Elenco dei prodotti per la marca Anicia (Roma)

Anicia (Roma)

Cura educativa, relazione d'aiuto e...

Gaspari Patrizia
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
L'aver cura implica il reciproco riconoscimento e la massima valorizzazione delle originali potenzialità di ogni soggetto, allo scopo di migliorarne la qualità dell'esistenza. Nei confronti della persona con disabilità è necessario saper costruire o ri-costruire una relazione educativa intesa come relazione di aiuto autentica ed emancipativa, affinché l'altro, gradualmente, sia in grado di riprendersi cura di sé per realizzare il proprio essere. Ai professionisti della cura educativa e dell'aiuto spetta il compito di promuovere nel "diverso" la ri-apertura di un discorso (progetto esistenziale) che, a causa dell'incontro con il deficit, è stato precocemente interrotto o già predeterminato. In tal senso, cura educativa ed aiuto costituiscono prioritarie categorie fondative della Pedagogia speciale intesa come scienza attenta alla costante rilettura delle professionalità educative impegnate nella complessa e delicata sfida del raggiungimento di un buon livello di qualità del processo di inclusione scolastica e sociale delle persone con "bisogni educativi speciali".

Per un'ermeneutica dell'educativo....

Scaramuzzo Gilberto
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,50 €
Come leggere e come interpretare il mistero dell'educabilità umana? Come scegliere gli autori a cui rivolgersi e come avvicinare le loro pagine? Come ricercare, scrivere e insegnare abitando questo mistero? Edda Ducci costruisce una singolare proposta ermeneutica (che ella non espone in maniera sistematica ma che costituisce il metodo delle sue ricerche e del suo magistero) che sa dare risposte a queste delicate domande. Questo studio intende recuperare questa sua proposta e consegnarla viva a tutti coloro che sono mossi da una passione autentica per l'educativo.

La musica la voce e il canto. Nel...

Sellari Giuseppe
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
La recente normativa sull'istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino ai 6 anni, ha aperto scenari inediti e lanciato nuove sfide ai servizi per l'infanzia. Tale sistema è promosso per assicurare eque opportunità a tutte le bambine e i bambini a cui, fin dalla nascita, deve essere garantito il diritto all'educabilità e perfettibilità in condizioni di partenza uguali. I vari contesti formativi 0-3 e 3-6 anni, pur nella diversità delle proposte e delle loro specificità, sono infatti concepiti per arginare qualsiasi forma di svantaggio e di marginalizzazione, e per garantire il superamento delle diseguaglianze. La musica educativa, a partire dal nido e dalla scuola dell'infanzia, è in grado di spingere, attraverso l'effetto energizzante del suono, chi la produce e chi l'ascolta verso un'esistenza estetica. Il compito primario di ciascun educatore non è far diventare ogni bambino un'artista, ma di accrescere in lui il senso del gusto e del bello, poiché il vero Artista è chi possiede la percettività del cieco per ascoltare l'immanenza del mondo e la sensibilità del sordo per osservare con stupore la trascendenza della vita.

Gianni Rodari. Incontri e...

Todaro Letterio
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
La ricorrenza del centenario dalla nascita di Gianni Rodari costituisce un'occasione straordinaria per tornare a riflettere sull'opera di un autore che ha cambiato il volto della letteratura per l'infanzia in Italia nel corso del Novecento. Il libro mette a disposizione degli studiosi e degli appassionati all'opera di Rodari un ricco ventaglio di saggi per riscoprirne la complessa e articolata figura di scrittore, intellettuale, educatore, animatore culturale e di 'italiano' di successo. Non a caso, a tutt'oggi, Rodari rimane uno degli scrittori italiani in assoluto più tradotti e conosciuti all'estero. Oltre a valersi della partecipazione di molti studiosi di spicco dell'opera rodariana e di alcuni fra i maggiori studiosi di storia della letteratura per l'infanzia, il volume offre la possibilità di acquisire un'immagine di Rodari rispondente alla dimensione internazionale della sua eco e della sua fortuna. Se ne potrà ricavare una visione complessa e articolata dell'opera e del personaggio, 'uomo di cultura', capace di provocare ancora ampiamente la cultura dell'educazione e di generare sorpresa fra gli spazi dell'immaginazione contemporanea, attraverso la sua vitalità fantastica.

Gli studi comparativi in...

