Diritto medico e della sanità

Filtri attivi

Il biotestamento

Sirotti Gaudenzi Andrea
Maggioli Editore

Disponibile in libreria  
CONTROVERSIE ETICHE

24,00 €
Il volume offre una panoramica completa delle tematiche trattate dalla Legge 22 dicembre 2017, n. 219, recante «Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento». In particolare, vengono affrontate le questioni relative al consenso informato, al diritto all'informazione di ogni persona di conoscere le proprie condizioni di salute, alla terapia del dolore, alle disposizioni anticipate di trattamento (DAT) e alla pianificazione delle cure condivisa tra medico e paziente. Si dà ampio spazio alle interpretazioni offerte dalla giurisprudenza nazionale ed europea, analizzando gli orientamenti espressi dalle Corti di merito e dalla Cassazione. Aggiornata con l'ordinanza della Corte costituzionale 16 novembre 2018, n. 207, che ha affrontato le delicate questioni legale alle scelte di «fine vita» e all'eutanasia, l'opera è connotata da un rigoroso impianto sistematico associato a un taglio pratico e operativo. Nel testo si dà ampio spazio alla disciplina della responsabilità dei medici e ai nuovi profili della normativa dettata dalla Legge n. 219/2017. A corredo dell'opera sono presenti provvedimenti, massime giurisprudenziali e modelli di disposizioni anticipate di trattamento utili per affrontare i princìpi espressi dalla novella.

La legge sul consenso informato e...

Muià Pier Paolo
Primiceri Editore

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'opera è pensata per fornire i chiarimenti necessari, ai professionisti giuridici e medici nonché alle strutture sanitarie, per comprendere le importanti novità introdotte dalla Legge sul consenso informato e le DAT (passata alla cronaca come Legge sul Biotestamento). Gli autori espongono in maniera chiara ed analitica le principali problematiche che coinvolgono gli istituti disciplinati dalla Legge. In particolare, l'opera, si compone di due parti: la prima si occupa di illustrare i principi costituzionali ed internazionali del diritto all'autodeterminazione, alla salute e alla vita su cui si fonda la nuova Legge nonché di fare un excursus sui precedenti giurisprudenziali più rilevanti che hanno regolamentato la materia fino ad oggi; mentre la seconda parte si occupa di spiegare gli istituti del consenso informato, delle disposizioni anticipate di trattamento e della pianificazione condivisa delle cure ed in generale delle novità entrate in vigore lo scorso 1 febbraio 2018 con la Legge 219/2017 nonché di commentare e cercare di risolvere le maggiori criticità.

La cura della concorrenza....

Pitruzzella Giovanni
Luiss University Press 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Al di là delle sue dimensioni commerciali globali, secondo stime recenti ormai prossime ai mille miliardi di euro l'anno e in crescita costante, l'industria farmaceutica si trova al centro di un complesso intrico di questioni che, sotto la veste economica e giuridica, nascondono un corpo sociale sensibilissimo. I prodotti di questa industria, divenuti da decenni il fondamento delle cure mediche, incidono infatti sulla vita dei cittadini nel senso più immediato del termine: a ben vedere, l'effettiva disponibilità di cure farmaceutiche invera spesso il diritto alla vita stessa. Una delle tesi di fondo di questo libro è che una concorrenza debitamente operante, nel rispetto delle normative poste a sua garanzia e dei principi fondamentali dell'ordinamento di riferimento, costituisca un mezzo potente per garantire il soddisfacimento di diritti di accesso a beni essenziali, quali i farmaci, dai quali di fatto dipende la concreta integrazione del diritto alla vita e delle sue più specifiche declinazioni, in primo luogo il diritto alla salute.

Compendio di diritto sanitario

Veronelli G.
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

24,00 €
Il presente volume nasce dall'esigenza di fornire una lettura quanto più organica possibile dell'ampia materia del sistema giuridico connesso alla tutela della salute. A tale scopo, la trattazione esamina l'organizzazione, le prestazioni erogabili e la pianificazione del Servizio sanitario nazionale, compresi gli aspetti contabili e della contrattualistica del SSN, lo stato giuridico del personale e la sanità sempre più digitalizzata, dando conto dei profili innovativi del sistema sanitario, come ad esempio: il riordino della disciplina delle professioni sanitarie (L. 11-1-2018, n. 3) e delle relative responsabilità (L. 8-3-2017, n. 24, cd. legge Gelli); le disposizioni anticipate di trattamento - DAT - (cd. testamento biologico), connesse alla delicata tematica del consenso informato (L. 22-12-2017, n. 219); le vaccinazioni obbligatorie da zero a sedici anni (L. 31-7-2017, n. 119); i Livelli essenziali di assistenza novellati con il D.P.C.M. 12-1-2017; il nuovo CCNL 2016-2018 per il comparto Sanità; il trattamento dei dati personali sanitari alla luce del Regolamento UE 2016/679, operativo dal 25 maggio 2018. In linea con la collaudata sistematica espositiva Simone che si avvale di differenti corpi di stampa, uso sapiente del corsivo e del neretto, questionari di riepilogo a conclusione dei capitoli, il Compendio soddisfa le esigenze di studenti, partecipanti ai concorsi pubblici e operatori del settore.

La relazione di cura dopo la legge...

Foglia
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

30,00 €
Il volume affronta il tema del consenso alle cure alla luce della nuova legge 22 dicembre 2017, n. 219 («Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento»). Un discorso che vede coinvolti non solo giuristi, ma diverse professionalità, tra cui il medico, il bioeticista, il teologo, il sociologo, il pedagogista: un'ideale -comunità sanante", impegnata a costruire una relazione di cura basata sull'ascolto e sulla comunicazione. Un approccio interdisciplinare che favorisce il dialogo dei saperi, e apre alla comprensione della realtà clinica, al riconoscimento della soggettività del paziente e dei suoi bisogni reali. Il giurista, in particolare, è chiamato a professare un diritto "senza soglia": un diritto che attinge saperi dalle altre scienze e con esse si mette in dialogo, riconoscendosi scienza fra le altre scienze. Il suo compito è quello di aiutare il medico a mettere a fuoco le condizioni per una vera consensualità: ma occorre una lettura operosa della realtà dell'uomo che vive l'esperienza della malattia e della sofferenza; un'esperienza di immedesimazione e condivisione cui il medico non può rinunciare se l'obiettivo è costruire una relazione di cura rispettosa della persona umana e della sua unicità. Prefazione di Roberto Pucella.

Il diritto all'autodeterminazione...

Chieffi Lorenzo
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
La legge 22 dicembre 2017, n. 219, che introduce nel nostro Paese le disposizioni anticipate di trattamento (DAT), è venuta a colmare un vuoto normativo determinatosi, in passato, a causa di un prolungato conflitto tra distinte posizioni sugli ambiti di protezione della vita umana in presenza della richiesta da parte dell'interessato di interromperne la prosecuzione. In considerazione di un veloce incedere delle conoscenze nel campo della medicina, questo importante intervento legislativo si è proposto di rendere possibile, perdurando lo stadio terminale della malattia, l'equilibrato bilanciamento tra le ragioni della scienza e la garanzia per l'individuo di disporre liberamente del proprio corpo, coerentemente ad una personale percezione della qualità della esistenza considerata degna di essere proseguita. In aggiunta a questa importante apertura all'esercizio dell'autonomia individuale, una recente ordinanza della Corte Costituzionale sul cd. caso Cappato ha aperto la strada a forme controllate di aiuto al suicidio.

