Diritto finanziario

Filtri attivi

Lineamenti di diritto finanziario

Razzante R. (cur.)
Pacini Editore 2018

In libreria in 10 giorni

28,00 €
"Lineamenti di diritto finanziario" è un manuale suddiviso per categorie tematiche, che si prefigge l'obiettivo di fornire una panoramica sulla disciplina generale dei mercati, dei suoi attori e degli strumenti giuridici e finanziari a loro disposizione, nonché dei principali cambiamenti provenienti dal contesto europeo. Dal Trattato di Roma alla Capital Market Union, infatti, l'integrazione dei mercati è diventata progressivamente uno dei pilastri principali del progetto di Unione europea. Numerose le misure del legislatore europeo per realizzare tale progetto, così come gli atti di recepimento nazionali di natura amministrativa e penale. Altri impulsi verso la medesima direzione provengono dalla normativa secondaria delle autorità di vigilanza europee e nazionali, destinate ad assumere un ruolo sempre più centrale nell'ambito del diritto finanziario.

Diritto penale dell'economia....

Lanzi A. (cur.)
Dike Giuridica Editrice 2016

In libreria in 10 giorni

38,00 €
Il Commentario costituisce un utile strumento che consente una pronta disamina delle varie questioni - esegetiche e sistematiche - relative agli Istituti e alle fattispecie del c.d. Diritto Penale dell'Economia. Vari studiosi, autori dei commenti coordinati e raccolti dal Prof. Alessio Lanzi, hanno trasfuso nei loro contributi il frutto della loro attività professionale ed accademica.

London Metal Exchange....

Poggiali Giancarlo
Pacini Editore 2016

In libreria in 10 giorni

15,00 €
II testo si propone di fornire una panoramica sugli aspetti giuridici e operativi del mercato dei metalli affrontando in modo divulgativo alcuni aspetti peculiari. Nella prima parte viene affrontato il mercato delle materie prime, fornendo al lettore spunti sulla importanza di questo e su alcune classificazioni proprie di questo segmento, in special modo riguardante i metalli ferrosi e non. Viene poi illustrato il mercato delle Borse dei Metalli, analizzando nel secondo capitolo il funzionamento del London Metal Exchange, ossia del mercato principale europeo dei metalli. Vengono illustrati sulla base del regolamento i principali aspetti salienti, fino al post trading. Col terzo capitolo si forniscono sia dei primi elementi per valutare gli investimenti, sia gli strumenti operativi concreti quali opzioni e futures, e in ultimo viene illustrata la normativa INCOTERMS attuale. II testo - che è il primo in Italia su questo argomento monografico - vuole offrire al lettore una introduzione al mercato dei metalli tesa a una comprensione dei suoi elementi principali che fornisca spunti per un successivo approfondimento.

Diritto dei mercati finanziari

Fratini Marco
Cacucci 2013

In libreria in 10 giorni

45,00 €
Il mercato finanziario, nelle moderne economie, assolve una funzione di allocazione delle risorse, collegando il risparmio all'investimento e trasferendo ricchezza dai soggetti che la accumulano verso i soggetti che la reimpiegano in termini produttivi. In tal modo, il mercato finanziario consente di distribuire risorse attuali che possono essere investite per creare risorse future, alimentando il processo di crescita del sistema economico. Esso, dunque, costituisce una struttura fondamentale dell'economia reale, poiché ne migliora l'efficienza e la capacità di produrre ricchezza, promuovendo l'occupazione, stimolando la competitività e la crescita sociale. Tale è la ragione per cui lo sviluppo, il progresso e l'efficienza dell'economia finanziaria costituiscono, oggi, un'esigenza avvertita non solo dagli attori del mercato finanziario, ma anche dagli attori dell'economia reale.

Fideiussione e rapporti giuridici...

