Diritto bancario

Filtri attivi

Concorso Banca d'Italia. 10...

Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disp. in libreria

38,00 €
Con bando pubblicato nella G.U. 6-3-2020, n. 19, la Banca d'Italia ha indetto un concorso per 10 Assistenti (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline giuridiche. Questo Manuale, costruito seguendo il programma del bando, rappresenta, pur nella sua impostazione sintetica, una valida base per prepararsi sia alla prova scritta, che consiste nella risoluzione di tre quesiti a risposta sintetica, sia alla prova orale del concorso. In particolare, il testo presenta la trattazione teorica delle seguenti materie: Diritto privato e commerciale; Diritto amministrativo; Diritto dell'Unione europea; Diritto del lavoro. Il Manuale inoltre, arricchito da espansioni online di approfondimento.

Il diritto delle banche. Le regole...

Brescia Morra Concetta
Il Mulino 2020

Disp. in libreria

26,00 €
Le banche raccolgono risparmio ed erogano credito. Le loro crisi possono produrre esternalitnegative per la collettivit per contrastare questo rischio le banche sono soggette a controlli pubblici. Il libro offre un panorama sistematico delle norme che governano l'attivitbancaria e fa il punto sull'interpretazione e sull'applicazione delle due piimportanti novitdegli ultimi anni: l'Unione bancaria, che ha dato vita a un Meccanismo di vigilanza unico e a un Meccanismo di risoluzione unico fra i paesi dell'area dell'euro; le norme europee sulla risoluzione delle banche in crisi. In particolare, il capitolo dedicato alla gestione delle crisi analizza i primi casi affrontati, in Italia e in Europa, applicando le nuove regole.

Come rendere applicabile la legge...

Sorgentone Andrea
Revelino 2018

Disp. in libreria

22,00 €
Il libro dimostra, mediante una attenta ricerca documentale culminata con il reperimento dei Bollettini Statistici editi dalla Banca d'Italia dal n. 1/1991 al n. 28/1997 e non disponibili se non in formato cartaceo, che i tassi medi pubblicati trimestralmente sui D.M. dal Ministero dell'Economia e Finanze sono errati in quanto frutto di errori metodologici ed interpretazioni contrarie alla L. 108/1996. Sono analizzate e commentate le sentenze della corte di Cassazione sezione penale e sezioni unite civili, con lo scopo di sanare il conflitto generatosi nella Suprema Corte e rendere applicabile la Legge anti usura.

Disciplina dei rapporti economici e...

Di Rienzo Massimo
Cacucci 2020

In libreria in 10 giorni

15,00 €
Il senso degli scritti riuniti in questa opera è quello di affrontare alcune tematiche che, da differenti prospettive ed in relazione a taluni aspetti della disciplina dei rapporti economici, evidenziano come il refrain della tutela dell'affidamento - in presenza o senza contratto - dei soggetti che vi appaiono coinvolti, quando in tali contesti invocata, costituisca una spiegazione ricorrente ma non sempre esauriente delle soluzioni interpretative di volta in volta individuate nella giurisprudenza di legittimità e, per quanto concerne la tutela dei clienti/consumatori "bancari", anche in quella dell'Arbitro Bancario Finanziario istituito presso la Banca d'Italia (del cui Collegio Territoriale di Bari chi scrive è componente anche se naturalmente in questa sede le opinioni saranno espresse solo a titolo personale).

Banche nuova «Equitalia»,...

Chiodi Stefano
Dike Giuridica Editrice 2018

In libreria in 10 giorni

24,00 €
Il volume esamina in modo analitico e completo le aggressioni patrimoniali alle persone fisiche e alle famiglie perpetrate dai creditori in generale, dal sistema bancario, nonché dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione. I rimedi "sistemici" rappresentati dal fondo patrimoniale, dai vincoli di destinazione e dal trust sono ancor oggi poco utilizzati, anche a causa di una presunta inefficacia dovuta a un uso scorretto di tali istituti, ma che dovrebbero, invece, essere oggetto di oculata analisi e programmazione. Vengono tratteggiate le evoluzioni più recenti in materia di contenzioso bancario, i rimedi specifici all'aggressione in generale e a quella dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Il volume si chiude con l'analisi puntuale della legge sul sovrainde-bitamento: estremo ma apprezzabile rimedio per poter "ripartire" esdebitati.

Banche in «default» e tutela dei...

