Pensioni

Filtri attivi

Previdenza 2017. Con aggiornamento...

Bonati Gabriele; Gremigni Pietro
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

28,00 €
Il volume rappresenta un vero e proprio instant book, che ha l'obiettivo di offrire un quadro generale e di immediata intuitivitcirca le ultime novitintervenute nel sistema previdenziale italiano, oggetto di numerosi provvedimenti, di cui alcuni ancora in corso di attuazione. Gli Autori, fra i piriconosciuti esperti della materia, esaminano ciascun argomento fornendone sia un inquadramento giuridico, sia una concreta applicazione pratica, grazie al frequente ricorso ad esempi, casi svolti, schemi e tabelle, che intervallano continuamente la trattazione. L'edizione - che tiene giconto della Legge di bilancio 2017 (Legge 11 dicembre 2016, n. 232) e della recentissima Circolare Inps n. 8 del 17 gennaio 2017 in materia di perequazione delle pensioni - consente di ottenere fino al 31 dicembre 2017 aggiornamenti on line su eventuali prossime novit grazie ad una semplice procedura di registrazione. Aggiornamenti on line per tutto il 2017. Eventuali aggiornamenti dovuti alle novitnormative che interverranno nel corso del 2017 saranno resi disponibili gratuitamente: per scaricarli, sufficiente collegarsi al sito approfondimenti.maggioli.it/ e registrarsi utilizzando il codice impresso sul tagliando, inserito nel retro di copertina.

Le pensioni difficili. La...

Castellino O. (cur.)
Il Mulino 2020

Non disponibile

17,56 €
La panoramica offerta dagli studiosi che qui intervengono mette a fuoco lo stato dei due principali problemi: le prospettive finanziarie e le perduranti iniquità del sistema. Il volume si apre con un saggio introduttivo di Castellino. Livi Bacci e De Santis illustrano le forze demografiche che sottostanno all'equilibrio di un sistema previdenziale. Niccoli, Padoa Schioppa e Gronchi esaminano i tassi impliciti di rendimento che l'ordinamento italiano ha offerto negli ultimi decenni. Fornero delinea le ragioni in favore di un parziale ritorno alla capitalizzazione. Pizzuti infine riesamina le motivazioni e le finalità politico-sociali della previdenza.

Il debito pensionistico in Italia

Beltrametti Luca
Il Mulino 2020

Non disponibile

14,46 €
Obiettivo del lavoro è quello di discutere il significato e le implicazioni del debito pensionistico italiano, analizzando le stime disponibili e valutando gli effetti redistributivi prodotti dal sistema pensionistico italiano. L'analisi consente all'autore di discutere gli effetti delle riforme attuate dai Governi Amato e Dini, ancora al centro del dibattito di politica economica.

I fondi pensione

Cesari Riccardo
Il Mulino 2020

Non disponibile

7,23 €
Che cosa sono i fondi pensione? Chi può aderirvi? A chi conviene? Un quadro dei nuovi meccanismi previdenziali che coinvolgeranno milioni di lavoratori. Il libro presenta i nuovi meccanismi previdenziali che trovano nei fondi pensione il pilastro centrale; ne chiarisce il funzionamento, la gestione finanziaria e gli obiettivi, spiegandone anche costi e benefici: perché i fondi pensione sono destinati a diventare parte integrante del nostro benessere domani.

La previdenza complementare in Italia

Messori M. (cur.)
Il Mulino 2020

Non disponibile

40,00 €
Il volume esamina il secondo pilastro pensionistico italiano così da trarre un primo e generale bilancio della materia, sottolineando i principali problemi aperti dal nuovo assetto normativo e suggerendo alcuni innovazioni di policy che potrebbero dar luogo a un più rapido ed equilibrato sviluppo dei fondi pensione. Prima che entrino in vigore nel 2008 i recenti decreti attuativi della Legge delega approvata nell'estate del 2004, sarebbe infatti possibile intervenire per ridurre le distanze fra un'ideale configurazione ottimale e la concreta realtà del secondo pilastro pensionistico italiano. Rispetto ai paesi europei con più antica tradizione di previdenza complementare, la situazione dell'Italia è arretrata. Al fine di stimolare la crescita dei nostri fondi pensione e di ridurre le distanze da vari partner europei, il volume prende in esame i limiti del quadro normativo, le carenze nell'informazione e nella tutela degli aderenti, il grado di concorrenza e di governance delle diverse forme pensionistiche complementari, le modalità della loro gestione finanziaria, la diversificazione dei conseguenti portafogli, il loro trattamento fiscale, il raccordo con il primo pilastro pubblico e il passaggio dalla fase di capitalizzazione a quella di erogazione dei benefici.

Altre sanguisughe. L'Italia...

Cannavò Salvatore
Aliberti 2020

Non disponibile

14,50 €
Pensioni d'oro, stipendi d'oro, consulenze d'oro. Una parte dell'Italia si arricchisce grazie all'intreccio di politica e affari, cosa pubblica e interessi privati, derubando l'altra parte dell'Italia: quella dei pensionati, dei lavoratori dipendenti, dei precari, degli imprenditori onesti. A vent'anni da Tangentopoli il Paese, da Nord a Sud, annega negli scandali: questo libro ve li racconta.

Paghe e contributi. Guida pratica...

