Diritto della pubblicità, del marketing e della sponsorizzazione

Filtri attivi

Il GDPR per il marketing e il...

De Stefani
Hoepli 2019

Disponibile in 3 giorni  
MARKETING E VENDITE

19,90 €
Il processo di adeguamento al GDPR riguarda anche il mondo online. I siti web, le campagne di ADV, il pixel di Facebook realizzano trattamenti di dati personali che devono rispettare i principi introdotti dal Regolamento Europeo 679/2016. Questo significa che è necessario da un lato conoscere le caratteristiche tecniche dello strumento che si utilizza, dall'altro è indispensabile avere dimestichezza con le norme giuridiche che tutelano i dati personali. Incrociando questi due diversi aspetti si arriva a comprendere esattamente come poter promuovere il proprio business senza incorrere in violazioni che espongono a sanzioni milionarie. Il GDPR per il marketing e il business online ha esattamente questa finalità e si propone come guida pratica per tutti coloro che vogliono promuovere la propria presenza in rete nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

Sponsor e sponsorizzati

Facchinetti Simone
FAG

Disponibile in 3 giorni  
CONTRATTI

32,00 €
Passione, business, awareness, costanza, visibilità, internazionalizzazione, endorsment: queste, per lo più, le motivazioni che portano le aziende a investire importanti risorse economiche e tecniche in sponsorizzazioni di team, atleti e strutture sportive. Ma la sponsorizzazione si slega sempre più frequentemente dallo sport, andando a interessare ambiti quali la cultura e l'ambiente con iniziative mirate a coinvolgere la cosiddetta società civile. Questo volume affronta e approfondisce la nascita e lo sviluppo del contratto di sponsorizzazione, nello sport e nella cultura, tra modelli, dottrina e giurisprudenza, analizzando sia le singole clausole contrattuali sia gli effetti della risoluzione dei contratti. L'opera è corredata da un corposo formulario di contratti, pronti all'uso e personalizzabili a seconda delle esigenze.

I contratti di pubblicità e di...

Gambino A. M.
Giappichelli 2012

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
I "contratti di pubblicità" sono accordi commerciali con i quali le imprese si impegnano a predisporre forme comunicative utili alla promozione di prodotti o servizi. A partire dalla seconda metà del secolo scorso, con l'affermarsi del principio secondo il quale è la domanda di beni e servizi a condizionare la produzione, l'influenza del marketing, con l'impiego di tecniche persuasive sempre più sofisticate, ha investito il fenomeno della pubblicità nei suoi risvolti sociali, così da attivare una sua regolamentazione giuridica, che secondo l'angolo visuale di questo volume - ha dato vita ad una varietà di rapporti negoziali volti a dettare regole e disciplinare la filiera di relazioni giuridico-economiche a monte dell'attività diffusiva del messaggio pubblicitario. Sono così emerse nuove ed articolate fattispecie negoziali che hanno arricchito la categoria dei contratti di pubblicità e della sponsorizzazione, al cui approfondimento è dedicata la presente trattazione.

Neuromarketing e tutela del consenso

Tafaro Laura
Edizioni Scientifiche Italiane 2018

Non disponibile

28,00 €
La riflessione sulle neuroscienze e il diritto è da tempo avviata. Occorre proseguire in essa e indagare le molteplici ricadute nel diritto civile delle scoperte neuroscientifiche, destinate a rivoluzionare e travolgere postulati classici, istituti e categorie tradizionali. Basti pensare all'individuazione dei mirror neurons ed al conseguente possibile uso del neuromarketing nella contrattazione. Rispetto alle nuove minacce alla libertà di autodeterminazione da esso riveniente, l'inadeguatezza della tutela e dei rimedi (datati) del codice civile impone la ricerca di ulteriori strumenti di tutela del consenso. Di fronte al neuromarketing (preoccupante anche perché si innesta nei processi decisionali, nel nucleo delle preferenze ed abitudini di vita, dell'identità e della personalità stessa del consumatore), il quale determina un indebito condizionamento, un'anomalia nel processo formativo della volontà del consumatore - di carattere strutturale in ragione dell'inserimento dell'atto (promozionale) di neuromarketing nel contesto dell'attività di contrattazione seriale - occorre rivisitare.

Recensioni su Tripadvisor. quando è...

