Diritto ambientale

Active filters

Principi del nuovo diritto dello...

Buonfrate Angelo
CEDAM

Disponibile in libreria

20,00 €
I 17 Sustainable Development Goals (SDGs) e i 169 traguardi (target) stabiliti dalle Nazioni Unite con AGENDA 2030 sono interconnessi e indivisibili e bilanciano le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile: la dimensione economica, sociale ed ambientale. Il proliferare di comunicazioni, riflessioni, pareri e raccomandazioni e l'adozione della nuova strategia del Green Deal europeo ci dicono che l'UE e i suoi Stati membri sono fermamente impegnati per realizzare entro il 2030 gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. I traguardi fissati da questa nuova e ambiziosa Agenda universale rappresentano un obiettivo prioritario anche dell'azione del Governo italiano, chiaramente ed espressamente indirizzata a dare concretezza agli impegni presi sul piano sovranazionale: in questo senso vanno inquadrate le iniziative che hanno portato all'adozione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile e a un'intensa programmazione economico-finanziaria (confluita nei recenti DEF, PNR, leggi di bilancio, disposizioni legislative in materia di "green economy", rifiuti, energia, clima, etc.), per dare attuazione al modello di economia circolare e garantire più efficaci forme di tutela dell'ambiente, fondate principalmente sull'azione preventiva e su una rinnovata alleanza tra pubblico e privato. Le priorità del programma d'azione universale, peraltro, non hanno subito retrocessioni neanche dopo lo shock pandemico: i piani di ripresa adottati dall'Europa (Next Generation EU) e dall'Italia (il c.d. decreto "Rilancio"), infatti, hanno individuato nello sviluppo sostenibile e, in particolare, nella sua dimensione ambientale, il principale antidoto per superare le avversità economico-sociali causate da "black swan".

Prontuario di polizia ambientale

Bus? Massimo
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

50,00 €
Prontuario schematico che prende in considerazione innumerevoli fattispecie di violazione in materia di diritto ambientale; strutturato per una immediata visualizzazione e consultazione delle disposizioni normative, degli adempimenti operativi e della giurisprudenza di riferimento.

Test concorsi tecnico prevenzione...

Di Placido Alfredo Gabriele
Edises professioni & concorsi

Disponibile in libreria

30,00 €
Il volume analizza, attraverso appositi quesiti ampiamente commentati, tutta la disciplina afferente alla categoria professionale e le altre materie oggetto delle prove concorsuali. Gli argomenti sono divisi per capitoli, nei quali si affrontano, con opportuni riferimenti normativi, i principali ambiti di competenza del Tecnico della prevenzione: igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, igiene degli alimenti e veterinaria, igiene e sanità pubblica e ambientale. Il testo contiene inoltre quesiti relativi alla legislazione e all'organizzazione del SSN, alle competenze di base di informatica e di inglese e una serie di tracce a risposta aperta per potersi esercitare sulle prove pratiche.

Codice dell'ambiente

Maglia Stefano
La Tribuna

Disponibile in libreria

65,00 €
Questo volume contiene la versione aggiornata del Testo Unico ambientale, accompagnato da una amplissima raccolta di norme complementari, relative ad argomenti fra i quali si ricordano: Acqua a e difesa del suolo; Animali; Aree protette; Aria; Autorizzazione Unica Ambientale; Danno ambientale; Rifiuti; Rischi di incidenti rilevanti; Rumore; Sostanze e merci pericolose; VAS e VIA; Vigilanza e controlli. L'opera contiene una significativa raccolta di giurisprudenza, particolarmente utile agli operatori del settore.

