Diritto delle costruzioni e dell’ingegneria

Active filters

Difformità, vizi e difetti delle...

Balasso Romolo
Maggioli Editore

Non disponibile

32,00 €
Quest'opera dedicata alle difformità, ai vizi e ai difetti delle costruzioni viene aggiornata alla IV edizione con le novità più significative emerse dalla recente produzione giurisprudenziale e con l'inserimento di una bibliografia ragionata di approfondimento e ulteriore analisi. Il volume esamina il tema della difformità, vizi e difetti di costruzione sotto il profilo tecnico-giuridico, fornisce le linee guida da seguire per rispettare gli obblighi e doveri di ogni figura coinvolta (progettisti e direttori dei lavori, consulenti tecnici del giudice e di parte, strutturisti e tecnici impiantistici, termotecnici, appaltatori e lavoratori autonomi, fornitori di materiali e prodotti, immobiliari e venditori e professioni forensi) e chiarisce le questioni giudiziali più frequenti. Nella seconda parte del testo, l'Autore analizza in modo approfondito la normativa, la giurisprudenza e le problematiche di natura tecnica e arricchisce la trattazione con opportuni commenti e valutazioni oltre a una panoramica commentata dei principali testi tecnici esistenti sul mercato dedicati alla patologia edilizia.

Prontuario per la vigilanza...

Maini Stefano
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

50,00 €
Il Prontuario si caratterizza come strumento agile e pratico, ricco di schede e tabelle riassuntive, con innumerevoli indicazioni procedurali e puntuali richiami alla normativa vigente e alla più recente e significativa giurisprudenza. Questa nona edizione è stata interamente riveduta e aggiornata in tutti i suoi riferimenti normativi e giurisprudenziali, da ultimo con riguardo alle novità introdotte dal cosiddetto Decreto Semplificazioni, ossia il decreto-legge 76/2020, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, che ha apportato importanti novità, tra cui quelle in materia di ristrutturazioni, manutenzione straordinaria ed attività edilizia libera. Il testo offre, pertanto, un quadro completo e aggiornato degli interventi edilizi e dei relativi titoli abilitativi, oltre a tutte le indicazioni operative per lo svolgimento delle attività di controllo, di accertamento e di polizia giudiziaria.

Valutare il rischio sismico....

Fattori Lucio
EPC

Disponibile in libreria

21,00 €
La seconda edizione ampliata e aggiornata del volume vuole continuare ad essere uno strumento semplice e pratico per comprendere il tema del rischio sismico. Partendo dai principi di sismologia e di ingegneria sismica, sono spiegati i metodi di valutazione del rischio sismico e di analisi della vulnerabilitsecondo diverse modalitoperative, con approfondimenti sugli elementi non strutturali (scaffalature, impianti antincendio, arredi, ecc.). Anche chi non ha una preparazione tecnica potrcomprendere i pregi e i difetti dei diversi metodi valutativi. Sono illustrati aspetti comuni e di integrazione tra Testo Unico e Norme Tecniche per le Costruzioni 2018, con particolare riferimento agli obblighi per specifiche realtproduttive. Si analizza il criterio di classificazione del rischio sismico per gli edifici pubblicato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Manuale applicativo della direttiva...

Ghidini Claudio
EPC

Disponibile in libreria

33,00 €
Un manuale completo e aggiornato per i costruttori e per gli utilizzatori delle attrezzature di lavoro, un vero e proprio vademecum con tutte le informazioni necessarie per la verifica e la gestione dei rispettivi doveri di prevenzione e protezione legati al progetto, alla fornitura e alla conduzione delle macchine che operano negli ambienti di lavoro. Gli ultimi aggiornamenti della Direttiva Macchine 2006/42/CE recepita nel D.Lgs. 17/2010 sono analizzati e messi a confronto con le prescrizioni del T.U. sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro del D.Lgs. 81/2008.

Compendio operativo di calcolo...