Gerbaldi Alessandra
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

36,00 €
Il volume, che coniuga normativa, prassi ed esemplificazioni pratiche, nasce dall'esperienza dell'autore come consulente del lavoro e docente in corsi di amministrazione del personale.Si offre con la presente guida uno strumento utile sia per chi giopera nel settore, per consentirgli di non perdere il contatto con i passaggi necessari per l'elaborazione delle buste paga e dei vari adempimenti connessi, sia per coloro che si approcciano per la prima volta alla materia, a cui viene fornita una visione chiara delle disposizioni legislative e di prassi che regolano la determinazione del trattamento economico dei lavoratori subordinati e dei diversi obblighi previdenziali e fiscali che ne derivano.Grazie all'ausilio di schemi, tabelle riepilogative e numerosi esempi, sono analizzati tutti i passaggi per la determinazione degli importi spettanti ai dipendenti durante le molteplici situazioni (malattia, maternit infortunio, liquidazione del TFR etc.) che possono verificarsi nello svolgimento del rapporto di lavoro e per il calcolo dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali. Sono affrontati, infine, i vari adempimenti mensili (UniEmens) e annuali (Autoliquidazione INAIL, Certificazione Unica, Modello 770) collegati.Argomenti trattati: Retribuzione; Imponibile previdenziale; Imponibile fiscale; Contributi INPS; Denuncia UniEmens; Prestazioni previdenziali e assistenziali; Imposte sul reddito di lavoro dipendente; Trattamento di fine rapporto; Autoliquidazione premi INAIL; Certificazione Unica; Modello 770; Esempi di compilazione buste paga.

Paghe e contributi. Guida pratica...

Gerbaldi Alessandra
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

34,00 €
Il volume, che coniuga normativa, prassi ed esemplificazioni pratiche, nasce dall'esperienza dell'autore come consulente del lavoro e docente in corsi di amministrazione del personale. Si offre con la presente guida uno strumento utile sia per chi giopera nel settore, per consentirgli di non perdere il contatto con i passaggi necessari per l'elaborazione delle buste paga e dei vari adempimenti connessi, sia per coloro che si approcciano per la prima volta alla materia, a cui viene fornita una visione chiara delle disposizioni legislative e di prassi che regolano la determinazione del trattamento economico dei lavoratori subordinati e dei diversi obblighi previdenziali e fiscali che ne derivano. Grazie all'ausilio di schemi, tabelle riepilogative e numerosi esempi, sono analizzati tutti i passaggi per la determinazione degli importi spettanti ai dipendenti durante le molteplici situazioni (malattia, maternit infortunio, liquidazione del TFR etc.) che possono verificarsi nello svolgimento del rapporto di lavoro e per il calcolo dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali. Sono affrontati, infine, i vari adempimenti mensili (UniEmens) e annuali (Autoliquidazione Inail, Certificazione Unica, Modello 770) collegati. Impreziosisce l'opera la prefazione di Nevio Bianchi.

TFR e fondi pensione

Cesari Riccardo
Il Mulino 2020

Non disponibile

11,00 €
Milioni di italiani devono decidere come utilizzare al meglio il loro Tfr per integrare e accrescere in maniera significativa le pensioni di domani, dato che - per una serie di ragioni strutturali - il vecchio sistema previdenziale entrato in crisi e non piin grado di assicurare un dignitoso tenore di vita ai futuri pensionati, soprattutto nel caso dei lavoratori pigiovani. Il volume aiuta a orientarsi nel nuovo mondo della previdenza complementare, rispondendo ad alcune domande essenziali. In che cosa consistita la riforma pensionistica che ha preso l'avvio negli anni '90? Era davvero necessaria? Sono all'orizzonte altri cambiamenti? Come sarla nuova pensione? Che cos'un fondo pensione? Quali sono i costi e i rendimenti attesi? E soprattutto che fare del Tfr? Con l'avvertenza che anche non fare nulla una scelta, che ha precise e importanti conseguenze.

I fondi pensione

Bellieri dei Belliera Augusto; Buonanno Stefania; Serluca Ciriaco
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

16,00 €
Questo volume fornisce in modo aggiornato e completo le nozioni necessarie per avere una buona conoscenza del sistema della previdenza complementare in Italia. In particolare sono esposti nei primi tre capitoli il quadro normativo e le caratteristiche generali del sistema di previdenza complementare, la gestione delle risorse finanziarie, le prestazioni erogate, il regime fiscale ed i controlli per garantire la trasparenza nei confronti degli iscritti.

Manuale operativo sull'utilizzo...

Giuggioli Emilio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

55,00 €
Questo manuale pratico sull'utilizzo della Passweb2 si pone come obiettivo quello di offrire uno strumento relativamente semplice ma esaustivo a tutti coloro che nel pubblico impiego sono impegnati nella gestione delle pratiche pensionistiche e nella sistemazione delle posizioni assicurative. Nella prima parte del manuale si affrontano le varie fasi che hanno portato, a decorrere dall' 1/5/2016, all'uso obbligatorio del nuovo applicativo Passweb2 sia per quanto riguarda il trattamento pensionistico che per qualsiasi altra istruttoria riguardante ogni dipendente. Nella seconda parte del manuale si affrontano invece quelli che sono i passaggi fondamentali che ogni operatore addetto al settore previdenziale all'interno degli Enti deve seguire per sistemare la posizione assicurativa dell'iscritto: dal controllo, modifica e inserimento dei dati giuridici ed economici attraverso le varie funzioni alle quali si abilitati, fino alla fase di certificazione della posizione assicurativa, della pensione/ricongiunzione/riscatto e successiva validazione, al termine della quale la pratica risulta certificata dal Responsabile dell'ente e assume il valore di pratica firmata. Nella terza parte, infine, sono state raccolte circolari e disposizioni. Completa l'opera un videocorso a distanza in cui l'autore introduce il nuovo procedimento Passweb2 e guida all'utilizzo dell'applicativo tramite una simulazione operativa.

