Imposte di vendita e doganali

Filtri attivi

IVA 2019

Il Fisco 2019

Disponibilità immediata

13,00 €
Il testo riporta, oltre al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, un'attenta selezione delle più importanti Leggi complementari aggiornate con la legge di bilancio 2019. In Appendice sono riportati, in estratto, i provvedimenti in materia di: Scambi intracomunitari; Beni usati; Versamento unitario e compensazione; Dichiarazione IVA; Comunicazione liquidazioni IVA; Trasmissione telematica delle operazioni IVA. Agile strumento di consultazione quotidiana, rappresenta un indispensabile ausilio per professionisti e imprese alle prese con operazioni aventi implicazioni IVA.

Testo Unico Imposta sul Valore...

Gobbi Ezio; Postal Maurizio
Il Sole 24 Ore 2019

Disponibilità immediata

38,00 €
La normativa in materia di Iva nazionale e comunitaria è commentata per articolo, con ricchezza di esempi, di riferimenti alla prassi ministeriale più significativa, alla giurisprudenza tributaria e alle principali norme complementari, alcune riportate integralmente. Il Testo Unico è aggiornato con le novità apportate dall'introduzione della fatturazione elettronica, dei voucher, dal decreto sulla pace fiscale e dall'ultima legge di bilancio.

Iva. Guida agli adempimenti 2019

Pantoni Gioacchino; Sabbatini Claudio
Il Sole 24 Ore 2019

Disponibilità immediata

38,00 €
Il volume, rivolto ai professionisti, alle aziende e ai suoi consulenti, vuole essere una vera e propria guida ai principali adempimenti e problematiche in tema di Iva. La Guida, aggiornata con tutte le novità normative in vigore dal 2019 e i principali chiarimenti ministeriali, approfondisce la materia con taglio operativo, grazie anche alla presenza di check-list e tabelle riepilogative, integrate con riferimenti alla giurisprudenza più significativa della Corte di Giustizia europea. L'edizione 2019 della Guida dà ampio spazio all'analisi operativa delle regole in materia di operazioni esenti, operazioni con l'estero, fatturazione elettronica, trasmissione dei corrispettivi, aliquote d'imposta e split payment.

L'armonizzazione europea delle...

Peruzza Damiano; Degani Giorgio Emanuele
Pacini Giuridica 2019

Disponibilità immediata

15,00 €
La tassazione del tabacco e dei prodotti assimilati rappresenta un tema di estrema rilevanza, che forma oggetto di ampi dibattiti sia a livello interno che a livello europeo. Nell'ambito di tale settore, poco esplorato dalla dottrina, lo studio indaga la struttura di tassazione del tabacco in Italia ed in Europa, al fine di comprendere come si articoli il prelievo impositivo e quali siano le prospettive di riforma del sistema, sia con riguardo ai prodotti tradizionali sia con riferimento ai prodotti succedanei al tabacco (E-cig e Heat-not-burn) comparsi sul mercato negli ultimi anni. Prefazione di Maurizio Logozzo.

Valore in dogana e transfer pricing

Mayr S. (cur.); Santacroce B. (cur.)
Ipsoa 2019

Disponibilità immediata

70,00 €
Il manuale affronta la problematica della valorizzazione dei beni, nel particolare contesto delle operazioni infragruppo, analizzando tale fenomeno sotto la prospettiva della disciplina doganale, dell'imposizione diretta e dell'IVA. Grazie al contributo dei maggiori esperti del settore viene illustrato in che modo l'azienda si trovi a dovere riconciliare le diverse regole - economiche, fiscali e doganali - per la valorizzazione dei beni, senza dimenticare il delicato tema della tutela penale per le problematiche valutative di questo tipo.

L'IVA negli scambi intracomunitari

D'Alfonso Francesco
Maggioli Editore 2018

Disponibilità immediata

42,00 €
Il volume esamina la complessiva disciplina dell'IVA negli acquisti e cessioni intracomunitari, accompagnando la trattazione con frequenti esempi pratici e modelli di fatturazione. L'edizione tiene conto delle più recenti evoluzioni della normativa e prassi di settore.

L'imposta sul valore aggiunto sulle...

Ortoleva Maria Grazia
QuiEdit 2016

Disponibilità immediata

18,00 €
Questo volume è rivolto agli studenti e a coloro che intendono avvicinarsi allo studio dell'IVA per fini professionali. In quest'ottica si esaminano i principi e gli istituti fondamentali del sistema, per poi soffermarsi sulla disciplina in materia di scambi intracomunitari e di operazioni di cessione all'esportazione e sulle problematiche connesse all'applicazione dell'IVA ai soggetti passivi non stabiliti. Lo studio muove dalla Direttiva, oltre che dalla normativa nazionale, ed una constante attenzione è posta alle "indicazioni" che provengono dalla Corte di Giustizia.

Codice doganale. La normativa...

Biancospino D. (cur.); Capacchione V. (cur.); Moretto M. (cur.)
La Tribuna 2014

Disponibilità immediata

50,00 €
L'opera è aggiornata con: la L. 23 giugno 2014, n. 89, di conversione, con modificazioni, del D.L 24 aprile 2014, n. 66, misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale; il D.M. 7 aprile 2014, n. 303, Procedure per il rilascio all'imbarco e al trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi di merci pericolose; il D.M. 28 febbraio 2014, recante norme sull'assistenza reciproca in materia di recupero dei crediti risultanti da dazi, imposte e altre misure.