Vizzoni Lavinia
Giappichelli 2020

In libreria in 3 giorni

35,00 €
La collana "Princi, regole e sistema" si compone di quattro Sezioni: I) Corsi; II) Monografie; III) Diritto privato europeo; IV) Miscellanea. Il terreno delle prime due Sezioni rappresentato dall'universo del diritto privato comune nelle sue tradizionali aree tematiche: persone, famiglia e successioni; diritti reali; obbligazioni e contratti; responsabilitcivile; impresa; tutela dei diritti. La terza Sezione dedicata, per un verso, alle direttive dell'Unione europea in materia privatistica, al loro impatto sul diritto civile dei singoli Stati nonchall'interpretazione e all'applicazione delle relative disposizioni di recepimento; per altro verso, al complesso dei problemi scaturenti dal difficile processo di costruzione di un diritto comune europeo delle obbligazioni e dei contratti. La Miscellanea, oltre ad ospitare studi di diritto giudiziale, commenti di novitnormative e ricerche comparatistiche, apre infine i propri orizzonti alla riscoperta delle radici storiche della nostra cultura civilistica.

La consulenza finanziaria in tempi...

Cataldo Salvatore; Marchetta Giovanni
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Gli Autori, da tempo direttamente coinvolti nell'attivitdi consulenza e di formazione nell'ambito dell'intermediazionefinanziaria, hanno pensato a un testo che venisse incontro tanto alle esigenze di chi giesercitala professione di consulente finanziario, quanto a quelle di chi volesse approcciarla. Per i primi, l'operarappresenta uno strumento di consultazione e aggiornamento tecnico ma, soprattutto, normativo, in virtel continuo succedersi di leggi e regolamenti che, a partire dagli anni '90, hanno mutato in profonditilruolo e la funzione di questa attivitPer i secondi, l'obiettivo soprattutto fornire le conoscenze di base sul servizio di consulenza finanziaria. Senza pretesa di esaustivit gli Autori hanno cercato di individuare, per ogni argomento, i punti salienti aifini della diretta applicazione sul campo e di uno svolgimento del ruolo di consulente che, oltre a essereconsapevole, sia anche e soprattutto conforme alla normativa vigente. L'esposizione corredata di contenuti extra - indicati come "box di approfondimento" - disponibili sulsitoMaggioli digitando il codice riportato nel tagliando all'interno del volume.

Il segreto bancario nello scambio...

Vorpe S. (cur.)
SUPSI 2020

In libreria in 3 giorni

182,00 €
Segreto bancario, assistenza amministrativa e giudiziaria tra le autorità, standard dell'OCSE, fishing expeditions, scambio di informazioni su richiesta o automatico, paradisi fiscali, UBS e altro ancora. Dal 13 marzo 2009, queste parole sono entrate nel lessico comune dei media e degli operatori economico-finanziari della realtà svizzera. Questa storica data rappresenta infatti il momento di rottura della prassi conservatrice in materia di assistenza amministrativa seguita dalla Svizzera nei confronti della comunità internazionale, in base alla quale, salvo alcune eccezioni con gli USA e la Germania, non sono mai state fornite informazioni, in particolare quelle di natura bancaria, alle autorità fiscali estere tali da consentire l'accertamento di redditi e di patrimoni dei loro contribuenti. Questo volume, composto da molti contributi specifici, affronta in modo completo e preciso il tema del segreto bancario nel contesto dell'assistenza giudiziaria e amministrativa in materia fiscale, con lo scopo di fornire un quadro preciso e aggiornato di questa materia in continua evoluzione.

FinTech. Introduzione ai profili...