Manuale operativo sull'utilizzo...

Giuggioli Emilio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

58,00 €
Questo manuale pratico sull'utilizzo della Passweb2, aggiornato alla Circolare INPS 11/1/2017, n. 5 e alla Circolare INPS 20/6/2017, n. 101, si pone come obiettivo quello di offrire uno strumento relativamente semplice ma esaustivo a tutti coloro che nel pubblico impiego sono impegnati nella gestione delle pratiche pensionistiche e nella sistemazione delle posizioni assicurative. L'obiettivo dell'INPS che, attraverso questa nuova procedura, la sistemazione delle posizioni dei dipendenti non sia effettuata solo al momento del pensionamento ma venga implementata e aggiornata costantemente durante la vita lavorativa dell'iscritto, cosche il lavoratore interessato possa in ogni momento entrare nel sito dell'INPS con il proprio PIN e prendere visione dell'estratto conto contributivo. Nella prima parte del manuale si affrontano le varie fasi che hanno portato, a decorrere dall'1/5/2016, all'uso obbligatorio del nuovo applicativo Passweb2 sia per quanto riguarda il trattamento pensionistico che per qualsiasi altra istruttoria riguardante ogni dipendente. Nella seconda parte del manuale si affrontano invece quelli che sono i passaggi fondamentali che ogni operatore addetto al settore previdenziale all'interno degli Enti deve seguire per sistemare la posizione assicurativa dell'iscritto: dal controllo, modifica e inserimento dei dati giuridici ed economici attraverso le varie funzioni alle quali si abilitati, fino alla fase di certificazione della posizione assicurativa, della pensione/ricongiunzione/riscatto e successiva validazione, al termine della quale la pratica risulta certificata dal Responsabile dell'Ente e assume il valore di pratica firmata. Nella terza parte, infine, sono state raccolte circolari e disposizioni. Completano l'opera due videocorsi a distanza: nel primo l'autore introduce il nuovo procedimento Passweb2, nel secondo illustra le novit2017. In entrambi l'utilizzo dell'applicativo viene mostrato tramite una simulazione pratica.

Manuale operativo sull'utilizzo...

Giuggioli Emilio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

60,00 €
Questo manuale pratico sull'utilizzo della Passweb2, aggiornato alla Circolare INPS 11/1/2017, n. 5 e alla Circolare INPS 20/6/2017, n. 101, si pone come obiettivo quello di offrire uno strumento relativamente semplice ma esaustivo a tutti coloro che nel pubblico impiego sono impegnati nella gestione delle pratiche pensionistiche e nella sistemazione delle posizioni assicurative. L'obiettivo dell'INPS che, attraverso questa nuova procedura, la sistemazione delle posizioni dei dipendenti non sia effettuata solo al momento del pensionamento ma venga implementata e aggiornata costantemente durante la vita lavorativa dell'iscritto, cosche il lavoratore interessato possa in ogni momento entrare nel sito dell'INPS con il proprio PIN e prendere visione dell'estratto conto contributivo. Nella prima parte del manuale si affrontano le varie fasi che hanno portato, a decorrere dall'1/5/2016, all'uso obbligatorio del nuovo applicativo Passweb2 sia per quanto riguarda il trattamento pensionistico che per qualsiasi altra istruttoria riguardante ogni dipendente. Nella seconda parte del manuale si affrontano invece quelli che sono i passaggi fondamentali che ogni operatore addetto al settore previdenziale all'interno degli Enti deve seguire per sistemare la posizione assicurativa dell'iscritto: dal controllo, modifica e inserimento dei dati giuridici ed economici attraverso le varie funzioni alle quali si abilitati, fino alla fase di certificazione della posizione assicurativa, della pensione/ricongiunzione/riscatto e successiva validazione, al termine della quale la pratica risulta certificata dal Responsabile dell'Ente e assume il valore di pratica firmata. Nella terza parte, infine, sono state raccolte circolari e disposizioni. Completano l'opera due videocorsi a distanza: nel primo l'autore introduce il nuovo procedimento Passweb2, nel secondo illustra le novit2017. In entrambi l'utilizzo dell'applicativo viene mostrato tramite una simulazione pratica.

Passweb dalla A alla Z. La guida...

Pierangeli Stefania
Docendo Academy 2020

Non disponibile

49,00 €
Passweb è la procedura online per la gestione della posizione assicurativa degli iscritti alle gestioni pubbliche INPS, a disposizione degli operatori di enti, amministrazioni e datori di lavoro. Le recenti disposizioni del MIUR e dell'INPS impongono alle scuole di acquisire in breve tempo tutte le competenze necessarie al corretto utilizzo della nuova procedura. Questo manuale, dedicato alla realtà delle istituzioni scolastiche, offre un pratico supporto alla piena operatività su Passweb. Il manuale affronta tutte le fasi, dall'abilitazione alla lavorazione, in maniera pratica e diretta, fornendo al lettore un'ampia varietà di casi e risorse. Sono qui disponibili tutte le fonti normative, i modelli e le circolari, oltre a un'ampia sezione di risposte ai dubbi più frequenti.

Paghe e contributi. Guida pratica...