Chiodi Stefano
Dike Giuridica Editrice 2018

In libreria in 10 giorni

27,00 €
Il volume: analizza le conseguenze dei "default bancari"che, assieme alla crisi finanziaria e creditizia, hanno messo a dura prova i risparmiatori; esamina in modo analitico e completo l'evoluzione normativa partendo dalla Legge bancaria del '36 sino alla recente introduzione del "bail-in; ripercorre gli eventi che hanno contraddistinto i diversi "default" degli ultimi anni, evidenziandone le tipicità e le conseguenze, con taglio pratico; indica in modo chiaro ed esaustivo i rimedi a tutela degli investitori, con un'analisi ripartita "banche del centro Italia", il Monte dei Paschi di Siena e le "banche popolari venete" grazie al contributo di Giuristi impegnati in "prima linea"; delinea le dinamiche ancora in corso, il dibattito dottrinale e gli sviluppi giurisprudenziali più recenti.

Anatocismo, usura, interessi e...

Civale Fabio
Dike Giuridica Editrice 2016

In libreria in 10 giorni

25,00 €
La nuova disciplina introdotta dal decreto 14 febbraio 2016, n. 18, convertito dalla legge 8 aprile 2016, n. 49. Anatocismo, usura, interessi e commissioni nei rapporti bancari sono al centro di un acceso dibattito in ragione del crescente contenzioso e delle modifiche normative intervenute ad aprile 2016. L'opera pone al centro dell'analisi il rapporto banca - cliente, attraverso una ricostruzione analitica della normativa primaria e secondaria di riferimento, nonché delle più recenti sentenze della giurisprudenza di merito e di legittimità. Il testo contiene riferimenti e commenti dedicati alla nuova disciplina degli interessi nei rapporti bancari quale introdotta dal decreto legge 14 febbraio 2016, n. 18, convertito con modifiche dalla legge 8 aprile 2016, n. 49. La pubblicazione ha l'obiettivo di rappresentare uno strumento utile per avvocati, magistrati, consulenti, giuristi di impresa e operatori di settore in quanto consente, in relazione a ciascun argomento trattato, di ricostruire la normativa applicabile, le principali contestazioni dei clienti, nonché gli orientamenti prevalenti della più recente giurisprudenza di merito e di legittimità.

Conflittualità con le banche

Cassano Giuseppe
Dike Giuridica Editrice 2016

In libreria in 10 giorni

35,00 €
Il volume, scritto da un curatore con notevole esperienza e da un gruppo di professionisti e accademici di altrettanto valore, offre una guida sicura e completa per gli operatori chiamati a relazionarsi con il contenzioso bancario, ordinando i vari concetti che stanno emergendo dalla pratica e spiegando la giurisprudenza intervenuta in materia. Si sono scandagliate, in modo particolare, le tematiche della conflittualità stragiudiziale, della mediazione obbligatoria, gli aspetti processuali e le consulenze tecniche. Dopo l'approfondimento in tema di inadempimento e risoluzione del mutuo, il cuore del testo è caratterizzato dalle tutele nelle obbligazioni pecuniarie: interessi, anatocismo e usura bancaria alla luce delle ultime novità legislative del 2016 (D.L. 14 febbraio 2016, n. 18, convertito con modifiche dalla legge 8 aprile 2016, n. 49) Completano l'analisi le tutele nel leasing finanziario, nel finanziamento fondiario, nel factoring e nelle altre forme di finanziamento bancario (apertura di credito, anticipazione e sconto bancario) e nei contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali, alla luce del D.lgs. 21 aprile 2016, n. 72. Per meglio chiarire determinate questioni si è fatto uso di Schemi, Flussi, Casi, e si è scelto di approfondire le citazioni dottrinali e giurisprudenziali, solo se funzionali a dare risposte concrete ai dubbi che quotidianamente emergono dalla prassi.

La compliance bancaria. Obblighi...

Callegaro Federico
Tangram Edizioni Scientifiche 2014

In libreria in 10 giorni

30,00 €
Il libro analizza l'istituto della compliance attraverso la sua genesi, le norme di riferimento sia comunitarie che domestiche e la loro evoluzione, considerando i vari settori interessati, le disposizioni emanate dalle competenti autorità, finanziarie, bancarie e assicurative, avendo sempre quale elemento di riferimento quelle comunitarie, compiti e termini di loro adempimento evidenziando gli elementi di diritto e sostanziali che consentono ovvero determinano scelte strutturali e operative, competenze e collocamento in ambito aziendale, sia singolo che di gruppo, responsabilità e rapporti con le competenti autorità di vigilanza e controllo così come tra funzioni e organi interni. Un focus viene dedicato alle modalità di esecuzione dei compiti evidenziando, grazie a studi di Associazioni di Categoria oltre che all'esperienza professionale, l'oggetto più nello specifico dell'attività della funzione compliance in uno con le relative tipologie di documenti, report e relazioni. Non costituisce, né vuole costituire, un hand book quanto, principalmente, un ausilio per comprendere il fenomeno compliance come significativamente regolato e sviluppatosi, nella nostra realtà, in questi ultimi anni; viene dedicato un capitolo alla realtà statunitense per sottolineare come proprio nel mondo anglosassone, a suo tempo, l'istituto aveva mosso i primi passi.

