Diritto delle costruzioni e dell’ingegneria

Filtri attivi

Procedure tecnico-amministrative del processo...

Camilleri Claudio
EPC - 2019

Disponibilità Immediata

25,00 €
Che cosa fare per portare a termine una commessa di edilizia privata. Dalle procedure da seguire alle relazioni da tenere con gli enti e le amministrazioni che vigilano sul settore. Ecco un vademecum completo che, passo dopo passo, consente al tecnico che opera nelle attività di progetto o di direzione dei lavori di non perdersi nel labirinto delle problematiche amministrative, urbanistiche ed edilizie. Una materia, questa, che nel corso degli anni ha subito profonde modifiche volte a rispondere alle crescenti esigenze di autonomia, standardizzazione e semplificazione. Ripartendo dalle fonti della disciplina edilizia, quindi, il volume vuole essere uno strumento che consente al tecnico di chiarire le varie fasi del processo edilizio e di eseguire un controllo immobiliare in ragione della validità dei titoli di preesistenza (disciplina ora nota come "due diligence"). Sono stati esaminati gli attuali assetti degli enti preposti al controllo del patrimonio immobiliare e le loro competenze per procedere poi con l'analisi di norme e procedure in un settore dove l'errore può comportare conseguenze oggi più difficili da sanare. La confusione del processo e gli errori tecnico-amministrativi possono essere "sanati" a posteriori più raramente che in passato e la prassi errata o mal interpretata può condurre a complicati contenziosi, difficoltà di utilizzo dei beni trasformati e, nel peggiore dei casi, alla svalutazione del bene stesso. Il libro, di facile consultazione e unico nel suo genere, guida il lettore nel vivo delle questioni che i professionisti del settore devono affrontare quotidianamente.

Norme tecniche per le costruzioni coordinate...

Grafill - 2019

Disponibilità Immediata

46,00 €
Testo del decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 17 gennaio 2018, recante «Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni» (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 20 febbraio 2017, n. 42 - Suppl. Ord. n. 8) integrato paragrafo per paragrafo con la circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 21 gennaio 2019, n. 7, recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018» (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 11 febbraio 2019, n. 35 - Suppl. Ord. n. 5). Il testo è stato strutturato in modo da rendere visibile la parte relativa alla Circolare applicativa (C.M. 21 gennaio 2019, n. 7) rispetto a quella delle Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 17 gennaio 2018). Ad ogni paragrafo delle NTC segue il corrispettivo della Circolare applicativa la cui numerazione è la stessa ma preceduta dalla lettera C. Qualora un paragrafo non sia presente nelle NTC, la numerazione loro attribuita prosegue quella utilizzata nel testo. WebApp con aggiornamento automatico che riporta: Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 17 gennaio 2018, recante «Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni 17 gennaio 2018»; Circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 21 gennaio 2019, n. 7 del Consiglio superiore del Lavori Pubblici, recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018»; Normativa nazionale e regionale di riferimento; Giurisprudenza in materia di progettazione strutturale antisismica Requisiti hardware e software: 1ualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; Adobe Reader 11+; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo.

Capitolati speciali d'appalto. Con CD-ROM

Bassi A. (cur.)
Maggioli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

49,00 €
Una raccolta di Capitolati Speciali d'Appalto con una selezione di normativa e prassi. Il Capitolato Speciale d'Appalto è prescritto, quale documento contrattuale, dalla normativa sugli appalti pubblici. Negli anni si è verificato un sempre maggior utilizzo del Capitolato Speciale d'Appalto anche da parte di committenze private, diventando uno strumento privilegiato per definire le regole per una gestione tecnica ed economica efficace dell'appalto pubblico e privato. Quest'opera raccoglie i più utilizzati Capitolati Speciali d'Appalto, con la possibilità di personalizzazione da parte dell'utente. Il volume è strutturato in maniera tale da permettere un utilizzo veloce e intuitivo grazie anche alla facilità di navigazione. Tutti i Capitolati sono aggiornati alle recenti normative cogenti, in particolare al nuovo Codice degli appalti e al successivo decreto correttivo, e alle principali normative consensuali.

Progettazione strutturale e normativa tecnica:...

Ferretti Santino
Maggioli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

59,00 €
Lo studio delle strutture fonda le sue basi sugli insegnamenti della Scienza e della Tecnica delle Costruzioni nelle loro varie articolazioni. Se è quest'ultima a fornire le diverse possibilità con cui si può affrontare un determinato aspetto della progettazione, è poi la norma - sulla base delle esperienze e del progresso tecnologico - a fornire i criteri da seguire e rispettare. In questo senso, gli Eurocodici rappresentano il riferimento normativo nel settore delle costruzioni in tutta Europa e sono "tradotti" in Italia dalle Norme Tecniche per le Costruzioni (d.m. 17 gennaio 2019) e dalla relativa circolare esplicativa n. 7/2019. Lo sforzo di sintesi operato dalla normativa italiana e la stessa complessità degli Eurocodici sono però un serio ostacolo per una chiara comprensione della materia e per la sua corretta applicazione nella pratica professionale. Il presente manuale ha l'obiettivo di offrire una semplice ed efficace guida alla lettura della nuova normativa di riferimento per il settore delle costruzioni. Partendo dalla spiegazione teorica dei fenomeni e dei principi, si arriva alla giustificazione delle relazioni e delle regole contenute nelle NTC 2018 e negli Eurocodici. Per offrire al professionista un percorso lineare e di progressivo avvicinamento alla norma, il presente testo tratta degli elementi di base, che hanno la caratteristica di essere comuni a tutte le tipologie strutturali: geotecnica e comportamento del terreno, carichi, fondazioni, solai, protezione sismica e strutture esistenti. Il manuale è scritto in maniera semplice, chiara ma rigorosa, arricchito da numerosi esempi di calcolo svolti per fornire al lettore uno strumento di comprensione efficace.

Formulario generale dell'edilizia

Di Nicola Mario
Maggioli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

49,00 €
Il volume è organizzato per argomenti all'interno dei quali sono trattate le indicazioni operative, la successione cronologica e le informazioni utili alla gestione procedurale di ciascuna attività, al fine di porre il tecnico nella condizione di poter disporre di tutte le informazioni utili a garantire la completa copertura delle problematiche che sarà chiamato ad affrontare nell'assolvimento del suo incarico. Le formule dei titoli edilizi (PDC, Super SCIA, SCIA, CILA, CEL), predisposte secondo i modelli unici approvati dalla Conferenza unificata, possono essere selezionate mediante doppio clic nella casella di interesse: si aprirà una finestra da cui si può scegliere l'opzione "selezionato" e il comando "OK" per la conferma. Tutte le formule, aggiornate alle nuove disposizioni, sono inerenti alle attività sia dei privati che della pubblica amministrazione: in particolare vengono trattati i contenuti degli elaborati progettuali, le procedure di approvazione, le autorizzazioni e i nullaosta per la formazione del titolo abilitativo edilizio, l'esecuzione dei relativi lavori e l'agibilità.

Il collaudo tecnico amministrativo dell'opera...

