Paone Gregorio Maria

Paone Gregorio Maria

Egidio Romualdo Duni tra la...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Il presente elaborato ha come obiettivo quello di indagare l'evoluzione da compositore italiano a compositore francese di Egidio Romualdo Duni, musicista materano spesso ricordato solamente da eventi di portata locale, ma personaggio storicamente importante nella definizione del genere dell'opéra-comique. In particolare, in questa sede, si è cercato di prendere in esame, a scopo esemplificativo, ciò che ci è rimasto delle sue opere serie italiane e tre delle opere che lo hanno consacrato come compositore francese di successo, vale a dire "Le peintre amoureux de son modèle", "L'Isle des Foux" e "Les deux chasseurs et la laitière". Partendo dalle opinioni a lui contemporanee, quali quelle di Pougin, di Duni stesso e di Fetis, si è, inoltre, sempre considerando gli esempi musicali, valutato se essere d'accordo e, se sì, in che misura, con il giudizio riguardante la sua musica. Per queste ragioni, la presa in esame degli esempi musicali, nel caso di un compositore con la carriera di Duni, non può prescindere dal suo profilo biografico e da come esso si inserisca nella temperie musicale del Settecento italiano e francese.

Ferdinando Sebastiani nel contesto...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Il presente lavoro vuole inquadrare la figura di Ferdinando Sebastiani, importante clarinettista e compositore del XIX secolo, nella temperie culturale che lo circondava. In particolare, dal momento che quasi tutta la sua carriera si svolse intorno a Napoli, all'epoca capitale del Regno delle Due Sicilie, si cercherà di capire come questa figura si integrava nel mondo musicale napoletano, attraverso una ricostruzione della sua biografia, delle testimonianze riguardanti il suo modo di suonare e di ciò che ha lasciato ai posteri, come compositore e come insegnante. La riscoperta e l'utilizzo della sua produzione ha potenzialmente un triplice effetto: il primo è quello della comprensione storica di come un certo modo di concepire la maestria clarinettistica si sia cristallizzato, il secondo è l'ampliamento del repertorio per clarinetto, cosa sempre gradita, ed il terzo è la presa in esame di esercizi ormai dimenticati, i quali possono funzionare come spunti per gli insegnanti di questo meraviglioso strumento.

Ferdinando Sebastiani. Fantasia...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,90 €
Come per "Un piccolo fiore", qui si vuole diffondere la musica del clarinettista Ferdinando Sebastiani. Nato a Capua nel 1803 e morto a Napoli nel 1860, fu il primo clarinetto dell'Orchestra del Teatro San Carlo e della Reale Cappella Palatina, nonché insegnante di clarinetto presso il Real Collegio di Musica. L'opera più conosciuta è il suo "Metodo per clarinetto". La "Fantasia sull'opera Semiramide" ha una difficoltà tecnica molto elevata e la sua esecuzione resta appannaggio solo dei virtuosi del clarinetto. Per quanto riguarda la revisione, ci si è limitati a dare qualche suggerimento di articolazione e di fraseggio, messo tra parentesi; le articolazioni prive di parentesi sono le stesse presenti nel manoscritto di riferimento, vale a dire il manoscritto segnato NA0059 10.7.25(11) presente nella biblioteca del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli. Seppure il manoscritto presenti la parte del clarinetto scritta in una sorta di chiave di tenore ottavizzante, nella presente edizione si si è adoperata la più consueta chiave di violino. In un paio di casi, chi scrive si è permesso di cambiare una una nota rispetto all'originale: i simboli * e ** rimandano, alla fine della partitura, all'originale.

