Diritto dei contratti

Active filters

I singoli contratti. Vendita...

Genghini
CEDAM

Disponibile in libreria

150,00 €
Il volume esamina singoli contratti che sono di quotidiana applicazione pratica da parte dei notai. Obiettivo dell'opera quello di sintetizzare, con una forma espositiva chiara, la disciplina dei singoli contratti, con particolare attenzione agli aspetti notarili. Vengono esposte: le tesi della dottrina, le applicazioni quotidiane della prassi notarile, gli orientamenti del Consiglio Nazionale del Notariato, le sentenze della giurisprudenza, sia di merito che di legittimit in nota sono state riportate, non solo le fonti, ma anche gli stralci testuali piinteressanti delle fonti citate.

Il codice dei contratti pubblici....

Simonetti
EPC

Disponibile in libreria

15,00 €
Questo manuale, in un pratico formato tascabile, contiene il D.Lgs. n. 50/2016, come modificato dalla cd. Legge sblocca-cantieri, e le Linee guida che l'ANAC ha emanato finora. Il quadro normativo nazionale sta comunque ancora mutando anche in forza della L. 55/2019. Una sezione del volume stata dedicata agli aggiornamenti dovuti all'emergenza sanitaria COVID-19. Completa il volume un indice analitico che consente al lettore di orientarsi all'interno delle disposizioni di legge, effettuando ricerche per argomenti. Un utile strumento di consultazione per avere sempre a portata di mano le nuove norme.

Il contratto

Giovagnoli Roberto
ITA

Non disponibile

90,00 €
L'opera esamina in maniera approfondita tutti i profili della disciplina generale del contratto, coniugando un rigoroso approccio teorico-sistematico con mirati approfondimenti giurisprudenziali, al fine di instaurare un dialogo costruttivo fra la piautorevole civilistica italiana e i grandi orientamenti della giurisprudenza. Le principali caratteristiche del volume (chiarezza espositiva, individuazione e sintesi delle questioni controverse, analisi del diritto vivente) sono state pensate per soddisfare le esigenze di studio dei candidati che preparano le prove scritte di esami e concorsi giuridici, primi fra tutti i concorsi per la magistratura ordinaria e amministrativa. L'attenzione dedicata all'attualitgiurisprudenziale e ai profili applicativi di ogni istituto rendono l'opera indispensabile anche per l'aggiornamento professionale di avvocati, notai, magistrati e di ogni altro professionista del diritto.

Dimensioni del contratto

Giappichelli

Non disponibile

24,00 €
Il volume raccoglie sei saggi sul contratto, che ne illustrano profili classici e sviluppi moderni, in modo da fornire un quadro di alcuni specifici argomenti completo ed approfondito. Dopo la prefazione del curatore del volume, Fabrizio Marinelli (ordinario di diritto privato nell'Universitdell'Aquila), seguono i saggi di Fabrizio Politi (ordinario di diritto costituzionale nell'Universitdell'Aquila) "L'autonomia negoziale nella Costituzione repubblicana"; di Francesca Caroccia (associato di diritto privato nell'Universitdell'Aquila) "Il contratto d'opera professionale"; di Maria Cristina Cervale (aggregato di diritto commerciale nell'Universitdell'Aquila) "L'appalto come contratto d'impresa"; di Giovanni Berti de Marinis (ricercatore tipo B in diritto dell'economia e dei mercati finanziari nell'Universitdi Perugia) "I contratti del consumatore: tutela del contraente debole e disciplina del mercato"; di Walter Giulietti (ordinario di diritto amministrativo nell'Universitdell'Aquila) "L'attivitcontrattuale delle amministrazioni pubbliche".

Contratti d'impresa. Disciplina,...