Callegari Carla
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
I contributi raccolti in questo volume, riprendendo la pluridimensionalità dell'educazione comparata, si muovono tra passato e presente, tra la prospettiva storica e quella attuale che comprende anche nuove frontiere, come l'etnografia educativa. Il tentativo è quello di dar conto, seppur in maniera parziale, di una "scuola italiana" di educazione comparata che annovera pedagogisti importanti come, ad esempio, Luigi Volpicelli, Giovanni Calò, Mauro Laeng, Aldo Visalberghi, Alessandro Leonarduzzi, Vittorio Telmon, Lamberto Borghi, Giovanni Gozzer e altri studiosi. Questi pedagogisti non si sono occupati esclusivamente di educazione comparata, come è avvenuto per comparativisti in altre nazioni europee o in altre parti del mondo, ma gli studi che hanno compiuto, a partire dagli anni Cinquanta del Novecento, sono stati estremamente significativi e si può dire abbiano tracciato una "via italiana" che altri studiosi più giovani hanno potuto seguire e sviluppare. Il volume si colloca sulla scia di tutti questi studi e tenta di gettare un fascio di luce su alcune tematiche della storia dell'educazione comparata italiana, ponendola in dialogo con la tradizione europea e mondiale.

Insegnare a comprendere. Teoria,...

Lastrucci Emilio
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
Questo libro costituisce uno strumento di approfondimento teorico-metodologico ed una guida operativa completi ed aggiornati sulla leggibilità e la comprensione dei testi scritti. Il fruitore è infatti condotto attraverso un percorso che prende le mosse dall'illustrazione dei principali modelli esplicativi dei processi di comprensione, per poi proporre un'articolata strategia didattica utile per rafforzare in misura decisiva le capacità di comprensione e risolvere le difficoltà di lettura comprensiva (e di conseguenza di apprendimento) di una quota drammaticamente sempre più estesa di allievi. Tale strategia (improntata fondamentalmente all'impiego delle tre chiavi didattiche del modeling, della metacognizione e del reciprocal teaching) è supportata da alcuni originali strumenti messi a punto dal curatore e dagli altri autori per accrescerne ulteriormente l'efficacia, in particolare una griglia per l'analisi accurata dei testi, volta soprattutto a portare in luce le difficoltà che essi nascondono.

Le povertà tra colonialismo e...

Barone Francesco
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Le povertà, l'educazione, la crisi della società attuale, la relazione con l'altro come elemento insostituibile dell'intera esperienza della persona, in un mondo che cambia velocemente, sono i temi trattati nel presente volume. Sullo sfondo, l'Africa con la sua storia e le sue contraddizioni. La pace e la solidarietà rappresentano i punti di incontro più nobili tra morale, libertà e democrazia, in un reciproco riconoscimento dell'accettazione dell'alterità, nel pieno convincimento che nessuna forma di distruzione, potrà avere senso e giustificazione. Il rifiuto della disumanizzazione e l'idea prevalente, secondo la quale, bisogna distinguere nettamente il male della violenza e il bene della non violenza. Questo periodo storico, sta determinando inedite interpretazioni del rapporto tra individuo e collettività. Risulta essenziale la trasmissione della "chiarezza umana", il senso di responsabilità verso gli altri, in termini di verità e autenticità, al fine di porre le basi per un progetto di armonizzazione del senso comune.

Progettare il cambiamento...

Bandini Gianfranco
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
È qui ricostruita l'attività, intensa e precorritrice, di un direttore didattico d'eccezione, Marcello Trentanove, che ha operato nel Circolo di Bagno a Ripoli (FI) fra il 1962 e il 1990, anno del suo pensionamento. È stato anche, a lungo, Presidente del CEMEA toscano. A ricomporre le varie tessere, concorrono le testimonianze e le analisi di insegnanti, amministratori comunali, genitori, rappresentanti dei CEMEA e dell'MCE, magistrati e docenti universitari, che con lui hanno interagito nei quasi quarant'anni di permanenza a Bagno a Ripoli. Il volume, diretto a quanti lo hanno conosciuto e apprezzato, è rivolto in primis ai futuri insegnanti quale luminoso e fertile esempio di impegno per la scuola.

Vamba e «la grandezza dei piccoli»....