Ferdinando Sebastiani. Un piccolo...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,90 €
La presente edizione di "Un piccolo fiore" di Ferdinando Sebastiani, liberamente ispirato dal finale del terzo atto della "Lucia di Lammermoor", ha lo scopo di diffondere la musica del clarinettista che l'ha composta, maestro di grande fama ai suoi tempi. Nato a Capua nel 1803 e morto a Napoli nel 1860, fu il primo clarinetto dell'Orchestra del Teatro San Carlo e della Reale Cappella Palatina, nonché insegnante di clarinetto presso il Real Collegio di Musica. Un altro aspetto interessante che emerge dall'edizione di questo brano è la capacità compositiva di chi studiava a Napoli, anche degli strumentisti. Ferdinando Sebastiani, in effetti, aveva studiato con uno dei più grandi insegnanti di composizione dell'epoca, Fedele Fenaroli (1730-1818), e, dunque, seppure ebbe una carriera di grande successo come clarinettista, non disdegnava l'arte della composizione, specialmente per il suo neonato strumento, ancora orfano di una letteratura di rilievo. Per quanto riguarda la revisione di chi scrive, ci si è limitati a dare qualche suggerimento di articolazione e di fraseggio. Il manoscritto di riferimento è presente nella biblioteca del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli.

L'uso del clarinetto nelle opere...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,50 €
Il lavoro presentato vuole delineare la storia dell'utilizzo del clarinetto nelle opere di Rossini tra il 1815 ed il 1821. Esso è articolato in una breve trattazione storica ed organologica dello strumento, della sua storia ed invenzione e del suo funzionamento, seguita dalla presa in esame delle partiture rossiniane riguardo al suo utilizzo; il tutto porta a considerare i soli ritenuti più rappresentativi. Dal momento che il clarinetto è stato l'ultimo strumento a comparire nell'orchestra ottocentesca, è evidente che, al fianco di strumenti la cui presenza era già consolidata, è stato protagonista di diversi esperimenti da parte dei compositori prima dell'affermazione di una prassi compositiva che lo considerasse.

La settimana del clarinettista....

Rossi Daniele
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,90 €
Questa raccolta ha lo scopo di organizzare il lavoro tecnico che ogni buon clarinettista compie tutti i giorni, distribuendolo in maniera omogenea durante l'arco della settimana. Gli esercizi che troverete sono quelli che comunemente si usano (scale, arpeggi, etc.), con l'aggiunta di alcuni esercizi che dovrete sviluppare nelle varie tonalità; questi vi aiuteranno a capire meglio il trasporto tonale, facendovi compiere dei progressi tecnici notevoli. Naturalmente, questa raccolta prevede una competenza strumentale già mediamente avanzata; lo studente potrà comunque operare una scelta degli esercizi in base alle proprie capacità strumentali in quel momento; farà sempre in tempo, quando lo riterrà opportuno e su consiglio dell'insegnante, ad aggiungerne altri. Il libro è, infine, da intendersi 'aperto'. Questo significa che ogni clarinettista che sente di dover indugiare su un determinato aspetto della propria tecnica esecutiva, può liberamente creare gli esercizi che ritiene più opportuni. A questo proposito, in Appendice lasciamo delle pagine pentagrammate vuote, pronte per essere riempite con nuovi esercizi o varianti di quelli già proposti da noi.

Domus aurea. Marcia sinfonica per...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
Domus Aurea riprende gli stilemi della marcia sinfonica, genere particolarmente glorioso e rappresentativo di una peculiare cultura musicale tipica del Meridione d'Italia. La marcia sinfonica, infatti, un genere bandistico tipico del Mezzogiorno che coniuga le caratteristiche della marcia con quelle della musica colta, sinfonica e operistica, venendo a creare, in questa maniera, un genere ricco di enormi potenzialitespressive ma sempre molto fruibile per un pubblico essenzialmente popolare.

I partimenti di Pasquale Cafaro....

