Diritto delle costruzioni e dell’ingegneria

Filtri attivi

Testo unico per l'edilizia e leggi...

DEI 2020

Disp. in libreria

24,00 €
Quinta edizione di questo codice che raccoglie tutte le norme cardine che sovraintendono al governo del territorio in un unico agile strumento di lavoro. Diverse le novitapportate al Testo Unico dell'Edilizia - DPR 380/2001 dalla Legge 55/2019 c.d. "Sblocca Cantieri" in particolar modo per gli interventi in zone sismiche. Le modifiche introdotte si configurano, ancora una volta, in un'ottica di proseguimento delle azione di semplificazione delle discipline in materia edilizia, finalizzate al "rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici". Presentazione di Fabrizio Pistolesi.

Sanare gli abusi edilizi. Gli...

Balasso Romolo
Grafill 2020

Disp. in libreria

30,00 €
Tra le esigenze dei professionisti tecnici, liberi professionisti (progettisti, esperti del giudice esecutivo, consulenti tecnici nei procedimenti giudiziali e stragiudiziali) e tecnici degli enti locali, assume rilevanza crescente la regolarizzazione degli abusi edilizi, anche in ragione della loro ampia e articolata nozione giuridica. Infatti, la regolariturbanistico-edilizia e paesaggistica condizione indispensabile per poter eseguire legittimamente qualsiasi intervento successivo di per slegittimo, e non diventare a sua volta abusivo. La sanatoria ordinaria degli abusi edilizi (non per condono) rigidamente disciplinata dalla normativa con l'istituto dell'accertamento di conformit disciplina sulla quale interviene continuamente la giurisprudenza, nel suo non facile compito di ricondurre le fattispecie concrete alle fattispecie astratte in un dato contesto temporale, anche con interpretazioni che risentono della caratterizzazione delle giurisdizioni (Costituzionale, Amministrativa, Penale). La non facile convivenza tra il diritto positivo (leggi nazionali, regionali e regolamenti comunali), che stato ed in continua evoluzione, e quello vivente, di matrice giurisprudenziale, il quale risente della specificitdella giurisdizione, determina una situazione dove, pur nella comprensibile differenziazione valutativa, registra orientamenti mutevoli tanto che uno stesso fatto puessere diversamente apprezzato e apprezzabile, anche nel tempo, e cionel momento della sua realizzazione e in quello attuale. Il volume offre una disamina sistematica, concisa ma esaustiva sulle sanatorie, esponendo i quadri normativi e concettuali essenziali, su basi giurisprudenziali, con una ricca sezione di approfondimenti per evidenziare possibili profili di criticite soprattutto offrire spunti argomentativi da sviluppare nella pratica professionale. Il testo pensato come strumento di lavoro dal taglio necessariamente tecnico-giuridico e pratico. La WebApp inclusa parte integrante della presente pubblicazione e gestisce una banca dati di riferimento con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca (la banca dati saraggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp). Requisiti hardware e software. Qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.

Progettazione strutturale e...

Ferretti Santino
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

49,00 €
Il d.m. 17.1.2018 (NTC 2018), e relativa circolare esplicativa n. 7/2019, allineano la normativa nazionale a quella europea, basata sugli Eurocodici (EC). Questo passaggio cerca di uniformare le norme in tutti i Paesi europei, tuttavia, la lettura e la interpretazione degli EC risultano spesso complicate, proprio per il modo in cui sono state introdotte nel nostro Paese. Il manuale si prefigge il compito di essere una guida di supporto ai tecnici a comprendere le formulazioni e le indicazioni contenute nella norma. Pertanto, il volume, relativamente alle strutture in cemento armato, si pone l'obiettivo di rendere chiaro quanto è riportato nei primi 4 capitoli e nel capitolo 7delle NTC 2018. In particolare si analizza in dettaglio il contenuto del capitolo 4, spiegandone le basi teoriche e sperimentali. Si affrontano pertanto le sollecitazioni semplici e composte, le verifiche agli SLU e agli SLE. All'interno del testo vengono segnalate tutte le formulazioni presenti nelle NTC 2018, in modo che il lettore possa trovarsi a suo agio con la consultazione della norma. Questa parte fa espresso riferimento all'EC2. La seconda parte del testo rappresenta la parte più innovativa e impegnativa della norma, fa riferimento all'EC 8 prendendo in considerazione quanto riportato nel capitolo 7 delle NTC 2018. Il testo si occupa quindi delle costruzioni in cemento armato in zona sismica, analizzando i metodi di calcolo, le strategie progettuali ed i particolari costruttivi, che in zona sismica assumono un fondamentale significato. L'opera presenta inoltre esempi esplicativi e le necessarie figure e tabelle per rendere il tutto più comprensibile.