I contratti bancari

Bianca C. M. (cur.)
Dike Giuridica Editrice 2013

In libreria in 10 giorni

35,00 €
I contratti bancari della prassi negoziale sono esaminati in questo volume in base non solo alla giurisprudenza più recente, ma anche alle decisioni dell'arbitro bancario-finanziario, il quale si è sempre più evidentemente imposto come un vero e proprio punto di riferimento della materia. Gli autori affrontano le tematiche più delicate delle attualità giuridiche, soffermandosi soprattutto sull'usura (anche quella sopravvenuta), sulle carte di credito e il loro utilizzo abusivo, sulle problematiche inerenti al credito fondiario e all'ipoteca che ne costituisce il principale elemento tipologico. Si tratta di argomenti di grande importanza professionale e scientifica, ancora poco esplorati dalla dottrina giuridica, e che proprio per questa ragione s'impongono in misura sempre crescente all'attenzione non solo degli operatori pratici (giudici, avvocati, notai), ma anche di tutti i cultori del diritto civile.

Disciplina delle societ? e...

Nuzzo A. (cur.); Palazzolo A. (cur.)
Luiss University Press 2020

In libreria in 3 giorni

26,00 €
Disciplina delle societe legislazione bancaria, titolo della raccolta dei tre tomi scritti in onore del Professore Gustavo Visentini, non soltanto un riferimento, se vogliamo evocativo, ad alcuni tra i principali temi del suo ampio percorso di studio, ma rappresenta la cifra del rilievo scientifico del pensiero dell'Onorato, che nel suo percorso ha esplorato diversi ambiti disciplinari, sia del diritto privato che di quello pubblico, passando per l'etica e la teoria generale del diritto. La raccolta di saggi su argomenti assai variegati e provenienti da studiosi di diverse discipline, insieme alla presenza di molti contributi e all'ampia partecipazione all'iniziativa sono espressione dell'amicizia e della stima che nel mondo scientifico il Professore Visentini raccoglie. Ne seguita un'opera ricca di spunti di attualite di riflessioni di principio, di temi di legislazione speciale o di teoria generale, realizzando una sintesi ideale del percorso del Professore; nonostante la grande varietdi scritti difficile trovarne uno i cui temi non siano stati anche da lui affrontati. Principi e metodo, societe organizzazione, primo tomo della raccolta, si apre con una trattazione dei temi generali afferenti ai principi e al metodo del diritto commerciale e reca una rassegna di contributi su questioni di attualitin materia di organizzazione e governo delle societ

Disciplina delle societ? e...

Nuzzo A. (cur.); Palazzolo A. (cur.)
Luiss University Press 2020

In libreria in 3 giorni

26,00 €
Disciplina delle societe legislazione bancaria, titolo della raccolta dei tre tomi scritti in onore del Professore Gustavo Visentini, non soltanto un riferimento, se vogliamo evocativo, ad alcuni tra i principali temi del suo ampio percorso di studio, ma rappresenta la cifra del rilievo scientifico del pensiero dell'Onorato, che nel suo percorso ha esplorato diversi ambiti disciplinari, sia del diritto privato che di quello pubblico, passando per l'etica e la teoria generale del diritto. La raccolta di saggi su argomenti assai variegati e provenienti da studiosi di diverse discipline, insieme alla presenza di molti contributi e all'ampia partecipazione all'iniziativa sono espressione dell'amicizia e della stima che nel mondo scientifico il Professore Visentini raccoglie. Ne seguita un'opera ricca di spunti di attualite di riflessioni di principio, di temi di legislazione speciale o di teoria generale, realizzando una sintesi ideale del percorso del Professore; nonostante la grande varietdi scritti difficile trovarne uno i cui temi non siano stati anche da lui affrontati. Banca, finanza e concorrenza, terzo tomo della raccolta, reca un insieme di contributi che affrontano criticamente temi di particolare rilevanza afferenti alle aree del diritto bancario, del diritto dei mercati finanziari e del diritto della concorrenza, con attenzione alle nuove sfide poste da ciascuna area del diritto.

Anatocismo bancario e vizi nei...

