Diritto finanziario

Filtri attivi

La circolazione dei titoli all'ordine

Tencati Adolfo
Key Editore 2019

Disponibile in libreria  
BANCA FINANZA

24,00 €
La disciplina dei titoli cambiari è largamente seguita dal c.c. per regolare i titoli all'ordine, trasferibili per girata similmente a quelli nominativi ed azionari. Il commento - nato per esaminare in maniera organica l'elaborazione dottrinale e giurisprudenziale sui titoli a legittimazione nominale trasferibili per girata - accenna soltanto ai profili dogmatici a vantaggio delle questioni operative. L'opera - che non necessariamente segue la linea espositiva del codice civile - analizza le questioni più significative nell'ottica interdisciplinare. Il volume è corredato dagli indici accurati e dall'ampia bibliografia che lo rendono prezioso per gli studiosi e, soprattutto, per gli operatori.

La consulenza per gli investitori...

Chiavacci
Franco Angeli 2019

Disponibile in libreria  
BANCA FINANZA

21,00 €
La crisi finanziaria che ha colpito banche e imprese di investimento, i comportamenti scorretti di alcuni amministratori e le pratiche di misselling nella distribuzione di prodotti finanziari e assicurativi hanno portato alla nascita di una nuova regolamentazione, declinata dai principi normativi della c.d. MiFID II. Intermediari e investitori devono adeguarsi ai cambiamenti nella normativa, alle innovazioni tecnologiche e a un'offerta di strumenti e servizi di investimento sempre più ampia e complessa. La consulenza finanziaria è un'attività professionale molto delicata, soggetta ad autorizzazione e a specifiche norme di comportamento; secondo la Consob il suo sviluppo costituisce un complemento indispensabile per potenziare l'efficacia delle norme a tutela dell'investitore privato e per il contenimento degli errori comportamentali più diffusi. Gli scenari di riferimento per la prestazione del servizio di consulenza possono essere molteplici in base al modello di servizio adottato; questo volume offre una visione organica di strumenti e metodi della consulenza, descrivendo compiti e responsabilità del consulente e affrontando alcuni aspetti connessi alle scelte di investimento dei risparmiatori. Un manuale pratico e completo, che si rivolge agli operatori del mondo bancario e finanziario e a tutti coloro che intendono approfondire le tematiche della consulenza e del risparmio gestito.

10 esperti nelle discipline...

Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

38,00 €
In data 27 agosto 2019, la Banca d'Italia ha pubblicato un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 55 Esperti Laureati: 30 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell'Unità di Informazione Finanziaria per l'Italia; 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l'attuazione della politica monetaria; Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche; 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche. Lo svolgimento della prova d'esame consiste in una prova preselettiva, una prova selettiva scritta ed una prova selettiva orale. Il test preselettivo è articolato in due sezioni finalizzate all'accertamento della conoscenza: delle materie previste per la prova scritta (specifiche per ciascun profilo); della lingua inglese. Questo volume si propone come manuale teorico completo ed aggiornato su tutte le materie previste dal bando per la prova preselettiva e scritta del concorso per il profilo C. 10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche e come eserciziario in vista della preparazione alla prova preselettiva del concorso. Il volume si articola in parti dedicate, rispettivamente, ad una trattazione completa ma sintetica della lingua inglese e dei principali istituti di diritto privato (civile e commerciale), diritto amministrativo, legislazione bancaria e finanziaria e antiriciclaggio. I quesiti presenti nel testo presentano soluzioni commentate, per una più approfondita e attendibile verifica delle competenze acquisite. Completa il volume il simulatore online con il quale è possibile esercitarsi con batterie di domande a risposta multipla, aventi ad oggetto ciascuna delle materie oggetto del volume, consultabile con apposita password.

Manuale di diritto bancario e...

Roccella Massimo
CEDAM 2019

Disponibile in libreria  
BANCA FINANZA

46,00 €
Manuale Universitario che si occupa di affrontare l'ampia materia del diritto finanziario, degli intermediari e dei mercati. L'esigenza è quella di offrire al lettore un'opera che, pur nei ristretti ambiti della manualistica, gli fornisca un compiuto percorso ricognitivo delle problematiche dell'ordinamento finanziario; queste sono analizzate secondo una successione logico sistematica che aggiorna ed arricchisce l'iter già visionato nelle precedenti edizioni dell''Ordinamento finanziario italiano', curato dallo stesso autore. Il volume, che è il risultato del lavoro combinato di molti autori esperti nella materia, parte dalle fonti normative del diritto bancario, per affrontare poi l'evoluzione della disciplina di settore, la struttura ordinamentale del settore finanziario, l'attività bancaria, finanziaria e d'investimento, i soggetti (banche, soggetti operanti nel settore finanziario e imprese di investimento), i mercati e la loro disciplina.

La tutela degli interessi...