Ferretti Santino
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

29,00 €
Questo prontuario si rivolge ai progettisti, già esperti o alle prime armi nel calcolo strutturale, e a tutti coloro che prendono parte al processo di progettazione o di costruzione, per rendere più sicure le opere di ingegneria civile. Risulterà utile anche a coloro che si apprestano a preparare e sostenere l'Esame di Stato per l'abilitazione alla libera professione. Si tratta di un testo che aiuta a comprendere le problematiche relative alla sicurezza strutturale, senza necessariamente entrare nel merito delle vicende in modo specialistico. Inoltre, gli argomenti trattati rendono l'opera utile anche per avere gli strumenti necessari a svolgere semplici calcoli strutturali, che capitano correntemente nella pratica professionale. Oltre a essere un utile riferimento per la comprensione delle attuali normative, che fanno riferimento alle NTC 2018 e relativa circolare, il prontuario rappresenta un valido aiuto per chi nella pratica professionale si trova a svolgere analisi strutturali semplici e ricorrenti, sia in strutture di nuova costruzione che in quelle esistenti. Gli esempi di calcolo svolti, sono anch'essi utili alla comprensione degli argomenti trattati. Il testo, nella sua semplicità, risulta estremamente completo, in quanto, oltre alla parte generale, tratta dalle fondazioni alle strutture in elevazione, relativamente a tutte le tipologie strutturali utilizzate nella pratica corrente. Un capitolo, infine, tratta gli interventi locali, che spesso vengono richiesti nelle costruzioni esistenti, come l'apertura di porte su muri portanti o di fori su solai, piuttosto che l'utilizzo di catene, aspetti molto importanti soprattutto in Italia, che è dotata di un ricco patrimonio edilizio esistente.

Come sanare gli abusi edilizi

D'Angelo Nicola
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

36,00 €
Il testo si propone quale sussidio per quanti sono professionalmente chiamati a cimentarsi con permessi di costruire, SCIA, sanatorie paesaggistiche, condoni edilizi e ambientali. L'opera contiene infatti gli strumenti utili al professionista per affrontare le criticitlegate agli abusi edilizi e alle sanatorie, anche in considerazione della recente giurisprudenza e delle significative novitnormative in materia, tra le quali si segnala la Legge 18 novembre 2019, n. 132 di conversione, con modificazioni, del D.L. 21 settembre 2019, n. 10. Con formulario, giurisprudenza, tabelle e schemi esemplificativi, il testo guida il professionista tra le violazioni in cui potrebbe imbattersi: l'Autore infatti, attraverso l'analisi di casi concreti, illustra operativamente come affrontare la fattispecie e quale procedura di sanatoria eseguire. Ciascun capitolo si compone di una prima parte in cui riportata la ratio delle questioni in oggetto, con indicazione delle fonti normative; una seconda parte di commento, che intende identificare nella pratica gli ambiti applicativi degli istituti e le procedure di sanatoria e un'esauriente rassegna giurisprudenziale per argomento.

Manutenzione, ricostruzione e...

Mordà Nicola
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

36,00 €
Questo manuale una riedizione, aggiornata e ampliata, del volume "Demolizioni e ricostruzioni" resa necessaria per rispondere alla crescente attenzione verso i temi della sostenibilit del consumo di suolo, della riqualificazione dell'esistente, della sicurezza strutturale e del miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici da parte del legislatore, dei tecnici e della committenza. L'opera aggiornata alla disciplina degli interventi di demolizione/decostruzione e ricostruzione, coscome stabilito dal Testo Unico delle Costruzioni (d.P.R. 380/2001 da ultimo modificato dal d.lgs. 222/2016), e presenta un ampio approfondimento sui moduli standardizzati e unificati predisposti per gli interventi eseguibili con la SCIA edilizia. Alle procedure di sicurezza viene inoltre affiancato un capitolo sulle tecniche di demolizione che, passando anche attraverso l'illustrazione delle attrezzature impiegabili, dedica attenzione alle verifiche di sicurezza da compiere all'inizio delle attivitlavorative, sulla base della conoscenza delle caratteristiche di resistenza dei materiali costituenti gli elementi strutturali. Il volume viene completato con i capitoli dedicati all'interazione edificio/ impianto (che ben rappresenta il fulcro attorno al quale gravitano i settori della sostenibilitambientale e dell'efficientamento energetico) e al mantenimento nel tempo delle caratteristiche prestazionali dei componenti e dei sistemi edilizi (progettazione e gestione della manutenzione in edilizia), per concludere con un "focus" sull'architettura dell'abitare.