La responsabilità del chirurgo...

Posteraro Nicola
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

20,00 €
Il volume analizza, in modo del tutto operativo, il tema della responsabilità del chirurgo estetico. Dopo un breve excursus storico sulla chirurgia estetica, lo scritto si concentra sui casi di responsabilità del chirurgo estetico e verifica quale sia la natura di tale responsabilità, come essa debba essere accertata, quali siano i danni risarcibili (e come possano essere risarciti in sede giudiziale, ovvero stragiudiziale). L'opera affronta, poi, alcuni casi specifici di responsabilità e verifica quando e se la responsabilità del medico possa coinvolgere anche quella della struttura presso cui questi opera. Il libro, infine, dedica una parte ai profili di responsabilità penale del chirurgo estetico. L'analisi viene condotta tramite lo studio della giurisprudenza intervenuta nel tempo sull'argomento, oltre che alla luce delle innovazioni che sul tema sono state introdotte dalla legge Gelli-Bianco. La trattazione, rivolta ad avvocati, magistrati, ricercatori, medici e operatori giudiziari/sanitari, è arricchita da schemi esemplificativi del contenuto riportato in ogni singolo paragrafo.

Collaboratore e assistente...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

35,00 €
Il manuale, giunto alla XXIV edizione, propone un'approfondita trattazione delle principali materie oggetto delle prove concorsuali per i profili amministrativi nelle aziende sanitarie. In particolare, si analizzano gli istituti delle discipline di base, diritto costituzionale e diritto amministrativo, per poi passare alla disamina degli argomenti specialistici della legislazione sanitaria, come l'organizzazione del Servizio sanitario nazionale, le prestazioni garantite, la sanità digitale, il rapporto di lavoro, la contabilità delle ASL, il regime dei contratti pubblici. Il volume, inoltre, riserva particolare attenzione all'aggiornamento alle più recenti novità legislative. Nello specifico, i singoli aspetti del diritto amministrativo sono esaminati alla luce delle trasformazioni intervenute nella Pubblica amministrazione, ispirate alle esigenze di semplificazione e di digitalizzazione, e si affrontano i temi "trasversali" dell'anticorruzione e della trasparenza, fino alla privacy, nel contesto europeo e nazionale, innovata con il Regolamento UE 2016/679, operativo dal maggio 2018. In ambito più strettamente sanitario, tra gli aggiornamenti, segnaliamo il nuovo Piano nazionale delle liste d'attesa per il triennio 2019-2021, strumento di contenimento delle stesse, che prevede i tempi massimi per le prestazioni di ricovero e ambulatoriali. La trattazione è calibrata sul livello di preparazione richiesto a quanti debbano affrontare esami e/o concorsi presso aziende sanitarie locali nel ruolo amministrativo e, a tal fine, il volume è corredato di una rassegna di esercitazioni, diretta alla prova teorico-pratica che tale tipo di procedura concorsuale prevede.

Collaboratore e assistente...

Fusco Nicoletta
Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

38,00 €
Il presente volume si rivolge a coloro che si apprestano a partecipare al concorso per l'accesso alla posizione di collaboratore o assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali. Il volume si articola in parti dedicate, rispettivamente, alla trattazione completa ma sintetica dei principali istituti di diritto pubblico, diritto amministrativo, per poi passare alla disamina degli argomenti specialistici della organizzazione sanitaria e del personale del servizio sanitario nazionale. Vengono, pertanto approfonditi la legislazione sanitaria, le prestazioni garantite, il sistema dei controlli sugli enti del servizio sanitario nazionale, la documentazione sanitaria e la sanità digitale, il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione e, in particolare, delle ASL. L'opera è, infine, completata da una ricca ed aggiornata appendice normativa. Ciascuna parte è strutturata in paragrafi e sottoparagrafi schematici attraverso i quali sono trattate in modo sistematico le principali aree tematiche e i più importanti argomenti. Al fine di valorizzare il ragionamento e la comprensione dei concetti chiave, laddove possibile in relazione alle tematiche trattate, si è fatto ricorso alla rappresentazione grafica dei contenuti. Il manuale si propone, così, di costituire uno strumento unico e completo del quale avvalersi in tutte le fasi della preparazione delle prove di concorso: obiettivo fondamentale è consentire a ciascun candidato di giungere alle porte dell'aula di concorso in possesso delle migliori possibilità di successo e di sfruttare al meglio le proprie competenze e conoscenze. Rispetto alla vastità delle materie trattate si è, quindi, ritenuto indispensabile fornire uno strumento esaustivo ma allo stesso tempo snello, attraverso un'accurata selezione dei contenuti e un adeguato bilanciamento del loro livello di approfondimento, al fine di facilitare il candidato anche nel momento essenziale della preparazione in cui occorre richiamare, raccogliere e convogliare efficacemente le proprie conoscenze in vista delle prove concorsuali.

La responsabilità dell'ortopedico

Vasapollo Marco
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

24,00 €
Il volume affronta in maniera scientifica, senza tralasciare le ricadute operative, le tematiche della specificità della figura dell'ortopedico, del nesso causale, del consenso informato, dell'impatto delle novità normative, della responsabilità dell'équipe, della consulenza tecnica, dei danni, fino ad indicare un'utile casistica per meglio inquadrare tutte le problematiche. Chiudono il testo le riflessioni attinenti la interferenza con le forme di responsabilità della cd. diagnostica per immagini, che consente oggi di poter utilizzare apparecchiature altamente sofisticate, che, in particolare nel campo della patologia muscolo-scheletrica, consentono di effettuare diagnosi estremamente precise e raffinate. Al volume è collegata una pagina web contenente materiale diagnostico. Su maggiolieditore.it/approfondimenti è infatti possibile accedere a contenuti aggiuntivi.

Diritto sanitario

Cilione Giampiero
Maggioli Editore

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

40,00 €
Il sistema di tutela della salute si regge su una cornice costituzionale ancor oggi all'avanguardia, che ha consentito di sviluppare nel tempo assetti e regole preposti a garantire le prestazioni di cura e presa in carico in favore delle persone e della collettività, nell'ambito dei quali gli operatori, le strutture ed i diversi livelli di competenza istituzionale provvedono all'esercizio delle funzioni e delle attività necessarie a dare copertura ai bisogni della popolazione. Il volume ricostruisce in maniera chiara e sintetica le norme fondamentali di tale sistema. Illustra innanzitutto le responsabilità dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali e delle Aziende Sanitarie nei servizi sanitari, per poi descrivere le caratteristiche organizzative della sanità pubblica e le prestazioni considerate essenziali per l'utente e ripercorrere, infine, le regole dell'esercizio professionale. Alla ricostruzione organica degli elementi fondamentali, si accompagnano l'illustrazione delle più recenti tendenze di mutamento del sistema, valutazioni critiche e le indicazioni giurisprudenziali più significative intervenute in materia. L'opera risulta così di particolare interesse e attualità sia per gli operatori del Servizio Sanitario Nazionale, sia per tutti coloro che a vario titolo sono chiamati a conoscere il diritto sanitario e può essere utilizzata nell'ambito dei diversi corsi di formazione che aspirano a fornire ai partecipanti un quadro organizzativo del sistema.

Collaboratore e assistente...

