Spionaggio e thriller spionistico

Filtri attivi

  • Disponibilità: Prossima uscita

Un passato da spia

Le Carré John
Mondadori

Prossima uscita

12,00 €
Peter Guillam, fedelissimo collega e discepolo di George Smiley dei Servizi segreti britannici, è ormai da tempo in pensione quando viene convocato a Londra nel quartier generale dell'Intelligence. Quelle che un tempo erano considerate le più famose operazioni di spionaggio vengono ora analizzate e investigate da una nuova generazione che non ha alcuna memoria di quell'epoca. Chi è davvero responsabile di atti commessi molti anni prima in nome di qualcosa che non esiste più?

La spia corre sul campo

Le Carré John
Mondadori

Prossima uscita

20,00 €
Nat, un veterano di 47 anni del Secret Intelligent Service britannico, è tornato a Londra con la moglie Prue, convinto che i suoi anni come agente siano finiti. Ma a causa della crescente minaccia russa, l'agenzia ha un nuovo incarico per lui: prendere in mano il Rifugio, una defunta sottostazione del quartier generale di Londra, con un gruppo improbabile di spie. L'unico elemento brillante della squadra è la giovane Florence, che tiene d'occhio il Dipartimento per la Russia e un potente oligarca ucraino, invischiato in affari poco chiari. Nat non è solamente una spia, ma anche un appassionato giocatore di badminton e da qualche tempo il suo usuale avversario nelle partite del lunedì sera è un giovanotto che ha la metà dei suoi anni: l'introspettivo e solitario Ed Shannon. Ed odia la Brexit, odia Trump e odia il suo lavoro presso un'agenzia di stampa. Ma è proprio lui, tra tutte le persone improbabili, che condurrà Nat, Prue e Florence lungo il sentiero della rabbia politica che si impadronirà di loro. "La spia corre sul campo" è un ritratto agghiacciante del nostro tempo, ora straziante, ora cupamente umoristico.

Nightshade. Progetto Lovelace

Cappi Andrea Carlo
Oakmond Publishing

Prossima uscita

12,50 €
2003: mentre nel Golfo scoppia la guerra, Mercy Contreras, la contractor che la CIA conosce come "Nightshade", è in missione a Barcellona. Ma qualcuno vuole precederla, per coprire un segreto inconfessabile che risale all'Olocausto. Mercy deve portarlo alla luce, viaggiando tra Mosca, Lisbona e Londra, mettendo in gioco la vita e i sentimenti. D'altra parte la posta è più alta di quanto lei possa immaginare e arriva fino alle stanze del potere di Washington DC. Lei è la donna che preme il grilletto. Qualcuno muore a la storia del mondo prende un altro corso.

L'oro di Baghdad

Forneris Marco
Sandro Teti Editore

Prossima uscita

16,00 €
Anno 2004. Dopo la sconfitta di Saddam Hussein da parte della coalizione a guida americana, il fuoco arde più che mai sotto le ceneri di una fragile pace. I costi necessari per la ricostruzione dell'Iraq sono enormi, mentre del tesoro accumulato da Saddam durante gli anni del suo dominio si è persa traccia, o quasi. Un indizio proveniente dalla Siria mette in moto i servizi di sicurezza americani che affidano a David Faure - un uomo d'affari che ha una ragione personale per affrontare un'indagine molto pericolosa - il compito di individuare dove sia stato nascosto il patrimonio trafugato dagli uomini del Muckabarat iracheno. La ricerca di Faure, accompagnato nell'impresa dall'affascinante agente della CIA Jacqueline Chamoun, si snoda fra il Medio Oriente siriano, libanese e iracheno, passa da Israele per approdare prima in Grecia e poi nei santuari svizzeri della finanza grigia, seguendo le ratlines del contrabbando e le money laundries fino a giungere a un risultato solo in parte prevedibile. Il libro è anche un affresco di situazioni e personaggi del Medio Oriente prima che la guerra siriana travolgesse intere nazioni, trasformando in rovine fumanti luoghi dal grande fascino. "L'oro di Baghdad" è una spy story che avvolge e compenetra l'obiettivo iniziale - la ricerca dei fondi neri di Saddam - con un forte e documentato richiamo alla storia recente del terrorismo internazionale. Non meno di David Faure, i protagonisti sono gli allora responsabili dei servizi segreti di CIA, Mossad e FSB e i loro avversari passati e futuri, tanto che è davvero difficile stabilire dove sia il confine tra verità storica e fantasia. Prefazione di Alberto Negri.