Diritto fiscale e tributario

Filtri attivi

Per un nuovo ordinamento...

Glendi C. (cur.); Corasaniti G. (cur.); Oliva C. C. (cur.)
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

135,00 €
Da sempre la Collana del prof. Uckmar rappresenta una occasione per approfondire le tematiche fiscali di maggiore interesse ma anche e soprattutto per formulare concrete proposte di intervento a livello legislativo ed amministrativo, in tal modo assicurando un dialogo fattivo con istituzioni e operatori del diritto. Così come ogni ricorrenza porta a guardare a ritroso, anche i novant'anni della Rivista spingono ad effettuare un bilancio sul progressivo cammino del nostro sistema tributario, sul suo stato attuale e su come si debba intervenire per migliorarlo, rendendolo più efficiente.

Per un nuovo ordinamento...

Glendi C. (cur.); Corasaniti G. (cur.); Oliva C. C. (cur.)
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

135,00 €
Da sempre la Collana del prof. Uckmar rappresenta una occasione per approfondire le tematiche fiscali di maggiore interesse ma anche e soprattutto per formulare concrete proposte di intervento a livello legislativo ed amministrativo, in tal modo assicurando un dialogo fattivo con istituzioni e operatori del diritto. Così come ogni ricorrenza porta a guardare a ritroso, anche i novant'anni della Rivista spingono ad effettuare un bilancio sul progressivo cammino del nostro sistema tributario, sul suo stato attuale e su come si debba intervenire per migliorarlo, rendendolo più efficiente.

Casa e agevolazioni fiscali

Del Buono Francesco Saverio
Primiceri Editore 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
Il manuale affronta tutte le varie tipologie di agevolazioni fiscali (detrazioni per ristrutturazioni, ecobonus, sismabonus) comprese quelle relative all'acquisto di immobili ristrutturati e gli aspetti della cessione del credito, con aggiornamenti alla Legge di bilancio 2019, illustrandone le caratteristiche e gli adempimenti connessi. Concludono il testo un'appendice con la risoluzione di alcuni casi pratici derivanti dalla prassi dell'Agenzia delle Entrate e della giurisprudenza, ed una appendice normativa.

Il momento impositivo nell'imposta...

Fransoni Guglielmo
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

24,00 €
L'articolo 6 del d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 - rubricato "Effettuazione delle operazioni" - disciplina le fattispecie al verificarsi delle quali le operazioni si considerano effettuate ai fini dell'applicazione dell'i.v.a. Si tratta, quindi, di una disposizione fondamentale nell'ambito della disciplina dell'imposta sul valore aggiunto. E ciò, sia sotto il profilo teorico, sia dal punto di vista applicativo. Questo saggio si propone di esaminare il tema in modo, per quanto possibile, esaustivo, avendo riguardo tanto agli aspetti teorici, quanto a quelli operativi. In altri termini, procederemo da un punto di vista generale e astratto per pervenire a quello più particolare e concreto. L'analisi prende avvio, pertanto, dalla trattazione (sia pur per cenni) dei rapporti fra tempo e diritto, per passare, poi, all'inquadramento generale della nozione di "profilo temporale" nell'imposta sul valore aggiunto al fine di verificare il ruolo che l'art. 6 svolge nell'ambito della disciplina complessiva del tributo. In tale prospettiva, si partirà dalla regolamentazione unionale dell'imposta per mettere a fuoco la distinzione esistente fra "fatto generatore" e "esigibilità" dell'i.v.a. e, successivamente, ci si soffermerà sulla normativa interna per dimostrare la presenza e la rilevanza, anche nel nostro ordinamento, della distinzione fra fatto generatore e fattispecie dell'esigibilità nonché delle conseguenze che da essa discendono. Completata, quindi, l'esposizione dei profili di inquadramento sistematico della disciplina, si esamineranno in chiave critica le singole fattispecie di integrazione del momento impositivo relativamente alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizio.

Manuale del difensore tributario

Ginex Angelo
Primiceri Editore 2019

Disponibilità immediata

30,00 €
Il manuale esamina le principali problematiche che possono presentarsi nella gestione del processo tributario, dalla proposizione del ricorso alla costituzione in giudizio, dai motivi aggiunti fino alla trattazione, dai reclami alla notificazione della sentenza d'appello, ecc., offrendo un valido supporto ai cultori del processo tributario e agli operatori del settore. L'opera analizza ogni istituto, richiamando anche la giurisprudenza di legittimità, sino ad arrivare alle più recenti disposizioni in tema di processo tributario telematico introdotte dal D.L. 23 ottobre 2018, n. 119, ed è corredata da tutti i formulari necessari per affrontare le varie dinamiche processuali, nonché da esempi pratici su fattispecie riguardanti problematiche specifiche.