Progettazione strutturale e...

Ferretti Santino
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

49,00 €
Il d.m. 17.1.2018 (NTC 2018), e relativa circolare esplicativa n. 7/2019, allineano la normativa nazionale a quella europea, basata sugli Eurocodici (EC). Questo passaggio cerca di uniformare le norme in tutti i Paesi europei, tuttavia, la lettura e la interpretazione degli EC risultano spesso complicate, proprio per il modo in cui sono state introdotte nel nostro Paese. Il manuale si prefigge il compito di essere una guida di supporto ai tecnici a comprendere le formulazioni e le indicazioni contenute nella norma. Pertanto, il volume, relativamente alle strutture in cemento armato, si pone l'obiettivo di rendere chiaro quanto è riportato nei primi 4 capitoli e nel capitolo 7delle NTC 2018. In particolare si analizza in dettaglio il contenuto del capitolo 4, spiegandone le basi teoriche e sperimentali. Si affrontano pertanto le sollecitazioni semplici e composte, le verifiche agli SLU e agli SLE. All'interno del testo vengono segnalate tutte le formulazioni presenti nelle NTC 2018, in modo che il lettore possa trovarsi a suo agio con la consultazione della norma. Questa parte fa espresso riferimento all'EC2. La seconda parte del testo rappresenta la parte più innovativa e impegnativa della norma, fa riferimento all'EC 8 prendendo in considerazione quanto riportato nel capitolo 7 delle NTC 2018. Il testo si occupa quindi delle costruzioni in cemento armato in zona sismica, analizzando i metodi di calcolo, le strategie progettuali ed i particolari costruttivi, che in zona sismica assumono un fondamentale significato. L'opera presenta inoltre esempi esplicativi e le necessarie figure e tabelle per rendere il tutto più comprensibile.

Sanare gli abusi edilizi. Gli...

Balasso Romolo
Grafill

Non disponibile

30,00 €
Tra le esigenze dei professionisti tecnici, liberi professionisti (progettisti, esperti del giudice esecutivo, consulenti tecnici nei procedimenti giudiziali e stragiudiziali) e tecnici degli enti locali, assume rilevanza crescente la regolarizzazione degli abusi edilizi, anche in ragione della loro ampia e articolata nozione giuridica. Infatti, la regolariturbanistico-edilizia e paesaggistica condizione indispensabile per poter eseguire legittimamente qualsiasi intervento successivo di per slegittimo, e non diventare a sua volta abusivo. La sanatoria ordinaria degli abusi edilizi (non per condono) rigidamente disciplinata dalla normativa con l'istituto dell'accertamento di conformit disciplina sulla quale interviene continuamente la giurisprudenza, nel suo non facile compito di ricondurre le fattispecie concrete alle fattispecie astratte in un dato contesto temporale, anche con interpretazioni che risentono della caratterizzazione delle giurisdizioni (Costituzionale, Amministrativa, Penale). La non facile convivenza tra il diritto positivo (leggi nazionali, regionali e regolamenti comunali), che stato ed in continua evoluzione, e quello vivente, di matrice giurisprudenziale, il quale risente della specificitdella giurisdizione, determina una situazione dove, pur nella comprensibile differenziazione valutativa, registra orientamenti mutevoli tanto che uno stesso fatto puessere diversamente apprezzato e apprezzabile, anche nel tempo, e cionel momento della sua realizzazione e in quello attuale. Il volume offre una disamina sistematica, concisa ma esaustiva sulle sanatorie, esponendo i quadri normativi e concettuali essenziali, su basi giurisprudenziali, con una ricca sezione di approfondimenti per evidenziare possibili profili di criticite soprattutto offrire spunti argomentativi da sviluppare nella pratica professionale. Il testo pensato come strumento di lavoro dal taglio necessariamente tecnico-giuridico e pratico. La WebApp inclusa parte integrante della presente pubblicazione e gestisce una banca dati di riferimento con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca (la banca dati saraggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp). Requisiti hardware e software. Qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.

Testo unico per l'edilizia e leggi...

