Elenco dei prodotti per la marca Pisa University Press

Pisa University Press

Hello world! L'informatica...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
L'informatica italiana nasce grazie all'opera pionieristica di un gruppo di scienziati, politici e industriali, consapevoli che la formazione e la ricerca nel campo delle tecnologie dell'informazione avrebbero contribuito al cambiamento sociale, economico e culturale del paese. Centrale in questa avventura è stato il ruolo di Pisa: è qui che, nella seconda metà degli anni Cinquanta, è costruita la prima calcolatrice scientifica italiana, la Calcolatrice Elettronica Pisana (CEP), in sinergia con il Laboratorio di Ricerche Elettroniche Olivetti. La mostra Hello "World! L'informatica dall'aritmometro allo smartphone" celebra la storia dell'informatica e l'epopea pisana. Colori, suoni ed esperienze multimediali interattive accompagnano la scoperta di macchine che hanno cambiato il nostro modo di vivere. Un percorso che va dagli apparecchi meccanici ai computer Apple, in un arco temporale che dalla seconda metà dell'Ottocento arriva agli anni Duemila, passando per oggetti iconici come la Programma 101, considerato il primo personal computer, ed Enigma, la macchina cifratrice usata dai nazisti nella Seconda Guerra Mondiale.

Il rapporto di tensione tra...

De Lia Andrea
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
La monografia affronta il tema dei rapporti tra diritto penale ed attività medica, anche nella prospettiva dell'emergenza pandemica determinata dalla diffusione del nuovo Coronavirus. Il volume mette a fuoco temi centrali quali: i criteri di ricostruzione del nesso eziologico, con particolare riferimento alle fattispecie omissive improprie, ed il correlato problema della fruibilità delle leggi scientifiche a medio-basso valore frequentista; il concorso di cause, anche nella prospettiva dell'infezione iatrogena da SARS-CoV-2 e del delitto di epidemia colposa; la c.d. "colpa medica", e le proposte di riforma volte alla limitazione della responsabilità del personale sanitario all'ipotesi della "colpa grave"; la responsabilità dell'équipe, e quella derivante da deficit organizzativi; i riflessi penalistici del trattamento sanitario "arbitrario". Viene inoltre sviluppata un'analisi approfondita delle problematiche penalistiche correlate alla c.d. "medicina difensiva". L'opera è costantemente orientata alla ricostruzione della responsabilità nel settore sanitario nell'ottica dei principi generali dell'ordinamento, e sviluppa riferimenti di diritto comparato, ed in particolare al sistema giuridico inglese, francese, spagnolo e statunitense.

Una singolare militanza. Luigi...

Volpi Alessandro
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Luigi Russo è stato uno degli studiosi di letteratura più importanti nel panorama italiano della prima metà del Novecento. Ha vissuto con estrema intensità le grandi discussioni che hanno attraversato la comunità degli intellettuali del nostro Paese, partecipando a ruvidi scontri nelle commissioni per i premi letterari e a vere e proprie battaglie campali combattute attorno a recensioni e concorsi a cattedra. Ha avuto anche un ruolo politico tutt'altro che trascurabile, in particolare in relazione al Partito comunista e al suo quotidiano, «l'Unità», durante la direzione di Pietro Ingrao. Russo è stato, in tale ottica, un "comunista indipendente che aveva le qualità e le provenienze per assolvere alla funzione di costruire una cultura politica, "popolare" e accademica al contempo, in grado di avvicinare la militanza della sinistra italiana ad una dimensione "nazionale" del comunismo. Questo è il tratto che emerge da alcune corrispondenze in larghissima parte inedite del letterato siciliano, destinato ad apparire l'interprete in parte consapevole in parte involontario delle strategie di politica culturale del partito di Togliatti impegnato nella ricerca di una vocazione maggioritaria dove far confluire un esteso patrimonio dal liberalismo, al socialismo progressista, fino ad un pezzo del cattolicesimo.

Temeraria è l'inerzia. Il taglio...