Codice tributario

Tesauro F. (cur.); Contrino A. (cur.)
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

20,00 €
A causa dell'eccesso di produzione legislativa le raccolte di norme tributarie hanno visto aumentare a dismisura le proprie dimensioni, divenendo spesso difficilmente consultabili. Questo codice del diritto tributario è stato concepito per ovviare a tale inconveniente. Volutamente compatto, raccoglie, in modo ragionato, i testi normativi più rilevanti e consultati con maggiore frequenza dagli operatori del diritto tributario e dagli studenti. È di facile fruibilità per due fondamentali ragioni. La prima, perché la struttura generale riflette l'ordine della materia che si ritrova nelle opere istituzionali più diffuse nelle Università italiane: i testi normativi sono, infatti, collocati nelle due partizioni base della disciplina (generale e speciale) e, all'interno, nelle classiche sezioni di ciascuna parte (norme fondamentali, soggetti, dichiarazione, accertamento, riscossione, sanzioni e processo, quanto alla parte generale; le singole imposte, quanto alla parte speciale). La seconda ragione è l'articolazione interna: nelle sezioni che compongono ciascuna parte i singoli testi sono raggruppati sotto rubriche formulate in modo semplice, lineare (e non seguendo quelle proprie, sovente incomprensibili delle leggi), così da permettere una rapida consultazione. La presente edizione tiene conto delle novità introdotte con il D.L. 12 luglio 2018, n. 87 (c.d. "Decreto dignità") e con il D.L. 23 ottobre 2018, n. 119 (c.d. "Decreto fiscale"), nonché con la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019).

La prevalenza della sostanza sulla...

Montanari Francesco
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

50,00 €
"La prevalenza della sostanza sulla forma nel diritto tributario" affronta la tematica partendo da una considerazione di fondo: che, da molto tempo, viene attribuita una "patente di verità" a tutto ciò che è sostanza ed una connotazione marcatamente negativa a tutto ciò che è forma. In via preliminare, quindi, si cercherà di comprendere se la prevalenza della sostanza sulla forma sia davvero annoverabile tra i principi generali dell'ordinamento tributario (o se, invece, rappresenti solamente lo strumento per l'affermazione di altri principi e valori) e, ad un successivo livello di analisi, a quale sostanza occorra fare riferimento. La parte centrale del lavoro - il quale, giova precisarlo, adotta un approccio sostanzialistico - è incentrata sull'analisi dei rapporti tra la prevalenza della sostanza sulla forma e l'art. 53 Cost. al quale la Suprema Corte, dopo le note sentenze gemelle del 2008 in materia di abuso del diritto, ha attribuito una diretta precettività. Si analizzeranno, quindi, le implicazioni di tale nuovo ruolo assunto dal principio di capacità contributiva, declinato in termini di effettività, e di come tale principio debba essere interpretato e valorizzato in chiave "biunivoca", sia nell'ambito delle patologie, sia in quello dell'attuazione fisiologica del tributo.

Stati Uniti d'America: diritto e...

Iannaccone Giuliano; Perin Luigi
Ipsoa 2019

Disponibilità immediata

45,00 €
Con un prodotto interno lordo pari a oltre 20 trilioni di dollari e un mercato di oltre 320 milioni di consumatori, gli Stati Uniti costituiscono la prima potenza economica al mondo. La straordinaria forza dell'economia statunitense si accompagna a un mercato molto competitivo che premia innovazione, dinamismo, efficienza e produttività, ma esige al contempo la conoscenza approfondita e il rispetto rigoroso di un insieme complesso di regole. Nel volume gli Autori, unendo le loro esperienze professionali nell'ambito dell'assistenza di aziende italiane negli Usa, espongono i principali aspetti giuridici e fiscali con cui l'operatore italiano si deve confrontare net porre in essere attività commerciali o investimenti. L'opera si propone come strumento pratico di supporto all'indagine conoscitiva preliminare necessaria per poter operare con successo in un mercato tanto appetibile quanto complesso quale è quello degli Stati Uniti d'America.

Manuale di diritto tributario. Con...

Terrusi Francesco
Neldiritto Editore 2019

Disponibilità immediata

35,00 €
Descrizione La Collana "Manuali brevi" è stata ideata e strutturata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove dei principali concorsi pubblici e degli esami per l'abilitazione professionale. L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione "per compendio", di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti. I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità storica (tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinari) e la loro attualità concreta (tramite un'attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza). Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare "in fretta" e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici: - chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva; - completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica.

Manuale di diritto tributario

Melis Giuseppe
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

63,00 €
Il "Manuale di diritto tributario" affronta i principi generali della materia tributaria, i suoi profili attuativi (accertamento, riscossione, rimborso, sanzioni, giurisdizione tributaria e atti impugnabili), le imposte sui redditi (Irpef, Ires e operazioni straordinarie), l'Iva, l'Irap, i tributi locali e l'imposta di registro. La trattazione è aggiornata con la legge di bilancio 2019 e con le ulteriori numerose novità normative e giurisprudenziali intervenute nel corso dell'ultimo anno. Con gli obiettivi di chiarezza, attualità, completezza e sistematicità che si propone, il Manuale di diritto tributario vuole innanzitutto essere un testo universitario. Gli approfondimenti tematici e gli esempi contenuti in appositi riquadri, nonché la sistematicità e l'attualità della trattazione dei singoli temi anche sotto il profilo giurisprudenziale, rendono tuttavia il volume assai utile anche per chi svolge la professione e per chi intende prepararsi per concorsi pubblici.