Come sanare gli abusi edilizi

D'Angelo Nicola
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

36,00 €
L'opera contiene gli strumenti utili al professionista per affrontare le criticitlegate agli abusi edilizi e alle sanatorie, anche in considerazione della recente giurisprudenza e delle significative novitnormative in materia, tra le quali si segnalano: il D.P.R. 13 febbraio 2017, n. 31 (G.U. 22 marzo 2017, n. 68), regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata; il D.Lgs. 25 novembre 2016, n. 222 (cd. decreto SCIA 2), recante individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attivit(SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attivite procedimenti; il D.Lgs. 30 giugno 2016, n. 126 (cd. decreto SCIA 1), in materia di segnalazione certificata di inizio attivit Con formulario, giurisprudenza, tabelle e schemi esemplificativi, il testo guida il professionista tra le violazioni in cui potrebbe imbattersi: l'autore infatti, attraverso l'analisi di casi concreti, illustra operativamente come affrontare la fattispecie e quale procedura di sanatoria eseguire. Ciascun capitolo si compone di una ragionata successione di apparati: una prima parte in cui riportata la ratio delle questioni in oggetto, con indicazione delle fonti normative; una parte di commento, che intende identificare nella pratica gli ambiti applicati degli istituti e le procedure di sanatoria. In questa sede ampio il ricorso alla casistica per venire incontro alle esigenze di immediata utilitdei professionisti; una rassegna giurisprudenziale per argomento; un formulario. In tal modo il testo si propone quale sussidio per quanti professionalmente chiamati a cimentarsi con permessi di costruire, SCIA, sanatorie paesaggistiche, condoni edilizi e ambientali.

Norme tecniche per le costruzioni...

Barocci Andrea
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

59,00 €
Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della circolare esplicativa n. 7 del 21 gennaio 2019 si dpiena applicazione e operativitalle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 (d.m. 17 gennaio 2018). Questo manuale offre un quadro completo della normativa sulle costruzioni in Italia, fornendo sia il testo integrale delle NTC 2018 e della circolare esplicativa, integrati e coordinati per un immediato confronto, che il commento puntuale di entrambe (capitolo per capitolo e paragrafo per paragrafo), al fine di dare al lettore uno strumento di fondamentale importanza per comprendere cosa cambiato, e in che misura, e cosa rimasto invariato rispetto alla precedente normativa.

Progettazione strutturale e...

Ferretti Santino
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

59,00 €
Lo studio delle strutture fonda le sue basi sugli insegnamenti della Scienza e della Tecnica delle Costruzioni nelle loro varie articolazioni. Se quest'ultima a fornire le diverse possibilitcon cui si puaffrontare un determinato aspetto della progettazione, poi la norma - sulla base delle esperienze e del progresso tecnologico - a fornire i criteri da seguire e rispettare. In questo senso, gli Eurocodici rappresentano il riferimento normativo nel settore delle costruzioni in tutta Europa e sono "tradotti" in Italia dalle Norme Tecniche per le Costruzioni (d.m. 17 gennaio 2019) e dalla relativa circolare esplicativa n. 7/2019. Lo sforzo di sintesi operato dalla normativa italiana e la stessa complessitdegli Eurocodici sono perun serio ostacolo per una chiara comprensione della materia e per la sua corretta applicazione nella pratica professionale. Il presente manuale ha l'obiettivo di offrire una semplice ed efficace guida alla lettura della nuova normativa di riferimento per il settore delle costruzioni. Partendo dalla spiegazione teorica dei fenomeni e dei principi, si arriva alla giustificazione delle relazioni e delle regole contenute nelle NTC 2018 e negli Eurocodici. Per offrire al professionista un percorso lineare e di progressivo avvicinamento alla norma, il presente testo tratta degli elementi di base, che hanno la caratteristica di essere comuni a tutte le tipologie strutturali: geotecnica e comportamento del terreno, carichi, fondazioni, solai, protezione sismica e strutture esistenti. Il manuale scritto in maniera semplice, chiara ma rigorosa, arricchito da numerosi esempi di calcolo svolti per fornire al lettore uno strumento di comprensione efficace.

Formulario generale dell'edilizia

Di Nicola Mario
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

49,00 €
Il volume organizzato per argomenti all'interno dei quali sono trattate le indicazioni operative, la successione cronologica e le informazioni utili alla gestione procedurale di ciascuna attivit al fine di porre il tecnico nella condizione di poter disporre di tutte le informazioni utili a garantire la completa copertura delle problematiche che sarchiamato ad affrontare nell'assolvimento del suo incarico. Le formule dei titoli edilizi (PDC, Super SCIA, SCIA, CILA, CEL), predisposte secondo i modelli unici approvati dalla Conferenza unificata, possono essere selezionate mediante doppio clic nella casella di interesse: si apriruna finestra da cui si puscegliere l'opzione "selezionato" e il comando "OK" per la conferma. Tutte le formule, aggiornate alle nuove disposizioni, sono inerenti alle attivitsia dei privati che della pubblica amministrazione: in particolare vengono trattati i contenuti degli elaborati progettuali, le procedure di approvazione, le autorizzazioni e i nullaosta per la formazione del titolo abilitativo edilizio, l'esecuzione dei relativi lavori e l'agibilit

Classificazione della vulnerabilit?...