Conti Gianluca
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Con la riduzione del numero dei parlamentari, le maggioranze (e quindi il Governo) dipenderanno da pochissimi parlamentari. Un tanto non risolve né i problemi di percezione né quelli di funzionalità che affliggono la democrazia rappresentativa in Italia ma suggerisce una seria stabilizzazione della legislazione elettorale e un'accurata revisione dei regolamenti parlamentari. Sul piano della legislazione elettorale, i problemi riguardano la formula proporzionale e la costruzione dei collegi. La crisi della democrazia rappresentativa suggerisce un disegno di riforma capace di rinnovare l'immagine del Parlamento presso l'opinione pubblica, senza limitarsi a modifiche aritmetiche. Il paradosso della riforma, tuttavia, è che una parte significativa dei parlamentari che compongono l'attuale maggioranza non ha interesse a mettere mano alle riforme conseguenti alla riduzione del numero dei parlamentari accelerando il termine di una legislatura che per loro potrebbe essere l'ultima. La vera chiave della riforma sono perciò le riforme, necessarie ed opportune - ma, purtroppo, anche improbabili - suggerite dal taglio dei parlamentari.

Colpevolezza, conseguenze...

Di Florio Mattia
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
La categoria della colpevolezza comprensiva dell'imputabilità e dell'elemento soggettivo, nonché le conseguenze sanzionatorie, con particolare riguardo alle misure di sicurezza, costituiscono un esempio paradigmatico dell'interazione tra le neuroscienze cognitive ed il diritto penale. È in quest'ambito, infatti, che è possibile apprezzare, rispetto alla neuropsicologia scientifica, le criticità della psicologia del senso comune (c.d. Folk Psychology) che "ispira", ad esempio, i concetti penalistici della capacità di intendere e di volere su cui si fonda l'imputabilità, della coscienza e volontà alla base delle "forme" del dolo, dell'accezione "normativa" della colpa, oppure della pericolosità sociale, presupposto delle misure di sicurezza. La prospettiva di indagine è di far emergere questa "contraddizione" del diritto penale rispetto alle neuroscienze, anche alla luce del più recente programma ripensativo, al fine di contribuire a fornire ulteriori spunti di riflessione dottrinale.

Musei, pubblici, tecnologie

Gensini Valentina
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Il tema della centralità del pubblico e del suo coinvolgimento nella fruizione e interpretazione del museo ha finalmente coinvolto generazioni di studiosi a rileggere questo dispositivo anche alla luce di nuove sensibilità cognitive; per contro il focus su Audience Development e Public Engagement ha indirizzato il confronto in modo esclusivo, tanto da rappresentare un mantra a cui hanno atteso i più vivaci tecnici ed esperti, talvolta spintisi a considerare il pubblico come consumatore. Nel trinomio Musei Pubblici Tecnologie il tema che emerge con grande forza e attualità è quello dell'Accessibilità: accesso al Patrimonio, da preservare e valorizzare in una logica inclusiva, che lo renda fruibile fisicamente, intellettivamente e socialmente; accoglienza nel segno di una cultura che rivendichi il diritto di chiunque a godere l'arte e i suoi significati profondi; coinvolgimento del pubblico al fine di stimolare i visitatori come protagonisti di un'esperienza estetica vibrante nonché straordinaria occasione di formazione ad una cittadinanza consapevole. In prima linea accanto al pubblico ci sono curatori, storici dell'arte, addetti alla comunicazione e alla mediazione, architetti e designer, ma anche gli artisti, capaci di una singolare abilità nella mediazione del Patrimonio.

Avversario il Covid-19. Igiene e...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
La gravità dell'emergenza sanitaria connessa alla pandemia da SARS-CoV-2 ha interessato anche il mondo dello sport. Sono stati rinviati il campionato Europeo di calcio e le Olimpiadi di Tokyo e sospesi i campionati di quasi tutti gli altri sport. Il libro, raccomandato a tutti coloro che a vario titolo operano nel mondo dello sport (dirigenti, allenatori, atleti, genitori), fornisce precise raccomandazioni sui comportamenti individuali corretti per permettere di riprendere in sicurezza le attività in tutte le discipline. Tra i principali argomenti trattati: l'igiene degli impianti e dei locali sportivi, la pulizia e la sanificazione, le vaccinazioni raccomandate agli sportivi, la gestione delle visite di idoneità, le responsabilità dei dirigenti nelle attività sportive. Il testo è corredato da numerose FAQ, le domande più comuni sull'argomento. In appendice: "Il decalogo anti-contagio per gli sportivi".

La chimica nei musei. Creatività e...