Paracampo M. T. (cur.)
Giappichelli 2020

In libreria in 3 giorni

39,00 €
«Il processo di FinTegration, iniziato anni fa, ha coinvolto indistintamente tutti i settori finanziari, dando origine ad un ecosistema che si è evoluto velocemente, espandendosi in molteplici direzioni e annoverando progressivamente nuove articolazioni alimentate da sofisticate applicazioni tecnologiche, tutte espressione della digital and intangible economy. Nel volgere di pochi anni il fenomeno FinTech, inizialmente considerato solo in una prospettiva disruptive, è cresciuto, si è esteso e ulteriormente ramificato, assumendo a monte nuove connotazioni e determinando a valle nuove dinamiche concorrenziali, operative ed organizzative nel sistema finanziario complessivamente considerato. Complici le più recenti innovazioni normative, l'evoluzione tecnologica e la Strategia messa a punto dalla Commissione europea - coadiuvata dalle Autorità ratione materiae - in funzione della creazione di un mercato unico tecnologico dei servizi finanziari, FinTech ha smosso l'attenzione e l'interesse su molteplici livelli complementari, dal punto di vista operativo a quello giuridico, economico e sociale, sino a divenire il nuovo mantra della rivoluzione tecnologica nel settore finanziario, una sorta di anno zero dal quale (ri)partire per porre le premesse di un più ampio ecosistema digitale di cui quello finanziario è parte integrante (..)» (dall'introduzione)

Tutela del cliente e...

Carriero Giuseppe Leonardo; Lener Raffaele
Minerva Bancaria 2020

In libreria in 3 giorni

30,00 €
Financial Community Hub - il sito on line dedicato ai commenti e alle analisi sul mercato finanziario e alla sua regolazione - pubblica da tre anni la rubrica Focus ABF. Le decisioni che contano con l'obiettivo di offrire a studiosi e tecnici che seguono la materia una selezione (fra le moltissime dei vari Collegi e del Collegio di coordinamento) delle decisioni pisignificative. Queste, sfrondate degli elementi non necessari a fini della comprensione della questione, ne riproducono integralmente le parti essenziali e sono corredate da una "massima". Non si tratta di una sintesi automatica dei contenuti, ma di un'attivitche ha significativo valore aggiunto. Il Quaderno, Tutela del Cliente e "giurisprudenza" ABF. Rassegna ragionata, a cura di Giuseppe Leonardo Carriero e Raffaele Lener, fa il punto sull'intensa attivitdell'Arbitro Bancario Finanziario in questi anni e presenta una selezione delle pirecenti decisioni pubblicate, ordinate per materia, evitando di sommergere il lettore di pagine e dati fra i quali pufar fatica a orientarsi. La loro significativitrappresentata dalla uniforme valutazione delle fattispecie sottoposte a giudizio attraverso orientamenti.

Le contestazioni invalidanti i...

Di Napoli Roberto; Rossi Daniele
Revelino 2019

In libreria in 3 giorni

23,00 €
Con le formule annotate, atto di citazione, ricorso di opposizione all'esecuzione.

Adempimenti pratici del liquidatore...

Torcini Alessandro
Primiceri Editore 2018

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Il volume schematizza tutti gli adempimenti che il liquidatore del patrimonio è tenuto a svolgere in ottemperanza dell'art.14 ter della Legge 3/2012 in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento. Il testo si arricchisce inoltre di un formulario.

Sovraindebitamento. Legge 3/12 e...

Pagano Monica; Girelli Laura; Marini Matteo
Primiceri Editore 2018

In libreria in 3 giorni

18,00 €
La Legge 3/2012 ha introdotto in Italia la ristrutturazione dei debiti e l'esdebitazione per le persone fisiche, piccoli imprenditori e consumatori e per tutti i soggetti non fallibili. Oltre alla normativa, vengono qui esaminate le tre procedure di piano del consumatore, accordo con i creditori e liquidazione del patrimonio, producendo per intero un esempio di procedura liquidatoria e un piano del consumatore. Vengono citate le sentenze più significative e approfondite questioni particolari quali il rapporto tra le procedure da sovraindebitamento e le procedure esecutive ed in particolare le aste immobiliari; il rapporto tra cessione del quinto e pignoramento presso terzi nelle procedure da sovraindebitamento; la segnalazione in CR; le responsabilità penali del debitore e del Gestore nel sovraindebitamento; la valutazione del merito nell'erogazione di credito al consumo, ecc. Infine, un capitolo di commento alle novità riferite alla legge delega di riforma delle procedure concorsuali L.D. 155/2017.

Diritto delle imprese e dei servizi...