Il Sole 24 Ore

Disponibile in libreria

48,00 €
L'opera collettanea raccoglie i contribuiti di un gruppo di Autori, appartenenti prevalentemente allo studio legale internazionale Orrick, sulle tipologie di contratti piricorrenti nell'attivitdi impresa. Ciascun contributo descrive la disciplina fondamentale degli istituti analizzati, utilizzando casi pratici ed evidenziando problematiche concrete, alla luce della giurisprudenza piaggiornata, della miglior prassi e dell'esperienza maturata sul campo. L'opera si caratterizza per la presenza di numerosi spunti redazionali e modelli di clausole contrattuali ed suddivisa in tre Sezioni. La Sezione I dedicata prevalentemente all'analisi dei contratti funzionali alla circolazione e distribuzione di beni e servizi quali la concessione di vendita, il contratto di agenzia, il contratto di franchising. La Sezione II dedicata all'analisi delle fattispecie collegate ad operazioni straordinarie che interessano l'impresa e la raccolta di capitale. La Sezione III dedicata alla descrizione delle principali tipologie di finanziamento tradizionale erogate all'impresa e delle garanzie ad esse correlate.

Arbitrato e autonomia negoziale

Criscuolo Fabrizio
14,00 €
Lo studio ha la finalità di individuare gli spazi rimessi al potere di autoregolamentazione dei privati e quelli disciplinati dalla legge e da norme inderogabili, tanto in relazione agli aspetti sostanziali, quanto a quelli processuali del fenomeno arbitrale. Sul presupposto della natura complessa dell'arbitrato, istituto ad un tempo manifestazione di autonomia e modello legale di procedimento giurisdizionale non statuale, si giunge a determinare gli àmbiti riservati alla legge ed ai princípi di ordine pubblico sostanziale e processuale nelle varie fasi del procedimento, a partire dalla sua genesi fino al suo epilogo ed anche nella fase di svolgimento del contraddittorio, indefettibile e presidiato anzitutto da regole di rango costituzionale. Sempre a questa stregua, si individuano gli spazi di autoregolamentazione in linea con i connotati degli atti di autonomia nell'àmbito dei procedimenti fondamentali che segnano gli ordinamenti, all'interno dei quali la decisione degli arbitri privati è destinata a trovare esecuzione.

Il contratto 'apolide'. La...

ETS

Disponibile in libreria in 10 giorni

20,00 €
Il volume raccoglie una serie di contributi dedicati al tema del contratto "senza Stato" e della contrattazione transnazionale. Una prima parte affronta il profilo dell'autonomia privata, delle sue possibilità e dei suoi limiti, nonché del suo impiego per governare l'interpretazione e le sopravvenienze. Una seconda parte affronta invece la reazione del diritto applicabile, le sue norme di hard e di soft law, i tentativi di armonizzarle e la disciplina di speciali settori.

Affidamento diretto e procedure...

Usai Stefano
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

36,00 €
Il volume affronta, con taglio pratico-operativo, le problematiche poste dai "micro procedimenti" di cui all'articolo 36 del Codice dei contratti e quindi le fattispecie relative a: affidamento diretto "puro", affidamento diretto "mediato" dalla verifica/confronto di preventivi/offerte tecnico-economiche e procedure negoziate. Oggetto di analisi è l'intero percorso istruttorio/propositivo che il responsabile unico del procedimento deve presidiare nell'attuazione dei procedimenti sotto soglia comunitaria alla luce delle modifiche apportate dalla L. 55/2019 (di conversione, con profonde modifiche, del D.L. 32/2019) e, ovviamente, dalle Linee guida ANAC n. 4, considerate alla luce della revisione intervenuta con la recente deliberazione n. 636 del 10 luglio 2019. L'opera, che segue il fil rouge delle nuove Linee guida ANAC e tiene conto dei D.M. di marzo e agosto del 2019 in tema di contabilità armonizzata, analizza, in particolare: >> le profonde modifiche apportate dalla legge 55/2019 in tema di procedimenti d'acquisto; >> la riscrittura delle cause di esclusione (art. 80 del Codice dei contratti); >> le modifiche in tema di nomina della commissione di gara; >> i recenti approdi in tema di competenza del RUP e di partecipazione ai lavori della commissione di gara; >> le indicazioni giurisprudenziali in tema di rotazione anche negli acquisti sul mercato elettronico; >> le questioni poste dai D.M. sulla programmazione di lavori, forniture e servizi; >> lo svolgimento delle indagini di mercato e le implicazioni della mancata pubblicazione dell'avviso pubblico ove ciò sia necessario; >> la predisposizione e la scelta dall'albo dei fornitori/prestatori; >> le prerogative del RUP anche alla luce delle indicazioni contenute nei bandi-tipo dell'ANAC; >> la predisposizione degli inviti al procedimento contrattuale e le verifiche sul possesso dei requisiti; >> le nuove dinamiche del calcolo della soglia di anomalia come declinate anche nella recente circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 5 luglio 2019. Completano il volume gli schemi di regolamento per le acquisizioni in ambito sotto soglia e per la nomina del presidente e dei componenti della commissione di gara. Stefano Usai Vice segretario, responsabile dei servizi: Staff e direzione; Gestione delle risorse finanziarie e umane. Responsabile per la trasparenza ai sensi del d.lgs. 33/2013 e dell'accesso civico; funzionario sostituto ai sensi dell'art. 2 della legge 241/1990. Formatore in materia di appalti e attività degli Enti locali in genere, autore di articoli e di numerose pubblicazioni in materia.

