Servizi di ambulanza e protezione civile

Filtri attivi

Protezione civile. Vol. 2: Gestione...

Moiraghi Mario
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

19,00 €
Se il solo parlare di emergenze, rischi e catastrofi pone problemi di linguaggio e di comprensione fra gli addetti (ciascuno dei quali nutre una propria idea di cosa sia la Protezione Civile), il momento della progettazione e della gestione moltiplica i problemi ed esige uno sforzo particolare per analizzare, sintetizzare e rendere semplici e condivisibili i progetti elaborati. L'obiettivo non facilmente raggiungibile, tenendo conto del fatto che i progetti elaborati avranno gli utenti piu' diversi, dal Sindaco di un Comune ad un tecnico informatico, da un operatore delle trasmissioni ad una segreteria amministrativa. Il tentativo, comunque, sta nelle pagine di questo testo che non e non puessere esauriente, ma fornisce ipotesi e proposte precise, dalle quali partire per una valutazione critica e concreta. Dopo una prima parte introduttiva, vengono affrontati, nei limiti che il tempo e lo spazio consentono, quattro problemi fondamentali, che stanno alla base di qualunque attivitdi protezione civile: - Progettare e redigere un Piano di Protezione Civile - Individuare e progettare le Opere Civili attinenti la protezione civile (e la prevenzione in particolare) - Definire le linee progettuali di un Centro o di una Sala Operativa - Definire i criteri progettuali di un Campo di Accoglienza per evacuati e profughi. Si tratta di un cammino complesso ma suggestivo, in genere basato su esperienze reali, qualche volta sulla speranza che un settore come questo, che incide sulla sicurezza di tutti, abbia sempre piu' accoglienza e partecipazione attiva, da parte dei tecnici, dei funzionari, degli amministratori. Mario Moiraghi, nato a Milano nel 1942, ha compiuto i propri studi al Politecnico di Milano e all'UniversitBocconi ed ha operato come progettista di impianti industriali, come docente di protezione civile al Politecnico di Milano e come dirigente della Protezione Civile nel settore pubblico, affiancando all'esercizio professionale l'attivitpubblicistica e la ricerca storica. Autore di numerosi testi e articoli in materia, ha diretto riviste di settore ed ha pubblicato, fra l'altro: - Protezione Civile - Origine, sviluppi e metodi - Maggioli 2013 - Managing normal and emergency situations - Maggioli 2013 - Safe Tracks - Protezione Civile ed Orienteering - NSN 2013 - Protezione Civile - Progettare un'esercitazione - NSN 2013 - Aria Acqua Terra e Fuoco -InfoSafe - Provincia di Trieste - 2004 - I piani comunali di protezione civile -ANCI 2007

La carità a motore. Dalla zana al...

Nanni Silvia
Firenze Leonardo 2018

In libreria in 3 giorni

15,00 €
La storia di come nacque a Firenze l'ambulanza e dei problemi che il Sodalizio si trovò ad affrontare - i garage, i meccanici, gli autisti, le ingenti spese, i fari per i servizi notturni, la sirena, un motore da 25 cavalli costretto a dar la spinta ad un'auto dove entravano fino a otto persone - è solo un piccolo frammento nella grande storia della città, ma contribuisce a prendere confidenza con la vita quotidiana di quei giorni. Una Firenze tornata alla sua congeniale dimensione dopo gli anni da capitale del Regno, dove si litigava, si celebrava e si perdeva tempo per questioni banali. Una città capace di costanti diatribe, di furiosi scontri, di penose cadute, ma anche di cose immense come la sua Misericordia.

Ventidue due

Mazzarello Baroni Marcello
Eidon Edizioni 2017

In libreria in 3 giorni

9,00 €
Una storia vera. Un dramma per chi ne è coinvolto che, probabilmente, lo segnerà per tutta la vita. Ma un dramma anche per chi lo deve gestire professionalmente. Una esperienza difficile, analizzata da un punto di vista inusuale: chi scrive è un poliziotto del Soccorso Alpino, una persona che deve avere doti di sangue freddo e raziocinio unite a capacità umane. Un anello importantissimo affinché l'aiuto fornito non sia solo fisico e pratico nei confronti di chi vive il dolore e di chi gli sta intorno, ma anche psicologico. Questo libro, partendo da una tragica vicenda accaduta sul Monte Rosa nel 2017, vissuta dall'autore in prima persona, può essere anche un valido compendio a chi, per professione o per attitudini personali, voglia conoscere meglio le problematiche legate agli interventi di primo soccorso e di psicologia dell'emergenza.