Barsotti Susanna
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Ho pensato, bambini, di farvi vedere molte cose grandi negli esseri piccoli... Più tardi, nel mondo, vedrete molte cose piccole negli esseri grandi. Il sottotitolo del presente volume si ispira, parafrasandone il senso, alle parole di questa dedica della prima opera per l'infanzia di Luigi Bertelli, Ciondolino. Sono parole che esprimono l'attenzione che, da qui in poi, l'autore dimostrerà nei confronti dell'infanzia e della sua educazione che bene si adattano ad esprimere l'essenza anche della sua prova artistica più importante, la fondazione de "Il giornalino della Domenica". Fin dal primo numero il periodico rappresentò, sia per forma che per contenuto, un notevole passo avanti rispetto ai didascalici modelli dei precedenti giornali per ragazzi con una precisa volontà di svecchiamento stilistico. La peculiarità del progetto educativo alla base del "Giornalino" di Vamba risiede nel far sentire il proprio destinatario parte attiva della società in cui vive, conducendolo attraverso percorsi di educazione civile che toccano più ambiti della vita reale, senza preclusione di argomenti o uso di linguaggi troppo semplificati; l'interlocutore non era lo scolaro impegnato nell'apprendimento di aride nozioni, ma il ragazzo considerato quale persona autonomamente dotata di gusti, interessi, desideri. Nel "Giornalino" trionfano piuttosto lo spirito del gioco, e dunque l'umorismo, la dissacrazione fino al paradosso, che è una delle colonne portanti dell'educazione quale ideale da perseguire, se educare significa anche e soprattutto andare oltre ciò che appare, dubitare di quanto sembra certo, maturare la capacità di rielaborare i dati e di costruire il futuro. A partire da queste considerazioni, si è indagato il ruolo che il "Giornalino" ha rivestito nell'ambito della stampa periodica per ragazzi del suo tempo e il rapporto che esso ha stabilito con il suo pubblico nei termini della lettura, con particolare attenzione all'immagine di lettore ideale e immaginato che emerge dalle sue pagine, e della funzione delle illustrazioni in generale e delle copertine in particolare, a nostro parere, tra i maggiori elementi di innovazione della rivista.

Ludovico e le sue storie

Alberti Alberto
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Ludovico un testimone piche un protagonista. La Storia con la lettera maiuscola e le piccole storie degli uomini si addensano attorno a lui a partire dai tempi del gran cambiamento geografico e sociale seguito alla seconda guerra mondiale, quando all'Italia contadina e borgo-artigianale si venne sostituendo una nuova realtindustriale e urbano-metropolitana. Sono storie di scuola e di politica, ricche di forza e di speranza, nell'attesa di un nuovo mondo e di una nuova poesia. Ma il profumo di quegli anni, come la giovinezza, si disperde nei territori della memoria, divenendo sempre pilontano, diverso e sfuggente.

Come fare sostegno a scuola. Teoria...

Chiappetta Cajola Lucia
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
Il volume è centrato sull'analisi della situazione del sostegno a scuola e pone l'accento non tanto sul "cosa fare", definito ormai da decenni nell'impianto pedagogico-legislativo italiano, quanto piuttosto sul "come fare" sostegno, tuttora uno dei maggiori nodi critici del nostro sistema scolastico. A tale riguardo, vengono anzitutto evidenziate le ombre che ancora si aggirano sul Piano educativo individualizzato/PEI che troppo spesso lo riducono ad un adempimento formale in cui "si scrive ciò che non si fa e si fa ciò che non si scrive", ragionando su come rimuoverle. A fronte della consapevolezza relativa alle responsabilità attinenti la formazione degli insegnanti di sostegno e non solo, e all'assegnazione sul posto di sostegno a docenti non specializzati, il volume conduce a ripensare profondamente il PEI, anche avvalendosi dell'apporto innovativo e significativo del modello biopsicosociale dell'ICF, per non disperderne lo straordinario valore di contesto culturale e strumento didattico privilegiato per rendere effettivo il diritto all'inclusione dell'allievo/a con disabilità. Mediante utili proposte esemplificative, si invitano i docenti ad esplorare la correlazione significativa tra teoria e pratica della didattica inclusiva che nel PEI, come sottolineano tutti gli autori, si concretizza nelle decisioni progettuali, metodologiche, organizzativo-didattiche e valutative da assumere nell'ambito del curricolo di classe e nell'esercizio competente, consapevole e incoraggiante delle corresponsabilità educative. A partire dal significato di sostegno quale processo multidimensionale e multidisciplinare di accompagnamento allo sviluppo integrale dell'allievo, viene proposto il rilancio, davvero urgente, della centralità dell'insegnante di sostegno e del suo ruolo di regista della situazione educativa che vede protagonista l'allievo con disabilità, e di leadership nel percorso di cambiamento e di miglioramento in direzione inclusiva dell'intera comunità scolastica.

