Sicurezza e salute del lavoro e dell’industria

Filtri attivi

Gestione dei comportamenti di...

Borghetto Riccardo
EPC 2020

Disp. in libreria

23,00 €
La gestione scientifica dei comportamenti applicata alla sicurezza sul lavoro (Behavioral Safety) ha dimostrato in quasi 40 anni di applicazione, la sua provata efficacia nel ridurre gli infortuni e migliorare il clima aziendale. Si affermata come standard mondiale di riferimento per il miglioramento della sicurezza sul lavoro nelle grandi organizzazioni e nei siti produttivi ad elevato rischio.

Il rischio radon negli ambienti di...

Confessore Lucio; Ferraro Pietro
EPC 2020

Disp. in libreria

23,00 €
Il radon un gas naturale radioattivo che si forma nel sottosuolo grazie ad una serie di decadimenti nucleari a carico di altri elementi chimici presenti nelle rocce terrestri. Una volta sprigionatosi capace di risalire in superficie sfruttando tutti gli interstizi e le fessure presenti, arrivando a livello del suolo ed entrando negli edifici dove, accumulandosi, pudiventare estremamente pericoloso per la salute umana. Numerosi studi epidemiologici hanno dimostrato infatti che il radon, per l'uomo, la principale causa di cancro al polmone dopo il fumo di tabacco. Questo volume, rivolto a tutti gli attori della sicurezza e ai cittadini, rappresenta un manuale completo per gestire il rischio da esposizione a radon negli ambienti di vita ed in particolare nei luoghi di lavoro, anche alla luce del recente D.Lgs. del 31 luglio 2020 n. 101, in vigore dal 27 agosto 2020, che finalmente recepisce la Direttiva Euratom n. 59 del 2013, riorganizzando ed armonizzando la disciplina sulla radioprotezione dei lavoratori ed integrando anche le norme ed i livelli di tutela per la popolazione.

Testo unico per la salute e...

Pais A. (cur.)
EPC 2020

Disp. in libreria

15,00 €
Un manuale che consente di orientarsi nella sicurezza sui luoghi di lavoro. Un testo studiato per venire incontro alle esigenze di quanti hanno necessitdi consultare velocemente il testo di legge aggiornato o ricercare adempimenti e sanzioni. Il punto di forza del libro, infatti, nei quadri sinottici che riorganizzano tutta la materia: da una parte il quadro sanzionatorio aggiornato e completo di obbligo e soggetto sanzionato, natura e misura della sanzione; dall'altra una sezione dedicata agli adempimenti organizzata per soggetto obbligato. Infine un ampio indice analitico facilita la lettura del D.Lgs. 81/2008. Il volume aggiornato da ultimo con il D.Lgs. 19 febbraio 2019, n. 17 concernente l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/425 sui dispositivi di protezione individuale.

Dallo stress al technostress. Guida...

Servadio Massimo
EPC 2019

Disp. in libreria

15,00 €
La tecnologia ha cambiato solo il mondo? La tecnologia ha trasformato profondamente noi stessi e la nostra vita e, non solo in positivo! È necessario chiedersi se questo progredire incessante della tecnologia e, al contempo, il suo utilizzo spropositato celi un qualche tipo di effetto collaterale. Lo smartphone, ad esempio, è diventato ed è tuttora lo strumento pervasivo per eccellenza. Quando camminiamo per strada e non abbiamo gli occhi incollati sul nostro dispositivo mobile, notiamo come un'altissima percentuale di persone cammina guardando i social network, inviando messaggi o facendosi un selfie, il tutto mentre attraversa una strada trafficata da macchine, non curante del pericolo che corre. Spostandoci dal contesto sociale a quello organizzativo-lavorativo, nelle aziende oggi è indispensabile lavorare con l'ausilio di un computer, sia esso fisso o portatile. Attualmente, bisogna tenersi sempre aggiornati per poter lavorare al meglio ed essere produttivi al massimo, così come viene richiesto dall'azienda, e non sempre questo è possibile. Spesso ci si ritrova ad affrontare difficoltà relative all'utilizzo dei dispositivi digitali, perché non si riesce a stare al passo con gli aggiornamenti, perché ci si sente troppo vecchi e non tecnologici, perché altri possono essere più bravi, perché la tecnologia ci rende sempre reperibili anche al di fuori dell'orario lavorativo. Il fenomeno che è stato appena descritto è chiamato technostress e, oggi più che mai, tende a colpire ogni persona presente su questo pianeta ed è fondamentale porre attenzione su questa tematica. L'obiettivo di questo libro è quello di portare alla comprensione di questo fenomeno, di analizzarlo nelle sue singole parti e di osservarne le conseguenze da più punti di vista e adottare misure atte a prevenire quella che può divenire una patologia.

24 pillole per la tua sicurezza....

Granchelli Ezio
EPC 2019

Disp. in libreria

16,00 €
Martin Luther King affermò: "Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla". Per retaggio, oggi molti sono abituati ad attribuire ad altri la responsabilità o ancor peggio la colpa della situazione in cui si trovano, anche nell'ambito dell'applicazione delle misure di prevenzione e protezione sul lavoro. Per cui chiediti: "Da chi dipende la mia sicurezza sul lavoro?" Dal datore di lavoro? Forse dal caporeparto? O dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione nominato all'interno dell'azienda? Nessuna di queste affermazioni è errata. Ma la verità è che, in definitiva, indipendentemente dal tuo ruolo, la tua sicurezza dipende da te. Questo libro, attraverso l'esame di casi pratici, esempi e paradossi, ci aiuta ad individuare e vincere le resistenze, i limiti e i modelli comportamentali che inconsapevolmente adottiamo sul lavoro e nella vita privata esponendoci ad inutili situazioni di pericolo. Che tu sia un datore di lavoro, un preposto, un RSPP, un lavoratore o semplicemente una persona, comprenderai che in fin dei conti la tua sicurezza è nelle tue mani. E c'è sempre qualcosa che puoi fare.