Casi di diritto dell'ambiente

Giappichelli

Non disponibile

20,00 €
"L'esame dei casi giurisprudenziali risulta fondamentale per lo studio del diritto dell'ambiente, definito dalla dottrina come diritto amministrativo speciale, ma sostanzialmente da individuare come materia multidisciplinare. In tale materia, caratterizzata dalla stretta connessione tra aspetti giuridici e tecnici, le decisioni dei giudici sono fondamentali per poter risalire ai principi e per conoscere le possibili interpretazioni delle norme, caratterizzate spesso da notevole complessità. D'altronde, l'interpretazione delle norme nel caso concreto, secondo l'orientamento della giurisprudenza, è un importante punto di partenza per lo studio del diritto e assume un'importanza particolare nel diritto dell'ambiente, che ha natura prevalentemente pratica. L'interpretazione giurisprudenziale, con il rinvio a principi generali, è, inoltre, essenziale nei casi in cui vi siano lacune normative, le quali, nonostante l'ipertrofia normativa che caratterizza il diritto dell'ambiente, sono naturalmente presenti anche in questa materia. Nel diritto dell'ambiente, in particolare, molto importante è l'apporto della giurisprudenza della Corte di Giustizia UE, per l'interpretazione della normativa eurounitaria in materia e quello della Corte Costituzionale e della giurisprudenza amministrativa, civile e penale per quanto riguarda le norme nazionali. Questo volume ha principalmente lo scopo di insegnare il diritto dell'ambiente agli studenti anche attraverso lo studio dei casi, da integrare con il manuale che tratta la materia. Esso può peraltro rappresentare un utile strumento anche per gli operatori del settore. Vi sono stati raccolti diversi casi giurisprudenziali. Tra di essi, nella sezione dedicata ai principi e alle competenze, sono ricomprese decisioni che hanno costituito momenti di svolta, quali ad es. le sentenze della Corte Costituzionale n. 303/03 e n. 407/02, mentre per le altre sentenze dei giudici amministrativi e civili, riferite alle discipline di settore, il criterio di selezione è stato quello della raccolta di alcune delle decisioni più rappresentative degli orientamenti prevalenti e recenti (...)" (dall'introduzione)

La gestione dei conflitti...

18,00 €
I conflitti ambientali sono in continua crescita nell'ambito delle società complesse, anche in ragione dell'aumentata sensibilità verso il tema. Non sempre però la risposta tradizionale del diritto, focalizzandosi prevalentemente su una tutela giurisdizionale, risulta la più efficace a garantire un'adeguata soddisfazione degli interessi in gioco. Risulta dunque indispensabile capirne la natura e le cause, indagarne, anche in modo trasversale, le diverse implicazioni per poterli gestire nel modo migliore, proponendo soluzioni innovative come quella della «mediazione ambientale». Scopo del presente lavoro, che integra competenze di taglio diverso, è quello di introdurre al tema dei conflitti e della loro possibile gestione, ma anche agli strumenti amministrativi che, in ottica preventiva o conoscitiva, possono concorrere a ridurre le conflittualità, o quanto meno ad aumentarne il grado di consapevolezza.

Il Testo unico ambientale e norme...

Passadore Luca
Hyper

Non disponibile

69,00 €
Il "Testo Unico", d.lgs. n.152/2006, corredato da una raccolta sistematica annotata della normativa statale di utilizzo corrente per enti, imprese e professionisti, e da schede di sintesi dei principali contenuti.

Sostenibilità dello sviluppo e...

Antonioli Marco
Giappichelli

Non disponibile

20,00 €
La Collana "Procedimenti europei - European Procedures" accoglie contributi su temi che ricadano nell'ambito d'indagine del diritto pubblico europeo, ossia diritto amministrativo e costituzionale dell'Unione europea e dei suoi Stati membri, nonché diritto del Consiglio d'Europa (CEDU e altre fonti rilevanti). Per procedimenti s'intendono, dunque, sia i procedimenti amministrativi, sia anche i procedimenti legislativi e le procedure giurisdizionali (nonché di risoluzione alternativa delle controversie - ADR). In senso ampio la tematica dei "procedimenti" può includere anche aspetti organizzativi e istituti quali, per esempio, le agenzie, intese come strutture di garanzia dei diritti e dell'effetto utile del diritto UE. Tutti i contributi accolti nella Collana, dopo una prima delibazione da parte dei Direttori, sono sottoposti a procedura di doppio referaggio da parte di esperti del settore scientifico-disciplinare di riferimento. Il comitato scientifico della Collana è composto da un numero ristretto di accademici, selezionati in base a due essenziali caratteristiche: possesso di una specifica expertise nell'ambito del diritto pubblico europeo e multilinguismo.

Protezione dell'ambiente e sviluppo...

CLEUP

Non disponibile

24,00 €
Il presente lavoro si prefigge l'obiettivo di analizzare e approfondire una tematica tanto attuale quanto delicata come quella del diritto ambientale. Sempre più oggi siamo chiamati a confrontarci con una realtà in continua evoluzione e trasformazione, dal punto di vista paesaggistico, territoriale, urbanistico e sempre meno rivolgiamo l'attenzione a quell'altra realtà che sta scomparendo, sotto il peso incessante dell'inquinamento e dell'industrializzazione. I ricercatori sono stati chiamati a riflettere su queste problematiche chiave, focalizzando l'attenzione su due temi sintomatici e significativi per il nostro territorio, vale a dire le risorse idriche e il danno ambientale. La ricerca non si è limitata ad un'indagine interna, ma ha assunto un taglio volutamente internazionale e comunitario, in grado di offrire al ricercatore, allo studente e al lettore, una panoramica d'insieme il più possibile completa ed esaustiva.