Klun Alessandro
Key Editore 2018

Non disponibile  
MARKETING TERRITORIALE

21,00 €
In un contesto caratterizzato dalla presenza sempre più diffusa presenza di blogger e food influencer ed in cui un po' tutti noi ci scopriamo recensori/censori di locali o località che visitiamo, in continua crescita è l'importanza dei commenti e dei contenuti che vengono raccolti e pubblicati su quello che oggi è il più noto portale di recensioni dedicate al settore turistico, ossia Tripadvisor. Si tratta di una vera e propria community ove gli amanti della buona tavola e di viaggi si scambiano opinioni e giudizi, talvolta esorbitanti la critica, sulle strutture visitate. Da qui l'idea di offrire al lettore, in un ambito come quello delle recensioni turistiche on line, così diffuso e sempre in evoluzione, la possibilità di ripercorrere le tappe di un tortuoso percorso, normativo e giurisprudenziale, volto a stabilire se il portale è o meno responsabile dei commenti immessi dai propri utenti, percorso la cui conclusione appare ancora oggi lontana e al contempo indecifrabile.

Sponsor e sponsorizzati. I contratti

Facchinetti Simone
FAG

Non disponibile

29,00 €
L'epoca attuale è contraddistinta dal crescente ruolo e importanza del fenomeno "sponsorizzazione", in particolare nel settore sport e spettacolo. La sponsorizzazione è un fenomeno assai variegato ed in costante e continua evoluzione nella prassi. Diversi sono i profili civilistici che offrono spunti di riflessione per un'analisi codicisticamente orientata delle clausole contenute nei contratti. Il termine "sponsorizzazione" compare oggigiorno in svariati fatti di cronaca e dagli stessi ben si può evincere quanto il binomio immagine/denaro sia cruciale e decisivo per aziende e privati.

La pubblicità immobiliare e...

Ipsoa 2016

Non disponibile

35,00 €
Il volume raccoglie gli atti del Convengo organizzato in occasione del Ventennale della rivista Notariato sul tema della pubblicità immobiliare e societaria in un moderno sistema di sicurezze. Il tema della pubblicità legale è di grande attualità e interesse, perché la sicurezza dei traffici, la certezza delle situazioni giuridiche e la trasparenza delle transazioni sono fondamentali per costituire un sistema giuridico-economico corretto ed efficiente. L'argomento è stato affrontato da diverse prospettive e mettendo a confronto l'esperienza italiana e quella europea. Nell'ottica della sicurezza giuridica si è discusso, in particolare, del ruolo del notaio, che esprime la sua massima valenza proprio nell'affidabilità dei pubblici Registri immobiliari e societari implementati dagli atti sottoposti al rigoroso controllo di legalità notarile.

Lineamenti sul contratto di...

Tocci Mario
Filodiritto 2015

Non disponibile

15,00 €
La sponsorizzazione dei beni culturali rappresenta certamente una delle nuove frontiere della valorizzazione del pubblico patrimonio storicoartistico in senso ampio. Essa, dunque, ben si innesta nella filiera normativa di tutela apprestata dall'ordinamento

Verso un'immagine differente....

Migliucci D.
Unicopli 2013

Non disponibile

14,00 €
Il volume ripercorre l'attività del Comitato Immagine Differente sorto per volontà della Camera del Lavoro di Milano e promotore di una proposta di legge che disciplini l'utilizzo dell'immagine di donne e uomini nelle pubblicità garantendo dignità e rispetto della persona, pur nella libertà di espressione. Il libro tocca senza moralismi un tema oggetto del dibattito pubblico. Cosa chiediamo alla pubblicità? Forse non di educare ma almeno di non riproporre stereotipi che definiscono una gerarchia tra i sessi e che possono essere lesivi della dignità delle persone. Con interventi di Paola Bentivegna, Ivana Brunato, Tiziana Scalco, Debora Migliucci, Donatella Martini, Laura Ferrante, Marilisa D'Amico, Annalisa Rosiello, Francesca Garisto, Alessia Mosca, Maria Costa, Nerina Benuzzi, Rita Cravero, Onorio Rosati.

Principi di diritto della...

D'Antonio Virgilio
Liguori 2012

Non disponibile

14,99 €
Il diritto della comunicazione commerciale è ambito particolare della scienza giuridica, destinato a disciplinare variegate tecniche di divulgazione di informazioni a scopo promozionale, dalla pubblicità alle sponsorizzazioni, dal direct marketing allo spamming. La varietà delle tecniche di comunicazione elaborate ogni giorno dalla prassi degli operatori di settore, come la trasversalità dei media utilizzati quale veicolo per raggiungere i consumatori si riflettono su una disciplina giuridica caratterizzata dalla molteplicità di fonti (nazionali, sovranazionali ed autodisciplinari) e di funzioni (tutela del consumatore, della concorrenza e via enumerando). Il volume, partendo dai precetti e dalle nozioni principali vigenti in materia, definisce il quadro dei principi generali che regolano la comunicazione commerciale, come risultanti dalle formule normative e dalle pronunce degli organi di autodisciplina.

La pubblicità delle delibere...

