Diritto fiscale e tributario

Filtri attivi

L'accertamento dei tributi locali...

Carpenedo Cristina
Maggioli Editore 2020

Disponibilità immediata

56,00 €
L'attivitdi accertamento dei tributi locali assume un ruolo determinante nella gestione delle entrate, da condurre nell'ambito delle norme e degli strumenti resi disponibili ai comuni. La complessitdella fase accertativa obbliga l'operatore a definire delle strategie operative di analisi per affrontare la cosiddetta lotta all'evasione mediante la necessaria conoscenza delle norme, delle sentenze significative e delle banche dati necessarie a definire la fattispecie impositiva. Nel campo dei tributi cosiddetti immobiliari, il lavoro si complica per la presenza di una base imponibile complessa in continua evoluzione ma che rappresenta il perno della fiscalitlocale. Il volume offre una guida per l'accertamento dei principali tributi locali costituiti dall'IMU, dalla TASI e dalla TARI, nel contesto definito dalle Legge n. 296/2006 e dai decreti legislativi n.ri 471/472 e 473 del 1997. L'apertura del volume dedicata alle numerose novitintrodotte dal decreto crescita che rappresenta, in questo frangente, una sorta di mini riforma nel campo della fiscalitlocale, operante fin da subito e che approva l'istituto dei compensi incentivanti a favore del personale dipendente, correlati all'attivitdi accertamento IMU e TARI. I nove capitoli che compongono l'opera affrontano e analizzano: la procedura accertativa per il recupero dei diversi tributi IMU, TASI, TARI e il sistema sanzionatorio applicato alla fiscalitlocale; le banche dati rese disponibili dall'Agenzia delle Entrate in un contesto caratterizzato dalla semplificazione degli adempimenti; le modalitdi notifica degli atti nell'era digitale; la fattispecie relativa alle aree edificabili di rilevante complessitai fini IMU e TASI; le casistiche frequenti e di particolare complessitai fini IMU e TASI come l'abitazione principale, i fabbricati strumentali e l'imposizione sui coltivatori diretti; le casistiche frequenti e di particolare complessitai fini TARI come la questione dei magazzini e degli imballaggi dei supermercati. Chiude l'opera una serie completa di modelli proposti per la gestione della fase accertativa.

Guida pratica fiscale. Tributi...

Debenedetto Giuseppe
Il Sole 24 Ore 2020

Disponibilità immediata

34,00 €
La Guida Pratica Tributi Locali illustra, con l'operativite la chiarezza peculiari del Sistema Frizzera, la disciplina di Imu, Tasi, Tari e delle altre entrate comunali (Tares, Tosap, imposta comunale sulla pubblicit Cosap e Cimp, imposte di soggiorno, di scopo e di sbarco e addizionali Irpef), corredate dalla normativa sostanziale, sanzionatoria e di riscossione del tributo. L'edizione aggiornata con le pirecenti novitdi legge, prassi e giurisprudenza.

Codice tributario

Marello Enrico; Marcheselli Alberto; Contrino Angelo
Giappichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

19,50 €

Dichiarazione di successione dei...

Panecaldo Virginio
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il volume - realizzato da uno dei più autorevoli esperti in materia successoria e catastale - è un'accurata guida di taglio pratico, che fornisce un approfondito commento ai vari adempimenti della dichiarazione di successione e della voltura catastale. La trattazione, che prende in esame anche questioni particolari e casistiche pratiche maggiormente frequenti, è corredata da numerosissimi richiami e riferimenti normativi e impreziosita da esempi di calcolo e casi svolti, figure e modelli compilati, oltre che da una serie di facsimile di atti, istanze, domande e ricorsi di natura sia extraprocessuale che contenziosa. Questa trentottesima edizione tiene conto: delle nuove modalità di presentazione telematica diretta, da parte dei contribuenti, della dichiarazione di successione; del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124; dell'indice di inflazione e dei coefficienti per il calcolo del diritto di usufrutto validi dal 1° gennaio 2020.

Principi di diritto tributario

La Rosa Salvatore
Giappichelli 2020

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
In questa nuova edizione dei miei "Principi di diritto tributario" si compie un disegno a lungo coltivato e molto gradualmente attuato: quello di procedere alla stesura di un testo istituzionale (di primo livello) fondato sulla distinzione tra le quattro grandi aree tematiche che concorrono a costituire la complessiva materia: il sistema tributario, i doveri e diritti del contribuente, le attivitamministrative tributarie, la giustizia tributaria. Le ragioni che hanno alimentato questa iniziativa sono ovviamente di natura soltanto didattica; e di un duplice ordine. Vi da un lato, la sensazione dell'inadeguatezza, a fronte delle caratteristiche proprie delle moderne discipline tributarie, di quella distinzione tra argomenti di parte "generale" e "speciale" che viene ancora normalmente seguita nei nostri testi universitari. Per quel che stata la mia esperienza, essa spesso comporta l'ingiustificato sacrificio dell'una a dell'altra parte, pualimentare l'erroneo convincimento dell'esistenza di una divaricazione tra astratte questioni teoriche e concrete discipline dei tributi; e comunque espone gli studenti a difficoltdi apprendimento che forse possono essere ridotte fondendo quelle due diverse parti in un unitario percorso formativo. In positivo, il ricorso ad una partizione per aree tematiche mi pare d'altra parte di per se stesso suggerito dalla natura composita della materia, e dalla compresenza in essa di nozioni, istituti, regole e principi che sono, ad un tempo: principalmente di tipo economico-giuridico nella disciplina sostanziale delle imposte, essenzialmente civilistici in quella delle situazioni soggettive dei contribuenti, amministrativistici in quella delle attivitdell'Amministrazione finanziaria, e prevalentemente processualistici quando si passa alle regole e agli istituti volti alla soluzione dei conflitti tra cittadino e Amministrazione finanziaria. In definitiva, l'abbandono della tradizionale distinzione tra parte "generale" e "speciale" pudirsi frutto del convincimento che il distinto riferimento alle singole aree tematiche, proprio per la loro relativa omogeneitcontenutistica, consenta di mettere pifacilmente a fuoco i principi e le regole proprie di ciascun settore; come anche il loro reciproco integrarsi nel quadro del complessivo ordinamento tributario. (dalla Prefazione)

Meno tasse per professionisti e...