Di Napoli Roberto
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

79,00 €
Il libro, aggiornato alle pirecenti sentenze, si pone come manuale di riferimento per tutti coloro che si trovano a risolvere le problematiche connesse al calcolo dell'anatocismo e all'individuazione dei vizi nei contratti bancari. L'opera offre un approccio operativo sul modo di affrontare le questioni attinenti alle procedure bancarie, spesso condannate dalla giurisprudenza, a danno dell'ignaro utente, analizzando tutta l'evoluzione del rapporto bancario: il contratto di apertura di conto corrente bancario e, in particolare, la contestazione del saldo debitore su conto corrente, la minaccia di ingiuste azioni legali ed estorsioni, la determinatezza o determinabilitdel tasso d'interesse anche ultralegale e la procedura per richiedere la restituzione dei pagamenti ingiusti. stato anche considerato il risarcimento del danno da segnalazioni alle centrali rischi, e i danni alla salute e altri pregiudizi non patrimoniali da abusi bancari. Tra gli altri, il volume affronta i seguenti argomenti: gli obblighi dell'istituto bancario; l'azione ingiusta della banca; il mutuo fittizio; i danni morali da abuso bancario. Formulario e giurisprudenza: l'acquisto del volume include la possibilitdi accedere al materiale online. All'interno sono presenti le istruzioni per effettuare l'accesso all'area.

La perizia bancaria

Fontanelli Andrea; Nardini Franco
Maggioli Editore 2020

In libreria in 3 giorni

34,00 €
Il manuale si configura come strumento operativo per l'elaborazione di perizie econometriche sui rapporti bancari. La prima parte del volume dedicata agli aspetti matematici-finanziari derivanti dalla rappresentazione del reale, come interpretata dalla posizione giuridica adottata dalla Suprema Corte di Cassazione. Di taglio pratico, la trattazione fornisce inoltre indicazioni sul migliore utilizzo degli strumenti informatici per le rilevazioni da effettuare nel corso delle perizie. La seconda parte esamina invece gli aspetti giuridici del rapporto tra banche e clienti, evidenziandone i profili a maggior rischio di contenzioso. Completato da esempi di perizia svolta - in particolare sui conti correnti bancari e sul leasing - il testo dedica una sezione ai casi pratici dell'attivitdel perito in questi ambiti: dai primi passi da compiere, fino all'esame delle situazioni picomplesse, con il supporto della documentazione bancaria e contabile dei casi proposti. Questa seconda edizione aggiornata con: il D.L. 14 febbraio 2016, n.18 convertito dalla Legge 8 aprile 2016, n. 49 (riforma delle BCC), che ha reintrodotto l'anatocismo, anche se su base annuale e non trimestrale; il D.Lgs. 21 aprile 2016, n. 72, che ha previsto modifiche e integrazioni del titolo VI-bis del T.U.B.; il D.M. 24 giugno 2016 (rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge sull'usura).

Disciplina delle societ? e...

Nuzzo A. (cur.); Palazzolo A. (cur.)
Luiss University Press 2020

In libreria in 3 giorni

26,00 €
Disciplina delle societe legislazione bancaria, titolo della raccolta dei tre tomi scritti in onore del Professore Gustavo Visentini, non soltanto un riferimento, se vogliamo evocativo, ad alcuni tra i principali temi del suo ampio percorso di studio, ma rappresenta la cifra del rilievo scientifico del pensiero dell'Onorato, che nel suo percorso ha esplorato diversi ambiti disciplinari, sia del diritto privato che di quello pubblico, passando per l'etica e la teoria generale del diritto. La raccolta di saggi su argomenti assai variegati e provenienti da studiosi di diverse discipline, insieme alla presenza di molti contributi e all'ampia partecipazione all'iniziativa sono espressione dell'amicizia e della stima che nel mondo scientifico il Professore Visentini raccoglie. Ne seguita un'opera ricca di spunti di attualite di riflessioni di principio, di temi di legislazione speciale o di teoria generale, realizzando una sintesi ideale del percorso del Professore; nonostante la grande varietdi scritti difficile trovarne uno i cui temi non siano stati anche da lui affrontati. Societ interessi e tutele, secondo tomo della raccolta, prosegue nel solco del primo volume, l'analisi di temi di attualited interesse in materia di tendenze e sviluppi del diritto societario, svolgendo anche un esame di alcune questioni di rilievo concernenti il processo cautelare societario.