DEI

Disponibile in libreria

24,00 €
Quinta edizione di questo codice che raccoglie tutte le norme cardine che sovraintendono al governo del territorio in un unico agile strumento di lavoro. Diverse le novitapportate al Testo Unico dell'Edilizia - DPR 380/2001 dalla Legge 55/2019 c.d. "Sblocca Cantieri" in particolar modo per gli interventi in zone sismiche. Le modifiche introdotte si configurano, ancora una volta, in un'ottica di proseguimento delle azione di semplificazione delle discipline in materia edilizia, finalizzate al "rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici". Presentazione di Fabrizio Pistolesi.

Gli interventi edilizi per le opere...

Petrulli Mario
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

22,00 €
Utilizzare al meglio gli spazi esterni è una legittima aspirazione di ogni proprietario e, normalmente, ciò avviene tramite l'installazione di strutture leggere idonee allo scopo: pergolati, tettoie, gazebo ed altri elementi di arredo. Ma quanti si domandano, prima di procedere, se sia necessario o meno premunirsi di un idoneo titolo abilitativo? La presente guida si pone lo scopo di fornire la definizione delle diverse tipologie di installazioni possibili negli spazi esterni e di individuare il relativo titolo edilizio necessario alla luce della giurisprudenza più recente e del dato normativo: solo così, infatti, sarà possibile evitare errori e conseguenti sanzioni. Lo stile agile e veloce, l'utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro, unitamente alle immagini esplicative dei vari arredi e alla rassegna della casistica più interessante rappresentano le caratteristiche dell'opera, che si rivolge ai tecnici chiamati a consigliare la committenza privata, agli operatori della pubblica amministrazione e a quanti desiderano informarsi prima di procedere a migliorare i propri spazi esterni. Per ogni elemento di arredo, la guida offre la definizione (spesso mutuata dalla giurisprudenza) e indica quale titolo edilizio è necessario richiedere, ivi comprese le eventuali eccezioni grazie ad un ampio e aggiornato richiamo alle sentenze dei tribunali amministrativi e del Consiglio di Stato. Completano la trattazione i riferimenti all'attività di edilizia libera, modificata pesantemente negli ultimi anni, sia a livello nazionale che regionale, come pure nelle Province autonome di Trento e Bolzano.

Partenariato pubblico-privato,...

Raganelli Biancamaria
Minerva Bancaria

Non disponibile

10,00 €
Da anni il tema dello sviluppo infrastrutturale italiano per la realizzazione di opere pubbliche e la gestione di servizi di pubblica utilità è al centro del dibattito, in considerazione dell'esigenza di favorire la crescita economica, la competitività del paese e l'occupazione. Esigenze di contenimento della spesa pubblica, una generalizzata contrazione degli investimenti in infrastrutture e la mancanza da parte delle amministrazioni di competenze tecniche idonee hanno contribuito ad alimentare un interesse crescente per modelli alternativi di finanziamento. Il presente contributo ripercorre brevemente i principali fattori caratterizzanti il fenomeno del partenariato pubblico-privato e si sofferma sul modello concessorio, recentemente oggetto di armonizzazione normativa a livello europeo, sulla relativa disciplina nazionale di recepimento in vigore e le linee guida Anac di attuazione. Particolare attenzione è dedicata ai profili economico-finanziari riguardanti la redazione del piano economico-finanziario e la corretta gestione dei rischi, elemento fondamentale dei diversi modelli di riferimento e anello di congiunzione imprescindibile per il successo dell'operazione.

Guida all'applicazione del Codice...

De Paolis Dino
Legislazione Tecnica

Non disponibile

54,00 €
Argomenti trattati: Perimetro normativo e istituzionale; Programmazione e progettazione; Stazioni appaltanti e centrali di committenza; Principi comuni per gli affidamenti; Affidamenti per particolari tipologie di contratti; Gare, requisiti, verifica delle offerte, aggiudicazione, Esecuzione e gestione dei contratti; Pubblicazioni e comunicazioni; Testo integrale aggiornato del D. Leg.vo 50/2016.

Nuova guida al codice degli appalti...