Cornacchia Roberto; Fiammelli Matilde
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

24,00 €
Aggiornato alla legge n. 58/2019 (conversione del d.l. 34/2019 c.d. Decreto Crescita) il prontuario si configura come un supporto operativo indispensabile per il professionista nell'analisi e nell'interpretazione della disciplina per la classificazione della vulnerabilitsismica degli edifici (d.m. 65/2017 - attribuzione e miglioramento della classe di rischio) con esempi pratici dettagliati secondo i due metodi previsti dalla normativa: metodo convenzionale e metodo semplificato, senza tralasciare la fase di asseverazione che il progettista deve rilasciare. Il testo evidenzia anche le novitriguardanti gli interventi su edifici esistenti previsti dalle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 (d.m. 17 gennaio 2018) e dalla circolare esplicativa n. 7/2019. Vengono esaminate le procedure di valutazione della sicurezza e della classe di rischio ante e post operam. Oltre agli aspetti tecnici, altrettanto importante la parte fiscale a cui dedicato un intero capitolo approfondito e corredato da esempi per l'applicazione del Sisma Bonus.

Manuale applicativo della direttiva...

Ghidini Claudio
EPC 2020

Disp. in libreria

33,00 €
Un manuale completo e aggiornato per i costruttori e per gli utilizzatori delle attrezzature di lavoro, un vero e proprio vademecum con tutte le informazioni necessarie per la verifica e la gestione dei rispettivi doveri di prevenzione e protezione legati al progetto, alla fornitura e alla conduzione delle macchine che operano negli ambienti di lavoro. Gli ultimi aggiornamenti della Direttiva Macchine 2006/42/CE recepita nel D.Lgs. 17/2010 sono analizzati e messi a confronto con le prescrizioni del T.U. sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro del D.Lgs. 81/2008.

Manutenzione, ricostruzione e...

Mordà Nicola; Carlucci Chiara; De Simone Carmine
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

36,00 €
Questo manuale una riedizione, aggiornata e ampliata, del volume "Demolizioni e ricostruzioni" resa necessaria per rispondere alla crescente attenzione verso i temi della sostenibilit del consumo di suolo, della riqualificazione dell'esistente, della sicurezza strutturale e del miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici da parte del legislatore, dei tecnici e della committenza. L'opera aggiornata alla disciplina degli interventi di demolizione/decostruzione e ricostruzione, coscome stabilito dal Testo Unico delle Costruzioni (d.P.R. 380/2001 da ultimo modificato dal d.lgs. 222/2016), e presenta un ampio approfondimento sui moduli standardizzati e unificati predisposti per gli interventi eseguibili con la SCIA edilizia. Alle procedure di sicurezza viene inoltre affiancato un capitolo sulle tecniche di demolizione che, passando anche attraverso l'illustrazione delle attrezzature impiegabili, dedica attenzione alle verifiche di sicurezza da compiere all'inizio delle attivitlavorative, sulla base della conoscenza delle caratteristiche di resistenza dei materiali costituenti gli elementi strutturali. Il volume viene completato con i capitoli dedicati all'interazione edificio/ impianto (che ben rappresenta il fulcro attorno al quale gravitano i settori della sostenibilitambientale e dell'efficientamento energetico) e al mantenimento nel tempo delle caratteristiche prestazionali dei componenti e dei sistemi edilizi (progettazione e gestione della manutenzione in edilizia), per concludere con un "focus" sull'architettura dell'abitare.

Capitolati speciali d'appalto. Con...

Bassi A. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Disp. in libreria

49,00 €
Una raccolta di Capitolati Speciali d'Appalto con una selezione di normativa e prassi. Il Capitolato Speciale d'Appalto prescritto, quale documento contrattuale, dalla normativa sugli appalti pubblici. Negli anni si verificato un sempre maggior utilizzo del Capitolato Speciale d'Appalto anche da parte di committenze private, diventando uno strumento privilegiato per definire le regole per una gestione tecnica ed economica efficace dell'appalto pubblico e privato. Quest'opera raccoglie i piutilizzati Capitolati Speciali d'Appalto, con la possibilitdi personalizzazione da parte dell'utente. Il volume strutturato in maniera tale da permettere un utilizzo veloce e intuitivo grazie anche alla facilitdi navigazione. Tutti i Capitolati sono aggiornati alle recenti normative cogenti, in particolare al nuovo Codice degli appalti e al successivo decreto correttivo, e alle principali normative consensuali.

Valutare il rischio sismico....

Fattori Lucio; Biscuola Alessia
EPC 2020

Disp. in libreria

21,00 €
La seconda edizione ampliata e aggiornata del volume vuole continuare ad essere uno strumento semplice e pratico per comprendere il tema del rischio sismico. Partendo dai principi di sismologia e di ingegneria sismica, sono spiegati i metodi di valutazione del rischio sismico e di analisi della vulnerabilitsecondo diverse modalitoperative, con approfondimenti sugli elementi non strutturali (scaffalature, impianti antincendio, arredi, ecc.). Anche chi non ha una preparazione tecnica potrcomprendere i pregi e i difetti dei diversi metodi valutativi. Sono illustrati aspetti comuni e di integrazione tra Testo Unico e Norme Tecniche per le Costruzioni 2018, con particolare riferimento agli obblighi per specifiche realtproduttive. Si analizza il criterio di classificazione del rischio sismico per gli edifici pubblicato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Nuova guida al codice degli appalti...