L'attivit? delle banche

Urbani A. (cur.)
CEDAM 2020

In libreria in 3 giorni

50,00 €
Il volume esamina in chiave giuridica l'attivitdelle banche, dedicando un'attenzione preminente agli strumenti operativi utilizzati pur non trascurando di ragguagliare sui principali profili attinenti alla banca come impresa e su quelli riguardanti l'assetto generale della vigilanza sulle societbancarie. Questa seconda edizione esce ad un decennio di distanza dalla prima e si propone di tenere conto dei profondi cambiamenti intercorsi in questo arco temporale. Anche a prescindere, infatti dall'avvento dell'Unione Bancaria, che ha ridisegnato i rapporti tra le Autoritdi vertice e portato ad una ricca produzione normativa orientata ad assicurare la sana e prudente gestione dei soggetti vigilati, anche sotto il profilo delle attivitesercitate le innovazioni non sono mancate: se vero che la disciplina dei singoli tipi contrattuali rimasta sostanzialmente immutata, per converso si sono avute modifiche importanti alla normativa in materia di trasparenza (sia quella bancaria in senso stretto che quella riguardante i servizi di investimento), a quella antiriciclaggio e seppur in misura minore anche a quella antiusura; sono stati sperimentati nuovi prodotti e se ne sono ampiamente diffusi di pitradizionali, prima invece tutto sommato marginali; ma soprattutto vanno rapidamente cambiando le modalitattraverso le quali le banche operano con la clientela (si pensi soltanto alle apps per gli smartphones) ed emergono problemi inediti e delicati di interazione e/o di concorrenza - e conseguentemente di regolamentazione - con strumenti innovativi (come ad es. i sistemi di pagamento digitali, le piattaforme di crowdfunding e di negoziazione, i mezzi gli strumenti di pagamento, le "monete alternative" proposte dai giganti del commercio mondiale), sino ad arrivare alle questioni implicate dall'entrata in scena delle c.d. "monete virtuali".

La normativa del Gruppo Bancario...

Congedo Francesca; Cascio Ilaria; Verzaro P. (cur.)
Ecra 2020

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Il volume costituisce uno strumento di consultazione delle fonti normative che regolamentano il mondo del Credito Cooperativo. L'obiettivo principale di facilitare la lettura delle disposizioni che disciplinano il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, mediante riferimenti incrociati tra normativa primaria e secondaria, nonchtra queste e gli Statuti della Capogruppo e delle BCC aderenti. stata, inoltre, riservata una particolare attenzione al d.l. 14 febbraio 2016 n. 18, convertito, con modificazioni, dalla L. 8 aprile 2016 n. 19, che ha riformato il settore del credito bancario cooperativo. Nella sezione "Focus sulle novit sono evidenziate le modifiche e le innovazioni introdotte da tale riforma.

Anatocismo, usura e Taeg/Isc nei...

Fiorucci Fabio
Altalex 2019

In libreria in 3 giorni

30,00 €
L'opera offre a giuristi d'impresa, avvocati, consulenti tecnici e studiosi della materia, un'approfondita ricognizione di tematiche relative ai mutui bancari di ricorrente interesse pratico-professionale. In particolare, sono trattati: l'anatocismo (disciplina generale e problemi applicativi; ammortamento francese; differenza TAN e TAE); l'usura (trattamento di oneri e spese nel calcolo del tasso usurario (TEG); l'usura sopravvenuta, in concreto focus su interessi moratori, c.d. TEMO; aspetti di rilevanza processuale; il TAEG/ISC (conseguenze omessa o erronea indicazione in contratto). Di ogni questione sono illustrati e messi a confronto gli argomenti logico-giuridici che banche e clienti utilizzano a sostegno delle proprie ragioni nei rispettivi atti. Particolare attenzione è dedicata all'esame delle soluzioni giurisprudenziali (da ultimo, Cass. 30.10.2018, n. 27442), al fine di dotare i pratici del diritto bancario di validi strumenti professionali per una consapevole e proficua gestione delle controversie bancarie. Dal volume ogni lettore potrà ricavare, in completa autonomia, lo "stato dell'arte" della tematica di interesse, anche in termini di potenziale prevedibilità della decisione, nonché concreti spunti operativi.

Vigilare le banche in Europa. Chi...

Lucchini Stefano; Zoppini Andrea
Passigli 2019

In libreria in 3 giorni

24,00 €
Ripercorrendo la lunga serie delle pubblicazioni di Cesifin si è avuto modo di riscontrare come talune di esse, tra l'altro tutte edite da Passigli, non solo sono state scritte da grandi maestri del diritto, ma hanno avuto in comune una lettura dell' "europeizzazione" del nostro ordinamento secondo un'ottica all'un tempo costituzionalistica e realistica, nel senso che anzitutto vanno a misurare il rispetto dei nostri principi costituzionali (i quali non sono né possono essere "declassati"), e indi si caratterizzano perché non cedono a visioni formalistiche, in quanto ogni dato giuridico viene verificato e interpretato alla luce delle situazioni e delle esigenze concrete e in particolare di quelle sociali ed economiche. Da qui l'idea di creare una collana ad hoc denominata Percorsi e prospettive, per indicare che si tratta di contributi i quali da un lato costituiscono dei punti di riferimento della via italiana all'Europa (i "percorsi") e dall'altro sono strutturati in chiave costruttiva e delineante gli scenari che le soluzioni normative scrutinate andranno a determinare (le "prospettive").