Passante Oronzo
Grafill - 2019

Disponibilità Immediata

46,00 €
Generalità sui contratti pubblici di lavori e ruolo del collaudatore; servizi tecnici e calcolo del corrispettivo; affidamento dei servizi tecnici; fase esecutiva del contratto; variazioni del contratto in corso di esecuzione; contestazioni e riserve; collaudo tecnico amministrativo; collaudo statico; collaudo tecnico funzionale; V edizione aggiornata al D.L. n. 32/2019 (Legge n. 55/2019; Sblocca Cantieri). Il collaudo, quale condizione necessaria per l'accettazione e presa in consegna da parte dell'amministrazione appaltante dei lavori oggetto del contratto d'appalto, acquista particolare rilevanza nel processo realizzativo dell'opera pubblica, fortemente condizionato dalla frammentazione delle norme che regolano il settore dei lavori pubblici. Il presente volume intende fornire al collaudatore e in generale a tutti gli operatori del settore, una pratica guida sulla specifica problematica del collaudo, alla luce del complesso quadro normativo che oggi fa essenzialmente riferimento al Codice dei contratti pubblici (di cui al D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, così come modificato dal D.L. 18 aprile 2019, n. 32 convertito dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 17 giugno 2019), a residuali articoli del D.P.R. n. 207/2010 e del D.M. n. 145/2000, alle Linee Guida ANAC, nonché alle Norme Tecniche per le Costruzioni (di cui D.M. 17 gennaio 2018), la relativa Circolare applicativa (C.M. 21 gennaio 2019, n. 7 C.S.LL.PP.) e alle norme di settore relative agli impianti (elettrici, fotovoltaici, idrici, antincendio, ecc.). Il testo, nel porre in costante risalto i profili di responsabilità del collaudatore, illustra gli aspetti tecnici e amministrativi connessi all'esecuzione dei lavori, con specifici capitoli dedicati al collaudo statico, al collaudo tecnico-funzionale, nonché alle relative verifiche e prove che il collaudatore, nell'ambito della ampia discrezionalità che caratterizza il suo mandato, può effettuare. Ampio rilievo viene dato anche alle problematiche connesse ai casi di risoluzione del contratto per i quali i lavori non possono essere oggetto di un regolare collaudo, nonché a quelle relative alle richieste di maggiori compensi da parte dell'appaltatore, che spesso vengono formalizzate con le "riserve". Software incluso (webapp con aggiornamento automatico). Dossier sul collaudo tecnico dell'opera pubblica: guida digitale con approfondimenti sul Codice degli Appalti e sulle principali norme di settore; archivio delle principali norme di riferimento (con aggiornamento gratuito per 365 giorni dall'acquisto). L'archivio è gestito da un motore di ricerca e l'utente ha la possibilità di caricare provvedimenti legislativi non presenti nell'archivio. Modulistica per l'esecuzione dei lavori e per il collaudo: aspetti generali sui contratti pubblici di lavori e ruolo del collaudatore; fase esecutiva del contratto; variazioni del contratto e contestazioni dell'esecutore; collaudo tecnico amministrativo; collaudo statico; collaudo tecnico funzionale. Glossario (termini più ricorrenti sull'argomento). FAQ (risposte alle domande più frequenti). Requisiti software: qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; Adobe Reader 11+; accesso a internet e browser web con Javascript attivo.

Gli appalti pubblici dopo la conversione del...

Capotorto Dario; Massari Alessandro
Maggioli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

50,00 €
Il volume intende offrire un primo commento delle numerose e dirompenti novità introdotte dalla legge di conversione del decreto "sblocca-cantieri". Le modifiche al D.L. 32/2019, approvate in fase di conversione, sono di tale numero e rilevanza da aver comportato una sostanziale riscrittura del decreto, creando un comprensibile disorientamento per stazioni appaltanti e operatori economici. Dalla sospensione fino al 31.12.2020 di alcune importanti norme del Codice (Albo nazionale dei commissari, regime dei Comuni non capoluogo, divieto di appalto integrato), al ritorno delle procedure sotto soglia introdotte a suo tempo dalla legge di bilancio 2019 (affidamento diretto infra 150.000 euro per lavori previa valutazione di tre preventivi), dalla modifica al regime del subappalto, all'introduzione di nuovi motivi di esclusione all'art. 80, dalla semplificazione della progettazione per le manutenzioni, all'inversione procedimentale (in nuova configurazione rispetto a quella inizialmente delineata dal decreto-legge), dall'anticipazione del prezzo nei servizi e forniture, all'introduzione di nuove norme nella fase di esecuzione (collegio consultivo tecnico, ampliamento della possibilità di apporre riserve, ecc.). Molte sono anche le norme del Codice, abrogate inizialmente dal decreto, che rivivono nel testo previgente per effetto della mancata conferma in sede di conversione: dagli incentivi per le funzioni tecniche (scompaiono quelli per la progettazione), al tetto massimo di 30 punti per il prezzo nel criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dal divieto per il subappaltatore di partecipare alla gara, al regime delle irregolarità fiscali e contributive (eliminata la possibilità di escludere per violazioni non definitivamente accertate). In sintesi, un quadro decisamente complesso e di non facile ricostruzione per gli operatori.

Edilizia privata. Testo unico per l'edilizia....

Monteleone Giuseppe
Flaccovio Dario - 2019

Disponibilità Immediata

52,00 €
Questo volume costituisce una raccolta dettagliata di dati tecnici, nozioni pratiche e riferimenti tecnico-giuridici in materia urbanistica ed edilizia. L'iter dei procedimenti amministrativi e tecnici è descritto in maniera pratica ed essenziale, con tutti gli esempi grafici necessari, la modulistica unificata, gli atti unilaterali d'obbligo e le comunicazioni varie. Gli argomenti, seppur complessi, sono descritti con un linguaggio semplice e accessibile anche ai non addetti ai lavori, che ha contribuito al successo del testo arrivato, con questa, alla terza edizione. Il testo rappresenta la prima e inimitabile pubblicazione della Dario Flaccovio specifica nel campo dell'edilizia privata. Il volume si divide in 3 parti: descrizione delle opere libere, non soggette ad alcun permesso da parte dell'amministrazione comunale e delle opere edilizie soggette a semplice comunicazione (CILA); descrizione delle opere soggette a segnalazione certificata di inizio attività e segnalazione di inizio attività alternativa al permesso di costruire; descrizione sugli interventi soggetti a permesso di costruire, le varianti, il calcolo del contributo di concessione, l'impiantistica e i vincoli sovracomunali e il rinnovato questionario del tecnico, attinente ai quesiti che con più frequenza vengono posti ai tecnici comunali. I file relativi alla normativa e modulistica sono scaricabili dal sito darioflaccovio.it.

Gli interventi edilizi per le opere precarie e...

Petrulli Mario
Maggioli Editore - 2019

Disponibilità Immediata

22,00 €
Utilizzare al meglio gli spazi esterni è una legittima aspirazione di ogni proprietario e, normalmente, ciò avviene tramite l'installazione di strutture leggere idonee allo scopo: pergolati, tettoie, gazebo ed altri elementi di arredo. Ma quanti si domandano, prima di procedere, se sia necessario o meno premunirsi di un idoneo titolo abilitativo? La presente guida si pone lo scopo di fornire la definizione delle diverse tipologie di installazioni possibili negli spazi esterni e di individuare il relativo titolo edilizio necessario alla luce della giurisprudenza più recente e del dato normativo: solo così, infatti, sarà possibile evitare errori e conseguenti sanzioni. Lo stile agile e veloce, l'utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro, unitamente alle immagini esplicative dei vari arredi e alla rassegna della casistica più interessante rappresentano le caratteristiche dell'opera, che si rivolge ai tecnici chiamati a consigliare la committenza privata, agli operatori della pubblica amministrazione e a quanti desiderano informarsi prima di procedere a migliorare i propri spazi esterni. Per ogni elemento di arredo, la guida offre la definizione (spesso mutuata dalla giurisprudenza) e indica quale titolo edilizio è necessario richiedere, ivi comprese le eventuali eccezioni grazie ad un ampio e aggiornato richiamo alle sentenze dei tribunali amministrativi e del Consiglio di Stato. Completano la trattazione i riferimenti all'attività di edilizia libera, modificata pesantemente negli ultimi anni, sia a livello nazionale che regionale, come pure nelle Province autonome di Trento e Bolzano.