Stilo Leo
Foschi 2020

Disponibile in 3 giorni

7,90 €
Dal primo gennaio 2008 è entrato in vigore il nuovo regime fiscale per i cosiddetti contribuenti minimi, ovvero per coloro che non superano un reddito annuo di 30.000 euro. La riforma delinea un regime fiscale notevolmente semplificato e con interessanti vantaggi fiscali per i soggetti che ne possono usufruire. Il testo è indispensabile per tutti coloro - piccoli imprenditori, lavoratori autonomi e giovani professionisti - che intendono accedere a tali agevolazioni. I temi trattati spaziano dalla riforma del regime fiscale dei contribuenti minimi ai requisiti e alle condizioni per accedere al regime semplificato; dall'ingresso nel regime dei contribuenti minimi per i soggetti già in attività alla disapplicazione del regime fiscale agevolato; dal regime delle semplificazioni alla determinazione agevolata del reddito d'impresa e di lavoro autonomo, fino alle disposizioni in materia di versamento dell'imposta sui redditi e sull'acconto, e agli aspetti sanzionatori.

Oneri e 730. Norme interpretazioni...

Galvanini F. (cur.); De Munari G. (cur.)
Edizioni Lavoro 2020

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Oneri e 730 approfondisce i singoli Oneri prendendo a riferimento le Circolari e le Risoluzioni emanate sino al gennaio 2020 dall'Amministrazione finanziaria sulle diverse fattispecie. L'indicazione dei documenti evidenziati nel corpo del testo consente una rapida consultazione delle fonti. La grafica permette inoltre di individuare con facilitsia le novitnormative entrate in vigore nel 2019 sia i quesiti posti dalla Consulta dei CAF all'Agenzia delle Entrate per ottenere chiarimenti su questioni ricorrenti e significative. Sono trattate le regole generali e comuni sulle agevolazioni fiscali in favore delle persone fisiche a fronte di oneri e spese sostenute, articolate secondo l'ordine di trattazione dei modelli dichiarativi (Modelli 730/2019 e Redditi/PF/2020): oneri detraibili, oneri deducibili, spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio, spese per interventi di riqualificazione energetica, detrazioni per canoni di locazione, altre detrazioni e d'imposta, crediti d'imposta. In Appendice vengono riepilogate le novitfiscali 2020 approvate dalla legge di bilancio che riguardano gli oneri deducibili e detraibili. Il volume Onrei e 730 si integra con l'altro Redditi e 730. Riedito e aggiornato ogni anno, il volume destinato ai Caf, agli studi professionali, alle aziende.

La giustizia tributaria

Pistolesi Francesco
Il Mulino 2020

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Perchnascono le liti con il fisco? E come si risolvono? Sono domande che interessano tutti i cittadini. Il numero delle controversie tributarie pendenti - oltre ottocentomila - ne la conferma. Le liti nascono sia dagli errori formali e di interpretazione delle complesse norme fiscali sia dai controlli che il fisco esegue per snidare l'evasione e l'elusione. Questi conflitti possono trovare una definizione prima e al di fuori di un processo? E qual il giudice cui spetta attribuire il tono e la ragione fra i contribuenti e l'ente impositore? Come si svolge il processo tributario? Nel rispondere a tali quesiti il volume va a toccare uno degli aspetti pidelicati di ogni ordinamento democratico: l'efficienza complessiva del sistema tributario, dalla cui capacitdi assicurare gettito dipende l'azione dello Stato e degli enti pubblici.

Saggi di diritto penale tributario

Buccico C. (cur.)
Rogiosi 2020

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
solo dopo la fine degli anni cinquanta che il diritto penale tributario caratterizzato da un lento ma progressivo processo di rafforzamento, diretto ad attribuire al diritto penale un ruolo di primo piano nell'azione di contrasto all'evasione fiscale. Il legislatore ha rafforzato gli istituti volti a dare rilievo al versamento delle imposte evase dopo la consumazione della condotta criminosa, dall'altro, espandendo la rilevanza penale e l'inasprimento del trattamento sanzionatorio, proprio con riferimento alle fattispecie omissive o assimilate; infine ha ripristinato la sussidiarietmediante l'innalzamento delle soglie di punibilit Il sistema penale tributario ridisegnato dal D.Lgs. n. 158/2015 non peresente dalle incongruenze delle scelte di politica criminale oggetto di continue revisioni che incidono sulla linearitdel sistema e sulla certezza del diritto e dalla persistenza di aspetti problematici. Senza ripercorrere la storia della disciplina penale tributaria il volume analizza la riforma della stessa a partire dagli anni duemila sino alle ultime riforme.

Le strategie difensive nel...