Metamorfosi della governance bancaria

Capriglione Francesco; Sacco Ginevri Andrea
Utet Giuridica 2019

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Il volume affronta i cambiamenti della governance bancaria verificatisi dalla seconda metà del secolo scorso a oggi. Vengono quindi evidenziati i sostanziali limiti che circoscrivevano la governance al tempo della vigilanza strutturale per cui le imprese bancarie risultavano ingessate e condizionate dall'intervento pubblico nelle scelte gestionali e di politica creditizia. Il successivo avvento della vigilanza prudenziale ha interagito positivamente sulle possibilità, per gli operatori bancari, di vivere a pieno titolo un regime concorrenziale; donde il periodo di significativo sviluppo del settore riscontrabile agli inizi di questo millennio. La crisi finanziaria degli anni 2007 e seguenti ha interagito negativamente sulle modalità esplicative della governance bancaria in quanto le modifiche disciplinari introdotte dal regolatore europeo, soprattutto con riguardo alla problematica della risoluzione delle crisi bancarie, hanno mutato il tradizionale paradigma della governance ascrivendo specifiche responsabilità patrimoniali agli stakeholders, e finanche ai depositanti. Nel delineato contesto assume, poi, specifico rilievo la tendenza verso la grande dimensione bancaria che si traduce nell'affermazione di società a capitale diffuso e nel contestuale ridimensionamento di quelle medio-piccole. Si assiste, quindi, ad una mutazione genetica di alcune categorie bancarie in occasione della creazione, disposta da alcune recenti leggi, dei gruppi bancari cooperativi, destinati ad aggregare enti creditizi della categoria in vista di un agere comune e dell'applicazione di alcuni meccanismi di solidarietà infragruppo. Naturalmente un'analisi della metamorfosi della governance bancaria non poteva trascurare di esaminare l'incidenza dell'innovazione tecnologica in ambito finanziario; da qui il rilievo ascritto alla verifica dei profili caratterizzanti il fintech, indagine quest'ultima che affronta una delle più interessanti tematiche oggetto di dibattito a livello domestico e internazionale.

Manuale di diritto bancario e...

Capriglione F. (cur.)
CEDAM 2019

In libreria in 3 giorni

46,00 €
Manuale Universitario che si occupa di affrontare l'ampia materia del diritto finanziario, degli intermediari e dei mercati. L'esigenza è quella di offrire al lettore un'opera che, pur nei ristretti ambiti della manualistica, gli fornisca un compiuto percorso ricognitivo delle problematiche dell'ordinamento finanziario; queste sono analizzate secondo una successione logico sistematica che aggiorna ed arricchisce l'iter già visionato nelle precedenti edizioni dell''Ordinamento finanziario italiano', curato dallo stesso autore. Il volume, che è il risultato del lavoro combinato di molti autori esperti nella materia, parte dalle fonti normative del diritto bancario, per affrontare poi l'evoluzione della disciplina di settore, la struttura ordinamentale del settore finanziario, l'attività bancaria, finanziaria e d'investimento, i soggetti (banche, soggetti operanti nel settore finanziario e imprese di investimento), i mercati e la loro disciplina.

Casi pratici e tecniche difensive...

La Lumia Antonino
Primiceri Editore 2018

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Il presente testo vuole rappresentare un sintetico prontuario, schematico e di agevole lettura, nel tormentato settore del contenzioso bancario: uno strumento nato dalla pratica quotidiana e così destinato alla pratica degli avvocati. La trattazione parte dai principi generali della materia per entrare poi nelle complesse dinamiche del rapporto conflittuale con le Banche, fissando le linee direttrici di una difesa quanto più possibile efficace, con l'obiettivo di condurre il lettore tra le innumerevoli (e il più delle volte contrastanti) pronunce della giurisprudenza e opinioni della dottrina.

Banche e intermediari finanziari....