Dsa e didattica inclusiva

Isidori Maria Vittoria
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Nel libro, lo studio dei Disturbi Specifici di Apprendimento, DSA (DSM-V, ICD-11), prende avvio da una definizione evidence based di essi. L'angolo di osservazione il contributo che le neuroscienze cognitive possono fornire alla progettazione di interventi didattici personalizzati ad opera di un insegnante ricercatore. Importante il riferimento allo screening dei prerequisiti dell'apprendimento, al PDP, al Piano di apprendimento individualizzato, alle misure dispensative, al metodo di studio (come misura compensativa), all'ICF. Stessa attenzione viene dedicata alla circolarit tra organizzazione della didattica, valutazione degli apprendimenti (anche nel passaggio dalla scuola all'universit, ruolo strategico dei fattori ambientali del contesto formativo.

Passeggiate romane al tempo del...

Nardi Emma
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Una targa, una colonna, un'edicola sacra. Quante volte camminando per Roma siamo passati di fronte a dettagli per noi muti? Eppure Roma parla anche e soprattutto attraverso i suoi particolari, quelli che Emma Nardi mette al centro di cinquanta passeggiate, pensate e scritte durante i mesi del contagio. Sapevate ad esempio che alla fine di via Giulia c'era una fontana che ha letteralmente traslocato? O che a via del Corso si può ancora vedere il luogo in cui veniva inflitto il supplizio della corda? E cosa ci dice la testa di un orso pensoso in bronzo che si può trovare nei pressi di una piazza storica vicino al Lungotevere? Attraverso il racconto di un dettaglio, l'autrice evoca la Storia e ci offre una guida alternativa per visitare la città, evitando di essere sopraffatti dalla sua immensa ricchezza e schivando i percorsi del turismo di massa.

Educazione alla cittadinanza e al...

Macale Carlo
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il pluralismo religioso è una dimensione della nostra società multiculturale di cui la scuola italiana può esserne lo specchio. L'insegnamento della religione come elemento sociale può divenire un percorso per un'educazione alla cittadinanza e, come elemento personale, può essere una strada per formare al dialogo. Questo volume, rivolto ad educatori, docenti (in specie di religione) e studiosi del fenomeno della multireligiosità, ha cercato di cogliere alcune peculiarità della sfida culturale del pluralismo religioso nella scuola italiana. All'interno del testo è esaminata la questione della religious education in un'ottica europea e nell'interpretazione che ne è data nel nostro paese. Vengono poi rintracciate alcune buone prassi portate avanti nella scuola secondaria di secondo grado e nell'ultima parte si presentano sei studi caso su alcuni progetti didattici che hanno affrontato il tema del pluralismo religioso. Il volume si conclude con una proposta per l'oggi per affrontare la multireligiosità in chiave interculturale.

Storia del museo d'istruzione e di...

Sanzo Alessandro
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il Museo d'Istruzione di Educazione costituisce la piantica istituzione museale italiana dedicata alla scuola e all'educazione; la sua origine risale, infatti, al 1873 e la sua fondazione si deve a Ruggiero Bonghi. Diretto prima dal geografo Giuseppe Dalla Vedova (1875-1877) e poi dal filosofo e pedagogista Antonio Labriola (1877-1891), l'istituto museale ha dato un rilevante contributo al rinnovamento del sistema scolastico italiano nei primi decenni post-unitari. In linea con quelle che erano le caratteristiche dei musei scientifici europei nel secondo Ottocento, il Museo d'Istruzione e di Educazione ha rappresentato, nel contesto italiano dell'epoca, un innovativo laboratorio pedagogico-scolastico e un centro propulsore per l'ammodernamento della scuola italiana e per la crescita pedagogica e culturale dell'intero Paese. La storia del Museo d'Istruzione e di Educazione si presenta, complessivamente, come una storia nella quale i momenti di fondazione, connotati da una forte progettualitpedagogica e politico-culturale, si alternano a fasi di declino, contrassegnate dalla dispersione di gran parte del patrimonio museale.

Dall'ICF all'universal design for...

Sgambelluri Rosa
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il volume, partendo dall'analisi dell'ICF quale impianto metodologico-didattico basato su una nuova visione del concetto di salute, affronta il tema dell'inclusione e delle sfide pedagogiche cui la scuola oggi è chiamata a rispondere. La capacità della scuola di accogliere gli studenti tutti - con i loro bisogni educativi - dipende essenzialmente dalla necessità di ripensare il curricolo scolastico in un'ottica di universalità che rovescia totalmente il concetto di disabilità e dove l'approccio pedagogico dell'Universal Design for Learning prende sempre più forma. Quali pratiche inclusive vengono adoperate oggi nella scuola? In che modo vengono scelte? Quali sono le modalità con le quali vengono messe in pratica dagli insegnanti? A queste domande intende rispondere il libro evidenziando come progettazione, documentazione, valutazione e tecnologie didattiche possano rappresentare l'impalcatura su cui fondare la nuova scuola inclusiva.