La normativa essenziale di tutela...

Sanna Mauro
EPC

Non disponibile

27,00 €
Il volume consente a tutti gli operatori una corretta e veloce consultazione dei provvedimenti in una materia vasta e complicata come quella ambientale. Le principali norme di settore, comprese quelle contenute nel cosiddetto Testo Unico Ambientale (D.Lgs. n. 152/2006), disaggregate per materia: aria, acqua, rifiuti e normativa integrata ambientale, vengono riportate in modo completo e aggiornate ai provvedimenti emanati fino a febbraio 2009. Al fine di fornire uno strumento operativo, efficace ed esaustivo, le norme sono state coordinate con i vari provvedimenti emanati nel tempo e corredate con regolamenti ed allegati tecnici, spesso omessi nelle raccolte normative più ampie. La ricerca delle disposizioni è poi facilitata da un puntuale indice analitico, diviso per sezioni, che permette la rapida individuazione di tutti i provvedimenti, anche di leggi diverse, relative ad uno stesso argomento. Un vero e proprio "timone" che, insieme al piccolo formato, fa di questo prontuario uno strumento pratico e di facile consultazione.

La normativa essenziale di tutela...

Sanna Mauro
EPC

Non disponibile

25,00 €
Il volume consente a tutti gli operatori una corretta e veloce consultazione dei provvedimenti in una materia vasta e complicata come quella ambientale. Le principali norme di settore, comprese quelle contenute nel cosiddetto Testo Unico Ambientale (D.Lgs. n. 152/2006), disaggregate per materia: aria, acqua, rifiuti e normativa integrata ambientale, vengono riportate in modo completo e aggiornate dal D.Lgs. n. 59/2005 e dal recente D.Lgs. 4/2008. AI fine di fornire uno strumento operativo, efficace ed esaustivo, le norme sono state coordinate con i vari provvedimenti emanati nel tempo e corredate con regolamenti ed allegati tecnici, spesso omessi nelle raccolte normative più ampie. La ricerca delie disposizioni è poi facilitata da un puntuale indice analitico, diviso per sezioni, che permette la rapida individuazione di tutti i provvedimenti, anche di leggi diverse, relative ad uno stesso argomento. Un vero e proprio "timone" che, insieme al piccolo formato, fa dì questo prontuario uno strumento pratico e di facile consultazione.

Ambiente versus paesaggio. Il «bene...

Giorgio Antonio
Aracne

Non disponibile

12,00 €
Il lavoro ha per oggetto l'atteggiarsi del fenomeno giuridico di fronte ai problemi ambientali. In particolare, il contributo verte sulla tutela del paesaggio in rapporto alla protezione dell'ambiente e agli interessi primari riconducibili a esso. A una prima analisi storico-sistematica sulla protezione del paesaggio e sulla relativa nozione giuridica, segue una disamina delle principali questioni "ambientali", le quali vedono coinvolto il paesaggio; la trattazione approda all'individuazione degli strumenti giuridici che l'ordinamento offre al cittadino per far valere il suo interesse alla protezione dell'ambiente e, quindi, anche del paesaggio.

La clausola condizionale nei...

Frediani
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Il volume presenta un'analisi della clausola condizionale quale parte del contenuto dei provvedimenti amministrativi in materia ambientale. L'intera riflessione viene ricondotta dall'autore entro una cornice più ampia, rappresentata dal tradizionale modello di formazione delle decisioni pubbliche ambientali ispirato alla logica del command and contro!. In questo contesto il modello condizionale non rappresenta soltanto un «laboratorio» interessante per una rilettura di tale paradigma tradizionale, ma finisce per assumere un'ulteriore funzione. Esso viene a inquadrarsi in un percorso ascendente che, superato il riferimento all'idea di sviluppo sostenibile, giunge alla definizione di un equilibrio sistemico e integrato tra i diversi interessi in conflitto in una determinata vicenda decisionale. La clausola condizionale assume così la funzione di uno strumento di bilanciamento e integrazione reciproca tra una pluralità di interessi sensibili, in un contesto segnato dall'affermazione di un nuovo approccio cooperativo e dialogico nella definizione dei contenuti della stessa decisione ambientale.

