsi finora e abile nel convincere i Paesi emergenti a legarsi per i decenni a venire alle tecnologie nucleari dell'Occidente. I diritti di questo libro saranno devoluti ai bambini vittime dell'incidente alla centrale nucleare di Cernobyl del 1986.

Maledetta Chernobyl! La vera storia...

Corbellini Francesco
Brioschi 2008

Non disponibile

16,00 €
Il disastro della centrale di Chernobyl è dell'autunno 1986: l'effetto di quella sciagura sull'opinione pubblica italiana fu enorme, e altrettanto importante fu il ruolo dell'informazione o, per meglio dire, disinformazione. I corposi interessi economici d

Energetica

Cucumo Mario A.
Pitagora 2006

Non disponibile

32,00 €
Questo volume è stato redatto per gli studenti dei corsi universitari di Energetica afferenti ai vari corsi di laurea, e può essere di utilità per quanti desiderino approfondire i vari aspetti delle problematiche energetiche. I primi tre capitoli del testo

Energia nucleare. Caratteristiche e...

Castaldini Claudia
Oasi Alberto Perdisa 2005

Non disponibile

12,00 €
Il libro è stato scritto per informare il grande pubblico, almeno nelle linee generali, su un tema che ha forte interesse sociale e altrettanto forti conseguenze ambientali: l'energia nucleare. Il testo risponde in modo comprensibile e lineare alle domande che, inevitabilmente, tutti noi ci poniamo di fronte alla proposta di utilizzare l'energia nucleare per sopperire alla carenza delle risorse energetiche fossili (petrolio e derivati, carbone ecc.) ancora disponibili. Claudia Castaldini, bolognese, laureata in Fisica e in Astronomia, è autrice di varie pubblicazioni scientifiche e di articoli su riviste specializzate.

Energia con l'idrogeno

Pinamonti P. (cur.)
Forum Edizioni 2003

Non disponibile

9,50 €
Atti della giornata di studio (Pordenone, 13 marzo 2003)

Introduzione ai sistemi nucleari

Paci Sandro
Plus 2002

Non disponibile

7,50 €
Questo volume di appunti introduttivi per i Corsi di "Energetica e Sistemi Nucleari" e "Sistemi Energetici e Nucleari" ha origine dalla necessità di fornire agli allievi ingegneri dei corsi che si occupano di sistemi nucleari una base di conoscenze fisiche propedeutiche, necessarie alla comprensione delle scelte di progetto e dei principi di funzionamento delle odierne centrali elettronucleari, in particolare della tipologia ad acqua leggera. L'appendice finale presenta una breve panoramica sullo sviluppo delle teorie atomiche e nucleari. L'opera vuole fornire una panoramica didattica dei problemi fisici e matematici alla base dell'utilizzo dell'energia nucleare, stimolando ulteriori studi e sviluppi personali degli allievi.