De Mari Michele
CEDAM 2018

In libreria in 3 giorni

21,00 €
Il volume illustra la disciplina europea e nazionale delle imprese e dei servizi di investimento nel nuovo quadro giuridico di riferimento "MiFID2-MiFIR", adesso completo a livello comunitario e del Testo Unico della Finanza (D.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58) ed attuato dai regulators. Lo scritto abbraccia l'intera materia e non trascura l'attenzione per gli orientamenti delle autorità di vigilanza e per il dato normativo, ancorchè l'impianto armonizzato di norme multilivello in questo settore appaia ormai gerarchicamente destrutturato. Queste pagine tendono ad ordinare e sistemare con metodo e rigore la materia, così come la stessa oggi si presenta, senza rinunziare a segnalare temi e problemi, pur nella consapevolezza che il diritto delle imprese e dei servizi di investimento è, sin dai suoi albori, un diritto in movimento, mai compiuto e sempre da compiere, che riflette le vicende dei mercati finanziari e che risponde alle istanze contingenti della prassi, recependole, nel continuo, nel suo ordinamento speciale. Il volume nasce per soddisfare la richiesta formativa e di competenza specialistica degli studenti universitari e per ottenere da questi risultati di maggiore efficienza. È stato scritto, tuttavia, immedesimandosi con un pubblico di lettori più ampio e maturo, di studiosi, professionisti, operatori del settore, per i quali può costituire un valido e duttile strumento di utilità conoscitiva ed applicativa.

Strumenti e prodotti finanziari:...

Ferrari A. (cur.); Gualandri E. (cur.); Landi A. (cur.)
Giappichelli 2017

In libreria in 3 giorni

28,00 €
L'intensità e la frequenza dei cambiamenti che hanno interessato la complessiva attività di intermediazione finanziaria, rendono quanto mai necessario un continuo aggiornamento delle conoscenze teoriche e pratiche degli strumenti e dei prodotti finanziari la cui varietà è aumentata in modo esponenziale negli ultimi anni. Il volume intende offrire un contributo alla conoscenza degli strumenti e dei prodotti finanziari attraverso un percorso logico finalizzato a descriverne le caratteristiche economico-tecniche e i principali aspetti di valutazione. Pensato come strumento di apprendimento per gli studenti, il testo può risultare un supporto operativo per tutti coloro che desiderano approfondire le proprie conoscenze del complesso e mutevole mondo degli strumenti finanziari.

La cessione del quinto dello...

Burrattini Gaetano
Edizioni Giuridiche Simone 2016

In libreria in 3 giorni

30,00 €
La cessione del quinto dello stipendio, a torto ritenuta uno strumento creditizio marginale, ha nel tempo suscitato il crescente interesse degli operatori, diventando uno strumento affidabile e conquistando una quota di tutto rispetto nel mercato del credito al consumo. Il volume - alla III Edizione - offre a mediatori creditizi, agenti in affari finanziari, operatori di banche e società finanziarie, responsabili dell'amministrazione del personale di aziende pubbliche e private, operatori di enti pensionistici, società di formazione, una panoramica delle norme e circolari (ampia e di facile consultazione) riguardanti la delegazione convenzionale di pagamento a valere sullo stipendio (compreso il pagamento della RC auto) e i versamenti volontari a favore delle ONLUS e degli enti con finalità mutualistiche.

EU financial law

Lamandini Marco; Ramos Muñoz David
CEDAM 2016

In libreria in 3 giorni

49,00 €
Il diritto finanziario europeo costituisce la frontiera più avanzata della governance multilivello europea e presenta aspetti altamente complessi e innovativi, che ne fanno probabilmente, oggi, il più interessante esperimento istituzionale a livello internazionale.

Casi di diritto penale...

Foffani L. (cur.); Castronuovo D. (cur.)
Il Mulino 2015

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Il diritto penale di impresa è stato tradizionalmente un'arma del potere punitivo dello Stato destinata in gran parte a rimanere lettera morta, o a colpire esclusivamente i "pesci piccoli". Complice anche la crisi finanziaria globale, assieme a una rinnovata sensibilità verso i temi della sicurezza, oggi non è più così. La grande impresa è chiamata sempre più spesso a fare i conti con la giustizia penale, tanto in chiave repressiva quanto in chiave preventiva. Attraverso l'analisi di una serie di casi esemplari (Porto Marghera, Eternit, Ilva, ThyssenKrupp) il volume, cui contribuiscono alcuni fra i migliori studiosi della materia, fa il punto sulla portata e sul mutamento di ruolo della giurisprudenza nella materia penale economica in Italia, senza tralasciare puntuali riferimenti alla dimensione europea del fenomeno.

