Diritto fiscale e tributario

Active filters

Lezioni di diritto tributario....

Paparella Franco
CEDAM

Disponibile in libreria

35,00 €
Il libro è un manuale di Parte Generale concepito per gli studi universitari, post universitari e per coloro che, a vario titolo, si avvicinano alla materia. Frutto di oltre venti anni di insegnamento universitario dell'Autore e della sua consolidata esperienza scientifica e professionale, il volume è caratterizzato da un'impostazione che privilegia le ragioni di fondo della disciplina, coniugando efficacemente i profili storici, le impostazioni teoriche più accreditate, gli orientamenti giurisprudenziali dominanti, un esame approfondito dei singoli istituti e le presumibili tendenze future. Tale sintesi è stata perseguita in forza di una struttura che ricalca quella dei manuali tradizionali con una cura particolare alla chiarezza espositiva ed alla semplificazione degli impianti teorici più complessi per rendere il volume adeguato alle esigenze dei percorsi universitari moderni.

La tracciatura delle disponibilità...

Scarano Luca
CEDAM

Disponibile in libreria

32,00 €
L'opera è un sicuro punto di riferimento sia per lo studioso sia per chi già lavora nel settore giuridico-fiscale, in particolare avvocati, consulenti fiscali, dottori commercialisti, operatori bancari, tax manager, tax specialist, funzionari e dirigenti dell'Amministrazione finanziaria e della Guardia di Finanza. Dunque, tutti quei soggetti interessati dalla disciplina in materia di scambio automatico di informazioni tra autorità fiscali, strumento che rappresenta la reale svolta nel contrasto all'utilizzo illecito di conti offshore. Una svolta, però, ancora non del tutto definitiva. Oggetto di accurata indagine nel volume, infatti, è la Georgia, che si elegge a pieno titolo come la futura Svizzera del Caucaso. Tante sono le novità dello strumento di contrasto più recente in materia, la Direttiva 2018/822/UE (c.d. DAC 6), così come tante sono le sue criticità. La normativa italiana di recepimento, il D.Lgs. 30/07/2020, n. 100, non si presenta, purtroppo, risolutiva, imponendo una revisione puntuale di alcuni suoi aspetti, proposta a più riprese dall'Autore nella parte finale del volume.

La TARI e il nuovo metodo...

Morotti Giorgio
Maggioli Editore

Non disponibile

56,00 €
Il manuale, frutto delle diverse professionalità dei due autori, intende fornire al lettore gli elementi necessari per comprendere ed applicare correttamente la TARI, come disciplinata dalla Legge n.147/2013, ed introdurlo nel complesso meccanismo dell'elaborazione del Piano Economico e Finanziario (PEF), delineato dal nuovo Metodo Tariffario per il servizio integrato di gestione dei Rifiuti (MTR), introdotto dalla Delibera ARERA n. 443/2019. Quanto al primo obiettivo, il volume privilegia un approccio alla disciplina di tipo sistematico e insieme operativo, per consentire agli operatori di orientarsi nella lettura e nella comprensione delle norme, anche attraverso le indicazioni più recenti fornite dalla giurisprudenza di legittimità. Quanto al secondo obiettivo, il manuale fornisce un'introduzione al nuovo Metodo Tariffario, che ha inserito novità di grande rilievo nell'elaborazione dei PEF. La Tariffa, innanzitutto, copre solo i costi qualificati come "efficienti" dal Metodo e non più tutti quelli addebitati al Comune dal soggetto gestore. Il regolatore ha poi espressamente escluso la rilevanza di talune tipologie di costo e limitato il tasso di crescita annua delle tariffe. Per contro, ha riconosciuto la remunerazione del costo del capitale investito a un tasso decisamente interessante, dettagliando altresì il processo di ammortamento regolatorio, modulato in maniera analoga agli altri settori regolati e ha introdotto meccanismi di condivisione dei ricavi derivanti dalla vendita di materia ed energia. Tutti i profili rilevanti nell'elaborazione del nuovo PEF sono dettagliatamente affrontati nel volume, offrendo al lettore anche esempi numerici che rendono più immediati i profili applicativi. Prefazione di Maurizio Lovisetti.