Viaggiare in sicurezza. La corretta...

Biasiotti Adalberto
EPC 2019

In libreria in 10 giorni

18,00 €
La crescente globalizzazione delle attività tecniche e commerciali fa sì che sempre più spesso le aziende debbano inviare propri operatori all'estero per periodi più o meno lunghi, sia per la promozione dei loro prodotti, sia per l'installazione e la manutenzione di impianti già realizzati. Recenti tragici eventi hanno messo in evidenza come a volte il personale in missione all'estero, ma anche in zone critiche nazionali, non avesse ricevuto quella sufficiente preparazione per fronteggiare e prevenire eventi criminosi o situazioni che avrebbero potuto pregiudicare la propria igiene e salute. Il decreto legislativo 81/2008, poi, pone in carico al datore di lavoro l'effettuazione dell'analisi di tutti i rischi e l'adozione di ogni ragionevole possibile misura di controllo dei rischi stessi: e il rischio "viaggio" non fa eccezione. Il volume passa in rassegna i principali problemi che si possono verificare durante una trasferta e fornisce strumenti e informazioni utili per rendere sicuro e tranquillo un soggiorno all'estero: dalla difesa della salute alla protezione delle informazioni, dalla pianificazione del viaggio alla corretta gestione del soggiorno. Particolare rilievo viene poi dato a tutti quei siti internet messi a disposizione anche dal Ministero degli esteri e della cooperazione, che consentono a un viaggiatore di avere un quadro aggiornato dei rischi presenti nei paesi in cui si sta recando.

Documentazione di cantiere e ruolo...

Semeraro Giuseppe
EPC 2018

In libreria in 10 giorni

21,00 €
Una guida snella, rigorosamente pensata per gli addetti ai lavori, in particolar modo per le imprese, i coordinatori per la sicurezza nei cantieri e i consulenti in materia di salute e sicurezza nel lavoro. Nonostante il tentativo di farla apparire semplice adempimento burocratico, la documentazione di sicurezza è alla base della prevenzione infortuni nei cantieri, in quanto consente di stabilire a priori la conformità a requisiti legislativi e regolamentari di determinati aspetti del cantiere, di accertare l'adeguatezza dell'elemento al lavoro specifico e di prendere conoscenza delle regole prevenzionistiche a cui attenersi durante l'esecuzione dei lavori. In questa guida è presa in esame la documentazione di sicurezza che deve essere presente in cantiere, a seconda della sua tipologia, che all'occorrenza deve essere esibita agli organi di vigilanza. Sono stati considerati settantacinque documenti che variano dagli aspetti generali a quelli particolari del cantiere. La verifica di tutti questi documenti è attribuita, nelle diverse fasi preliminari e poi in itinere nel cantiere, in maniera differenziata ai diversi soggetti che hanno specifiche responsabilità in materia prevenzionistica. Molti dei documenti inseriti nel volume possono essere scaricati in formato .doc dagli acquirenti del volume.

Amianto: dall'individuazione alla...

Massera Stefano; Sentinelli Cristiano
EPC 2018

In libreria in 10 giorni

30,00 €
A oltre 25 anni dalle norme che hanno messo al bando l'amianto in Italia è ancora molto viva l'attenzione per questo particolare agente di rischio. Ampiamente utilizzato in applicazioni civili e industriali, l'amianto era descritto come un materiale prodigioso finché i suoi effetti sulla salute non sono diventati tristemente acclarati. Dal momento della messa al bando, con la L. 257/1992, il legislatore ha dato indirizzi per la gestione dell'enorme quantità di materiali in opera nel Paese. Basti pensare che sono stati stimati in 18 milioni le unità immobiliari italiane al cui interno sono installati materiali che contengono amianto. La normativa applicabile è evoluta in modo spesso confuso di pari passo con l'aumentata percezione del rischio da parte di lavoratori e cittadini. Nell'impossibilità di rimuovere in breve tempo tutti questi materiali, l'impegno massimo deve essere volto a gestire al meglio i materiali in opera mentre il lavoro di bonifica procede. Con questo testo si intende dare una panoramica degli obblighi applicabili a questa spinosa materia in ambienti di lavoro e di vita. Sono forniti indirizzi applicativi ed esempi pratici così da rendere il testo un vero e proprio manuale tecnico operativo. Nel testo, arricchito dalla prefazione di Massimiliano Oggiano, si riportano schede di censimento amianto per assistere chi intenda intraprendere questa attività nel complicato compito di riconoscere i numerosi e diffusissimi materiali in opera. I numerosi inserti integrati nel testo come riquadri di approfondimento, alla luce dell'esperienza degli autori, danno risposta e'indirizzi agli inevitabili dubbi interpretativi che investono la materia.

Zero infortuni. Dalla compliance...