Damato Antonietta
Cacucci 2018

Disponibile in libreria  
COMUNITARIO

13,00 €
Il presente lavoro è volto a effettuare una ricostruzione organica della tutela degli interessi finanziari dell'UE come risultante dal diritto primario e dagli atti di diritto derivato che ne stabiliscono la tutela penale e amministrativa sotto i profili anzidetti, delineando i caratteri di tale tutela nel contesto giuridico attuale attraverso una trattazione unitaria dei vari aspetti ad essa inerenti.

Lineamenti di diritto finanziario

Razzante R.
Pacini Editore 2018

Disponibile in libreria  
BANCA FINANZA

28,00 €
"Lineamenti di diritto finanziario" è un manuale suddiviso per categorie tematiche, che si prefigge l'obiettivo di fornire una panoramica sulla disciplina generale dei mercati, dei suoi attori e degli strumenti giuridici e finanziari a loro disposizione, nonché dei principali cambiamenti provenienti dal contesto europeo. Dal Trattato di Roma alla Capital Market Union, infatti, l'integrazione dei mercati è diventata progressivamente uno dei pilastri principali del progetto di Unione europea. Numerose le misure del legislatore europeo per realizzare tale progetto, così come gli atti di recepimento nazionali di natura amministrativa e penale. Altri impulsi verso la medesima direzione provengono dalla normativa secondaria delle autorità di vigilanza europee e nazionali, destinate ad assumere un ruolo sempre più centrale nell'ambito del diritto finanziario.

Il project financing. Inquadramento...

Montani Veronica
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

43,00 €
L'opera indaga i profili e le problematiche giuridiche del contratto di project financing, esaminando, in particolare, le relazioni nascenti tra i diversi attori della finanza di progetto. La ricerca mira a proporne un inquadramento unitario quale contratto plurilaterale con comunione di scopo, secondo una rilettura della categoria stessa, emersa nell'ambito dei contratti di rete. Ulteriormente, analizzata la logica manutentiva caratterizzante il project financing unitamente al profilo organizzativo-relazionale, la trattazione valuta l'esistenza di un obbligo di rinegoziazione tra le parti contrattuali quale strumento per la gestione delle possibili sopravvenienze economiche.

Guida alla tracciabilità dei...

Cuzzola Enzo
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

34,00 €
La normativa sulla tracciabilità dei flussi finanziari, introdotta dalla Legge n 136/2010, è stata di recente oggetto di intervento da parte dell'ANAC che, con la delibera n. 556/2017, ha provveduto ad aggiornare le precedenti determinazioni in materia (in particolare la n. 4/2011). Anche il Legislatore nazionale è intervenuto con la recente Legge di bilancio 2018, prevedendo alcune novità in materia di controlli Equitalia propedeutici ai pagamenti. La disciplina trova applicazione nella quasi totalità dei contratti di appalto e di concessione posti in essere dalla Pubblica Amministrazione ed interessa, di conseguenza, in particolare l'ufficio finanziario ed il responsabile del procedimento. Ogni ufficio della PA deve inserire nei contratti apposite previsioni in funzione delle norme sulla tracciabilità dei pagamenti. Il mancato rispetto delle norme in materia di tracciabilità comporta responsabilità disciplinari, penali ed erariali in capo al responsabile del servizio. La recente Legge di Bilancio 2018 ha modificato inoltre la disciplina dei controlli obbligatori da effettuare dagli enti prima dei pagamenti, abbassando il limite dell'obbligo di verifica da 10.000 ? a 5.000 ?. In questo modo i controlli da effettuare sui pagamenti diventano molto più frequenti rispetto al passato. Proprio le novità normative introdotte impongono una guida pratica che possa essere di ausilio agli operatori degli Enti locali, utile nella risoluzione delle problematiche che possono presentarsi nella prassi.

Sanzioni Consob e Banca d'Italia....

Bindi Elena
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Quando fu approvata la l. n. 689 del 1981, che stabiliva i principi generali relativi alle sanzioni amministrative conseguenza di procedimenti di depenalizzazione, la sanzione minima indicata era di 12 mila lire mentre la sanzione massima era determinata in 20 milioni di lire (circa 10 mila euro). Se non si può parlare di sanzioni "bagatellari" trattandosi di indicazioni economiche risalenti a quasi quaranta anni orsono, si trattava tuttavia di sanzioni di modesta entità. Molto favorevole era anche il pagamento in misura ridotta (terza parte del massimo o il doppio del minimo edittale). Il sistema si basava sull'atto di accertamento effettuato dalla Pubblica Amministrazione che ricostruiva il fatto (valido sino a querela di falso) e sull'opposizione all'ordinanza ingiunzione che apriva un processo ordinario. Su questa base, negli anni, si era formata una corposa giurisprudenza tendente ad escludere per questo tipo di sanzioni le garanzie del diritto penale, sia in relazione al procedimento di irrogazione che in relazione ai corollari sostanziali (divieto di retroattività, retroattività in mitius). Questa giurisprudenza era logica stante la sostanziale diversità, in termini di afflizione personale, di quelle sanzioni amministrative rispetto alle sanzioni penali. Oggi bisogna prendere atto che lo scenario è totalmente cambiato. Le sanzioni amministrative pecuniarie in materia finanziaria irrogate da Consob e Banca d'Italia sono elevatissime. Più avanti nel testo si farà l'esempio di un caso di depenalizzazione di un illecito punito con la previsione di una sanzione amministrativa sino a 15 milioni di euro con confisca per equivalente, rispetto ad una pena con massimo edittale di 2 anni di reclusione (che quindi normalmente beneficia della sospensione condizionale).