Scuola di sopravvivenza e pronto...

McNab Chris
Edizioni Mediterranee 2003

In libreria in 3 giorni

12,95 €
Il manuale, ampiamente illustrato, scritto da un esperto di survival e di addestramento militare, spiega, secondo il tipo di problema fisico cui far fronte (respirazione e circolazione, ferite ed emorragie, traumi cranici e problemi mentali, bruciature ed

Croce Rossa Italiana e welfare dal...

Bortoletto N. (cur.); Silvano G. (cur.)
ETS 2018

In libreria in 5 giorni

26,00 €
Croce Rossa, la più grande organizzazione umanitaria del mondo, presente in tutti gli scenari di combattimento della Grande Guerra, in Italia fu parimenti attiva sui fronti sia militare sia civile. Riconoscibile in trincea e nelle retrovie, essa divenne familiare anche tra la popolazione civile, che potè trovarvi più che un'astratta disponibilità al soccorso, una prossimità al bisogno e all'emergenza di natura tecnica e umana insieme. Gli uomini e le donne di Croce Rossa, protagonisti in questo volume, tutti formati al servizio, furono spesso personalità di primo piano della cultura e della scienza contemporanee. Basterebbe ricordare la figura del premio Nobel Camillo Golgi. Forse pure con una certa dose d'inconsapevolezza, insieme scrissero una pagina significativa della storia dell'umanitarismo del primo Novecento. Una storia che s'intreccia con la ricerca delle prime forme organizzative del welfare moderno. Ma dove, quando e come operò la Croce Rossa Italiana prima della Grande Guerra fino al consolidamento del Fascismo in Italia? I saggi raccolti esplorano momenti e profili della presenza di Croce Rossa in anni tra i più drammatici della nostra storia.

Italiani con gli stivali. Storia,...

D'Angelis Erasmo
Polistampa 2016

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Il volume è un omaggio alla Protezione Civile, alle donne e agli uomini coraggiosi dei Vigili del Fuoco, dell'Esercito, delle forze dell'ordine, ai volontari organizzati pronti a partire e impegnati a qualsiasi ora del giorno e della notte nei soccorsi dopo incendi, terremoti, alluvioni, frane, incidenti gravi. Raccontando la lunga storia delle catastrofi naturali con un'accurata cronologia degli eventi, mette tutti noi italiani di fronte al dovere della difesa del territorio e a quello della memoria degli eventi. E ci insegna, grazie a un vero e proprio manuale di autodifesa, quali sono i comportamenti da adottare nei momenti di maggior pericolo. È un libro per sconfiggere per sempre la cultura del fatalismo e della rassegnazione, l'incultura degli abusi e dei condoni, ricordandoci allo stesso tempo il valore insostituibile della prevenzione.

Protezione civile. Guida pratica

Annovi Alessandro
Edizioni Artestampa 2008

In libreria in 5 giorni

20,00 €
Conoscere i pericoli che possiamo trovare nell'ambiente in cui viviamo, e prepararci ad affrontarli, li riduce molto e in qualche caso li elimina. Questo manuale può essere considerato un corso di Protezione civile per comuni cittadini. In tre ampi capitoli vengono trattati tutti gli aspetti dell'argomento: cos'è la Protezione civile, come funziona, quando interviene, quali sono i rischi che affronta e quali sono le norme di comportamento che ciascuno di noi deve tenere. Come ci si comporta quando si verificano eventi calamitosi (alluvioni, terremoti, incidenti industriali), come si affrontano le emergenze più comuni (ondate di calore, black-out elettrici, incendi, piogge intense), qual è la corretta interpretazione della segnaletica di pericolo. Infine, come è possibile prevedere e prevenire le situazioni di rischio, come si pianifica il soccorso, come si può collaborare al meglio con la Protezione civile quando questa interviene. Dalla A alla Z, le informazioni utili per rendersi conto che tutti noi, insieme, siamo la Protezione civile.