La proprietà di popolo

Auriti Giacinto
Solfanelli 2013

In libreria in 3 giorni

6,00 €
Su iniziativa del Centro Studi Politici e Costituzionali, il 13 aprile 1976 è stato depositato, presso la Corte di Cassazione di Roma, un disegno di legge di iniziativa popolare, per ripartire fra i cittadini il reddito monetario del capitale amministrato dallo Stato (G.U. n. 98 del 14-4-1976). Tutto il sistema normativo proposto è stato organicamente concepito sul principio essenziale che la proprietà di un capitale è di chi ha diritto al reddito. Come il socio di una società commerciale ha una quota di capitale in quanto ha diritto al dividendo, così il cittadino, mediante il diritto alla quota di reddito, consegue una quota ideale di proprietà del capitale amministrato dallo Stato.

Manuale del market abuse e...

Campanelli Marco
Phasar Edizioni 2007

In libreria in 3 giorni

18,00 €
L'analisi degli abusi del mercato finanziario: casi pratici ed obblighi informativi Consob. L'aggiotaggio, le informazioni privilegiate e segrete di borsa... senza segreti. Il testo è stato realizzato a seguito delle novità legislative inserite nell'ordinamento italiano attraverso l'art. 9 della legge 18 aprile 2005, n. 62, detta "sul market abuse", che ha modificato tutta la normativa a suo tempo introdotta con la legge n.157 del 1991 (sull'insider trading). Il market abuse, letteralmente "abuso di mercato", si riferisce a tutti quei fenomeni illeciti che possono avvenire nel mercato finanziario ed attengono sia lo sfruttamento in borsa di informazioni privilegiate non ancora divulgate sia la manipolazione del mercato per fini lucrativi; tale ultimo fenomeno è detto anche aggiotaggio. In ottemperanza alle direttive comunitarie, nel nostro paese è stato adottato un sistema normativo impostato su una parte repressiva e una parte preventiva, quest'ultima articolata su un metodo di divulgazione dell'informativa di mercato a carattere "continuo" verso il pubblico che si sviluppa attraverso l'obbligo della diffusione di una serie di informazioni "primarie" e "derivate".

La disciplina particolare dei...

Tencati Adolfo
Key Editore 2019

In libreria in 5 giorni

31,00 €
La disciplina dei titoli all'ordine si conclude (ex art. 2020 c.c.) con il rinvio alle leggi speciali, che prevalgono sulle norme codicistiche. Riguardo ai titoli al portatore e nominativi, invece, le disposizioni del codice civile sono subordinate a quelle speciali ex art. 2001, 1º co., stesso codice. Le principali leggi speciali riguardano i titoli rappresentativi di merci, il protesto delle cambiali e degli assegni, le cambiali finanziarie, nonché lo sconto cambiario e documentale. Quest'ultimo è disciplinato nell'ambito dei contratti bancari, oltre che dal r.d.l. 1345/1933, tuttora vigente in larga parte. Tale sconto è trattato qui perché governato da disposizioni particolari. Il volume esamina il variegato quadro della legislazione, compreso il codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, della dottrina e della giurisprudenza. Si propone così una guida aggiornata, utile agli studiosi e agli operatori anche grazie alla corposa bibliografia e ai dettagliati indici.

Fintech: diritti, concorrenza,...