Gerbaldi Alessandra
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

38,00 €
Si offre con la presente guida uno strumento utile sia per chi giopera nel settore, per consentirgli di non perdere il contatto con i passaggi necessari per l'elaborazione delle buste paga e dei vari adempimenti connessi, sia per coloro che si approcciano per la prima volta alla materia, a cui viene fornita una visione chiara delle disposizioni legislative e di prassi che regolano la determinazione del trattamento economico dei lavoratori subordinati e dei diversi obblighi previdenziali e fiscali che ne derivano. Grazie all'ausilio di schemi, tabelle riepilogative e numerosi esempi, sono analizzati tutti i passaggi per la determinazione degli importi spettanti ai dipendenti durante le molteplici situazioni (malattia, maternit infortunio, liquidazione del TFR etc.) che possono verificarsi nello svolgimento del rapporto di lavoro e per il calcolo dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali. Sono affrontati, infine, i vari adempimenti mensili (UniEmens) e annuali (Autoliquidazione INAIL, Certificazione Unica, Modello 770) collegati. Aggiornato con tutte le novitcontributive, previdenziali e fiscali per il 2019, tra cui si segnalano le pirecenti Circolari INPS (fino alla n. 45/2019) e la Nota INAIL n. 5453/2019, contenente le istruzioni all'autoliquidazione 2018-2019. Prefazione di Nevio Bianchi.

Le riforme dimezzate. Perché lavoro...

Leonardi Marco
Università Bocconi Editore 2018

Non disponibile

15,50 €
«In questo breve saggio ripercorrerò l'esperienza dei miei oltre tre anni e mezzo vissuti a Palazzo Chigi, con i governi guidati da Matteo Renzi prima (dal settembre 2014 fino a tutto il 2016) e da Paolo Gentiloni poi (dagli ultimi giorni del 2017 alla fine di maggio 2018). Un'esperienza straordinaria che racconterò a partire dai temi di cui mi sono occupato, quindi principalmente lavoro e pensioni, offrendo il mio punto di vista sui processi che hanno portato all'elaborazione delle leggi, sul perché si sono fatte alcune scelte e non altre, su quello che ho avuto modo di osservare nel funzionamento della burocrazia. Adotterò come filo conduttore della narrazione l'evoluzione dei rapporti tra il governo e i sindacati nel corso delle molteplici iniziative legislative di questi anni. L'altalena di tali rapporti dà il senso della dinamicità di una stagione riformista attesa da decenni ma per la quale, forse, il Paese non era pronto. Il messaggio di questo libro è che dietro le riforme c'è un disegno che colma ritardi di anni e che la loro cancellazione sarebbe un ritorno al passato, che non possiamo permetterci.» Prefazione di Maurizio Ferrera.

Nuovo sistema di gestire le...

Pancucci Filippo
Lupieditore 2018

Non disponibile

20,00 €
lo studio che rivoluzionerà il modo di gestire le pensioni ed eviterà il tracollo dell'INPS. Con un nuovo sistema di gestire le pensioni e le polizze assicurative è possibile rivoluzionare tutto il mercato previdenziale e tutto il mercato assicurativo. L'INPS e le Imprese assicurative commerciano con una merce molto particolare: commerciano con il denaro.

Si vive più a lungo. Quanto costa e...

Crivelli A. (cur.); Bernasconi M. (cur.)
Coscienza Svizzera 2018

Non disponibile

10,00 €
Dopo il ciclo di conferenze sul tema "Un'Insubria di anziani. Una sfida per i nostri valori" terminato nel 2011, riteniamo che attualmente uno degli aspetti cruciali sia quello finanziario. Sia a livello federale (AVS) sia a livello cantonale a causa degli imponenti crescenti costi sanitari e delle cure a domicilio e in strutture adeguate. Gli atti di quest'ultimo convegno (giugno 2018) si rivolge all'attenzione dei politici, dei dirigenti medici e del personale nel campo sanitario ed assistenziale.

Pensioni d'oro, pensioni di latta....

Mini Fabio
LEG Edizioni 2018

Non disponibile

7,00 €
È possibile districarsi nel labirinto del sistema pensionistico italiano, alla vigilia di una nuova riforma che ancora non ha stabilito i propri obiettivi e che comunque ha già posto una severa ipoteca di fattibilità con l'idea del reddito di cittadinanza e il taglio delle cosiddette pensioni d'oro? Riusciamo a comprendere le decisioni che stanno per essere adottate in materia previdenziale quando siamo "immersi in un magma puteolente nel quale non si distingue il vero dal falso, il lecito dall'illecito, il necessario dal superfluo, chi guadagna e chi perde"? Fabio Mini cambia apparentemente campo di indagine - prefigurando in questi provvedimenti i presupposti di una guerra di classe dagli esiti imprevedibili - e affonda il suo bisturi in una materia da decenni incandescente poiché appannaggio delle politiche elettorali invece di essere guidata dalla ricerca del bene comune e dell'armonia sociale. Denso di dati contabili e demografici stringenti, il testo, sorretto da una prosa chiara e pungente, si allarga via via fino ad aderire a pieno titolo ai canoni dei più alti saggi morali: "Il pensionato non è un peso, ma una risorsa" dice Mini e "Se si vuole instaurare un sistema pensionistico giusto, equo e meritocratico si deve cominciare col sanare tutte le situazioni di iniquità pregresse e ridare fiducia nel futuro facendo materializzare una prospettiva che non sia di povertà, restrizioni, elemosine, sussidi immeritati e conflitto per tutti, ma che premi il merito, le responsabilità e l'onestà di una vita di lavoro e servizio con l'assicurazione di una vecchiaia serena".

I diritti sociali e del lavoro...

