Acquisizioni, fusioni e acquisizioni di controllo

Active filters

Le acquisizioni

Rankine Denzil
Pearson

Non disponibile

26,00 €
Le acquisizioni sono operazioni estremamente rischiose. Ma sono pochissime le aziende leader a livello internazionale che avrebbero raggiunto quella posizione senza una acquisizione. Pur non essendo una panacea per la soluzione di problemi operativi, economici e tanto meno finanziari, le acquisizioni possono assicurare vantaggi commerciali e strategici senza pari. Con quale approccio il management dovrebbe affrontare questa decisione, in cui la posta in gioco è elevata e il prezzo è spesso difficile da determinare? Come si può superare l'incertezza in merito al valore, alle sinergie e al comportamento dei concorrenti? Le acquisizioni di successo si fondano sulle solide basi rappresentate dalla strategia giusta, dalla disponibilità a entrare nei dettagli, dalla corretta attuazione dell'accordo e poi, nella fase di integrazione, dall'implementazione efficace di un piano ben preparato. Il successo dipende anche dalla capacità di evitare errori in tutte le fasi del processo di acquisizione, dalla pianificazione iniziale al completamento dell'integrazione.

Le operazioni straordinarie e la...

Salvadeo Stefano
Ipsoa

Non disponibile

50,00 €
Il volume analizza le singole operazioni straordinarie da un duplice punto di vista: da un lato vengono affrontate, come in un vero e proprio manuale, tutte le aree "tecnico-professionali" interessate; dall'altro lato, il libro approfondisce le variabili "aziendalistiche", sia per quanto riguarda le logiche sia per quel che concerne gli effetti delle operazioni straordinarie, per comprenderne le caratteristiche e la loro realizzabilità in funzione del soddisfacimento delle esigenze d'azienda.

Acquisizioni societarie. La tutela...

Gialanella Rocco
Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

15,00 €
Il filo logico che caratterizza il presente volume va rintracciato nell'analisi degli strumenti attraverso i quali assicurare all'acquirente di quote o azioni un'adeguata tutela dei fondamentali interessi attinenti ai profili patrimoniali che caratterizzano un'operazione di acquisizione societaria. In specie, le esigenze di tutela dell'acquirente sono esaminate in relazione al rischio di alterazione dell'integrità patrimoniale della società Target, alterazione determinata dal prodursi, a seguito del completamento dell'operazione di acquisizione, di sopravvenienze passive e di insussistenze di attivo. Dopo aver analizzato le ragioni per le quali i rimedi legali appaiono inadeguati a soddisfare le esigenze di tutela del compratore, si approfondiscono i temi della natura delle clausole di garanzia e della disciplina applicabile a dette clausole, la cui previsione nel contratto di trasferimento di partecipazioni societarie appare, dunque, imprescindibile. L'indagine si concentra, quindi, sulla specifica garanzia che ha ad oggetto le sopravvenienze passive e le insussistenze di attivo. Individuati, attraverso la ricerca della più corretta definizione del concetto di sopravvenienza, l'oggetto e gli effetti di detta Business Warranty, si analizza l'ambito di operatività della tutela che la summenzionata garanzia è in grado di offrire all'acquirente; tale analisi si completa con una valutazione di alcune garanzie attinenti al patrimonio della società acquistata.

Guerra all'acqua. La riduzione...

Mauceri A. C.
Rosenberg & Sellier

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,00 €
L'accesso all'acqua potabile è una delle sfide globali. Le risorse idriche a disposizione sulla Terra consentirebbero una vita dignitosa all'intero pianeta, eppure il numero delle vittime dell'acqua aumenta anno dopo anno e molte zone del pianeta sono ormai aride. La situazione è grave non solo nei paesi più sottosviluppati, ma anche in quelli industrializzati: spesso il consumo di acqua potabile per usi agricoli, per l'allevamento o per l'industria e per la produzione di energia elettrica priva le persone dell'acqua per vivere. Così per l'acqua si muore o si emigra: a volte perché non ce ne abbastanza, altre perché non è potabile o è contaminata; ogni giorno muoiono per questo motivo da 700 a 1500 bambini e in alcuni casi per il diritto all'acqua si combattono guerre decennali e si fugge dal proprio paese. In queste pagine - a partire da fenomeni come la desertificazione, El Nino e la distruzione delle foreste - si prendono in considerazione diversi casi esemplari nei cinque continenti ponendo le basi per studiane strategie più efficaci.

Sergio l'americano. Marchionne e la...