Diretto Giuseppe; Villani Maurizio; Pansardi Iolanda
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Il volume, aggiornato alla giurisprudenza pirecente, affronta le questioni piinsidiose del contenzioso tributario. L'opera strutturata in due parti per una migliore fruizione dei contenuti. Nella Prima parte vengono trattate le ripercussioni a livello procedurale di comportamenti inesistenti e di operazioni antieconomiche. Vengono poi affrontati gli istituti processuali picomplessi, quali il sistema di notifica, il contraddittorio anticipato, il litisconsorzio e la rimessione in termini. Nella Seconda parte si analizza il principale atto del processo tributario ossia il ricorso, con le indicazioni necessarie sia per l'impostazione che per le scadenze processuali. Vengono trattati infine il giudizio d'appello dinanzi alla Commissione Tributaria Regionale con i suggerimenti sulla struttura dell'atto e sui termini processuali e il ricorso per cassazione, con indicazioni operative e di stesura.

Agricoltura

D'Alessio Raffaele; Antonelli Valerio; Paolo Francesco
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

49,00 €
Il testo una disamina completa e approfondita sugli aspetti fiscali che riguardano il mondo dell'agricoltura, primo fra tutti quello legato alla disciplina dell'IVA e della IUC. Sono inoltre trattati i profili del rapporto di lavoro e quelli previdenziali di tutti coloro che operano in tale settore. Segue una parte dedicata alla tenuta delle scritture contabili e al bilancio colturale dell'azienda agricola, arricchito da una sezione che riporta interessanti casi studio. Chiude la trattazione un capitolo sui controlli sulle frodi nei prodotti alimentari.L'esposizione corredata da frequenti schemi, esempi e figure, che rendono la consultazione estremamente agevole e ne accentuano l'impostazione, volta alla praticitoperativa. Aggiornato con Legge di bilancio 2018 (L. n. 205/2017) e Decreto dignit(D. L. n. 87/2018, convertito in Legge n. 96/2018).

Manuale operativo per...

Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

65,00 €
Il panorama dei tributi comunali continua ad essere interessato da un vorticoso cambio di regole. La vigente disciplina, risultato di una continua e frenetica produzione normativa diffusa in vari provvedimenti e priva di un disegno coordinato e razionale, rende sempre piarduo il lavoro degli operatori comunali. Il presente manuale intende affrontare, alla luce delle ultime novitintrodotte dal D.L. 6 marzo 2014, n. 16 convertito con modificazioni dalla Legge 2 maggio 2014, n. 68 (in G.U. 5/5/2014, n. 102), la nuova imposta introdotta dalla legge di stabilitper il 2014, la IUC, Imposta Unica Comunale che, come noto, si compone dell'imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili (escluse le abitazioni principali), e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. Al fine di agevolare l'interpretazione e quindi la corretta applicazione della nuova imposta, l'autore ricompone - attraverso il continuo riferimento a norme, circolari e giurisprudenza (soprattutto con riferimento alla giurisprudenza di legittimit - un quadro d'insieme quanto pipossibile ordinato e sistematico in grado di orientare l'operatore e, contestualmente, di guidarlo nello svolgimento dei procedimenti relativi alle singole fattispecie, grazie alle numerose esemplificazioni e alla puntuale casistica presenti nel testo. Indice - L'imposta municipale propria I fabbricati &bull. Le aree fabbricabili &bull. I terreni agricoli &bull. La soggettivitpassiva &bull. Il soggetto attivo e le aliquote &bull. Le esenzioni &bull. Versamenti, dichiarazioni e rimborsi - Il tributo sui servizi indivisibili TASI - La tassa rifiuti Presupposto e soggetti passivi &bull. Tariffe, riduzioni, riscossione e dichiarazioni - La disciplina comune Pasquale Mirto Dirigente del Settore Entrate dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord. Condirettore scientifico della rivista Tributi Locali e Regionali. Collabora con Anci Emilia-Romagna ed autore di numerosi articoli e pubblicazioni in materia di tributi comunali. Membro del Comitato di Gestione dell'Agenzia delle Entrate, nominato su designazione della Conferenza Stato-citted autonomie locali. Segnalazioni bibliografiche - Manuale dei tributi locali Luciano De Vico, Luigi Lovecchio, Alessandra Magliaro, Federica Ruggiano, Antonio Felice Uricchio

Codice tributario 2020

Pompei P. (cur.); Pompei M. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il Codice - aggiornato con la Legge di bilancio 2020 (Legge n. 160/2019), che ha operato numerose innovazioni - tiene conto della piimportante normativa di settore di recente emanazione, tra cui si segnalano i seguenti provvedimenti: D.L. n. 4/2019 (decreto reddito di cittadinanza); D.L. n. 34/2019 (decreto crescita); L. n. 37/2019 (legge europea); D.L. n. 124/2019 (decreto fiscale). L'esposizione articolata in cinque parti: Imposte Dirette; Imposte Indirette; Tributi locali; Sanzioni, contenzioso e conciliazione; Appendice. L'opera annotata con le modifiche intervenute, l'entrata in vigore e gli effetti transitori, i rinvii a disposizioni collegate ed i chiarimenti ai disposti, quando necessari. La consultazione agevolata da un indice sistematico dettagliato, dal grassetto che evidenzia le modifiche apportate a decorrere dal 2019.

La mini IRES. Guida alla nuova...