Nld Concorsi 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI

25,00 €
Il volume si rivolge a coloro che si apprestano a partecipare al concorso per l'accesso alla posizione di collaboratore o assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali. Il volume si articola in parti dedicate, rispettivamente, ai quiz di diritto amministrativo, ai quiz di diritto costituzionale ed ai quiz di legislazione sanitaria. Tutti i quiz sono spiegati e commentati. L'opera è, infine, completata da una ricca estensione online contenente i test delle banche dati ufficiali. Obiettivo fondamentale del testo è consentire a ciascun candidato di giungere alle porte dell'aula di concorso in possesso delle migliori possibilità di successo e di sfruttare al meglio le proprie competenze e conoscenze, acquisite tramite l'esercizio costante e la simulazione della prova di concorso. Completa il volume il simulatore online, che permette di esercitarsi con infinite simulazioni dei test presenti nel volume e nelle banche dati ufficiali.

Istituto Ortopedico Rizzoli...

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in 3 giorni

51,00 €
Il kit comprende i seguenti volumi: Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali. Manuale completo con rassegna di esercitazioni; Quiz per i Concorsi nelle Aziende Sanitarie Locali con risposte commentate. Ruolo Amministrativo In appendice: rassegna di esercitazioni e glossario dei termini specialistici.

Riserva di scienza e tutela della...

Servetti
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

28,00 €
Quando il legislatore o il giudice siano chiamati a esercitare le proprie funzioni alla luce di cognizioni e valutazioni tecnico-scientifiche, essi sono tenuti ad attingerle presso fonti qualificate, tanto sotto il profilo della competenza quanto sotto quello della affidabilità, e non possono contare meramente sull'esercizio delle rispettive forme di discrezionalità. Può così intendersi, in prima approssimazione, il nucleo essenziale di un principio di riserva di scienza, fondato su di una pluralità di norme costituzionali, per come esso emerge da una articolata giurisprudenza della Corte costituzionale avente ad oggetto la tutela della salute. Dallo studio di questa giurisprudenza, che disegna nel suo insieme un modello costituzionalmente orientato di rapporti tra scienza, diritto e politica, nonché tra legislazione, amministrazione e giurisdizione in ambiti scientificamente caratterizzati, muove l'indagine presentata in questo volume, la quale si propone di esaminare analiticamente i principi costitutivi di un simile modello e di discutere alcuni dei problemi sottesi alle vicende giunte all'attenzione del giudice costituzionale: dalla complessa condizione (di soggezione, ma anche di dominio) della legge di fronte all'esigenza di produrre norme science-related, fino ai criteri che guidano le diverse giurisdizioni alla soluzione di questioni scientifiche controverse, passando per il ruolo degli organi tecnico-scientifici dell'amministrazione quali soggetti principalmente (pur se non esclusivamente) responsabili dei processi di validazione della conoscenza a fini pubblici. La ricerca, che si avvale anche di uno studio in profondità di due casi di "pseudomedicina" (Di Bella e Stamina) emblematici dei cortocircuiti in cui possono incorrere legislazione e giurisdizione in presenza di forti istanze individuali di accesso a innovazioni scientifiche (o presunte tali), propone di leggere entro coordinate unitarie i predetti problemi e di adottare il principio della riserva di scienza quale risorsa ermeneutica in grado di individuare soluzioni soddisfacenti da un punto di vista sistemico, capaci in ultima analisi di bilanciare la tensione ad una tutela piena ed effettiva dei diritti con quella alla certezza dell'ordinamento giuridico.

Legislazione e organizzazione del...

Giorgetti Raffaella
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

42,00 €
Al confine tra un manuale didattico e un volume di aggiornamento specifico, il testo è uno strumento pratico per conoscere cambiamenti ed evoluzione del Servizio sanitario, dalla sua istituzione alle ultime tendenze in atto. Con oltre 570 norme trattate, suddivise in 57 argomenti, offre un quadro completo dell'organizzazione in sanità, analizzata in modo trasversale e accurato. Utile a chi vuole conoscere la storia dell'organizzazione sanitaria passo dopo passo, approfondire particolari tematiche in un unico quadro d'insieme, restare aggiornato sulle novità che coinvolgono amministrazioni centrali e locali. Parte integrante dell'opera sono le appendici on line disponibili su https://www.maggiolieditore.it/approfondimenti, grazie al codice riportato in fondo al volume.

Lineamenti di diritto pubblico per...

Bin Roberto
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

33,00 €
"Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali" offre, in un unico volume, gli elementi fondamentali del diritto pubblico italiano e le nozioni specialistiche relative al sistema dei servizi alla persona. Il lettore potrà ricavare una conoscenza sia del contesto istituzionale e amministrativo generale, sia dell'ordinamento di settore in un percorso unitario che si pone in linea con la struttura di molti corsi universitari (e di tante prove concorsuali) che, pur non essendo specificamente dedicati ai profili giuridici, richiedono una buona conoscenza anche di questi elementi. Il testo è stato concepito assumendo il punto di vista di chi, per motivi di studio o professionali, voglia arrivare non solo a comprendere l'impianto normativo e giurisprudenziale della materia nella sua declinazione teorica, ma anche interpretare in modo concreto le regole e i limiti che, quotidianamente, danno forma al lavoro in questi ambiti. La terza edizione, chiusa a fine luglio 2019, contiene aggiornamenti sia nella parte generale (capitoli I-XI), con particolare attenzione al problema dell'immigrazione, sia nella parte speciale (capitoli XII-XIV), in cui si dà conto di alcuni importanti cambiamenti normativi, dalla legge sulle DAT alla tormentata vicenda delle vaccinazioni obbligatorie, dall'introduzione del reddito di cittadinanza ai c.d. "decreti sicurezza".

Responsabilità sanitaria in 100...

Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

18,00 €
Quali sono le funzioni e le caratteristiche dell'Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità? Cosa sono le "buone pratiche clinico-assistenziali"? Quali novità ha apportato la Legge Gelli in ambito penale? Dopo l'entrata in vigore della Legge Gelli, è possibile coinvolgere direttamente la Compagnia Assicurativa che garantisce la struttura ovvero il sanitario? Quali sono i limiti, se vi sono, alla discrezionalità delle strutture pubbliche nello scegliere di transigere o, in alternativa, di resistere in giudizio? Qual è la posizione assunta dalla Corte dei Conti con specifico riguardo alle disposizioni introdotte dagli art. 9 e 13 della L. 24/2017 nei casi in cui il fatto oggetto del procedimento amministrativo sia precedente al 1 aprile 2017? Quali sono gli obblighi assicurativi in capo alle strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private dopo l'entrata in vigore della Legge Gelli? Secondo il protocollo di intesa siglato tra FNOMCeO, CNF e CSM, quali sono gli elementi per la valutazione della competenza dei consulenti/periti? L'obbligo assicurativo introdotto dalla Legge Gelli in capo alle strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche o private e ai sanitari deve ritenersi già operativo? Ecco alcune delle 100 domande che troveranno risposta in questo libro, che mira - con una strutturazione alternativa e di agevole consultazione - a far calare il lettore nelle pieghe pratico-attuative dei nuovi pilastri legislativi che regolano la responsabilità sanitaria. Al termine delle 100 domande-risposte, un allegato che per primo affronta le prospettive dell'emanando Decreto attuativo della Legge Gelli in tema di requisiti minimi delle coperture assicurative e delle «altre analoghe misure».

Fondazione IRCCS Ca' Granda....

Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in 3 giorni

51,00 €
Il Kit comprende: "Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali" e "Quiz per i concorsi nelle aziende sanitarie locali con risposte commentate. Ruolo amministrativo".