Di Ronza Serena
Castelvecchi

Non disponibile

14,90 €
"Fiat è il partner adatto per Chrysler". È l'aprile del 2009 quando Barack Obama - da poco arrivato alla Casa Bianca - benedice l'ipotesi di un accordo tra il Lingotto e la più piccola fra le sorelle di Detroit. Alle spalle ci sono mesi difficili per l'industria dell'auto made in Usa: la crisi ha colpito duramente, fallimenti e salvataggi sono le due facce della stessa medaglia. Detroit è sempre più vuota, una città che - dopo essere stata per decenni il simbolo dell'industria a stelle e strisce - è sull'orlo del collasso economico. Si decide allora di scommettere sull'Italia, o meglio, su Sergio Marchionne. Il Presidente degli Stati Uniti crede nel manager italo-canadese e come lui ci credono i lavoratori, il potente sindacato Uaw, la stampa e, dunque, l'opinione pubblica: l'amministratore delegato della Fiat inizia a conquistare l'America. In questo libro le corrispondenti da New York di Sky Tg24 e Ansa - Liliana Faccioli Pintozzi e Serena di Ronza - raccontano com'è visto dagli Usa "l'uomo del miracolo", il simbolo del successo e della ripresa. Un testo originale, uno spaccato dell'America contemporanea in cui si analizza anche la policy industriale alla base dell'acquisizione di Chrysler da parte di Fiat; il presente e il futuro dell'automobile di Torino e il raffronto con la situazione italiana in cui la figura dell'Ad è oggetto di attacchi e contestazioni.

Le operazioni di acquisizione in...

Fasan Marco
RIREA

Non disponibile

22,00 €
Il mercato delle acquisizioni è tornato recentemente a crescere, tanto da profilare, a livello sia globale sia nazionale, una netta inversione di tendenza rispetto allo stallo degli ultimi anni. Il presente studio estende la letteratura nazionale sul tema delle acquisizioni, in particolare analizzando gli effetti delle stesse sulla corporate governance e sulla performance delle aziende italiane acquisite. Studiare quali siano gli impatti sulle aziende italiane acquisite significa comprendere come il fenomeno delle acquisizioni stia modificando il capitalismo del nostro Paese. Il tema è rilevante sotto tre dimensioni. La letteratura accademica nazionale potrà consolidare ed estendere la propria conoscenza del fenomeno; attualmente non vi sono studi sulla corporate governance, ma solo sulla performance, e questi ultimi non raggiungono risultati univoci. I policy maker nazionali potranno conoscere meglio il fenomeno delle acquisizioni al fine di gestirlo, nei limiti del loro spazio di intervento, in maniera efficace. Gli investitori delle aziende acquisite potranno avere elementi in più per valutare se mantenere oppure dismettere l'investimento nell'azienda stessa.

Operazioni straordinarie. Fusioni,...

Tartaglia Ezio
Aracne

Non disponibile

8,00 €
La fusione è l'aggregazione di più imprese societarie. La scissione è il fenomeno opposto, dal momento che essa opera la separazione di pezzi di patrimonio da una società a favore di un'altra. Entrambe rappresentano strumenti tecnico-giuridici, cui si fa ricorso sempre più frequentemente, e con finalità soprattutto connesse alla ristrutturazione di gruppi societari, ed alla mutazione di assetti proprietari. Il testo espone in maniera analitica e con profilo operativo la normativa relativa ai due istituti giuridici, illustrando i relativi iter procedurali. Nel Capitolo III viene illustrata la nota operazione di LBO (Leveraged Buy Out), che si vale dello strumento della fusione, senza avere i requisiti di una vera e propria fusione.

Fusione, scissione e scorporo di...

Enna Giovanni
Sistemi Editoriali

Non disponibile

35,00 €
Le operazioni societarie di gestione straordinaria sono finalizzate alla definizione di nuove strutture aziendali atte a raggiungere migliori combinazioni strategiche dell'impresa e, quindi, alla creazione di una maggiore ricchezza. Possono ripartirsi in due gruppi: operazioni che danno luogo a decentramenti d'azienda; operazioni che realizzano concentrazioni d'impresa. Fra le prime si possono classificare le operazioni di scissione (totale o parziale) e gli scorpori; fra le seconde si possono individuare le fusioni. Il volume, grazie all'ampia casistica prospettata, analizza tali iniziative in tutti i loro aspetti, fornendo utili indicazioni a quanti, a vario titolo, siano chiamati a gestirle direttamente o in veste di consulenti.