Il riciclaggio finanziario tra...

Bardi Angelo Andrea
Giapeto 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La monografia, realizzata da un esperto della materia, raccoglie chiari ed esaustivi contributi, arricchiti da costanti interventi normativi e dottrinali, preordinati alla ricostruzione del sistema antiriciclaggio internazionale e nazionale, componendo in un quadro armonico ed unitario la multiforme varietà del fenomeno del riciclaggio di denaro. Alla puntuale analisi del quadro normativo in materia, oggetto di importanti recenti modifiche, seguono considerazioni sull'approccio di prevenzione e contrasto al riciclaggio, prendendo in esame lo scenario globale di riferimento, caratterizzato da una realtà economico-finanziaria in continua evoluzione.

Adempimenti pratici del liquidatore...

Torcini Alessandro
Primiceri Editore 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il volume schematizza tutti gli adempimenti che il liquidatore del patrimonio è tenuto a svolgere in ottemperanza dell'art.14 ter della Legge 3/2012 in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento. Il testo si arricchisce inoltre di un formulario.

La consulenza finanziaria in tempi...

Cataldo Salvatore
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
BANCA FINANZA

15,00 €
Gli Autori, da tempo direttamente coinvolti nell'attività di consulenza e di formazione nell'ambito dell'intermediazione finanziaria, hanno pensato a un testo che venisse incontro tanto alle esigenze di chi già esercita la professione di consulente finanziario, quanto a quelle di chi volesse approcciarla. Per i primi, l'opera rappresenta uno strumento di consultazione e aggiornamento tecnico ma, soprattutto, normativo, in virtù del continuo succedersi di leggi e regolamenti che, a partire dagli anni '90, hanno mutato in profondità il ruolo e la funzione di questa attività. Per i secondi, l'obiettivo è soprattutto fornire le conoscenze di base sul servizio di consulenza finanziaria. Senza pretesa di esaustività, gli Autori hanno cercato di individuare, per ogni argomento, i punti salienti ai fini della diretta applicazione sul campo e di uno svolgimento del ruolo di consulente che, oltre a essere consapevole, sia anche e soprattutto conforme alla normativa vigente. L'esposizione è corredata di contenuti extra - indicati come "box di approfondimento" - disponibili sul sito Maggioli digitando il codice riportato nel tagliando all'interno del volume.

Profili economici nel diritto penale

Pacileo Vincenzo
Eutekne 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO PENALE

40,00 €
Economia e diritto hanno sempre proceduto di conserva, più spesso con una accelerazione della prima con il secondo a seguire e condizionare la prima. Nonostante gli operatori del diritto si trovino costantemente ad affrontare questioni economiche, soltanto di recente gli studi di analisi economica del diritto hanno disegnato una nuova opportunità di consapevole e mirato approccio interdisciplinare, indicando come anche la norma giuridica dovrebbe rispondere a criteri di efficienza. Il presente volume vuole immergersi in questo contesto ibrido, esaltando i punti di connessione e interdipendenza tra le due discipline, partendo dalla considerazione che nel campo penale debba ritenersi decisivo il criterio della "deterrenza" quale fattore di condizionamento della scelta se commettere o meno il reato secondo un raffronto razionale tra costi e benefici, sempre però nel quadro dell'autonomia operativa del diritto e dei suoi valori fondativi, che non possono essere ridotti a mero calcolo. A una prima parte introduttiva di ordine più teorico segue una parte che, con incursioni in molteplici campi del diritto penale, mira ad evidenziarne gli aspetti più marcatamente segnati da problematiche economiche, permettendo di scoprire come tanto la legislazione quanto la giurisprudenza si evolvano lungo direttrici che risentono, in una certa misura, del "retroterra" economico che intendono regolare, e come i giudici, anche con il contributo chiarificatore della dottrina, si siano resi sempre più consapevoli dell'impossibilità storica di rimanere ancorati a una concezione astratta del diritto.