Docimologia

Bonazza Vincenzo
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Il volume intende introdurre il lettore ai temi principali della docimologia: come dimostrano ricerche recenti sulla formazione professionale degli insegnanti, siamo ancora lontani da una competenza docimologica diffusa. Sebbene non manchino gruppi di docenti che hanno dimostrato di essere preparati nel settore della valutazione, troppo spesso si assiste, nei casi migliori, ad una formazione rapsodica che finisce per cedere alle insidie del senso comune. Gli argomenti affrontati - che costituiscono una costante della nostra ricerca - riguardano, in particolare, sia l'impostazione tecnica degli strumenti di valutazione (le esigenze di attendibilite validit la distinzione tra misurazione e valutazione ecc.), sia una teoria valutativa il cui fundamentum poggi sul concetto di valutazione formativa: quest'ultima concepisce il momento valutativo come pienamente inserito nel processo di insegnamento-apprendimento essendo esso la fonte principale di informazioni necessarie per gestire al meglio i processi e gli esiti della proposta formativa.

Cosa accadrà dietro ogni finestra?...

Nacamulli Micol
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
Quanti osservando un palazzo vorrebbero sapere cosa accade dietro ogni finestra? In questa storia le finestre si aprono per svelarci la vita degli abitanti di un curioso condominio in quarantena: tigri in vacanza, pavoni alla ricerca di qualche ammiratore, orsi che sorseggiano il tè o mongolfiere pronte a partire per una nuova avventura... Le finestre si aprono su mondi immaginari, ognuna con la propria storia, permettendo di vedere la realtà con uno sguardo più leggero ed onirico. "Questo progetto nasce durante il periodo di quarantena. Chiusa in casa, l'unico contatto con l'esterno è stato il palazzo di fronte al mio, con tutte le sue finestre e tutti i suoi abitanti. La voglia di scoprire cosa accadeva dietro ogni finestra, ha fatto sì che nascessero i disegni ed i testi di questo piccolo libro". Età di lettura: da 5 anni.

Rodari digitale. Dalla ?Grammatica...

Penge Stefano
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria

19,00 €
Cosa c'entra allora Rodari con il digitale? Un lettore attento sa bene che Rodari respinto dalle macchine disumanizzate e disumanizzanti; ma invece attratto da quelle che hanno un comportamento a mettra il magico e l'intelligente, e le infila un po' dovunque: dal telecomando che trasporta un mite signore dentro al televisore alla bambola a transistor che si rifiuta di farsi punire dalla sua bambina/padrona, dalla macchina ammazzaerrori del professor Grammaticus al robot creatore di slogan pubblicitari, passando per astronavi, semafori blu e taxi volanti. La stessa Grammatica della fantasia presentata da Rodari come un "macchina per inventare le favole". Partendo da questi elementi, Rodari digitale tenta di ricostruire un possibile rapporto della poetica e della pedagogia rodariana con le macchine creative per eccellenza, i computer appunto.

Guida al concorso per personale...

D'Addazio Marina
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

48,00 €
Questo testo, articolato scrupolosamente, secondo l'Allegato "Programmi Concorsuali - Parte generale", relativi ai bandi di concorso di cui alla G.U. n. 34 del 28 aprile 2020, intende offrire al candidato, in vista di tutte le prove previste, la padronanza dei capisaldi delle scienze dell'educazione (psicologia, sociologia, metodologia ed epistemologia delle discipline), le regole più importanti delle organizzazioni complesse (progettazione riflessiva, controllo diagnostico e miglioramento continuo), oltre al possesso sicuro degli elementi essenziali del quadro giuridico in cui si realizza la professione del docente. I concetti essenziali enucleati come chiave di lettura e sintesi del contenuto, preliminare per ogni singola "Parte" e i quesiti di riepilogo a conclusione di essa, rendono il testo idoneo alla salda capitalizzazione delle consapevolezze necessarie per affrontare tutte le prove previste dai bandi di concorso.

?Eravamo liberi in un paese...