Gaverina Nicola
EPC 2016

In libreria in 10 giorni

15,00 €
Il volume analizza il concetto di cultura della sicurezza con l'intenzione di trasformare tale concetto da mero principio astratto, in strumento interpretativo e cognitivo per poter progettare e realizzare un'efficace attività di prevenzione. Inoltre viene proposto e rappresentato il concetto di "azienda resiliente" come organizzazione in grado di gestire il rischio e il miglioramento continuo in modo sistematico e integrato.

RSPP e ASPP crediti e regole di...

EPC 2016

In libreria in 10 giorni

21,00 €
Nella Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio 2016, è stato approvato l'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano diretto all'individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i Responsabili e gli Addetti dei servizi di prevenzione e protezione (ai sensi dell'articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 s.m.). Dalla lettura dell'Accordo del 2016 emerge, inoltre, che il nuovo provvedimento non disciplina soltanto la revisione del percorso formativo per RSPP e ASPP del precedente Accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006 in quanto, all'interno del testo, è possibile individuare ulteriori ambiti di intervento inerenti la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro delle figure della prevenzione. Si è proceduto, pertanto, all'elaborazione di questo libro, offrendo un supporto ragionato alla lettura dell'Accordo, comparandolo con gli altri decreti e accordi, oggi vigenti sul tema (che corredano l'opera), al fine di facilitare l'attuazione delle disposizioni contenute e di evidenziare sia i punti di forza che quelli di debolezza contenuti nel testo.

Corso di formazione per addetti ai...

Semeraro Giuseppe
EPC 2014

In libreria in 10 giorni

55,00 €
La corretta formazione dei lavoratori è determinante sotto il profilo dell'efficacia prevenzionale. Essa rende consapevole dei rischi che presenta l'attività lavorativa svolta dal lavoratore tanto da spingerlo ad adottare senza costrizioni le misure antinfortunistiche previste a livello aziendale e di cantiere per difendersi da essi. Per tale motivo il D.Lgs. 81/08 attribuisce fondamentale importanza alla formazione nella gestione dell'igiene e della sicurezza sul lavoro. Con l'Accordo della Conferenza permanente per i rapporti Stato Regioni e Province Autonome del 21/12/11 sono stati definiti i percorsi formativi per i lavoratori diversificati a seconda della classe di rischio dell'azienda di appartenenza. Tali percorsi prevedono in ogni caso un modulo generale di almeno 4 ore di lezione, i cui contenuti sono uguali per ogni tipologia di rischio e un modulo specifico di durata variabile dalle 4 alle 8 o alle 12 ore di lezione, in funzione della classificazione di rischio dell'azienda. Nel settore delle costruzioni la durata del modulo speciale è di 12 ore, essendo il settore considerato a "rischio alto".

Corso di formazione sui dispositivi...

Pietrantonio Eva
EPC 2014

In libreria in 10 giorni

40,00 €
Il volume si pone l'obiettivo di conferire al docente gli strumenti necessari per realizzare un corso efficace e pratico sui criteri di scelta ed utilizzo dei dispositivi di protezione individuali. La materia, infatti ha un valore strategico nell'ambito delle misure di prevenzione e protezione da adottare negli ambienti di lavoro e necessita di specifiche tecniche e normative che devono essere tenute ben presenti dai formatori.

Modello semplificato di POS. Con...

Leonardi Antonio; Mainardi Vincenzo; Conti Marcello
Grafill 2014

In libreria in 10 giorni

35,00 €
Con la promulgazione del D.I. 9 settembre 2014 sono stati pubblicati i nuovi modelli semplificati per i piani di sicurezza nei cantieri. Questo manuale ed il software incluso (parte integrante della pubblicazione e sempre disponibile nel menu G-cloud del sito www.grafill.it) sono d'ausilio per i tecnici d'impresa, ai quali forniscono informazioni e materiali per la corretta applicazione della nuova norma e per la compilazione del Piano Operativo di Sicurezza con il modello semplificato.

Comunicare il rischio. Strategie e...

Piegai Daniela
EPC 2014

In libreria in 10 giorni

15,00 €
Non c'è sicurezza senza informazione. Sembrerebbe un concetto scontato. Ma non è affatto così perché, nella pratica quotidiana, la comunicazione è spesso l'anello più debole nella catena della prevenzione degli incidenti. Di qui l'importanza di questo volume che consente al lettore di fare qualche passo in una disciplina estremamente importante per chi si occupa di sicurezza e che studia le modalità attraverso le quali avvengono scambi culturali, informativi e lavorativi. Solo la conoscenza dei processi, ne permette l'applicazione in modo flessibile, nelle varie situazioni. In materia di sicurezza l'obiettivo primario è quello di provvedere all'informazione, formazione e addestramento dei lavoratori coinvolgendoli nella gestione della sicurezza.

Guida pratica alla sicurezza per...

Picozzi Massimo
Pacini Editore 2013

In libreria in 10 giorni

16,00 €
Argomenti trattati: Rabbia, aggressività e violenza; Il rischio, la consapevolezza, il conflitto; Disinnescare e dissuadere: cosa dire e come dirlo; Situazioni difficili; Soggetti difficili.

Guida pratica di prevenzione...

Maggi Antonio
EPC 2012

In libreria in 10 giorni

21,00 €
Con l'introduzione del D.P.R. 151/2011 e del recente decreto attuativo D.M. 7/8/2012 le regole di prevenzione incendi sono state profondamente modificate. Ecco allora una guida che si fa in quattro. Un vero e proprio vademecum per professionisti, consulenti, responsabili della sicurezza antincendio e datori di lavoro. Il manuale offre tutti gli strumenti per avere le carte in regola sul fronte della prevenzione incendi nei settori e nelle attività che non sono regolate da disposizioni e norme ben precise colmando una lacuna vistosa nel settore.