Difformità, vizi e difetti delle opere edili

Balasso Romolo
Maggioli Editore - 2018

Disponibilità Immediata

32,00 €
Il libro affronta un tema che, almeno per le professioni tecniche, assume una particolare rilevanza perché può determinare delle responsabilità professionali in capo: ai progettisti, obbligati a compiere scelte idonee ad evitare vizi e/o difetti delle opere in progettazione; ai direttori dei lavori, obbligati a controllare l'esecuzione perché sia conforme ai progetti e alle regole dell'arte; ai collaudatori e certificatori, nel loro compito di attestare/certificare un'esecuzione conforme ai progetti e alla regola d'arte. Si tratta di una materia da sempre ritenuta complessa e problematica perché considera, al contempo, aspetti marcatamente tecnici e aspetti marcatamente giuridici, i quali vengono variamente coniugati tra loro a seconda dei contesti.

L'autotutela del professionista tecnico nei...

Cartone Massimo
Maggioli Editore - 2018

Disponibilità Immediata

16,00 €
È molto frequente nella prassi che i Professionisti che hanno contribuito alla realizzazione dell'opera e, in particolare, il Progettista ed il Direttore dei Lavori si trovino esposti a significative azioni di responsabilità civili. Laddove le società e le imprese edili hanno lo schermo della responsabilità limitata e anche del fallimento, il tecnico si trova esposto direttamente con la propria polizza assicurativa e con il proprio patrimonio personale senza avere alcuno strumento a propria difesa. In molti campi, come ad esempio in materia di sicurezza sul lavoro, si è sviluppata una vera e propria cultura della prevenzione la quale è stata sorretta da un solido impianto normativo a livello italiano ed europeo, ma questa buona prassi non sembra essersi affermata con riferimento alla responsabilità del tecnico. Pertanto, nel vuoto normativo sulla scia di una giurisprudenza sfavorevole è stata elaborata in questa sede una vera e propria guida pratica e comportamentale basata su due massime essenziali: "Prevenire è meglio che curare" che prescrive a livello pratico una norma di prudenza in base alla quale è meglio non proseguire nello svolgimento dell'incarico, fino a rinunciare allo stesso laddove ci sia il rischio di incorrere in significativi profili di responsabilità, e, "Non basta essere bravi, occorre essere in grado di dimostrarlo"che si traduce in una procedura volta a documentare le scelte operate, le difficoltà rilevate e ad impostare condotte collaborative con gli altri soggetti che operano nel cantiere nell'ottica di arrivare a prevenire il crearsi di un vizio che può dare luogo ad azioni di responsabilità professionale nei confronti del Professionista.

Codice degli illeciti edilizi, urbanistici e...

Nitti R. (cur.)
Neldiritto Editore - 2018

Disponibilità Immediata

45,00 €
Risultato di un intenso lavoro degli autori, tra docenti universitari, giudici di legittimità e di merito, magistrati del pubblico ministero, avvocati, ufficiali di polizia giudiziaria, l'opera si propone quale agile strumento di studio e consultazione, particolarmente utile agli operatori del diritto penale dell'edilizia, dell'urbanistica e del paesaggio nel soddisfare le esigenze di inquadramento e pratica soluzione degli innumerevoli problemi interpretativi. L'opera è articolata in quattro parti. La prima è dedicata alla disamina delle norme relative ai titoli abilitativi edilizi e alle norme speciali in materia di impianti produttivi e infrastrutture. Nella parte seconda, sono stati ricostruiti il quadro normativo e il dibattito giurisprudenziale e dottrinate relativi a tutte le tipologie di illecito intervento di modificazione del territorio, considerando anche gli illeciti sanzionati dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, dalla c.d. legge parchi, dal codice della navigazione, nonché tutte le ipotesi di reato della parte tecnica del testo unico edilizia. La parte terza è, invece, dedicata ai delitti connessi agli illeciti edilizi, in particolare i falsi del richiedente connessi agli abusi edilizi e i reati dei pubblici ufficiali in materia edilizia ed urbanistica, con particolare riferimento ai delitti del p.u. contro la p.a. e contro la fede pubblica. Nella parte quarta, sono esaminati i profili processuali e le interazioni del diritto penale degli abusi edilizi con il sequestro preventivo, con il processo penale, con l'esecuzione della sentenza. Quanto alle modalità seguite nel commento delle disposizioni, lo stesso è stato articolato in due sezioni. La prima consiste in un "inquadramento", snello e schematico, degli istituti disciplinati. Nella seconda ("domande e risposte") sono, invece, riportati in forma di domanda gli interrogativi interpretativi emersi nell'applicazione di ciascuna norma, con le relative risposte tratte dalla più significativa giurisprudenza di legittimità e di merito. Un robusto indice analitico aiuta il lettore a orientarsi più agevolmente, anche al di fuori di una lettura sistematica.

Codice dell'edilizia ragionato. Commentato con...

Caringella Francesco; De Luca Ugo
Dike Giuridica Editrice - 2018

Disponibilità Immediata

60,00 €
Questa prima edizione del Codice ragionato dell'edilizia, aggiornatissimo al D.M. 17 gennaio 2018, con il quale sono state aggiornate le "Norme tecniche per le costruzioni", si rivolge ai giuristi, agli operatori professionali, alle amministrazioni e a tutti coloro i quali si muovono nel settore dell'edilizia. Il commento degli articoli del codice dell'edilizia e del D.M. 1444 del 1968 è arricchito da una mirata e approfondita selezione giurisprudenziale che permette di orientarsi con disinvoltura nell'esame dei singoli argomenti trattati. L'opera offre al lettore uno strumento completo e di rapida e analitica consultazione dei temi dell'edilizia e una interpretazione dei medesimi coerente con il sistema e con i principi costituzionali e comunitari. Il codice è impreziosito da una parte generale dedicata al commento delle norme costituzionali, connesse alla materia dell'edilizia e al D.M. 2 aprile 1968, n. 1444, di grande rilevanza pratica. Presentazione di Mario Egidio Schinaia.

Codice dell'edilizia

Garofoli Roberto; Ferrari Giulia
Neldiritto Editore - 2018

Disponibilità Immediata

140,00 €
L'opera si compone di tre Sezioni. La prima consiste in una disamina, dottrinale ed operativa, ma sempre snella ed essenziale, degli istituti oggetto dell'intervento legislativo. Nella seconda ("domande e risposte") sono presentati, sotto forma di domanda, i numerosissimi problemi emersi in fase applicativa, con le connesse risposte offerte dalla più recente giurisprudenza. Nella terza parte ("Le formule") sono indicate le formule di riferimento, utili all'operatore (ad es. ordinanza di demolizione, certificato di agibilità, domanda di segnalazione certificata di inizio attività). La nuova Edizione ha dato atto delle novità normative intervenute negli ultimi tre anni, dal d.lgs. 30 giugno 2016 n. 127, in tema di conferenza di servizi, agli effetti della Riforma Madia nel settore dell'edilizia (d.lgs. 25 novembre 2016, n. 222), sino alle nuove Norme tecniche per le costruzioni (d.m. 18 gennaio 2018) e al Glossario contenente l'elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera (d.m. 2 marzo 2018). Particolare cura è stata posta nell'aggiornamento giurisprudenziale, con la decisioni più importanti del giudice amministrativo e della Suprema Corte di Cassazione. Anche in questa edizione è presente un'Appendice, con una parte (la seconda) dedicata al Condono edilizio e una terza al Piano casa, con le diverse leggi regionali che lo hanno disciplinato. L'Appendice si è arricchita di altri approfondimenti: il Regolamento edilizio unico; il d.P.R. 13 febbraio 2017, n. 31, sulla semplificazione dei titoli edilizi per le aree sottoposte a vincolo (parte quarta) e un quadro di sintesi sui procedimenti in relazione alle diverse tipologie di intervento (parte quinta). Completa l'Opera un puntuale indice analitico, offerto al lettore perché possa orientarsi nella ricerca, in presenza di una mole così ampia di argomenti trattati.

