D'Amico R.

D'Amico R.

La responsabilità sociale oltre...

Arezzo C.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

22,50 €
Tra i temi sui quali l'Ue ha richiamato l'attenzione dei Governi nazionali e delle loro politiche, un ruolo centrale è da tempo occupato dalla Csr definita come l'integrazione su base volontaria dei problemi sociali ed ambientali delle imprese nelle loro attività commerciali e nelle loro relazioni con le altre parti interessate. In Italia, e particolarmente in Sicilia, spesso si pensa alla Csr come ad una nuova modalità di gestione d'impresa orientata all'inclusione sociale delle categorie deboli o, al più, al soddisfacimento degli interessi degli stakeholder. Questo volume amplia la prospettiva proponendone una lettura e un'applicazione come strategia di sviluppo fondata sull'azione integrata e sistemica di tutti gli attori territoriali, contestaulizzandone anche le riflessioni teoriche generali e le metodologie applicative in riferimento alle specificità del tessuto economico e delle caratteristiche socioculturali della Sicilia. Nel solco di una riflessione già avviata dal Cedoc in occasione di due recenti convegni (Caltagirone, 2006; Ragusa, 2007), la prospettiva viene qui approfondita avvalendosi di numerosi contributi di studiosi e attori territoriali a diverso titolo impegnati nella diffusione delle pratiche di Csr.

L'analisi della pubblica...

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

27,50 €
Questo libro fa parte di un'opera in quattro volumi, frutto del lavoro di un gruppo di studiosi appartenenti a diverse aree disciplinari (politologia, sociologia e psicologia) guidato da Renato D'Amico, dedicata all'analisi della pubblica amministrazione. L'interrogativo che la muove riguarda la ricerca di un possibile "Statuto" in particolare per quella disciplina, la Scienza dell'amministrazione, la cui crescente importanza nell'ambito delle scienze sociali si è accompagnata con la difficile definizione di una propria identità. Questo quarto volume si fonda sulla prospettiva aperta dall'interazionismo simbolico e dalla filosofia analitica, sulle tracce di quanto elaborato da Nigel Parton in Inghilterra, per proporre il paradigma narrativistico e il modello dialogico - formulati da Gian Piero Turchi - come riferimenti di conoscenza ed operatività per l'intervento sociale e per rispondere alle criticità che vedono affermare, impropriamente, una cesura tra teoria e prassi.

L'analisi della pubblica...

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

30,00 €
Questo libro fa parte di un'opera in quattro volumi, frutto del lavoro di un gruppo di studiosi appartenenti a diverse aree disciplinari (politologia, sociologia e psicologia) guidato da Renato D'Amico, dedicata all'analisi della pubblica amministrazione. L'interrogativo che la muove riguarda la ricerca di un possibile "Statuto" in particolare per quella disciplina, la Scienza dell'amministrazione, la cui crescente importanza nell'ambito delle scienze sociali si è accompagnata con la difficile definizione di una propria identità. Questo terzo volume è dedicato ad approfondire la dimensione morfologica del fenomeno organizzativo pubblico. Dopo un capitolo introduttivo dedicato a definire il quadro teorico di riferimento circa l'"anatomia" della pubblica amministrazione come sistema aperto (autore Renato D'Amico), i successivi capitolo del volume approfondiscono alcune delle principali forze/variabili che costituiscono il sistema e ne determinano il rendimento: le modalità di organizzazione della struttura (di Maurizio Cerreto); le procedure amministrative (di Marco La Bella); la risorsa umana (di Eleonora Attaguile e Giuseppe Di Bella); la cultura ed il clima organizzativo (di Tiziana Ramaci e Giuseppe Santisi); i network organizzativi e la governance democratica (di Francesco Raniolo).

L'analisi della pubblica...

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

29,00 €
Questo libro fa parte di un'opera in quattro volumi, frutto del lavoro di un gruppo di studiosi appartenenti a diverse aree disciplinari (politologia, sociologia e psicologia) guidato da Renato D'Amico, dedicata all'analisi della pubblica amministrazione. L'interrogativo che la muove riguarda la ricerca di un possibile "Statuto" in particolare per quella disciplina, la Scienza dell'amministrazione, la cui crescente importanza nell'ambito delle scienze sociali si è accompagnata con la difficile definizione di una propria identità. In questo secondo volume il tema viene approfondito attraverso la puntuale ricostruzione delle tante e differenti prospettive che popolano oggi le analisi delle pubbliche amministrazioni.

L'analisi della pubblica...

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
Il volume, il primo di una serie sulla Scienza dell'amministrazione, delinea lo schema teorico generale della disciplina, del suo oggetto, del suo metodo e delle sue finalità. Punto di partenza è la definizione delle pubbliche amministrazioni come specie diverse dell'unico genus costituito dall'universo delle organizzazioni complesse. Dopo l'esame dell'accidentato e talvolta contraddittorio processo evolutivo dello Stato - dall'ottocentesco "Stato di diritto" al contemporaneo "Stato regolatore" - il volume propone una lettura del fenomeno amministrativo in prospettiva organizzativa, a partire dalla "revisione" del vecchio paradigma bipolare che asserisce la netta separazione tra Stato e Mercato. Renato D'Amico insegna Scienza dell'amministrazione, Teoria dell'organizzazione e Sociologia dell'organizzazione alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania.