Macrina Giuseppe
Pacini Giuridica

Disponibile in libreria

28,00 €
Soft law che prende il posto del regolamento che aveva accompagnato il vecchio codice de Lise, preferenza per l'offerta economicamente più vantaggiosa in luogo del minor prezzo quale criterio di aggiudicazione, introduzione del rito processuale super speciale: cadono quelli che erano stati tra i principi qualificanti del codice appalti (d.lvo 50/2016), su cui - dopo il correttivo del 2017 -erano già intervenuti il decreto "semplificazioni" e la legge di bilancio 2019, solo per citare gli emendamenti più significativi. A compiere l'opera di "ristrutturazione" del codice, il decreto c.d. sblocca cantieri e la legge di conversione (la n. 55/2019). E con tale nuova normativa si va oltre le modifiche al codice: si effettua una sospensione a titolo "sperimentale" fino al 31 dicembre 2020 di talune disposizioni e se ne aggiungono altre, sempre a titolo "sperimentale", fino al 31 dicembre 2020. Queste ed altre le cause di una stratificazione normativa che rischia di disorientare gli operatori del settore. In continuità con il nostro precedente libro del 2017, la Nuova guida al codice degli appalti pubblici si propone di fornire un quadro organico della materia, anche alla luce dei rilievi recentemente mossi all'Italia dalle sedi europee. Orientamenti giurisprudenziali e tabelle comparative completano il lavoro.

Direzione dei lavori e pratica...

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario

Non disponibile

110,00 €
L'opera tratta in maniera completa ed esauriente gli aspetti tecnici e legislativi nella esecuzione dei lavori pubblici. La materia dell'esecuzione dei lavori pubblici è stata completamente rivista in ogni sua parte per tenere conto di tutti gli aspetti esecutivi disciplinati dalle nuove norme previste dal Codice dei contratti pubblici, emanato con D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, come modificato dal terzo decreto correttivo emanato con D.Lgs. n. 152/2008 e ad altre recenti disposizioni normative come la L. 3 agosto 2009, n. 102. La trattazione ha considerato il nuovo aspetto contrattuale e non più normativo del Capitolato generale d'appalto. Il testo è stato completato con i riferimenti al nuovo schema di Regolamento generale sui lavori pubblici in corso di approvazione. Rispetto alla precedente edizione è stato aggiunto il capitolo riguardante le procedure d'affidamento a soggetti esterni alla stazione appaltante degli incarichi di direzione dei lavori, coordinatore per l'esecuzione dei lavori e di collaudatore tecnico-amministrativo. Inoltre, sono stati rivisti i capitoli riguardanti il subappalto e la documentazione di regolarità contributiva. Il capitolo relativo alla sicurezza dei cantieri è stato riscritto per tenere conto del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, aggiornato al D.Lgs. n. 106/2009.

Varianti in corso d'opera. Con CD-ROM

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario

Non disponibile

35,00 €
La trattazione della materia delle varianti in corso d'opera, aspetto di particolare rilevanza e di carattere eccezionale durante l'esecuzione dei lavori in appalto, è stata impostata secondo le norme del "Codice dei contratti pubblici", emanato con D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 ed entrato in vigore il 1° luglio 2006. Tale decreto in particolare ha abrogato la Legge 11 febbraio 1994, n. 109 e alcuni articoli del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554. I casi ammissibili di variazione al progetto approvato sono ora trattati rigorosamente dall'art. 132 del Codice dei contratti, dall'art. 134 del Regolamento n. 554/1999 e dall'art. 10 del Capitolato generale d'appalto che riveste ora natura contrattuale. Gli aspetti progettuali e di sorpresa geologica delle varianti in corso d'opera sono stati coordinati con le nuove "Norme tecniche per le costruzioni" emanate con D.M. 14 settembre 2005.

Collaudo tecnico-amministrativo....

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario

Non disponibile

68,00 €
Il collaudo tecnico-amministrativo dei lavori pubblici è un procedimento necessario e formale per la stazione appaltante e non ammette equipollenti. Obiettivo del volume è l'analisi quanto più esaustiva del procedimento attraverso l'esposizione: di tutte le fasi del collaudo tecnico amministrativo dei lavori pubblici; delle problematiche, comprese quelle inerenti il collaudo statico previste dalle Norme tecniche per le costruzioni (D.M. 14.09.2005). Il testo si rivolge agli operatori del settore degli appalti pubblici (ingegneri, architetti, geometri, imprese e avvocati). Il CD allegato costituisce una fondamentale risorsa di consultazione. Esso comprende, oltre alla modulistica in formato Word, un database legislativo eccezionalmente ampio (oltre 1200 provvedimenti - ricerche per data, tipo, argomento o parola chiave): codice lavori pubblici - forniture di beni e servizi; codice sicurezza cantieri; codice sicurezza impianti; codice valutazione impatto ambientale; codice norme strutturali.