Le basi del diritto dei contratti...

Fantini Stefano
Giuffrè

Non disponibile

25,00 €
Il titolo "Le basi del diritto dei contratti pubblici", evocando un genere che ha precedenti importanti nella manualistica, richiama l'attenzione del lettore sull'obiettivo che questo testo si prefigge: delineare le "nozioni fondamentali" di tale importante ed affascinante settore del diritto amministrativo. Gli autori, seguendo un percorso teorico diverso da quello prevalentemente utilizzato nelle trattazioni sui contratti pubblici, prendono per mano il lettore mostrandogli con parole chiare quello che è davvero essenziale nello studio di tale materia, offrendo una chiave di lettura in grado di orientarlo verso gli ulteriori approfondimenti eventualmente necessari.

Il contratto per persona da...

Cardani Valentina
Key Editore

Non disponibile

13,00 €
Il volume fornisce un commento agli articoli del nostro Codice Civile da 1401 a 1413, articoli che coprono la materia del contratto per persona da nominare, la cessione del contratto ed il contratto in favore del terzo. In particolare, l'opera si propone di analizzare le vicende di modifica soggettiva del regolamento contrattuale alla luce della dottrina e della più recente giurisprudenza.

La disciplina generale del contratto

Alessi Rosalba
Giappichelli

Non disponibile

58,00 €
Il diritto dei contratti attraversa da tempo una stagione di interessanti, significative, trasformazioni. A segnarla, il processo che ha visto prima consolidare, sotto il profilo quantitativo e qualitativo, le discipline settoriali di fonte europea, poi manifestarsi via via la capacità espansiva delle nuove regole, trasferite dal legislatore interno fuori dalle fattispecie oggetto dell'intervento di armonizzazione e, infine, dispiegarsi appieno quello che l'autrice chiama effetto "di contaminazione", che ha imposto un ripensamento di istituti e categorie del diritto interno. Tale effetto di "contaminazione" è colto nelle sue premesse (la contaminazione delle fonti, nel capitolo II) ed altresì nei suoi esiti; salva la necessaria presentazione delle fattispecie che ne sono oggetto (cui è dedicato il capitolo III), la specificità del "diritto di fonte europea" ne risulta in qualche modo neutralizzata, apprezzandosi invece le relative regole quali componenti, a pieno titolo, di una disciplina generale del contratto profondamente trasformata. Il libro si rivolge a studenti degli ultimi anni dei corsi di studi giuridici ma altresì a studenti dei corsi postlaurea. Si propone infatti di offrire non una mera esposizione ma una chiave di lettura del diritto dei contratti attuale, corroborata dagli ampi riferimenti alle più significative e recenti prese di posizione della giurisprudenza sulle questioni ancora aperte, specie quelle che tornano a interrogare sul rapporto tra legge (e ruolo del giudice) e autonomia dei privati.

I contratti della rete

De Stefani Federica
Giuffrè

Non disponibile

18,00 €
L'opera affronta i seguenti temi: i contratti informatici; i contratti aventi ad oggetto l'hardware; i contratti aventi ad oggetto il software; i contratti per i servizi informatici; i contratti stipulati per mezzo della rete; i contratti di internet.