Sirotti Gaudenzi Enrico
Primiceri Editore 2018

In libreria in 3 giorni

15,00 €
La presente opera vuole essere una sintetica guida per l'utilizzo degli strumenti ADR: in particolare viene esaminato l'Arbitrato Bancario Finanziario e l'Arbitrato per le Controversie Finanziarie. L'argomento trattato è di particolare attualità a causa del continuo aumento delle liti in ambito bancario e finanziario ed a seguito delle vicende che hanno coinvolto, negli anni passati, numerose realtà creditizie del nostro Paese. L'arbitrato per le Controversie Finanziarie, infatti, a differenza dell'Arbitrato Bancario Finanziario che è stato istituito nell'anno 2009, è uno strumento alquanto recente ed introdotto nel 2017. L'opera, dopo una sintetica analisi degli istituti sopra richiamati, analizza i singoli passaggi sullo svolgimento delle due procedure soffermandosi, inoltre, sui dati relativi all'attività svolta dai due strumenti. Viene presa in esame, poi, la direttiva sugli strumenti ADR per i consumatori e la piattaforma ODR per la risoluzione delle controversie on line dei consumatori. In ultimo vengono riportate alcune decisioni interessanti adottate dall'ABF e dall'ACF e vengono elencati gli intermediari inadempienti alle decisioni prese dai due strumenti di risoluzione delle controversie bancarie e finanziarie.

Il diritto delle banche

Brescia Morra Concetta
Il Mulino 2020

In libreria in 5 giorni

26,00 €
Le banche raccolgono risparmio ed erogano credito. Le loro crisi possono produrre esternalità negative per la collettività e hanno da tempo giustificato l'esistenza di controlli pubblici. La crisi finanziaria globale del 2007-2009 ha comportato un inasprimento delle regole di vigilanza. La crisi del debiti sovrani (2010-2012) ha dato origine a un cambiamento radicale degli assetti istituzionali europei: l'Unione bancaria. Il volume affronta questi temi, offrendo un panorama sistematico delle norme nazionali e Internazionali che governano l'attività delle banche. Particolare attenzione è rivolta al Meccanismo di vigilanza unico e al Meccanismo di risoluzione unico delle crisi In Europa.

Lezioni sui contratti bancari

Cavalli Gino; Callegari Mia
Zanichelli 2019

In libreria in 5 giorni

40,00 €
Muovendo da una breve ricostruzione delle origini e delle fonti del diritto contrattuale bancario, l'opera espone i principi generali che ispirano l'attività degli esponenti creditizi e i rapporti banca-cliente, per passare all'analisi della disciplina sostanziale dei contratti e dei servizi bancari tipici (conto corrente di corrispondenza, deposito, apertura di credito, anticipazione, sconto, cassette di sicurezza, deposito titoli) rivisitata alla luce dei rilevanti mutamenti normativi, degli interventi giurisprudenziali e delle regole di condotta degli operatori. La seconda parte del volume dà conto delle evoluzioni più recenti sul fronte dei servizi d'investimento e dei mezzi di pagamento (cassa continua, bancomat, carte di credito), con un excursus sul comparto parabancario (leasing, factoring, bancassurance) e sulle nuove forme di esercizio sollecitate dalle pressanti esigenze del mercato e dalla crescente evoluzione tecnologica (banca online). Si tratta di un lavoro destinato agli studenti e agli operatori, attento alla disciplina positiva e alle problematiche più rilevanti emerse negli ultimi anni. La terza edizione, riveduta e approfondita, tiene conto degli interventi comunitari di fondamentale impatto sui mercati (MiFID 1 e Mi- FID 2, MiFIR, PSD1 e PSD2) e delle più recenti innovazioni normative. Tra queste viene dedicata particolare attenzione alle modifiche del TUB aggiornate alla l. n. 41/2019; all'attuale disciplina dell'intermediazione finanziaria, quale delineata dal TUF (come modificato dal d.lgs. n. 121/2017); al Regolamento Intermediari del 15 febbraio 2018; alla riforma a tutela del consumatore e della micro-impresa e in tema di credito ai consumatori, nonché alla disciplina antiriciclaggio. Nella ricostruzione degli istituti si è data ampia evidenza alla sempre più corposa disciplina regolamentare e secondaria e alle più significative evoluzioni dottrinali e giurisprudenziali (ad esempio, in tema di clausole vessatorie, forma e conclusione dei contratti, interessi usurari, anatocismo, commissioni bancarie, tutela degli investitori...): testimonianza continua della vivacità della materia.

Il sistema dei controlli interni...