Russo Valeria
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
La Legge di bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145) ha introdotto un nuovo incentivo alla crescita delle imprese, battezzato dai primi commentatori "mini IRES", per il particolare meccanismo di applicazione che non agisce in riduzione della base imponibile ma in riduzione dell'aliquota di imposta. L'agevolazione, che va idealmente a sostituire l'ACE e il superammortamento, consente l'applicazione di un'aliquota IRES (ma anche IRPEF) ridotta di 9 punti percentuali sul reddito agevolato, determinato avuto riguardo ai seguenti fattori: > utili accantonati a riserva disponibile; > incremento degli investimenti in beni materiali strumentali; > incremento dell'occupazione. La platea di soggetti interessati dal nuovo incentivo molto ampia abbracciando non solo i soggetti IRES, compresi gli enti non commerciali e quelli che hanno optato per il consolidato e la trasparenza fiscale, ma anche gli esercenti attivitd'impresa soggetti IRPEF. La determinazione del reddito agevolato prevista dalla norma presenta diversi profili di criticite complessitoperativa che vanno attentamente esaminati. Il volume illustra i tratti caratterizzanti l'agevolazione con un taglio operativo, proponendo un modello applicativo dell'agevolazione "step by step", al fine di chiarire tutti i passaggi indispensabili per addivenire a un corretto calcolo del beneficio. Al fine di guidare il lettore nei meandri dell'agevolazione, la descrizione della misura agevolativa anche arricchita da una simulazione di calcolo dell'incentivo che andrdalla verifica dei presupposti per fruire della mini IRES fino alla determinazione del reddito agevolato assoggettabile all'aliquota ridotta. VALERIA RUSSO Dottore commercialista e revisore legale, senior manager Kpmg. Dottore di ricerca in Diritto tributario delle societ Ha maturato una lunga esperienza come funzionario dell'Agenzia delle Entrate e del Dipartimento delle Finanze. Ha pubblicato libri di approfondimento in materia tributaria, nonchnumerosi articoli per le riviste di settore e la stampa specializzata. Svolge, altres attivitdi relatore/docente in corsi e convegni organizzati da associazioni professionali e societdi formazione.

La riscossione coattiva delle...

Carpenedo Cristina
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

55,00 €
La performance dell'attivitdi riscossione misura l'efficienza nella gestione dell'entrate. La riscossione delle entrate degli enti locali assume carattere trasversale coinvolgendo entrate di ogni genere. La presente opera offre un'analisi accurata delle entrate dei Comuni, a partire della potestregolamentare in materia, e analizza i due strumenti di riscossione coattiva che godono della procedura privilegiata di riscossione disegnata dal legislatore per le entrate degli enti locali. L'ingiunzione fiscale nella versione evoluta in modalitrafforzata, viene analizzata quale strumento alternativo alla cartella di pagamento. Le misure cautelari, come il fermo amministrativo dei veicoli e l'ipoteca sugli immobili per proseguire con le diverse modalitdi pignoramento, nella formula semplificata, vengono trattate fino ad offrire gli schemi tipo di moduli da adottare. Ampio approfondimento inoltre dedicato alla cartella di pagamento dopo l'avvento della nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione. La formazione del ruolo, la riscossione mediante cartella, le spese di riscossione e la vicenda delle comunicazioni di inesigibilitsono trattate in una apposita sezione riservata all'Agente nazionale della riscossione. I diversi argomenti sono completati da schemi tipo della modulistica da utilizzare per la gestione dei vari istituti, disponibile in versione modificabile nel Cd-Rom allegato.

Codice tributario. Procedure...

Bauer Riccardo
Novecento Media 2020

Disponibile in 3 giorni

29,40 €
L'edizione 2019 del Codice tributario caratterizzata dall'aggiornamento puntuale della normativa fiscale con la legge di bilancio (I. 30 dicembre 2018, n. 145) e il decreto fiscale collegato (d.l. 23 ottobre 2018, n. 119), oltre all'emanazione di recenti provvedimenti che incidono sul regime di tassazione del consolidato nazionale (d.m. 1 marzo 2018) e in materia di Terzo settore (d.lgs. 3 agosto 2018, n. 105). Nella sezione Procedure concorsuali stato inserito il nuovo Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (d.lgs. 12 gennaio 2019, n. 14). Nella sezione Principi contabili, stata introdotta la nuova sintesi dell'OIC 11 in materia di finalite postulati del bilancio d'esercizio, emesso nel marzo 2018. I contenuti del Codice: norme tributarie (imposte dirette; Iva e imposte indirette; accertamento; riscossione; sanzioni amministrative; reati tributari; processo tributario; finanza locale; rendite finanziarie; terzo settore; accordi e convenzioni internazionali; fiscalitinternazionale; decreto fiscale collegato alla legge di bilancio), procedure concorsuali, principi contabili nazionali e internazionali.

La cartella di pagamento

Dell'Erba Caterina
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

56,00 €
Il manuale aiuta il contribuente e il professionista a comprendere le ragioni della pretesa, a muoversi nella complessa procedura e a conoscere le regole di formazione del c.d. "avviso bonario" e della notificazione della cartella di pagamento, i rischi connessi al mancato pagamento e le modalitdi opposizione. La trattazione - ricca di esempi e riferimenti giurisprudenziali normativi e di prassi - segue l'iter che normalmente si verifica nella pratica, partendo dalla notificazione della cartella fino alle possibili forme di contestazione ed alle conseguenze procedurali della riscossione, che comprendono anche la possibilitdi pignoramento e quella di transazione. Il volume prende in esame anche i crediti previdenziali e persino l'iscrizione a ruolo dei tributi locali, senza dimenticare di analizzare i profili di rilevanza penale del mancato pagamento, fornendo cosun quadro assolutamente ampio ed omnicomprensivo della materia. Questa edizione, che tiene conto dell'avvento del Processo Tributario Telematico obbligatorio (a partire dal 1 luglio 2019) e del nuovo Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza (D.Lgs. n. 14/2019), aggiornata con: la cosiddetta "rottamazione-ter", di cui al Decreto fiscale (D.L. n. 119/2018 convertito con modificazioni dalla Legge n. 136/2018); il Decreto Semplificazioni (D.L. n. 135/2018, convertito con modificazioni dalla Legge n. 12/2019), che ha esteso l'accesso alla "rottamazione-ter" anche ai contribuenti che avevano aderito alla "rottamazione-bis", anche se non in regola con il pagamento delle rate.