Domenici V.
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
La Rete dei Musei di Chimica fu promossa da alcuni chimici appartenenti alla Società Chimica Italiana nel 2010, sulla base di una serie di lavori di ricognizione e di un censimento sui musei e sulle collezioni di chimica in Italia, avvenuto già tra il 2005 e il 2006 da parte dei curatori del libro. Da allora le varie realtà museali hanno mantenuto contatti e organizzato molte attività, pur senza una reale formalizzazione della rete di musei a livello nazionale. Questo libro raccoglie i contributi di molti tra i promotori della Rete dei Musei di Chimica e di chimici che lavorano attivamente nel campo della conservazione dei beni culturali, della didattica della chimica e della valorizzazione del patrimonio culturale conservato nei musei di chimica e nelle collezioni di strumenti scientifici, chimici impegnati per la promozione della cultura chimica. Questo libro è il risultato di una giornata studio organizzata dal gruppo Senior della SCI che si è svolta a Pisa il 22 novembre 2019.

Logica e mondi possibili

Turbanti Giacomo
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
I mondi possibili sono diventati uno degli strumenti analitici più utilizzati praticamente in ogni ambito della filosofia. Ma che cos'è, dal punto di vista logico, un mondo possibile? Per rispondere a questa domanda, questo volume ripercorre la genesi e lo sviluppo della semantica a mondi possibili per le logiche modali. Adatto anche a chi si avvicina per la prima volta allo studio della logica, introduce il lettore all'interpretazione dei principali sistemi della logica modale proposizionale e della logica modale quantificata, guidandolo in un percorso che va da zero fino ai modelli a controparti ispirati da David Lewis. Facendo uso del metodo dei tableaux come sistema di prova, presenta in modo intuitivo e didatticamente efficace la costruzione di dimostrazioni e aiuta a comprendere la metateoria.

Il disegno penale della colpa umana

Falcinelli Daniela
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
La dinamicità delle relazioni sociali nello scorrere inarrestabile dell'innovazione tecnologica e scientifica, e la complessità del reale che ne discende, impongono al diritto penale di affrontare le proprie criticità attraverso un'analisi giuridico-multidisciplinare, che l'istituto della colpa mette in risalto costruendosi attorno all'errore dell'uomo, fattore vitale della società e del suo progresso. La presa d'atto della sua "presenza" come costante degli scenari umani diventa la direttrice lungo la quale costruire il progetto di una nuova cultura penale della colpa umana, come colpa per errore dell'uomo, in cui avvalersi degli apporti delle scienze psicologiche cognitiviste già ampiamente penetrati negli approfondimenti dei sistemi sociologici. Lo studio della colpa mostra così i suoi profili di coordinamento con le direttrici valoriali costituzionali, con i principi strutturali del diritto penale sostanziale, con le esigenze di certezza dell'impianto processuale, con le comuni e generali regole dell'esperienza fatte proprie dalla cultura sociale, andando incontro al bisogno di dare anche alla colpa penale - come è stato per il dolo - un senso comune, che è il senso normale di "colpa punibile", in cui l'offesa contro l'intenzione si mostra umanamente apprezzabile come decisione sbagliata nell'affrontare un pericolo, per questo decisione rischiosa.

Amiloidosi cardiaca. Come si...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Le diverse forme di amiloidosi cardiache sono caratterizzate dall'accumulo nello spazio interstiziale di materiale amorfo costituito da fibrille amiloidi che induce un quadro clinico di scompenso cardiaco. Sino a poco tempo fa sono state considerate patologie con scarse prospettive terapeutiche e gravate da una prognosi infausta. Negli ultimi anni si è invece assistito per entrambe le forme di amiloidosi cardiaca più frequenti, ovvero l'amiloidosi da catene leggere delle immunoglobuline e l'amiloidosi da transtiretina, nelle sue forme wild type e mutata, ad uno straordinario incremento nelle capacità diagnostiche e terapeutiche che ha smentito il concetto di malattia rara. Per tali motivi, conoscere e riconoscere precocemente l'amiloidosi cardiaca nelle sue forme diverse è un imperativo per il cardiologo, medico generalista e per i tanti specialisti, neurologi, internisti, nefrologi, ematologi, coinvolti nella loro gestione clinica.

Diacronia. Rivista di storia della...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Nella ricorrenza del centenario della morte di Max Weber - l'«ultimo dei classici », che tra le altre cose è stato anche un filosofo del diritto - questo numero di «Diacronìa» dedica allo studioso tedesco la sua sezione monografica. Giurista di formazione, Weber guardò attentamente al diritto, ai suoi problemi e alle sue soluzioni, sempre soppesandone la storicità e collocandolo in orizzonti più ampi rispetto a quelli spesso angusti della scienza giuridica. I contributi raccolti a cura di Massimo Palma, cui si deve la recente nuova traduzione di Economia e società, mettono alla prova alcune delle illuminanti intuizioni weberiane in riferimento a temi nei quali l'approccio filosofico al diritto incontra questioni storicamente sensibili. Sensibili allora (in tempi di conflitti, di democratizzazioni impetuose, del tramonto di una certa forma statuale) e urgenti oggi. Oltre ai saggi dedicati a Weber, arricchiti da un testo di Norberto Bobbio su Max Weber e i classici, il fascicolo contiene saggi su Jean-Jacques Rousseau, Benedetto Croce, Antonio Pigliaru.