Diritto penale dell'economia

Amati Enrico
CEDAM 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO PENALE

33,00 €
Dopo aver delineato le problematiche relative alla responsabilità delle persone fisiche e giuridiche, vengono approfonditamente trattate le principali fattispecie criminose in materia societaria, fallimentare e dei mercati finanziari evidenziandone i risvolti relativi alla law in action. Il manuale è aggiornato alla luce degli ultimi interventi legislativi nonché delle più recenti novità sul versante del diritto penale giurisprudenziale.

Lezioni di diritto amministrativo...

Carullo Antonio
Giappichelli 2017

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Il volume di Antonio Carullo "Lezioni di diritto amministrativo dell'economia", analizza i soggetti e gli atti, le fonti del governo dell'economia, il mercato come mezzo dell'azione amministrativa, mercato, deroghe, sovvenzioni ed aiuti, il mercato mobile ed immobiliare, la finanza pubblica, i servizi pubblici, il partenariato pubblico e privato, il mercato dell'energia elettrica, del gas naturale e il trasporto pubblico terrestre.

FinTech. Introduzione ai profili...

Paracampo M. T.
Giappichelli 2017

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
"Il settore dei servizi finanziari è al centro di una rivoluzione di vasta portata e senza precedenti, nota come FinTech, derivante dall'applicazione della tecnologia alia finanza. Il termine coniato per identificare detto fenomeno sta progressivamente entrando a far parte dellinguaggio comune, come parimenti i riferimenti, inter alia, all'intelligenza artificiale (AI), agli algoritmi, ai Big Data, al crowdfunding, alle criptovalute o comunque alle diverse tecnologie emergenti applicate al settore della produzione e della distribuzione finanziaria." (Dall'Introduzione)

Il giudice e l'economia

Montedoro Giancarlo
Luiss University Press 2015

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
I mutamenti dell'economia, derivati dall'ultima crisi mondiale e dagli squilibri nei mercati finanziari, incidono profondamente sul costituzionalismo e sulle ragioni stesse dell'esistenza di una sfera pubblica. La giurisdizione amministrativa, sensibile al

Il calcolo dell'anatocismo e...

Maggioli Editore 2015

Disponibile in 3 giorni

65,00 €
Il software permette l'esecuzione dei seguenti calcoli: 1) elaborato trimestrale per numeri; 2) elaborato per valuta. Contiene tutte le tabelle necessarie per la valutazione dei tassi soglia: Tasso Legale, Tasso Bot e Tasso Soglia (T.E.G.M.) per categoria di operazione e per importo. Vi è la possibilità di aggiornamento delle tabelle cliccando sullo specifico comando nella prima pagina. Si possono inserire anche importi in Lire perché automaticamente vengono trasformati in Euro. Nella sezione Elabora Ricalcolo è possibile dinamicamente visualizzare il calcolo secondo i diversi tassi di interesse applicati (legale, bot minimo e bot massimo). La grafica dell'interfaccia utente si presenta semplice, per l'inserimento dei dati, e diretta, per l'immediatezza e la chiarezza dei risultati. Infatti, l'operatività del programma è tangibile non appena vengono inseriti i primi dati per effettuare il calcolo, e, successivamente, modificando uno solo dei parametri inseriti nella stessa finestra si visualizzerà il risultato prodotto dalle modifiche. Nel calcolo Elaborato trimestrale per numeri possiamo inserire un nuovo fascicolo o modificarne uno già esistente nell'archivio. Nella sezione "Elabora ricalcolo" invece è possibile variare la percentuale delle Commissioni di Massimo Scoperto (C.M.S.) per uno o più trimestri o addirittura per tutti. Nel calcolo Elaborato per valuta è possibile gestire i singoli movimenti da estratto conto bancario con la facoltà di modificarli.

Il nuovo reato di falso in bilancio

Santoriello Ciro
Eutekne 2015

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Il testo, nell'ambito di un esame ampio e completo della nuova disciplina in tema di false comunicazioni sociali, analizza con particolare attenzione i profili maggiormente problematici della riforma: le valutazioni di bilancio e la responsabilità degli enti collettivi. Prendendo lo punto dallo studio del reato di falso in bilancio, il volume esamina inoltre in modo accurato alcune fra le criticità che con maggiore frequenza si presentano nell'ambito del diritto penale commerciale, soffermandosi sulle posizioni e le conseguenti responsabilità degli amministratori privi di delega, dei componenti del collegio sindacale e dei professionisti e consulenti estranei alla governance societaria.

I prodotti finanziari assicurativi....