Fondamenti di diritto tributario

Stevanato Dario
Le Monnier Università 2019

Disponibilità immediata

36,00 €
Il «fondamento» dei tributi, prima ancora che normativo, è politico-sociale: i tributi disegnano il rapporto tra individuo e Stato e gli assetti della convivenza civile, mentre il prelievo fiscale incide nei rapporti produttivi e di mercato, condizionandone lo svolgimento ed essendone a sua volta influenzato. Nel fenomeno tributario si intrecciano dunque vari elementi e punti di vista, economici, politico-sociali, filosofici e storici, oltre che giuridici. Ciò che è vero in generale per lo studio del diritto, il quale non si esaurisce nell'esegesi o peggio nell'esposizione di «materiali» normativi o giurisprudenziali, vale a maggior ragione per questa disciplina: comprendere gli istituti tributari significa interrogarsi sulle loro giustificazioni di fondo, come si è tentato di fare in questo volume, rivolto agli studenti universitari nonché a studiosi e interessati a vario titolo al tema.

Formulario fiscale notarile

Trabace Raffaele
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

50,00 €
Il volume è un "prontuario" pratico contenente la classificazione, sotto il profilo fiscale, di negozi giuridici che formano oggetto di buona parte degli atti che il notaio è chiamato a stipulare quotidianamente. Sono riportati secondo un ordine alfabetico riferito a raggruppamenti di fattispecie omogenee, idoneo, pertanto, sia a dare all'operatore un punto di partenza per lo studio e l'approfondimento di specifici argomenti, sia a consentirgli di reperire in tempo reale risposte a dubbi dell'ultimo momento. Per ogni singola fattispecie, si parte dal dato più immediato, cioè dalla tassazione ritenuta in concreto applicabile sulla base delle norme, dei documenti di prassi dell'Agenzia delle Entrate e delle decisioni della Corte di Cassazione, per concludere con le formule. La novità più rilevante è rappresentata proprio dalle formule. Formule e dichiarazioni rese dalle parti negli atti, che, per quanto in taluni casi non siano richieste espressamente dalla legge, da un lato si prestano a offrire all'operatore una visione più completa della fattispecie allo scopo di assoggettarla alla sua giusta tassazione e dall'altro possono essere utili agli uffici fiscali nell'opera di controllo della autoliquidazione delle imposte sugli atti notarili. L'opera è destinata anche a chi muove i suoi primi passi in una materia, quella fiscale, sempre più complessa, iniziando la trattazione con un capitolo dedicato alle discipline e ai principi delle imposte in argomento: imposte di registro, ipotecaria, catastale, di bollo e sul valore aggiunto. L'ultimo capitolo affronta temi relativi alle imposte dirette con riflessi sull'attività notarile.

Il processo tributario...

Ripa Lucia; Alaimo Francesco
Key Editore 2019

Disponibilità immediata

40,00 €
"Con la prefazione dell'avv. Antonio Damascelli, presidente UNCAT - Unione Nazionale Camere Avvocati Tributaristi, e l'introduzione del prof. Andrea Carinci, ordinario di diritto tributario presso l'Università degli Studi di Bologna, il volume, diretto sia all'operatore professionale sia al contribuente che non si avvale della difesa tecnica, descrive il percorso del nuovo processo tributario telematico, dagli strumenti necessari all'operatore, alla redazione e sottoscrizione digitale degli atti, al pagamento del contributo unificato, con esempi di software ed utility liberamente accessibili in rete per le notifiche via PEC e la verifica dei formati file. Vengono poi affrontati gli incroci ancora possibili tra sistema cartaceo e telematico, le particolarità del conferimento dell'incarico difensivo, e l'utilizzo del S.I.Gi.T. per il deposito di atti e documenti acquisiti al fascicolo informatico. Il volume raccoglie inoltre le considerazioni delle Camere degli Avvocati Tributaristi e di rappresentanti dell'AMT - Associazione Magistrati Tributari, concludendosi con una postfazione del dott. Giorgio Luchetta, consigliere nazionale UNDCEC, ed una completa appendice normativa.

La nuova disciplina fiscale degli...