Il governo locale in Sicilia....

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

33,00 €
Il volume raccoglie le analisi e le riflessioni di un nutrito gruppo di economisti, geografi, giuristi, politologi, sociologi, urbanisti dei quattro Atenei siciliani (Catania, Enna, Messina e Palermo) che, con il sostegno dei rispettivi Rettori, si è ritrovato unito a partire dall'idea di dare un contributo al processo di riforma del avviato da tempo dall'Assemblea Regionale Siciliana e recentemente approdato nella legge n. 8 del 24 marzo 2014 istitutiva in Sicilia dei liberi Consorzi di comuni e delle Città metropolitane. L'iniziativa, partita con l'organizzazione di una serie di incontri e seminari, si è presto concretizzata in un'analisi dei principali nodi della riforma e poi, sottoscritto da una ventina di studiosi, in un alle Forze politiche regionali perché non sottovalutassero i problemi che la riforma poneva e soprattutto non li ignorassero. La decisione di abolire le Province e istituire i liberi Consorzi e le Città metropolitane "rivoluzionerà", infatti, tutto il sistema di governo locale perché riguarda l'assetto territoriale, il rendimento economico delle istituzioni, i meccanismi di partecipazione democratica, le condizioni dello sviluppo economico. Si tratta quindi di una iniziativa che richiede una visione strategica e che non può essere guidata dall'alto con logica autoritaria ma deve essere spinta dal basso, cominciando dai Comuni, dalle loro Comunità e dalle molteplici relazioni che hanno contribuito all'identità territoriale.

Giovani, valori, cittadinanza attiva

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

23,00 €
Questo volume presenta i risultati di studi e ricerche sui valori e i modelli culturali dei giovani, con riferimento specifico al territorio siciliano. I temi si intrecciano con quello che viene definito capitale sociale: l'insieme di norme che regolano la convivenza, di reti di associazionismo civico, di fiducia da parte dei cittadini. In definitiva di quelle "risorse morali della società", proprietà di un collettivo che orienta le azioni dei singoli e contribuisce a migliorare l'efficienza della organizzazione sociale. Alla base di tutto ciò, valori come solidarietà, fiducia e tolleranza facilitano, ed esprimono al tempo stesso, la partecipazione politica e sociale alla vita e allo sviluppo della comunità di appartenenza, portando alla cittadinanza attiva, attuale e futura. Cittadinanza che consiste non solo nel sentirsi titolari di diritti e doveri, ma anche nell'agire da cittadini; mediante questa azione si concretizza la collaborazione alla costruzione della comunità sociale e alla sua trasformazione progressiva. Su questi temi generali il volume ospita contributi che prendono le mosse da una riflessione sul contesto - caratterizzato dalla complessità personale e sociale - e sulle basi valoriali della cittadinanza attiva dei giovani, presentando i dati di ricerche sui valori adolescenziali e sugli stili di vita giovanili in Sicilia.

La Sacra Conversazione di Palma il...

Bianchi A.
Artemide

Disponibile in libreria in 5 giorni

50,00 €
Nel 2006 il Ministero degli Affari Esteri ha intrapreso un ventaglio di iniziative di assistenza tecnica a beneficio dei Musei della Repubblica di Serbia. Una di queste era mirata ad aggiornare le capacità professionali e le pratiche di intervento dei restauratori delle istituzioni nazionali serbe su una particolare tipologia di manufatti artistici, i dipinti su tavola. Questo processo si è sviluppato attraverso una serie di seminari teorico-pratici sulle metodologie e le pratiche di restauro, e un vero e proprio cantiere-scuola. La scelta è caduta sulla Sacra Conversazione di Palma il Vecchio, un capolavoro dell'arte veneziana della prima metà del XVI secolo appartenente alle collezioni del Museo Nazionale e conservato presso il Palazzo Reale di Belgrado: un oggetto ideale su cui realizzare gli interventi nel quadro del cantiere-scuola, dato il suo eminente valore artistico e le precarie condizioni di conservazione. Questo volume contiene i rapporti tecnico-scientifici relativi all'opera di restauro del dipinto veneziano e le sintesi delle lezioni teoriche, che potranno essere utilizzate anche per future iniziative. Ne emerge con chiarezza la descrizione di una "storia di successo" nel quadro di quel settore della politica di Cooperazione allo Sviluppo condotta dal Ministero degli Affari Esteri dedicato alla protezione del patrimonio culturale, che rappresenta oggi uno degli ambiti di intervento all'estero di maggiore impatto e visibilità per il nostro "sistema paese".

Diffusione e differenziazione dei...

D'Amico R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

24,50 €
Questo libro riporta i risultati di un'ampia ricerca condotta sui gruppi e/o movimenti religiosi non cattolici presenti a Catania. Dopo aver ricostruito la mappa della pluralità di credo religiosi presenti nella città metropolitana siciliana, la ricerca indaga gli attributi sostantivi del multiculturalismo "locale", riportando i risultati di un piano di interviste ad un campione di aderenti ai diversi gruppi. Particolare attenzione viene riservata agli orientamenti e agli atteggiamenti espressi dagli intervistati sui temi cui si fanno solitamente risalire quegli "assunti di base" che costituiscono lo strato più profondo delle visioni identitarie e che fondano, dunque, la vera "differenza" fra le culture.