Mugello sottosopra. Tute arancioni...

Baldanzi Simona
Ediesse 2011

In libreria in 10 giorni

10,00 €
Simona Baldanzi, nata in una famiglia di lavoratori del tessile, scrive un libro che è un percorso di studio e di ricerca che la porterà nel cuore della "condizione operaia" del Mugello, nei cantieri dell'Alta velocità prima, della Variante di valico poi.

Impianti di rivelazione incendi

Spaziani Alessandro
EPC 2011

In libreria in 10 giorni

21,00 €
Un manuale completo e pratico per progettare, installare ed eseguire la manutenzione degli impianti fissi di rilevazioni incendi. Uno strumento utile e di facile consultazione per coloro che, a vario titolo si trovano ad affrontare le problematiche di prevenzione incendi in azienda, legate alla progettazione, installazione e manutenzione di questo tipo di impianti. La pubblicazione vuole essere anche una guida alla risoluzione dei principali problemi legati alla rilevazione di incendio, con l'obiettivo di fare chiarezza e fornire indicazioni operative per non perdersi nel labirinto delle norme e delle procedure. Il libro fornisce suggerimenti concreti per la risoluzione di aspetti interpretativi sulla normativa di settore e per la gestione di problematiche progettuali ed impiantistiche connesse alla tipizzazione degli ambienti e delle caratteristiche dei carichi di incendio presenti nei vari ambienti. Guida alla progettazione secondo la UNI 9795:2010 e aggiornata con le disposizioni del D.P.R. n. 151/2011. Nel CD-Rom progetti in formato DWG, una selezione di normativa e un esempio del registro dell'antincendio.

Mobbing: virus organizzativo....

Giorgi Gabriele; Majer Vincenzo
Giunti Psychometrics 2009

In libreria in 10 giorni

25,50 €
Nel libro vengono presentati e commentati modelli teorici e prassi operative per riconoscere, prevenire e contrastare il mobbing e i comportamenti negativi sul lavoro. Il libro fornisce linee guida rigorose e scientifiche sull'argomento e parte dall'assunto che si deve tanto intervenire sul mobbizzato come potenziale vittima e non come "caso cronico", quanto analizzare e contrastare i comportamenti negativi che hanno luogo all'interno delle strutture e dei processi organizzativi. La percezione soggettiva di essere mobbizzato, infatti, non sembra essere un fenomeno occasionale, limitato nello spazio e nel tempo, ma appare come il risultato di un malessere ampiamente diffuso, intrinseco all'attività lavorativa e con la forma di un pericoloso virus organizzativo. Questo volume si propone come il manuale più completo e articolato pubblicato in Italia, dedicato a un fenomeno di scottante attualità: il mobbing.

Comunicazione pubblica del rischio....

Ferrante Fabio
Tabula Fati 2020

In libreria in 3 giorni

10,00 €
In un territorio altamente esposto ai rischi è di fondamentale importanza che la cittadinanza ne abbia la conoscenza, la consapevolezza e la giusta percezione per poter rispondere al meglio alle emergenze. L'analisi delle teorie sociologiche in tema di comunicazione del rischio e delle loro applicazioni pratiche ci aiuta a comprendere la complessità della materia e di come sia fondamentale l'attività di progettazione e di pianificazione. Alla luce anche delle evoluzioni in materia di strumenti di comunicazione (social communication), si è inteso sottolineare il ruolo delle Istituzioni pubbliche nell'educazione della popolazione, sia come strutture di protezione civile, sia come destinatari della L. 150/2000 in ordine all'obbligo della P.A. di comunicare con i propri utenti. Questo libro vuole essere uno spunto di studio per chi si approccia a realizzare un piano di comunicazione del rischio che, seppur impostato nell'ottica della P.A., risulta di sicura utilità per chiunque si avvicini alla realizzazione di progetti di divulgazione, informazione e disseminazione della cultura di protezione civile.

Scuole sicure

Mancini Simona
Castelvecchi 2020

In libreria in 3 giorni

15,00 €

Il profumo dell'anice nero

Meringola Antonietta; Costa Marianna
Apollo Edizioni 2018

In libreria in 3 giorni

10,00 €
"Questo libro nasce da una storia vera e dall'incontro umano e intelligente delle due autrici. Si narra di coloro che perdono la vita sui luoghi di lavoro, le cosiddette "morti bianche", ma per scelta si è evitata la pedissequa ripetizione di numeri e statistiche che vengono lasciati agli esperti in materia. Brevemente, nella seconda parte del volume, si sono trascritti dei dati esclusivamente per rimarcare la rilevanza del fenomeno, non certo per pubblicare l'ennesimo trattato di denuncia sociale sull'argomento. Ne è stato dissertato e scritto abbondantemente e non è questo l'imprinting che si è voluto dare all'opera."

Safety talks. Storie che vale la...

Spagnoli I. (cur.)
EPC 2018

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Un libro scritto a quaranta mani. Storie, riflessioni e idee che hanno il potere di aprirti a nuove possibilità e prospettive sui temi di prevenzione, salute e sicurezza. Il primo libro collettivo di Italia Loves Sicurezza, tutto da leggere e da condividere.