Roncato Maria Elisabetta; Orlandi Simona
Maggioli Editore 2019

Disponibilità immediata

26,00 €
Il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017) ha riordinato in modo organico la disciplina degli enti non commerciali, ora riuniti nell'acronimo ETS e - unitamente ai decreti riguardanti l'impresa sociale (D.Lgs. n. 112/2017) e il "cinque per mille" (D.Lgs. n. 111/2017) - ha completato la riforma degli enti non profit, avviata con la Legge delega n. 106/2016 e successivamente integrata ad opera del D.Lgs. n. 105/2018, denominato "decreto Correttivo". Uno dei principali obiettivi della predetta riforma consiste nell'armonizzare le agevolazioni fiscali di cui tali enti possono usufruire: una serie di esenzioni, vantaggi economici e benefici fiscali di cui si dà conto in questo volume, che offre una panoramica esauriente sul nuovo regime tributario previsto per gli ETS, accompagnando la disamina con numerose tabelle riepilogative ed esempi svolti, in modo da conferire immediata operatività alle indicazioni di legge. L'edizione è aggiornata con le recentissime novità del cosiddetto "Decreto crescita"(D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), in tema di: "decommercializzazione" dei corrispettivi specifici versati dagli associati di enti non commerciali e relativa agevolazione fiscale; adempimenti di pubblicità dei contributi pubblici ricevuti da imprese e società.

Difendersi dai tributi dell'ente...

Villani Maurizio; Morciano Lucia; Attanasi Federica
Revelino 2019

Disponibilità immediata

35,00 €
Questo testo, aggiornato alle ultime pronunce giurisprudenziali, analizza tutte le ipotesi di contenzioso con le varie tassazioni (ICI-IMU-TOSAP- COSAP - ICP - IMPOSTA DI SCOPO E DI SOGGIORNO - TARSU - TIA - TARES - TARI - TASI) degli enti locali. Tratta delle questioni che riguardano l'ICI (Imposta comunale sugli immobili) rimasta in vigore sino ai primi del 2012 e seguita dall'introduzione dell'IMU. Si passa poi alle problematiche riguardanti la TOSAP (tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche). In seguito divenuta COSAP come canone per le occupazioni, anche abusive, di aree pubbliche. Parliamo anche di ICP (imposta comunale sulla pubblicità). Non poteva mancare l'imposta di soggiorno e di scopo. Poi si tratta della materia dei rifiuti solidi urbani, TARSU - TIA - TARES - TARI, che nel corso degli anni è stata oggetto di particolare attenzione da parte del legislatore, tanto da creare un disordinato quadro normativo composto da sovrapposizioni di tacite abrogazioni. Infine la TASI (Tassa sui Servizi Indivisibili) nuova tassa comunale.

Codice tributario 2019

Logozzo Maurizio
Pacini Giuridica 2019

Disponibilità immediata

25,00 €
Il Codice tributario, aggiornato a maggio 2019, contiene le leggi tributarie di più frequente applicazione, sia dell'ordinamento nazionale, che europeo e internazionale. Sono riportati i più recenti interventi normativi compresi quelli di cui alla legge di stabilità 2019 n. 145/2018, le disposizioni contenenti la c.d. pace fiscale D.L. n. 119/2018 e, in appendice, le disposizioni di cui al D.L. n. 34/2019 (c.d. Decreto crescita). Nell'ambito delle imposte indirette, è stato inserito anche il Testo Unico delle Accise di cui al D.Lgs. n. 504/1995. La struttura complessiva del Codice propone una sistematica che rimanda alla gerarchia delle fonti: principi costituzionali, ordinamento europeo, fiscalità internazionale, organizzazione dell'amministrazione finanziaria, leggi tributarie interne con la distinzione, ove possibile, tra norme sostanziali (disciplina delle singole imposte) e norme procedurali (accertamento, riscossione, sanzioni), oltre al processo tributario anche nella versione telematica. L'opera è destinata non solo al mondo universitario, ma anche a tutti gli operatori professionali e ai giudici tributari.

Diritto tributario

Boria Pietro
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

57,00 €
Il volume rappresenta un manuale universitario di diritto tributario dedicato alla c.d. "parte generale" della materia. Secondo la tradizione universitaria, la parte generale è destinata allo studio degli elementi dell'ordinamento tributario che riguardano la funzione fiscale nel suo complesso. In particolare possono individuarsi tre sezioni principali del manuale: i principi del diritto tributario; la norma tributaria; l'attuazione del tributo. Queste tre sezioni sono a loro volta suddivise in numerosi capitoli dedicati all'esame delle varie tematiche, individuate in relazione a specifici segmenti della funzione fiscale. Si tratta di un manuale di carattere istituzionale, volto alla descrizione degli elementi fondamentali del diritto tributario. Vengono così ricostruiti i principi, gli istituti giuridici e le norme rilevanti per ciascuna tematica attraverso la correlazione con la funzione fiscale, l'esame del quadro normativo, l'analisi delle principali criticità emergenti dalle teorie dottrinali e giurisprudenziali. L'obiettivo è quello di fornire un quadro d'insieme della funzione fiscale, che costituisce - come noto - uno degli strumenti fondamentali delle comunità organizzate e un attributo irrinunciabile della sovranità.

Codice ragionato breve per lo...