Manuale di diritto tributario

Uricchio Antonio Felice
Cacucci

Disponibile in libreria

45,00 €
In questo volume Antonio Uricchio ha travasato la sua esperienza di professore che è succeduto nella cattedra barese a maestri della scuola pugliese di diritto tributario come Giorgio Tesoro, Achille Donato Giannini e Nicola d'Amati. Con questo libro Uricchio non si è allontanato dai classici manuali fondati sulla suddivisione tra una parte generale, dedicata ai principi e alle regole e una parte speciale, dedicata alle singole imposte e alle disposizioni attuative della norma tributaria.

Codice tributario

La Tribuna

Disponibile in libreria

30,00 €
Quest'opera fornisce ai lettori il testo di tutte le principali norme di diritto tributario, raccolte in un formato pratico e maneggevole. Le materie affrontate riguardano, fra l'altro: Accertamento; Finanza locale; Imposte dirette, Imposte indirette; Processo tributario; Rendite finanziarie, Riscossione; Sanzioni; Studi di settore e parametri.

Codice tributario

Di Dio Giuseppe
La Tribuna

Disponibile in libreria

60,00 €
Questa nuova edizione del Codice tributario comprende, attraverso una pregevole e chiara sistematica, tutte le norme di peculiare interesse per l'operatore di questo delicato settore del diritto. Fra le materie affrontate, si segnalano: Accertamento delle imposte sui redditi; Agevolazioni e sanatorie tributarie; Bollo; Contenzioso tributario; Diritti del contribuente; Dogana; Finanza locale; IUC; IMU; Imposte di fabbricazione; Imposte dirette; Imposte indirette; IVA; Riscossione delle imposte; TARI; TASI; Violazioni finanziarie.

Codice tributario. Procedure...

Bauer Riccardo
Novecento Media

Disponibile in libreria

29,60 €
Aggiornamento puntuale della normativa fiscale con la legge di stabilità, il decreto fiscale collegato e tutte le ultime disposizioni normative in materia tributaria, fallimentare e sui principi contabili nazionali e internazionali.

I reati Tributari. Le singole...

Quercia Luigi
Edizioni Giuridiche Simone

Disponibile in libreria

38,00 €
L'impianto della disciplina riguardante i reati tributari ha subìto, negli anni, una profonda revisione ispirata dall'intento di proporzionare la sanzione alla gravità dei comportamenti. Si è dato, così, rilievo alla configurazione del reato per i comportamenti fraudolenti, simulatori o finalizzati alla creazione e all'utilizzo di documentazione falsa, precisando i confini tra le fattispecie di elusione e quelle di evasione fiscale e delle relative conseguenze sanzionatorie. Inoltre, sono stati rivisti il reato di dichiarazione infedele e il sistema sanzionatorio amministrativo al fine di meglio correlare, nel rispetto del principio di proporzionalità, le sanzioni all'effettiva gravità dei comportamenti. Il testo esamina le singole fattispecie di reato fiscale alla luce della normativa in vigore, nonché dell'interpretazione alla stessa conferita dalla più recente giurisprudenza di legittimità e dalle attuali posizioni dottrinarie. Per ciascuna figura criminosa si analizzano i conseguenti riflessi intertemporali connessi alla successione nel tempo delle norme, secondo che il legislatore abbia previsto una nuova incriminazione, un'abolizione o una continuazione del reato precedente. Allo scopo di fornire una visione più completa in merito ai reati di natura fiscale, si è poi dato spazio all'esame di altre figure penalmente rilevanti quali il reato di esibizione, trasmissione di atti o documenti falsi e comunicazioni di dati o notizie non rispondenti al vero e alle fattispecie di riciclaggio, reinvestimento e autoriciclaggio.

Manuale di diritto tributario. Con...