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

15,00 €
Il presente elaborato una edizione critica del manoscritto DD-219, conservato a Bologna, di Pasquale Cafaro, compositore di scuola napoletana vissuto nel XVIII secolo. La linea di indagine seguita consiste in una prima parte incentrata sull'autore, sulla sua biografia e su come egli fosse integrato nel sistema dei Conservatori e della fruizione musicale a Napoli nel Settecento; e una seconda parte incentrata sul manoscritto, organizzata con una breve presa in esame del sistema dei partimenti, sistema al quale fanno riferimento tutti i brani presenti sul manoscritto oggetto dell'elaborato, una tabella delle concordanze, nella quale sono presenti le indicazioni di tutti gli esemplari di brani presenti sul manoscritto principale e sui manoscritti diversi da esso; un apparato critico che enumera tutte le differenze tra gli esemplari dello stesso brano presenti su pifonti, la trascrizione a stampa dei partimenti e, infine, una sezione di criteri per la realizzazione, ossia, alla luce di una presa in esame delle regole generali di realizzazione dei partimenti, la proposta di realizzazione di poche battute dei partimenti ritenuti paradigmatici e presenti nel manoscritto.

La Cacciata dei Tarquini. Poema...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
La Cacciata dei Tarquini una composizione appartenente al genere del poema sinfonico. Il poema sinfonico, come noto, un genere di musica a programma, che richiede, quindi, un argomento extramusicale. Nel caso in esame, l'argomento extramusicale un episodio di storia romana, ossia quello che sancisce la fine della monarchia e la nascita della repubblica. Stiamo parlando, evidentemente, della cacciata di Tarquinio il Superbo.

Pound! Marcia per Orchestra di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
Pound! una composizione classificabile con facilitcome marcia militare. Il titolo ha origine onomatopeica e ricorda il suono che si ascolta quando la banda sfila ed esegue le marce a passo. La forma compositiva prevede una breve introduzione, un tema A ritornellato, uno squillo di trombe, un tema B ritornellato (detto Trio) e, per concludere, di nuovo un tema A: siamo di fronte ad una forma ternaria.

Quartetto n. 1 in Sib maggiore. Per...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
Il Quartetto per 3 clarinetti e clarinetto basso una composizione in tre tempi che segue gli stilemi classici. Per questo motivo, sia la struttura formale, che le elaborazioni motiviche non si discostano molto da quelle che possono essere riscontrate nella produzione cameristica degli autori di stampo galante e classico. Il quartetto rispetta l'alternanza di un movimento veloce, uno lento e un altro veloce.

Tempi di quartetto

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

13,90 €
I presenti Tempi di quartetto sono una composizione originale per Quartetto di Clarinetti; nello specifico, sono scritti per tre Clarinetti in Sib e un Clarinetto Basso. I quartetti sono scritti in uno stile allegro, giocoso, in quanto intesi, per l'appunto, a far divertire gli esecutori e gli ascoltatori. Possono essere eseguiti sia per esercitarsi a suonare insieme, sia per un concerto pubblico, in quanto sono stati pensati e scritti per una formazione che non ha molti brani originali in questo stile. Per quanto riguarda lo scopo didattico, risultano utili allo studio dell'intonazione, della dinamica e del fraseggio, in quanto presentano spunti nei riguardi di tutti questi elementi. Inoltre, invogliano alla pratica della musica da camera senza essere costretti a dover cercare musicisti che suonino altri strumenti: in una classe di clarinetto, basterà che quattro persone siano d'accordo a fare musica insieme, e questi brani potranno essere studiati ed eseguiti.

12 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

12 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

12 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

12 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

12 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

15 solfeggi difficili in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

7,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

20 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

20 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

36 solfeggi parlati in chiave di...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

13,90 €
I volumi della presente collana, senza la velleità di sostituirsi ai più tradizionali metodi di teoria e solfeggio, si pongono come un utile supplemento per gli studenti che volessero qualche stimolo in più e qualche esercizio diverso per potere affinare le competenze di divisione musicale.