Camicette bianche. Oltre l'8 marzo

Rizzo Ester
Navarra Editore 2018

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Il 25 marzo 1911 centoventisei operaie rimasero uccise nell'incendio della Triangle Waist di New York, la "fabbrica delle camicette bianche". Trentotto italiane, ottantotto tra russe, americane, ungheresi e austriache. A partire dalle precedenti indagini condotte da Michael Hirsch e Leon Stein, Ester Rizzo è riuscita a trasformare questi numeri nelle concrete sembianze di quelle donne, diverse per età, provenienza geografica e religione, ma accomunate dal coraggio dell'espatrio, dalla condizione di operaie in terra straniera, e purtroppo anche dalla stessa morte. Ester Rizzo ne ha ricostruito il profilo, a partire dagli atti di nascita, visitando i loro paesi di origine, seguendole nel viaggio verso gli Stati Uniti, fino a un attimo prima della tragedia. Con l'intento di riportare a galla un episodio gravissimo della nostra storia, in cui confluiscono diritti dei lavoratori e diritti delle donne. Contestualmente a questo lavoro di ricerca, Maria Pia Ercolini, ideatrice del progetto "Gruppo Toponomastica Femminile", e Navarra Editore hanno lanciato una petizione rivolta alle istituzioni comunali dei paesi di provenienza delle vittime italiane, per intitolare loro un luogo di pubblico interesse. Prefazione di Giuseppina Tripodi.

Camicette bianche. Oltre l'8 marzo

Rizzo Ester
Navarra Editore 2018

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Il 25 marzo 1911 centoventisei operaie rimasero uccise nell'incendio della Triangle Waist di New York, la "fabbrica delle camicette bianche". Trentotto italiane, ottantotto tra russe, americane, ungheresi e austriache. A partire dalle precedenti indagini condotte da Michael Hirsch e Leon Stein, Ester Rizzo è riuscita a trasformare questi numeri nelle concrete sembianze di quelle donne, diverse per età, provenienza geografica e religione, ma accomunate dal coraggio dell'espatrio, dalla condizione di operaie in terra straniera, e purtroppo anche dalla stessa morte. Ester Rizzo ne ha ricostruito il profilo, a partire dagli atti di nascita, visitando i loro paesi di origine, seguendole nel viaggio verso gli Stati Uniti, fino a un attimo prima della tragedia. Con l'intento di riportare a galla un episodio gravissimo della nostra storia, in cui confluiscono diritti dei lavoratori e diritti delle donne. Contestualmente a questo lavoro di ricerca, Maria Pia Ercolini, ideatrice del progetto "Gruppo Toponomastica Femminile", e Navarra Editore hanno lanciato una petizione rivolta alle istituzioni comunali dei paesi di provenienza delle vittime italiane, per intitolare loro un luogo di pubblico interesse. Prefazione di Giuseppina Tripodi.

Ispettore Felicino. Storie a colori...

Sgrò Pasquale
Pacini Fazzi 2017

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Ispettore Felicino è un progetto innovativo, volto a divulgare la materia della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro in una forma facile e accessibile. Attraverso cinquanta storie illustrate da Riccardo Pieruccini, il personaggio dell'Ispettore Felicino proietterà il lettore nel mondo produttivo italiano con le sue luci e le sue ombre in materia di salute e sicurezza. Promuovere la cultura della sicurezza significa fare anche educazione alla convivenza civile colmando quel gap lasciato dalla mancanza della "vecchia educazione civica"».

Errare humanum est. Il fattore...

Restina Ferdinando
StreetLib 2017

In libreria in 3 giorni

21,99 €
Guida alle competenze non-tecniche per le professioni ad alto rischio storia, sviluppo e diffusione del crew resource management nei contesti lavorativi complessi: aviazione, sanità, nucleare, ferrovie, marina, petrolchimico, ecc.  Cosa hanno in comune la morte di un paziente in sala operatoria, l'incidente di Chernobyl e il naufragio di Costa Concordia? Si può pensare alla fatalità, ad apparecchiature difettose, a guasti improvvisi... a punizioni divine. Come prevenire l'errore umano. Come gestirlo, come ridurre gli effetti è il tema di questo saggio che indaga nel mondo delle professioni ad alto rischio.

Marcinelle, 1956. Quando la vita...

Ricciardi Toni
Donzelli 2016

In libreria in 3 giorni

24,00 €
Marcinelle è comunemente riconosciuta come la catastrofe per antonomasia degli italiani all'estero. Non fu la prima né l'ultima, ma rappresenta uno dei tasselli più dolorosi del variegato mosaico della migrazione italiana nel mondo. L'incendio nella miniera di Marcinelle, avvenuto l'8 agosto 1956 - nel quale morirono 262 lavoratori di dodici nazionalità, tra cui 136 italiani -, non costituì solo l'ennesimo tributo di migranti allo sviluppo economico europeo, ma anche il momento più drammatico di un'intera epopea migratoria. Alla faticosa ricerca di un nuovo assetto istituzionale e in una condizione di incertezza totale sul proprio futuro, l'Italia, fin dal 1946, aveva gettato le basi organizzative di uno dei più imponenti sistemi di esportazione di manodopera che la recente storia occidentale ricordi. Le piazze e i bar dei paesini, da Nord a Sud, furono tappezzati di manifesti rosa che incitavano a partire per le miniere del Belgio. Parallelamente ai centri di emigrazione, si sviluppò anche la rete dei trafficanti di migranti. Regolari o irregolari, l'importante era che fossero tanti, un esercito chiamato a combattere la "battaglia del carbone", scavando nelle viscere della terra quella risorsa necessaria al rilancio economico dell'Europa. Molti, dopo i primi mesi, rimpatriarono o furono arrestati per il rifiuto di sottostare alle condizioni disumane su cui Bruxelles e Roma si erano accordate.