La tassazione delle Srl. Guida pratica

Oliva Francesco
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Il volume tratta i principali aspetti contabili, societari e fiscali nella gestione della S.r.l. L'obiettivo fornire ai lettori le linee guida per: dotarsi dei principali elementi utili per valutare correttamente questa forma giuridica, scegliendola nelle situazioni in cui cipuessere realmente conveniente per gli imprenditori; avere una visione d'insieme delle nozioni contabili, fiscali e societarie necessarie per gestire correttamente tutti i (numerosi) adempimenti previsti dalla normativa vigente. L'edizione aggiornata alle pirecenti modifiche legislative, tra cui si segnalano: l'agevolazione fiscale comunemente nota come "mini IRES", introdotta dalla Legge di Bilancio 2019 (Legge n. 145/2018) e giriformata dal recentissimo Decreto crescita (D.L. n. 34/2019); il nuovo Codice della Crisi d'impresa e dell'insolvenza, con tutte le conseguenze in merito ai nuovi obblighi relativi all'organo di controllo delle S.r.l. (D.Lgs. n. 14/2019); la normativa in materia di fattura elettronica nel B2B (D.L. n. 119/2018, convertito nella Legge n. 136/2018 e Legge di Bilancio 2019). Eventuali aggiornamenti (qualora intervengano entro il 30 settembre 2019) potranno essere scaricati gratuitamente dal sito www.maggiolieditore.it, nella sezione "Cerca Aggiornamenti Volumi".

Lo scontrino elettronico

Capozucca Luca; Rocci Fabio
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Con l'entrata in vigore del c.d. "scontrino elettronico", tutti gli operatori economici tenuti all'emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale dovranno trasmettere, quotidianamente, all'Agenzia delle Entrate i dati relativi agli incassi giornalieri rilevati nei propri misuratori fiscali: lo scopo di combattere l'evasione fiscale, favorendo uno scambio immediato di informazioni tra contribuente e Amministrazione Finanziaria. Il nuovo adempimento obbligatorio dal 1 luglio 2019 per i soggetti con volume d'affari 2018 pari o superiore a 400.000 euro; per tutti gli altri, la decorrenza prevista a partire dal 1 gennaio 2020. Il volume affronta, nella prima parte, il contesto normativo di riferimento, con un focus particolare sui recenti provvedimenti emanati dall'Agenzia delle Entrate e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Nella seconda parte, si esaminano le modalitdi assolvimento del nuovo impegno e le particolaritconnesse al funzionamento dei misuratori fiscali. La terza parte dedicata alla questione relativa ai soggetti esonerati e alle problematiche connesse alla loro individuazione. Nella quarta parte, si tratta del credito d'imposta spettante, per gli esercizi 2019 e 2020, ai contribuenti che acquistano o adeguano un misuratore fiscale. Oggetto della quinta parte sono le attivitpreliminari e le criticitparticolari con cui i soggetti obbligati all'adempimento dovranno avere a che fare. Chiude la disamina il cronoprogramma degli adeguamenti. L'edizione tiene giconto delle novitdel "Decreto crescita" (convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58).

Codice tributario

Gallo S. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il codice, giunto alla XXI edizione, un compendio organico e sistematico del sistema fiscale italiano e contiene, oltre alle leggi che disciplinano i singoli tributi erariali, regionali e locali, anche le disposizioni pisignificative in materia di accertamento, riscossione, violazioni tributarie e contenzioso. Per queste sue caratteristiche opportunamente si affianca al "Codice" maior (vol. 519) pubblicato da questa casa editrice, che presenta un maggior livello di approfondimento e dettaglio nei richiami normativi ed una diversa sistematica delle sezioni. Ovviamente, tutte le disposizioni modificative di leggi fiscali riportate nel volume sono state inserite all'interno dei testi normativi. Le altre disposizioni pisignificative di carattere tributario emanate negli ultimi mesi, sono raccolte in una ricca e curata appendice. Tra le disposizioni pisignificative di quest'ultimo periodo di cui il codice tiene conto segnaliamo: il D.L. 30-4-2019, n. 34, conv. in L. 58/2019 (Decreto crescita); il D.L. 26-10-2019, n. 124, conv. in L. 157/2019 (Decreto fiscale 2020); la L. 27-12-2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020);il D.L. 5-2-2020, n. 3 (Decreto taglio cuneo fiscale). Infine, per una consultazione mirata e veloce, sono stati predisposti un indice analitico alfabetico e un indice cronologico.

Fiscalit? internazionale

Vial Ennio; Bettiol Silvia
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

78,00 €
Il volume rappresenta la guida picompleta in circolazione per affrontare, in maniera operativa, tutti i principali temi e problemi della fiscalitinternazionale. Gli autori prendono in esame ogni argomento per darne le indicazioni applicative piopportune, accompagnando la disamina con il supporto dei riferimenti di prassi di pirecente emanazione, fra cui si segnalano: il Provvedimento n. 167878/2019 del 31 maggio 2019 sul regime di flat tax per i pensionati; la R.M. 56/E del 6 giugno 2019 sull'applicazione del regime transitorio alle delibere di utili. L'edizione - oltre a tener conto della disciplina sulla tassazione per trasparenza delle societestere c.d. paradisiache, in vigore dal 2019 a seguito del recepimento della Direttiva ATAD - aggiornata con le novitdel "Decreto crescita" (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58) in tema di benefici fiscali per i rimpatriati non iscritti all'AIRE e per il rientro dei cervelli.