Zitiello L.
Ipsoa 2014

Disponibile in 5 giorni

62,00 €
I prodotti finanziari assicurativi sono la punta di emersione di un più ampio fenomeno che caratterizza il mercato finanziario ed i suoi meccanismi di funzionamento. L'utilizzo dello schema classi-co della polizza assicurativa per fini di investimento per un verso rappresenta in modo fedele la capacità di evoluzione del sistema, per l'altro testimonia la sempre più stretta interrelazione tra il settore finanziario, quello bancario e quello assicurativo. La com-plessità e la trasversalità dei prodotti finanziari assicurativi ha portato a sperimentare ed a considerare in modo diverso catego-rie giuridiche che sembravano vivere di vita autonoma.

Delocalizzazione migrazione...

Valente Piergiorgio
Ipsoa 2014

Disponibile in 5 giorni

35,00 €
Il volume affronta le problematiche di carattere civilistico, contabile e fiscale derivanti dallo "spostamento" all'estero della sede sociale o connesse alla scelta del "luogo di localizzazione" della stessa. La trattazione della fattispecie del trasferimento della sede sociale di una società estera in Italia e, viceversa, del trasferimento della sede di una società italiana all'estero, è effettuata alla luce delle recenti novità legislative e giurisprudenziali nazionali, internazionali e comunitarie. Il Volume analizza altresì le operazioni di riorganizzazione societaria - effettuate dalle imprese multinazionali - da un punto di vista "funzionale", tenendo conto degli interventi dell'OCSE in tema di base erosion e profit shifting, nonché degli strumenti comunitari a disposizione dei contribuenti diretti a favorire siffatta tipologia di operazioni.

Evoluzione e riforma...

Giappichelli 2013

Disponibile in 5 giorni

27,00 €
Il volume raccoglie una serie di saggi, scritti da allievi e colleghi in occasione della nomina di Gilberto Muraro a professore emerito di Scienza delle Finanze dopo la formale conclusione della sua attività accademica. I temi oggetto dei saggi proposti nel volume si inquadrano nei principali filoni di ricerca esplorati da Gilberto Muraro. Essi spaziano dai temi tradizionali dell'imposizione fiscale e del governo delle finanze pubbliche, all'economia sanitaria, alle politiche sociali, per la formazione, la ricerca, l'innovazione e la tutela dell'ambiente, fino alla regolamentazione dei servizi di pubblica utilità e all'analisi dei rapporti istituzionali e finanziari intergovernativi. II volume, oltre ad offrire agli autori l'occasione per rendere omaggio all'opera di un maestro, consente quindi di offrire al lettore, ed in particolare agli studenti universitari ai quali questi saggi sono prevalentemente rivolti, una raccolta di spunti di riflessione su tematiche rilevanti per comprendere il ruolo, i limiti e le esigenze di riforma dell'intervento pubblico.

Il fenomeno del riciclaggio e la...

Scapellato Filippo
Giappichelli 2013

Disponibile in 5 giorni

19,00 €
L'opera ha ad oggetto un argomento di grande attualità: la lotta al riciclaggio infatti da un lato è fortemente collegata al contrasto della criminalità organizzata, dall'altro agli stessi strumenti utilizzati contro il riciclaggio è stata attribuita anche la funzione di contrastare la grande sfida di questo inizio di millennio, rappresentata dal terrorismo internazionale. L'opera è stata suddivisa in quattro parti principali. La prima è dedicata alla descrizione del fenomeno del riciclaggio (scopi, modalità, tecniche, riflessi sul sistema economico); la seconda è dedicata alle fonti internazionali e comunitarie, di cui si dà conto secondo la loro evoluzione in modo da rendere chiaro il percorso effettuato nel contrasto del riciclaggio; nella terza parte si affronta la trattazione della disciplina penalistica del riciclaggio, introdotta per la prima volta in Italia nel 1978 con l'articolo 648-bis del codice penale ed evolutasi in più tappe; da ultimo viene trattata la disciplina amministrativa di prevenzione, che presenta una spiccata uniformità in rapporto a quelle degli altri Paesi europei. Non mancano alcuni cenni al dibattito in corso tra gli operatori e gli esperti circa la necessità di nuovi strumenti, quali quello dell'attribuzione di rilevanza penale alle condotte di cosiddetto autoriciclaggio, e circa l'opportunità di impiegare strumenti previsti dalla normativa amministrativa anche nella lotta contro altri fenomeni illeciti, quale l'evasione fiscale.

Diritto dei mercati finanziari

Fratini Marco
Cacucci 2013

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Il mercato finanziario, nelle moderne economie, assolve una funzione di allocazione delle risorse, collegando il risparmio all'investimento e trasferendo ricchezza dai soggetti che la accumulano verso i soggetti che la reimpiegano in termini produttivi. In tal modo, il mercato finanziario consente di distribuire risorse attuali che possono essere investite per creare risorse future, alimentando il processo di crescita del sistema economico. Esso, dunque, costituisce una struttura fondamentale dell'economia reale, poiché ne migliora l'efficienza e la capacità di produrre ricchezza, promuovendo l'occupazione, stimolando la competitività e la crescita sociale. Tale è la ragione per cui lo sviluppo, il progresso e l'efficienza dell'economia finanziaria costituiscono, oggi, un'esigenza avvertita non solo dagli attori del mercato finanziario, ma anche dagli attori dell'economia reale.