Biotestamento e fine vita

De Filippis Bruno
CEDAM 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO

25,00 €
Il volume compie un'attenta analisi delle norme introdotte dalla Legge 22 dicembre 2017, n. 219 "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento", pubblicata in Gazzetta Ufficiale 16 gennaio 2018, n. 12, proponendosi come manuale giuridico per la comprensione e l'applicazione di esse. La nuova legge ha fissato principi importanti, stabilendo che idratazione ed alimentazione artificiale sono trattamenti sanitari e come ogni altro trattamento di tal tipo, devono essere accettati dal paziente. Senza il consenso di questi, non possono essere né iniziati, né proseguiti. La legge, istituendo e disciplinando le disposizioni anticipate di trattamento e la figura del fiduciario, ha stabilito le modalità con le quali può essere assicurato il consenso della persona interessata anche per le situazioni nelle quali essa non sia in grado di manifestarle, per patologie o incidenti.

Manuale di diritto sanitario. Con...

Giglioni Fabio
Neldiritto Editore 2018

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

30,00 €
La Collana "Manuali brevi d'Autore" è stata ideata e strutturata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove dei principali concorsi pubblici e degli esami per l'abilitazione professionale e universitari. L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione "per compendio", di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti. I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità (tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinari) e la loro attualità concreta (tramite un'attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza). Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare "in fretta" e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici: chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva; completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica. I volumi sono caratterizzati da: chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni; esposizione schematica "per punti"; evidenziazione, tramite l'utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; box di approfondimento sulle questioni più problematiche; attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi "Focus giurisprudenziali"; segnalazione delle principali domande d'esame alla fine di ogni capitolo; dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti. Il manuale è aggiornato a: L. 11 gennaio 2018, n. 3 (Nuova disciplina delle professioni sanitarie); L. 22 dicembre 2017, n. 219 (Disciplina sul biotestamento); L. 31 luglio 2017, n. 119 (Vaccinazioni obbligatorie); L. 8 marzo 2017, n. 24 (Disciplina sulla responsabilità delle professioni mediche; ultimissima giurisprudenza 2017-2018.

Legislazione sanitaria. Aggiornato...

Camera Maria Teresa
Dike Giuridica Editrice 2018

Disponibile in libreria  
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

25,00 €
"In questi ultimi anni la produzione di leggi sanitarie è stata incrementata, con profondi e continui cambiamenti, allo scopo di pervenire a una migliore e più efficiente assistenza sanitaria e sociosanitaria del cittadino, offrendo più adeguati livelli essenziali di assistenza e una maggiore tutela mediante una rinnovata organizzazione del servizio sanitario nazionale. L'adozione da parte delle competenti amministrazioni di più efficaci provvedimenti ha, indubbiamente, migliorato i rapporti tra il sanitario e il paziente bisognoso di assistenza nel settore preventivo, curativo e riabilitativo. Le innovazioni effettuate hanno spinto gli autori, già artefici di una precedente edizione, a un aggiornamento dell'opera, alla luce della sopraggiunta legislazione, giurisprudenza e dottrina, con una esposizione esaustiva e chiara. Il testo è suddiviso in quattro parti: la prima tratta del servizio sanitario nazionale e della relativa programmazione sanitaria; la seconda dell'assistenza collettiva, distrettuale ed ospedaliera, nonché della sicurezza delle cure; la terza degli enti a livello nazionale, regionale, locale e degli organismi internazionali; la quarta del rinnovato sistema degli ordini e delle federazioni nazionali, della regolamentazione degli esercenti le professioni sanitarie e loro responsabilità e del regime assicurativo. L'opera, di particolare interesse, aiuta gli operatori sanitari e coloro che a vario titolo si interessano della materia a meglio comprendere l'importanza dell'assistenza sanitaria nel nostro Paese e, pertanto, merita una particolare attenzione per avere gli autori prospettato l'attuale sistema sanitario, non trascurando di accennare che non sono stati ancora adottati alcuni provvedimenti attuativi richiamati dalla novellata disciplina." (dalla presentazione di Rosanna De Nictolis)

Libertà di cura e autonomia del...

Carminati Arianna
Cacucci 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO PUBBLICO COSTITUZIONALE

21,00 €
"L'incontro della volontà dei due protagonisti dell'atto terapeutico, il paziente e il medico, è il momento nel quale si saldano, in concreto, due principi fra loro strettamente interconnessi e che, non a caso, la Costituzione contempla in disposizioni poste una di seguito all'altra: la tutela della salute che l'art. 32 Cost. riconosce quale fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e la libertà dell'arte e della scienza che l'art. 33 Cost. pone a garanzia dell'indipendenza e del pluralismo della comunità scientifica. La Costituzione italiana contiene, inoltre, all'art. 9, fra i suoi principi fondamentali, una disposizione che pone lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica fra gli impegni che la Repubblica deve assumere, in positivo, per la piena realizzazione della garanzia di libertà espressa dall'art. 33 Cost..." (Dall'introduzione)

La salute sostenibile. La complessa...

Busatta Lucia
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
"La salute sostenibile" offre una lettura originale, in chiave costituzionale, delle principali problematiche delle decisioni pubbliche sulla salute umana. L'analisi dell'articolato dibattito italiano è svolta nel raffronto con le soluzioni elaborate in Spagna e Regno Unito, senza trascurare le trasformazioni indotte dal diritto dell'Unione Europea. L'indagine fa emergere le molteplici dimensioni del diritto alla salute, dai classici temi del costituzionalismo alle più recenti sfide offerte dallo sviluppo biomedico e dalla crisi economica globale. Il gioco combinato di fattori sociali, finanziari, etici, scientifici e giuridici diventa, così, funzionale alla costruzione di un equilibrio sostenibile per rendere effettivo l'accesso alle cure mediche. La salute sostenibile si propone come laboratorio di idee e sollecitazioni pratiche per garantire le prestazioni sanitarie, conciliando le difficoltà del presente con le esigenze delle generazioni future.

Biotestamento. Una lettura in...

Massotti Enzo
Edizioni Palumbi 2018

Disponibile in 3 giorni

0,90 €
Il 16 gennaio 2018, è stata firmata la legge n. 219 del 22/12/2017, più comunemente conosciuta come la legge sul biotestamento volta, infatti, ad indicare le norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento. Questo breve commento alla legge intende essere un sussidio che offra delle chiavi di lettura su alcune criticità che il testo legislativo presenta, in un quadro complessivo comunque accettabile. L'auspicio è che quanti sono chiamati ad essere guide, nella formazione delle coscienze, possano ravvisare in questo strumento un valido aiuto, così da poter declinare la fede nelle nuove sfide del mondo di oggi. All'interno è riportato il testo integrale della legge in oggetto.

La medicina difensiva

Poggi Francesca
Mucchi 2018

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Il fenomeno della medicina difensiva è oggi al centro di un accesso dibattito interdisciplinare e costituisce altresì una voce importante nell'agenda politica della maggior parte degli Stati sviluppati, che cercano soluzioni normative per arginarlo. Così, in Italia, il decreto Balduzzi, prima, e la legge Gelli-Bianco, poi, sono stati emanati proprio con l'intento dichiarato di contenere le pratiche della medicina difensiva nell'interesse sia del paziente sia della spesa pubblica. Questo lavoro si propone di chiarire tale fenomeno, attraverso un'indagine concettuale e teorica tesa a evidenziarne la complessità e ad avanzare ipotesi relative alle sue cause e ai suoi possibili rimedi. A fronte dell'enorme interesse politico e scientifico suscitato dalla medicina difensiva, il saggio evidenzia, infatti, come la letteratura empirica abbia prodotto risultati fortemente contrastanti circa la sua rilevanza e quantificazione, nonché sull'individuazione delle sue cause e possibili rimedi.