Calvetto Silvano
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Il rientro in Italia dei reduci della seconda guerra mondiale costituisce un problema rilevante per la classe dirigente democratica, tanto sul piano politico quanto su quello sociale. Per un verso, il timore di possibili rivendicazioni in quanto ex combattenti inibisce la possibilitdi affrontare la questione in modo non conflittuale, cosmolti di loro, avendo lunghi anni di assenza alle spalle, finiscono per sentirsi estranei in un paese che non riconoscono e dal quale non si sentono riconosciuti. Per altro verso, la necessitdel loro reinserimento sociale mediante il lavoro assume i contorni di un problema spesso drammatico, dovendo fare i conti con le devastazioni causate dalla guerra e con la pesante esperienza del fascismo alle spalle. Negli anni della ricostruzione, le politiche di formazione e assistenza ai reduci riflettono in modo significativo il dibattito che matura tra le forze dell'antifascismo, offrendo una chiave di lettura che puessere utile per interpretare il difficile percorso che il paese compie verso la democrazia.

Pegaso ? tornata. Racconti e scritti

Cial? Laura
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Dopo quattro romanzi Laura Cialpubblica la prima raccolta di racconti e scritti: novelle, bozzetti di vita, ricordi personali che si avvicendano con l'intento di offrire una visione positiva dell'umanite del futuro. Quattordici storie che entrano nel vivo dei pensieri e delle emozioni dei personaggi reali e virtuali, compresa l'autrice, a volte per sorridere a volte per riflettere sui percorsi esistenziali. Il titolo della raccolta costituisce il filo rosso di una metafora che i lettori ritroveranno in una delle novelle e che ne rappresenta il senso complessivo.

Insegnare oggi nella scuola...

Vicca Danilo
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

45,00 €
Il docente, nella scuola di oggi, ha una molteplicità di ruoli: è "mentor", "tutor", "scaffold", "coach", orientatore, istruttore, formatore, valutatore e sempre, fondamentalmente, leader educativo in una dimensione che porta al centro del discorso lo stare a scuola insieme, l'empatia, la costruzione di "significati" in un ambiente di apprendimento aperto e stimolante, in cui ciascuno è parte attiva di una comunità etica, formativa, inclusiva, in favore dello studente e del suo successo formativo. In questo volume si offre una disamina dei temi principali che interessano l'insegnante nell'esercizio della sua funzione, che è quella di educare, istruire, formare, ma anche nell'esercizio della sua missione di accendere fuochi e toccare vite, lasciando "un segno".

Progettare gli spazi educativi

Vanacore Roberto
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
A partire dal bando del MIUR sulle Scuole Innovative, la progettazione degli spazi educativi è divenuta oggetto di interessi e ricerche interdisciplinari. L'Architettura e la Pedagogia, infatti, hanno promosso al loro interno un forte dialogo culturale finalizzato alla valorizzazione di nuovi costrutti scientifici. Tale convergenza attinge da principi, sia pedagogici in quanto rispondenti a modelli didattici che focalizzano l'attenzione sulla significatività degli ambienti di apprendimento, sia architettonici in quanto espressione del riconoscimento di uno spazio fenomenologico che condiziona la cultura del progetto di riqualificazione della scuola.

L'educatore socio-pedagogico come...

Gaspari Patrizia
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
La Legge di bilancio 205/17 (Legge Iori) compie un strategico ed autorevole passo in avanti per l'adeguato riconoscimento delle figure professionali quali l'educatore socio-pedagogico, il socio-sanitario ed il pedagogista, tentando di porre fine alla vasta gamma di incertezze che hanno, per lungo tempo, ostacolato l'ottimale affermazione della prospettiva inclusiva nei confronti delle persone con "bisogni educativi speciali". L'educatore socio-pedagogico, riletto nel rinnovato "identikit" culturale, professionale e negli innovativi percorsi formativi, rappresenta un autentico professionista inclusivo capace di progettare interventi educativo-didattici integrati finalizzati alla piena partecipazione delle persone, tutte, nel democratico contesto socio-culturale.

Dalla matematica al coding. Le...

De Poli Morena
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Il testo si rivolge ai docenti delle scuole secondarie di primo grado delle discipline Tecnologia e Matematica e ai docenti di Informatica del primo biennio della secondaria di secondo grado. Ma è anche rivolto a tutti coloro che propongono a bambini e ragazzi attività di coding in ambiti anche non scolastici, e che desiderano allenarsi nell'applicazione del pensiero algoritmico per offrire loro esperienze di coding sempre migliori. Il percorso didattico proposto, è una sequenza di sfide incontrate nella quotidianità della vita scolastica da Marco e Sofia, due alunni di una speciale terza media. Le situazioni problematiche, costruite in modo da essere aperte a successivi approfondimenti, vengono analizzate applicando un approccio metodologico strutturato e successivamente algoritmizzate e descritte in forma unplugged.