Dorato L. (cur.); Grasso G. (cur.)
Editoriale Scientifica 2017

Non disponibile

14,00 €
Il volume raccoglie gli Atti dell'omonimo Convegno, organizzato dal Sindacato S.A.Pens. Or.S.A. e tenutosi a Firenze il 7 aprile 2017, presso la sede della Regione Toscana.Al suo interno, nei diversi saggi, convivono sia una varietà di ordine disciplinare, per la compresenza di un'ispirazione giuridica, un'ispirazione economica e un'ispirazione di cronaca politico-sociale, sia una varietà di ordine più specificatamente contenutistico, perché all'anlisi economico-sociale e alla trattazione delle vicende politico-sociali (presenti nei lavori di Dorato e di Felice), si aggiungono due indagini attente, in particolare alla giurisprudenza della Corte costituzionale e della Corte europea dei diritti dell'uomo (negli interventi di Grasso e di Ruggeri), ed una di diritto del lavoro e sindacale (nel contributo di Costantini e Del Duca).

La previdenza complementare in...

Quirici Maria Cristina
Franco Angeli 2017

Non disponibile

28,00 €
Negli ultimi lustri il nostro sistema previdenziale è stato oggetto di un profondo processo di riforma dato il manifestarsi di una serie di fattori, demografici e socioeconomici, che hanno concorso a determinarne la crisi, palesando la non sostenibilità finanziaria del sistema pubblico in essere. Da qui la necessità di prevedere forme pensionistiche complementari ed integrative rispetto a quelle pubbliche. In tale ambito il volume ripercorre le principali tappe della complessa evoluzione normativa che ha consentito il passaggio ad un sistema previdenziale caratterizzato da tre pilastri, dove al pilastro pubblico si sono affiancati quello complementare (costituito dai Fondi pensione, chiusi ed aperti) e quello integrativo (espressione di una scelta di risparmio individuale a fini pensionistici attraverso i PIP). In particolare, sono esaminati i più recenti interventi normativi in materia, come la c.d. Riforma del TFR o la Riforma Fornero, con un cenno pure alla Direttiva IORP II, per cogliere le relative tendenze in atto a livello europeo. Vengono altresì tratteggiati i principali caratteri strutturali e gestionali delle diverse forme di previdenza complementare. Aggiungasi, infine, alcune esemplificazioni riguardanti le scelte per il passaggio a dette forme di previdenza da parte dei lavoratori, con calcoli di convenienza che si basano sull'impatto delle diverse agevolazioni fiscali previste, molto importanti nel contesto esaminato, ancora caratterizzato da un'adesione esclusivamente volontaria.

Codice della previdenza...

Pandolfo A. (cur.); Treu T. (cur.); Tursi A. (cur.)
Dike Giuridica Editrice 2016

Non disponibile

39,00 €
L'opera contiene, suddivisa in due sezioni, una raccolta delle fonti normative, delle prassi amministrative, e della giurisprudenza (Corte Costituzionale e Corte di Giustizia dell'Unione Europea), relative alla previdenza complementare del settore privato e pubblico e alla disciplina generale delle casse professionali di previdenza e di assistenza. Essa, per la sua completezza e aggiornamento, e per il suo rigore scientifico costituisce sia un utile strumento a disposizione degli operatori professionali (magistrati, avvocati, pubblici funzionari, dirigenti aziendali, services amministrativi, gestori finanziari, società di consulenza ecc.) che necessitano di un quadro organico della previdenza complementare e delle casse professionali di previdenza e di assistenza. sia un indispensabile ausilio allo studio e alla ricerca per docenti e studenti di diritto previdenziale e delle assicurazioni, nell'ambito di corsi universitari di 1° e 20 livello, master, corsi di perfezionamento e di specializzazione. Un dettagliato indice analitico completa il volume e agevola il lettore nel reperimento dell'argomento li specifico interesse.

Complicazioni inutili. Banche e...

Bianchi Tancredi
Università Bocconi Editore 2016

Non disponibile

15,00 €
A volte sembra che chi ci governa cerchi soluzioni intellettualmente stimolanti ma poco lineari, anziché semplici da applicare. Ne sono un esempio alcuni provvedimenti presi per "salvare" le banche, ma anche l'astrusa idea di far pagare il canone RAI assieme alla bolletta dell'energia elettrica e gli ultimi provvedimenti annunciati dal governo in tema di pensioni. Temi che ci coinvolgono nel quotidiano, che riguardano l'aspirazione al buon governo della cosa pubblica e che a volte richiedono interventi radicali. Temi interessanti da dibattere alla ricerca di rimedi che abbiano fondamento in principi di dottrina, consapevoli che curare evitando di essere medici pietosi quasi mai accresce la fama, mentre ingigantire la complessità - esercitando la fantasia per soluzioni articolate, ma spesso non definitive - può appagare desideri di popolarità.

Pensioni. Modello cileno per l'Italia?

Campeglia Domenico
Paguro 2016

Non disponibile

12,00 €
"Questo volume - che raccoglie vari articoli pubblicati da economisti, accademici, studiosi, giornalisti e politici - ci mette in guardia su una delle sfide cruciali per l'Italia dei prossimi anni: la crisi del sistema pensionistico. È un volume che identifica correttamente la soluzione: il modello cileno "a capitalizzazione". A coloro che sostengono che non può essere applicato in Europa, rispondo che un sistema basato su un potente e universale tratto comportamentale - ovvero che le persone sono stimolate a risparmiare e lavorare di più quando possiedono il frutto economico del proprio lavoro - può essere applicato in ogni Paese, con le modifiche necessarie per adattarsi ad ogni specifica situazione fiscale, economica e culturale. Gli Italiani sono ora come i passeggeri del transatlantico SS Titanic, puntano direttamente e inevitabilmente contro un enorme iceberg demografico. La transizione verso l'SS Chile è ovviamente difficile e complessa, ma passaggi simili sono stati fatti e sono sicuro che possano essere fatti anche in un grande paese come l'Italia. Perché, come diceva il grande Victor Hugo: 'Non c'è forza più potente di un'idea il cui tempo è giunto'."