Imposta di bollo

Cuzzola Enzo; Cuzzola Francesco
Maggioli Editore

Disponibilità immediata

56,00 €
L'imposta di bollo è una imposta complessa la cui applicabilità, salvo casi acclarati, è spesso oggetto di dubbi. Il manuale si prefissa l'obiettivo di risolvere i principali casi pratici di applicazione dell'imposta. Gli uffici hanno il compito di individuare gli atti e i documenti soggetti all'imposta e di verificare la presenza di eventuali esenzioni. Il testo offre, in tal senso, un'amplissima casistica in materia, in modo da risolvere i dubbi e le incertezze ricorrenti. Sommario - L'imposta (origini, principi, oggetto, soggetti, atti, sanzioni ...) - L'imposta di bollo negli enti locali (atti, certificati, estratti, copie conformi, contratti, verbali, istanze, autorizzazioni, esenzioni, fatture e quietanze) - Prassi ordinata per argomenti - Prontuario per l'applicazione/esenzione suddiviso per argomenti(accesso, anagrafe, lavori pubblici, personale, ragioneria, servizi sociali, urbanistica ...

IVA, intrastat, dogane. Con...

Manca Fabrizio; Moriconi Luca
Ipsoa 2017

Disponibile in 3 giorni

60,00 €
Gli aspetti doganali e fiscali IVA connessi alla materia degli scambi con l'estero pongono spesso le imprese, i professionisti e gli operatori del settore di fronte a problematiche e a dubbi operativi, di non facile e immediata soluzione, che derivano soprattutto dalla notevole complessità tecnica della materia e dalla continua evoluzione della normativa e della prassi di settore. In ambito doganale, peraltro, a partire dal 1° maggio 2016 è divenuto operativo il nuovo Codice Doganale dell'Unione europea, di cui al Reg. UE n. 952/2013 (CDU), che ha profondamente modificato e innovato il quadro normativo di riferimento, delineando gli scenari futuri dell'interscambio commerciale internazionale, oramai sempre più globalizzato e supportato dalle moderne tecnologie dell'informazione. Partendo da tale considerazione, il volume si propone come un'ampia rassegna di casi pratici riguardanti i principali aspetti operativi e gli adempimenti previsti dalle normative in materia doganale e IVA. Le risposte degli autori, aggiornate alla luce dei più recenti provvedimenti emanati (si segnala, da ultimo, il Decreto-legge del 24/04/2017 n. 50, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria, ancora in fase di conversione alla data di pubblicazione del presente volume), tengono quindi conto delle novità intervenute in diversi settori (quali, ad esempio, i depositi IVA, le sanzioni, il ravvedimento, le procedure di ricorso) e sono elaborate con lo scopo di offrire soluzioni chiare ed esaurienti ai più frequenti dubbi interpretativi che caratterizzano l'espletamento della quotidiana pratica operativa.

IVA. Imposta sul valore aggiunto 2019

Portale Renato
Giuffrè 2019

Non disponibile

95,00 €
L'opera mantiene inalterati il criterio e l'esposizione che hanno fatto del testo, fin dal 1997, un utile riferimento per tutti i commercialisti, avvocati, tributaristi, consulenti, aziende, funzionari e operatori del settore. Evidenzia l'evoluzione della disciplina IVA nei suoi oltre 46 anni di vita e illustra le novità contenute nelle manovre che si sono succedute nel 2018: dal D.L. n. 87 del 12 luglio 2018 (Decreto Dignità) al D.L. n. 119 del 23 ottobre 2018, dalla Legge europea 2018 alla Legge di bilancio 2019, dal Decreto legislativo sui voucher ai ripetuti interventi in materia di fatturazione elettronica, tracciabilità dei corrispettivi, immatricolazione di autovetture di provenienza UE, split payment, inversione contabile, liquidazione dell'imposta, Gruppo IVA europeo, nuova comunicazione mensile delle operazioni transfrontaliere e ampliamento del regime forfetario. Sono stati rilevati tutti i cambiamenti dettati dalla normativa e dal diritto dell'Unione e le varie interpretazioni fornite dalla prassi amministrativa che nel 2018, oltre alle consolidate Circolari e Risoluzioni, si è arricchita di Principi di diritto, Risposte ad istanze di interpello e Risposte ad istanze di consulenza giuridica. Ampio margine di commento è dato ai giudicati della Corte di giustizia UE (a tutto il 2018 sono ben 802 le sentenze e le ordinanze emesse in materia IVA, di cui 48 solo nel 2018) e larga rilevanza è attribuita alle sentenze e ordinanze della Cassazione che solo nel 2018 sono state oltre 3.300 in materia civile e penale su un totale di oltre 16.800 sentenze emesse dal 2010 al 2018 in materia di questa "tormentata" imposta. Il testo è adottato dalla Commissione europea per monitorare la legislazione e la prassi interna e mantiene una struttura pratica, di facile e collaudata consultazione. Di ogni articolo del D.P.R. n. 633/1972 e del D.L. n. 331/1993 il volume offre il testo aggiornato, il commento alla norma accompagnato da esempi e istruzioni operative, i riferimenti legislativi nazionali e dell'UE e più di 5800 casi risolti sotto forma di tabella. Nell'ottica di garantire un contenuto ancor più attuale, l'appendice contiene un ulteriore commento alle novità di fine anno.