Finocchiaro Giusella; Falce Valeria
Zanichelli 2019

In libreria in 5 giorni

118,00 €
Il volume indaga a fondo le molteplici correlazioni tra tecnologia, finanza e diritto nella prospettiva della c.d. innovation policy e alla luce della c.d. quarta rivoluzione industriale, approfondendo temi quali le nuove tecniche di pagamento e-money, le sandbox, gli smart contract, la robo-advisory. La trattazione di tali profili viene condotta nella cornice dei diritti fondamentali dell'uomo, tra cui il diritto alla protezione dei dati personali e il diritto all'autodeterminazione, il diritto all'innovazione e della concorrenza, e alla luce del quadro normativo europeo recentemente arricchito da nuove fonti, tra cui le direttive sui pagamenti elettronici (PSD2) e sui servizi di investimento (MiFID2), il regolamento sulla protezione dei dati personali (GDPR), la riforma del regolamento e-Privacy. L'opera si propone quindi di fornire una lettura sistematica del fenomeno «Fintech» insieme alle ricadute di siffatta disruptive innovation sul mercato e sulla concorrenza, sul diritto e sull'organizzazione delle fonti, sulla politica, sull'attività di vigilanza e sulle tutele offerte, sulla dimensione europea e sul mercato unico digitale, sugli aspetti penalistici.

Diritto pubblico dell'economia

Ferrari G. F. (cur.)
EGEA 2019

In libreria in 5 giorni

50,00 €
I processi di globalizzazione e la progressiva riduzione del ruolo giocato dai sistemi giuridici nazionali non nascondono ma, al contra rio, finiscono per amplificare l'esigenza di inquadrare il mercato in regole giuridiche certe e prevedibili. Il diritto pubblico dell'economia si propone di coniugare le regole catallattiche del mercato con quelle della democrazia politica, nella consapevolezza che non vi è società libera senza economia di mercato e che la seconda si impernia necessariamente sulla continua ricerca di un equilibrio con i principi, i diritti e i valori codificati ^elle Costituzioni statali e negli atti fondativi degli organismi sovranazionali che aspirano ad avere un ruolo di primo piano nella governunce globale. Giunto alla stia terza edizione, in seguito ad un attento e profondo lavoro di aggiornamento, questo manuale offre una sintesi delle problematiche connesse all'articolato rapporto tra istituzioni pubbliche ed economia, con particolare riguardo al contesto italiano. Nello specifico, esso tiene conto del quadro evolutivo di sistema, delle applicazioni giurisprudenziali e delle linee di tendenza in atto, come pure delle più recenti innovazioni prodotte in conseguenza (Iella crisi e del suo impatto sulle istituzioni nazionali ed europee.

I consulenti di voto

Bulp Gaia
EGEA 2017

In libreria in 5 giorni

48,00 €
Sviluppatisi negli Stati Uniti, i consulenti di voto (proxy advisors) si sono progressivamente affermati anche in Europa, alimentando incertezze in ordine all'impatto della loro influenza sugli interessi coinvolti nel voto esercitato nell'assemblea dagli investitori istituzionali loro clienti. Scarsa trasparenza sui metodi di analisi e di elaborazione delle raccomandazioni di voto, conflitti di interesse, assenza di efficaci forme di controllo sulla qualità e "affidabilità" delle prestazioni, forte concentrazione del mercato di riferimento, nonché insufficienti incentivi al controllo in capo agli intermediari clienti, costituiscono i profili problematici associati ai consulenti di voto. Questi ultimi sono ora oggetto di specifiche previsioni normative contenute nella direttiva 2017/828/UE. La ricognizione delle possibili tecniche, dirette e indirette, di disciplina dei proxy advisor evidenzia tuttavia i potenziali limiti dell'approccio del legislatore europeo alla materia, principalmente basato su regole di trasparenza informativa poste in capo ai consulenti di voto senza "responsabilizzare" maggiormente gli intermediari clienti riguardo all'esercizio del diritto-dovere di voto connesso con gli strumenti finanziari di pertinenza dei patrimoni gestiti. Per ovviare a questi limiti è possibile, anche sulla scorta delle indicazioni provenienti dalla disciplina dell'esternaiizzazione di funzioni operative aziendali da parte degli intermediari finanziari, prefigurare un eventuale più incisivo intervento legislativo diretto ad ancorare la regolamentazione dei consulenti di voto al dovere degli intermediari di operare nell'interesse dei titolari sostanziali degli investimenti da loro gestiti e, in particolare, al loro dovere di controllo sui servizi acquisiti e sul loro prestatore.