Carinci Andrea; Tassani Thomas
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

28,00 €
Il Codice ragionato si offre come strumento di ausilio per la preparazione dell'esame di Diritto tributario. Non intende concorrere con gli ordinari codici in uso ai professionisti, bensì semplicemente offrire allo studente, che affronta lo studio del Diritto tributario, la possibilità di approcciarsi agevolmente alla consultazione delle fonti. Per tale motivo alcune fonti sono state riprodotte per estratto, concentrando l'attenzione sui soli articoli suscettibili di diretto interesse nella preparazione dell'esame. Sempre nella prospettiva di accompagnare lo studente che si avvicina alla materia fiscale, tradizionalmente ostica, il testo delle norme è stato arricchito evidenziando in grassetto i passaggi qualificanti, sì da concentrare l'attenzione sugli elementi utili a cogliere immediatamente il senso e la portata della singola disposizione. A completamento dell'opera, è stato compilato un articolato indice analitico per consentire allo studente di reperire agevolmente le fonti di volta in volta richiamate nella trattazione dei singoli istituti.

Temi di diritto tributario

Lagozzo Maurizio
Pacini Giuridica 2019

Disponibilità immediata

32,00 €
Il volume contiene la raccolta dei principali scritti (taluni inediti) dell'autore ed è strutturato nella usuale distinzione tra parte generale e parte speciale del diritto tributario. Ogni parte è contraddistinta da capitoli, il cui titolo rinvia alle tematiche dei saggi in esso inseriti. Nella prima parte, figurano saggi sulla codificazione tributaria, sui principi dello Statuto dei diritti del contribuente, sul federalismo fiscale, sul ruolo dell'Amministrazione finanziaria come organo di giustizia, sulle dichiarazioni tributarie, nonché sulle cause di non punibilità in materia sanzionatoria e sulla natura del reclamo e della mediazione tributaria. Nella seconda parte, figurano alcuni saggi sulle imposte, dalle accise all'imposta patrimoniale, dall'IRPEF all'IVA, la più sofisticata tra tutte le imposte e a cui sono dedicati numerosi contributi. Tra i vari scritti c'è sempre un filo conduttore rappresentato dal confronto con i principi generali sulla base di una impostazione teorica.

Il processo tributario telematico

Quercia Luigi
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibilità immediata

45,00 €
Dopo un periodo in regime opzionale, dal 1° luglio 2019, il processo tributario telematico è diventato obbligatorio. L'art. 16 del D.L. 119/2018, convertito dalla L.136/2018, ha introdotto, infatti, l'obbligo di notificare e depositare gli atti processuali e i documenti con modalità  necessariamente digitali. La novella normativa è, in realtà , solo l'ultimo tassello di un percorso, iniziato nel 2011, che prevedeva la progressiva informatizzazione del rito tributario (con l'art. 39, comma 8, del D.L. 6 luglio 2011, n. 98, convertito dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, erano state introdotte specifiche disposizioni in materia di giustizia tributaria anche al fine di assicurare l'efficienza e la celerità  del relativo processo utilizzando modalità  telematiche), sulla scia di quanto avvenuto nel processo civile prima e in quello amministrativo dopo. Giunto alla settima edizione, il volume passa in rassegna tutti gli aspetti del contenzioso (si ricorda, in proposito, che la riforma del 2018 ha modificato esclusivamente la struttura del processo, le cui regole procedurali continuano ad essere quelle di cui al D.Lgs. 546/1992) fornendo numerosi riferimenti dottrinari e giurisprudenziali nonché utili indicazioni di carattere pratico attraverso l'esame delle varie fasi processuali.

Manuale di diritto tributario

Carinci Andrea; Tassani Thomas
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

52,00 €
Il Manuale intende spiegare il diritto tributario agli studenti universitari ed a tutti coloro che, a vario titolo, hanno interesse ad approfondire la struttura dei vari istituti. Nell'approccio alla materia, si è cercato di considerare il complesso normativo non solo per come dovrebbe essere, alla luce delle regole costituzionali e dei principi, ma anche per come in concreto si atteggia, grazie all'apporto del c.d. diritto vivente. L'attenzione è principalmente incentrata sui caratteri fondanti e sui profili dinamici del fenomeno fiscale, ossia sull'attuazione del prelievo nelle sue molteplici manifestazioni. Al contempo, però, si è deciso di includere una descrizione dei principali tributi congiuntamente all'esame del rapporto tributario, anche per rendere più comprensibile la descrizione dei diversi modelli applicativi. Si è superata, così, la tradizionale (almeno per i manuali di diritto tributario) distinzione tra parte generale e parte speciale, a beneficio di una (riteniamo) più efficace visione unitaria e complessiva. L'intento, certamente ambizioso, è quello di semplificare la complessità, senza però rinunciare all'approfondimento, in modo da fornire gli strumenti necessari per comprendere il (ed operare nel) diritto tributario. In questa prospettiva, il Manuale è destinato ad essere costantemente modificato ed aggiornato, non soltanto per dare conto delle evoluzioni legislative, ma anche per accogliere tutti gli spunti che nascono, continuamente, dal confronto con gli studenti e con i colleghi, dalle esperienze applicative, dalle riflessioni scientifiche. Per tale motivo, ogni edizione del Manuale sarà diversa dalla precedente e, auspicabilmente, sempre migliore.