Guida pratica alla pensione...

Esposito Salvatore
Maggioli Editore 2015

Non disponibile

24,00 €
Il testo, aggiornato con il Regolamento attuativo pubblicato in G.U. nell'agosto 2014, espone le argomentazioni riguardanti i contributi da versare alla Cassa Forense e soprattutto gli aspetti previdenziali per l'Avvocato. Si illustrano, con taglio operati

Il processo pensionistico davanti...

Aprile Sergio; Iero Luca
Ipsoa 2015

Non disponibile

40,00 €
Il manuale raccoglie in un testo organico l'insieme delle disposizioni normative e delle esperienze giurisprudenziali concernenti il processo pensionistico dinanzi alla Corte dei conti, sia di primo grado che d'appello. A tal fine, si è scelto un taglio pratico capace di dare indicazioni concrete agli operatori del diritto ma senza rinunciare all'approfondimento dei numerosi aspetti problematici. L'opera muove così dalla delimitazione del perimetro della giurisdizione contabile nella materia delle pensioni pubbliche, passando per una disamina puntuale degli istituti processuali nelle diverse fasi e gradi di giudizio e dedica particolare attenzione alle indicazioni giurisprudenziali e alla funzione nomofilattica delle Sezioni Riunite.

La previdenza in regime...

Misci Rossella
Ediesse 2014

Non disponibile

15,00 €
Questa Guida affronta il vasto e ancora poco esplorato mondo della previdenza in regime internazionale, analizzando la condizione giuridica dei lavoratori migranti che si trovano ad essere soggetti, nel corso della loro vita, ad una pluralità di ordinamenti nazionali e sovranazionali, molto complessi e spesso difficili da conoscere ed interpretare. Il nostro lavoro si articola in una prima parte dedicata alle Convenzioni Bilaterali stipulate dall'Italia con altri Paesi, in una seconda parte relativa ai Regolamenti comunitari di sicurezza sociale nella loro più recente redazione, e in una terza parte che tratta la misura delle prestazioni pensionistiche, intese sia come calcolo sia come benefici ad esse correlati. La Guida non si limita ad esaminare le varie Convenzioni Bilaterali singolarmente prese, ma si è preferito evidenziare rispetto ad alcuni istituti - quali ad esempio il campo di applicazione, la totalizzazione dei periodi assicurativi, le prestazioni pensionistiche - le caratteristiche simili e le differenze sostanziali che devono essere conosciute per poter garantire un'effettiva tutela dei diritti.

La verità sulla previdenza...

Larizza Pietro
Tullio Pironti 2014

Non disponibile

6,50 €
Cosa c'è di "malato" nel nostro sistema pensionistico? Per quale enigma matematico i lavoratori italiani pagano più contributi di tutti e hanno le pensioni tra le più basse d'Europa? Perché, nonostante la legge, non si riesce a separare l'assistenza dalla previdenza? Questo libro, tra storia, cifre e dati economici, fa luce sui misteri della previdenza italiana e offre alcune soluzioni ad alcuni atavici problemi.

Guardare al futuro. Le strategie...

Sgritta G. B. (cur.); Deriu F. (cur.)
Carocci 2013

Non disponibile

19,00 €
La questione pensionistica ha assunto nel corso degli anni un peso via via crescente nel dibattito sulle prospettive di riforma dello Stato sociale. Già a partire dagli anni Ottanta si erano create le condizioni che sollecitavano un profondo cambiamento dei regimi pensionistici. In Italia, come altrove, diveniva tangibile lo spettro dell'invecchiamento demografico; contemporaneamente cambiava il mercato del lavoro: si moltiplicavano i contratti atipici, le carriere lavorative si frammentavano e per molti giovani cresceva il rischio di restare confinati in un precariato senza soluzione. In queste condizioni, all'orizzonte dei giovani-adulti italiani si profilano "nuovi rischi", con i quali essi e le prossime generazioni dovranno necessariamente confrontarsi. Quali risposte? Su un campione nazionale di giovani-adulti in età 25-44 anni, il volume esamina il grado di consapevolezza della situazione e le risposte, le strategie previdenziali e assicurative, ma anche demografiche, economiche e sociali, attraverso cui i giovani si apprestano ad affrontare e prevenire i possibili rischi e ad accrescere le prospettive di sicurezza nel corso della loro vita.

Lo stato impossibile. Spunti e...

Boria Pietro
CEDAM 2013

Non disponibile

34,00 €
Il presente studio è destinato a fornire uno spunto utile per l'avvio di un ragionamento innovatore su una serie di temi centrali del Welfare State, anche allo scopo di attivare un percorso di possibili interventi riformatori. Il piano della ricerca prevede innanzitutto una analisi sulla dimensione istituzionale e sui postulati logici dello Stato sociale, perlomeno con riferimento al modello tradizionale, e sulle ragioni della crisi che ne ha connotato il recente funzionamento in Europa e nei Paesi industrializzati. Successivamente, viene affrontato il caso peculiare dell'Italia, con una analisi delle cause principali della crisi dello Stato sociale che vengono individuate nel grave stato di indebitamento pubblico e nella mancanza di un "progetto - paese". A tal riguardo viene prospettato un progetto di riforma dello Stato sociale mediante una serie di interventi riformatori articolati su ipotesi normative distinte per i vari settori ordinamentali.

La previdenza complementare per i...