Plasmati Giovanni M.
Giuffrè 2011

Non disponibile

13,00 €
L'istituto della pubblicità, a seguito dello sviluppo dei traffici commerciali e delle norme che li regolano, rappresenta lo strumento mediante il quale si assicura la certezza del diritto e la rapidità delle contrattazioni, data l'inadeguatezza della semplice dichiarazione del venditore, circa la titolarità del bene, oggetto di contrattazione, per la tutela della parte acquirente. Il volume definisce in primis il sistema pubblicitario e l'esternazione delle condizioni di efficacia, analizza la pubblicità degli atti sottoposti a condizioni legali di efficacia, chiarisce poi le condizioni volontarie di efficacia, con particolare attenzione alla pubblicità commerciale, e indaga, infine, sulla pubblicità degli atti societari a termine e degli atti di enti non societari.

La pubblicità immobiliare fra...

Baralis Giorgio
CEDAM 2010

Non disponibile

11,50 €
L'opera si pone come un attacco frontale alla dogmatica tradizionale in tema di pubblicità immobiliare. Le conclusioni cui perviene non sono eversive tuttavia implicano una specie di "riaggiustamento" della materia con soluzioni che si segnalano per l'equilibrio raggiunto, in particolare si sottolinea la convincente composizione della "lite" fra principio consensualistico e effetti collegati alla pubblicità dichiarativa.

Pratiche commerciali scorrette....

Guerinoni Ezio
Giuffrè 2010

Non disponibile

19,00 €
La monografia analizza la disciplina delle pratiche commerciali sleali, dei relativi strumenti di tutela del consumatore e della pubblicità ingannevole, contenuta dei decreti legislativi nn. 145 e 146 del 2007 , attuativi della normativa comunitaria in materia di cui alla direttiva 2005/29/CE. Il decreto n. 146, infatti, ha introdotto nel nostro ordinamento una articolata regolamentazione delle pratiche commerciali "scorrette": si tratta di regole relative a una vasta ed eterogenea tipologia di fattispecie extra-contrattuali, pre-contrattuali, contrattuali e post-contrattuali accomunate dalla loro intrinseca ed astratta "scorrettezza" nei confronti del consumatore "medio",che l'autore esamina nel dettaglio. Completa il volume la trattazione della disciplina introdotta dal d.lgs.n. 145/2007 in materia di pubblicità ingannevole (e comparativa), che ha sostituito integralmente la

Marketing e diritto

Maggiolino M.
EGEA 2009

Non disponibile

30,00 €
Chi pensa che le norme giuridiche pongano soltanto dei limiti all'attività di marketing, quasi a voler "accudire" i consumatori più sprovveduti e le imprese meno efficienti, non considera invece quanto quelle stesse disposizioni di legge possano essere foriere di molteplici opportunità di business. Una concezione dell'attività di impresa che voglia dirsi moderna, responsabile e aperta non temerà allora la ricerca del profitto ma anzi la stimolerà richiamando al rispetto delle norme di legge che riconoscono al consumatore le sue prerogative e, al tempo stesso, promuovono l'estro imprenditoriale e la fiducia nel mercato e nei suoi operatori. Quasi a voler fornire alla funzione marketing il necessario ausilio giuridico, il racconto qui svolto dei profili legali di maggior rilievo e di più frequente ricorrenza segue dunque un andamento circolare che fa del mercato la fonte e la foce dell'offerta di valore e dell'identità dell'impresa, passando attraverso la costruzione, la specificazione, la comunicazione e la distribuzione delle medesime. (Prefazione di Piergaetano Marchetti e Antonella Carù)

Etichettatura, presentazione e...

EPC 2009

Non disponibile

27,00 €
Le etichette sono diventate uno strumento sempre più importante sia per le imprese che per i consumatori. E, proprio per questo, sono state al centro di un'intensa attività normativa che ha avuto l'obiettivo di rendere sempre più trasparenti ed affidabili quelle che sono comunemente considerate le "carte di identità degli alimenti". Il libro vuole essere un utile strumento operativo non solo per le imprese alimentari e dei rispettivi uffici di qualità ma anche per docenti e studenti impegnati su queste materie. Offrendo una chiave interpretativa del panorama normativo in materia di etichettatura, presentazione e pubblicità degli alimenti. Il volume è articolato su due sezioni. Nella prima l'attenzione è concentrata sulla disciplina generale, applicabile a tutti i prodotti alimentari, con l'obiettivo di offrire tutti gli strumenti utili per "costruire" una etichettata conforme alla legge. La seconda parte presenta un taglio più tecnico, ed è dedicata alla normativa "verticale" concernente i singoli comparti alimentari che sono stati oggetto di una disciplina più rigorosa da parte del legislatore nazionale o comunitario.

Il product placement. Da pubblicità...