Il direttore dei lavori dopo il d.m. n....

Agliata Marco
Maggioli Editore - 2018

Disponibilità Immediata

24,00 €
Un altro passaggio atteso, nel lungo percorso dei decreti e degli strumenti attuativi del nuovo codice dei contratti, era costituito dal decreto del Ministro delle infrastrutture contenente le norme relative alla direzione dei lavori e alla direzione dell'esecuzione. Il decreto è stato recentemente pubblicato, D.M. Infrastrutture 49/2018 in G.U. n. 111 del 15/05/2018, e sostituisce e abroga gli articoli dal 178 al 210 del d.P.R. 207/2010 individuando gli atti, i documenti e le modalità di svolgimento delle varie fasi della direzione dei lavori. Nel testo, oltre alle informazioni relative a quanto disposto dal codice per la direzione dei lavori, sono state riportate al Titolo III anche le disposizioni relative alla direzione dell'esecuzione dei contratti per i servizi e le forniture. L'entrata in vigore del d.m. 49/2018 sul direttore dei lavori e sul direttore dell'esecuzione costituisce un altro piccolo passo nel percorso verso un chiaro ed efficace completamento della nor- mativa sui contratti pubblici che, al momento, conta, tra decreti correttivi, decreti attuativi e linee guida ANAC, il ragguardevo- le numero di 93 provvedimenti di cui solo una piccola parte già emanati ed alcuni già alla seconda versione. Anche in questo volume l'organizzazione del testo ha mantenuto l'impostazione di immediatezza e riconoscibilità delle informazioni presentate in modo da facilitare la consultazione dei vari argomenti trattati utilizzando schemi e tabelle che potessero visualizzare con efficacia gli aspetti di sintesi dei vari argomenti. Le parti di testo con i riferimenti normativi (riportate integralmente) sono limitate soltanto agli elementi di maggior rilevanza per consentire l'immediata verifica del dettato normativo letterale degli aspetti più importanti. L'opera mantiene le caratteristiche della serie a cui appartiene con un contenuto molto operativo, semplice e chiaro rivolto in particolare ai professionisti tecnici e a coloro che non hanno una specifica competenza giuridica. La normativa di settore richiamata nel Quaderno e i relativi documenti esplicativi possono essere consultati sul sito: http://www.ediltecnico.it/codice-appalti-agliata.

Guida essenziale alla direzione dei lavori

Agliata Marco
Maggioli Editore - 2018

Disponibilità Immediata

56,00 €
Il percorso del nuovo codice degli appalti procede in modo discontinuo e resta spesso caratterizzato dalla mancata integrazione dei vari provvedimenti attuativi con il testo del decreto legislativo 50/2016, con le Linee guida ANAC e i decreti emanati dai vari ministeri. Anche nella direzione dei lavori il d.M. 49/2018 non ha risolto pienamente la definizione di tutti gli elementi contenuti nel precedente d.P.R. 207/2010 (ora abrogati), indicando in modo molto sintetico i contenuti dei vari atti, rinviando la modalità di gestione delle riserve a una ipotetica "disciplina prevista dalla stazione appaltante e riportata nel capitolato d'appalto" come se su una materia di questa importanza si dovesse procedere, d'ora in poi, con norme applicative indicate dalle singole stazioni appaltanti (con le possibili conseguenze di tale ulteriore vuoto normativo) oltre agli altri elementi di incertezza e genericità presenti in molte altri aspetti della normativa. In questa condizione di incertezza e disordine regolamentare il testo cerca di ricostruire le procedure, gli atti e le attività necessarie allo svolgimento della mansione di direttore dei lavori evidenziando gli elementi di criticità e le possibili soluzioni per gestire i vari aspetti non risolti o ancora in una condizione nebulosa. Viene, pertanto, confermata la solita struttura costituita dalle parti discorsive, dalle tabelle e schemi esplicativi, note, giurisprudenza specifica e glossario oltre al collegamento on line con un sito contenente i testi della modulistica per la gestione della direzione dei lavori e della normativa di settore.

Direttore dei lavori e dell'esecuzione. Con...

Roviglioni Elisabetta; Sterrantino Daniele
DEI - 2018

Disponibilità Immediata

18,00 €
Direttore dei Lavori e Direttore dell'Esecuzione sono, da sempre, figure chiave nella buona riuscita dei contratti pubblici. La recente entrata in vigore, al 30 maggio 2018, del DM Infrastrutture e Trasporti 7 marzo 2018 n. 49, Regolamento recante l'approvazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento delle relative funzioni, costituisce pertanto un'importante occasione di approfondimento per tutti gli operatori del settore. Il decreto va infatti a completare un complessivo processo di riordino della materia, avviato con il nuovo Codice dei Contratti Pubblici, DLgs 50/2016, e proseguito medio tempore, con le pertinenti indicazioni dell'Autorità Nazionale Anticorruzione. Questo insieme di discipline interviene in un settore normativo che, ancora da ultimo con le previsioni del DPR 207/2010, affondava le sue radici sino al secolo scorso: facile immaginare pertanto, nel breve e nel lungo periodo, il sorgere di difficoltà ed incertezze applicative. L'intenzione del testo, attraverso il commento articolo per articolo del DM 49/2018, è di porre l'attenzione sulle principali novità e sui passaggi più complessi e delicati dell'intera nuova normativa, con preziose indicazioni, di taglio pratico ed operativo, che tengono altresì conto delle ultime pronunce della magistratura ordinaria, amministrativa e contabile

Testo unico per l'edilizia in Sicilia. Codice...

Salamita Donatella
Flaccovio Dario - 2017

Disponibilità Immediata

58,00 €
Il presente volume si pone l'obiettivo di sintetizzare in un unico documento informazioni, precetti e aggiornamenti in materia di disciplina urbanistico-edilizia in Sicilia alla luce del recente scenario normativo introdotto con la legge regionale n. 16 del 10 agosto 2016 di recepimento del testo unico per l'edilizia approvato con d.p.r. 380/2001. Un vademecum pratico dunque, e una raccolta sistematica di normativa, previgente e in vigore, statale e regionale, aggiornata e coordinata per agevolare la corretta interpretazione e applicazione delle disposizioni. Il libro, diviso in sette parti, esamina i dispositivi del d.p.r. 380/2001 ora vigenti nella regione e le ulteriori disposizioni emanate con la l.r. 16/2016, la circolare dell'A.R.T.A. n. 1 del 04/11/2016 relativamente all'art. 20 della l.r. 4/2003, il decreto Scia 2 e il conseguente Disegno di Legge 349/2016. Viene analizzata l'attività edilizia con particolare riguardo alle norme tecniche delle costruzioni in zone sismiche e alle previsioni di legge nei singoli casi applicativi, in relazione al d.p.r. 31/2017 in materia di autorizzazione paesaggistica semplificata, in vigore dal 6 aprile 2017, e viene approfondita anche la l.r. 4/2003 limitatamente agli artt.18 e 20. L'appendice legislativa riporta il testo unico per l'edilizia in Sicilia, coordinato al d.p.r. 380/2001 e arricchito da annotazioni a margine dei singoli disposti ulteriormente chiarificanti, e il testo del d.l. n. 222 del 25/11/2016. Vengono inoltre proposti numerosi modelli tra cui istanze, relazioni, dichiarazioni, certificazioni e richieste, a uso del professionista, anche in versione editabile.

Discipline giuridiche per l'architettura....