Vallaqua Francesco
EGEA 2012

Non disponibile

58,00 €
Il libro, alla sua seconda edizione, si propone come un manuale completo e aggiornato indispensabile alla comprensione delle caratteristiche e peculiarità delle forme di previdenza complementare. Nel testo si privilegia un taglio applicativo, non eccessivamente accademico e, a tal fine, ove opportuno, vengono inseriti focus di approfondimento su specifici problemi operativi. Dopo una descrizione del sistema pensionistico pubblico, l'autore si concentra in maniera analitica sulle tematiche inerenti la previdenza complementare con riferimento al mondo dei lavoratori privati e pubblici, evidenziandone le caratteristiche, le funzioni, le modalità di finanziamento, di investimento, di determinazione delle prestazioni e il trattamento fiscale. La trattazione riguarda nello specifico i fondi pensione chiusi, aperti e i piani individuali di previdenza con appositi focus di riferimento utili per chi voglia approfondire maggiormente le problematiche operative.

Le pensioni post-riforma. Il...

Pandolfo Angelo
EGEA 2012

Non disponibile

20,00 €
I recenti provvedimenti in materia di pensioni hanno introdotto notevoli innovazioni, con riferimento a tutti gli aspetti rilevanti: i requisiti da possedere per poter accedere alla pensione; il modo di calcolare le prestazioni pensionistiche. Questo volume fornisce un'ampia illustrazione dell'ordinamento pensionistico come modificato da tali provvedimenti e descrive gli aspetti essenziali dei principali istituti e meccanismi d'interesse (ad esempio, ricongiunzione di periodi assicurativi, totalizzazione) di quanti si muovono nel sistema pensionistico come lavoratori, ancora attivi o pensionati, ovvero come datori di lavoro. La riproduzione delle nuove disposizioni è accompagnata dall'esplicitazione dei contenuti essenziali delle norme a cui esse fanno rinvio, in modo da facilitare l'individuazione del quadro normativo vigente come risultante dalla combinazione delle disposizioni più recenti e di quelle precedenti. La trattazione è completata da una parte di documentazione di particolare rilievo, costituita dalle prime circolari esplicative nonché dal testo delle nuove disposizioni legislative: queste ultime sono presentate in maniera da agevolare la comprensione del loro impatto sulle normative precedenti.

Capire le pensioni

Martorelli S. (cur.)
Altroconsumo 2012

Non disponibile

14,45 €
La normativa italiana in materia di previdenza ha subito negli anni continue modifiche. Districarsi tra vecchie e nuove norme non è semplice. Risulta al contrario piuttosto complicato capire sia quando si avrà diritto ad andare in pensione sia calcolare l'importo del trattamento che ci spetterà. Tenendo conto di tutte le differenti categorie di lavoratori, dipendenti e autonomi, questa guida fornisce un filo di Arianna a coloro che vogliono orientarsi nel labirinto previdenziale. Grazie a un corposo corredo di tabelle e al continuo ricorso a esempi pratici, i lettori troveranno i dati utili da applicare alla propria situazione. Non mancano i riferimenti al riscatto della laurea, ai contributi volontari, alla ricongiunzione e i consigli per chi vorrebbe richiedere la pensione di invalidità o di reversibilità, e per coloro che hanno lavorato all'estero per una parte della propria carriera. Insomma, tutto quello che c'è da sapere per gestire i propri rapporti con l'INPS.

(Pensio)nati nel 1952 e dintorni....

Capelli Franco
Infinito Edizioni 2012

Non disponibile

12,00 €
I "nati nel 1952" che danno il titolo al libro (ma anche quelli del '53 e del '54) sono la metafora di coloro che s'erano iscritti a una gara sui 1.500 metri piani e ora si ritrovano a gareggiare sui 5.000 metri a ostacoli. Troppo giovani per poter andare in pensione, troppo vecchi per ritrovare lavoro. La riforma non risparmia neppure i giovani, colpiti dalla crisi globale e stremati dalle ricette "tecniche", imprecise e antipopolari che distruggono lavoro, progetti di vita e futuro. "(Pensio)nati nel 1952" è un libro di denuncia, con una trama punteggiata da storie reali: dall'operaio alla catena di montaggio alla single disoccupata, al top manager della multinazionale, all'imprenditore dell'azienda famigliare. Il ricavato dalle vendite di questo libro è devoluto a un fondo istituito presso la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Voghera (PV) a favore dei disoccupati over 50.

Sanguisughe. Le pensioni d'oro che...

Giordano Mario
Mondadori 2011

Non disponibile

18,50 €
C'è il pensionato Inps più ricco d'Italia: 90.000 euro al mese. C'è l'onorevole che è stato in Parlamento un solo giorno e potrà contare per tutta la vita su una pensione da deputato. C'è l'ex presidente del Consiglio che ha tagliato le pensioni altrui e ne ha ottenuta per sé una da 31.000 euro al mese. C'è l'ex presidente della Repubblica che, oltre al vitalizio, incassa 4766 euro netti al mese come ex magistrato, pur avendo svolto questa attività per soli 3 anni. E poi ci sono le baby pensioni, le pensioni ai mafiosi, le doppie, triple e quadruple pensioni: mentre al cittadino qualunque vengono chiesti continui sacrifici sul fronte previdenziale, mentre l'Europa insiste per allungare la vita lavorativa e i giovani non sanno se potranno mai avere una vecchiaia serena, la casta dei pensionati d'oro mantiene i suoi privilegi, anzi se ne riserva sempre di nuovi. Tutto perfettamente legale, s'intende, ma con la differenza non trascurabile che, in questo caso, la legge viene applicata con sorprendente rapidità. Mario Giordano ci guida nel labirinto degli scandali, degli inganni e degli abusi della previdenza italiana: un buco nero che grava sulle spalle dei contribuenti e mette a rischio il loro futuro. Da questo desolante panorama emerge un'indicazione chiara: visto che continuano a chiedere tagli alle pensioni, non si potrebbe cominciare da qualcuno di questi privilegi?