Carinci Andrea
Giappichelli

Disponibile in libreria

54,00 €
L'idea da cui nasce questo volume è di mettere a frutto le esperienze didattiche, scientifiche e professionali maturate negli anni, per creare un manuale in grado di spiegare il diritto tributario agli studenti universitari, ma anche a tutti coloro che, a vario titolo, hanno interesse ad approfondire la struttura dei vari istituti. Nell'approccio alla materia, si è cercato di considerare il complesso normativo non solo per come dovrebbe essere, alla luce delle regole costituzionali e dei principi, ma anche per come in concreto si atteggia, grazie all'apporto del c.d. diritto vivente. Non è stato un percorso facile e sono state necessarie alcune scelte di fondo. Da un lato, si è tentato di evitare tecnicismi e profili di estremo dettaglio, senza tuttavia rinunciare all'inevitabile complessità e varietà della materia, cercando in ogni caso di offrirne una comprensione sistematica. Dall'altro, vi è stata la scelta, quasi rivoluzionaria, di abbandonare ricostruzioni teoriche che appaiono ormai anacronistiche, almeno nella misura in cui non sembrano più in grado di spiegare né giustificare l'attuale dimensione dell'ordinamento fiscale. L'attenzione è principalmente incentrata sui caratteri fondanti e sui profili dinamici del fenomeno fiscale, ossia sull'attuazione del prelievo nelle sue molteplici manifestazioni. Al contempo, però, si è deciso di includere una descrizione dei principali tributi congiuntamente all'esame del rapporto tributario, anche per rendere più comprensibile la descrizione dei diversi modelli applicativi. Si è superata, così, la tradizionale (almeno per i manuali di diritto tributario) distinzione tra parte generale e parte speciale, a beneficio di una (riteniamo) più efficace visione unitaria e complessiva. L'intento, certamente ambizioso, è quello di semplificare la complessità, senza però rinunciare all'approfondimento, in modo da fornire gli strumenti necessari per comprendere il [ed operare nel] diritto tributario. Al tempo stesso, sono state sperimentate nuove modalità "comunicative" per tentare di facilitare il procedimento di apprendimento e consentire al lettore di valutare il proprio livello di comprensione, pagina dopo pagina. Per questo, nel Manuale sono presenti tavole sinottiche, mappe concettuali, casi, schemi, un glossario, la possibilità di accedere a test on-line di autovalutazione. Nella nostra intenzione, il Manuale è destinato ad essere costantemente modificato ed aggiornato, non soltanto per dare conto delle evoluzioni legislative, ma anche per accogliere tutti gli spunti che nascono, continuamente, dal confronto con gli studenti e con i colleghi, dalle esperienze applicative, dalle riflessioni scientifiche. Per tale motivo, ogni edizione del Manuale sarà diversa dalla precedente e, auspicabilmente, migliore. Un particolare ringraziamento va alle nostre allieve Simona Disca e Stefania La Bella, dottorande di ricerca in Diritto tributario europeo, che hanno curato il glossario.

Diritto penale tributario

Lanzi Alessio
CEDAM

Disponibile in libreria

37,00 €
Il volume tratta la disciplina delle responsabilità penali, relative ai reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto, contemplate nel decreto legislativo 10 marzo 2000 n. 74, così come integrato e modificato dal d.lgs. 158/2015, dalla normativa contenuta nel d.lgs. 128/2015 (in tema di abuso del diritto ed elusione fiscale), e, da ultimo, nel decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124 (convertito dalla legge 19 dicembre 2019 n. 252), nonché nel d.lgs. 14.7.2020, n. 75, attuativo della direttiva PIF.

Compendio di diritto tributario

Tesauro Francesco
Utet Giuridica

Disponibile in libreria

42,00 €
L'ottava edizione del Compendio tiene conto delle novità intervenute nel tempo trascorso dalla precedente, mantenendone inalterato l'impianto complessivo. L'evoluzione della legislazione, della dottrina e della giurisprudenza è stata riportata seguendo fedelmente il metodo collaudato dal Prof. Francesco Tesauro in trent'anni di redazione di manuali. Tra le novità di maggiore rilievo, si segnalano, nei capitoli sull'attività amministrativa, istruttoria e avviso di accertamento le modifiche normative relative all'estensione del contraddittorio procedimentale, e ai nuovi accertamenti esecutivi in materia di tributi locali, con i conseguenti riflessi sull'istituto dell'ingiunzione fiscale. I capitoli sulle sanzioni tributarie amministrative e penali contengono riferimenti alle novità normative introdotte nel 2019 in tema di ravvedimento parziale, misure delle pene detentive e limiti di punibilità, mentre il capitolo sul processo illustra in sintesi le nuove formalità del processo telematico.