Guida alla sicurezza delle...

Galli Luigi
Phasar Edizioni 2015

In libreria in 3 giorni

28,00 €
La sicurezza degli impianti di immagazzinamento viene per la prima volta trattata sistematicamente in 20 capitoli dedicati agli aspetti più specifici: sicurezza strutturale, elettrica, antincendio, visiva, di uso, nelle molteplici configurazioni.Basandosi sui principi del D.Lgs. 81/2008, Galli spiega come rendere conformi alla legge sistemi complessi di scaffalature, eliminando ogni incertezza interpretativa.Propone inoltre un innovativo sistema di "progettazione integrata con la valutazione dei rischi" come chiave di volta del processo di ottimizzazione gestionale del magazzino, in termini di costi operativi, manutenzione e investimento. Il libro contiene esempi scelti tra le esperienze quotidiane del mercato, e riepiloghi sugli obblighi di progettisti, committenti, fornitori, installatori, collaudatori e gestori del magazzino. La bibliografia commentata è un ulteriore strumento per approfondire la materia. Luigi Galli, ingegnere civile, è stato per 23 anni ispettore tecnico presso il Ministero del Lavoro. È stato tra i redattori dei DLgs 626/94 e 494/96 e del DM 10/3/1998. Collabora come docente con le facoltà di Ingegneria e Architettura dell'Università di Roma.

Morire a Mattmark. L'ultima...

Ricciardi Toni
Donzelli 2015

In libreria in 3 giorni

27,00 €
A Mattmark non ci si fermava mai, si lavorava giorno e notte per costruire un'imponente diga capace di produrre l'energia necessaria a un paese, la Svizzera, che stava vivendo una crescita economica senza precedenti. Nel cantiere lavoravano più di mille persone, in maggioranza straniere e provenienti soprattutto dalla provincia italiana. La "piccola" Svizzera accoglieva da sola quasi il 50 per cento dell'intero flusso migratorio italiano, dando occupazione a operai impegnati in grandi opere, come la diga di Mattmark. Ma il 30 agosto 1965, in pochi secondi, accadde l'irreparabile: "Niente rumore. Solo, un vento terribile e i miei compagni volavano come farfalle. Poi ci fu un gran boato, e la fine. Autocarri e bulldozer scaraventati lontano". A parlare è uno dei sopravvissuti intervistati nel libro, uno dei testimoni della valanga di più di 2 milioni di metri cubi di ghiaccio che seppellì 88 lavoratori. Di questi, 56 erano italiani. Come a Marcinelle, la tragedia rappresentò una cesura nella lunga e travagliata storia dell'emigrazione italiana, segnando un punto di non ritorno. Inoltre, suscitò molto scalpore in tutta Europa: per la prima volta, stranieri e svizzeri morivano l'uno a fianco all'altro. Nei giorni successivi si scavò senza sosta con la speranza di trovare ancora vivi amici, padri, fratelli, figli. Ci vollero più di sei mesi per recuperare i resti dell'ultima salma.

Amianto. Una storia operaia

Prunetti Alberto
Edizioni Alegre 2014

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Renato è un operaio cresciuto nel dopoguerra che ha iniziato a lavorare a quattordici anni. Un lavoratore che scioglie elettrodi in mille scintille di fuoco a pochi passi da gigantesche cisterne di petrolio. Un uomo che respira zinco, piombo e buona parte della tavola degli elementi di Mendeleev, fino a quando una fibra d'amianto trova la strada verso il torace. L'autore del libro è il figlio di Renato. Vive la sua infanzia tra il calcio di strada davanti all'Ilva dimenticata di Follonica e le risse sull'Aurelia, per poi passare dalle certezze del lavoro manuale del padre alla precarietà dei lavori cognitivi. Ricostruisce la storia lavorativa di Renato lottando in tribunale per il riconoscimento dell'amianto come causa della sua morte. E scopre di esser stato concepito nel luogo simbolo delle morti per la polvere bianca: Casale Monferrato. Una storia terribile, raccontata mescolando ricordi e documenti, misurando brillantemente le emozioni, con una voce narrativa vivissima, arricchita da divertenti espressioni dialettali. Esperimento di "oggetto narrativo non identificato" è il primo volume di una trilogia working class in corso d'opera. Questa nuova edizione, con un capitolo aggiuntivo, si chiude con un dialogo a tre tra l'autore, Wu Ming 1 e Girolamo De Michele, precari della conoscenza accomunati dall'essere "figli della classe operaia".

Perché accadono gli incidenti?

Prati Gabriele
Carocci 2013

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Sentiamo spesso parlare d'incidenti, a volte drammatici, che procurano danni umani, economici, ambientali. Di fronte a tali eventi siamo spinti a porci diverse domande. Com'è potuto accadere? Che cosa è andato storto? Era evitabile? I fattori che contribuiscono a un incidente sono molteplici. Questo libro affronta il tema dell'"errore umano", ma approfondisce in una prospettiva più ampia il ruolo che le persone, i team di lavoro e le organizzazioni possono avere nella gestione dei rischi e nella prevenzione degli incidenti.