La proprietà di popolo

Auriti Giacinto
Solfanelli 2013

Disponibile in 3 giorni

6,00 €
Su iniziativa del Centro Studi Politici e Costituzionali, il 13 aprile 1976 è stato depositato, presso la Corte di Cassazione di Roma, un disegno di legge di iniziativa popolare, per ripartire fra i cittadini il reddito monetario del capitale amministrato dallo Stato (G.U. n. 98 del 14-4-1976). Tutto il sistema normativo proposto è stato organicamente concepito sul principio essenziale che la proprietà di un capitale è di chi ha diritto al reddito. Come il socio di una società commerciale ha una quota di capitale in quanto ha diritto al dividendo, così il cittadino, mediante il diritto alla quota di reddito, consegue una quota ideale di proprietà del capitale amministrato dallo Stato.

Postergazione e finanziamenti...

Vella Paola
Ipsoa 2012

Disponibile in 5 giorni

23,00 €
Il volume si propone di offrire un percorso riepilogativo dei vari passaggi, normativi, giurisprudenziali e dottrinali, che hanno condotto il binomio postergazione - finanziamenti societari al suo attuale assetto nell'ordinamento concorsuale; ma anche la ricerca di una soluzione ermeneuticamente accettabile e fattivamente praticabile, nella consapevolezza che l'opportunità della moderna crisi di impresa consista in una sapiente miscela tra tempestiva emersione della crisi, adeguato reperimento di risorse finanziarie e abile conformazione di un piano, capace di interpretare le aspettative di ciascuna classe di creditori.

Consob. Profili e attività

Romagnoli Gianluca
Giappichelli 2012

Disponibile in 5 giorni

27,00 €
La collana vorrebbe manifestare la comunione di idee (e, in un certo senso, di ideali) che lega un gruppo di studiosi di diverse discipline, riuniti attorno alle cattedre di Diritto costituzionale e di Istituzioni di diritto romano dell'Università di Padova e, ancora, di Filosofia della politica dell'Università di Udine. Vi è, al fondo, la convinzione che il diritto (inteso romanamente come ius) costituisca espressione dei rapporti sociali di cui vuole essere la misura. Un diritto che, dunque, dovrebbe divenire uno specchio della realtà così come questa si affaccia spontaneamente tutti i giorni. Gli studi raccolti in questa collana aspirano ad offrire una testimonianza del possibile superamento di quel distacco, in una prospettiva capace di coinvolgere la totalità dell'esperienza giuridica, nei suoi aspetti storici, teorici e pragmatici. Per realizzare questa adeguazione è indispensabile un impegno costante nella ricerca di parole, schemi, moduli rappresentativi in grado di eliminare il più possibile il divario tra il concreto e la sua configurazione giuridica. Il rinnovamento deve prendere le mosse dalle aule universitarie per giungere, a cascata, nelle aule giudiziarie nelle quali i dogmi vecchi e nuovi fanno troppo spesso velo, magari inconsapevolmente, all'ingiustizia.

Commentario T.U.F.: artt....

Vella F.
Giappichelli-Linea Professionale 2012

Disponibile in 3 giorni

230,00 €
Nel corso dei suoi quattordici anni di vita, il Testo Unico della Finanza, ha recepito numerose normative, di derivazione nazionale e comunitaria, nate per dare una risposta alla crescita talora traumatica del mercato mobiliare. La necessità di bilanciare la tutela del risparmio con lo sviluppo della prassi finanziaria, l'innovazione dei prodotti e l'ampliamento dei mercati hanno inciso profondamente sulla disciplina originale. Un insieme di modifiche che, pur non alterando l'impianto complessivo del Testo Unico, ha tuttavia reso meno semplice la lettura e la comprensione sistemica. Di qui l'esigenza di un'opera ricostruttiva che aiuti l'interprete a districarsi e a compiere i corretti collegamenti fra le norme di quello che, ancora oggi, rappresenta la principale fonte di regolamentazione del mercato mobiliare italiano. La disciplina della prestazione dei servizi di investimento, del risparmio gestito e del governo societario, l'appello al pubblico risparmio, la governance delle società quotate, l'autoregolazione ed il governo dei mercati, l'articolazione dei poteri di vigilanza sono gli aspetti salienti oggetto dell'approfondita ed esauriente analisi svolta da questo volume. Un'analisi completa e aggiornata della disciplina del mercato mobiliare indispensabile per l'attività del professionista e dello studioso del diritto. Un commento per ciascun articolo dei decreti legislativi 24 febbraio 1998, n. 58 e 27 gennaio 2010, n. 39.