Iva 2019

Reggi Fernando; Reggi Maurizio; Bilancini L. (cur.); Cosentino C. (cur.); Greco E. (cur.)
Eutekne 2019

Non disponibile

80,00 €

Dichiarazione IVA

Ricca Franco
Ipsoa 2019

Non disponibile

30,00 €
Il volume tiene conto del modello dichiarazione IVA 2019 con le relative istruzioni approvati con Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2019. Per il 2019, il termine di presentazione della dichiarazione è fissato tra il 1° febbraio e il 30 aprile. Tra le novità: rigo VA16 per i soggetti che dal 1° gennaio 2019 parteciperanno ad un Gruppo IVA; campo 2 del rigo VX2, in cui riportare la parte dell'eccedenza detraibile risultante dalla dichiarazione, pari all'ammontare dei versamenti IVA effettuati con riferimento al 2018, che deve essere trasferita al Gruppo dal 1° gennaio 2019; casella 3 nel rigo V034 per i contribuenti che nel 2018 hanno optato per il regime forfetario, revocando la scelta per il regime fiscale di vantaggio previsto dal D.L. n. 98/2011 fatta nel corso del 2015.

Codice doganale dell'Unione europea...

Marrella F. (cur.); Marotta P. (cur.)
Giuffrè 2019

Non disponibile

75,00 €
Da maggio 2016, si applica il Codice doganale dell'Unione CDU (Reg. UE n. 952/2013 del 9 ottobre 2013) non essendo più in vigore il sistema previgente, incardinato sul Codice doganale comunitario CDC - Reg. CEE n. 2913/92 e le relative disposizioni di applicazione. Pertanto, al diritto dell'Unione europea in materia doganale ed alla sua attuazione in Italia si rivolge questo commentario nella consapevolezza che la corretta pianificazione doganale - unitamente ad un periodico Customs compliance check up - sia oggi divenuta una leva di primaria importanza per qualunque impresa che intenda operare efficacemente nel commercio con l'estero ed evitare pericolosi contenziosi con le controparti estere o con la stessa Autorità doganale. I temi trattati riguardano, tra gli altri, l'immissione delle merci estere in libera pratica, l'esportazione definitiva, il perfezionamento attivo e passivo, il transito, il regime TIR, il deposito doganale, le zone franche, l'origine delle merci e l'applicazione dei dazi, la determinazione del valore, la rappresentanza in dogana, l'Operatore Economico Autorizzato (AEO). Particolare attenzione è stata data inoltre a norme di carattere nazionale quali quelle che riguardano le sanzioni in dogana ed il Made in. Questo libro è stato concepito per fornire un agevole strumento di consultazione agli operatori economici e professionali, tra cui gli avvocati, i dottori commercialisti e i doganalisti, gli appartenenti alla Guardia di Finanza, all'Agenzia delle Entrate, all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nonché a chiunque desideri affrontare le più importanti questioni del diritto doganale nel nostro tempo.

Manuale di diritto e pratica doganale

Fabio Massimo
Ipsoa 2019

Non disponibile

70,00 €
Il volume, giunto alla sesta edizione, tiene conto della recente entrata in vigore del Codice Doganale Unionale (Reg. UE n. 952/2013 del 9 ottobre 2013 - CDU), declinandone tutte le novità procedurali e sostanziali. A questo riguardo, il testo contempla la riconsiderazione globale del rapporto doganale per effetto dell'introduzione dei nuovi istituti unionali e dei regimi speciali, nonché dei sistemi di appuramento telematico ECS (Export Control System) ed EMCS (Excise Movement Control System), in materia di accise. Grande rilevanza è stata data alle peculiarità del regime AEO (Authorized Economic Operator) e alle esclusive opportunità che ora il particolare status potrà concedere solo alle aziende certificate nelle transazioni internazionali, per effetto delle nuove disposizioni del CDU. Il testo illustra casi pratici su aspetti controversi dell'applicazione della norma unionale, quali le royalties in importazione, la disciplina dei depositi "virtuali", le determinazioni di origine, esaminando la disciplina del "made in Italy" e le criticità della movimentazione della merce con origine preferenziale. Affronta, inoltre, argomenti peculiari del commercio internazionale quali le segnalazioni antiriciclaggio, la controversa questione penale della fallace indicazione di origine, le problematiche relative all'etichettatura delle merci, e la disciplina dei prodotti dual use. In tema di valore delle merci, ampio spazio è stato dato all'analisi dei profili di daziabilità dei diritti di licenza e degli "apporti" con evidenza di prassi nazionale e recentissima giurisprudenza. Inoltre, il manuale contempla le soluzioni operative per la riconciliazione in dogana dei Transfer Pricing adjustments, propugnate dalla World Customs Organization e dalla International Chamber of Commerce. In definitiva, il manuale illustra come la nuova impostazione del CDU conceda ora la possibilità per gli operatori di dare una svolta organizzativa alle operazioni di import/export, eliminando ogni supporto cartaceo, centralizzando le attività di sdoganamento, riducendo sensibilmente l'incidenza dei controlli. Parimenti, con la nuova impostazione data dalla corrente disciplina, il lavoro delle Autorità è stato facilitato per effetto della possibilità di avvalersi di migliori strumenti di conoscenza dei traffici (e degli operatori autorizzati) e consentirà agli Uffici di meglio sostenere gli scambi legittimi che dovranno essere agevolati.