Educazione e scuola

Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Il presente volume è dedicato all'analisi dei vari risvolti dell'educazione e della scuola innescati dalla Riforma luterana. A questo aspetto si attiene strettamente la prima parte, mentre la seconda, indaga sull'impatto della Riforma luterana sull'universo dell'educazione cattolica. Lutero, con la sua concezione teologica, si era avvicinato a disegnare i presupposti di una Scienza dell'educazione, senza svolgerne, però, le conseguenze. E l'educazione, come la scuola restò un instrumentum ecclesiae. È certo, comunque, che la Riforma fu la prima rivoluzione dell'era moderna. Essa sconquassò tutto l'assetto civile e religioso precedente e l'universo educativo ne fu sconvolto non foss'altro per l'enorme e irresistibile spinta propulsiva che ne ebbe la scuola. Non a caso molte e decisive furono le ricadute sulle idee guida del sistema formativo della Controriforma. In effetti, la scuola cattolica ebbe un risveglio non indifferente, come del resto tutta la Chiesa, dalle istanze e dai problemi posti senza mezzi termini dalla rivoluzione luterana.

Braille. La cultura tra le mani

Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Dal confronto tra studiosi e su temi di rilevante interesse è emersa l'intramontabilità del Braille, che, nell'era delle tecnologie, si conferma come strumento ineludibile per l'approccio con ogni sapere. Tra l'altro il Braille, in dimensione pedagogica, non solo si configura come chiave di ingresso nel futuro, bensì è interpretato come opportunità di riscatto rispetto a qualsiasi tentazione di inferiorizzazione e di marginalizzazione della persona non vedente o ipovedente. I vantaggi del Braille sono correlati, in particolare, con la sinergia che esso è in grado di estrinsecare nel rapporto con linguaggi non verbali come quelli della musica e dell'arte, attraverso cui è possibile manifestare e percepire ogni sentimento umano. L'impulso culturale del Braille si invera, infine, attraverso la sua configurazione di codice utilizzato in quasi tutti i paesi del mondo e, pertanto, funzionale al superamento della logica delle nazioni, contribuendo all'incontro fra i popoli e all'affermazione di una visione esistenziale planetaria.

Competenze di cittadinanza e...

Castoldi Mario
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il tema della promozione delle competenze e della valutazione, intesa quale pratica per il miglioramento del sistema scolastico, risulta oggi centrale, all'interno dell'agenda del legislatore, come di coloro che si occupano di scuola. Le correlazioni esistenti fra modelli di progettazione e perfomance, per quanto attiene gli apprendimenti e per quel che concerne il sistema scuola risultano evidenti. Gli esiti della global education reform hanno rideterminato la valutazione come oggetto di innovazione dell'intero processo di insegnamento/apprendimento. Il presente volume si inserisce all'interno di un dibattito vasto, proponendo una riflessione sulla trasversalità del nuovo approccio alla valutazione, all'interno dunque di una logica sistemica, che si relazione con tutti gli elementi costitutivi di un contesto formativo, per il miglioramento della qualità globale della scuola ed il conseguimento delle competenze di cittadinanza.

TFA sostegno. Scuola dell'infanzia,...

Piazza Vito
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

35,00 €
"Il bando sul sostegno c' AAA: cercasi insegnanti specializzati urgentemente. Ma prima di proporvi quanto segue ci siamo chiesti: quanti degli insegnanti di sostegno attuali sono veramente specializzati? Quanti non si considerano, o vengono considerati, di serie B? Quanti riescono a far valere in modo assertivo una contitolaritnon solo di diritto, ma anche di fatto? A parole siamo tutti per una scuola inclusiva e candidamente la consideriamo come punto di partenza: invece le immancabili e numerose aule di sostegno, o di recupero, ci sbattono in faccia la realtdi una scuola spesso schizofrenica: tra il dire e il fare c'di mezzo il fare, o meglio: la capacitdi fare l'insegnante - ripetiamo - specializzato. Perci per una volta tanto l'urgente lascia posto all'importante. Occorre una quantitdi questi insegnanti che siano non solo curricolari, ma che abbiano una marcia in pi una mission piimpegnativa".

Matematica favolosa. Per sviluppare...