Il subappalto. Nell'esecuzione dei...

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario

Non disponibile

44,00 €
L'opera tratta tutti gli aspetti applicativi dalla gara d'appalto al collaudo tecnico-amministrativo riguardanti l'istituto del subappalto e in particolare quelli previsti dalle recenti norme. L'opera è completata da un CD contenente una banca dati normativa sui lavori pubblici e la modulistica in formato Word adattabile e personalizzabile dall'utente. Particolare attenzione è stata posta ai chiarimenti interpretativi dell'Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici. Sono stati trattati tutti gli aspetti relativi al divieto di ricorso al subappalto e le procedure di autorizzazione della stazione appaltante.

Schema di contratto e capitolato...

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario

Non disponibile

24,00 €
Il capitolato speciale d'appalto, così come consolidatosi in decenni di utilizzo, ha subito, a seguito dell'entrata in vigore di nuove leggi e regolamenti in materia di opere pubbliche, una profonda modificazione della natura dei contenuti. Proprio in riferimento al nuovo assetto normativo è stato realizzato il presente lavoro, nel quale viene proposto uno schema di contratto e Capitolato speciale d'appalto per lavori stradali, secondo le indicazioni dell'art. 45 del Regolamento n. 554/1999. Nel CD-ROM allegato, utilizzabile in ambiente Windows e Macintosh, è contenuto in file Word l'intero testo del capitolato e dello schema di contratto d'appalto.

Guida per il coordinatore per...

Lusardi Giulio
EPC

Non disponibile

36,00 €
La guida è destinata al coordinatore per l'esecuzione dei lavori, figura professionale chiave sul fronte della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei cantieri edili, su cui gravano numerosi e delicati compiti sanciti dal titolo IV del D.Lgs. 81/08 ed integrati dal D.Lgs. 106/09. Particolare attenzione è stata rivolta alle modalità di controllo della regolarità dei verbali di collaudo e di verifica periodica di macchine, impianti, dispositivi di sicurezza, DPI, soggetti per legge a controllo da parte di strutture pubbliche e private e al rilascio di certificazione da parte dei costruttori di macchine e degli installatori di impianti. Nel volume sono riportati obblighi e responsabilità del coordinatore sintetizzati per settore e tipologia di impianti, macchine, attrezzature e luoghi di lavoro, disposizioni che prevedono pesanti sanzioni, anche penali, per il mancato adempimento, per i diversi attori presenti nel ciclo realizzativo di un'opera edile. Il volume contiene anche le più significative sentenze di Cassazione che individuano le responsabilità in caso di grave infortunio in cantiere. Sono stati inoltre riportati i facsimile della modulistica prevista dal D.Lgs. 81/08 come modificato dal D.Lgs. 106/09. Completano la guida una serie di quiz a risposta multipla utili a verificare il grado di apprendimento dei partecipanti al corso di 120 ore obbligatorio per i professionisti che intendono svolgere le funzioni di coordinatore.

Nuove norme tecniche per le...

EPC

Non disponibile

49,00 €
Il volume riporta il testo delle nuove norme tecniche per le costruzioni completo degli allegati, corredato di un dettagliato indice analitico e di un indice delle tabelle e delle figure. Tali indici, che si aggiungono all'indice generale già presente nella norma, consentono una corretta e rapida consultazione del testo normativo. Ma il vero aiuto al professionista è dato dal software allegato NTCSISMA, un programma creato da Castalia srl che risolve il problema della determinazione dei parametri sismici, data la posizione del sito di interesse in termini di latitudine e di longitudine. Stabilita infatti la classe d'uso, la vita nominale, e stabilito il tipo di stato limite considerato (SLO, SLD, SLV, SIC, o in alternativa direttamente la probabilità di superamento), il programma determina il periodo di riferimento, e il periodo di ritorno. Introdotta la latitudine e la longitudine del sito in esame (anche grazie alla lista alfabetica di 33.600 comuni e frazioni con relative latitudini e longitudini), NTCSISMA determina i quattro punti della maglia pertinente del reticolo di riferimento, e da questi, mediante una interpolazione nel tempo (se il periodo di ritorno non coincide con quelli tabellari) e nello spazio (con le regole di media pesata di normativa), determina per il sito indicato, la costruzione allo studio, e per lo stato limite considerato, i parametri richiesti per la determinazione dello spettro di risposta del sisma (NTC cap. 3.2.3).