Riganti Federico
Giappichelli 2019

In libreria in 5 giorni

25,00 €
"Nel contesto giuridico ed economico odierno, il tema della regolamentazione delle banche e, più nello specifico, del rapporto tra vigilanza esterna e sistema dei controlli interni societari ricopre particolare attualità ed è destinatario di notevole attenzione in ambito interno e comparato, con risvolti capaci di sconfinare in profili di policy generale. Le ragioni poste alla base del crescente riguardo indirizzato a una tale materia tanto da studiosi, quanto da operatori, hanno matrice complessa e si sostanziano in motivazioni di ordine sia teorico, sia pratico, di eguale importanza e centralità. Queste consistono, in estrema sintesi, nella necessità di realizzare - attraverso un difficile, e talvolta delicato, cammino di razionalizzazione di fonti di varia natura e distinto rango, oltreché di sintesi tra eteronomia pubblica ed autonomia privata - quella «sana e prudente» gestione delle banche, ritenuta chiave di volta di un sistema stabile e capace di bilanciare i molteplici interessi nello stesso coinvolti. Tale cammino ha condotto i legislatori sovranazionali e nazionali, così come, e per quanto di propria competenza e con distinte modalità applicative, le Authorities indipendenti di settore, a rielaborare e aggiornare, inter alia, taluni paradigmi tipici del diritto societario, anche in tema di meccanismi di controlli interni, tuttavia non senza alcune «frizioni» tra norma generale e previsioni settoriali, talvolta di elevata gravità. In particolare in merito a tale ultimo profilo, è necessario evidenziare che gli esempi del complesso dialogo sul punto intercorrente tra diritto societario «speciale» e diritto societario «comune» e così, più in generale, tra regolamentazione e vigilanza esterna per un verso, e previsioni codicistiche e di autonomia statutaria per l'altro verso, sono molteplici e meritevoli della massima attenzione." (dall'introduzione)

Contratti di deposito. I contratti...

Tencati Adolfo
Key Editore 2018

In libreria in 5 giorni

42,00 €
Il codice civile contiene solo le regole essenziali sui contratti bancari, lasciando molto spazio all'autonomia privata. Questa si realizza attraverso le condizioni generali suggerite alle banche dalla loro Associazione di categoria (ABI). Negli ultimi decenni le disposizioni protettive dei clienti bancari si sono aggiunte all'originario nucleo di disciplina. La recente legislazione mira all'effettiva parità delle armi tra banche e clientela. Passando dai contenuti al metodo utilizzato nell'opera, la sua principale originalità consiste nel costante confronto tra le norme codicistiche sui contratti bancari e la disciplina speciale (testo unico bancario - TUB - ma non solo). Un'altra originalità di questo commento è la discussione sui più importanti problemi operativi delle singole disposizioni, preferita alla minuziosa analisi di ciascuna norma. Gli ampi indici sommario ed analitico, nonché la ricca bibliografia, rendono questo commento un importante strumento di documentazione ragionata per gli operatori bancari ed i loro clienti.

I crediti incorporati in titoli....

Tencati Adolfo
Key Editore 2018

In libreria in 5 giorni

40,00 €
Nel volume, attento ai profili operativi piuttosto che a quelli dogmatici, si analizzano congiuntamente le disposizioni generali sui titoli di credito e quelle sui titoli al portatore. Nonostante la loro ormai marginale importanza, il relativo esame è significativo sul piano sistematico perché l'incorporazione trasforma il credito, bene immateriale, in cosa fungibile, circolante come bene mobile. La consegna, legge di circolazione dei titoli al portatore, è dunque il modo più semplice e pratico per trasferire la ricchezza mobiliare. L'incorporazione caratterizza pure i titoli a legittimazione nominale, ma nei titoli al portatore la semplicità delle forme circolatorie fa apparire con maggiore evidenza tale requisito. Il commento - a carattere interdisciplinare - nasce per fare il punto sulle recenti elaborazioni dottrinali e giurisprudenziali, senza peraltro dimenticare gli antichi orientamenti interpretativi. La ricca bibliografia e gli indici accurati completano infine un prezioso strumento per gli studiosi e, soprattutto, per gli operatori.

L'ordinamento bancario

Costi Renzo
Il Mulino 2012

In libreria in 5 giorni

50,00 €
La precedente edizione di questo libro risale al 2007, ossia all'anno nel quale ha avuto inizio la crisi, prima finanziaria e poi reale, che tuttora attanaglia l'economia del mondo occidentale e, nell'ambito di questa, l'economia italiana. Queste vicende hanno inciso in misura piuttosto contenuta sulle linee di fondo dell'ordinamento bancario italiano, così come formatosi nei "ruggenti" anni Novanta, a differenza di quanto avvenuto, almeno sulla carta, in altri paesi. Il volume, che ormai costituisce un classico della letteratura sull'ordinamento bancario, offre una ricostruzione accurata delle vicende che hanno portato alla formazione dell'ordinamento bancario accolto dal testo unico del 1993, un'analisi puntuale e sistematica di questo ordinamento e un quadro completo delle modificazioni intervenute successivamente; presta la necessaria attenzione alle riforme che stanno maturando, come risposta alla crisi, nell'ambito del Comitato di Basilea e, soprattutto, dell'Unione Europea.