Codice tributario 2020

Maggioli Editore

Non disponibile

28,00 €
Il Codice - aggiornato con la Legge di bilancio 2020 (Legge n. 160/2019), che ha operato numerose innovazioni - tiene conto della più importante normativa di settore di recente emanazione, tra cui si segnalano i seguenti provvedimenti: D.L. n. 4/2019 (decreto reddito di cittadinanza); D.L. n. 34/2019 (decreto crescita); L. n. 37/2019 (legge europea); D.L. n. 124/2019 (decreto fiscale). L'esposizione è articolata in cinque parti: Imposte Dirette; Imposte Indirette; Tributi locali; Sanzioni, contenzioso e conciliazione; Appendice. L'opera è annotata con le modifiche intervenute, l'entrata in vigore e gli effetti transitori, i rinvii a disposizioni collegate ed i chiarimenti ai disposti, quando necessari. La consultazione è agevolata da un indice sistematico dettagliato, dal grassetto che evidenzia le modifiche apportate a decorrere dal 2019.

Codice tributario 2020

Logozzo Maurizio
Pacini Giuridica

Disponibile in libreria

25,00 €
Il Codice Tributario, aggiornato a maggio 2020, contiene le leggi tributarie di più frequente applicazione, sia dell'ordinamento nazionale, che europeo e internazionale. Sono riportati i più recenti interventi normativi compresi quelli di cui alla Legge di bilancio 2020 n. 160/2019, al D.L. n. 124/2019 e in Appendice le disposizioni tributarie adottate nel periodo di emergenza epidemiologica contenute nei decreti D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio), D.L. n. 23/2020 (c.d. Decreto Liquidità) e D.L. n. 18/2020 (c.d. Decreto Cura Italia). La struttura complessiva del Codice propone una sistematica che rimanda alla gerarchia delle fonti: principi costituzionali, ordinamento europeo, fiscalità internazionale, organizzazione dell'Amministrazione finanziaria, leggi tributarie interne con la distinzione, ove possibile, tra norme sostanziali (disciplina delle singole imposte) e norme procedurali (accertamento, riscossione, sanzioni), oltre al processo tributario anche nella versione telematica. L'opera è destinata non solo al mondo universitario, ma anche a tutti gli operatori professionali e ai giudici tributari.

Gli incerti confini...

Zanotti Nicolò
Pacini Giuridica

Disponibile in libreria

20,00 €
L'obiettivo del volume è valutare l'adeguatezza del sistema impositivo alle esigenze di un'impresa operante nel mercato internazionale, focalizzando l'attenzione sui criteri di localizzazione e sull'applicazione che questi ricevono in uno scenario in cui le singole sovranità nazionali subiscono il predominio di un'economia aperta. A questo scopo, dopo aver affrontato una ricostruzione delle linee essenziali della fiscalità italiana nel contesto tributario internazionale ed europeo, con particolare attenzione alla residenza fiscale delle società dotate di personalità giuridica, occorre ripensare l'ormai obsoleto principio per cui l'imposizione è strettamente correlata alla presenza fisica dell'imprenditore, concepito quando i mercati erano chiusi e l'economia digitale non esisteva, promuovendo una nuova prospettiva maggiormente conforme all'attuale realtà economica mondiale.

Formulario del processo tributario...

Pace Fabio
Ipsoa

Disponibile in libreria

95,00 €
Il "Formulario del processo tributario commentato", è il più completo strumento operativo per chi (commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro) deve confrontarsi con il Fisco, una vera guida che accompagna il professionista passo a passo sia nelle fasi preliminari che permettono di evitare il contenzioso vero e proprio (accertamento con adesione, autotutela, interpello, ecc.), sia nei diversi gradi del processo tributario. Il libro raccoglie: oltre 320 formule (atti del processo tributario, istanze relative agli istituti deflativi del contenzioso nonché atti relativi ai procedimenti in materia di applicazione delle sanzioni amministrative tributarie) che tengono conto dell'evoluzione delle interpretazioni della disciplina processuale tributaria; oltre 6000 casi giurisprudenziali. Il tutto è corredato da un commento d'autore che ne evidenzia gli aspetti più interessanti e di rilievo. Ad arricchire il testo sono stati predisposti anche numerosi esempi di ricorsi giurisdizionali relativi a singoli atti e tributi. Allegato al libro un pratico Cd-Rom con le formule direttamente compilabili.