Macrina Giuseppe
Pacini Giuridica 2019

Disp. in libreria

28,00 €
Soft law che prende il posto del regolamento che aveva accompagnato il vecchio codice de Lise, preferenza per l'offerta economicamente più vantaggiosa in luogo del minor prezzo quale criterio di aggiudicazione, introduzione del rito processuale super speciale: cadono quelli che erano stati tra i principi qualificanti del codice appalti (d.lvo 50/2016), su cui - dopo il correttivo del 2017 -erano già intervenuti il decreto "semplificazioni" e la legge di bilancio 2019, solo per citare gli emendamenti più significativi. A compiere l'opera di "ristrutturazione" del codice, il decreto c.d. sblocca cantieri e la legge di conversione (la n. 55/2019). E con tale nuova normativa si va oltre le modifiche al codice: si effettua una sospensione a titolo "sperimentale" fino al 31 dicembre 2020 di talune disposizioni e se ne aggiungono altre, sempre a titolo "sperimentale", fino al 31 dicembre 2020. Queste ed altre le cause di una stratificazione normativa che rischia di disorientare gli operatori del settore. In continuità con il nostro precedente libro del 2017, la Nuova guida al codice degli appalti pubblici si propone di fornire un quadro organico della materia, anche alla luce dei rilievi recentemente mossi all'Italia dalle sedi europee. Orientamenti giurisprudenziali e tabelle comparative completano il lavoro.

Gli interventi edilizi per le opere...

Petrulli Mario
Maggioli Editore 2019

Disp. in libreria

22,00 €
Utilizzare al meglio gli spazi esterni è una legittima aspirazione di ogni proprietario e, normalmente, ciò avviene tramite l'installazione di strutture leggere idonee allo scopo: pergolati, tettoie, gazebo ed altri elementi di arredo. Ma quanti si domandano, prima di procedere, se sia necessario o meno premunirsi di un idoneo titolo abilitativo? La presente guida si pone lo scopo di fornire la definizione delle diverse tipologie di installazioni possibili negli spazi esterni e di individuare il relativo titolo edilizio necessario alla luce della giurisprudenza più recente e del dato normativo: solo così, infatti, sarà possibile evitare errori e conseguenti sanzioni. Lo stile agile e veloce, l'utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro, unitamente alle immagini esplicative dei vari arredi e alla rassegna della casistica più interessante rappresentano le caratteristiche dell'opera, che si rivolge ai tecnici chiamati a consigliare la committenza privata, agli operatori della pubblica amministrazione e a quanti desiderano informarsi prima di procedere a migliorare i propri spazi esterni. Per ogni elemento di arredo, la guida offre la definizione (spesso mutuata dalla giurisprudenza) e indica quale titolo edilizio è necessario richiedere, ivi comprese le eventuali eccezioni grazie ad un ampio e aggiornato richiamo alle sentenze dei tribunali amministrativi e del Consiglio di Stato. Completano la trattazione i riferimenti all'attività di edilizia libera, modificata pesantemente negli ultimi anni, sia a livello nazionale che regionale, come pure nelle Province autonome di Trento e Bolzano.

Procedure tecnico-amministrative...

Camilleri Claudio
EPC 2019

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Che cosa fare per portare a termine una commessa di edilizia privata. Dalle procedure da seguire alle relazioni da tenere con gli enti e le amministrazioni che vigilano sul settore. Ecco un vademecum completo che, passo dopo passo, consente al tecnico che opera nelle attività di progetto o di direzione dei lavori di non perdersi nel labirinto delle problematiche amministrative, urbanistiche ed edilizie. Una materia, questa, che nel corso degli anni ha subito profonde modifiche volte a rispondere alle crescenti esigenze di autonomia, standardizzazione e semplificazione. Ripartendo dalle fonti della disciplina edilizia, quindi, il volume vuole essere uno strumento che consente al tecnico di chiarire le varie fasi del processo edilizio e di eseguire un controllo immobiliare in ragione della validità dei titoli di preesistenza (disciplina ora nota come "due diligence"). Sono stati esaminati gli attuali assetti degli enti preposti al controllo del patrimonio immobiliare e le loro competenze per procedere poi con l'analisi di norme e procedure in un settore dove l'errore può comportare conseguenze oggi più difficili da sanare. La confusione del processo e gli errori tecnico-amministrativi possono essere "sanati" a posteriori più raramente che in passato e la prassi errata o mal interpretata può condurre a complicati contenziosi, difficoltà di utilizzo dei beni trasformati e, nel peggiore dei casi, alla svalutazione del bene stesso. Il libro, di facile consultazione e unico nel suo genere, guida il lettore nel vivo delle questioni che i professionisti del settore devono affrontare quotidianamente.

Norme tecniche per le costruzioni...