La disciplina italiana in tema di...

Galli Stefano Bruno
Ipsoa 2010

Disponibile in 5 giorni

47,00 €
Il volume analizza la disciplina nazionale, non solo legislativa, relativa agli abusi di mercato introdotta conla legge n. 62/2000, di riforma del c.d. Testo Unico della Intermediazione Finanziaria (d.lgs. n. 58/1998) e poi più volte modificata. L'opera fornisce preliminarmente: un panorama storico internazionale delle pratiche di insider trading e di market manipulation e della loro repressione; una analisi della normativa europea sui market abuse da cui deriva quella italiana; qualche riflessione sul tema della scelta del tipo di normativa adottabile nel diritto interno. Particolare attenzione, inoltre, è rivolta: alla responsabilità per i danni derivati dalle condotte sanzionate; alla possibilità di una tutela anche di matrice civilistica; alla responsabilità degli enti e alla giurisprudenza conseguente alla normativa vigente, con specifica attenzione alla posizione della CONSOB nel processo.

Commentario alla nuova legge di...

Loiero R.
Dike Giuridica Editrice 2010

Disponibile in 5 giorni

38,00 €
Dal primo gennaio del 2010 è entrato in vigore il testo della Legge n. 196 del 2009. Dall'osservatorio privilegiato del Parlamento va rilevato come nello stesso periodo, e ciò non a caso, il tema della riforma delle regole di contabilità pubblica abbia attraversato il dibattito sulla finanza pubblica in maniera carsica, emergendo con impeto come una questione vitale e di sistema nel corso dello svolgimento della sessione di bilancio, per poi perdere di intensità a sessione di bilancio completata. Il testo è stato preceduto da una pluridecennale discussione, della quale ha preso ovviamente atto il Legislatore, approvando la riforma in esame con ampia maggioranza in entrambi i rami del Parlamento. Il volume si propone di offrire al lettore un'analisi completo della novella legislativa, in modo da comprendere appieno, ratio, applicazione e profili problematici che il testo normativo lascia sul tappeto, senza esimersi dal proporre possibili soluzioni esegetiche.

Dallo stato imprenditore allo stato...

Pisaneschi Andrea
Giappichelli 2009

Disponibile in 5 giorni

14,00 €
La crisi economica e finanziaria iniziata nel 2008, e descritta nel saggio di Mussari, Dalle Mura e Santoni, ha bruscamente interrotto un percorso di progressivo "alleggerimento" della presenza dello Stato nelle attività economiche. Il libro racconta, attraverso il succedersi nei vari momenti storici di diversi istituti e modelli giuridici, le origini e le cause di questo progressivo alleggerimento, sino al ritorno in campo delle istituzioni pubbliche in conseguenza della crisi in corso.

Antiriciclaggio

Ruggiero Carmine
Utet Giuridica 2008

Disponibile in 5 giorni

30,00 €

Manuale del market abuse e...

Campanelli Marco
Phasar Edizioni 2007

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
L'analisi degli abusi del mercato finanziario: casi pratici ed obblighi informativi Consob. L'aggiotaggio, le informazioni privilegiate e segrete di borsa... senza segreti. Il testo è stato realizzato a seguito delle novità legislative inserite nell'ordinamento italiano attraverso l'art. 9 della legge 18 aprile 2005, n. 62, detta "sul market abuse", che ha modificato tutta la normativa a suo tempo introdotta con la legge n.157 del 1991 (sull'insider trading). Il market abuse, letteralmente "abuso di mercato", si riferisce a tutti quei fenomeni illeciti che possono avvenire nel mercato finanziario ed attengono sia lo sfruttamento in borsa di informazioni privilegiate non ancora divulgate sia la manipolazione del mercato per fini lucrativi; tale ultimo fenomeno è detto anche aggiotaggio. In ottemperanza alle direttive comunitarie, nel nostro paese è stato adottato un sistema normativo impostato su una parte repressiva e una parte preventiva, quest'ultima articolata su un metodo di divulgazione dell'informativa di mercato a carattere "continuo" verso il pubblico che si sviluppa attraverso l'obbligo della diffusione di una serie di informazioni "primarie" e "derivate".

La disciplina degli aiuti di Stato....