Compendio di teoria musicale di base

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

13,90 €
Il presente volume si pone come un pratico compendio di teoria musicale di base. L'utilità di esso sta nel poter trovare, in forma compatta ma non schematica, tutte le principali informazioni necessarie all'apprendimento della teoria insegnata nei corsi di base degli istituti musicali.

Georg Wichtl. Trio n.1

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

15,00 €
Il presente lavoro è un adattamento per tre clarinetti del Trio per violini op. 79 n. 1 di Georg Wichtl. Costui, nato nel 1805 e morto nel 1877, è stato un violinista e compositore bavarese. Egli studiò violino a Monaco e, sempre a Monaco, divenne violinista presso il teatro Isarthor. In seguito fu prima violinista e poi direttore della cappella della corte del principe Hohenzollern-Hechingen, a Löwenberg. Autore di molta musica per violino di carattere didattico, si distinse anche come insegnante; tra la musica da concerto si ricorda Almaida, un'opera lirica, Die Auferstehung und Himmelfahrt Jesu, un oratorio, un quartetto d'archi e alcune sinfonie. L'elaborazione del sottoscritto, al fine di valorizzare al meglio le sonorità del clarinetto, è intervenuta anche sulla musica stessa e non solo sul fraseggio e sulla dinamica, mantenendo, però, i temi principali del trio di Wichtl. Lo scopo di questa elaborazione è quello di fornire un pezzo di musica autosufficiente che possa essere eseguito in concerto da una formazione, il trio di clarinetti, che non ha una letteratura estesa ed è quindi soggetta a dover scegliere tra pochi pezzi.

Jean-Baptiste Victor Mohr. Huit...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

9,90 €
Il presente lavoro è una revisione degli 8 "Grandes études pour la clarinette" di Jean-Baptiste Victor Mohr (1823-1891). Si tratta di un'opera per clarinetto solo appartenente al genere dello studio. Lo studio è un genere musicale intermedio tra il mero esercizio e la musica vera: uno studio, in effetti, può contemporaneamente essere una palestra atta a sviluppare un particolare attributo in un esecutore, ma anche essere un pezzo di musica degno di esecuzione. Jean-Baptiste Victor Mohr è stato un cornista francese, direttore d'orchestra e compositore. Ha studiato presso l'Accademia di Musica di Valenciennes e presso il Conservatorio di Parigi, dove diventò successivamente professore. Fu primo corno al Teatro dell'Opera di Parigi. Viene ricordato come compositore di musica per fiati, per aver arrangiato molta musica per l'organico bandistico e per ensemble di fiati; ha scritto molta musica per corno, soprattutto un "Metodo per corno" che ha riscosso un discreto successo. Ammirato dalla critica, i suoi libri furono tenuti in considerazione anche dopo la sua morte nel 1891.

La banda come strumento formativo,...

Paone Gregorio Maria
Edizioni Efesto

Non disponibile

12,00 €
La presente ricerca ha come fine la rivalutazione in chiave antropologica e culturale del fenomeno della banda musicale, sia come palestra e fucina di ottimi musicisti a fiato, sia come strumento di aggregazione sociale. A tal proposito, dopo aver enucleato le caratteristiche che definiscono l'organico della banda, il suo repertorio di esecuzione musicale e la sua storia, si analizzerà una realtà di eccellenza in tal senso: l'Orchestra di Fiati "Paolo Ragone" di Laureana di Borrello, piccolo comune di circa 5000 abitanti in provincia di Reggio Calabria. Di questa realtà, venuta alla ribalta grazie all'interessamento nientemeno che del Maestro Riccardo Muti, bisogna rendere merito all'eroico lavoro del direttore, il Maestro Maurizio Managò, che, in un contesto dove le iniziative culturali sono quantomeno limitate, ha fatto in modo che l'Orchestra di Fiati rappresentasse per i ragazzi un modo per impegnare il loro tempo in qualcosa di costruttivo, bello, formativo, impedendo loro, non con le armi, ma con la forza della cultura, di prendere una cattiva strada.