Dani Fabio
Giappichelli - 2017

Disponibilità Immediata

32,00 €
"L'entrata in vigore di nuove, numerose e significative disposizioni di legge, che hanno apportato notevoli modificazioni al quadro normativo previgente sia in materia edilizia che per quel che concerne la realizzazione di opere pubbliche, hanno suggerito la rielaborazione di questa seconda edizione, totalmente riveduta, oltre che aggiornata anche alla luce dell'ulteriore esperienza didattica nel frattempo maturata. Pur nella conservazione dell'impianto originale, il testo è stato completamente rielaborato, con significative aggiunte e integrazioni che ne fanno non un semplice aggiornamento, ma una vera e propria 'riedizione' frutto di una nuova rielaborazione." (Dalla Prefazione alla seconda edizione). Presentazione di Franco Mastragostino.

Testo unico per l'edilizia e leggi collegate

DEI - 2017

Disponibilità Immediata

24,00 €
Quarta edizione di questo codice che raccoglie in un unico agile strumento tutte le norme cardine che sovraintendono al governo del territorio, aggiornate e coordinate con le importanti riforme apportate dal Governo nell'ottica del proseguimento della semplificazione delle discipline in materia edilizia, urbanistica ed ambientale. Tra le principali novità si segnalano: le modifiche apportate al DPR 380/2001 dal DL.gs 25 novembre 2016, n. 222 - Decreto SCIA 2 - che varia radicalmente le procedure relative ai titoli abilitativi, in particolare per l'attività edilizia libera. Le semplificazioni in materia di Autorizzazione Paesaggistica, introdotte con il DPR 13 febbraio 2017, n. 31, ai fini dell'individuazione degli interventi esclusi.

Urbanistica ed edilizia. Temi e casi

Barsotti Luciano
Pacini Editore - 2016

Disponibilità Immediata

22,00 €
Il volume raccoglie le lezioni tenute, negli anni, per il corso di Legislazione delle Opere Pubbliche e dell'Edilizia, Diritto Urbanistico, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale dell'Università di Pisa. I capitoli sono organizzati in Temi (trattazione sintetica degli argomenti propri del Diritto Urbanistico e dell'Edilizia) e Casi (ove vengono affrontati aspetti particolari ed esemplari della materia). Il testo può essere utile anche per i tecnici ai fini della preparazione a concorsi e per l'abilitazione professionale.

Collaudo tecnico amministrativo dei lavori...

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario - 2015

Disponibilità Immediata

78,00 €
Il collaudo tecnico-amministrativo dei lavori pubblici è un procedimento necessario e formale per la stazione appaltante e non ammette equipollenti. Obiettivo del volume è l'analisi quanto più esaustiva del procedimento attraverso l'esposizione di tutte le sue fasi, dalla nomina del collaudatore all'emissione del certificato di collaudo. Una particolare attenzione viene rivolta al collaudo statico e alle problematiche nel caso di non collaudabilità statica in riferimento alle norme. Il testo è stato completamente rivisto in ogni sua parte, alle luce dei suggerimenti e delle osservazioni pervenuti nel tempo, con attenzione alle prove per il collaudo funzionale di impianti tecnici (elettrici, idrico-sanitari, di riscaldamento, di rilevazione ed estinzione incendi, etc.), alle prove nel collaudo statico (pali, solai, tiranti, controlli sul calcestruzzo in opera, etc.), alle prove di collaudo per condotte idriche, fognarie e di distribuzione di gas, alle prove di controllo nelle opere stradali, parte quest'ultima completamente riscritta. Tutte le procedure di prova hanno come riferimento d'accettazione le prescrizioni normative e il capitolato speciale d'appalto dell'opera.

Lavori pubblici

Petrangeli Papini Luigi
DEI - 2014

Disponibilità Immediata

44,00 €
L'ampiezza delle disposizioni che ha assunto la disciplina dei lavori pubblici contenute nel Codice dei Contratti Pubblici e nel relativo Regolamento di attuazione a livello legislativo e regolamentare, insieme alla notevole complessità dei compiti richiesti ai Professionisti interessati all'attuazione di lavori e servizi pubblici trova in quest'opera una disamina approfondita. Ciò che rende attuale la presente pubblicazione non è soltanto l'aggiornamento normativo ma anche, e soprattutto, la cura posta nel correlare l'informazione contenuta nei disposti normativi alle reali necessità dei soggetti pubblici e privati circa le corrette modalità di interpretazione e di applicazione delle disposizioni supportandoli nell'iter, dalla progettazione alla realizzazione delle opere, attraverso la gestione di coordinamento, esecuzione e controllo.

Certificazione energetica degli edifici

DEI - 2014

Disponibilità Immediata

29,00 €
Sesta edizione della raccolta normativa in materia di certificazione energetica, con le ultime modifiche apportate al DLgs 192/2005 dal DM 10/02/2014, in merito al libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al DPR n. 74/2013 Un quadro di riferimento aggiornato, che raccoglie i provvedimenti nazionali ed europei relativi al contenimento energetico e la guida fiscale a cura della Agenzia delle Entrate con le indicazioni per le agevolazioni fiscali del 65% relative agli interventi di riqualificazione energetica. Tutti i provvedimenti riportati nel volume sono stati coordinati ed aggiornati alle recenti norme sulla materia: DPR 16 aprile 2013 n. 75 e s.m.i. Regolamento per la disciplina dei criteri di accreditamento per assicurare la qualificazione e l'indipendenza degli esperti e degli organismi a cui affidare la certificazione energetica. DL 4 giugno 2013 n. 63 Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31 Ue del Parlamento Europeo, sulla prestazione energetica per la definizione delle procedure d'infrazione avviate dalla Commissione Europea. DM 10 febbraio 2014 Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al DPR n. 74/2013. DLgs 4 luglio 2014 n. 102 Attuazione della Direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica.

Direzione lavori. Qualificazione ed...

Sbrizzai Roberto
DEI - 2014

Disponibilità Immediata

28,00 €
Quest'opera si rivolge a Direttori dei Lavori ed imprese di costruzioni per coadiuvarli nella quotidiana attività di approvvigionamento e controllo di accettazione in cantiere dei materiali e/o prodotti ad uso strutturale quali calcestruzzo, acciaio per cemento armato, acciaio per strutture metalliche e composte, componenti prefabbricati, legno, elementi per murature portanti, appoggi strutturali e dispositivi antisismici. Nel testo sono approfonditi gli aspetti normativi e di qualificazione dei materiali/prodotti e dei produttori alla luce del Regolamento UE 305/2011 (CPR - Construction Products Regulation) e delle Norme Tecniche per le Costruzioni (DM 14 gennaio 2008) e gli aspetti, obbligatori e di responsabilità della Direzione Lavori, riguardanti l'accettazione in cantiere, attraverso la puntuale verifica della documentazione di accompagnamento dei materiali/prodotti e le prove strumentali da richiedere ai laboratori autorizzati. Il volume vuole essere uno strumento d'utilizzo quotidiano ed è strutturato ricorrendo a figure, tabelle e modelli per meglio focalizzare e sintetizzare i concetti e consentire una più agevole ricerca e rielaborazione delle informazioni direttamente in cantiere. Vengono, inoltre, proposte delle check list, opportunamente sviluppate per guidare la Direzione Lavori nella registrazione di dati ed informazioni e nella loro successiva rielaborazione, nel rispetto delle prescrizioni legislative e normative.