Il diritto giurisprudenziale....

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
Il volume raccoglie gli atti del seminario tenutosi a Pisa il 16 dicembre 2019, organizzato dagli allievi per ricordare la figura di Alessandro Pizzorusso. Nel seminario, i dottorandi in Scienze giuridiche, curriculum in «Teoria dei diritti fondamentali, Giustizia costituzionale, Comparazione giuridica», dell'Università di Pisa si sono confrontati, alla presenza di esimi studiosi, sul diritto giurisprudenziale. Il tema, molto caro al Maestro che si ricordava, è stato esaminato nelle sue differenti declinazioni, anche adottando un approccio interdisciplinare.

Le metamorfosi di Sarah Kane: «4.48...

Soncini Sara
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
La straordinaria fortuna scenica di 4.48 Psychosis, celebre testo-testamento di Sarah Kane, rappresenta un unicum nel panorama italiano (e non solo) sia per la portata del fenomeno sia, soprattutto, per l'elevato grado di rielaborazione creativa che ha contraddistinto l'operazione di transfer. Svincolato dallo stretto controllo esercitato dagli eredi dell'autrice nel mondo anglofono, nel nostro paese il capolavoro di Sarah Kane si è aperto a una varietà sorprendente di realizzazioni caratterizzate dalla frequente mescolanza e contaminazione tra scrittura letteraria e scrittura scenica. In parallelo agli allestimenti integrali si è da subito sviluppato un nutrito corpus di adattamenti, riscritture, parodie che testimoniano della diffusa tendenza a percepire 4.48 Psychosis come un vero e proprio laboratorio nel quale sperimentare nuove forme di composizione dello spettacolo e di lavoro teatrale con e sul testo. Nell'indagare i meccanismi che sottendono queste metamorfosi, il volume getta luce sulla natura dinamica e reciprocamente trasformativa dell'atto traduttivo inteso nel suo senso più ampio: interlinguistico, intersemiotico e interculturale.

Inseguendo il sogno. L'avventura...

Ferrari Gian Luigi
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Il volume raccoglie le testimonianze dirette dei protagonisti della nascita dell'informatica, che mosse i suoi primi passi proprio a Pisa nel 1969. La realizzazione di tale opera si inserisce all'interno del programma di Informatica50 che l'Università di Pisa sta promuovendo lungo tutto il 2019 per celebrare il primo mezzo secolo del suo corso di laurea in Informatica.

Prove di futuro. L'informatica...

Demi F.
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Una storia lunghissima da Fibonacci agli "eroi" della Calcolatrice Elettronica Pisana, ai creatori del Corso di Laurea che, per primo, renderà sistematica la trasmissione di queste nuove conoscenze e, poi ancora, come conseguenza di quella virtuosa; la prima connessione italiana ad Internet, il registro dei domini e un'idea di futuro dove la voglia e la possibilità di essere protagonisti c'è ancora.

Cultura e diritti. Per una...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
La rivista della Scuola superiore dell'avvocatura, a cadenza trimestrale, si occupa di temi che riguardano le attività di formazione iniziale e continua negli aspetti relativi alle abilità dell'avvocato, con particolare riguardo alle tecniche dell'argomentazione, dell'interpretazione, del linguaggio, della costruzione del testo, dell'analisi della giurisprudenza. Sono anche affrontati argomenti che attengono alla condizione della donna nella professione, alle prospettive dei giovani, alla mediazione e ai problemi del nostro ordinamento. È riservato un particolare rilievo all'etica professionale e ai diritti umani e fondamentali, approfondendo problemi nei quali le trasformazioni indotte dai nuovi diritti e il ruolo che spetta all'avvocato per realizzarne l'effettività si coniugano con valori etici che investono doveri e responsabilità verso la società e la comunità umana. La rivista, infine, propone un tema oggetto di costante interesse quale quello dei rapporti tra cultura, diritti, giustizia e professione.

Esperti scientifici e complessità....