Grafill 2019

In libreria in 10 giorni

46,00 €
Testo del decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 17 gennaio 2018, recante «Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni» (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 20 febbraio 2017, n. 42 - Suppl. Ord. n. 8) integrato paragrafo per paragrafo con la circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 21 gennaio 2019, n. 7, recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018» (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 11 febbraio 2019, n. 35 - Suppl. Ord. n. 5). Il testo è stato strutturato in modo da rendere visibile la parte relativa alla Circolare applicativa (C.M. 21 gennaio 2019, n. 7) rispetto a quella delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 17 gennaio 2018). Ad ogni paragrafo delle NTC segue il corrispettivo della Circolare applicativa la cui numerazione è la stessa ma preceduta dalla lettera C. Qualora un paragrafo non sia presente nelle NTC, la numerazione loro attribuita prosegue quella utilizzata nel testo. WebApp con aggiornamento automatico che riporta: Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 17 gennaio 2018, recante «Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni 17 gennaio 2018»; Circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 21 gennaio 2019, n. 7 del Consiglio superiore del Lavori Pubblici, recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018»; Normativa nazionale e regionale di riferimento; Giurisprudenza in materia di progettazione strutturale antisismica Requisiti hardware e software: 1ualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; Adobe Reader 11+; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo.

Guida all'applicazione del Codice...

De Paolis Dino
Legislazione Tecnica 2019

In libreria in 10 giorni

54,00 €
Argomenti trattati: Perimetro normativo e istituzionale; Programmazione e progettazione; Stazioni appaltanti e centrali di committenza; Principi comuni per gli affidamenti; Affidamenti per particolari tipologie di contratti; Gare, requisiti, verifica delle offerte, aggiudicazione, Esecuzione e gestione dei contratti; Pubblicazioni e comunicazioni; Testo integrale aggiornato del D. Leg.vo 50/2016.

Testo unico per l'edilizia e leggi...

DEI 2017

In libreria in 10 giorni

24,00 €
Quarta edizione di questo codice che raccoglie in un unico agile strumento tutte le norme cardine che sovraintendono al governo del territorio, aggiornate e coordinate con le importanti riforme apportate dal Governo nell'ottica del proseguimento della semplificazione delle discipline in materia edilizia, urbanistica ed ambientale. Tra le principali novità si segnalano: le modifiche apportate al DPR 380/2001 dal DL.gs 25 novembre 2016, n. 222 - Decreto SCIA 2 - che varia radicalmente le procedure relative ai titoli abilitativi, in particolare per l'attività edilizia libera. Le semplificazioni in materia di Autorizzazione Paesaggistica, introdotte con il DPR 13 febbraio 2017, n. 31, ai fini dell'individuazione degli interventi esclusi.

Guida per il coordinatore per...

Lusardi Giulio
EPC 2016

In libreria in 10 giorni

36,00 €
Una guida pratica e completa studiata ad hoc e destinata al coordinatore per l'esecuzione dei lavori su cui gravano i numerosi e delicati obblighi sanciti dal titolo IV del D.Lgs. 81/08 riguardanti la verifica della corretta applicazione dei contenuti del PSC, dei POS e, per i lavori pubblici, del PSS. Particolare attenzione è stata rivolta alle modalità di controllo della regolarità dei verbali di prima verifica e di verifica periodica di macchine, impianti e dispositivi di sicurezza soggetti, per legge, a controllo da parte di strutture pubbliche e private (INAIL, ASL, VV.F., Organismi notificati). Nel volume sono riportati gli obblighi e le responsabilità, sintetizzati per settore e tipologia di impianti, macchine, attrezzature di lavoro, che prevedono pesanti sanzioni, sia civili che penali, oltre che per il CSE, anche per il committente, il responsabile dei lavori, il direttore di cantiere, il capo cantiere ed il direttore dei lavori.

Urbanistica ed edilizia. Temi e casi

Barsotti Luciano
Pacini Editore 2016

In libreria in 10 giorni

22,00 €
Il volume raccoglie le lezioni tenute, negli anni, per il corso di Legislazione delle Opere Pubbliche e dell'Edilizia, Diritto Urbanistico, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale dell'Università di Pisa. I capitoli sono organizzati in Temi (trattazione sintetica degli argomenti propri del Diritto Urbanistico e dell'Edilizia) e Casi (ove vengono affrontati aspetti particolari ed esemplari della materia). Il testo può essere utile anche per i tecnici ai fini della preparazione a concorsi e per l'abilitazione professionale.

Manuale per la certificazione...

Ventura Natale
EPC 2015

In libreria in 10 giorni

27,00 €
Questa nuova edizione del testo nasce a seguito del recente aggiornamento normativo in vigore dal 1 ottobre 2015. Tale aggiornamento ha introdotto novità e cambiamenti che coinvolgono sia l'aspetto grafico degli attestati che la modalità di determinazione dei parametri energetici degli edifici. Un esempio su tutti è l'introduzione del concetto di "edificio di riferimento" utilizzato a scopo comparativo per classificare l'immobile oggetto di attestazione energetica. Il testo si rivolge a tutti i professionisti che intendano approcciare in maniera agevole il tema della certificazione energetica degli edifici. Utilizzando un linguaggio semplice, vengono pertanto fornite utili linee guida che possano supportare il lettore in tutte le fasi che compongono la realizzazione del certificato energetico di un immobile. La particolarità di questo testo risiede nell'aver affiancato al tema del contenimento energetico anche quello del comfort abitativo; in tal modo si forniscono al lettore le nozioni teoriche e pratiche per poter curare questo aspetto in modo più consapevole, nella fase di suggerimento degli interventi correttivi.