Responsabilità e libertà nella...

Ferrari Mariangela
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Nella monografia scientifica si ricostruisce il percorso giuridico della nota vicenda Stamina: il tema della responsabilità e della libertà nella pratica delle cd cure compassionevoli, cui viene equiparato il trattamento a base di cellule staminali mesenchimali, dopo l'ordinanza di sospensione dell'AIFA. Tribunali di tutto il Paese accolgono ricorsi presentati da pazienti incurabili secondo la scienza tradizionale per ottenere la prosecuzione e/o l'inizio della somministrazione in forza di un presunto diritto alla speranza grazie all'applicazione disinvolta della normativa vigente. Nel tentativo di trovare una soluzione, sotto la pressione mediatica e dell'opinione pubblica, il legislatore promuove la sperimentazione del metodo pur in assenza di qualsiasi prova scientifica e avallo della comunità scientifica. Analisi della responsabilità dei soggetti attivi della vicenda nel rispetto della libertà e della disciplina delle cd cure compassionevoli a tutela del diritto alla salute.

Il diritto sulla vita. Testamento...

Verducci
Pacini Giuridica 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il libro trae ispirazione da un convegno organizzato dal Consiglio Notarile di Bolzano, tenutosi a maggio 2018, durante il quale è stato affrontato il dibattito sul tema del fine vita, tema quanto mai attuale e delicato. La recente, attesa legge sul c.d. testamento biologico (legge n. 219/2017) fa luce finalmente su molte delle questioni che erano emerse con frequenza sempre maggiore negli ultimi anni, nate da vicende cariche di dramma e a lungo risuonate nei media. Una tematica dalle così profonde implicazioni etiche e umane non richiede soltanto una analisi tecnica di norme o di specifici provvedimenti giudiziari, ma una riflessione più ampia, che muova dai valori fondanti della nostra società, attraverso un percorso che tocchi anche la storia del pensiero, e così la prospettiva teologica, filosofica e letteraria, e che guardi alle dinamiche sociali e relazionali collegate, anche dal punto di vista dell'esperienza, del sentire e della funzione del medico. Tra gli autori ci sono personaggi di rilievo, quali tra tanti Flick, Delle Monache, Bilotti.

Responsabilità medica nelle...

Donelli F. M.
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

35,00 €
La seconda edizione di quest'opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, vuole essere uno strumento di ausilio per tutti coloro, professionisti medici e legali, che a vario titolo possono essere coinvolti in problematiche attinenti alla responsabilità medica e al riconoscimento di danni derivanti dalle infezioni contratte nelle strutture sanitarie. La nuova edizione di questo volume intende fornire concetti clinici aggiornati per l'apprendimento del quadro clinico delle infezioni e delle eventuali problematiche ad esse connesse. Per fornire un quadro completo, sono state raccolte le esperienze e le conoscenze di più autori di grande competenza in questo particolare settore, sia dal punto di vista scientifico che giuridico e assicurativo.

Quiz per i concorsi nelle aziende...

Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

26,00 €
Il volume propone una rassegna di questionari a scelta multipla, con risposte commentate e metodo di autovalutazione, calibrati sulla tipologia più ricorrente di prova concorsuale per l'accesso al Ruolo Amministrativo (Collaboratore ed Assistente amministrativo) nelle Aziende sanitarie locali. Le discipline trattate sono: diritto costituzionale (Il diritto, lo Stato e le fonti; L'ordinamento della Repubblica Italiana; Diritti e libertà fondamentali; Regioni e autonomie locali); diritto amministrativo (Principi, fonti e soggetti; L'attività della pubblica amministrazione; Il rapporto di lavoro alle dipendenze di soggetti pubblici; La responsabilità della pubblica amministrazione; La privacy europea; La giustizia amministrativa); legislazione sanitaria (Legislazione nazionale in materia sanitaria; L'ordinamento sanitario; Le strutture del Servizio sanitario nazionale; Le prestazioni del Servizio sanitario nazionale; Patrimonio, contabilità e contratti; Il personale del Servizio sanitario nazionale; Il sistema dei controlli sulle strutture del Servizio sanitario nazionale). In appendice: eserciziario nel quale sono riportati gli atti di più frequente utilizzo nella gestione amministrativa delle Aziende sanitarie; glossario dei termini pertinenti alla legislazione sanitaria.

La salute responsabile

Di Majo Adolfo
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
La responsabilità del medico come delle Strutture sanitarie è un argomento che ha contribuito, nel corso del tempo, ad alimentare un più che vivace contenzioso giudiziario. Trattasi di materia che, per i suoi protagonisti (medico, Struttura sanitaria, paziente) e per l'ampiezza delle forme che può subire la patologia della salute, ha messo in difficoltà l'uso delle forme tradizionali di tutela, quale il ricorso al contratto (tra Struttura e paziente e tra medico e paziente) o ad una più generica responsabilità per danni provocati. Ad una giurisprudenza che si è rivelata penalizzante per il ceto medico, dovuta ad una domanda sempre più crescente di cura sanitaria, dato l'allungamento della vita e ad una offerta che ha faticato a mantenere livelli di professionalità adeguata, ha risposto una strategia difensiva del ceto medico, che ha preteso di ridurre al minimo le sue prestazioni. Il legislatore è intervenuto con il noto decreto Balduzzi (2012), che ha escluso ogni causa di punibilità per colpa lieve. Successivamente la legge Bianco - Gelli (2017) ha posto più precisi paletti, elaborando linee guida che i medici sono tenuti ad osservare. La giurisprudenza è di nuovo intervenuta, sancendo che non v'è causa di punibilità ma solo per forma di lieve imperizia, ove le linee guida siano state osservate. Il titolo del libro è significativo della duplice valenza che riveste il tema "salute" non solo quale fonte di responsabilità per chi entra in contatto con essa ma anche, più genericamente, quale strumento "di responsabilizzazione" per lo stesso paziente, che ne è, in pari tempo, oggetto (del trattamento sanitario) e soggetto (partecipante ad esso). Il libro intende rappresentare, anch'esso, una guida per tutti coloro che con la salute entrano in contatto, offrendo una linea sistematica, tale da porre ordine tra i vari fattori che hanno contribuito ad alimentare un contenzioso sempre più vivace e non facilmente traducibile in linee chiare.

CCNL sanità. Rinnovo del 21 maggio...

Masciocchi Pierpaolo
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO DEL LAVORO

22,00 €
Con la stipula dell'accordo del 21 maggio 2018 è stato rinnovato il contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto sanità. Il contratto si applica a tutto il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o determinato - esclusi i dirigenti - dipendente dalle amministrazioni, aziende ed enti del comparto del servizio sanitario nazionale. Il volume fornisce il commento dettagliato ai principali articoli del nuovo CCNL e chiarisce le motivazioni e la ratio della disciplina concordata tra le parti.

La salute come diritto...