Edilizia scolastica

Sole Maurizio
DEI - 2014

Disponibilità Immediata

28,00 €
Il problema dell'edilizia scolastica in Italia, dopo vari anni di oblio, sembra vivere oggi un inaspettato nuovo interesse da parte delle Istituzioni, rendendo necessario un ripensamento per quanto concerne l'organizzazione e la gestione del patrimonio dell'edilizia scolastica italiana. Questo libro affronta le attività di progettazione per la costruzione ed il recupero degli edifici scolastici, in considerazione della multidisciplinarietà che contribuisce a fare dell'edificio scolastico un tema molto importante e peculiare. L'opera, pensata per le esigenze dei Progettisti, ma anche per quelle di studenti ed operatori del settore, presenta un'impostazione tematica che tiene in considerazione tutti gli aspetti normativi, di sicurezza, tipologici e distributivi del progetto dell'edificio scolastico, indispensabili per affrontare l'intero processo di pianificazione, ma affronta anche temi ormai fondamentali ed imprescindibili legati alla bioclimatica, al risparmio energetico, alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica degli interventi richiesti, lungo l'intero ciclo di vita dell'edificio scolastico.

Guida all'architettura multipiano in acciaio....

Flaccovio Dario - 2014

Disponibilità Immediata

35,00 €
La presente monografia è il risultato dell'aggiornamento della traduzione dall'originale del volume, qui riproposto a corredo del testo in italiano, "Multi-Storey Steel Buildings - Part 1: Architect's Guide", facente parte del progetto europeo "Facilitating the market development for sections in industriai halls and low rise buildings". Questa pubblicazione è un manuale per architetti scritto da architetti, un volume che, a 360°, tratta argomenti sugli edifici a più piani in acciaio, non limitandosi ad una mera spiegazione tecnica, ma con l'ausilio di figure, fotografie, realizzazioni e sagomari, permette sia al professionista sia allo studente avanzato di conoscere ed approfondire, in modo pratico, i temi legati all'esecuzione di edifici in acciaio. Rispetto all'edizione originale, la versione italiana è stata aggiornata alle più recenti normative e completata con l'aggiunta di un capitolo dedicato ad esempi di realizzazioni in acciaio. Nel DVD in allegato sono inseriti: brochure tecniche, prontuari, software di calcolo ed altri strumenti utili al progettista per approfondire le soluzioni costruttive e conoscere i prodotti in acciaio disponibili sul mercato.

Edilizia scolastica. Riqualificazione. Messa a...

Calone E. (cur.)
Wolters Kluwer Italia - 2014

Disponibilità Immediata

48,00 €
Il volume è un "manuale di pronto intervento", curato da specialisti di progettazione e normativa tecnica, per sanare le situazioni di degrado e le carenze più rischiose per l'incolumità e la salute degli utenti.

I diritti edificatori

Trapani Giuseppe
Ipsoa - 2014

Disponibilità Immediata

60,00 €
Il volume fornisce al lettore un elemento di coerenza partendo dai nomi degli istituti e dalle loro definizioni per arrivare all'auspicio di una Legge Quadro nazionale che eviti lo spreco della risorsa "suolo" e miri a salvaguardare l'ambiente generando, nel contempo, uno sviluppo umano e sociale sostenibile

Diritto delle costruzioni. Vol. 1: Introduzione...

Fioritto Alfredo
Giappichelli - 2013

Disponibilità Immediata

24,00 €
L'attività del costruire è oggetto di complessi normativi separati e distinti. Le materie dell'urbanistica, dell'edilizia e delle opere pubbliche (oltre che della tutela dell'ambiente) sebbene siano fortemente connesse tra loro sono, anche dal punto di vista degli studi, trattati in modo autonomo per diverse ragioni. La loro diversa origine storica, la loro evoluzione normativa e la diversa configurazione degli interessi e dei diritti all'interno di ciascuno di essi hanno prodotto una divisione tra tali materie anche se, al fondo, emerge la stessa contrapposizione tra potere pubblico e proprietà privata. In realtà, questi complessi normativi sono sempre più sovrapposti tra loro dando vita ad un diritto misto che ha come oggetto, al fondo, le costruzioni. Di fronte all'impostazione tradizionale ci si è chiesti se non fosse possibile operare una lettura trasversale e contestuale di tali complessi normativi. Il Diritto delle costruzione intende affrontare tutte le tematiche connesse con le trasformazioni del territorio e del suolo relative alla realizzazione di costruzioni pubbliche e private. La sua originalità sta nel compendiare in un unico testo e nel coordinare materie ed aspetti sin qui affrontati singolarmente ed in diversi volumi. L'opera è strutturata in quattro volumi. Nel primo, di carattere generale e introduttivo, si tracciano le linee fondamentali della materia e se ne definiscono i confini e gli ambiti di applicazione, le funzioni pubbliche, i poteri privati.

Guida alle semplificazioni edilizie. CIL, SCIA,...

Ghiloni Massimo
EPC - 2013

Disponibilità Immediata

27,00 €
Una guida breve, ma completa, alle ultime semplificazioni intervenute a partire dal giugno del 2012 fino al "decreto del fare" dell'agosto del 2013. L'opera, redatta in una forma snella, è rivolta a varie categorie di utenti, dai professionisti ai tecnici delle Amministrazioni locali, dagli imprenditori ai proprietari di immobili che intendono avere una visione integrale delle ultime innovazioni in tema di procedure edilizie.

Edilizia privata in Sicilia

Monteleone Giuseppe
Flaccovio Dario - 2013

Disponibilità Immediata

58,00 €
Questo volume costituisce una raccolta dettagliata di dati tecnici, di nozioni pratiche e di riferimenti tecnico-giuridici in materia urbanistica ed edilizia, nell'ambito esclusivo del territorio della Regione Siciliana. L'iter dei procedimenti amministrativi e tecnici è descritto in maniera pratica ed essenziale, con esempi grafici, schemi di domande, perizie e atti unilaterali d'obbligo. La semplicità del linguaggio usato dall'autore nel descrivere argomenti così complessi ha contribuito al successo del testo che, arrivato con questo all'ottava edizione, rappresenta la prima e inimitata pubblicazione specifica nel campo dell'edilizia privata in Sicilia. Il volume si articola in tre parti distinte: descrizione delle opere edilizie soggette a comunicazione, autorizzazione e denuncia di inizio attività, ovvero di quelle opere non soggette ad alcun permesso da parte dell'Amministrazione comunale; descrizione sugli interventi soggetti a concessione edilizia, le varianti, il calcolo del contributo di concessione, l'impiantistica e i vincoli sovracomunali; appendici legislative (leggi e decreti regionali, circolari assessoriali, pareri dell'Assessorato Territorio e Ambiente, leggi statali applicabili, decreti e istruzioni ministeriali) e questionario del tecnico, attinente i quesiti che con più frequenza vengono posti ai tecnici comunali.

I contratti pubblici. Nuovo commentario alla...

Nardocci F. (cur.)
Maggioli Editore - 2012

Disponibilità Immediata

110,00 €
L'opera si sviluppa in dieci distinte parti, privilegiando un commento per insieme di argomenti piuttosto che una disamina sui singoli articoli del Codice dei Contratti pubblici (D.Lgs. n. 163/2006) e del Regolamento (d.P.R. n. 207/2010). Si è preferito, quindi, operare una lettura che abbracciasse tutte le tematiche di interesse per gli operatori adottando un approccio di sistematizzazione della materia con il vantaggio di consentire ai fruitori dell'opera un'immediata ricognizione delle fonti unitamente al richiamo delle principali interpretazioni dottrinali e giurisprudenziali sul tema.

Interventi in edilizia e regole per costruire....

D'Angelo Nicola
Maggioli Editore - 2012

Disponibilità Immediata

34,00 €
Edilizia libera, nuove costruzioni, ristrutturazioni, cambi di destinazione d'uso, beni culturali, aree paesaggistiche, vincoli idrogeologici, distanze tra gli edifici, zone di rispetto, conglomerati cementizi armati, zone sismiche: la seconda edizione di questa apprezzatissima Guida, aggiornata con il Decreto Monti, chiarisce finalità e ambito operativo delle procedure amministrative e delle norme da rispettare nell'esecuzione dei differenti interventi edilizi. Di taglio essenziale, caratterizzato dalla contestuale disponibilità della modulistica d'uso (formule), degli schemi procedurali (mappe), delle ultime sentenze di riferimento, il volume illustra e dirime i dubbi tecnico-legali ricorrenti.