Gronda Roberto
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Uno dei tratti distintivi delle società contemporanee è la presenza diffusa e capillare, in pressoché tutti i campi della vita associata, dei prodotti dell'attività scientifica e dei risultati dell'innovazione tecnologica. Non sorprende, pertanto, che molti dei problemi che siamo chiamati ad affrontare abbiano una componente scientifica o tecnologica molto marcata. In quest'ottica, le competenze che gli esperti scientifici possono mettere in campo - la loro capacità di analisi della complessità dei fenomeni e di comprensione e gestione del rischio - rappresentano una condizione necessaria perché le attività di risoluzione di problemi abbiano successo. Il volume si propone di indagare, da prospettive molteplici, alcuni aspetti centrali della competenza scientifica e di chiarire il ruolo e le funzioni che gli esperti scientifici sono chiamati a svolgere nei processi di deliberazione democratica.

Il socialismo italiano tra due...

Pertini Sandro
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Sono qui raccolti per la prima volta tutti gli scritti e i discorsi di Sandro Pertini relativi al periodo 1964-1969. Sono gli anni dei governi di centro-sinistra di cui auspica in varie occasioni un nuovo spirito riformatore. Sostenitore dell'unità socialista, come nel 1947 per impedire la separazione dei socialdemocratici di Saragat, si batte per evitare nuove scissioni nel PSI. Testimone per le nuove generazioni dei valori della Resistenza, messi in discussione dall'emergere di manifestazioni neofasciste, non manca di rivendicare il contributo alla lotta di Liberazione delle Brigate Matteotti troppo a lungo sottovalutato. Di fronte ai fenomeni sempre più diffusi di corruzione è tra i primi a sollevare la "questione morale" anche nel proprio partito che vuole esempio per i giovani "di fede, di onestà e di rettitudine". Introduzione di Elio Veltri.

La questione etica in agricoltura....

Mazzoncini
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
A 150 anni dalla sua morte, il pensiero di Piero Cuppari, cofondatore dell'attuale Scuola agraria pisana, rappresenta ancora un sorprendente strumento per la progettazione di nuovi sistemi agricoli dei quali si ravvisa la necessità per rendere più sostenibile l'Agricoltura attuale. Il volume intente affrontare, anche attraverso la rilettura del pensiero di Cuppari, le problematiche ambientali, economiche e sociali che sta vivendo l'Agricoltura mondiale e nazionale ricercando soluzioni non soltanto ispirate alla tecnica ma soprattutto all'etica preposta a indirizzarle. Il volume raccoglie le relazioni di nove studiosi dell'Agricoltura che, sotto aspetti diversi analizzano il pensiero di Cuppari evidenziandone, nella prima parte del testo, il profondo senso etico, la visione "organica" dei processi di produzione agricola, la sostenibilità socio-economica e la capacità di trasmettere innovazione e cultura. Nella seconda parte, si contestualizza il pensiero di Cuppari nella società dell'epoca evidenziando l'estrema attualità della sua "dottrina" nella definizione di nuovi paradigmi produttivi sia a livello internazionale che locale.

Lezioni di meccanica classica

D'Elia Massimo
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Il volume contiene una versione estesa delle lezioni del corso di Meccanica Classica, tenute dall'autore per gli studenti di Fisica del secondo anno. I contenuti rispecchiano lo scopo del corso, che è quello di fare da solido ponte fra la trattazione elementare della Meccanica e gli sviluppi teorici che hanno reso possibile la formulazione della Fisica Moderna e Contemporanea. Questo ponte parte dallo sviluppo della Meccanica Lagrangiana e Hamiltoniana, prestando particolare attenzione agli aspetti che riguardano le simmetrie, passa attraverso la Meccanica Relativistica e si chiude con la costruzione della Meccanica Statistica, lasciando quindi il lettore alle porte della Meccanica Quantistica. La trattazione teorica è accompagnata da vari esempi e problemi, a volte legati ad aspetti fenomenologici o sperimentali di rilievo, che vengono risolti e discussi in dettaglio ed hanno lo scopo di esemplificare ed approfondire gli strumenti teorici sviluppati nel testo.