Redditi e 730. Norme...

Galvanini Franco; De Munari Graziano; Rossi Serena
Edizioni Lavoro 2020

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Redditi e 730 suddiviso in 13 capitoli e un'Appendice. Il primo capitolo illustra le regole generali dell'Irpef e delle addizionali. Il secondo esamina le caratteristiche generali della dichiarazione dei redditi, con particolare attenzione al Modello 730 (precompilato e ordinario). Il terzo approfondisce le tematiche relative all'assistenza fiscale, al controllo della documentazione, al visto di conformit Il quarto inizia ad affrontare gli argomenti pistrettamente collegati alla compilazione in particolare il contribuente e i famigliari a carico. I capitoli dal quinto al decimo presentano i vari redditi (fondiari, lavoro dipendente, capitale, lavoro autonomo, redditi diversi, redditi a tassazione separata) e approfondiscono gli elementi da prendere in considerazione per una corretta compilazione della dichiarazione dei redditi. Seguono capitoli sugli acconti ed eccedenze d'imposta e sulla liquidazione del modello 730. L' ultimo capitolo si occupa del monitoraggio fiscale, dell'Ivie e dell'Ivafe. Fanno da costante riferimento le Circolari e Risoluzioni emanate fino a gennaio 2020 dall'Agenzia delle Entrate e per particolari argomenti sono stati predisposti approfondimenti ( IUC, premi di risultato e fringe benefit, plusvalenze da cessioni immobiliari, ecc.). Nelle appendici vengono approfondite la certificazione relativa ai redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi e la certificazione relativa ai redditi da locazioni brevi e vengono riepilogate tutte le novitfiscali 2020 approvate dalla legge di bilancio che riguardano i redditi. Il volume Redditi e 730 si integra con l'altro Oneri e 730. Riedito e aggiornato ogni anno, il volume destinato ai Caf, agli studi professionali, alle aziende.

Legge di bilancio 2020. Guida...

Civetta Elisabetta
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

64,00 €
L'opera esamina l'impatto della legge di bilancio 2020 (composta da 19 articoli e con un primo articolo formato da 884 commi) sugli Enti locali. Il manuale si apre con la mappa delle novitche consente un rapido inquadramento delle norme intervenute e che, grazie al puntuale rinvio ai paragrafi di commento, rende piagevole la consultazione. Nello specifico, sono mappate le novitdi interesse per gli Enti locali contenute nella Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020), nel D.L. 124/2019 convertito dalla Legge 157/2019 (cd. Collegato fiscale) e nel D.L. 162/2019 (Decreto Milleproroghe). Il manuale suddiviso in cinque capitoli: disposizioni in materia di bilancio, contabilit pareggio del bilancio e gestione; disposizioni in materia di tributi locali; disposizioni in materia di personale;disposizioni in materia fiscale;disposizioni varie. L'ampio corredo di postille a margine offre al lettore un comodo strumento per orientarsi nel testo.

TUIR 2020

Il Fisco 2020

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il pocket TUIR aggiorna su tutte le principali novitche riguardano il Testo Unico delle Imposte sui Redditi. Il volume riporta il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, aggiornato con la Legge di bilancio 2020, e i provvedimenti in materia di: Principi Contabili Internazionali cedolare secca sugli affitti ACE - Aiuto alla crescita economica regime forfetario beni strumentali nuovi Tra le principali novitsi segnalano: nuove disposizioni in materia di credito di imposta per beni materiali strumentali nuovi secondo il Piano nazionale Impresa 4.0. proroga delle detrazioni per ristrutturazioni edilizie e per interventi di efficienza energetica e introduzione del nuovo bonus facciate; modifiche al regime forfetario; revisione della disciplina dell'ACE (Aiuto alla crescita economica); reiterazione delle disposizioni in materia di imposta sostitutiva per il calcolo delle plusvalenze su partecipazioni e terreni, deduzione dell'IMU sugli immobili strumentali.

Codice tributario

De Luca G. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibile in 3 giorni

72,00 €
La XXIII edizione del Codice tributario viene data alle stampe per dar conto delle molteplici e profonde modifiche normative varate nel corso del 2019 e nei primi mesi del 2020. Questa raccolta è, quindi, aggiornata al decreto legge fiscale (D.L. 124/2019, conv. in L. 157/2019), alla legge di bilancio per il 2020 (L. 160/2019), al decreto taglio del cuneo fiscale (D.L. 5-2-2020, n. 3), nonché a tutte le disposizioni normative secondarie di rilevanza fiscale. Il codice offre, dunque, una panoramica aggiornata dell'attuale sistema tributario italiano. L'opera è suddivisa in ventisette sezioni (ciascuna delle quali dedicata ad una specifica area tematica) che, contengono le leggi istitutive dei singoli tributi, le norme di carattere procedurale e le fondamentali disposizioni complementari. Per agevolare la consultazione, le norme sono correlate tra loro con opportuni rimandi e collegamenti. Infine, tre indici (analitico, sistematico e cronologico) permettono di "navigare" agevolmente nel complesso panorama delle disposizioni riportate. Il Codice tributario rappresenta, dunque, per tutte le sue peculiarità, uno strumento di lavoro utile per professionisti e operatori che necessitano di un quadro aggiornato della materia fiscale, sempre in continua evoluzione.