Nuovo regolamento europeo sui prodotti da...

Renzi Emanuele
DEI - 2012

Disponibilità Immediata

28,00 €
La recente pubblicazione del nuovo Regolamento (UE) 305/2011 (CPR Construction Products Regulation), entrato in vigore il 24 aprile 2011, abroga la Direttiva Prodotti da Costruzione 89/106/CEE, che aveva introdotto la marcatura CE, e fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione all'interno dell'Unione Europea. I prodotti da costruzione, permanentemente incorporati nelle opere durante l'intero ciclo di vita utile, siano essi elementi base che componenti tecnologici, devono garantire il raggiungimento dei requisiti base per le opere quali resistenza meccanica e strutturale, sicurezza all'incendio, sicurezza ambientale, protezione acustica e risparmio energetico nonché a dei requisiti di igiene e sicurezza funzionali anche all'impiego nelle attività lavorative. Questo volume svolge l'essenziale funzione di "guida tecnica" per districarsi fra i 68 articoli, 5 allegati e 58 considerazioni preliminari del Regolamento, la cui finalità è quella di eliminare le barriere tecnico-commerciali nell'area dell'Unione ed è rivolto a tutti gli operatori del settore, dai committenti ai progettisti, dai direttori dei lavori fino agli organismi di certificazione e agli utilizzatori finali dei prodotti da costruzione.

Nuovo codice della sicurezza in edilizia e sui...

DEI - 2012

Disponibilità Immediata

42,00 €
Questa ottava edizione del codice è aggiornata e ampliata con le indicazioni introdotte da: DM 11 aprile 2011 e Lettera Circolare 8 agosto 2011 n. 21 in materia di verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro; Lettera Circolare 10 febbraio 2011 sulle nuove procedure per la fornitura di calcestruzzo in cantiere; DLgs 27 gennaio 2010 n. 17: attuazione della direttiva 2006/42/CE, relativa alle macchine; DM Infrastrutture 24 gennaio 2011 n. 19: regolamento sulle modalità di applicazione in ambito ferroviario. Il testo affronta le questioni relative alla sicurezza e prevenzione degli infortuni nei cantieri temporanei e mobili (incluse le determinazioni emanate dall'Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici); alla segnaletica di sicurezza; alla sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro; all' assicurazione contro gli infortuni sul lavoro; al certificato regolarità contributiva (DURC); alla sicurezza macchine; ai videoterminali ed ai rischi da rumore, amianto, agenti chimici, biologici, cancerogeni e mutogeni, vibrazioni, elettromagnetismo.

Comunicazione inizio lavori, SCIA, DIA e...

Ghiloni Massimo; Manzo Roberto
EPC - 2012

Disponibilità Immediata

35,00 €
Una guida aggiornata al marzo 2012 per orientarsi nel nuovo sistema dei titoli abilitativi edilizi. Le recenti norme di semplificazione di questa disciplina, con la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) e l'ampliamento delle tipologie di opere eseguibili come attività libera, commentate in un manuale agile e operativo, che comprende molti aspetti connessi: la riforma dello sportello unico per l'impresa (SUAP), le nuove procedure della Conferenza dei servizi, l'autorizzazione paesaggistica semplificata, il sistema autorizzativo degli impianti alimentati da energie rinnovabili. Il libro è redatto per rispondere alle esigenze informative di varie categorie di utenti, dai professionisti ai tecnici delle Amministrazioni locali, degli imprenditori e dei proprietari di immobili.

Le facciate continue. La manutenzione...

Rigone Paolo
Maggioli Editore - 2011

Disponibilità Immediata

29,00 €
Il volume, rivolto principalmente a progettisti, costruttori di facciate continue ed ai tecnici operanti nel settore della manutenzione edilizia, si prefigge di inquadrare la tematica della manutenzione dell'involucro edilizio vetrato, fornendo una linea guida ed i relativi strumenti operativi per la redazione di un manuale di uso e manutenzione delle facciate continue e dei serramenti. L'opera approfondisce il quadro normativo esistente in materia di manutenzione, sia sotto il profilo della normativa cogente che di natura volontaria. All'interno del volume vengono illustrate le diverse tecnologie costruttive delle facciate continue, mettendone in evidenza i principali aspetti progettuali, produttivi e di posa in opera. Inoltre vengono presentate le principali tecniche e modalità di intervento nella manutenzione delle facciate continue, ponendo attenzione ai diversi materiali e componenti utilizzati anche dal punto di vista della loro durabilità. L'opera è completata da un esempio di stesura di un manuale d'uso e manutenzione per una generica facciata continua per mezzo della presentazione di alcune schede tecniche generali e di dettaglio.

Nuove norme tecniche per le costruzioni: cosa...

Albano Giuseppe
Maggioli Editore - 2011

Disponibilità Immediata

34,00 €
Il d.m. 14 gennaio 2008 "Approvazione delle nuove norme tecniche" è stato l'atto definitivo dell'elaborazione di una serie di bozze che si sono succedute a partire dal testo del primo decreto del 14 settembre 2005. Questo volume è stato di prima guida all'evidenziazione delle principali modifiche introdotte da questo provvedimento e da spunto per un ottimo approfondimento di una normativa che è da considerarsi come interamente dedicata alla procedura cosiddetta prestazionale, ereditata dagli Eurocodici e soprattutto dalla Ordinanza 3274 del marzo 2003. Sono state inserite anche le principali regole di progettazione strutturale, oltre che considerazioni tecniche, consegnate nella successiva circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 617 del 2 febbraio 2009 (C617). Questa terza edizione esce aggiornata alle Linee guida per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale, che stabiliscono la necessità di valutare l'azione sismica di riferimento, le modalità di analisi strutturale delle murature, la possibilità di derogare dalle procedure tipiche di edifici ordinari nel caso di adeguamento sismico. Il Cd-Rom allegato contiene i testi integrali delle Norme Tecniche per le Costruzioni (d.m. 14 gennaio 2009), della circolare 617/2009 e della direttiva P.C.M. del 9 febbraio 2011, completa di allegati, con ricerca ad indice.

Guida agli appalti privati. Con CD-ROM

Bifano Francesco S.
DEI - 2011

Disponibilità Immediata

34,00 €
Una guida ad uso di singoli proprietari, condomini, progettisti e imprese che si trovino ad affrontare l'appalto di un lavoro privato in termini di: programmazione, preventivazione e comparazione delle offerte; corretta procedura di appalto; gestione della commessa; esecuzione e collaudo dei lavori. Il volume individua e puntualizza inoltre tutte le corrette procedure per: non incorrere in infrazioni; usufruire delle agevolazioni previste in materia fiscale. Questa seconda edizione è aggiornata secondo le modifiche e le integrazione apportate dalla Legge 12 luglio 2011, n. 106 che ha convertito il cosiddetto "decreto sviluppo" (il DL n. 70 del 13 maggio 2011). All'interno è contenuto un esempio di computo metrico estimativo.

Risparmio energetico in edilizia. Con CD-ROM

Fabbri Kristian
DEI - 2011

Disponibilità Immediata

42,00 €
Tutti i riferimenti normativi, le procedure e gli esempi di intervento in materia di certificazione e qualificazione energetica ad uso di: progettisti e imprese, regioni ed enti locali e proprietari di immobili. Il testo è corredato da schemi esplicativi, con particolare attenzione a: procedimenti, terminologia, riferimenti e definizioni. La nuova edizione è inoltre aggiornata e ampliata con le più recenti indicazioni in materia di: documentazione amministrativa e adempimenti, stato attuale del mercato immobiliare e della certificazione energetica, Direttiva 2009/28/CE, DLgs 3 marzo 2011, n. 28, nuovi provvedimenti regionali.