Dichiarazione IVA 2018. Guida alla...

Pellino Raffaele
Cesi Professionale 2018

Non disponibile

30,00 €
Con il provvedimento del 15 gennaio 2018, n. 10581/2018, l'Agenzia delle Entrate ha approvato il modello IVA 2018, e le relative istruzioni, da utilizzare per la presentazione della dichiarazione IVA concernente l'anno d'imposta 2017. Tra le principali novità della modulistica si segnala quanto segue: la ridenominazione dei righi VE38 e VJ18 a seguito delle novità apportate in materia di split payment; la sostanziale "rimodulazione" del quadro VH il quale, quest'anno, è oggetto di compilazione nel solo caso in cui si intenda inviare, integrare 0 correggere i dati omessi, incompleti o errati nelle comunicazioni delle liquidazioni periodiche IVA; l'introduzione del nuovo quadro VM nel quale vanno indicati i versamenti effettuati per la prima cessione interna di veicoli oggetto di acquisto intracomunitario; l'inserimento, nel quadro VX, dei righi VX7 e VX8 per l'indicazione, da parte delle società partecipanti alla liquidazione IVA di gruppo per l'intero anno, rispettivamente, dell'IVA dovuta o dell'IVA a credito da trasferire alla controllante; l'inserimento, nel quadro VO, del rigo VO26 per la comunicazione, da parte delle imprese "minori" dell'opzione per la tenuta dei registri Iva senza separata indicazione degli incassi e dei pagamenti.

Corso di diritto doganale. Diritto...

Vismara Fabrizio
Giappichelli 2018

Non disponibile

35,00 €
Il Corso di diritto doganale è un manuale finalizzato allo studio e all'apprendimento del diritto doganale dell'Unione europea e interno. Il Corso di diritto doganale è rivolto sia a coloro che si affacciano per la prima volta alla materia e desiderano comprenderne le nozioni di base, sia a coloro che hanno già un'esperienza specifica in materia di operazioni doganali e desiderano cogliere lo spunto per una revisione delle nozioni apprese e per eventuali approfondimenti. Il lavoro è strutturato in capitoli destinati ad affrontare aspetti specifici della materia, con indicazioni volte a favorire la memorizzazione degli istituti e la loro correlazione. Ogni capitolo è seguito da una sintesi di riferimenti bibliografici che possono costituire un ausilio per approfondimenti specifici e ricerche su tematiche d'elezione. La trattazione, che unisce a finalità didattiche quelle di approfondimento tematico, è volta a mettere in evidenza il raccordo tra normativa dell'Unione europea, normativa internazionale e diritto interno, anche con riferimento ai principi di elaborazione giurispudenziale, unionale e interna, che ne costituiscono la struttura di riferimento.

IVA. Con Contenuto digitale per...

Centore P. (cur.)
Ipsoa 2018

Non disponibile

119,00 €
La collana "Guide e soluzioni" fornisce al professionista risposte immediate grazie al metodo editoriale operativo IPSOA. Ogni capitolo è introdotto da una tabella di sintesi per offrire una versione d'insieme dei contenuti che sono poi approfonditi all'interno del capitolo stesso. Schematicità, parole chiave ed efficaci elementi grafici guidano la lettura e la comprensione del testo. Il volume analizza le numerose disposizioni in materia di IVA che regolano i rapporti domestici e con l'estero, in particolare: i principi generali in materia di territorialità, detrazione e rivalsa; il regime dell'IVA nell'edilizia; le diverse discipline che interessano i rapporti con l'estero (esportazioni, importazioni, regime dell'IVA intracomunitaria, triangolazioni, ecc.); gli adempimenti degli operatori (liquidazioni, versamenti, dichiarazione, rimborsi, comunicazioni varie all'Agenzia delle Entrate ecc.); i regimi speciali (MOSS, agricoltura, agenzie di viaggio, editoria, rottami, beni usati, spettacolo, associazioni sportive); l'accertamento e la riscossione. Le tematiche sono analizzate alla luce delle più recenti novità normative, della prassi nonché della giurisprudenza nazionale e delle pronunzie della Corte di Giustizia europea.

IVA 2018

Reggi Fernando; Reggi Maurizio; Bilancini L. (cur.); Cosentino C. (cur.); Greco E. (cur.)
Eutekne 2018

Non disponibile

80,00 €
Il volume offre un commento articolo per articolo del D.P.R. 633/1972 aggiornato con le novità IVA della legge di bilancio 2018 e con tutta la produzione della prassi e della giurisprudenza nazionale e comunitaria in materia. Completa l'opera un esaustivo indice analitico con l'indicazione di tutte le voci e le sottovoci IVA per un rapido rimando agli articoli del D.P.R. 633/1972 e al relativo approfondimento.

