Diritto civile, diritto codificato

Filtri attivi

Corso di diritto civile. Vol. 1: Le...

Caringella Francesco
Dike Giuridica Editrice 2012

In libreria in 10 giorni

22,00 €
"Il corso di diritto civile" è uno strumento, insieme di approfondimento e di aggiornamento, che intende percorrere l'intero programma di questa materia affascinante facendo il punto sulle questioni giurisprudenziali e dottrinali più attuali e rilevanti. In altre parole un vero e proprio corso in sei fascicoli, che completa e aggiorna i manuali istituzionali, offrendo al lettore la marcia in più in vista delle prove d'esame. L'attento aggiornamento giurisprudenziale ne fa anche un utile strumento di consultazione da parte dei professionisti.

Codice civile e identità giuridica...

Cazzetta Giovanni
Giappichelli 2018

In libreria in 3 giorni

27,00 €
"Ponendo in primo piano il ruolo svolto dal codice civile come simbolo dell'identità giuridica nazionale, questi Appunti s'interrogano sulla cultura dei giuristi nella fase del Nation-building e del consolidamento dello Stato unitario. Le strategie argomentative di ricerca, costruzione e mitizzazione del diritto comune a tutti gli italiani sono utilizzate come osservatorio privilegiato per tracciare percorsi tra le fonti giuridiche dell'età della codificazione, dall'affermarsi della centralità 'solare' del codice civile al suo progressivo tramonto." (Dalla Prefazione)

L'oggetto del contratto

Mancarelli Pietro
Key Editore 2018

In libreria in 5 giorni

12,00 €
L'oggetto del contratto ha rappresentato e rappresenta uno dei temi più dibattuti della dottrina civilistica, la quale ha, in gran parte, rimproverato al legislatore una condotta non sempre univoca nella redazione dell'articolato del codice civile, che ha di fatto reso impossibile l'enucleazione di una definizione soddisfacente. Invero, dalla lettura delle norme, il redattore del '42 talvolta pare riferirsi al bene dedotto nel contratto, talaltra alla prestazione, altre ancora al suo contenuto. Pur non tralasciando le questioni accademiche più degne di nota, l'autore ha inteso esporre le questioni maggiormente rilevanti in riferimento ai principali istituti di diritto interno con uno sguardo ai principi della contrattualistica di matrice comunitaria. Sono state inoltre oggetto di trattazione alcune specifiche figure contrattuali che hanno alimentato la discussione sulla problematica in esame.

Nuovi e particolari casi di...

Scialpi Francesco
Edita Casa Editrice & Libraria 2013

In libreria in 5 giorni

25,00 €
Il libro tratta tutti gli argomenti inerenti le notifiche e le esecuzioni giudiziarie. In particolare riporta notizie in merito a: la scissione della notifica, il salvataggio dell'atto scaduto, la modifica all'art. 140 c.p.c., il nuovo termine lungo, le notifiche in proprio Avvocati - riforma 2013, le notifiche on - line e tramite pec, le costituzionalità della nuova disciplina opp. decr. ing, la tempestiva iscrizione a ruolo, il nuovo presso terzi riforma 2013, il rifiuto dell'ufficiale giudiziario, il pignoramento beni in comunione, le espropriazioni s.n.c. s.r.l. e s.p.a., le esecuzione contro il condominio, il pignoramento dei titoli di proprietà industriale, l'esecuzione su marchi e brevetti, l'espropriazione e il trust. Con la prefazione di Alfonso Pappalardo, Presidente di Sezione del Tribunale di Trani.

Giudici e Accademia nell'esperienza...

Braun Alexandra
Il Mulino 2006

In libreria in 5 giorni

41,00 €
Il ruolo della dottrina giuridica è considerato fondamentale nel processo di formazione ed evoluzione del diritto. È attraverso lo studio della dottrina che si possono comprendere a fondo lo stile e il funzionamento di un sistema giuridico; e questo vale anche quando si vogliono misurare le differenze esistenti tra le tradizioni giuridiche di civil law e di common law e, in particolare, tra i sistemi giuridici continentali e quello inglese. Questo volume ricostruisce le vicende relative alla nascita di un corpo accademico in Inghilterra al volgere del XIX secolo e analizza l'impatto che esso ha avuto nel campo dell'educazione e della letteratura giuridica inglesi. La comprensione dell'importanza del ruolo della dottrina giuridica nel processo di formazione delle regole non può prescindere dallo studio del rapporto tra il pensiero dei giuristi accademici e quello assai più concreto dei giudici; questo aspetto viene qui approfondito, rilevando come speculazioni che inizialmente parevano essere puro frutto della dottrina, scienza per sua natura astratta, abbiano nel tempo dato origine a un vero e proprio dialogo con un interlocutore interessato e coinvolto: il giudice.