Morana Donatella
Giappichelli 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Una nuova edizione di questo lavoro si è resa opportuna, a più di tre anni dalla precedente, per impellenti ragioni di aggiornamento del suo contenuto. In questo ultimo periodo, infatti, alcuni dei temi affrontati nelle pagine che seguono sono stati oggetto di un attivismo normativo particolarmente significativo. A ciò si aggiunga che pure dal versante della giurisprudenza è provenuta qualche decisione di rilievo che ha contribuito, anch'essa, a rendere incomplete, imprecise o non più attuali talune considerazioni e riflessioni presenti nella edizione anteriore. Riconsiderare gli argomenti trattati alla luce dell'insieme di queste novità è in breve divenuto un onere ineludibile. Del resto, un simile onere, lungi dall'essere episodico, grava pressoché costantemente su chiunque scelga di presentare in forma scritta le proprie valutazioni su questo o quel settore dell'ordinamento da una prospettiva di diritto positivo. Gli interventi normativi di cui si è dovuto tener conto hanno spaziato su molteplici aspetti della disciplina legislativa inerente al diritto costituzionale alla salute. Per richiamarne alcuni, si va dalle innovazioni in tema di sicurezza delle cure e di linee guida sulle pratiche clinico-assistenziali, in connessione con la responsabilità professionale del personale sanitario (legge n. 24/2017), alla modifica delle norme riguardanti il numero ed il regime delle vaccinazioni obbligatorie per i minori (d.l. n. 73/2017 e relativa legge di conversione n. 119/2017).

Trattato operativo di...

Martini Filippo
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

88,00 €
L'opera si compone di due tomi che affrontano, in maniera approfondita e critica, le principali questioni relative alla responsabilità medica, alla luce della riforma normativa cosiddetta Gelli-Bianco, nonché della giurisprudenza che è venuta successivamente a formarsi in materia. Il primo tomo affronta la disciplina giuridica in senso stretto nonché le riflessioni sul piano medico-legale; il secondo tomo sviluppa la disciplina assicurativa in materia. La trattazione di questo volume vuole proprio fornire al lettore una analisi dettagliata dei profili normativi innovativi introdotti con la novella e, soprattutto, il loro impatto pratico sul mondo della responsabilità sanitaria, tenendo in particolare conto delle principali innovazioni nella disciplina che regolamenta la colpa civile e penale delle strutture e del singolo operatore sanitario. La legge "Gelli-Bianco" prevede altresì una ampia sezione dedicata alla materia assicurativa del rischio sanitario, tanto nella proiezione di una regolamentazione dell'obbligo di contrarre garanzie adeguate al ristoro dei danni ai pazienti, quanto sotto l'aspetto delle vicende proprie del rapporto di garanzia tra professionista ed impresa e tra quest'ultima e il danneggiato. L'ispirazione della riforma della responsabilità sanitaria va letta, in questo specifico contesto, con la lente di una ratio che vuole privilegiare la soluzione, preferibilmente stragiudiziale, della controversia legata alla colpa medica canalizzando la pretesa risarcitoria verso l'assicuratore, con l'aspirazione dichiarata di rendere al tempo stesso più agevole il reperimento del prodotto assicurativo, tanto per l'azienda sanitaria, quanto e più ancora per il singolo professionista. L'obiettivo, che nel presente trattato si indaga, è quindi anche quello di trovare l'equilibrio tra costo assicurativo e salvaguardia patrimoniale del professionista e della struttura: non sempre una sintesi perfetta e perseguibile.

Manuale delle preparazioni...

Bettiol Franco
Tecniche Nuove 2018

Disponibile in 3 giorni

39,90 €
Il libro nasce con lo scopo di accompagnare il farmacista e gli altri professionisti lungo tutto il percorso che va dalla formulazione e preparazione fino alla commercializzazione di prodotti cosmetici funzionali e di preparati dermatologici. La prima parte normativa illustra gli obblighi per l'allestimento e la vendita delle preparazioni dermatologiche e cosmetiche, la seconda parte sistematica è dedicata alla tecnologia delle preparazioni per uso topico ed è costituita da alcuni capitoli su argomenti generali (conservanti, coloranti, filtri solari ecc.) e altri specifici per le diverse forme di presentazione (creme, geli, lozioni, detergenti ecc.). In questa edizione la parte normativa è arricchita con esempi di compilazione della Documentazione informativa sul prodotto cosmetico (P. I.F.) e della Notifica di un prodotto cosmetico (C.P.N.P.), inserendo a completamento il regime sanzionatorio introdotto dal 2015 in merito alla produzione e commercializzazione dei prodotti cosmetici. È inoltre aggiunta l'Appendice con le Procedure Operative richieste dalle Norme di Buona Fabbricazione (N.B.F.) dei prodotti cosmetici. Nella parte sistematica troviamo un nuovo paragrafo dedicato ai liposomi e negli altri capitoli l'aggiunta di numerose formule esemplificative, al solito suddivise nelle diverse forme di presentazione.

L'integrazione socio-sanitaria in...

Perino Annamaria
Maggioli Editore 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI SOCIOLOGIA

16,00 €
Bisogni sempre più complessi e multidimensionali sono la regola, ormai, nel sistema dei servizi alla persona. Da qui consegue che la sua politica e la sua modalità operativa può essere solo quella dell'integrazione socio-sanitaria. Nella prima parte del volume, dopo aver delineato il lungo e tortuoso percorso dell'integrazione nelle riforme che si sono succedute in Italia - dalla fine degli anni '70 del secolo scorso, fino ai giorni nostri - si descrivono gli attori, i livelli e gli strumenti dell'integrazione, nonché lo stato dell'arte della stessa rispetto alle professioni sociali e sanitarie. La seconda parte, invece, è orientata ad approfondire la conoscenza dell'esperienza trentina: si parte dalla descrizione del contesto normativo di riferimento, si passa ad esaminare gli attori implicati, la metodologia e gli strumenti utilizzati, si arriva ad analizzare le aree di intervento implementate e a descrivere le buone pratiche. Ne risulta un quadro che - tra varie difficoltà e ostacoli - vede coinvolti servizi territoriali e residenziali e investe in egual misura tutti i livelli dell'integrazione, attribuendo importanza all'apporto del cittadino, della sua rete familiare e della comunità e valorizzando la persona nella sua globalità e proattività.

La responsabilità sanitaria. I...

Missiaggia Maria Luisa
Edra 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Quest'opera analizza, con taglio prettamente operativo, ogni aspetto della Legge 8 marzo 2017, n. 24 (cosiddetta "riforma Gelli") che detta le nuove, attese disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario. In particolare, il volume prende in considerazione ogni aspetto disciplina della responsabilità sanitaria, alla luce della recente legge di riforma. Attraverso una lucida esposizione dottrinale, accompagnata sia da significativi riferimenti alla giurisprudenza applicabile, sia da utili schemi riepilogativi ed esplicativi, il lettore avrà a disposizione una vera e propria bussola, indispensabile per orientarsi nelle varie problematiche correlate a questa significativa riforma. Il libro è arricchito da un capitolo che analizza la riforma della responsabilità sanitaria dal punto di vista dell'esercente del servizio sanitario.

Responsabilità medica e sanitaria....