L'IVA applicata agli enti locali....

Vegni Francesco; Tonveronachi Nicola; Nacci Alessandro
Centro Studi Enti Locali 2018

Non disponibile

48,00 €
Il Manuale mira a fare chiarezza sulle tante questioni ancora aperte in materia di applicazione dell'Iva e a dare supporto a chi, negli enti locali, è chiamato a rispettare una serie crescente di adempimenti amministrativo-fiscali. Il testo compone di 3 parti: la prima dedicata alle tematiche della soggettività Iva dell'Ente e della difficile separazione tra attività istituzionali e commerciali; la seconda, illustrativa delle vigenti disposizioni normative che interessano i più importanti servizi pubblici rilevanti ai fini Iva; la terza, volta a riepilogare gli adempimenti formali che devono essere rispettati per il perseguimento della corretta applicazione della normativa Iva nelle molteplici attività svolte dagli Enti Locali nell'esercizio delle proprie funzioni e compiti, incluse le nuove Comunicazioni delle liquidazioni trimestrali, lo Spesometro e la Dichiarazione Iva annuale.

Il reverse-charge. 150 risposte a...

Pipino Massimo
Maggioli Editore 2018

Non disponibile

24,00 €
Come ben noto, il legislatore è intervenuto sul meccanismo di applicazione dell'inversione contabile dell'IVA (o reverse-charge), in precedenza già utilizzato nel subappalto edile, per estenderlo anche a numerose altre fattispecie. In particolare, per quel che riguarda il settore delle costruzioni, il meccanismo dell'inversione contabile dell'IVA si applica ora nelle seguenti ipotesi: in caso di appalto; in caso di subappalto; nel caso di cessioni di fabbricati o loro porzioni, abitativi o strumentali. Tale regime comporta che il cessionario/committente sia tenuto all'assolvimento dell'imposta, diventando non solo debitore dell'IVA relativa alla prestazione ricevuta dal cedente/prestatore, ma anche il soggetto obbligato al versamento all'erario del tributo, determinando così una variazione delle ordinarie modalità di fatturazione, relative all'operazione. Numerosi sono gli interrogativi che nascono attuando questo procedimento: in questo breve volume, l'autore fornisce risposta a 150 casi concreti.

IVA 2018. Fisco pratico IVA 2018

Clementel Claudio; Angheben Stefano; Chesani Franco
Sintesi 2018

Non disponibile

29,00 €
Tutta la normativa illustrata con schemi ed esempi pratici. Tutte le novità: limiti per rimborso e compensazione; nuove regole "spesometro"; termini ridotti per detrazione iva; nuovi obblighi fatture elettronica; ampliamento applicazione split paymen; abolizione scheda carburante.

Il nuovissimo «codice doganale...

De Ciccio A. M. (cur.); Uricchio A. F. (cur.); Albenzio G. (cur.)
ULTRA LIMES 2018

Non disponibile

93,00 €
A decorrere dal 1° maggio 2016, è divenuto efficace il nuovo «Codice Doganale dell'Unione» con i relativi Regolamenti di integrazione ed esecuzione. Pertanto, chiunque intenda operare sui «mercati internazionali», sia essa un' impresa, un viaggiatore o una persona che acquisti un bene su internet, deve necessariamente far riferimento agli Istituti di «Diritto doganale» contemplati nel presente «Codice», che riporta il testo consolidato, completo di Allegati, delle disposizioni attualmente vigenti, con le modifiche e rettifiche intervenute ancor prima che detti regolamenti producessero efficacia. Corredano il presente «Codice» una serie di indici analitici e sistematici, tabelle sinottiche e comparate di raffronto degli articoli, che conferiscono maggiore bontà all'opera stessa in quanto ne facilitano l'utilizzo e la consultazione. L'opera realizzata, con aggiornamento online, è volta a fornire al lettore, nella sua quotidiana opera di consultazione, un insostituibile supporto cartaceo, sempre aggiornato, evitandogli di dover di volta in volta verificare la vigenza della norma rispetto al testo originario.

Dichiarazione IVA

Ricca Franco
Ipsoa 2017

Non disponibile

30,00 €
Il volume tiene conto del Modello dichiarazione IVA 2017 e delle relative istruzioni approvati con Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 16 gennaio 2017. Da quest'anno non è più possibile presentare la dichiarazione in forma unificata assieme alla dichiarazione dei redditi. Solo per il 2017 la scadenza per la presentazione è fissata al 28 febbraio. Sono inseriti 2 nuovi quadri: VN, per i soggetti che hanno presentato dichiarazioni integrative a favore nel 2016; VG, per i soggetti che hanno aderito al regime per le società controllanti e controllate. Nel volume, ampio spazio è riservato alla specifica trattazione dei casi più significativi di compilazione e delle relative esemplificazioni numeriche quadro per quadro.