Contenzioso tributario. Con...

Marcheselli A. (cur.)
Ipsoa 2020

Disponibile in 3 giorni

119,00 €
"Contenzioso Tributario" esamina le problematiche che il professionista deve affrontare nella gestione del processo, dando rilievo alle condotte che potrebbero comportare l'inammissibilitdel reclamo, del ricorso e dell'appello. Il volume analizza le disposizioni sul nuovo processo telematico e sul giusto processo tributario europeo. La trattazione corredata da vari schemi dei procedimenti che possono innestarsi all'interno del contenzioso, nonchda esempi su fattispecie riguardanti problematiche specifiche. Ogni istituto analizzato tenendo nella debita considerazione gli orientamenti della giurisprudenza, sia di merito che di legittimit non mancando di evidenziare le prese di posizione della giurisprudenza civile che hanno riflesso in ambito fiscale. La Formula Sempre Aggiornati, affianca al volume cartaceo il volume in formato digitale (consultabile da mobile/tablet/pc su La Mia Biblioteca)che viene tempestivamente aggiornato con tutte le novitnormative, giurisprudenziali e di prassi intervenute dopo la stampa del volume.

Codice tributario con le norme sul...

Tundo F. (cur.)
La Tribuna 2019

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
L'opera è aggiornata con: la L.11 febbraio 2019, n. 12, di conversione, con modificazioni, del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135 (Decreto Semplificazioni) che ha recato significative innovazioni alla disciplina contenuta in questo volume; la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019). Argomenti affrontati: accertamento, diritto comunitario e internazionale, finanza locale, imposte dirette, imposte indirette, interpelli, processo tributario, rendite finanziarie, riscossione, sanzioni, statuto del contribuente, studi di settore e parametri. Questo volume si rivolge a: avvocati, studenti, commercialisti, operatori del diritto tributario.

Spettacoli e fisco

Scoz Giovanni
FAG 2019

Disponibile in 3 giorni

49,00 €
L'obiettivo di questa monografia, aggiornata agli ultimi provvedimenti legislativi emanati, è quello di fornire al lettore una "guida pratica" del settore dello spettacolo, un testo che riassuma ordinatamente e cronologicamente tutti i vari adempimenti amministrativi, fiscali e previdenziali che devono essere predisposti per gestire correttamente un evento artistico. Il testo è rivolto a due tipologie di lettori: sia coloro che si affacciano per la prima volta alla materia (a cui è dedicata la prima parte e i facsimili e la modulistica allegata), sia i professionisti e gli esperti del settore, i quali potranno trovare (nella seconda parte e negli approfondimenti) gli indispensabili riferimenti normativi e una corposa analisi delle varie problematiche (fiscali, previdenziali, amministrative). L'idea principale è stata quella di realizzare una specie di "mappa di orientamento" per gli operatori del settore, che devono svolgere la loro attività in un contesto caratterizzato da una normativa complicata e in continua evoluzione, con il sovrapporsi di problematiche di natura fiscale, contrattuale e previdenziale non sempre coerenti fra loro. Attraverso gli approfondimenti (parte terza) e i casi pratici (parte quarta) si potranno trovare utili risposte e interessanti spunti di riflessione alle principali questioni di particolari figure professionali quali: gli artisti (italiani e stranieri), gli autori (diritto d'autore), i personaggi dello spettacolo (diritto di immagine) e tutte le altre professionalità del settore specifico (tecnici, giornalisti, compositori, docenti). I vari capitoli affrontano in modo "operativo" le singole casistiche: dalla stipulazione del contratto tra artista/committente, agli adempimenti informativi e contributivi verso l'Inps (ex Enpals), a quelli da inoltrare al Centro per l'Impiego. Completeranno l'aggiornamento professionale degli esperti del settori l'allegata modulistica specifica, le note e le tabelle riassuntive poste in calce ai vari capitoli. Versione pdf inclusa.

Fondamenti di diritto tributario

Stevanato Dario
Le Monnier Università 2019

Disponibile in 3 giorni

36,00 €
Il «fondamento» dei tributi, prima ancora che normativo, è politico-sociale: i tributi disegnano il rapporto tra individuo e Stato e gli assetti della convivenza civile, mentre il prelievo fiscale incide nei rapporti produttivi e di mercato, condizionandone lo svolgimento ed essendone a sua volta influenzato. Nel fenomeno tributario si intrecciano dunque vari elementi e punti di vista, economici, politico-sociali, filosofici e storici, oltre che giuridici. Ciò che è vero in generale per lo studio del diritto, il quale non si esaurisce nell'esegesi o peggio nell'esposizione di «materiali» normativi o giurisprudenziali, vale a maggior ragione per questa disciplina: comprendere gli istituti tributari significa interrogarsi sulle loro giustificazioni di fondo, come si è tentato di fare in questo volume, rivolto agli studenti universitari nonché a studiosi e interessati a vario titolo al tema.

Esercizi, casi e materiali per lo...