Buzzoni Alessandro
FAG 2017

Disponibile in libreria  
RESPONSABILITA DANNO

16,00 €
Sicurezza delle cure e responsabilità degli operatori sanitari: cambiano le regole e le prospettive per i medici, gli ospedali, i pazienti e le assicurazioni. È entrata infatti in vigore la nuova legge "Gelli-Bianco" dell'8 marzo 2017, n. 24, che riforma ampiamente la responsabilità professionale delle strutture e degli esercenti le professioni sanitarie, introducendo una rinnovata e capillare regolamentazione, essenzialmente orientata all'abbattimento della medicina difensiva e del contenzioso giudiziario, promettendo maggiore tutela ai pazienti e, al contempo, rafforzando il rapporto medico-paziente, sia negli ospedali pubblici che nelle cliniche private, sia dal dentista che dal medico convenzionato. La nuova normativa amplifica le tutele per i professionisti, istituisce nuovi meccanismi a garanzia del risarcimento del danno per i pazienti danneggiati da errori sanitari, e riforma la responsabilità penale e civile tanto del singolo medico quanto della struttura sanitaria nel suo complesso. Inoltre introduce pregnanti obblighi di copertura assicurativa e azioni di rivalsa, stabilisce per la prima volta l'obbligo legislativo di trasparenza dei dati e della documentazione clinica, crea un fondo di garanzia per i danni, istituisce nuovi organismi a garanzia del diritto alla salute e riordina il catalogo e il ruolo delle linee guida e delle buone pratiche clinico-assistenziali. Il presente manuale offre un quadro analitico di ogni singola norma che compone il nuovo testo di legge, affrontandone le relative implicazioni alla luce dei più recenti e autorevoli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali, mettendo in luce importanti aspetti pratici e offrendo suggerimenti per le possibili strategie difensive. All'interno del volume sono contenute le istruzioni per scaricare la versione pdf.

Lineamenti di diritto pubblico per...

Bin Roberto
Giappichelli 2017

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Il progetto di questo manuale è di offrire, in un unico volume, gli elementi fondamentali del diritto pubblico italiano e le nozioni specialistiche relative al sistema dei servizi alla persona. Il lettore potrà ricavare una conoscenza sia del contesto istituzionale e amministrativo generale, sia dell'ordinamento di settore in un percorso unitario che si pone in linea con la struttura di molti corsi universitari (e di tante prove concorsuali) che, pur non essendo specificamente dedicati ai profili giuridici, richiedono una buona conoscenza anche di questi elementi. Il testo è stato concepito assumendo il punto di vista di chi, per motivi di studio o professionali, voglia arrivare non solo a comprendere l'impianto normativo e giurisprudenziale della materia nella sua declinazione teorica, ma anche interpretare in modo concreto le regole e i limiti che, quotidianamente, danno forma al lavoro in questi ambiti. La nuova edizione, chiusa a fine luglio 2017, contiene importanti aggiornamenti sia nella parte generale (capitoli I-XI), che traccia le linee generali del diritto pubblico, sia nella parte speciale, che esamina i profili più strettamente attinenti ai servizi del welfare (capitoli XII-XIV). Molti infatti i cambiamenti intervenuti: dalla legge Madia e decreti di sua attuazione, che hanno cambiato molto tratti dell'organizzazione della pubblica amministrazione, alla nuova disciplina del terzo settore; dai nuovi LEA alla riforma della responsabilità in campo sanitario; dalla legge sul contrasto alla povertà all'e-health.

Integratori alimentari nell'Unione...

Silano Vittorio
Tecniche Nuove 2016

Disponibile in 3 giorni

22,90 €
Ideato ed elaborato in partnership con FederSalus, il volume offre una trattazione sistematica delle normative vigenti in materia di sicurezza ed efficacia degli integratori alimentari e dei relativi aspetti tecnico-scientifici, contestualmente a quelli connessi all'informazione obbligatoria e volontaria dei consumatori. Inoltre, grande attenzione è dedicata alle attuali caratteristiche e prospettive del mercato degli integratori alimentari in Italia, nell'Unione Europea e in alcuni Stati terzi con un aggiornamento puntuale sulle relative criticità e tendenze. Un'analisi particolare è centrata sulla parziale segmentazione del mercato dell'Unione Europea derivante dalla permanente eterogeneità a livello dei 28 Stati membri nel caso degli integratori a base di sostanze diverse da vitamine e minerali, quali amminoacidi, enzimi, pre- e probiotici, acidi grassi essenziali e prodotti botanici e sul relativo impatto sulla libera circolazione dei relativi prodotti. Analogamente, viene esaminata in dettaglio la parziale sovrapposizione dei mercati nazionali degli integratori botanici con quelli dei medicinali tradizionali di origine vegetale. In materia d'informazione volontaria dei consumatori, l'opera esamina e commenta in dettaglio le difficoltà emerse nell'applicazione delle normative comunitarie a particolari tipologie di integratori alimentari quali prodotti botanici e probiotici e i possibili sviluppi normativi futuri.

La sfida della giustizia in sanità....

Forni Lorena
Giappichelli 2016

Disponibile in 5 giorni

29,00 €
"La sfida della giustizia in sanità. Salute, equità, risorse" è una monografia scientifica che propone una trattazione originale e finora poco sondata del principio bioetico di giustizia nell'ambito della salute. Discostandosi dalle teorie tradizionali sul tema, "La sfida della giustizia in sanità. Salute, equità, risorse" conferisce al principio di giustizia ricchezza e potenzialità nuove, capaci di offrire ai bioeticisti, agli operatori della sanità, non meno che ai giuristi e a tutti i lettori interessati, strumenti e percorsi per dare maggiore concretezza al fondamentale diritto alla salute, attraverso l'analisi etico-giuridica di contributi teorici, interventi normativi, casi concreti e nuove prospettive nel contesto sanitario. Grazie ad un ripensamento dei criteri da adottare e delle risorse di cui disporre, il testo evidenzia che si può dare vita a prassi più attente e rispettose dei pazienti, orientate a una maggiore equità, se si ritiene che la sfida di una maggiore giustizia per i diritti connessi alla salute degli individui sia una sfida che valga la pena raccogliere, affrontare e vincere.

Diritto del farmaco. Medicinali,...

Ferrari Giuseppe F.
Cacucci 2015

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il volume - destinato ad aziende farmaceutiche, operatori del settore - si propone di analizzare il diritto del farmaco, nel tentativo di dare sistematicità ad una materia che ha dato adito nel corso degli anni ad un'imponente produzione normativa, anche d

Il consenso informato e le misure...

Degani Luca
Maggioli Editore 2015

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Già in Età classica i grandi pensatori greci hanno contribuito a tratteggiare i confini e le caratteristiche di quello che oggi chiamiamo consenso informato. Attualmente questo concetto, nato e sviluppatosi in ambito sanitario, ha assunto contenuti formali

Prospettive in sanità. Criticità...

Tronconi L. P.
Maggioli Editore 2015

Disponibile in 5 giorni

20,00 €
La sostenibilità del nostro servizio sanitario nazionale è stata messa a dura prova dalla recente crisi economica. Abbiamo assistito ad un protratto periodo di profondi tagli alla spesa pubblica che hanno, inevitabilmente, inciso anche sulla erogazione dei

Strumenti, diritti, regole e nuove...

Faralli C.
Giappichelli 2015

Disponibile in 5 giorni

39,00 €
Il volume, fortemente multidisciplinare, attraverso contributi teorici e contributi sperimentali, vuole ricondurre l'attenzione sui reali protagonisti dei sistemi di eHealth - i pazienti, i medici e gli operatori sanitari coniugando le necessità dell'utente finale con quelle di organizzazione delle strutture sanitarie e di strutturazione delle reti informatiche. Tale piano di ricerca trova le sue origini nella convinzione che solo affrontando in maniera olistica il tema del "paziente europeo elettronico" si possa poi giungere a risultati significativi nel dibattito attualmente in corso.