Casi di diritto penale...

Foffani L. (cur.); Castronuovo D. (cur.)
Il Mulino 2015

In libreria in 5 giorni

20,00 €
Il diritto penale di impresa è stato tradizionalmente un'arma del potere punitivo dello Stato destinata in gran parte a rimanere lettera morta, o a colpire esclusivamente i "pesci piccoli". Complice anche la crisi finanziaria globale oggi non è più così. La grande impresa è chiamata sempre più spesso a fare i conti con la giustizia penale, tanto in chiave repressiva quanto in chiave preventiva. Attraverso l'analisi di una serie di casi esemplari (Parmalat, Cirio, Antonveneta, Bnl-Unipol) il volume, cui contribuiscono alcuni fra i migliori studiosi della materia, fa il punto sulla portata e sul mutamento di ruolo della giurisprudenza nella materia penale economica in Italia, senza tralasciare puntuali riferimenti alla dimensione europea del fenomeno.

Il Testo Unico della finanza. Un...

Annunziata F. (cur.)
EGEA 2015

In libreria in 5 giorni

60,00 €
Negli ultimi anni, la disciplina del mercato finanziario - con specifico riferimento alle materie regolate dal Testo Unico della Finanza (D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58) - ha visto importanti evoluzioni. Interrogarsi, a distanza di 15 anni dall'emanazione dal Testo Unico, sul percorso compiuto, è utile non soltanto per ricostruire la tumultuosa evoluzione del sistema, ma anche per interrogarsi sulle scelte future. Si tratta di un esercizio che, peraltro, richiede competenze sempre più specialistiche, e diversificate, stanti i diversi ambiti di cui il Testo Unico si occupa: intermediari, mercati, emittenti, offerte pubbliche, nelle loro diverse declinazioni. Lo snodo dell'anniversario è anche opportuno per riflettere su questioni istituzionali, a partire da quella degli assetti e dei poteri delle Autorità di vigilanza, sino al profilo - cruciale - dei rapporti tra normativa interna e disciplina comunitaria. I contributi di questo volume riflettono la complementarietà e la diversificazione delle aree di interesse che ruotano attorno al Testo Unico della Finanza, e danno conto di una disciplina articolata, in costante evoluzione, di cui tuttavia si riescono a cogliere fattori ispiratori, e linee di fondo. Introduzione di Piergaetano Marchetti.

Antiriciclaggio. Gli indicatori di...

Sabatelli R. (cur.)
Ecra 2014

In libreria in 5 giorni

18,00 €
"Il profilo della complessità del lavoro bancario è dato anche dalla quotidiana applicazione della normativa antiriciclaggio. In tale contesto, accanto al tema dell'adeguata verifica della clientela, riveste particolare importanza il tema della segnalazione delle cosiddette operazioni sospette, il quale richiede attenzione, sensibilità e capacità diverse ed ulteriori rispetto a quelle proprie dell'attività bancaria in senso stretto. È sembrato utile, quindi, raccogliere in un unico volume le diverse indicazioni sulla materia, affinché gli operatori possano avere un compendio completo e di pronta e facile consultazione per valutare, anche alla luce del decalogo e degli schemi di anomalia, le operazioni potenzialmente sospette". (Dalla premessa di Pierfilippo Verzaro)

Quale diritto per l'economia

Kirat Thierry
Università Bocconi Editore 2013

In libreria in 5 giorni

16,00 €
L'analisi economica del diritto non si interessa tanto a ciò che è il diritto, quanto alle conseguenze economiche prodotte dai diversi processi di regolazione giuridica o da diverse regole. Essa si focalizza sulle relazioni tra il diritto e l'allocazione delle risorse e dei diritti nella società, ponendosi quindi il problema cruciale del contemperamento dei diritti, dell'efficienza economica, della distribuzione di vantaggi e svantaggi, della risoluzione dei conflitti. Thierry Kirat affronta, in un volume semplice, chiaro e sintetico, le questioni cruciali dell'economia del diritto e i suoi indirizzi divisi tra la soluzione del mercato puro, la soluzione della regolazione pubblica (legislativa o amministrativa) e la soluzione giudiziaria (affidata alle corti), soppesandone costi e benefici. Prefazione di Guido Alpa.