Contributo allo studio degli...

Arginelli Paolo
CEDAM

Disponibile in libreria

40,00 €
Il D.Lgs. 142/2018, ha introdotto nell'ordinamento tributario italiano la nuova disciplina di deducibilità degli interessi passivi per i soggetti IRES commerciali. Contestualmente, il decreto ha inserito nel TUIR il nuovo articolo 162-bis, il quale definisce le espressioni "intermediari finanziari", "società di partecipazione finanziaria" e "società di partecipazione non finanziaria e assimilati", strumentali all'applicazione di una pluralità di norme tributarie ai c.d. soggetti finanziari.

Contenzioso tributario. Con...

Ipsoa

Disponibile in libreria

119,00 €
Contenzioso Tributario esamina le problematiche che il professionista deve affrontare nella gestione del processo, dando rilievo alle condotte che potrebbero comportare l'inammissibilità del reclamo, del ricorso e dell'appello. Il volume analizza le disposizioni sul nuovo processo telematico e sul giusto processo tributario europeo. La trattazione è corredata da vari schemi dei procedimenti che possono innestarsi all'interno del contenzioso, nonché da esempi su fattispecie riguardanti problematiche specifiche. Ogni istituto è analizzato tenendo nella debita considerazione gli orientamenti della giurisprudenza, sia di merito che di legittimità, non mancando di evidenziare le prese di posizione della giurisprudenza civile che hanno riflesso in ambito fiscale. La Formula Sempre Aggiornati, affianca al volume cartaceo il volume in formato digitale (consultabile da mobile/tablet/pc su La Mia Biblioteca)che viene tempestivamente aggiornato con tutte le novità normative, giurisprudenziali e di prassi intervenute dopo la stampa del volume.

Civiltà fiscale. Riflessioni sul...

CEDAM

Disponibile in libreria

27,00 €
L'approvazione delle Disposizioni in materia di Statuto dei diritti del contribuente ha costituito una novità importante nel panorama legislativo italiano e, pur con una certa frammentarietà e con il dichiarato intento di limitare l'intervento ai soli profili di garanzia per il contribuente, si caratterizza come vera e propria legge generale volta a fissare principi e "valori" fondamentali del rapporto Fisco contribuente, andando oltre i profili tradizionali della capacità contributiva. Chi magari sperava che l'introduzione di tale testo determinasse una "rivoluzione" nei rapporti tra contribuente e amministrazione e nel modo di fare le leggi tributarie ne sarà rimasto sicuramente deluso; non si può negare, tuttavia, che l'adozione dello Statuto abbia portato sicuri risultati, almeno per quanto riguarda la tutela del contribuente nell'ambito delle verifiche e degli accertamenti tributari.

Istituzioni di diritto tributario....

Tinelli Giuseppe
CEDAM

Disponibile in libreria

44,00 €
La mutevolezza della normativa tributaria se, da un lato, impone un periodico aggiornamento della manualistica, d'altro canto, consente, in sede di manutenzione ordinaria del testo, di fare il punto sui principali eventi che negli ultimi anni hanno interessato il diritto tributario. Il volume si presenta un'impostazione classica e un linguaggio autorevole e scientifico. Ampio spazio viene dato agli aspetti dogmatici. La sesta edizione delle Istituzioni si dirige non soltanto al necessario aggiornamento normativo e dottrinale del testo ma anche verso una robusta revisione di alcune parti, nelle quali l'evoluzione legislativa ha inciso in maniera significativa in modo da presentare al lettore un manuale di dritto tributario aderente alle sue esigenze di formazione o di informazione. Al testo di parte generale è sempre stato affiancato un testo di parte speciale dedicato allo studio dei singoli tributi. In questo modo lo studio delle regole generali, e quindi dei principi su cui si fonda lo studio teorico del sistema tributario viene seguito dall'analisi delle diverse espressioni positive dei tributi che realizzano il concorso individuale alle pubbliche spese.