Legge 10 e certificazione...

Di Perna Costanzo
EPC

Non disponibile

70,00 €
Una guida utile per i tecnici alle prese con l'analisi energetica degli edifici. Prima con il varo del D.Lgs. 192/2005, in seguito nel 2007, con le modifiche apportate dal D.Lgs. 311/2006 ed ora con le nuove linee guida nazionali per la certificazione energetica (D.M. 26/6/09), i percorsi per la certificazione energetica si sono nuovamente modificati. Un'evoluzione che impone un continuo aggiornamento agli operatori del settore. Di qui l'importanza del volume che, con il software Termo versione Lite, offre tutti gli strumenti sia pratici che teorici per la redazione degli elaborati richiesti dalle ultimissime novità legislative. In particolare il calcolo del fabbisogno di energia primaria e del coefficiente di dispersione viene analizzato in modo semplice e schematico. Il software contiene una procedura di calcolo, rigorosa dal punto di vista del rispetto normativo, ma estremamente semplice nell'utilizzo ed adatta anche all'utente che si avvicina per la prima volta alle problematiche sopra descritte. In conclusione, un testo-utile per mettere a punto la relazione della Legge 10, l'attestato di qualificazione energetica dell'edificio e, l'attestato di certificazione dell'edificio. La compatibilità alle più recenti norme UNI TS 11300 è garantita dalla certificazione del Comitato Termotecnico Italiano (certificato n. 3/2009). Questa quinta edizione è stata aggiornata alle norme delle Regioni Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Puglia, Toscana e Provincia di Trento.

Classificazione della vulnerabilit?...

Cornacchia Roberto
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

24,00 €
Aggiornato alla legge n. 58/2019 (conversione del d.l. 34/2019 c.d. Decreto Crescita) il prontuario si configura come un supporto operativo indispensabile per il professionista nell'analisi e nell'interpretazione della disciplina per la classificazione della vulnerabilitsismica degli edifici (d.m. 65/2017 - attribuzione e miglioramento della classe di rischio) con esempi pratici dettagliati secondo i due metodi previsti dalla normativa: metodo convenzionale e metodo semplificato, senza tralasciare la fase di asseverazione che il progettista deve rilasciare. Il testo evidenzia anche le novitriguardanti gli interventi su edifici esistenti previsti dalle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 (d.m. 17 gennaio 2018) e dalla circolare esplicativa n. 7/2019. Vengono esaminate le procedure di valutazione della sicurezza e della classe di rischio ante e post operam. Oltre agli aspetti tecnici, altrettanto importante la parte fiscale a cui dedicato un intero capitolo approfondito e corredato da esempi per l'applicazione del Sisma Bonus.

Capitolati speciali d'appalto. Con...

Maggioli Editore

Disponibile in libreria

49,00 €
Una raccolta di Capitolati Speciali d'Appalto con una selezione di normativa e prassi. Il Capitolato Speciale d'Appalto prescritto, quale documento contrattuale, dalla normativa sugli appalti pubblici. Negli anni si verificato un sempre maggior utilizzo del Capitolato Speciale d'Appalto anche da parte di committenze private, diventando uno strumento privilegiato per definire le regole per una gestione tecnica ed economica efficace dell'appalto pubblico e privato. Quest'opera raccoglie i piutilizzati Capitolati Speciali d'Appalto, con la possibilitdi personalizzazione da parte dell'utente. Il volume strutturato in maniera tale da permettere un utilizzo veloce e intuitivo grazie anche alla facilitdi navigazione. Tutti i Capitolati sono aggiornati alle recenti normative cogenti, in particolare al nuovo Codice degli appalti e al successivo decreto correttivo, e alle principali normative consensuali.