Gestione della sicurezza nei...

Bisio Carlo
EPC 2020

In libreria in 5 giorni

25,00 €
Il percorso di questo libro spazia su aspetti organizzativi, tecnici, psicologici ed epistemologici nella sicurezza e salute sul lavoro. Il filo conduttore è quello dell'affidabilità dei sistemi, e sono numerosi i temi tecnici e gestionali che vengono approfonditi: dalle norme ISO 45001 e ISO 31000 agli aspetti sociali e comportamentali, dalla valutazione dei rischi alle misure per la loro riduzione. Trovano ampio spazio i criteri di accettabilità del rischio e le diverse gerarchie per la riduzione dei rischi, le tecniche per la costruzione dell'affidabilità e gli indicatori di prestazione. Vengono presentate le tendenze contemporanee nella gestione della sicurezza e salute, ad esempio il tema della resilienza, i cambiamenti nella concezione degli incidenti e dei cosiddetti "errori", nonché il contributo che i gruppi, la leadership e la cultura forniscono all'affidabilità. Viene infine proposto un modello di funzionamento del sistema sociotecnico. Il modello utilizza diversi approcci, quali i principi dell'autopoiesi, la teoria delle catastrofi, un modello epidemiologico e il funzionamento delle reti neurali, per descrivere diverse dinamiche della sicurezza e salute. Il libro si rivolge a HSE Manager e RSPP di realtà complesse, ad altri professionisti coinvolti nella gestione dei rischi occupazionali, agli studenti universitari di facoltà che approfondiscano la sicurezza e la sua genesi nell'organizzazione e nel sistema sociale, a esperti e studiosi di affidabilità e di sicurezza.

Manutenzione elettrica in sicurezza

Grassani Enrico
Editoriale Delfino 2018

In libreria in 5 giorni

22,00 €
Questo libro tratta di manutenzione elettrica avendo cura del ruolo che essa è chiamata a svolgere come modello organizzativo. L'insieme dei richiami legislativi e normativi consente la costruzione di un progetto in grado di armonizzare le procedure di intervento con la qualificazione del personale; la conformità alle norme degli impianti con la qualità dei mezzi destinati a mantenerne l'efficienza e le prestazioni.

La manutenzione del verde urbano

Baldini Sanzio
Edagricole-New Business Media 2016

In libreria in 5 giorni

18,00 €
L'impianto, la cura e la manutenzione del verde urbano devono tenere in considerazione che il contesto urbano costringe le piante a vivere in ambienti molto differenti dai loro habitat naturali per suolo, clima e sollecitazioni ambientali. Conoscere la fisiologia degli alberi, le distanze d'impianto, la gestione delle chiome è fondamentale per avere piante sane e quindi stabili e sicure che assolvano appieno il loro ruolo. Naturalmente le tecniche descritte possono essere applicate anche alle operazioni boschive di ripristino nella manutenzione agricola e dei castagneti da frutto. Gli autori descrivono inoltre gli impatti negativi causati da una errata gestione o uso improprio di macchine ed attrezzature e per supportare il lavoro degli operatori si sono inserite in fondo al libro schede staccabili schematiche di pronto utilizzo.

Controlli in cantiere del direttore...

Lombardo Salvatore
Flaccovio Dario 2016

In libreria in 5 giorni

50,00 €
Nel presente volume gli autori affrontano, in maniera sistematica, semplice e accessibile, le procedure previste dalle Norme tecniche per le costruzioni che devono essere avviate non solo dal professionista che assolve al ruolo del direttore dei lavori ma anche da chi, nelle diverse fasi e con finalità differenti, viene coinvolto nell'accettazione dei "prodotti strutturali": l'impresa, il collaudatore statico, ecc. Il controllo di accettazione di qualsiasi "prodotto strutturale" non può prescindere dalla verifica documentale che per questa ragione deve trovare riscontro nei documenti contrattuali e di progetto. Gli autori affrontano questo aspetto nella prima parte del volume, rimandando l'esplicitazione delle procedure operative alla seconda parte dove vengono applicate ai più frequenti "prodotti strutturali" e dove, allo stesso tempo, sono posti in evidenza gli elementi unificanti che rendono l'approccio estendibile a quei materiali che non sono oggetto di specifica trattazione nel testo.

Maestri della prevenzione negli...

Zini Alberto
Athena Audiovisuals 2015

In libreria in 5 giorni

16,00 €
L'auore analizza l'anadamento e l'evoluzioni dei corsi Master in Safety management tenuti dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia nel decennio 2005-2015.

Ottantuno esercitazioni...

Safety Experience (cur.)
Franco Angeli 2015

In libreria in 5 giorni

30,00 €
"Se tu hai una mela ed io ho una mela e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea ed io ho un'idea e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee". Questo aforisma di George Bernard Shaw ben rappresenta la filosofia con cui è nato questo volume, scritto da un gruppo di professionisti con percorsi professionali diversi che hanno deciso di unirsi in un progetto comune: applicare la metodologia esperienziale per migliorare i risultati della formazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il testo si apre con l'introduzione di Rocco Vitale, Presidente di AiFOS - Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro. Nella prima parte gli autori raccontano la propria avventura lavorativa e offrono ai lettori riflessioni, suggestioni ed esperienze; seguono infine 81 schede - esercitazioni, giochi, attività e small techniques - dedicate agli argomenti della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La manutenzione elettrica