Manuale del difensore tributario....

Palumbo Giovambattista
Pacini Giuridica 2018

Disponibilità immediata

28,00 €
Solo a seguito del riconoscimento della giurisdizionalità delle Commissioni Tributarie sono stati estesi anche al processo tributario principi propri del giusto processo, quali quello della ripartizione dell'onere della prova e del contraddittorio. Il processo tributario si è cosi trasformato in un processo vero e proprio. Ma questo è stato il frutto di una lenta conquista, ancora in corso. La specificità della materia fiscale impone del resto che nel processo tributario operino parti altamente qualificate e preparate, sia sotto il profilo processuale che sostanziale. Non sarà sufficiente essere un bravo oratore e conoscere le regole processuali, se poi non si conosce il diritto tributario. E non sarà sufficiente conoscere il diritto tributario, se poi non lo si sa tradurre in un atto processuale ed esporre in sede di udienza. Il presente libro, con taglio operativo e con un occhio di riguardo alla giurisprudenza, guida il lettore in questo mondo, affascinante e complesso.

Il principio dell'affidamento nel...

D'Arezzo Mario Paolo
L'Orto della Cultura 2018

Disponibilità immediata

22,00 €
La scienza giuridica deve essere letta ed interpretata individuando le principali dinamiche che muovono le decisioni della Corte di Giustizia Europea e delle Corti Supreme dei singoli Stati Membri. Il perenne divenire del diritto ha condotto senza dubbio verso una cultura giuridica condivisa dal comune sentimento di essere europei e ciò coinvolge anche il diritto tributario e le garanzie costituzionali dei contribuenti non sempre rispettate dagli Stati Membri. L'opera esamina il principio dell'affidamento tributario e della buona fede in chiave comparatistica, fornendo al professionista e allo studioso della materia una panoramica completa con attento esame delle diverse forme di tutela del contribuente nel diritto comunitario, italiano e inglese, analizzando gli strumenti creati per garantire il controllo dell'esercizio del potere discrezionale della Pubblica Amministrazione che passa dalla Rule of Law, all'Estoppel, al Judicial Review. Gli argomenti trattati sono resi più fruibili dal paragrafo "conclusioni" che offre un riassunto al termine di ogni capitolo.

Concorso 510 funzionari...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibilità immediata

32,00 €
Nella Gazzetta Ufficiale del 17-4-2018, n. 31 è stato pubblicato l'avviso relativo al bando per la selezione di 510 Funzionari, con contratto a tempo indeterminato (terza area funzionale, fascia retributiva F1, attività amministrativo-tributaria) nell'Agenzia delle Entrate. La selezione prevede, dopo la prova attitudinale, il superamento di una seconda prova oggettiva tecnico-professionale, consistente in domande a risposta multipla sulle seguenti materie: diritto tributario; diritto civile e commerciale; diritto amministrativo; elementi di diritto penale; contabilità aziendale; organizzazione e gestione aziendale; scienza delle finanze; elementi di statistica. Aggiornato alle ultime novità in materia fiscale, societaria e amministrativa, il testo offre, nella prima parte una serie di quesiti su tutte le materie della prova tecnico-professionale con risposte commentate e, in appendice quattro batterie di quiz ufficiali assegnate dal 2008 al 2015 ai concorsi dell'Agenzia delle Entrate per lo stesso profilo professionale, consentendo una preparazione completa ed esauriente per sostenere la prova d'esame. Contribuisce a rendere quest'opera uno strumento efficace il software, scaricabile on line con il QR Code all'interno del volume, strutturato in modo da permettere di esercitarsi con tutti i quiz presenti nel testo e simulare la prova del concorso.

Notifiche telematiche. Problemi e...

Sassano Francesca
Maggioli Editore 2018

Disponibilità immediata

18,00 €
Quali sono le fasi di notifica telematica? La RAC è titolo idoneo di avvenuta consegna al destinatario? Quali i possibili vizi? Che rapporto c'è tra l'invalidità della notificazione e il decorso della prescrizione? Quando l'irritualità della notificazione di un atto a mezzo di posta elettronica certificata può comportare la nullità? Quando il deposito dell'atto di costituzione con modalità telematiche si ha per avvenuto? Questo pratico fascicolo risponde a queste e alle altre questioni maggiormente dibattute relative alle notifiche telematiche, tenuto conto dei più recenti orientamenti giurisprudenziali. Di taglio estremamente pratico, grazie al supporto di Formule e consigli operativi, la trattazione semplifica le procedure e chiarisce vizi e difetti delle notificazioni.

Notificazione e riscossione delle...