Codice tributario

Edizioni Giuridiche Simone

Disponibile in libreria in 3 giorni

72,00 €
La XXIII edizione del Codice tributario viene data alle stampe per dar conto delle molteplici e profonde modifiche normative varate nel corso del 2019 e nei primi mesi del 2020. Questa raccolta è, quindi, aggiornata al decreto legge fiscale (D.L. 124/2019, conv. in L. 157/2019), alla legge di bilancio per il 2020 (L. 160/2019), al decreto taglio del cuneo fiscale (D.L. 5-2-2020, n. 3), nonché a tutte le disposizioni normative secondarie di rilevanza fiscale. Il codice offre, dunque, una panoramica aggiornata dell'attuale sistema tributario italiano. L'opera è suddivisa in ventisette sezioni (ciascuna delle quali dedicata ad una specifica area tematica) che, contengono le leggi istitutive dei singoli tributi, le norme di carattere procedurale e le fondamentali disposizioni complementari. Per agevolare la consultazione, le norme sono correlate tra loro con opportuni rimandi e collegamenti. Infine, tre indici (analitico, sistematico e cronologico) permettono di "navigare" agevolmente nel complesso panorama delle disposizioni riportate. Il Codice tributario rappresenta, dunque, per tutte le sue peculiarità, uno strumento di lavoro utile per professionisti e operatori che necessitano di un quadro aggiornato della materia fiscale, sempre in continua evoluzione.

Codice tributario

Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

18,00 €
Il codice, giunto alla XXI edizione, è un compendio organico e sistematico del sistema fiscale italiano e contiene, oltre alle leggi che disciplinano i singoli tributi erariali, regionali e locali, anche le disposizioni più significative in materia di accertamento, riscossione, violazioni tributarie e contenzioso. Per queste sue caratteristiche opportunamente si affianca al "Codice" maior (vol. 519) pubblicato da questa casa editrice, che presenta un maggior livello di approfondimento e dettaglio nei richiami normativi ed una diversa sistematica delle sezioni. Ovviamente, tutte le disposizioni modificative di leggi fiscali riportate nel volume sono state inserite all'interno dei testi normativi. Le altre disposizioni più significative di carattere tributario emanate negli ultimi mesi, sono raccolte in una ricca e curata appendice. Tra le disposizioni più significative di quest'ultimo periodo di cui il codice tiene conto segnaliamo: il D.L. 30-4-2019, n. 34, conv. in L. 58/2019 (Decreto crescita); il D.L. 26-10-2019, n. 124, conv. in L. 157/2019 (Decreto fiscale 2020); la L. 27-12-2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020);il D.L. 5-2-2020, n. 3 (Decreto taglio cuneo fiscale). Infine, per una consultazione mirata e veloce, sono stati predisposti un indice analitico alfabetico e un indice cronologico.

Le agevolazioni della Manovra 2020....

De Stefanis Cinzia
Maggioli Editore

Non disponibile

18,00 €
Il libro si pone l'obiettivo di elencare in maniera concisa e schematica tutte le agevolazioni rivolte alle imprese introdotte dalla Legge di Bilancio 2020 (L.160/2019), dal decreto fiscale (d.l. n. 124/2019 convertito nella Legge 157/2019) e dai decreti del Ministero dello Sviluppo Economico. La trattazione è puntuale e supportata da tabelle riepilogative che rendono la lettura agevole e allo stesso tempo forniscono gli strumenti indispensabili per conoscere a pieno l'incentivo analizzato. In particolare viene sviscerato il tema del credito d'imposta, strumento volto ad ampliare la platea delle PMI beneficiarie degli incentivi attraverso le sue differenti applicazioni: industria 4.0, ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica e transizione ecologica, proroga credito formazione 4.0. Tra gli altri argomenti sviluppati: agevolazioni in agricoltura, incentivi piano made in Italy, nuova Sabatini, nuove imprese a tasso zero, smart & start, fondi di garanzia per le PMI, contratti di sviluppo, incentivi per le aree industriali in crisi, misure di rilancio per il mezzogiorno. L'opera si conclude con la modulistica necessaria per accedere ad alcune delle agevolazioni esaminate.