Codice dell'edilizia e...

Caringella Francesco
Dike Giuridica Editrice 2014

In libreria in 10 giorni

24,00 €
La frequente attività normativa in materia di urbanistica ed edilizia ha generato una struttura regolatoria particolarmente complessa e multiforme. La frammentarietà e, spesso, la mancanza di coordinamento tra i testi hanno reso poco agevole il viaggio interpretativo del giurista e dell'operatore, che hanno avuto quale mezzo prioritario di orientamento la giurisprudenza. Questa prima edizione del codice dell'urbanistica e dell'edilizia raccoglie in modo organico la normativa in materia, tentando di consegnare al lettore una raccolta formalmente unitaria e coerente con il sistema. Il codice è completato da un indice sistematico e cronologico che consente una semplice e celere consultazione delle norme. Una mirata e approfondita selezione dei precedenti giurisprudenziali relativi alle principali normative di settore (L. 17 agosto 1942, n. 1150; D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380; R.D. 16 marzo 1942, n. 262: artt. 869-908; D.M. 2 aprile 1968, n. 1444) consente al giurista e all'operatore di muoversi con maggiore disinvoltura nelle malagevoli dune legislative. Il volume pertanto vuole essere un valido strumento operativo in grado di facilitare la lettura e la comprensione delle norme colte nella loro interazione. L'opera è impreziosita da una ricca selezione delle leggi regionali che regolano il pianeta urbanistico-edilizio, il cui elenco è riportato nell'indice del codice mentre il testo, costantemente aggiornato, è disponibile on line.

Guida per acronimi alla sicurezza...

Lusardi Giulio
EPC 2014

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Questa guida spiega, nel dettaglio, circa 800 acronimi, facilmente consultabili grazie ad un indice strutturato per voci e argomenti come un dizionario. Per ogni acronimo, oltre al suo preciso significato e alla relativa applicazione, viene riportato anche l'articolo della legge o della norma di riferimento, in modo che il lettore possa con facilità approfondire lo specifico argomento a cui è interessato. Un utile ausilio per predisporre le documentazioni sulla progettazione, l'affidamento e l'esecuzione dei lavori edili oltre che per la nomina dei professionisti che devono verificare la regolare esecuzione dei lavori, sia pubblici che privati. Un vademecum pratico e operativo che spiega nel dettaglio tutto quello che bisogna sapere sugli obblighi e le conseguenti responsabilità per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori impegnati nei cantieri.

Corso di formazione sulla...

Ventura Natale
EPC 2020

In libreria in 3 giorni

50,00 €
Il volume fornisce le nozioni pratiche e teoriche per un corretto approccio all'attività di certificazione energetica, con l'obiettivo di far acquisire ai discenti la giusta consapevolezza e sensibilità sul tema. Questo prodotto contiene un corso di formazione di 8 ore, destinato ai numerosi professionisti che desiderano svolgere l'attività di certificazione energetica e che, per il titolo di studio posseduto, non sono obbligate alla frequenza del corso per tecnico certificatore energetico (80 ore). Il percorso proposto affronta l'iter normativo, il calcolo della prestazione energetica, gli interventi migliorativi fino alle nozioni di realizzazione di un APE per un totale di 185 slide commentate e personalizzabili. Il libro fa parte di una collana che comprende l'esame di importanti temi quali la salute e sicurezza sul lavoro, l'igiene alimentare, la security trattati con il coinvolgimento di professionisti esperti nelle specifiche materie oggetto di approfondimento. Un materiale che può essere facilmente adattato a specifiche esigenze e incrementato al mutare delle condizioni e delle normative di riferimento. Nel testo vengono presentate le diapositive da proporre all'aula con le nozioni approfondite e pratiche sulla materia. Il relatore viene guidato passo passo al fine di formare l'aula al raggiungimento delle competenze necessarie allo svolgimento dell'attività di certificazione energetica. Al testo è allegato un CD nel quale sono fornite le diapositive in formato PowerPoint, i questionari di valutazione e il modello dell'attestato di formazione.

Guida essenziale alla direzione dei...