Ancillotti Massimo; Carpenedo Cristina
Maggioli Editore 2018

Disponibilità immediata

64,00 €
Guida completa per comprendere e gestire tutti gli adempimenti della fase esecutiva delle sanzioni amministrative. L'opera affronta tutte le fasi del procedimento di riscossione delle sanzioni amministrative, con particolare approfondimento per le sanzioni del codice della strada: dalla costruzione del titolo per la riscossione ordinaria alla fase coattiva condotta a mezzo ruolo ovvero ricorrendo all'ingiunzione fiscale, la fase esecutiva, la gestione dei crediti inesigibili, le azioni giudiziali e i rimedi difensivi. Il tutto tiene conto di una prassi operativa in costante movimento, caratterizzata da un convulso succedersi di modifiche normative quali, da ultimo, la soppressione di Equitalia e la nascita di Agenzia delle entrate-Riscossione o la nuova definizione agevolata delle cartelle di pagamento e delle ingiunzioni. Anche il tema della notificazione degli atti a mezzo posta viene affrontato in maniera approfondita, alla luce delle importanti novità introdotte nel 2018 dal D.M. 18 dicembre 2017 in materia di notificazione dei verbali del Codice della strada tramite Posta Elettronica Certificata. Il testo, grazie ad un taglio pratico, caratterizzato dalla proposta di modelli operativi e modulistica, offre agli addetti un concreto supporto per la corretta gestione di tutti i procedimenti, oltreché per districarsi nelle eventuali fasi giudiziali. I lettori avranno a disposizione, per lo svolgimento delle attività quotidiane, un pratico formulario, con esempi di modulistica personalizzabile e riutilizzabile, disponibile nell'area dedicata del sito approfondimenti.maggioli.it (le indicazioni e le credenziali di accesso sono riportate all'interno del volume).

Manuale di diritto tributario....

Falsitta Gaspare
CEDAM 2018

Disponibilità immediata

69,00 €
A distanza di due anni dalla pubblicazione dell'undicesima edizione, viene presentata al lettore una nuova edizione della parte speciale del Manuale di diritto tributario, volta a tener conto di tutte le innovazioni sopravvenute rispetto al sistema fiscale previgente. L'opera di revisione ha incluso ovviamente la trattazione di tutte le innovazioni che sono state introdotte con le ultime due leggi di stabilità. In particolare, l'ultima manovra relativa all'anno 2018 ha previsto, come di consueto, una profluvie di modifiche grandi e piccole che spaziano in ogni campo. Ovviamente nel volume sono trattate le fondamentali modifiche concernenti i temi cruciali del reddito d'impresa, delle vicende di riorganizzazione societaria ed imprenditoriale, di carattere straordinario l'IRES, l'IVA, l'IRAP e l'IRPEF.

Come si scrive un ricorso...

Scalera Antonio
Maggioli Editore 2018

Disponibilità immediata

26,00 €
Il processo tributario è una materia nella quale sempre più frequentemente si registrano significativi interventi giurisprudenziali e normativi, che rendono necessari per i professionisti del settore ausili di tipo pratico-operativo. Il presente lavoro si prefigge di fornire agli operatori del diritto le indicazioni necessarie per predisporre correttamente un ricorso tributario e per orientarsi rapidamente sulle più ricorrenti questioni processuali. Un formulario contenente i modelli degli atti più importanti e una rassegna giurisprudenziale aggiornata completano l'opera. Per il taglio squisitamente operativo, il volume, elaborato sulla scorta dell'esperienza pluriennale dell'autore come Giudice tributario, offre un valido strumento di lavoro alle figure professionali (in particolare, avvocati e commercialisti) che, a vario titolo, sono chiamate ad occuparsi del ricorso tributario.

Manuale di diritto tributario

Bianco R. (cur.); Buccico C. (cur.); Valenzano M. (cur.)
Rogiosi 2018

Disponibilità immediata

32,00 €
Realizzato da professionisti ed esperti della materia, il volume raccoglie chiari ed esaustivi contributi, arricchiti da costanti interventi dottrinali e giurisprudenziali, preordinati alla ricostruzione del sistema tributario italiano, componendo in un quadro armonico e unitario la multiforme varietà dei fenomeni fiscali. Alla puntuale analisi dei singoli istituti, segue l'approfondita definizione della nozione di tributo, caratterizzata da molteplici sfaccettature nell'ottica dei principi costituzionali ed europei, nonché dei metodi di determinazione dell'imponibile, delle potestà di accertamento dell'imposta, del sistema sanzionatorio in genere e dei rispettivi strumenti di tutela.

Codice tributario

Gliubich Maurizio
Neldiritto Editore 2018

Disponibilità immediata

45,00 €
L'opera si apre con un ampio estratto della Costituzione, impreziosito da numerosi rinvii normativi "mirati" concernenti l'ambito tributario e seguito, doverosamente, dalla L. 212/2000 (Statuto dei diritti del contribuente, recante i principi generali della materia), anch'essa corredata, per ciascun articolo, da un corposo apparato di rinvii. Segue, anteposto al resto della vasta raccolta normativa contenuta nella seconda parte dell'opera, un "compendio" dei testi normativi costituenti il "nucleo essenziale" della materia, ove un'ulteriore, amplissima serie di specifici rinvii articolo per articolo guida, in particolare, la consultazione sistematica del D.P.R. 600/1973 (recante la disciplina dei controlli e dell'accertamento delle imposte sui redditi), il D.P.R. 917/1986 (Testo unico delle imposte-sui redditi, recante la disciplina dell'I.r.p.e.f. e dell'I.r.e.s.), il D.P.R 602/1973 (recante la disciplina della riscossione in materia di imposte sui redditi), ed il D.Lgs. 472/1997 (recante la disciplina generale delle sanzioni amministrative tributarie).