La cessione e il conferimento...

Guidi Flavio
Sistemi Editoriali

Non disponibile

20,00 €
L'impatto della riforma tributaria (D.Lgs. 344/2003) e di quella societaria (D.Lgs. 6/2003) sulla disciplina delle operazioni straordinarie è di primaria importanza. A oltre due anni dall'entrata in vigore delle citate riforme, e in considerazione degli autorevoli interventi, ministeriali e dottrinali formulati in proposito, è sembrato utile elaborare una guida pratica che affronti gli aspetti fiscali e contabili di due istituti fondamentali nel concreto operare del mondo delle imprese. Principalmente, gli aspetti contabili sono stati analizzati nel dettaglio, tenendo presenti anche ipotesi meno frequenti nella pratica, ma non per questo di secondaria importanza.

La gestione dei processi di...

Napolitano M. Rosaria
Franco Angeli

Non disponibile

24,00 €
Il fenomeno delle acquisizioni e fusioni ha raggiunto negli ultimi decenni dimensioni di rilievo nelle economie moderne ed ha richiamato l'attenzione di studiosi, manager e professionisti. I risultati delle numerose ricerche internazionali e nazionali mostrano uno scenario non brillante dell'impatto delle acquisizioni e fusioni e, soprattutto, rivelano una generalizzata sottovalutazione delle conseguenze gestionali e organizzative che esse hanno sia sull'impresa acquisita che su quella acquirente. Il lavoro offre una riflessione sul contributo che tali scelte forniscono alla creazione di valore e al miglioramento della posizione competitiva delle imprese. Esso analizza i diversi approcci allo studio delle acquisizioni e fusioni.

Fusioni e acquisizioni in Europa....

Palmieri Stefano
Ediesse

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Le operazioni di fusione e acquisizione delle imprese si sono intensificate dalla seconda metà degli anni Novanta. Hanno favorito l'espansione di questo fenomeno il processo di globalizzazione dell'economia e dei mercati, l'affermazione del principio di sh

Lo stato compratore. L'acquisto di...

Fiorentino L.
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

21,00 €
Per creare un ambiente amministrativo aperto ai valori di efficienza e trasparenza. Per promuovere l'innovazione dei modelli organizzativi e gestionali delle amministrazioni pubbliche. Ma anche per aprire effettivamente il mercato italiano alla competizione e alla concorrenza; per offrire al sistema produttivo italiano il sostegno di una domanda pubblica trasparente e orientata ai prodotti e ai servizi più innovativi; e per garantire ai fornitori delle amministrazioni pubbliche pagamenti in tempi rapidi e certi. Questa ricerca analizza i molti casi di uso irrazionale e inefficiente dello strumento dell'outsourcing, e le consistenti aree di spreco, e comunque di inefficienza nella spesa pubblica per acquisto di beni e servizi. Ma dimostra anche che consistenti risparmi di spesa sono possibili, utilizzando opportunamente gli strumenti della esternalizzazione di funzioni non strategiche e della razionalizzazione delle attività di procurement, anche grazie alle tecnologie digitali e alla conseguente attivazione di market place elettroniche. L'obiettivo di uno stato moderno ed efficiente non è un'utopia. Ma richiede scelte innovative, adeguate conoscenze tecniche, coerenza e determinazione nella attuazione delle riforme. Il volume è introdotto dalla prefazione di Franco Bassanini.

Mergers & Acquisitions

Gigante Gimede
Aracne

Non disponibile

13,00 €
Nell'attuale contesto economico, caratterizzato da una crescente globalizzazione e da un'inesorabile competizione, le impresemettono in attovariestrategie per preservare il proprio operato e, contestualmente, per crescere il pivelocemente possibile. In tali circostanze, un numero sempre maggiore di societritiene che la crescita per "linee esterne", mediante operazioni straordinarie,sia la modalitpiefficace e pirapida per estendere il proprio giro di affari. Le fusioni e le acquisizioni rappresentano, nell'ottica dell'imprenditore,la via piidonea - sia in termini di risorse finanziarie impiegate, sia in termini di coinvolgimento delle parti nel lungo periodo - per perseguire una crescitaadeguata e duratura. Tuttavia, gli studi in materia hanno evidenziato l'inefficacia della maggior parte di queste operazioni in termini di pieno soddisfacimento delle aspettative e di raggiungimento dei relativi target fissati. A fronte di questi esiti, l'autore indaga sulle potenziali criticite, al contempo, identifica le migliori pratichepossibiliper i processidi fusione e acquisizione.