Arbitri dei mercati. Le autorità...

D'Alberti M. (cur.); Pajno A. (cur.)
Il Mulino 2010

In libreria in 5 giorni

25,00 €
La crisi economica e finanziaria ha riportato al centro dell'attenzione la questione della regolazione dei mercati: è ormai chiaro che se si vogliono integrare le economie dei vari Stati, è necessario che le regole essenziali dei mercati siano date da autorità indipendenti dall'influenza della politica e dei governi, che potrebbe supportare scelte neoprotezionistiche o particolaristiche. Ciò vale soprattutto per la concorrenza, le telecomunicazioni, l'energia, le banche: tutte materie per le quali l'Unione europea sostiene con forza la regolazione indipendente. Il libro spiega il valore dell'indipendenza, sul piano nazionale e sopranazionale, analizza i poteri dei regolatori indipendenti e i controlli che li riguardano. Ma esamina anche limiti e disfunzioni di alcune autorità indipendenti, emersi soprattutto nel corso della crisi attuale. Su questa base propone rimedi che consentano di rendere più efficace l'azione di tali autorità, non solo per rispondere alla crisi, ma per assicurare anche in futuro un'equilibrata governance della globalizzazione.

Paradisi e paradossi fiscali. Il...

Marino Giuseppe
EGEA 2009

In libreria in 5 giorni

18,00 €
I paradisi fiscali ispirano sentimenti contrastanti. Impressionano se associati al riciclaggio dei proventi derivanti dalle economie criminali, al finanziamento del terrorismo internazionale, alla corruzione finanziaria e alla frode fiscale. Affascinano se visti attraverso la bellezza dei luoghi che li contraddistinguono, i film dell'agente 007 James Bond che li descrivono, e i tesori e i segreti che custodiscono. Nella storia, sono contrastati a fasi alterne dai paesi più industrializzati e dai loro organismi internazionali, come fece il presidente Kennedy nel 1961, e come fanno ora il G8, il G20, l'OCSE e il FATF-GAFI (Financial Action Task Force - Groupe d'Action Financière). Ma in fondo sono anche tollerati. La verità è che essi non sono altro che lo specchio dei tempi in cui viviamo e la morale è che in diritto tributario internazionale il confine tra il rispetto dei nobili principi che lo ispirano, primo fra tutti quello di uguaglianza di fronte alla capacità contributiva, e le inarrestabili esigenze di denaro pubblico tamponate con gli scudi fiscali, è una sottile linea a geometria variabile. Terreno che si è scelto per sperimentare questo assunto con leggerezza ed un pizzico di ironia è quello appunto di questi luoghi, le cui spiagge bianche, acque azzurre e i fondi neri (veri e presunti) sono un patrimonio acquisito dell'immaginario collettivo.

Normativa antiriciclaggio e...

Cappa E. (cur.); Morera U. (cur.)
Il Mulino 2008

In libreria in 5 giorni

26,00 €
Il volume tratta uno degli argomenti tradizionalmente più delicati e controversi della complessa legislazione antiriciclaggio: quello relativo all'obbligo di segnalazione delle cosiddette "operazioni sospette". Nel lavoro collettaneo, sviluppato a seguito dell'entrata in vigore della nuova e recente normativa in materia (decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 251), sono stati coinvolti numerosi e qualificati esperti del settore, i quali affrontano esaustivamente i vari profili rilevanti in argomento: da quello civilistico, a quelli penale, amministrativo e fiscale, sino a quello organizzativo ed informatico. Oltre che ausilio teorico, il volume rappresenta un supporto per l'intermediario, l'operatore e il professionista nell'ambito dello svolgimento della propria complessa attività. Un corredo normativo in appendice completa l'opera ed agevola la lettura dei riferimenti.