Agliata Marco
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

56,00 €
Il percorso del nuovo codice degli appalti procede in modo discontinuo e resta spesso caratterizzato dalla mancata integrazione dei vari provvedimenti attuativi con il testo del decreto legislativo 50/2016, con le Linee guida ANAC e i decreti emanati dai vari ministeri. Anche nella direzione dei lavori il d.M. 49/2018 non ha risolto pienamente la definizione di tutti gli elementi contenuti nel precedente d.P.R. 207/2010 (ora abrogati), indicando in modo molto sintetico i contenuti dei vari atti, rinviando la modalitdi gestione delle riserve a una ipotetica "disciplina prevista dalla stazione appaltante e riportata nel capitolato d'appalto" come se su una materia di questa importanza si dovesse procedere, d'ora in poi, con norme applicative indicate dalle singole stazioni appaltanti (con le possibili conseguenze di tale ulteriore vuoto normativo) oltre agli altri elementi di incertezza e genericitpresenti in molte altri aspetti della normativa. In questa condizione di incertezza e disordine regolamentare il testo cerca di ricostruire le procedure, gli atti e le attivitnecessarie allo svolgimento della mansione di direttore dei lavori evidenziando gli elementi di criticite le possibili soluzioni per gestire i vari aspetti non risolti o ancora in una condizione nebulosa. Viene, pertanto, confermata la solita struttura costituita dalle parti discorsive, dalle tabelle e schemi esplicativi, note, giurisprudenza specifica e glossario oltre al collegamento on line con un sito contenente i testi della modulistica per la gestione della direzione dei lavori e della normativa di settore.

Abusi e reati edilizi

D'Angelo Nicola
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

89,00 €
L'opera, aggiornata alla L. 24 luglio 2018, n. 89 di conversione del DL 29 maggio 2018 n 55, vuole offrire un quadro organico ed approfondito del diritto urbanistico con particolare riferimento agli aspetti di natura penale e processuale penale. Il testo costituisce l'aggiornamento del volume "Abusi e reati edilizi" edito a maggio 2016 e tiene conto delle pirecenti decisioni della Suprema Corte di Cassazione e della giurisprudenza amministrativa.Il manuale realizzato con il sistema della memorizzazione facile degli aspetti principali degli argomenti trattati, ponendo in risalto le parole-chiave, al fine di stimolare anche la memoria visiva e si presta allo studio e all'analisi da parte di quanti si interessano alla materia edilizia sia come giuristi (avvocati e magistrati) sia come professionisti tecnici (progettisti, direttori dei lavori, funzionari pubblici ecc.), dimostrandosi uno strumento utilizzabile per uno studio organico, coscome per una consultazione quotidiana.Il testo si giova dell'esperienza dell'autore, magistrato penale, e delle riflessioni degli esperti del settore pubblicate nelle opere di volta in volta richiamate. Gli ampi riferimenti giurisprudenziali, ai quali sono stati dedicati appositi box di lettura, consentono al lettore e allo studioso una visione organica della materia alla luce del diritto vivente e permettono all'operatore del diritto e al tecnico di ricercare, nella copiosa giurisprudenza, la soluzione del caso pratico che maggiormente interessa.

Gli appalti pubblici dopo la...

Capotorto Dario; Massari Alessandro
Maggioli Editore 2019

In libreria in 3 giorni

50,00 €
Il volume intende offrire un primo commento delle numerose e dirompenti novità introdotte dalla legge di conversione del decreto "sblocca-cantieri". Le modifiche al D.L. 32/2019, approvate in fase di conversione, sono di tale numero e rilevanza da aver comportato una sostanziale riscrittura del decreto, creando un comprensibile disorientamento per stazioni appaltanti e operatori economici. Dalla sospensione fino al 31.12.2020 di alcune importanti norme del Codice (Albo nazionale dei commissari, regime dei Comuni non capoluogo, divieto di appalto integrato), al ritorno delle procedure sotto soglia introdotte a suo tempo dalla legge di bilancio 2019 (affidamento diretto infra 150.000 euro per lavori previa valutazione di tre preventivi), dalla modifica al regime del subappalto, all'introduzione di nuovi motivi di esclusione all'art. 80, dalla semplificazione della progettazione per le manutenzioni, all'inversione procedimentale (in nuova configurazione rispetto a quella inizialmente delineata dal decreto-legge), dall'anticipazione del prezzo nei servizi e forniture, all'introduzione di nuove norme nella fase di esecuzione (collegio consultivo tecnico, ampliamento della possibilità di apporre riserve, ecc.). Molte sono anche le norme del Codice, abrogate inizialmente dal decreto, che rivivono nel testo previgente per effetto della mancata conferma in sede di conversione: dagli incentivi per le funzioni tecniche (scompaiono quelli per la progettazione), al tetto massimo di 30 punti per il prezzo nel criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dal divieto per il subappaltatore di partecipare alla gara, al regime delle irregolarità fiscali e contributive (eliminata la possibilità di escludere per violazioni non definitivamente accertate). In sintesi, un quadro decisamente complesso e di non facile ricostruzione per gli operatori.

Il collaudo tecnico amministrativo...