Prontuario delle violazioni ambientali

Guagnini Giulia
La Tribuna

Disponibile in libreria

50,00 €
Questo volume rappresenta uno strumento di agevole consultazione e di facile comprensione, particolarmente utile per orientarsi nella complessa normativa ambientale, con particolare riguardo riservato agli aspetti sanzionatori. Il volume affronta ben trentadue materie, ognuna delle quali è analizzata attraverso l'esame della normativa, degli aspetti procedurali e della giurisprudenza, ed è arricchito da utili formule. Fra gli argomenti affrontati, si segnalano: Alimenti, Animali, Danno ambientale, Edilizia e urbanistica, Responsabilità ambientale, Rifiuti, Terre e rocce da scavo.

Giustizia per l'ambiente: pace per...

CLEUP

Non disponibile

22,00 €
La questione ambientale è evidente, le cause dovute alle attività umane, ad uno sviluppo socio-economico insostenibile per la natura del pianeta, sono ormai provate. L'attenzione, l'allarme si estendono e comprendono anche soggetti, gruppi, organismi distinti dal circuito politico o dagli interessi di parte. Il volume raccoglie i contributi dei maggiori esperti di diritto dell'ambiente, operatori di alto profilo per la giustizia in questo ambito: il pubblico ministero Manuela Fasolato, nel processo per reato ambientale legato alla centrale di Porto Tolle; l'avvocato dello Stato Giampaolo Schiesaro, nel processo per risarcimento del danno ambientale provocato alla Laguna di Venezia dall'attività del petrolchimico di Porto Marghera; l'avvocato Matteo Ceruti, ora nel processo per l'inquinamento da PFAS delle acque di un'area veneta assai estesa. Sono inoltre presenti contributi di taglio filosofico e istituzionale: di Andrea Varliero, sul valore dell'ambiente nella Bibbia; di Maurizio Malo, introduttivo al valore ambientale nella pluralità degli ordinamenti giuridici; di Michele Di Bari, dedicato all'ordinamento dell'Unione Europea.

Ambiente è valore costituzionale....

Niola Francesca
Aracne

Non disponibile

12,00 €
Il volume analizza il paradigma ambiente territorio, ponendo come ipotesi che l'unico elemento in grado di descrivere l'evanescenza del concetto di ambiente sia il territorio. Esso ne costituisce la forma e lo spazio della cittadinanza, trasformando il governo del territorio nel governo dell'ambiente. Ciò consente di rileggere la tutela di posizioni giuridiche immediatamente incidenti o derivanti dalle azioni amministrative su di esso eseguite e degli interventi legislativi che ne sono alla base. Da qui si pongono le basi teoriche per una nuova idea: il diritto allo sviluppo sostenibile. Prefazione di Salvatore Prisco.

La tutela penale del paesaggio e...

Florio Sergio
Aracne

Non disponibile

14,00 €
Con una legge del 1922 sono stati approntati i primi strumenti di salvaguardia del paesaggio e dell'habitat naturale. Ma è con il codice Rocco del 1933 che la stessa salvaguardia trova spazio nell'ambito del diritto penale. Successivamente la legge Galasso ha introdotto un'altra norma, ripresa dal Codice dei beni culturali e ambientali del 1999 e infine rielaborata e integrata nel Codice Urbani del 2004. Adesso è necessario un ripensamento dell'intero sistema sanzionatorio, anche alla luce dell'introduzione dell'art. 733-bis c.p., relativo alla tutela penale dell'habitat naturale.

Guida ragionata alla Seveso III....

Galatola Edoardo
Ars Edizioni Informatiche

Non disponibile

48,00 €
La seconda edizione di questa Guida vede la luce a tre anni dalla pubblicazione della prima edizione e si presenta aggiornata allo stato dell'arte dell'applicazione della normativa.Nel capitolo introduttivo viene fornito un quadro di insieme, arricchito da tabelle che ne dettagliano gli adempimenti. Quindi si procede con un'analisi dei 33 articoli della legge, commentati in testo a fronte e si passa poi ad illustrare i contenuti degli Allegati.Rispetto alla 1a edizione si è cercato di potenziare ulteriormente le caratteristiche di prontuario di rapida consultazione, indirizzato ai tecnici, sia delle attività produttive che delle pubbliche amministrazioni, al fine di poter avere sottomano tutte le informazioni necessarie all'applicazione della cosiddetta Direttiva Seveso III.Per mantenere l'aggiornamento in tempo reale sul tema in oggetto, l'autore ha inoltre sviluppato un ulteriore strumento di consultazione, ovvero il sito www.seveso3.it che intende essere un sito di servizio che raccoglie e divulga in un unico ambiente tutte le novità e chiarimenti pubblicati dalle diversi fonti istituzionali.