Dichiarazione IVA 2017

Il Sole 24 Ore 2017

Non disponibile

36,00 €
La collana dei Dichiarativi del «Sistema Frizzerà 24» si presenta con un aspetto grafico pratico ed operativo al fine di creare un vero e proprio percorso «guidato» per la compilazione della dichiarazione. Il commento quadro per quadro della dichiarazione Iva 2017 e l'illustrazione di tutte le novità sono arricchiti dalla presenza di numerosi casi pratici sulle problematiche di maggior interesse. Tra le novità della dichiarazione Iva 2017 si segnalano quelle relative a reverse charge, dichiarazioni d'intento, nuovi termini di presentazione e rimborsi Iva.

Contributi allo studio delle accise

Verrigni Caterina
Amon 2017

Non disponibile

15,00 €
Il contributo, anche se finalizzato all'analisi delle accise, presenta un'evidente valenza generale per l'intero sistema dell'imposizione sui consumi sviluppatosi all'interno dell'ordinamento europeo. È stato messo in luce come la riforma tributaria degli anni '70 che ha caratterizzato l'ordinamento italiano abbia determinato una forte razionalizzazione delle accise soprattutto in virtù della forte spinta europea che ha portato all'introduzione dell'IVA nel mercato unico. Il processo di integrazione europea degli anni '90 relativo al regime generale, alla detenzione, alla circolazione ed ai controlli dei prodotti soggetti ad accisa, ha lasciato agli Stati membri la facoltà di introdurre o mantenere accise diverse a condizione che non dessero luogo, negli scambi tra Stati membri, a formalità connesse al passaggio di una frontiera. Pertanto al regime tributario delle accise armonizzate si affianca quello delle accise "non armonizzate".

Operazioni con l'estero

Ceccacci Gianfranco
FAG 2017

Non disponibile

34,00 €
Il volume, di particolare interesse sia per le aziende sia per i professionistidel settore giuridico-commerciale e fiscale, spazia nelle diverse problematiche attinenti il commercio internazionale: dalla contrattualistica, alle forme di pagamento, dai trasporti alla burocrazia amministrativa, dalla disciplina doganale a quella tributaria. In appendice un utile formulario con le principali clausole utilizzate nei contratti nel commercio con l'estero.

IVA 2017. Fisco pratico IVA 2017

Clementel Claudio; Angheben Stefano; Chesani Franco
Sintesi 2017

Non disponibile

29,00 €
Tutta la normativa illustrata con schemi ed esempi pratici ; tutte le novità: termine dichiarazione iva al 28.2.2017 rimborso e compensazione credito Iva nuovo "spesometro" trimestrale comunicazione dati liquidazioni Iva regime facoltativo trasmissione fatture note credito e procedure concorsuali.

Dichiarazione IVA 2017. Istruzioni...

Eutekne 2017

Non disponibile

35,00 €
La collana "Speciale Dichiarazioni" di Casi & Strumenti si arricchisce del volume dedicato alla "Dichiarazione IVA 2016", il quale affianca gli Speciali dedicati a "UNICO Società di Capitali", "UNICO Società di Persone", "UNICO Persone Fisiche", che quest'anno saranno alla seconda edizione. Il progetto ha preso le mosse dalla necessità di mettere a disposizione del lettore, in un unico contesto, le istruzioni ai modelli, le interpretazioni della dottrina, della prassi e della giurisprudenza. La versione online dei volumi è arricchita, per gli abbonati al Sistema Integrato Eutekne, del link diretto alle fonti citate. L'intervento degli autori segue dunque passo dopo passo le istruzioni, segnalando i casi controversi e le novità intervenute rispetto alle istruzioni dello scorso anno. Laddove il carattere tecnico delle istruzioni a le difficoltà interpretative lo hanno suggerito, per migliore chiarezza, vengono proposti esempi e casi pratici di compilazione. Gli interventi redazionali Eutekne sono stampati in colore blu e sono resi ulteriormente riconoscibili da icone che ne permettono un'agevole individuazione nel corso della consultazione.

Reverse charge e split payment

Eutekne 2017

Non disponibile

45,00 €
Il "Quaderno" esamina il funzionamento del meccanismo del reverse charge (o "inversione contabile") e la sua applicazione sia nelle operazioni con l'estero, sia nelle operazioni interne. Sono approfondite, con taglio operativo, le problematiche connesse ai diversi ambiti applicativi dello speciale meccanismo di assolvimento dell'IVA (subappalti, settore edile, cessione di fabbricati, prodotti elettronici, settore energetico, oro, rottami, pallet), nonché le ipotesi di violazione e il relativo regime sanzionatorio. Infine, viene analizzato il rapporto fra tale meccanismo e quello dello split payment (o "scissione dei pagamenti"), la cui disciplina è stata recentemente oggetto di modifiche a opera del d.l. 50/2017 e del d.l. 148/2017.

Le accise nel sistema...