Il personale universitario, docente...

De Angelis Paolo
Giappichelli 2014

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Il volume affronta un argomento molto rilevante e spesso oggetto di pronunce giurisprudenziali ma mai di approfondimenti dottrinali sistematici: il personale universitario che presta attività presso strutture sanitarie. L'interesse per questa tematica nasce dalla considerazione che, se è vero che il ruolo del tutto peculiare del personale universitario, docente e non docente, che svolge attività presso strutture sanitarie sorge dal necessario (e, ormai, inscindibile) rapporto di integrazione tra Istituzioni universitarie e sanitarie, è, altresì, indubbio che questa tipologia di personale, peraltro al suo interno composita e fortemente diversificata, è stata sempre oggetto di una disciplina giuridica non sempre adeguata alle specificità che le sono proprie. Nel volume, oltre a esaminare da ogni angolazione le più rilevanti questioni affrontate in materia dalla giurisprudenza, si prova a individuare alcune soluzioni finalizzate ad attuare realmente quanto il D.Lgs. 517/1999 ipotizzava al momento della istituzione delle Aziende ospedaliero-universitarie: la creazione, cioè, di un soggetto univoco in cui si possa efficacemente perseguire non più obiettivi isolati (il miglioramento dell'assistenza utilizzando le capacità didattiche e di ricerca; il miglioramento della didattica e della ricerca utilizzando le capacità assistenziali), bensì la finalità unica del raggiungimento integrato dei comuni obiettivi assistenziali, didattici, di ricerca.

Dignità nel morire, eutanasia e...

Razzano Giovanna
Giappichelli 2014

Disponibile in 3 giorni

37,00 €
Nella prospettiva costituzionale, laddove i fatti e le norme si incontrano per fondare tutto l'ordinamento giuridico le questioni di fine vita, gli stati di minima coscienza e le recenti norme sul diritto alle cure palliative appaiono temi di estremo interesse. E ciò per la stessa evidente relazione fra tali realtà e le maggiori categorie dell'umano e del giuridico: la vita, la morte, la dignità, la libertà, la responsabilità, la solidarietà, la salute fìsica e psichica. Le situazioni indicate si riferiscono certamente ai diritti di libertà ma sono anche questioni sociali, nella misura in cui si voglia considerare un dato innegabile: quello per cui tali momenti dell'esistenza corrispondono alle situazioni più fragili della vita umana, a quelle condizioni personali e sociali cui si riferisce l'art. 3 Cost. In ogni caso attengono ai diritti inviolabili dell'uomo di cui all'art. 2 Cost. Entrambi i principi concorrono ad identificare la portata giuridica del concetto di dignità umana. Del resto ciò vale con riguardo a tutti i diritti fondamentali, dei quali si è detto che non esprimono mai una "polarità isolata" dell'individuo, il quale non può astrarsi dalla concretezza del radicamento sociale.

La salute globale. Determinanti...

Maciocco Gavino
Carocci 2014

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
I processi di globalizzazione che negli ultimi tre decenni hanno coinvolto l'economia, la finanza, le comunicazioni hanno interessato anche la salute sotto molteplici aspetti. La rapidità con cui si diffondono su scala planetaria i fattori di rischio delle malattie trasmissibili e non (come l'obesità); le conseguenze legate allo sfruttamento delle risorse naturali e delle fonti energetiche, all'origine dei cambiamenti climatici e delle crisi alimentari e dell'acqua; le politiche sanitarie orientate al mercato e alla privatizzazione dei servizi; la spinta alla migrazione, che riguarda anche gli operatori sanitari, sono solo alcuni esempi. II volume illustra la complessità dei problemi e delle questioni che entrano in gioco nella genesi delle malattie e nelle strategie per la tutela della salute, le cause economiche, politiche, ambientali delle malattie e i necessari interventi, intersettoriali e multidisciplinari, nazionali e internazionali, per prevenirle e contrastarle.

La responsabilità civile medica...

Cecconi Francesco
Giappichelli-Linea Professionale 2014

Disponibile in 5 giorni

24,00 €
Il presente volume ha la finalità di proporre una versione aggiornata dei principi sostanziali e processuali vigenti in materia di responsabilità civile del medico e della struttura sanitaria, riletti alla luce del più recente intervento legislativo (art. 3, legge 8 novembre 2012, n. 189, cd. Legge Balduzzi), dopo il vaglio della Corte Costituzionale (ordinanza n. 295/2013). Particolare attenzione viene data anche all'individuazione dei possibili criteri di liquidazione del danno non patrimoniale, in tutti quegli ambiti (violazione del consenso informato e perdita di chance di sopravvivenza) in cui non sia possibile fare ricorso alle cd. Tabelle di Milano, ormai utilizzate su tutto il territorio nazionale per il risarcimento del danno del macroleso. Con la finalità di fornire uno strumento aggiornato, con un taglio essenzialmente pratico, utile per le diverse professionalità che operano nel settore della responsabilità civile medica, vengono anche esaminati i più significativi casi risolti dalla giurisprudenza, raccolti grazie alla consolidata esperienza degli autori in materia di responsabilità medica.

Trattamento medico e lesioni...

Mastrangelo Gennaro
Maggioli Editore 2014

Disponibile in 5 giorni

32,00 €
Questo libro si rivolge a chi, magistrato, avvocato, medico, infermiere, assistente sociale, operatore di comunità o appartenente alle forze dell'ordine, voglia approfondire i tanti aspetti del consenso al trattamento sanitario su paziente minorenne e della disponibilità del suo corpo. La parte teorico-giuridica, completa e rigorosa, è stata resa accessibile in quanto propedeutica alla comprensione e soluzione dei numerosi casi pratici riportati nel volume, da quelli più classici - tossicodipendenza, contraccezione, I.V.G., aborto farmacologico, trapianti, H.I.V., emotrasfusioni per i figli dei Testimoni di Geova - ad altri più innovativi ma già verificatisi - cellule staminali, T.S.O., terapie sperimentali, terapia del dolore, test genetici, terapie alternative, anoressia, transessualismo, infibulazione. L'idea del minore quale soggetto giuridico è esaminata in rapporto alla responsabilità dei genitori e di tutti i soggetti che col corpo dell'infradiciottenne vengono in contatto, anche al di fuori dell'attività medica (piercing, tatuaggi, attività sportiva). Gli autori hanno illustrato anche i casi concreti che possono presentarsi agli operatori sociosanitari e alle forze dell'ordine. Il volume dedica un capitolo alla soluzione delle questioni trattate in riferimento alle vicende della responsabilità genitoriale: provvedimenti limitativi o ablativi, minori affidati ai servizi sociali, affidamento eterofamiliare, adozione, impedimento di uno dei genitori, genitore minorenne.

L'erogazione della prestazione...

Sesta M.
Maggioli Editore 2014

Disponibile in 5 giorni

58,00 €
Nel volume viene indagato il diritto alla salute in una prospettiva multidisciplinare, sotto il profilo del diritto costituzionale e sanitario, del diritto privato, del diritto dell'economia, e sotto il profilo medico. La ricerca è giunta all'individuazione di precise "linee-guida" in grado di garantire standard organizzativi e modelli di erogazione della prestazione medica volti ad assicurare la tutela della salute nel rispetto della dignità e del diritto di autodeterminazione del paziente, del principio di appropriatezza delle cure, nonché dell'esigenza - sempre più avvertita nell'epoca della spending review in cui ci troviamo - della efficiente allocazione delle risorse disponibili.