Piqué Andrea
Kappa 2009

Non disponibile

10,00 €
Il product placement, da pubblicità occulta a pubblicità palese, affronta un argomento attuale di grande interesse per gli studiosi del diritto e per tutti coloro che operano nel campo cinematografico e televisivo. Il libro ripercorre la storia del product placement in Italia alla luce delle leggi, delle decisioni giurisprudenziali e dei contributi di dottrina che si sono occupati di questa innovativa tecnica di comunicazione commerciale. In particolare, vengono approfondite le problematiche di natura giuridica che le nuove norme in materia di product placement cinematografico e televisivo pongono agli operatori del settore. Andrea Piqué, avvocato, esperto di comunicazione pubblicitaria. docente di Diritto alla Link Campus University of Malta di Roma; insegna Legislazione cinetelevisiva presso l'Università Roma Tre. È stato direttore, italiano e europeo, degli affari legali di un gruppo internazionale leader nel settore dei beni di largo consumo. Per moltissimi anni è stato consigliere dell'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria e membro del collegio dei probiviri dell'UPA (Utenti Pubblicità Associati), l'organismo associativo costituito dalle principali aziende che investono in pubblicità. È autore di numerosi articoli e relazioni congressuali sulla pubblicità ingannevole.

Le pubblicità

Edizioni Scientifiche Italiane 2009

Non disponibile

64,00 €
L'evoluzione di un sistema giuridico può essere anche misurato in base all'affidabilità ed alla precisione dello strumento della pubblicità, che permette di ottenere risultati di trasparenza e di sicurezza in settori diversi e con diversi gradi di efficacia, avvalendosi ormai delle moderne tecnologie e dell'informatica. La pubblicità risponde, poi, all'interesse pubblico di conoscere ciò che consente di avere un vantaggio o di evitare un danno. L'effetto principale della pubblicità è, in tale senso, la conoscibilità legale per soggetti terzi di una vicenda intervenuta tra altri soggetti e resa nota attraverso l'attuazione di essa. L'indagine mira, allora, a dimostrare l'esistenza di un sistema delle pubblicità là dove il primo termine vuoi sottolineare l'esistenza di alcuni principi comuni ed il secondo termine (al plurale) descrive la ricchezza e l'eterogeneità di situazioni che all'interno di ciascuna di esse sono inquadrabili.

Le sponsorizzazioni. Analisi di un...

De Sanctis Velia
Liguori 2006

Non disponibile

12,99 €
Il volume indaga un fenomeno che coinvolge tutta la società ma che è poco conosciuto. L'autrice esplora, nel mondo della comunicazione, il campo delle sponsorizzazioni, esaminato sotto il profilo giuridico, nella molteplicità delle forme e alla luce delle più recenti novità normative (legge Gasparri). A corredo del testo, ampie note di approfondimento e spunti per nuove ricerche.

Diritto e pubblicità

Fusi Maurizio
Lupetti 2006

Non disponibile

58,00 €
La pubblicità è comunicazione al pubblico, ossia un fenomeno che coinvolge l'intera collettività, di cui i mezzi e le tecniche abitualmente utilizzate moltiplicano l'efficacia, e che da tempo ha assunto la rilevanza di un fatto di portata sociale. La produzione legislativa a riguardo si è negli anni via via sviluppata in maniera più crescente, con l'emanazione di nuove leggi intese a regolare ogni possibile aspetto della comunicazione d'impresa, e poi di ulteriori leggi a modofica delle precedenti e ancora di altre che vi si sovrappongono, le innovano o le sostituiscono.

Le pubblicità

Mariconda Gennaro
Edizioni Scientifiche Italiane 2005

Non disponibile

12,00 €

Negoziare la comunicazione....

Malagoli Fiammetta
Franco Angeli 2001

Non disponibile

21,00 €
Il libro si propone di offrire agli addetti ai lavori, uomini della pubblicità tradizionale e delle altre forme di comunicazione, una prima informativa di base sui punti più spinosi e dibattuti del negoziare in comunicazione. Individuando le principali domande, relative alle questioni aperte, gli autori offrono una risposta al problema fornendo al tempo stesso nozioni di base necessarie per gestire la fase negoziale del rapporto cliente-agenzia.

L'avvocato della pubblicità

Fusi Maurizio
Lupetti 2001

Non disponibile

14,46 €
In questo libro Maurizio Fusi, uno dei maggiori esperti di problemi legali dell'advertising e della concorrenza, racconta le proprie esperienze, avventure e disavventure di lavoro, rievocando i personaggi grandi e piccoli del mondo forense e di quello della pubblicità e rivelando a sorpresa particolari e retroscena, molti dei quali inediti, di campagne di spot, prodotti, slogan, sponsorizzazioni, dai tempi del Carosello a quelli attuali dei messaggi on line.