Verrigni Caterina
Giappichelli 2017

Non disponibile

48,00 €
Il volume si propone di analizzare il sistema delle accise nell'ambito della tassazione sui consumi. Le accise e l'IVA sono tributi introdotti negli ordinamenti degli Stati membri in recepimento di norme europee di diritto derivato emanate per la realizzazione di un mercato unico, che per sua natura richiede principi comuni. È emerso così un quadro specifico caratterizzato da regole di formazione europea che incidono direttamente sulla struttura e sul funzionamento degli ordinamenti tributari nazionali. Il processo di armonizzazione relativo al regime generale dei prodotti soggetti ad accisa ha lasciato agli Stati membri la facoltà di introdurre o mantenere accise diverse a condizione che non dessero luogo negli scambi a formalità connesse al passaggio di una frontiera. Pertanto, al regime delle accise armonizzate si affianca quello delle accise non armonizzate. Anche in relazione a tale profilo si può ribadire la presenza, a livello europeo, di un sistema uniforme di tassazione sul consumo posto che le accise non armonizzate sono consentite se non si sovrappongono agli altri tributi armonizzati. N ella ricostruzione in chiave sistematica particolare rilievo è stato dato al profilo della capacità contributiva che connota fortemente la struttura delle accise soprattutto con riferimento al fenomeno della traslazione.

Iva. Guida agli adempimenti 2017

Pantoni Gioacchino; Sabbatini Claudio
Il Sole 24 Ore 2017

Non disponibile

38,00 €
Il volume, rivolto ai professionisti, alle aziende e ai suoi consulenti, vuole essere una vera e propria guida ai principali adempimenti e problematiche in tema di Iva. La Guida, aggiornata con tutte le novità normative in vigore dal 2017 e i principali chiarimenti ministeriali, approfondisce la materia con taglio operativo, grazie anche alla presenza di check-list e tabelle riepilogative, integrate con riferimenti alla giurisprudenza più significativa della Corte di Giustizia europea. L'edizione 2017 della Guida dà ampio spazio all'analisi operativa delle regole in materia di operazioni esenti, fatturazione elettronica, aliquote d'imposta «spesometro» e split payment.

IVA. Imposta sul valore aggiunto 2016

Portale Renato
Giuffrè 2016

Non disponibile

95,00 €
L'opera mantiene inalterati il criterio e l'esposizione che hanno fatto del testo fin dal 1997, il punto di riferimento consolidato, nel panorama fiscale per tutti i commercialisti, avvocati, tributaristi, consulenti, aziende, funzionari e operatori del settore. Evidenzia inoltre l'evoluzione della disciplina IVA nei suoi oltre 44 anni di vita e illustra le novità contenute nelle manovre che si sono succedute nel 2015 fino alla Legge di stabilità 2016 nonché dei cambiamenti dettati dalla normativa e dal diritto dell'Unione. Ampio margine di commento è dato ai giudicati della Corte di giustizia UE (al 2015 sono ben 659 le sentenze e le ordinanze emesse in materia) e larga rilevanza è stata attribuita alle sentenze e ordinanze della Cassazione che solo nel 2015 sono state più di 2.100 in materia civile e circa 200 in materia penale su un totale di oltre 12.000 sentenze emesse dal 2010 al 2015 sempre in materia di questa "tormentata" imposta. Il testo è adottato dalla Commissione europea per monitorare la legislazione e la prassi interna e mantiene una struttura pratica, di facile e collaudata consultazione. L'ordine sistematico degli argomenti rispecchia quello del D.P.R. n. 633/1972 e successivamente del D.L. n. 331/1993, con una tabella riassuntiva delle sanzioni modificate dal 2016.

Manuale di diritto e pratica...

Fabio Massimo
Ipsoa 2016

Non disponibile

70,00 €
Il volume rappresenta uno strumento operativo pratico per gestire efficacemente ogni operazione che generi un'obbligazione doganale. In particolare, la finalità è ancora una volta in questa VI edizione quella di porre l'operatore nelle condizioni di avvalersi al meglio della più recente disciplina nazionale e unionale, al fine di comprendere tutti i possibili vantaggi di cui la propria impresa può legittimamente beneficiare, sia in termini di riduzione dei costi (doganali ed aziendali in genere) sia in termini di snellimento delle procedure amministrative e contabili mediante l'impiego del regime doganale ritenuto più idoneo, anche al fine di evitare l'insorgere di irregolarità. La sesta edizione tiene conto della recente entrata in vigore del Codice Doganale Unionale (Reg. UE n. 952/2013 del 9 ottobre 2013 - CDU), declinandone tutte le novità procedurali e sostanziali. A questo riguardo, il testo contempla la riconsiderazione globale del rapporto doganale per effetto dell'introduzione dei nuovi istituti unionali e dei regimi speciali, nonché dei sistemi di appuramento telematico ECS (Export Control System) ed EMCS (Excise Movement Control System), in materia di accise. Grande rilevanza è stata data alle peculiarità del regime AEO (AuthorizedEconomie Operator) ed alle esclusive opportunità che ora il particolare status potrà concedere solo alle aziende certificate nelle transazioni internazionali, per effetto delle nuove disposizioni del CDU. Inoltre, nella descrizione dei vari istituti, si è tenuto conto del nuovo Codice doganale dell'Unione che ha introdotto un notevole snellimento e una generale semplificazione delle norme e dei principali istituti e procedure doganali, a beneficio sia degli operatori che delle autorità. Il testo illustra casi pratici su aspetti controversi dell'applicazione della norma unionale, quali le royalties in importazione, la disciplina dei depositi "virtuali", le determinazioni di origine, esaminando la disciplina del "made in Italy" e le criticità della movimentazione della merce con origine preferenziale. Affronta, inoltre, argomenti peculiari del commercio internazionale quali le segnalazioni antiriciclaggio, la controversa questione penale della fallace indicazione di origine, le problematiche relative all'etichettatura delle merci, e la disciplina dei prodotti dualuse. In tema di valore delle merci, ampio spazio è stato dato all'analisi dei profili di daziabilità dei diritti di licenza e degli "apporti" con evidenza di prassi nazionale e recentissima giurisprudenza. Inoltre, il manuale contempla le soluzioni operative per la riconciliazione in dogana dei Transfer Pricing adjustments, propugnate dalla World Customs Organization e dalla International Chamberof Commerce. In definitiva, il manuale illustra come la nuova impostazione del CDU conceda ora la possibilità per gli operatori di dare una svolta organizzativa alle operazioni di import/export, eliminando ogni supporto cartaceo, centralizzando le attività di sdoganamento, riducendo sensibilmente l'incidenza dei controlli. Parimenti, con la nuova impostazione data dalla corrente disciplina, il lavoro delle Autorità è stato facilitato per effetto della possibilità di avvalersi di migliori strumenti di conoscenza dei traffici (e degli operatori autorizzati) e consentirà agli Uffici di meglio sostenere gli scambi legittimi che dovranno essere agevolati.