Grassani Enrico
Editoriale Delfino 2015

In libreria in 5 giorni

34,00 €
Questo volume nasce con l'intento di integrare il concetto di sicurezza nell'organizzazione e nell'espletamento della manutenzione elettrica. È ciò che pretende la legge, allorché prescrive di "integrare in modo coerente nella prevenzione le condizioni tecniche produttive e organizzative dell'azienda ", ed è l'indirizzo che assumono tutte le normative tecniche armonizzate. Ciò nonostante, il metodo trova difficoltà ad essere applicato; e la ragione principale di queste difficoltà risiede in una carenza culturale assai diffusa nei confronti della sicurezza. Per porre rimedio a tale carenza occorre necessariamente partire dall'organizzazione - anch'essa per tanti aspetti incerta o latitante -, rinvigorendola attorno a un filo conduttore che privilegi le potenzialità umane e il lavorare in sicurezza. La manutenzione è un settore aziendale indispensabile per la salute degli impianti e dei macchinari, e insieme un'arma strategica per l'autonomia funzionale. Lavorare sulla qualità della manutenzione significa costruire risultati in termini di efficienza e di sicurezza...

La sicurezza in costruzione....

Doria Silvia
Carocci 2014

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Il tema della sicurezza sul lavoro stenta ancora a imporsi benché costituisca un problema di perdurante attualità. Nel volume s'intende dar voce a chi non riesce a farsi ascoltare perché intento a guadagnarsi (o preoccupato a mantenere) la sicurezza del posto di lavoro prima ancora di esigere una sicurezza sul lavoro. Prendendo le mosse dall'osservazione etnografica di un luogo carico di stereotipi come il cantiere edile, si invita a riflettere sulle principali dinamiche quotidiane di costruzione in pratica della sicurezza e si propone una lettura di diverse situazioni di non rispetto delle norme. In particolare di quei casi in cui l'uso dei dispositivi di protezione individuale risulta difficile e problematico. Le tre possibili chiavi di lettura proposte richiamano la pratica della spavalderia, la dimensione del sapere esperto e le pratiche di collaborazione e coordinamento tra gli operai. La ricerca mostra come la mancata comunicazione e interazione tra il livello istituzionale, dove si decidono le norme, quello organizzativo in cui si recepiscono e quello delle pratiche in cui vengono tradotte (e spesso tradite) nell'attività di lavoro quotidiano, impedisce l'instaurarsi di quel processo di circolarità del sapere che accrescerebbe e migliorerebbe la conoscenza delle pratiche sulla sicurezza nei vari contesti locali.

Chi chi chi le le le. Los mineros...

Polvani Silvano
C&P Adver Effigi 2013

In libreria in 5 giorni

10,00 €
La storia dei minatori cileni intrappolati a 700 metri sottoterra nell'ottobre del 2010 raccontata con un carattere divulgativo proprio di chi non intende disperdere la memoria, così da consegnarla alle giovani generazioni.

Comunicazione efficace per chi si...

Ghirigato Italo
Edizioni Lavoro 2011

In libreria in 5 giorni

10,00 €
Non basta fissare norme sempre più avanzate per assicurare che principi di grande valore civile - come quelli della legislazione sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e da ultimo del Dlgs 81/08 - diventino concreti sistemi di vita e di organizzazione produttiva. Ogni realizzazione umana ha bisogno di essere esplicitamente comunicata, compresa e condivisa prima di tradursi in realtà effettiva. Fondamentale è una certa competenza sociale, cioè la capacità di relazionarsi alle persone con parole, frasi, espressioni e modi di fare adeguati. La competenza comunicativa è un elemento decisivo della professionalità e una funzione determinante del ruolo di chi si occupa di interventi sulla sicurezza o ha interesse che vadano a buon fine. Questo breve manuale - frutto della lunga esperienza acquisita nell'ambito di corsi formativi sulla materia - si propone come un testo di facile lettura e immediata utilità ed è destinato a quanti, a vario livello, agiscono nelle realtà lavorative. Contiene suggerimenti e indicazioni pratiche su come essere chiari ed efficaci nella comunicazione quotidiana, su come essere buoni ascoltatori e rispettosi dell'autostima delle persone, su come gestire i conflitti e partecipare attivamente alle riunioni.

Sicurezza e organizzazione. Ricerca...

Kaneklin Cesare
Cortina Raffaello 2010

In libreria in 5 giorni

22,50 €
A partire da un percorso di ricerca promosso dall'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro, il volume affronta le problematiche organizzative connesse alla progettazione e alla sperimentazione di nuove logiche di azione formativa neg

Testo unico per la salute e...

Pais A. (cur.)
EPC

In libreria in 5 giorni

15,00 €
Un manuale che consente, in modo rapido ed efficace, di orientarsi nella sicurezza sui luoghi di lavoro. Un testo agile studiato proprio per venire incontro alle esigenze di quanti hanno necessità di consultare velocemente il testo di legge aggiornato o ricercare adempimenti e sanzioni. Il punto di forza del libro, infatti, è nei quadri sinottici che riorganizzano tutta la materia. Le utili tabelle permettono infatti di avere ben chiari il quadro sanzionatorio completo di obbligo e soggetto sanzionato, natura e misura della sanzione e gli adempimenti con l'indicazione del soggetto obbligato. Infine l'indice analitico facilita la lettura del D.Lgs. 81/2008. Il volume è aggiornato con il decreto direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018 in materia di "Rivalutazione sanzioni concernenti violazioni in materia di salute e sicurezza".