Demolizioni civili e industriali. Tecniche,...

Mordà Nicola
EPC - 2011

Disponibilità Immediata

33,00 €
Negli ultimi 30 anni c'è stato un notevole incremento dei lavori di ristrutturazione, con annesse demolizioni più o meno estese, del parco edilizio. Le demolizioni presentano, però, anche una notevole componente di rischio. Secondo le statistiche infatti sono tra le operazioni edilizie più pericolose: circa il 40% degli incidenti nel settore edile si verificano durante interventi su strutture esistenti. Di qui l'importanza di questo volume che, rivolgendosi principalmente ai coordinatori della sicurezza ed ai soggetti responsabili per legge, si prefigge di fornire alcune linee guida per applicare quanto indicato dalla normativa, avvalendosi di approcci quanto più possibile quantitativi e con uno sguardo sempre attento verso la letteratura tecnica e il corpus normativo internazionale.

Pratica strutturale: ancoraggi. Con CD-ROM

Albano Giuseppe
Maggioli Editore - 2010

Disponibilità Immediata

59,00 €
Le difficoltà che il progettista incontra nella scelta dei giusti ancoranti adatti al caso particolare è dovuta essenzialmente alla miriade di parametri che devono essere noti, al fine di garantire la sicurezza della struttura, e che possono essere individuati in: materiale di base utilizzato (calcestruzzo, murature, legno); stato del calcestruzzo, fessurato o non fessurato; distanza dal bordo; distanze assiali; intervento di manodopera più o meno specializzata; condizioni ambientali; condizioni di esercizio e corrispondenza tra la fase progettuale e quella esecutiva. La normativa di riferimento per gli ancoranti è la Direttiva sui Prodotti da Costruzione (89/106/CEE CPD). L'idoneità è riconosciuta da un Benestare Tecnico Europeo (ETA). Questo volume è nato dalla necessità di creare un apposito manuale delle tecniche di ancoraggio e fissaggio. Dopo aver illustrato l'aspetto normativo e analizzate le Linee guida per il Benestare Tecnico Europeo (ETAG), vengono affrontati aspetti prettamente tecnici; si definiscono le principali sollecitazioni sugli ancoranti e le caratteristiche di funzionamento degli stessi. Viene, quindi, fatto riferimento alle metodologie di calcolo e ai principi e regole stabilite nelle ETA riguardante gli ancoranti metallici per calcestruzzo. Particolare attenzione è posta nell'analisi statica per sollecitazione di trazione e di taglio. Il tutto è supportato da casi tratti dalla pratica professionale riportati, unitamente a sussidi di calcolo, nel Cd-Rom allegato al volume.

Sottotetti

DEI - 2010

Disponibilità Immediata

28,00 €
Una serie di indicazioni pratiche per il recupero abitativo di un sottotetto in termini di: normativa nazionale e, soprattutto, regionale (cosa è possibile fare, dove, con quali regole e deroghe); materiali e sistemi tecnologici per i risparmio energetico; indicazioni progettuali; costi; incentivi previsti.

Edilizia e urbanistica

Rota G. Luigi; Chierchia Carmen
Utet Scienze Tecniche - 2010

Disponibilità Immediata

150,00 €

Impianti. Guida al DM 37/2008. Co CD-ROM

Donato Gaetano
DEI - 2009

Disponibilità Immediata

34,00 €
Il DM 37/2008 estende l'ambito di applicazione a tutte le categorie di impianti posti a servizio degli edifici, indipendentemente dalla loro destinazione d'uso. Il volume esamina e fornisce soluzioni in merito a: come applicare le nuove indicazioni a 360°, a partire dalla progettazione negli immobili strumentali e non strumentali ed i riflessi nel settore impiantistico nel relativo arco di vita; quali sono gli obblighi delle diverse figure che intervengono nelle diverse fasi di realizzazione di un impianto (dalla nascita alla ciclo di vita utile); come realizzare le varie fasi operative, esemplificate grazie all'uso di figure, schede e modelli riportati anche nel CD-ROM. L'autore pone inoltre l'accento sulle verifiche iniziali, proponendo un certificato a tre firme (progettista, installatore, verificatore); dedica un intero capitolo alla Dichiarazione di Rispondenza e sottolinea il ruolo importante che gli impianti elettrici e speciali possono assolvere ai fini della prevenzione infortuni in casa nella consapevolezza che, nonostante il nuovo DM, molto ci sia ancora da fare.

Prestazioni energetiche degli edifici...

EPC - 2009

Disponibilità Immediata

21,00 €
Una guida completa per la valutazione degli indici di prestazione energetica di edifici residenziali. In quattro esempi le particolarità di alcuni passi del calcolo, utilizzando le differenti metodologie proposte dalla normativa (calcolo semplificato/dettagliato) a seconda della situazione. Il calcolo viene effettuato per la valutazione del fabbisogno di energia primaria per riscaldamento degli ambienti e per la produzione di acqua calda sanitaria, sulla base delle indicazioni fornite dalla norma UNI TS 11300. Gli autori hanno utilizzato l'esperienza maturata nella docenza in corsi per la certificazione energetica di Lombardia e Liguria, per fornire indicazioni su quei parametri che richiedono maggiore attenzione da parte del professionista che intende svolgere analisi energetiche di edifici. In questo modo chi vuole comprendere al meglio le procedure utilizzate dai software commerciali, che si basano sulle stesse norme, può utilmente trarre indicazioni dagli esempi svolti e anche effettuare verifiche sui conti che si accinge a svolgere attraverso software di calcolo complessi. Un testo utile alla luce delle recenti norme europee, nazionali e regionali per la valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici. Provvedimenti che hanno portato alla necessità di riesaminare le procedure di calcolo degli indici energetici di riferimento, con l'obiettivo di esaminare a fondo le prestazioni energetiche degli edifici, limitare i consumi e ridurre l'impatto sull'ambiente.

Le opere di urbanizzazione a scomputo. Sistemi...

Mandarano Antonello
Dike Giuridica Editrice - 2009

Disponibilità Immediata

27,00 €
Il volume affronta l'istituto delle opere a scomputo dopo il terzo correttivo del codice dei contratti pubblici, con un approccio teorico-pratico attento alla più recente giurisprudenza ed alle indicazioni interpretative dell'Autorità di Vigilanza e della Corte dei Conti. Vengono offerti, all'interprete ed agli operatori pubblici e privati del settore, approfondimenti sulle questioni più controverse, quali l'aggiornamento delle tariffe degli oneri, i casi di esenzione, l'inadempimento degli obblighi convenzionali, la progettazione, le procedure di affidamento, il beneficiario dei ribassi d'asta, la stazione appaltante privata, le possibilità di affidamento diretto senza gara per le opere a titolo gratuito, la disciplina transitoria e il contenzioso.

Soluzioni comunitarie alle patologie degli...

Modafferi Giovanni
Giappichelli - 2008

Disponibilità Immediata

54,00 €
Il presente volume interamente dedicato alla disciplina sugli appalti, compie una riflessione concreta dei nuovi istituti introdotti all'interno del sistema di norme degli appalti pubblici in Italia ed in Europa. La necessità di agire quotidianamente in applicazione dei principi comunitari pone all'attenzione del lettore le ragioni delle disposizioni in materia di sicurezza e di tutela dell'ambiente, nonché la necessità di una nuova politica sociale degli appalti pubblici, che sia concretamente connessa ad una nuova cultura della legalità e della responsabilità dell'agire amministrativo. Costruire l'Europa quotidianamente: questo è l'obiettivo indicato dal testo; queste le intenzioni della politica comunitaria in materia di appalti pubblici.