La tentazione di capire. Un ricordo...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Saggista brillante e acuto, Arrigo Stara ha insegnato Teoria della letteratura e Letterature comparate presso l'Università di Pisa dal 1995, dove è stato uno dei docenti più amati. Il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica lo ha ricordato dopo la sua scomparsa prematura con una giornata di studi i cui atti sono raccolti in questo volume. In una serie di Ricordi, suoi colleghi e amici come Giulia Poggi, Valerio Magrelli, Marina Breccia, Federico Bertoni, Sergio Zatti e Raffaele Donnarumma ne tracciano il profilo intellettuale; nelle Continuazioni, i suoi allievi Carmen Bonasera, Paolo Bugliani e Alice Morosi presentano ricerche che avevano avviato sotto la sua guida. Il volume è completato dalla trascrizione dell'ultima lezione seminariale tenuta da Arrigo Stara, sul personaggio letterario, e da una bibliografia a dei suoi scritti.

Diritti oltre frontiera....

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Qual è la condizione giuridica degli stranieri in Italia? Quali sono le politiche e le azioni che, sul territorio nazionale, vengono realizzate per dare attuazione alla Costituzione e alle norme internazionali? Quanto risulta chiara la distinzione tra migrazioni economiche e migrazioni forzate? Questi i principali interrogativi cui il presente Volume cerca di offrire risposta, analizzando il contesto giuridico di riferimento e le attività delle istituzioni pubbliche e delle diverse espressioni della società civile organizzata. Ne emerge un quadro ricco e composito, attento anche alle esperienze finanziate con il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione, che si propone come strumento di conoscenza fondamentale per chi intende comprendere l'impegno degli attori pubblici e del privato sociale, nonché le sfide che attendono gli Stati nazionali nel garantire i diritti oltre "frontiera". Con i contributi di: Eduardo Barberis, Marta Bonetti, Sergio Bontempelli, Anna Brambilla, Michela Castiglione, Sara Cei, Giuseppe Delle Vergini, Davide De Servi, Elisa Galli, Monia Giovannetti, Luca Gori, Lucia Iuzzolini, Francesca Meoni, Noris Morandi, Federico Oliveri, Rita Reale, Giorgio Sordelli, Daniele Stefanelli, Mariateresa Veltri, Elena Vivaldi.

Dinamiche nelle strutture...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Le strutture organizzative sono la risposta ai problemi di divisione del lavoro, di coordinamento e del mantenimento del vantaggio competitivo di una azienda. Il tema è affrontato dimostrando come nell'integrazione tra teoria organizzativa e pratica, risultino "favorevoli" quelle soluzioni organizzative coerenti con strategie di innovazione, di miglioramento qualitativo e che favoriscono l'ausilio della tecnologia. Il lavoro si prefigge di essere uno strumento di apprendimento e un'occasione di riflessione nei confronti di una materia complessa e di natura interdisciplinare quale è appunto la progettazione organizzativa. Il testo si articola in otto capitoli che delineano un inquadramento sistematico dei vari aspetti di un processo di progettazione di un'organizzazione.

Diversity management: uno sguardo...

Zifaro Maria
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
La Commissione Europea ha previsto delle azioni volte a favorire l'integrazione e la valorizzazione delle diversità all'interno delle aziende europee per contrastare le discriminazioni nei luoghi di lavoro e promuovere politiche di Diversity Management nelle aziende europee. Il modello di gestione del Diversity Management, se correttamente applicato, è in grado di incidere sulla performance aziendale facilitando la valorizzazione della propria diversità. Il volume, attraverso una valutazione sull'attuazione delle "Carte della Diversità" e l'esposizione dei dati derivanti dal suo monitoraggio nei diversi Paesi europei, affronta il tema del Diversity Management descrivendone l'origine, l'evoluzione e i suoi campi di applicazione nonché le strategie possibili nell'approccio della gestione delle Risorse Umane.

Industria 4.0: attualità e prospettive

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il testo affronta da una prospettiva interdisciplinare il tema dell'implementazione del sistema Industria 4.0 con tutti i riflessi attuali e prospettici sulle modalità di produzione e di organizzazione del lavoro. In tale contesto emerge la necessità, per garantire un'adeguata valorizzazione delle opportunità offerte dalla trasformazione digitale, di valutare le diverse implicazioni che investono le competenze professionali. Investire nella formazione del personale, implementare i cambiamenti che hanno interessato le modalità di svolgimento del lavoro rappresentano delle richieste alle quali le aziende devono dare delle efficaci e concrete risposte considerando anche gli effetti sulle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla ricerca del miglioramento continuo della qualità, all'insegna dell'economicità, di una nuova attività produttiva. Con i contributi di: Marco Giannini, Valentino Turini e Maria Zifaro.

I suffissi verbali ittiti -anna/i e...