Il contratto. Estratto

Gallo Paolo
Giappichelli

Non disponibile

58,00 €
Il presente lavoro costituisce un estratto del volume V dedicato al contratto del Trattato di diritto civile; l'estratto ne riproduce i contenuti quasi integralmente, salvo alcune omissioni rese necessarie dall'esigenza di contenerne le dimensioni, tenuto conto delle finalità dell'opera; il lavoro è infatti destinato alla didattica del diritto civile di primo e secondo livello; questo non esclude peraltro che il lavoro possa essere utilizzato anche per la consultazione professionale; le parti omesse sono ovviamente reperibili nell'originale stampato come volume V del Trattato di diritto civile.

L'accordo quadro. Le procedure...

Zuzzi Sandra
Maya Idee

Non disponibile

14,90 €
L'attenzione normativa che nell'ultimo triennio è stata riservata agli acquisti in sanità, tanto a livello europeo che nazionale, è stata guidata dall'intento dichiarato di rendere flessibile, trasparente, concorrenziale e tracciabile un percorso in cui l'eccesso di burocrazia e l'andamento farraginoso prestavano il fianco al fenomeno corruttivo.

Il problema della forma contrattuale

La Rocca Gioacchino
Giappichelli

Non disponibile

15,00 €
"Da un quarto di secolo il tema della forma contrattuale è nell'agenda del legislatore e, di conseguenza, nei dibattiti della dottrina: la legge 2 gennaio 1991, n. 1 sull'intermediazione mobiliare, e subito dopo la legge sulla «trasparenza delle operazioni bancarie» hanno scosso le acque introducendo la forma scritta nei contratti del mercato dei capitali, successivamente ribadita e sanzionata dal Testo unico bancario (di seguito anche TUB) e dal Testo unico della finanza (TUF). A cavallo dei secoli XX e XXI il dibattito è stato arricchito dal particolare fenomeno che va sotto il nome di «forma informativa», ovvero di «forma di protezione». Con tali espressioni si designano quelle vicende che, articolate in un insieme assai differenziato di disposizioni (recentemente arricchitosi con il d.lgs. 21 aprile 2016, n. 72, cha ha modificato il TUB, aggiungendo, tra gli altri, l'art. 120 novies, dove si prevede la consegna di documenti informativi prima della conclusione di un contratto di credito garantito da ipoteca), sono sostanzialmente volte ad abbattere, per quanto possibile, le asimmetrie informative che fisiologicamente e per più versi si determinano in ogni mercato tra quanti vi opera abitualmente e professionalmente - e le loro controparti, che solo occasionalmente accedono al mercato stesso."

La disciplina generale del contratto

Alessi Rosalba
Giappichelli

Non disponibile

52,00 €
Il diritto dei contratti attraversa da tempo una stagione di interessanti, significative, trasformazioni. A segnarla, il processo che ha visto prima consolidare, sotto il profilo quantitativo e qualitativo, le discipline settoriali di fonte europea, poi manifestarsi via via la capacità espansiva delle nuove regole, trasferite dal legislatore interno fuori dalle fattispecie oggetto dell'intervento di armonizzazione e, infine, dispiegarsi appieno quello che l'autore chiama effetto "di contaminazione", che ha imposto un ripensamento di istituti e categorie del diritto interno. Tale effetto di "contaminazione" è colto nelle sue premesse (la contaminazione delle fonti, nel capitolo II) ed altresì nei suoi esiti; salva la necessaria presentazione delle fattispecie che ne sono oggetto (cui è dedicato il capitolo III), la specificità del "diritto di fonte europea" ne risulta in qualche modo neutralizzata, apprezzandosi invece le relative regole quali componenti, a pieno titolo, di una disciplina generale del contratto profondamente trasformata. Il libro si rivolge a studenti degli ultimi anni dei corsi di studi giuridici ma altresì a studenti dei corsi postlaurea. Si propone infatti di offrire non una mera esposizione ma una chiave di lettura del diritto dei contratti attuale, corroborata dagli ampi riferimenti alle più significative e recenti prese di posizione della giurisprudenza sulle questioni ancora aperte, specie quelle che tornano a interrogare sul rapporto tra legge (e ruolo del giudice) e autonomia dei privati.