Foreste e filiere forestali

Key Editore

Non disponibile

35,00 €
L'opera contiene il commento, dettagliato ed approfondito, al nuovo testo unico sulle foreste e sulle filiere forestali. È un "corpus" legislativo che stabilisce i princìpi relativi al patrimonio forestale, le norme fondamentali per l'indirizzo unitario, le finalità e le rilevanti definizioni e la programmazione e definizione forestale.

Foreste e filiere forestali

Key Editore

Disponibile in libreria

35,00 €
L'opera contiene il commento, dettagliato ed approfondito, al nuovo testo unico sulle foreste e sulle filiere forestali. È un "corpus" legislativo che stabilisce i princìpi relativi al patrimonio forestale, le norme fondamentali per l'indirizzo unitario, le finalità e le rilevanti definizioni e la programmazione e definizione forestale.

La direttiva quadro sulle acque...

Editoriale Scientifica

Non disponibile

18,00 €
Come spesso capita alla legislazione che disciplina settori complessi, anche la Direttiva 2000/60/CE (meglio nota come Direttiva quadro sulle acque) e la Direttiva 2007/60/CE (cioè la Direttiva alluvioni) sono rimaste confinate nello stretto recinto dei dibattiti fra specialisti. Questo volume intende offrire una panoramica su ambo gli strumenti che rappresentano le norme più importanti adottate finora dall'Unione europea nell'ambito della gestione delle risorse idriche e dei bacini idrografici. A tal fine, il funzionamento delle due direttive e i principi che ne stanno a fondamento - che talora richiamano analoghi principi o prassi di diritto internazionale - vengono spiegati con l'intenzione di renderle accessibili al non esperto, pur senza rinunciare a problematizzare la trattazione. Ciò viene fatto anche intrecciando il lato teorico con quello pratico, illustrando lo stato di attuazione delle direttive a livello europeo e in particolare in Italia, che solo di recente ha completato le necessarie riforme istituzionali e ancora presenta un certo numero di profili critici, dei quali pure si dà conto.

Reati contro l'ambiente e il...

Giappichelli

Non disponibile

78,00 €
Argomenti trattati: La legge penale. Il reato. Il reo. La persona offesa; Le forme di manifestazione del reato; Le conseguenze sanzionatorie del reato; Reati contro la personalità dello Stato e contro l'ordine pubblico; Reati contro la pubblica amministrazione e contro l'amministrazione della giustizia; Reati contro la fede pubblica; Reati contro la persona e contro il patrimonio; Reati in materia economica; Reati in materia di immigrazione e di stupefacenti; Reati contro la salute e la dignità del lavoratore; Reati contro l'ambiente e il territorio; Legislazione penale in materia di criminalità organizzata; I reati tributari.

Ambiente. Diritto e tutele

Petrella Giuseppe
D&P

Non disponibile

13,00 €
"L'uomo ha un diritto fondamentale alla libertà, all'uguaglianza e a condizioni di vita soddisfacenti, in un ambiente che gli consenta di vivere nella dignità e nel benessere. egli ha il dovere solenne di proteggere e migliorare l'ambiente a favore delle generazioni presenti e future". Art.1 della dichiarazione delle Nazioni Unite.

Codice dell'ambiente

Laurus Robuffo

Non disponibile

36,00 €
Il codice dell'Ambiente si presenta, in questa innovativa versione, oltre che completo ed aggiornato nei suoi contenuti, anche in edizione facilmente fruibile in sede di consultazione. L'opera, curata dal dottor Alessio Scarcella, magistrato in servizio presso la Corte di Cassazione ed esperto della materia, è rivolta agli operatori del settore e consente l'immediata individuazione sia delle disposizioni normative di rango primario che della normativa secondaria richiamata dalle prime, così da agevolare nella ricerca del dato legislativo; ciò è ancora più importante, ove si consideri l'ampiezza e la consistenza delle modifiche legislative apportate.

Il «Testo Unico» ambientale

Hyper

Non disponibile

30,00 €
Il D.Lgs. n. 152 del 2006 è stato recentemente modificato ed integrato dal c.d. "Correttivo": Decreto legislativo 29 giugno 2010, n. 128. Per agevolare la rapida individuazione dele novità da ultimo introdotte dal d.lgs. 29 giugno 2010, n. 128, le modifich

La gestione delle terre e rocce da...

Hyper

Non disponibile

10,00 €
Il nuovo articolo 186 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 relativo alle terre e rocce di scavo e le procedure operative per la gestione delle terre e rocce da scavo ai sensi dell'art. 186 del d.lgs. n. 152/2006 adottate nella Regione del Veneto p