Pisaniello Valerio
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Sin dall'epoca della sua decifrazione, è apparso evidente che la lingua ittita presentasse un sistema verbale molto meno ricco di categorie rispetto a quello che viene tradizionalmente ricostruito per l'indoeuropeo, basato soprattutto sui dati dell'indiano antico, del greco e dell'iranico. In particolare, una delle categorie che sembrano essere assenti in ittita è l'aspetto verbale, ovvero l'opposizione funzionale tra aspetto imperfettivo e aspetto perfettivo, che in altre lingue indoeuropee antiche è affidata alla contrapposizione tra il sistema del presente e il sistema dell'aoristo, rispettivamente. Tuttavia, studi recenti hanno suggerito che i suffissi verbali -ske/a-, -anna/i- e -ss(a)-, tradizionalmente considerati azionali (con valore iterativo, durativo, intensivo, ecc.), potessero avere, in alcuni contesti, una funzione aspettuale, nello specifico imperfettiva, codificando quindi l'aspetto progressivo, abituale e continuo. Nel presente volume, attraverso un'indagine sistematica all'interno del corpus dei testi ittiti, si mira a dimostrare che la funzione dei suffissi verbali -anna/i- e -ss(a)- era puramente imperfettiva, e che eventuali valori azionali erano secondari e dipendenti da quelli aspettuali. Verranno inoltre chiariti i rapporti che intercorrevano tra tali morfemi e il ben più produttivo suffisso -ske/a-, la cui funzione imperfettiva appare evidente. Infine, si mostrerà come le forme a raddoppiamento, molto frequenti in ittita, avessero la stessa funzione imperfettiva stabilita per i suffissi -ske/a-, -anna/i- e -ss(a)-.

Studi pisani sul Parlamento. Vol....

Pacini Fabio
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Nel 2007, Pisa University Press ha pubblicato il primo volume che raccoglieva i risultati dei seminari organizzati annualmente alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa su tematiche connesse all'organizzazione e alle attività parlamentari. Questo volume, il nono della serie, accoglie gli atti di un ciclo di seminari volti a compiere un'analisi della XVII legislatura (2013-2018) sotto diversi profili delle fonti del diritto, dell'organizzazione parlamentare e di alcune tra le più rilevanti politiche pubbliche.

Partecipazione, conflitti e...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Il presente volume racchiude alcuni degli interventi proposti in occasione del Workshop dottorale "Partecipazione, conflitti e sicurezza: mutamento e dinamiche evolutive dagli anni Cinquanta ad oggi", organizzato dai dottorandi del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Universitdi Pisa, nell'ottobre del 2019. Prestandosi ad un'analisi multidisciplinare, i contributi raccolti offrono una serie di chiavi di lettura applicabili allo studio metodologico del confitto, della partecipazione, delle logiche di potere, dei meccanismi di controllo e delle politiche securitarie e punitive. Attingendo dagli strumenti propri della scienza politica, della storia, della sociologia e della geopolitica, l'aspettativa degli autori porre in essere una capillare riflessione circa l'evoluzione di alcune di queste dinamiche a livello nazionale e transnazionale, nell'intento di fornire prospettive innovative e eterogenee, attuabili a pilivelli dell'indagine politico-sociale.

Studi classici orientali (2020)....

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

50,00 €
In questo numero: Giovanni Mazzini, Classical Greek ??????? in Light of Semitic. Yehudit Dror, The Conjunction ?ay?u in Modern Written Arabic: A Feature of Linguistic Simplification? Cecilia Nobili, Simonide e Teseo (Sim. Frr. 242, 243, 287 Poltera = PMG 550, 551, 551A). Linda Molli, Mirrine ???????????: Omero nella Lisistrata di Aristofane. Antonio Mura, ????????????: il mostro e la maschera nel Fedone. Marianna Nardi, Il ritardo di Alcibiade nel Simposio di Platone. Prassi poetica e forma del racconto. Francesco Verde, Pietro Zaccaria, Ariston of Chios' Meeting with Polemon and Zenon's Illness:An Exegetical Note on Diog. Laert. 7,162. Elena Fabbro, Alle origini della poetica consolatoria tra epos e tragedia. Loredana Cappelletti, Sull'amphipolos in IG XIV 574 da Centuripe. Filippo Battistoni, Documents and Envoys: Was the Word Enough? Giuseppe Cordiano, Diodoro Siculo e l'Egitto: alcune note interpretative. Walter Lapini, Zeus e il tutto: Papiro Derveni XIX 2. George Mitropoulos, The imperial qualities in Roman Greece (31 BC - 235 AD): The evidence and a first assessment. Fabio Fabiani, M. Letizia Gualandi, Le Terme di Nerone a Pisa: un grande complesso al confine tra città e suburbio. Arnaldo Marcone, Il primo re. Domitilla Campanile, La morte della Gorgone: Shambleau (C.L. Moore, 1933). Emanuele Taccola, Elena Tiribilli, Richard Bussmann, Gianluca Miniaci, Survey and topographical work in the tomb of Khunes at Zawyet Sultan, Egypt. Lisa Rosselli, L'ipogeo etrusco di Torricchi a Volterra. Anna Anguissola, Silvana Costa, I sarcofagi della necropoli nord di Hierapolis in contesto: due casi di studio. Gabriele Gattiglia, Sara Roberto, Le necropoli urbane di Pisa tra tarda antichità e basso medioevo. Caterina Franchi, Only the good die young. The day of Alexander's death in the Alexander Romance. Cesare Letta, Nota testuale sul Papiro di Annibale (PHamb 129, 106-137).