Passante Oronzo
Grafill 2019

In libreria in 5 giorni

46,00 €
Generalità sui contratti pubblici di lavori e ruolo del collaudatore; servizi tecnici e calcolo del corrispettivo; affidamento dei servizi tecnici; fase esecutiva del contratto; variazioni del contratto in corso di esecuzione; contestazioni e riserve; collaudo tecnico amministrativo; collaudo statico; collaudo tecnico funzionale; V edizione aggiornata al D.L. n. 32/2019 (Legge n. 55/2019; Sblocca Cantieri). Il collaudo, quale condizione necessaria per l'accettazione e presa in consegna da parte dell'amministrazione appaltante dei lavori oggetto del contratto d'appalto, acquista particolare rilevanza nel processo realizzativo dell'opera pubblica, fortemente condizionato dalla frammentazione delle norme che regolano il settore dei lavori pubblici. Il presente volume intende fornire al collaudatore e in generale a tutti gli operatori del settore, una pratica guida sulla specifica problematica del collaudo, alla luce del complesso quadro normativo che oggi fa essenzialmente riferimento al Codice dei contratti pubblici (di cui al D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, così come modificato dal D.L. 18 aprile 2019, n. 32 convertito dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 17 giugno 2019), a residuali articoli del D.P.R. n. 207/2010 e del D.M. n. 145/2000, alle Linee Guida ANAC, nonché alle Norme Tecniche per le Costruzioni (di cui D.M. 17 gennaio 2018), la relativa Circolare applicativa (C.M. 21 gennaio 2019, n. 7 C.S.LL.PP.) e alle norme di settore relative agli impianti (elettrici, fotovoltaici, idrici, antincendio, ecc.). Il testo, nel porre in costante risalto i profili di responsabilità del collaudatore, illustra gli aspetti tecnici e amministrativi connessi all'esecuzione dei lavori, con specifici capitoli dedicati al collaudo statico, al collaudo tecnico-funzionale, nonché alle relative verifiche e prove che il collaudatore, nell'ambito della ampia discrezionalità che caratterizza il suo mandato, può effettuare. Ampio rilievo viene dato anche alle problematiche connesse ai casi di risoluzione del contratto per i quali i lavori non possono essere oggetto di un regolare collaudo, nonché a quelle relative alle richieste di maggiori compensi da parte dell'appaltatore, che spesso vengono formalizzate con le "riserve". Software incluso (webapp con aggiornamento automatico). Dossier sul collaudo tecnico dell'opera pubblica: guida digitale con approfondimenti sul Codice degli Appalti e sulle principali norme di settore; archivio delle principali norme di riferimento (con aggiornamento gratuito per 365 giorni dall'acquisto). L'archivio è gestito da un motore di ricerca e l'utente ha la possibilità di caricare provvedimenti legislativi non presenti nell'archivio. Modulistica per l'esecuzione dei lavori e per il collaudo: aspetti generali sui contratti pubblici di lavori e ruolo del collaudatore; fase esecutiva del contratto; variazioni del contratto e contestazioni dell'esecutore; collaudo tecnico amministrativo; collaudo statico; collaudo tecnico funzionale. Glossario (termini più ricorrenti sull'argomento). FAQ (risposte alle domande più frequenti). Requisiti software: qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; Adobe Reader 11+; accesso a internet e browser web con Javascript attivo.

Guida alla compilazione della...

Gallia Roberto
Legislazione Tecnica 2018

In libreria in 5 giorni

32,00 €
Modulistica unificata per l'edilizia. Quadro degli interventi e dei procedimenti edilizi. Attestazioni, asseverazioni e responsabilità dei tecnici. Dichiarazioni del titolare dell'intervento. Dichiarazioni del progettista.

Testo unico per l'edilizia in...

Salamita Donatella
Flaccovio Dario 2017

In libreria in 5 giorni

58,00 €
Il presente volume si pone l'obiettivo di sintetizzare in un unico documento informazioni, precetti e aggiornamenti in materia di disciplina urbanistico-edilizia in Sicilia alla luce del recente scenario normativo introdotto con la legge regionale n. 16 del 10 agosto 2016 di recepimento del testo unico per l'edilizia approvato con d.p.r. 380/2001. Un vademecum pratico dunque, e una raccolta sistematica di normativa, previgente e in vigore, statale e regionale, aggiornata e coordinata per agevolare la corretta interpretazione e applicazione delle disposizioni. Il libro, diviso in sette parti, esamina i dispositivi del d.p.r. 380/2001 ora vigenti nella regione e le ulteriori disposizioni emanate con la l.r. 16/2016, la circolare dell'A.R.T.A. n. 1 del 04/11/2016 relativamente all'art. 20 della l.r. 4/2003, il decreto Scia 2 e il conseguente Disegno di Legge 349/2016. Viene analizzata l'attività edilizia con particolare riguardo alle norme tecniche delle costruzioni in zone sismiche e alle previsioni di legge nei singoli casi applicativi, in relazione al d.p.r. 31/2017 in materia di autorizzazione paesaggistica semplificata, in vigore dal 6 aprile 2017, e viene approfondita anche la l.r. 4/2003 limitatamente agli artt.18 e 20. L'appendice legislativa riporta il testo unico per l'edilizia in Sicilia, coordinato al d.p.r. 380/2001 e arricchito da annotazioni a margine dei singoli disposti ulteriormente chiarificanti, e il testo del d.l. n. 222 del 25/11/2016. Vengono inoltre proposti numerosi modelli tra cui istanze, relazioni, dichiarazioni, certificazioni e richieste, a uso del professionista, anche in versione editabile.