Paghe e contributi

Ipsoa 2011

Non disponibile

65,00 €
Il volume configura la proposta editoriale dedicata ai professionisti del lavoro e diretta ad affiancare e supportare l'attività degli addetti paga diretta all'elaborazione e alla compilazione dei cedolini paga. Il volume Paghe e contributi esamina con tag

I fondi pensione in Italia. Aspetti...

Marinelli Nicoletta
Franco Angeli 2011

Non disponibile

22,00 €
Il volume si focalizza sul funzionamento dei fondi pensione nella loro veste di strumenti previdenziali, adottando una logica di tipo crosscountry. L'obiettivo perseguito è, in questa prospettiva, duplice: da un lato, analizzare il funzionamento dei fondi pensione nella loro declinazione nazionale, mettendolo a confronto con quanto si riscontra in altri Paesi europei; in questa prospettiva, si offre una tassonomia delle tipologie possibili di fondi pensione, individuando criteri distintivi di carattere generale che consentano di classificare la generalità dei piani pensionistici esistenti e di agevolare i confronti internazionali. Dall'altro, s'intende porre in evidenza i nodi che occorre sciogliere per aiutare uno sviluppo consapevole e duraturo della previdenza complementare italiana. Il lavoro segnala la necessità di approdare ad un sistema previdenziale che coniughi caratteristiche di tendenziale stabilità con una riduzione del grado di incertezza delle prestazioni. La combinata considerazione del rischio finanziario e di quello demografico gravanti sui prodotti di previdenza complementare ripropongono il tema, cruciale, dell'adeguatezza della promessa previdenziale offerta e della necessità di addivenire a soluzioni che consentano forme di risk-sharing tra aderente e gestore, tanto della componente finanziaria quanto di quella demografica del rischio.

Finanza personale. Le 10 decisioni...

Liera Marco
Il Sole 24 Ore 2010

Non disponibile

19,00 €
Inutile pensare al futuro dei figli quando ormai sono all'università. Inutile rimpiangere di aver condiviso tutto con "l'amore della propria vita" quando ormai si è davanti al giudice per la separazione. Inutile lamentarsi di non poter trascorrere una vecchiaia serena quando si è ormai prossimi alla pensione e non si è mai voluto accumulare risparmi per la previdenza integrativa... Bisogna pensarci ora. Subito. Anche perché il sostegno dello Stato è sempre più esiguo ed è indispensabile avere il controllo delle proprie finanze se si vuole vivere serenamente. Potete raggiungere questo obiettivo adottando un approccio integrato alla finanza personale. Sono 10 le decisioni chiave da prendere: lavoro e impresa; casa; protezione del capitale umano; investimenti; protezione della salute; benessere per quando non si vorrà/potrà più lavorare; residenza; mantenimento dei figli; gestione delle disabilità; pianificazione patrimoniale. Con due inviti finali: dedicare più tempo alla cura della propria "financial fitness" e intraprendere una vita all'insegna della frugalità.

La politica pensionistica. Le...

Jessoula Matteo
Il Mulino 2009

Non disponibile

28,00 €
In Italia, la politica pensionistica ha assunto un ruolo di primissimo piano per il singolare sbilanciamento del nostro welfare state, che destina alle pensioni di vecchiaia oltre il 50% della spesa sociale complessiva e circa il 15% del Pil. Le ultime riforme hanno però segnato una decisa inversione di tendenza, avviando una ristrutturazione istituzionale che sta gradualmente riallineando il sistema pensionistico italiano ai modelli europei. Il volume offre un panorama puntuale ed aggiornato del nostro sistema di previdenza, secondo una duplice prospettiva: da un lato, in un'ampia cornice storico-comparata (dalla fine del XIX secolo ai nostri giorni), ricostruisce l'evoluzione del sistema pensionistico italiano confrontandolo con quello degli altri paesi europei; dall'altro, approfondisce l'analisi della politica pensionistica italiana dal secondo dopoguerra ad oggi, concentrandosi sulle riforme più recenti (Amato 1992-93, Berlusconi 1994, Dini 1995, Prodi 1997, Maroni-Tremonti 2004-05 e Damiano 2006-07).

I prodotti previdenziali

Miani S. (cur.)
Giappichelli 2009

Non disponibile

21,00 €
Il presente lavoro descrive le principali tipologie di prodotti previdenziali, con particolare attenzione alla previdenza complementare. Il testo, destinato in primo luogo agli studenti universitari delle nuove lauree triennali, può essere di utile ausilio anche per gli operatori che curano la distribuzione del prodotto previdenziale (agenti, promotori finanziari e operatori bancari). Il volume è strutturato in tre parti. La prima, dedicata alla previdenza obbligatoria, delinea sinteticamente l'evoluzione avutasi in Italia, soffermandosi in particolare sulle recenti riforme. La seconda, sui prodotti della previdenza complementare, dopo una breve ricostruzione evolutiva, illustra le casistiche più rilevanti, organizzate per gruppi omogenei (fondi negoziali, aperti, polizze previdenziali), fornendo anche gli elementi essenziali sulla gestione dei fondi pensione. La terza ed ultima parte offre i complementi giuridici necessari alla comprensione del prodotto previdenziale: i lineamenti della disciplina sulla trasparenza nel collocamento dei prodotti previdenziali, l'inquadramento fiscale e il commentario agli articoli del T.U. sulla previdenza complementare che riguardano più direttamente i prodotti.