Ricordando Alessandro Pizzorusso....

Sperti Angioletta
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il volume raccoglie gli atti dell'incontro di studio sul tema delle minoranze che si tenuto a Pisa il 14 dicembre 2018 nel terzo anno dalla scomparsa di Alessandro Pizzorusso. Il convegno ha inteso celebrare il grande contributo che Alessandro Pizzorusso ha offerto allo studio del principio pluralistico nell'ordinamento costituzionale italiano e in una prospettiva di diritto comparato. Accogliendo l'invito degli allievi, gli illustri studiosi - le cui relazioni sono raccolte in questo volume - muovono dagli insegnamenti di Alessandro Pizzorusso per riflettere sull'attualitdel suo pensiero e sulle sfide attuali del principio maggioritario a fronte delle istanze di tutela di nuove minoranze linguistiche, sociali e culturali.

Modernit? del pensiero scientifico...

Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
«L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2020 come "Anno internazionale della salute delle piante". La comunità internazionale riconosce in tal modo l'importanza degli organismi vegetali per la sicurezza alimentare, l'approvvigionamento di materie prime, la biodiversità e i servizi forniti dagli ecosistemi agricoli e forestali, anche in ambito urbano. Per promuovere i concetti insiti nelle discipline della difesa delle piante sono programmate in tutto il mondo iniziative scientifiche. Non poteva mancare il contributo della Società Italiana di Patologia Vegetale. Una delle azioni previste è costituita dall'omaggio ai Grandi del passato, per tramandarne ai giovani la memoria, attraverso la diffusione delle loro opere di maggiore prestigio. In particolare, il programma si fonda sul recupero delle tesi di laurea di alcuni scienziati che nel secolo scorso hanno portato a livelli di eccellenza la disciplina; i materiali sono riprodotti e accompagnati da saggi stilati da ricercatori contemporanei che dimostrano l'attualità del pensiero del protagonista e ne illustrano le felici intuizioni. Questo obiettivo si coniuga con un'analoga attività del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell'Università di Pisa, l'erede del più antico studio agrario del mondo (la fondazione risale agli anni '40 del XIX secolo), finalizzata a rinnovare la memoria dei propri Maestri. Inevitabile, quindi, che si dia inizio contemporaneo alle due collane con un'opera che accomuna i progetti: l'omaggio a un grande fitopatologo laureatosi a Pisa. Altrettanto imprescindibile è che la scelta cada sul Prof. Elio Baldacci.»

Sistema nervoso vegetativo:...

Fornai Francesco
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
L'osservazione anatomica tradizionale ha rappresentato per molti decenni il Sistema nervoso vegetativo (SNV) come un sistema nervoso concepito sia anatomicamente che funzionalmente in modo autonomo dai centri nervosi. In realtà la visone moderna del Sistema nervoso deve articolarsi in una sezione dedicata alla vita vegetativa e una per la vita di relazione come due componenti continue tra loro, ognuna delle quali dotate sia di una parte centrale che di una parte periferica. Il SNV regola la vita vegetativa che, come magistralmente enfatizzato da Giuseppe Moruzzi (1978), controlla l'omeostasi, ossia la costanza dell'ambiente interno, definito da Claude Bernard come quel liquido che bagna la superficie delle cellule. Questo volume è dedicato alla trattazione del SNV e all'analisi approfondita di specifiche funzioni vegetative integrate come la pressione arteriosa, il respiro e l'attività di molteplici organi e sistemi.