Del Federico Lorenzo
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"Esercizi, casi e materiali per lo studio del diritto tributario" si articola in tre parti: la prima, dedicata agli esercizi, contenuta integralmente nel presente, classico, volume cartaceo; la seconda, dedicata ai casi, consultabile on line; la terza, dedicata ai materiali, anch'essa consultabile on line. Tra esercizi e casi vi è una omogeneità tematica; mentre i materiali sono stati scelti autonomamente, con l'obiettivo di consentire la conoscenza "documentale" oltre che quella teorica. Gli esercizi ed i casi riguardano le imposte sui redditi, l'Irap e l'Iva, ovvero i tributi più rilevanti nella gestione della fiscalità; i materiali sono stati selezionati in ragione dei momenti più significativi nella dinamica dei rapporti tributari, privilegiando le dichiarazioni, i controlli e gli accertamenti. Gli esercizi sono inseriti in un contesto informativo ed esplicativo minimale, e tendono a coniugare l'approccio giuridico con il dato quantitativo (ineludibile nella gestione della fiscalità). I casi sono stati individuati in modo tale da sviluppare riflessioni di carattere critico e soprattutto laboratori basati sul case method. I materiali rispondono all'esigenza di conoscenza diretta e concreta della documentazione e delle sottese fenomenologie giuridiche. Questo nuovo strumento didattico tende a coniugare la cultura del sapere con quella del saper fare ed è rivolto ad ogni diverso livello di insegnamento, dai corsi universitari di base, ai master, dai corsi di perfezionamento alle scuole professionali. In ragione della struttura multilivello e dell'estensione della parte on line, contenente una ingente quantità di casi e materiali, di variegata complessità, saranno i docenti a calibrare le proprie scelte ed a combinarle con le esigenze e le capacità dei discenti, trovando un giusto equilibrio tra i variabili fattori di complessità degli esercizi, la maggiore o minore difficoltà della casistica, la compilazione e lo sviluppo della documentazione raccolta nei materiali.

La nuova disciplina fiscale degli...

Roncato Maria Elisabetta; Orlandi Simona
Maggioli Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017) ha riordinato in modo organico la disciplina degli enti non commerciali, ora riuniti nell'acronimo ETS e - unitamente ai decreti riguardanti l'impresa sociale (D.Lgs. n. 112/2017) e il "cinque per mille" (D.Lgs. n. 111/2017) - ha completato la riforma degli enti non profit, avviata con la Legge delega n. 106/2016 e successivamente integrata ad opera del D.Lgs. n. 105/2018, denominato "decreto Correttivo". Uno dei principali obiettivi della predetta riforma consiste nell'armonizzare le agevolazioni fiscali di cui tali enti possono usufruire: una serie di esenzioni, vantaggi economici e benefici fiscali di cui si dà conto in questo volume, che offre una panoramica esauriente sul nuovo regime tributario previsto per gli ETS, accompagnando la disamina con numerose tabelle riepilogative ed esempi svolti, in modo da conferire immediata operatività alle indicazioni di legge. L'edizione è aggiornata con le recentissime novità del cosiddetto "Decreto crescita"(D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), in tema di: "decommercializzazione" dei corrispettivi specifici versati dagli associati di enti non commerciali e relativa agevolazione fiscale; adempimenti di pubblicità dei contributi pubblici ricevuti da imprese e società.

Difendersi dai tributi dell'ente...

Villani Maurizio; Morciano Lucia; Attanasi Federica
Revelino 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Questo testo, aggiornato alle ultime pronunce giurisprudenziali, analizza tutte le ipotesi di contenzioso con le varie tassazioni (ICI-IMU-TOSAP- COSAP - ICP - IMPOSTA DI SCOPO E DI SOGGIORNO - TARSU - TIA - TARES - TARI - TASI) degli enti locali. Tratta delle questioni che riguardano l'ICI (Imposta comunale sugli immobili) rimasta in vigore sino ai primi del 2012 e seguita dall'introduzione dell'IMU. Si passa poi alle problematiche riguardanti la TOSAP (tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche). In seguito divenuta COSAP come canone per le occupazioni, anche abusive, di aree pubbliche. Parliamo anche di ICP (imposta comunale sulla pubblicità). Non poteva mancare l'imposta di soggiorno e di scopo. Poi si tratta della materia dei rifiuti solidi urbani, TARSU - TIA - TARES - TARI, che nel corso degli anni è stata oggetto di particolare attenzione da parte del legislatore, tanto da creare un disordinato quadro normativo composto da sovrapposizioni di tacite abrogazioni. Infine la TASI (Tassa sui Servizi Indivisibili) nuova tassa comunale.

Il processo tributario telematico

Quercia Luigi
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Dopo un periodo in regime opzionale, dal 1° luglio 2019, il processo tributario telematico è diventato obbligatorio. L'art. 16 del D.L. 119/2018, convertito dalla L.136/2018, ha introdotto, infatti, l'obbligo di notificare e depositare gli atti processuali e i documenti con modalità  necessariamente digitali. La novella normativa è, in realtà , solo l'ultimo tassello di un percorso, iniziato nel 2011, che prevedeva la progressiva informatizzazione del rito tributario (con l'art. 39, comma 8, del D.L. 6 luglio 2011, n. 98, convertito dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, erano state introdotte specifiche disposizioni in materia di giustizia tributaria anche al fine di assicurare l'efficienza e la celerità  del relativo processo utilizzando modalità  telematiche), sulla scia di quanto avvenuto nel processo civile prima e in quello amministrativo dopo. Giunto alla settima edizione, il volume passa in rassegna tutti gli aspetti del contenzioso (si ricorda, in proposito, che la riforma del 2018 ha modificato esclusivamente la struttura del processo, le cui regole procedurali continuano ad essere quelle di cui al D.Lgs. 546/1992) fornendo numerosi riferimenti dottrinari e giurisprudenziali nonché utili indicazioni di carattere pratico attraverso l'esame delle varie fasi processuali.