Baldi Carlo Eugenio
Maggioli Editore

Non disponibile  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

58,00 €
Questa riedizione del Manuale, a due anni di distanza dalla prima, è motivata dall'esigenza di tenere conto da un lato del fatto che la Commissione europea ha completato, nel frattempo, il quadro regolamentare di riferimento, dall'altro - soprattutto - dall'esperienza acquisita nell'interpretazione ed applicazione delle regole. Le circa 300 pagine di cui si è arricchito il volume si basano in gran parte sulla casistica che l'Autore ha affrontato nella sua attività di assistenza ad amministrazioni ed imprese e sulle risposte fornite dalla Commissione ai quesiti posti dagli Stati membri. Il testo è stato arricchito di 99 FAQ che rispondono in maniera sintetica ed incisiva ai dubbi più frequenti che affliggono coloro che, da gestori di aiuti o da utenti, si trovano a dover applicare la disciplina degli aiuti di Stato. Fra questi anche soggetti - come i Comuni, le Province, le Comunità montane - che hanno generalmente ignorato la problematica in questione ma che, a seguito dell'introduzione del Registro Nazionale degli Aiuti, operativo dal 12 agosto 2017, non potranno esimersi dal tenerla presente nella propria attività.

Le contestazioni invalidanti i...

Di Napoli Roberto
Revelino 2019

Non disponibile

23,00 €
Con le formule annotate, atto di citazione, ricorso di opposizione all'esecuzione.

L'impresa internazionale tra Paesi...

Zagami Paolo
Rubbettino 2019

Non disponibile

16,00 €
Il manuale è uno strumento operativo destinato ai tecnici, ai giuristi ed agli operatori commerciali che desiderano guardare oltre i confini nazionali come punto di approdo o di sviluppo delle proprie attività imprenditoriali e professionali. Esso si pone come primo orientamento per l'utente dei servizi di internazionalizzazione ed ha come ulteriore obiettivo quello di riunire e sintetizzare alcuni tra i più importanti contributi italiani e stranieri in materia di internazionalizzazione pubblicati in cartaceo e sul web. In generale, la prima parte inquadra la tematica della internazionalizzazione ed è dedicata a definire meglio "il perché" un'impresa dovrebbe realizzare un processo di espansione estera; nella seconda parte si delinea in modo pratico e concreto "il come" una impresa dovrebbe operare all'estero; infine, nella terza parte lo scopo è evidenziare "il dove" una impresa potrebbe realizzare il suo piano di internazionalizzazione. L'opera evidenzia, in particolare, come la attività di internazionalizzazione di ogni singola impresa debba essere necessariamente valutata caso per caso, a seconda delle situazioni tecniche, delle condizioni giuridiche ed economiche del Paese in cui si intende investire e soprattutto degli accordi contrattuali specifici, nella convinzione che l'operatore commerciale, al fine di evitare controversie, debba sempre tenere in considerazione non solo gli aspetti operativi ma anche e soprattutto quelli giuridici. Ed infatti sullo sfondo si sono sempre tenute ben presenti le sostanziali differenze che si incontrano a seconda che si operi in ordinamenti di "Civil law" o di "Common law"; inoltre, particolare attenzione è stata prestata ai cosiddetti "Paesi Emergenti" ed ai nuovi mercati che rappresentano occasioni irrinunciabili per le piccole e medie imprese italiane.

Diritto pubblico

EGEA 2019

Non disponibile

38,00 €
Questo manuale analizza compiutamente l'ordinamento costituzionale italiano, soffermandosi sia sulla descrizione degli organi, sia sui rapporti intercorrenti tra gli stessi, senza tralasciare l'analisi delle relazioni tra potere pubblico e persona, tanto nella sua dimensione individuale quanto collettiva. Il linguaggio è chiaro e lineare, per consentire un primo avvicinamento alla materia. Allo stesso tempo, gli istituti sono trattati approfonditamente, tanto da rendere il volume un sussidio utile e aggiornato anche per chi è più avanti negli studi. Tratto caratterizzante di questa pubblicazione è quello di accentuare i legami tra diritto ed economia, evidenziando così le ricadute che le funzioni pubbliche hanno sull'economia reale.

Kit Concorso 10 esperti nelle...

Nardecchia Giovanni Battista
Nld Concorsi 2019

Non disponibile

58,00 €
La Banca d'Italia in data 27 agosto 2019 ha indetto i seguenti concorsi pubblici per l'assunzione a tempo indeterminato di complessivi 55 esperti. Il volume concorsuale rappresenta un volume per la preparazione al concorso fornendo le basi in tutte le materie oggetto della prova preselettiva e scritta. "Il nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza" approfondisce, invece, le modifiche apportate dal d.lgs. 12 gennaio 2019 n. 14. La più importante novità del Codice è sicuramente rappresentata dall'introduzione di una fase preventiva di allerta, volta ad anticipare l'emersione della crisi. Essa è concepita quale strumento stragiudiziale e confidenziale di sostegno alle imprese, diretto a una rapida analisi delle cause del malessere economico e finanziario dell'impresa, destinato a sfociare in un servizio di composizione assistita della crisi. Le modifiche alla disciplina del concordato preventivo evidenziano una grande attenzione alla continuità aziendale ed alla salvaguardia dei posti di lavoro. Il volume offre una prima ragionata lettura del CCII analizzando i profili di continuità e quelli di novità rispetto all'attuale disciplina.