Esposito Adriana
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

8,90 €
"Matematica Favolosa" un quaderno operativo adottabile dalla classe terza con tante attivitinteressanti per sviluppare il pensiero computazionale. Abilitche andrebbe incrementata fin dall'infanzia, a scuola, perchaiuta a pensare meglio, in modo originale e mai ripetitivo. Con questo libro proponiamo uno strumento utile, semplice e flessibile per le attivitdi ogni giorno nell'insegnare la matematica. Attraverso le avventure di Mister Ram, Chip e Microp, e con gli esercizi strutturati e organizzati in modo da sviluppare il pensiero computazionale tutto diventa semplice e facile da affrontare come un viaggio verso la conoscenza che li appassioner

I luoghi dell'umanarsi

Ducci Edda
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
È l'educazione a dare valore al "luogo", a fargli superare la sua generica denotazione, a farlo divenire spazio di vita, di ricordo, di esperienza. Di esso, anche se indirettamente, nei saggi presentati in questo quinto quaderno, Edda Ducci coglie una fondamentale disposizione educativa, sempre allineata all'obiettivo primo del suo filosofare: l'umanazione dell'uomo e del cittadino. Per l'autrice, il luogo - e si guardi alla scuola, all'università, alle carceri o alla stessa famiglia - se osservato con realismo può essere la punta di diamante dei regimi totalitari, delle monoculture e degli stati etici, ma anche il posto «dove la vocazione a istruire o a educare trova spazio adeguato». Del "luogo", però, bisogna fare esperienza, al fine di reimpadronirsi delle dinamiche dell'interiorità, risvegliare, attivare, sostenere e guidare quel potenziale che in ogni soggetto rappresenta il quantum satis per avviarsi ad essere umano e continuare ad esserlo nella lotta incessante con le spinte disumananti interne ed esterne.

Tecnologia coding e disegno

Oriani Monica
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Coding e tecnologia un binomio quasi scontato. In tecnologia si affronta cos'il computer, cos'l'hardware, il software, si parla dei dispositivi di input e di output, la RAM e cosvia. Si arriva anche all'utilizzo di software CAD, propri del disegno tecnico. Ma coding, inteso in ambito scolastico, pue deve andare oltre. Il disegno, sia tecnico che artistico, e il coding hanno molto in comune, aiutano a preparare una forma mentis che sviluppa, tra le altre, la capacitdi risoluzione di problemi, la capacitdi ridurre la complessitin passaggi semplici, la capacitdi andare dal particolare al generale e viceversa, il rigore sottende entrambe le pratiche. I temi proposti si pongono come affiancamento di alcune tematiche trattate nel programma di tecnologia della secondaria di primo grado e in alcuni bienni tecnici o liceali. Ma il sapere fluido e non coscatalogabile, ci sono progetti che possono impegnare anche in materie quali matematica e geometria o offrire uno sguardo diverso sulla storia dell'arte o, ancora, offrire lo spunto per giochi letterari.

Il codice delle leggi...

Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

98,00 €
La normativa scolastica ed universitaria (oltre a quella sulla ricerca e sull'Afam) è notoriamente assai vasta, una vera e propria giungla di leggi, decreti legislativi, regolamenti, contratti collettivi, spesso mal coordinati e ricchi di eccezioni e deroghe a principi portanti o a leggi generali. Venire a capo di questo ginepraio normativo, in attesa di una auspicabile codificazione fortemente voluta nei decenni da molti Ministri dell'Istruzione ma mai portata a termine, è compito arduo sia per i funzionari e dirigenti che devono redigere provvedimenti, sia per avvocati che devono impugnare tali atti, sia per i giudici che devono sentenziare su una materia assai complessa. Il testo raccoglie le disposizioni più rilevanti, ovvero quelle "indispensabili" per gestire una Scuola, una Università, un Ufficio del Ministero dell'Istruzione o dell'Università e della Ricerca. Il volume è completato dall'inserimento dei recenti contratti collettivi 2016-2018, sia per i dirigenti scolastici che per il restante personale dei due Ministeri.

La logica per i concorsi militari

Caserta Pier Paolo
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Con questo libro abbiamo inteso fornire uno strumento agile e completo al tempo stesso per affrontare i quesiti di logica presenti nella prova di preselezione dei concorsi militari. Mentre la logica è per definizione trasversale, tutti i quesiti proposti e commentati nel volume sono stati estratti dalle banche dati e dalle prove concorsuali degli anni passati. Come è nello spirito della collana i-TEST, la parte teorica è molto dettagliata, con l'obiettivo di evidenziare per ogni classe di quesiti le strategie da attuare, le procedure da seguire e le regole da applicare.