La coattività nel sistema...

Petrara Teodosio
Primiceri Editore 2018

Disponibilità immediata

18,00 €
Pochi sono gli autori che hanno trattato la materia tributaria canonica e pochissimi si sono occupati dei tributi canonici, forse per la complessità e per la scarsa bibliografia. Si sente spesso discutere di tributi dell'economia italiana ad ogni livello magari senza taluna competenza in merito e non si sente mai parlare di tributi della Chiesa cattolica. Nel presente volume, l'autore offre un panorama, senza alcuna pretesa esaustiva, valutando l'ipotesi dei tributi sotto due profili: se la Chiesa, come qualsiasi altro ordinamento, ha il diritto di esigere dal proprio popolo di Dio e quindi attingere per diritto nativo ai beni temporali per le finalità proprie. E se i fedeli e fedeli laici hanno il corrispondente obbligo, in quanto battezzati nella Chiesa cattolica, di contribuire alle necessità che questa ha per il culto divino, per le opere di apostolato e di carità e per l'onesto sostentamento dei ministri, previsto dalla legge canonica, più in particolare dai cann. 222 § 1- 1261 in relazione ai cann. 1-11.

Guida pratica alla fiscalità in Cina

Pisacane Giovanni; Snaidero Marta
CEDAM 2018

Disponibilità immediata

18,00 €
La «Guida pratica alla fiscalità in Cina» è un manuale operativo ed aggiornato dedicato a tutti coloro che, professionisti ed imprenditori, lavorano con la Cina e desiderano conoscere la normativa fiscale del paese per orientare consapevolmente le proprie strategie di ottimizzazione fiscale. Il testo è un approfondimento fiscale che si propone di fornire utili strumenti di apprendimento per operare nel Paese, ed è stato elaborato alla luce dell'esperienza maturata sul campo dagli autori. La Guida infatti, è uno strumento di lavoro che propone un'analisi sul sistema corrente descrivendone la normativa e offrendo spunti pratici. Il volume è suddiviso in due parti: la prima esamina le principali norme in materia tributaria e le relative imposte e tasse che si applicano a società residenti e non ed alle persone fisiche; la seconda è, invece, dedicata al contenzioso tributario, che sta diventando un tema sempre più importante dato l'aumentare dei controlli ed ispezioni da parte del Fisco cinese.

Istituzioni di diritto tributario....

Tinelli Giuseppe
CEDAM 2018

Disponibilità immediata

53,00 €
In questa seconda edizione del Diritto tributario parte speciale l'autore vuole portare lo studente ad analizzare alcuni temi emergenti dall'analisi delle norme, che coinvolgono il più ampio rapporto tra economia e disciplina giuridica del tributo. Alcuni esempi di seguito: l'esistenza di un limite massimo di prelievo della ricchezza oltre il quale il legislatore non può andare, il rilievo da attribuire alla progressività nell'imposizione che deve informare il sistema tributario, una riflessione sulle dimensioni delle c.d. no tax area per citarne alcune. Lo studio accademico della parte speciale del diritto tributario non deve tendere alla ricerca della soluzione del caso concreto, quanto piuttosto a fornire quelle nozioni essenziali proprie delle diverse aree impositive, che congiuntamente alle basi giuridiche apprese nello studio della parte generale, concorrano alla formazione del giurista del diritto tributario consentendogli di avvicinarsi alla più alta funzione del diritto, che è quella di assicurare la giustizia nel caso concreto. La combinazione di questa seconda parte delle Istituzioni con quella tradizionalmente dedicata ai principi generali potrà contribuire almeno nelle intenzioni degli autori a fornire un'illustrazione del panorama del diritto tributario vigente e concorrere alla formazione dei futuri operatori ma anche di consentire al lettore non universitario di disporre di un testo in cui la teoria viene posta al servizio della pratica e non viceversa.

Codice del processo tributario....

Ruffini E. M. (cur.)
Il Sole 24 Ore 2018

Disponibilità immediata

34,00 €
Il Codice del processo tributario, contenente sia la normativa fiscale sia il Codice di procedura civile, completa la linea dei Codici Fiscali Frizzera: uno strumento per il professionista che si accinge ad affrontare una controversia di natura tributaria. La normativa sul processo tributario è correlata attraverso puntuali rimandi alle norme della procedura civile applicabili. Aggiornato con le ultime novità normative, in particolare con il D.L. 119/2018, conv. con la L. 136/2018 («Collegato alla Legge di Bilancio 2019») e il D.L. 135/2018, conv. con la L. 12/2019 («Decreto semplificazioni»).