Iva. Guida agli adempimenti 2016

Il Sole 24 Ore 2016

Non disponibile

38,00 €
Il volume, rivolto ai professionisti, alle aziende e ai suoi consulenti, vuole essere una vera e propria guida ai principali adempimenti e problematiche in tema di Iva. La Guida, aggiornata con tutte le novità normative in vigore dal 2016 e i principali chiarimenti ministeriali, approfondisce la materia con taglio operativo, grazie anche alla presenza di check-list e tabelle riepilogative, integrate con riferimenti alla giurisprudenza più significativa della Corte di Giustizia europea. L'edizione 2016 della Guida dà ampio spazio all'analisi operativa delle regole in materia di operazioni esenti, fatturazione, aliquote d'imposta.

Diritto doganale nel trasporto merci

Catania Alberto
Egaf 2016

Non disponibile

34,00 €
Il nuovo "Codice doganale dell'Unione" (CDU) costituito dal regolamento (UE) n. 952/2013 e integrato dai successivi regolamenti delegati (UE) n. 2446/2015 (RD), 2447/2015 (RE), 341/2016 (RDT) fino alla decisione di esecuzione della Commissione (UE) n. 578/2016 (DEC) è entrato in vigore dal 1° maggio 2016.Questa pubblicazione illustra il nuovo sistema doganale quale risulta attualmente: vengono in particolare trattate tematiche operative quali dichiarazione doganale, modalità di pagamento dei diritti, attività di controllo da parte della dogana, classificazione tariffaria, valore e origine delle merci. Particolare attenzione viene inoltre prestata alle novità riguardanti la figura dell'operatore economico autorizzato, ai regimi doganali e alle procedure TIR e ATA. Proprio per l'essenzialità e la linearità dell'esposizione, sia nei contenuti sia nelle forme, la pubblicazione è rivolta agli operatori del settore dei trasporti, alle imprese, ai professionisti e a tutti coloro che necessitano di uno strumento aggiornato per conoscere e gestire correttamente la materia doganale, offrendo un'analisi della normativa e della prassi.

Lineamenti di diritto doganale...

Vismara Fabrizio
Giappichelli 2016

Non disponibile

28,00 €
Il commercio internazionale è caratterizzato da scenari in costante evoluzione; su di essi incidono profondamente i processi di internazionalizzazione e di globalizzazione dei mercati e più in generale fattori di natura economica, tecnologica, aziendale e giuridica, i quali ci consegnano oggi un panorama commerciale internazionale profondamente mutato anche rispetto allo scorso decennio. Nell'elenco dei maggiori importatori ed esportatori mondiali di merci si sono consolidati nuovi paesi, determinando un generale riposizionamento di molte economie occidentali; la frequenza ed il numero delle transazioni e degli scambi sono aumentati a parità di volumi; sono sempre più assidui gli scambi commerciali internazionali tra imprese appartenenti a gruppi aziendali multinazionali; le aree di libero scambio sono cresciute; l'analisi degli aspetti tariffari tradizionalmente connessi alla fase doganale è condizionata da fattori prima eccezionali ed oggi ampiamente ricorrenti, come testimonia l'ampio dibattito sulle royalties e sul transfer pricing; assumono una sempre maggiore rilevanza aspetti di natura extratributaria, tra i quali a mero titolo di esempio si citano i temi del made in, della sicurezza dei prodotti, della proprietà intellettuale, del dual use e dei beni ad utilizzo strategico, della sicurezza internazionale. Il quadro generale è dunque molto dinamico e riflette una profonda interdipendenza commerciale degli Stati, ma è anche estremamente articolato in ragione della crescente complessità connessa alla corretta determinazione delle tre caratteristiche fondamentali (qualità, origine, valore) del bene-merce oggetto di scambi internazionali e dei riflessi giuridici che da tali determinazioni conseguono.